loving - l'amore deve nascere libero regia di Jeff Nichols USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

loving - l'amore deve nascere libero (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LOVING - L'AMORE DEVE NASCERE LIBERO

Titolo Originale: LOVING

RegiaJeff Nichols

InterpretiMichael Shannon, Joel Edgerton, Marton Csokas, Ruth Negga, Alano Miller

Durata: h 2.03
NazionalitàUSA 2016
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 2017

•  Altri film di Jeff Nichols

Trama del film Loving - l'amore deve nascere libero

Nel giugno 1958 il bianco Richard Loving sposa Mildred, una donna nera. Il loro matrimonio viene considerato illegale e i due mandati in prigione. La loro sentenza per˛ verrebbe sospesa nel caso in cui i due decidessero di lasciare lo stato. Pur accettando il compromesso, nei successivi nove anni i Loving impiegheranno tutte le loro forze per difendere il loro diritto di stare insieme e tornare nella loro casa.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,88 / 10 (4 voti)6,88Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Loving - l'amore deve nascere libero, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

JOKER1926  @  25/05/2017 01:36:19
   6½ / 10
La produzione ultima di Jeff Nichols nasce intorno ad una storia vera, dai connotati storici importanti; infatti il tema portato in scena, ha a che fare con le solite vicende razziste nell'America di qualche decennio fa, dopotutto, non Ŕ passato tanto tempo da fatti e vicende , che odiernamente, appaiono fin troppo lontane.
"Loving" Ŕ il titolo di questa onestissima produzione che si avviluppa vicino ad un uomo "colpevole" di aver sposato una donna di colore. Il film di Nichols si fa preferire grazie ad una scarsissima dose di retorica e di artificialitÓ. Insomma film almanaccato abbastanza bene; il dramma si respira , ma anche la speranza Ŕ un tassello presente. In breve, "Loving", Ŕ una via di mezzo fra un viaggio di speranza e il dramma ingombrante; il tutto si snocciola in modo assai gradevole.
La durata filmica Ŕ anch'essa assai equilibrata, sarebbe stato un errore allungare o accorciare tale film; c'Ŕ bisogno del tempo necessario per illustrare le cose , e al contempo, non c'Ŕ bisogno di amplificare il dramma.
Con l'introduzione dei simpatici avvocati, "Loving", prosegue la sua marcia con umiltÓ e compattezza; un po' come i vecchi mediani del calcio italiano, non brillanti ma mai fuori posizione.

paco1995  @  02/05/2017 17:40:54
   7 / 10
Una bella storia, peccato che di questo film se ne sia parlato ben poco.

TheLegend  @  03/03/2017 14:05:13
   7 / 10
Buon film su una storia vera.
Si dilunga un pò troppo nella parte finale ma tutto sommato risulta piacevole.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  03/02/2017 23:54:05
   7 / 10
Loving è un film che mi ha un po' spiazzato. Sulla vicenda dei coniugi Loving, Nichols ha voluto in maniera programmatica svuotare tutte le vicissitudini più mediatiche del loro caso da ogni tipo di retorica. Gente normale che ha compiuto il delitto, per lo stato della Virginia, di sposarsi. Lui bianco e lei nera. Ingiusto nella sua assurdità, la storia viene privata da ogni eccesso epico che solitamente si genera quando si parla di battaglie sui diritti civili. I Loving sono confinati nel loro quotidiano, vivono la loro storia come gente normale alle prese con una situazione che va aldilà della loro portata. La loro battaglia legale viene tenuta fuori dalle immagini, i giudici della Corte suprema sono immagini sfocate. Rimangono un uomo e una donna che si amano. Il carattere dolce di Mildred, più aperto e più disponibile ad aprirsi a quel mondo cui Richard diffida ed ha paura. Paura che gli sia rubato quel ruolo protettivo nei confronti della moglie, di non prendersi cura abbastanza di sua moglie. Bello il personaggio ed ottima l'intepretazione di Edgerton. Pur essendo fondamentalmente una sorta di biopic, non è il film che mi ero immaginato. Certamente diverso dalla convenzionalità di Selma, tanto per citare un esempio recente.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


958474 commenti su 37525 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net