victoria regia di Sebastian Schipper Germania 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

victoria (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film VICTORIA

Titolo Originale: VICTORIA

RegiaSebastian Schipper

InterpretiFrederick Lau, Franz Rogowski, Laia Costa, Max Mauff, Burak Yigit

Durata: h 2.18
NazionalitàGermania 2015
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 2017

•  Altri film di Sebastian Schipper

Trama del film Victoria

A Berlino, prima che sorga il sole, Victoria, una giovane donna di Madrid, si imbatte in quattro ragazzi, Sonne, Boxer, Blinker e Fuss, per cui la notte è appena iniziata. Per pagare un debito, i quattro sono costretti a passare per qualcosa di poco lecito, che finisce con il coinvolgere del tutto Victoria trasformandola in colei che conduce i giochi. Quella che per la giovane spagnola inizia come un'avventura emozionante si trasformerà ben presto in un incubo, che la metterà a dura prova.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,67 / 10 (6 voti)6,67Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Victoria, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

dagon  @  07/02/2016 18:03:59
   5½ / 10
Film che merita esclusivamente per la sua realizzazione. Concepito come un unico piano sequenza di oltre 2 ore, lascia veramente a bocca aperta per il risultato tecnico conseguito dal regista e dal direttore della fotografia. Peccato che tale sfoggio di virtuosismo non sia al servizio di una storia altrettanto valida. Una mezza minus habens incontra 4 balordi, evidenti ceffi da galera, e se li segue bellamente in una notte "brava". Considerato che dopo 10 minuti già avrei voluto vederli tutti piallati, si può capire con che "sofferenza" me li sia sorbiti per altre 2 ore. La vicenda è un crescendo di assurdità e di comportamenti idioti che superano il (mio) livello di tolleranza e culminano con l'ingresso in scena della polizia più stupida del mondo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.
Gli attori sono bravi e molto naturali. Indeciso sul voto... boh 5,5/6

Larry Filmaiolo  @  17/01/2016 23:11:55
   3 / 10
Il film è una vera m.erda, al di là di pretese formali varie si incammina tra uno sbadiglio, una catzata e l'altra lungo una sceneggiatura che definire demente è disonesto. Come definire normodotati protagonista e personaggi sarebbe anticostituzionale e pericoloso per il mondo degli sceneggiatori in generale. Se questa roba è buona per qualche hipster da festivaluccio teutonico a me sta bene, ma mi riservo il diritto di dire le cose come stanno per quella fetta di pubblico che pur sapendo di rischiare molto avvicinandosi a questo Victoria, lo farà con l'intenzione di mantenere la propria integrità cinematografica e morale salva e pura da tali str.onzate volgarmente ipocrite e senza ragione di esistere. Per quella fetta di pubblico, questo film è un insulto.

gandyovo  @  17/01/2016 22:28:29
   7 / 10
il mio voto positivo è dovuto alla regia del film. oggettivamente è da fenomeni girare un film in questa maniera, ottenendo questo risultato. la storia non mi ha proprio appassionato, quasi annoiato direi. vale comunque la pena di vederlo.

7219415  @  21/12/2015 00:56:16
   8 / 10
Veramente un ottimo film che tiene incollati allo schermo senza mai annoiare!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  19/12/2015 22:30:01
   8 / 10
Victoria è una ragazza spagnola sola che lavora da tre mesi a Berlino. Dopo una serata in discoteca, probabilmente in cerca di "avventure", riesce a conoscere quattro ragazzi della città tedesca che, in parole povere, le fanno recuperare il tempo perduto in solitudine. E' un film notevole dal punto di vista tecnico perchè due ore venti minuti in un unico piano sequenza richiede un lavoro alle spalle e di preparazione non indifferenti, eppure riesce a colpire la capacità in primo luogo dei personaggi a coinvolgere. Innanizitutto la protagonista malgrado la scrittura del personaggio non lascia intuire appieno il profondo senso di solitudine che la affligge e che facilmente si fa coinvolgere dalla compagnia di quattro ragazzi berlinesi, simpatici nei suoi confronti, ma in fondo dei balordi.
La prima parte ci fa scoprire i personaggi ed è pervasa da una tensione sottile di una conoscenza estemporanea che potrebbe facilmente deviare verso situazioni potenzialmente pericolose come uno stupro.
Poi il film, fino a quel momento condotto su toni abbastanza leggeri, si addentra in territori più noir e thriller. La posta in gioco viene progressivamente alzata e la ragazza si trova coinvolta in trame fino a quella nottata assolutamente impensabili, adrenaliche e senza via d'uscita. Il pregio maggiore ovviamente ad una regia straordinaria per la capacità di reggere un lunghissimo piano sequenza unico, mantenendo un'ottima fluidità di racconto. Tuttavia qua è là si notano delle forzature di scrittura, ma sono molti i lati positivi che vengono risaltati, non ultimi la bravura degli attori. A mio parere, meriterebbe una chance di distribuzione nel nostro paese.

Oskarsson88  @  18/12/2015 23:26:52
   8½ / 10
Grossa idea quella di Sebastian Schipper, e un lavoro incredibile quello di tutta la troupe. Girare un film per 140 minuti di fila, senza interruzioni, con unico piano sequenza, girarlo 3 volte per arrivare al risultato finale, senza tagli, e con molta improvvisazione.. e da tutto questo ne esce una storia di strada, credibile, dura e cruda, l'incontro di una giovane ragazza spagnola in una citta' a lei nuova, Berlino, con 4 "ghetto-boys" che le vogliono mostrare la vera parte della citta', quello che inizia come una notte brava di festa, si trasforma in un incubo per tutti i protagonisti, quando entra in gioco il risarcimento che uno dei ragazzi (Boxer) deve rendere a dei suoi protettori. Attori eccellenti, atmosfera cupa, ottima musica, un prodotto artigianale che giustamente ha vinti gia' moltissimi premi...

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


961608 commenti su 37915 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net