titanic, latitudine 41 nord regia di Roy Ward Baker Gran Bretagna 1959
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

titanic, latitudine 41 nord (1959)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film TITANIC, LATITUDINE 41 NORD

Titolo Originale: A NIGHT TO REMEMBER

RegiaRoy Ward Baker

InterpretiKenneth More, Ronald Allen, Robert Ayres, David McCallum

Durata: h 2.05
NazionalitàGran Bretagna 1959
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1959

•  Altri film di Roy Ward Baker

Trama del film Titanic, latitudine 41 nord

Nel 1912 la nave, piena di bel mondo ma anche di poveri immigrati, sta navigando verso l'America quando urta un iceberg; i sistemi di sicurezza si rivelano inadeguati. Donne e bambini sono messi in salvo, l'orchestra continua a suonare, ma la nave cola a picco rapidamente.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,67 / 10 (3 voti)5,67Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Titanic, latitudine 41 nord, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  25/01/2020 10:47:46
   7 / 10
Il film più documentaristico tra quelli riferiti al grande naufragio e, quindi anche per questo, il più aderente ai fatti accaduti, se si eccettua la dinamica dell'inabissamento del Titanic, smentita in anni più recenti a seguito della scoperta del relitto spaccato in due tronconi. Il ritmo non sarà dei più trascinanti ma c'è tanto senso scenico nell'opera di Baker, un regista specializzato in horror che qui dosa suspense e spaventi per darci una lettura della tragedia più "normale" rispetto a quelle di colleghi ben più celebri ( Cameron su tutte ). E colpisce con il disegno d'insieme delle tante anime in gioco, dagli ufficiali sorpresi dagli eventi ai passeggeri di seconda e terza classe bloccati nella stiva, dai soccorsi arrivati in ritardo all'orchestra che suona durante il disastro.

camifilm  @  30/08/2009 04:41:57
   5 / 10
Manca forse il senso della drammaticità dell'evento, soprattutto nella recitazione spesso troppo "fredda" da parte di alcuni degli attori. Non spicca un o qualche personaggio principale, ma non credo sia un difetto del film... forse proprio il regista voleva dimostrare che in questo tragico evento non ci son alcuni protagonisti ed altri no.

Diciamo che il film, troppo spesso molto lento, risulta avvincente per le potenzialità ottenibili negli anni di metà 1900 per l'uso di effetti molto speciali...

Si può guardare con tranquillità, non penso annoia, ma di certo non appassiona un pubblico moderno. Credo.
Consigliato si/no

Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  26/09/2006 23:59:33
   5 / 10
Maxi-produzione inglese, decisamente lenta e assolutamente noiosa. Io sono un estimatore del "Titanic" di Cameron e, a mio modestissimo avviso, questo film gli è distante anni luce. La vicenda non è narrata chiaramente, anche considerando che non si capisce bene chi sia il vero protagonista. La monoespressività di certi interpreti è allarmante. Insomma, film consigliato solo agli amanti delle pellicole catastrofiche.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008757 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net