signore e signori, buonanotte regia di Luigi Comencini, Nanni Loy, Luigi Magni, Mario Monicelli, Ettore Scola Italia 1976
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

signore e signori, buonanotte (1976)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SIGNORE E SIGNORI, BUONANOTTE

Titolo Originale: SIGNORI E SIGNORE, BUONANOTTE

RegiaLuigi Comencini, Nanni Loy, Luigi Magni, Mario Monicelli, Ettore Scola

InterpretiMarcello Mastroianni, Monica Guerritore, Nino Manfredi, Mario Scaccia, Ugo Tognazzi, Paolo Villaggio, Vittorio Gassman

Durata: h 2.00
NazionalitàItalia 1976
Generecommedia
Al cinema nel Settembre 1976

•  Altri film di Luigi Comencini
•  Altri film di Nanni Loy
•  Altri film di Luigi Magni
•  Altri film di Mario Monicelli
•  Altri film di Ettore Scola

Trama del film Signore e signori, buonanotte

Mastroianni Ŕ il conduttore di una serie di servizi televisivi: Gianni Agnelli, sequestrato: paghino gli operai; una lezione d'inglese di agenti segreti; una bomba fasulla che diventa vera; il suicidio di un bambino napoletano che mantiene otto fratelli; un sociologo propone di mangiare i bambini poveri; quattro politici partenopei "divorano" la cittÓ; un generale si spara in bagno; lo sfruttamento del lavoro minorile, un programma "educativo" per i ragazzi; il "personaggio del giorno" Ŕ un pensionato alla fame; una puntata del gioco del "Disgraziometro" (basta la parola).

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,33 / 10 (20 voti)7,33Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Signore e signori, buonanotte, 20 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DogDayAfternoon  @  27/02/2021 23:34:15
   5 / 10
Comicità troppo demenziale per i miei gusti, una satira trita e ritrita sui soliti luoghi comuni. Salvo giusto Villaggio e le scene del cardinale, Mastroianni insopportabile.

Gigetto01  @  25/04/2020 23:51:52
   7½ / 10
Carina commedia di forte critica sociale diretta da alcuni dei più grandi registi del momento. Alcuni episodi sono più riusciti, altri meno. Per quanto mi riguarda ho trovato molto buoni l'episodio con Manfredi, le scene del telegiornale con Mastroianni e l'episodio della bomba. Non mi è dispiaciuta neanche l'ideata del "disgraziometro" con Villaggio.

DankoCardi  @  02/04/2019 20:10:09
   8 / 10
Una delle migliori commedie italiane del periodo; un pungo di bravi registi dirigono un super-cast per una pellicola dove si ride dall'inizio alla fine attraverso, però, una satira al vetriolo contro la televisione e le istituzioni che passa come uno schiacciasassi sopra tutti e tutto. Imprescindibile!

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  03/03/2018 18:25:40
   6 / 10
Film a episodi con qualcuno più riuscito, qualcuno meno, ma che nel complesso delude proponendo anche un'ironia troppo pungente.

topsecret  @  07/08/2017 13:34:42
   7 / 10
Satira cinica e spietata messa in evidenza in questa miscellanea di episodi diretti da grandi nomi della regia italiana e interpretata da un cast nutrito, abile e di spessore.
Alcuni momenti sono molto simpatici, altri più pungenti, ma nell'insieme SIGNORE E SIGNORI, BUONANOTTE offre riflessioni etiche e morali ancora oggi di grande attualità.

fabio57  @  22/06/2016 10:08:44
   8½ / 10
Eccellente cocktail di episodi, vera satira di costume, sociale, politica e quant'altro. Si ride con amarezza.E' l'Italia degli anni sessanta, che non è però, purtroppo, molto diversa da quella di oggi.Alcuni passaggi sono eccessivamente grotteschi, ma nel complesso l'opera è notevole, ben fatta, ben recitata e ci fa riflettere sulla nostra pochezza morale e intellettuale

zeppelin  @  30/08/2015 00:04:46
   8 / 10
Voto forse esagerato, ma si tratta del Senso Della Vita de noantri.

Forse è stato girato un po' frettolosamente, tirando per le lunghe scene qualche episodio in mancanza di idee, ma si tratta comunque di un film grottesco, estremamente malinconico e di denuncia sociale.

