i puffi: viaggio nella foresta segreta regia di Kelly Asbury USA 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

i puffi: viaggio nella foresta segreta (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film I PUFFI: VIAGGIO NELLA FORESTA SEGRETA

Titolo Originale: THE LOST VILLAGE

RegiaKelly Asbury

Interpreti: voci: Demi Lovato, Rainn Wilson, Joe Manganiello, Jack McBrayer, Danny Pudi, Mandy Patinkin

Durata: h 1.29
NazionalitàUSA 2017
Genereanimazione
Al cinema nell'Aprile 2017

•  Altri film di Kelly Asbury

Trama del film I puffi: viaggio nella foresta segreta

In questo film dei Puffi, completamente nuovo e interamente animato, una mappa misteriosa spinge Puffetta e i suoi migliori amici Quattrocchi Tontolone e Forzuto a una corsa emozionante e piena di suspence attraverso la Foresta Segreta, un luogo popolato da creature magiche, per trovare un villaggio perduto prima che ci arrivi il perfido Gargamella. Intraprendendo questo viaggio spericolato, ricco di azione e insidie, i nostri amici blu si ritroveranno a scoprire il pi¨ grande segreto della storia dei Puffi!

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,50 / 10 (6 voti)5,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su I puffi: viaggio nella foresta segreta, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Colibry88  @  20/05/2017 01:50:21
   6½ / 10
È del tutto superfluo dire che non è un capolavoro, tuttavia questa terza avventura cinematografica dei celebri Puffi ha comunque il pregio di risultare, seppur con mille difetti, gradevole e accattivante. Purtroppo non mi ha convinto la terrificante colonna sonora e quel pizzico di inutile e fastidiosa "modernità". In effetti i mitici Puffi vivevano le loro piccole grandi avventure in un mondo dai tratti medievali, ma qui questa atmosfera sembra essersi dissolta. Mezzo voto in più per il semplice fatto che a differenza dei primi due (imbarazzanti) film, qui i volti e le caratteristiche dei piccoli pupazzetti blu sembrano richiamare più fedelmente i tratti dei fumetti originali.

Testu  @  07/05/2017 03:01:36
   5½ / 10
Esile e banale e con una Puffetta che se non sbaglio era già stata sfruttata nel film precedente come perno della vicenda.

Manca del tutto l'atmosfera originale, sostituita da una, per quanto naturalistica, visibilmente americana in alcuni atteggiamenti ostentati e in alcuni interessi sportivi. Ora... pur non essendo lo spettatore di riferimento, non posso negare che mi è dispiaciuto vedere come non si sia nemmeno cercato di frenare la deriva modernizzate.

I primi due film Live mi sono rifiutato di vederli già dopo aver visionato trailer e manifesti, il conato era dietro l'angolo, a questo prodotto invece mi sono approcciato con cauta fiducia vista l'ambientazione non urbana. Perdendo gli attori umani, la grafica computerizzata è migliorata di molto, più morbida e gradevole per le creature blu, azzeccata, ma a mancare è del tutto lo stile medievale e la voglia di andare oltre il compitino. Il film è una fiaba generica di serie B, pieno di roba moderna e dove non ci sono oggetti elettronici ci pensano animali assurdi stile Flintstones. Delle creature di Peyo viene stravolto tutto, Gargamella non se li vuole mangiare più, Puffetta ha capacità nuove che stridono pure col suo cambiamento in buona, esistono donne puffo naturali, alcuni puffi nuovi hanno nomi semplicemente demenziali e la colonna sonora è un orripilante mix da discoteca. Chi ha avuto l'idea di mettere gli Eiffel65, che sono pure l'esempio migliore, meriterebbe di essere preso a calci. Tra i lati positivi i protagonisti sono resi sufficientemente bene, e alcuni sono stati un pò più caratterizzati, Quattrocchi in origine per essere un assistente secchione non faceva altro che lo spacciatore di enciclopedie e subito dopo il satellite cadente, l'idea di nerdizzarlo e aumentare l'affinità con gli altri non è malvagia, anche se è stato troppo alleggerito sullo storico fronte polemico, come voce comunque, Garbolino anche se profondamente diverso dall'originale, gli dona (contrariamente a Lepore su Gargamella). Per il resto, per fortuna le amazzoni e l'alone femminista tanto di moda si sono rivelati non troppo invadenti. Rimane la tenerezza di base e si amplia il lato comico, con battute, specie del caro mago malvagio (e iperattivo), abbastanza tristi.

Penso piacerà ai più piccoli ed è questo l'importante, ma rimane un prodotto mediocre nell'animo nonostante i buoni mezzi tecnici. Perlomeno le serie tv in passato pur aggiungendo roba e allegerendo i toni rimanevano neutrali e fedeli quanto possibile. Questo film invece urla modernità quasi avesse paura di essere etichettato come antiquato.

