una famiglia regia di Sebastiano Riso Italia 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

una famiglia (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film UNA FAMIGLIA

Titolo Originale: UNA FAMIGLIA

RegiaSebastiano Riso

InterpretiMicaela Ramazzotti, Pippo Delbono, Patrick Bruel, Fortunato Cerlino, Gaetano Bruno, Sebastian Gimelli Morosini, Alessandro Riceci, Marco Leonardi, Matilda De Angelis, Ennio Fantastichini.

Durata: h 1.45
NazionalitàItalia 2017
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 2017

•  Altri film di Sebastiano Riso

Trama del film Una famiglia

L'amore di una donna, il cui disperato desiderio di famiglia la porterÓ ad affiancare il suo compagno in un progetto difficile da portare avanti.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,00 / 10 (4 voti)4,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Una famiglia, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

marimito  @  02/10/2017 18:43:43
   5 / 10
Il tema è forte ed assolutamente attuale, carico di una drammaticità che è un pugno diritto in faccia. Per tutto il film ho avuto una morsa allo stomaco che mi ha accompagnata fino a casa.
I continui primi piani di lei, del suo viso segnato e contratto, del suo corpo sempre teso, ma sinuoso non hanno in realtà avuto la resa sperata.
Non si riesce ad empatizzare con una donna vittima della sua stessa mente, ribelle a metà e madre a metà; la Ramazzotti ce l'ha messa tutta ma nell'economia generale del film si finisce col prendersela con lei più che con lui, carnefice senza scrupoli, e con un intero sistema che alimenta un traffico disumano.
Il tema ovviamente è ostico ma sicuramente si poteva fare molto molto meglio.

Invia una mail all'autore del commento kampai  @  02/10/2017 09:07:58
   3 / 10
Era da molto che non vedevo un film così pessimo. L' unica spiegazione perché il film fosse in concorso era perché italiano. La storia è una coppia che fa figli per poi rivederli a coppie che legalmente non potrebbero. Lui francese , padre padrone con una parlata alla closeau, le succube fisicamente e psicologicamente che vorrebbe un figlio da tenere per sé. A parte certe scene ridicole come quella della spirale, la profonda ignoranza che regna in tutta la pellicola che in questi tempi è impossibile, la caricatura odiosa e qualunquista della coppia gay, la scena finale ridicola, il film è inguardabile e sono stata anche generosa col voto solo per la fotografia che ritrae tutto livido.

salicered  @  30/09/2017 11:32:13
   4 / 10
Il tema è davvero bello e mi ha destato subito interesse. Il problema reale è stato che ho avuto davvero difficoltà a seguirlo. Da un lato una tristezza cronica della protagonista e dall'altra un aguzzino terribile tra i quali è stato difficile trovare una mezza misura che mi permettesse di credere davvero a questa storia. Nessuna possibilità di immedesimarsi, una mestizia oltremodo irritante, una lentezza incredibile. Le musiche, in tutto ciò, non aiutano a elevare questo film che tende sempre a concentrarsi più nel dramma acuto che nel tema vero, trattato in modo assolutamente superficiale. Perché alla fine la sensazione è che di questo argomento resti soltanto la opaca sfumatura che emerge dal rapporto di coppia sofferto. Un'occasione un mancata.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  17/09/2017 20:37:12
   4 / 10
Da una parte c'è il desiderio di avere dei figli da parte di coppie che o non possono avere oppure hanno difficoltà nell'adozione. Dall'altra abbiamo un'altra coppia con una madre surrogata che vuole concludere questo ruolo per formare una sua famiglia e non cedere più i suoi figli. Molto bello l'argomento, poco toccato e molto attuale, ma dal film si evince solo superficialmente la consistenza di tale fenomeno e le sue logiche interne.
Quest'ultime vengono snocciolate fino al parossimo della coppia surrogata in cui ci sono due volontà che collidono per intenti opposti. Lui non vuole crearsi una famiglia e diventa insofferente nei confronti lei, ormai stanca di questo di turpe commercio. Il film è ai limiti della guardabilità: vuole toccare un fenomeno ma lo sfiora soltanto, i dialoghi sono scadenti e generano fastidio ed insofferenza. Gli attori in fondo hanno colpe minori. La macchina da presa li segue quasi incessamente, ma al tempo stesso li isola dagli altri. Dei film che ho visto nella sezione ufficiale del concorso a Venezia 74 (e non sono pochi) è sicuramente il peggiore. Insalvabile.

1 risposta al commento
Ultima risposta 29/09/2017 21.32.37
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10x102030 - fuga per il futuro
 NEW
77 giorni8 minutia beautiful daya quiet place - un posto tranquillo
 NEW
abracadabraarrivano i prof
 HOT
avengers: infinity warbad samaritanbenvenuto in germania!bob & marys - criminali a domiciliocharley thompsonci vuole un fisicocontromanocosa dira' la gente
 NEW
deadpool 2
 NEW
dogmandopo la guerradoppio amoreearth - un giorno straordinarioera giovane e aveva gli occhi chiariescobar - il fascino del maleeva (2018)ex libris: new york public library
 NEW
famiglia allargatafixeurfoxtrot - la danza del destinogame night - indovina chi muore stasera?garden partyghost stories
 NEW
giu' le mani dalle nostre figliegualtiero marchesi - the great italianhappy winterhostiles - ostilii segreti di wind riveri, tonyaicaros: a vision
 NEW
il codice del babbuinoil cratereil dubbio - un caso di coscienzail giovane karl marxil mio nome e' thomasil mio uomo perfettoil mistero di donald c.il prigioniero coreanoil sole a mezzanotte (2018)il tuttofareil viaggio delle ragazzeillegittimoinsyriatedio c'e'io sono tempestala banalitÓ del criminela casa sul marela melodiela stanza delle meravigliel'amore secondo isabellele grida del silenzio
 NEW
le meraviglie del marel'isola dei caniloro 1loro 2lovers (2018)l'ultimo viaggio (2018)manuelmaria by callasmaria maddalenametti la nonna in freezermolly monstermolly's gamenato a casal di principenella tana dei lupinelle pieghe del temponick cave - distant sky - live in copenhagenoh mio dio!oltre la nottepacific rim 2 - la rivolta
 NEW
parigi a piedi nudiparlami di lucypertini il combattentepeter rabbitpetit paysan - un eroe singolarequando arriva l'amorequanto bastarabbit school - i guardiani dell'uovo d'ororachelrampage - furia animaleready player onerimetti a noi i nostri debitirudolf alla ricerca della felicita'rumble: il grande spirito del rocksea sorrow - il dolore del malesherlock gnomesshow dogs - entriamo in scenasi muore tutti democristiani
 NEW
slender mansotto il segno della vittoriasuccedesurbilesterra bruciata! il laboratorio italiano della ferocia nazistathe constitution - due insolite storie d'amorethe happy prince - l'ultimo ritratto di oscar wildethe silent manthe titanthe wicked gift
 NEW
theytomb raider (2018)tonno spiaggiatotremors 6: a cold day in helltu mi nascondi qualcosaun amore sopra le righeun sogno chiamato floridauna festa esageratauntitledvan gogh - tra il grano e il cielovisages, villageswajib - invito al matrimonioyoutopiazerovskij - solo per amore

973730 commenti su 39399 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net