Alcune scene sono formidabili, ma la maggior parte delle volte si ride a denti stretti.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  15/12/2013 12:42:00
   7 / 10
Con alti e bassi è un'opera che osa più dei precedenti e successivi epigoni ma verosimilmente non quanto le intenzioni originali si erano prefissate perchè come al solito c'è sempre chi tra i vari registi assunti non prende l'operazione per serietà e si lascia andare ad un corto trash o impalpabile che smonta il senso dell'operazione in cooperativa, il raccordo tra i vari episodi/servizi televisivi ha lo scopo di mettere alla berlina le magagne dei poteri forti del belpaese, chi colpisce più al vetriolo? probabilmente quello di Comencini sulla prolificità natale a Napoli.

Oskarsson88  @  19/11/2013 16:17:10
   7 / 10
Molto molto particolare questo film satirico ad episodi che rappresenta una giornata televisiva. Molto perspicace ed accusatorio, ho forse in realtà più apprezzato l'idea che la visione, in quanto non sempre riesce ad aver mordente, seppur le intenzioni ci sono tutte. In particolare mi è piaciuto l'episodio dei bambini da mangiare e il disgraziometro, quindi quelli con Paolo Villaggio. Anche Mastroianni al tg e bello forte. Comunque, ripeto, opera bizzarra e più che mai degna di nota per l'ideologia e le intenzioni, anche se non sempre il risultato intrattiene. Da vedere lo stesso.

DarkRareMirko  @  08/08/2013 09:31:55
   8 / 10
Stranissimo che del fenomenale episodio con Manfredi (un vero inferno di burocrazia, da mettersi le mani nei capelli) non ci sia traccia in molte recensioni.

E' a mio avviso l'episodio migliore fra tutti, con un Nino in formissima; ricordo bene anche quello con Tognazzi pensionato (al solito bravissimo) e quello dove certi politici vengono intervistati, in modo molto attuale.

Buono anche il filo conduttore, con un Mastroianni convincente.

Anticipa di un anno I nuovi mostri, e lo stile è quello.

Senza speranza; riuscitissimo e desolante ritratto di un'Italia già all'epoca molto strana con, tra le altre cose, una tv falsa, sfrontata e dissimulatrice.

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/08/2013 11.50.25
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Gualty  @  04/01/2013 20:12:31
   8½ / 10
Quasi due ore di televisione del futuro, nel passato, per il nostro sempiterno presente di atrocità!
Grottesca prova d'autore, a tratti geniale, da sbellicarsi dalla tristezza!

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  24/04/2012 15:29:46
   8 / 10
TROPPO FORTE STO FILM ANCORA ATTUALE.
SPICCANO 5 PEZZI FORMIDABILI.QUELLO DEL PERSONAGGIO DEL GIORNO(UN POVERO PENSIONATO RIDOTTO ALLA FAME CON PROTAGONISTA TOGNAZZI),UN CRUDELE VILLAGGIO NELL'EPISODIO DISGRAZIOMETRO CHE DERIDE IL RISCHIATUTTO,1 EPISODIO SUI DISONESTI POLITICANTI NAPOLETANI,UN GASSMAN GIGIONE IN UN'ALLUCINANTE TELEFIM PER RAGAZZI ED IL FINALE CON PRESA IN GIRO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA LEONE.BRAVO ANCHE MAS*****NNI COME TELEGIORNALISTA SUI GENERIS E MANFREDI

baskettaro00  @  01/08/2011 19:57:09
   8 / 10
geniale film in un certo senso anticipatore di quella che diverrà poi la televisione,il disgraziometro sta lì a significare la spazzatura che è diventata quest'ultima.
in 111 minuti si riflette anche su altri problemi,come la povertà e la condizione di vita del pensionato,ovviamente portata all'esagerazione ma comunque un suo senso ce l'ha.
una pellicola dissacrante(il colonnello nel water!),geniale e satirica,interpretata e diretta da molti dei piu' grandi registi/attori italiani.
la bomba si poteva accorciare,è un episodio con un buon finale ma han allungato troppo il brodo,il mio episodio preferito è quello con manfredi,nulla togliendo agli altri,ma anche tutte le scene con marcello.


Fior d'erba amara, peccato che la fava nun me tira sinnò me facevo puro la commara.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  16/04/2011 19:05:49
   7 / 10
Altalenante come per quasi tutti i film ad episodi, ma questa sorta di finto palinsesto televisivo, simile come spunto ma non certo demenziale come il Kentucky Fried Movie di Landis e ZAZ di qualche anno dopo, contiene delle intuizioni geniali specie se viste con gli occhi di oggi. All'epoca potevano apparire grottesche o eccessive ma adesso tremendamente reali.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  15/09/2010 20:55:13
   7½ / 10
Buon film, abbastanza comico, ambientato in un'Italia fantozziana. Sembrerebbe "Ridere per ridere" in versione italiana, per causa della quantitÓ di sketch che non c'entrano niente l'uno con l'altro. Pieno, come ho giÓ detto, di comicitÓ, fantozziana, per esempio nella scena del pensionato milanese, in quella dei cardinali, e di comicitÓ triste, come nella scena dei bambini napoletani e un po' anche in quella del disgraziometro. Abbastanza originale, si lascia benissimo guardare, notevoli Villaggio e Mas*****nni. Carina anche qualche battuta. Questo "Signore e signori, buonanotte" mi sta spingendo a guardare anche "I mostri" e "I nuovi mostri"ů

