racconto di natale regia di Arnaud Desplechin Francia 2008
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

racconto di natale (2008)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film RACCONTO DI NATALE

Titolo Originale: UN CONTE DE NO╦L

RegiaArnaud Desplechin

InterpretiMathieu Amalric, Laurent Capelluto, Anne Consigny, Catherine Deneuve, Emmanuelle Devos, Hippolyte Girardot, Chiara Mastroianni, Jean-Paul Roussillon

Durata: h 2.30
NazionalitàFrancia 2008
Generedrammatico
Al cinema nel Dicembre 2008

•  Altri film di Arnaud Desplechin

Trama del film Racconto di natale

Abel e Junon hanno due figli, Joseph e Elizabeth. Il primogenito Ŕ colpito da una rara malattia genetica, solo un trapianto di midollo osseo lo pu˛ salvare. Purtroppo nÚ i genitori nÚ la sorella, sono compatibili, decidono quindi di concepire un terzo figlio nella speranza di salvare il primo. Ma anche il piccolo Henri risulta essere incompatibile: Joseph muore a soli sette anni e la famiglia non si riprenderÓ mai completamente dalla tragedia...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,56 / 10 (9 voti)6,56Grafico
Miglior attore non protagonista (Jean-Paul Roussillon)
VINCITORE DI 1 PREMIO CÉSAR:
Miglior attore non protagonista (Jean-Paul Roussillon)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Racconto di natale, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

LoSpaccone  @  08/08/2009 19:04:15
   7½ / 10
Un bel film corale che sviscera il vissuto di una famiglia francese riunitasi in occasione del Natale accanto alla madre (…alla “matrona” Catherine Deneuve) che è in attesa di un trapianto di midollo osseo. La trama non è originalissima (a me ha ricordato “La gatta sul tetto che scotta”) ma il film è senza dubbio costruito con perizia e valorizzato dal raffinato tocco registico di Desplechin, che mette in piedi con eleganza e naturalezza una recita equilibrata, senza eccessi sentimentalistici né tragici. Forse troppo algido e astratto in alcuni punti, a volte le tensioni e i risentimenti restano troppo nel vago, manifestando un eccessivo manierismo intellettualoide, il film è però caratterizzato da una leggerezza di fondo che fa letteralmente volare le quasi 2 ore e mezza di durata.

Crimson  @  03/08/2009 15:08:32
   6½ / 10
Drammone famigliare lunghissimo ma che ho trovato sempre scorrevole e piacevole. Un film che pecca di una sfrenata voglia, spesso irritante, di mescolare le carte in tavola: grottesco e sentimentalismo si intersecano spesso e si scambiano di ruolo, confondendo un pò lo spettatore. Ok che si analizzino le dinamiche all'interno dei personaggi, ma qui la sceneggiatura esagera, oltretutto soffermandosi a mio parere eccessivamente su una sottostoria (quella tra la moglie di Ivan e il cugino vecchia fiamma) a dir poco surreale. Eppure ho apprezzato molto il lavoro svolto sui personaggi. Ingrassata ma sempre bella la Deneuve, bravissimo Mathieu Amalric, la star francese del momento: lo si trova dappertutto al punto di odiarlo. Un film nient'affatto disprezzabile, piacevole sorpresa.

claudio54  @  19/06/2009 00:06:41
   9 / 10
Davvero molto bello. Estremamente raffinato, colto. Coinvolgente. Spietato. Poetico. Citazioni letterarie da brivido. Fotografia stupenda. Montaggio magistrale. Recitazione da manuale. Sicuramente non per tutti, ci dispiace.

lezrael  @  05/01/2009 15:06:18
   4½ / 10
In questo film il Natale è solo nel titolo... Se ci penso non riesco a trovare una cosa, un personaggio o una vicenda che mi sia piaciuta. Due persone hanno abbandonato la sala mentre io ho resistito solo perchè fuori faceva un freddo polare. Sono stato male come quando ho letto "Cime tempaestose" e non vedevo l'ora che il film finisse. Forse si salva solo la fotografia...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/01/2009 19.32.52
Visualizza / Rispondi al commento
divino  @  27/12/2008 21:22:56
   4 / 10
se qualcuno me lo spiega magari riesco a dargli 5...

polbot  @  24/12/2008 13:58:49
   4½ / 10
Ci sono ricascato nel tranello. Il solito film francese, nell'accezione peggiore dello stereotipo, verboso ed inutile. Noioso, pure caotico e inconcludente

forzalube  @  16/12/2008 17:07:17
   8 / 10
Personaggi e dialoghi molto curati in questo quadro di famiglia riunita per il Natale.
Io vedrei molto bene anche un seguito.

1 risposta al commento
Ultima risposta 16/12/2008 17.09.45
Visualizza / Rispondi al commento
Spitfire  @  10/12/2008 11:31:15
   7½ / 10
Bel film, originale, non dà l' impressione del "l' ho già visto". I protagonisti sono alle prese con fatti tristi, l' aspetto S**** ha la meglio ma c' era da aspettarselo essendo un film drammatico... Se mi chiedessero di riscegliere tra questo o Max Payne, sceglierei senza dubbio Racconto di Natale (il film è ricco di sfumature e ho avuto l impressione di perdermene qualcuna per strada).

claudihollywood  @  28/11/2008 15:30:15
   7½ / 10
Bellissimo film, a volte lento, ma mai noioso. Dialoghi spesso spiazzanti ma sempre ben costruiti e godibili. Parlatissimo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008684 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net