Gruppo REDAZIONE maremare  @  29/07/2010 12:58:31
   6 / 10
Film commedia a episodi dove, come al solito, la somma degli addendi risulta inferiore alle previsioni.
Alcuni episodi sono riusciti, altri meno

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  30/05/2009 18:49:35
   5½ / 10
Rimango poco convinto da questo film a episodi diretto da alcuni grandi del nostro cinema migliore!
Anche il cast è incredibile ma solo in pochi momenti risulta pungente al punto giusto...
Si ironizza senza successo sul problema dell'aborto e della sovrappopolazione di Napoli o sulle pensioni...Pessima anche la critica sul sistema della polizia(Episodio della "bomba" anche eccessivamente lungo!
Meglio quando assistiamo al quiz sulle disgrazie,Tognazzi generale al bagno o vedere Manfredi fare il cardinale ammalato!
Non funziona del tutto questa macchina da guerra contro il "sistema"...

goodwolf  @  25/11/2008 00:24:39
   8½ / 10
Non ridevo così da tempo... Le scene con mastroianni sono spettacolari, ma in genere sono tutte molto divertenti, ed, in generale, è un film davvero "avanti". Un mix tra fantozzi e alcune cose dei Monty phytons. Grandioso.

quaker  @  04/11/2007 00:44:15
   9 / 10
Ogni tanto me lo riguardo. Certo non è una pietra miliare nella storia del cinema (e nemmeno della commedia all'italiana) ma per certi aspetti è formidabile, del tutto fuori del comune. Film che non passa quasi mai in Tv e che ebbe un successo piuttosto modesto, ma che contiene una serie di profezie (il pezzo con gli "amministratori" di Napoli, Villaggio ed i suoi quiz, ma anche l'intervista al ministro corrotto) che sono veramente da antologia. L'episodio con Tognazzi è di una tragica devastante comicità... Insomma non è giusto che abbia avuto solo due recensioni, e per giunta una molto tiepida. Merita di essere rivisto.

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/07/2011 22.53.14
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  03/10/2007 20:11:04
   6½ / 10
Idea buonissima ma sviluppata molto volgarmente. Potrei dire che e' la solita commedia pecoreccia e caciarona, ma non e' sempre cosi'.
Due episodi in particolare farebbero strappare un 8 in pagella: la parodia dei quiz trash con un Villaggio in gran forma (disgraziometro a parte e' stata quasi profetica) e il nauseante delirante campissimo "Generale in ritirata" con un Tognazzi insuperabile e talmente schifoso da rasentare l'inguardabilita'.
Il resto invece scivola verso il basso, spesso piu' del dovuto...

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trump10 giorni con babbo nataleabout endlessnessaddio al nubilatoalessandra - un grande amore e niente piu'all my friends are deadamore al quadratobaby yaga: incubo nella foresta oscurabastardi a mano armatabliss (2021)burraco fatalecentigradecherry - innocenza perdutacome truecosa sarÓcreators: the pastcrisiselegia americanafino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. konggovernance - il prezzo del poteregreenlandhoneylandi am greta - una forza della naturai predatoriil cammino di xicoil caso pantani - l'omicidio di un campioneil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabroneimprevisti digitali
 NEW
jakob's wifejudas and the black messiahla nave sepoltala prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala stanzala vita straordinaria di david copperfieldl'amico del cuore (2021)lasciami andarel'incredibile storia dell'isola delle roselockdown all'italianal'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimurdershownomad: in cammino con bruce chatwin
 NEW
non mi ucciderenotizie dal mondooperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al collegepalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domaniparadise - una nuova vitaparadise hillspele' - il re del calcioqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runnersrebeccaroubaix, una lucesacrifice (2020)sola al mio matrimoniosonsotto lo zerosoul (2020)sul piu' belloten minutes to midnight
 HOT
tenetthe fatherthe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe secret - le verita' nascostethe unholythe united states vs. billie holidaythunder forcetua per sempretutto il mondo e' palesetutto normale il prossimo nataleun divano a tunisiuna classe per i ribelliuna donna promettentewe are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000we can be heroeswhy did you kill me?wonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1016694 commenti su 45326 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net