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/05/2017 17.58.52
Visualizza / Rispondi al commento
marcogiannelli  @  04/05/2017 23:29:56
   4½ / 10
Continua a non sfondare la versione cinematografica dei puffi, un continuo flop che dopo 3 film dovrebbe far riflettere

gemellino86  @  26/04/2017 20:01:39
   4½ / 10
No, non ci siamo per niente. Ho adorato il cartone animato quando ero piccolo e questo film è un insulto. Non centra proprio niente con i puffi. Da evitare.

polarsun  @  13/04/2017 13:30:28
   8 / 10
Il terzo film (e unico visto) dei Puffi si riavvicina a quello che erano originariamente i Puffi, qualcosa che solo incidentalmente poteva includere personaggi umani (come John e Solfamì) ma che per la maggiore era costituito dalle vicende del villaggio, le vicende di Gargamella con la mitica Birba e l'intreccio tra i progetti dei due nuclei. Tutto il resto poteva condire i diversi episodi che nella golden age della tv piaceva fare tutti diversi e non collegati tra loro; piacevoli da vedere tutti i giorni e da rivedere a distanza di 40 anni

Andato al cinema con questa ottica, per diverse volte sono stato tentato di declassare il film per diversi motivi, che però considerata la visione complessiva, come si è svolta la trama e la gestione di immagini e suoni, mi sento di rielevarlo a un voto ottimo

Ho trovato un poco stucchevoli, ma sarà un difetto mio, le scenette musicali di baldoria nei villaggi, che sono comunque poche, tra l'altro con musiche più da preadolescente stupidello che per bambini, perfino un accenno di Sax di una musica di George Michael; ma parliamo di un villaggio di Puffi con una vita sociale molto intensa quindi ci sta.. sono stato tentato quindi di dire che il film di animazione ritornava alle origini di questo genere con i buonismi e i personaggi umanizzati anche quando non umani, che scippa completamente un eventuale senso critico dello spettatore in generale. Altra cosa che ho notato anch'io, ma complessivamente passa in secondo piano, le medesime scene appaiono come una brandizzazione del marchio già nel film. Queste musiche a palla suggerendo il fatto che ovviamente in vendita ci saranno i gadget dei puffi, fa passare in secondo piano magari il significato di fondo. C'è da dire che questi bimbi in sala, così bombardati da tutto, ridono anche poco; fanno parte di un consumismo, che nel frattempo è diventato mediatico, oltreché mentale, in cui non pensavamo di cadere e a cui per 1 o 2 generazioni probabilmente nessuno porrà rimedio

L'avventurona è bella, la storia conquista ed è incentrata su questo viaggio verso una foresta segreta, qui si faranno grandi scoperte; sarà una corsa con Gargamella con ripetute vittorie e sconfitte, le cose andranno molto male e molto bene. Birba e anche un improbabile corvaccio che vola pure male aggiungono molto pepe

Inoltre ha la caratteristica di una puntata speciale, con personaggi esterni, dato che si va oltre il villaggio e non solo nel bosco a cercare bacche; come potevano essere episodi con la presenza di Baldassarre o in 'Paradise Smurf' dove sembra che alcuni puffi vengono attraverso uno specchio d'acqua catapultati in un parco dove trovano un Bacco che se li vuole cucinare

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/04/2017 13.39.24
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  11/04/2017 20:48:54
   4 / 10
Film infantile e risibile, prodotto esclusivamente per dare ulteriore impulso al marketing dei pupazzetti blu. Pieno di buone intenzioni, naufragate nella noia e nell'ovvietà.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

17 anni (e come uscirne vivi)
 NEW
2night
 NEW
47 metri7 minuti dopo mezzanotte
 T
a casa nostra (2017)acqua di marzoadorabile nemica
 NEW
alamar
 R T
alcolistaaldabra: c'era una volta un'isola
 HOT
alien: covenant
 T
altin in citta'annabelle 2assalto al cielobaby bossbolshoi babylonboston - caccia all'uomo
 NEW
bugs (2017)classe zcodice unlocked
 NEW
cuori purie se mi comprassi una sedia?east endellefamiglia all'improvviso - istruzioni non incluse
 T
fast and furious 8fortunataghost in the shell (2017)gold - la grande truffa
 T
guardiani della galassia vol. 2i called him morgani peggiorii puffi: viaggio nella foresta segretail giardino degli artisti: l'impressionismo americanoil mondo di mezzoil permesso - 48 ore fuoriil segreto (2016)il viaggio (2017)indizi di felicita'insospettabili sospetti
 T
king arthur - il potere della spadala cura dal benessere
 T
la guerra dei cafonila meccanica delle ombrela mia famiglia a soqquadrola notte che mia madre ammazzo' mio padrela notte non fa piu' paurala parrucchierala ragazza dei miei sognila tartaruga rossala tenerezzala vendetta di un uomo tranquillola verita', vi spiego, sull'amorel'accabadoral'altro volto della speranzal'amore criminalelasciami per semprelasciati andarele cose che verrannole donne e il desideriole verita'l'eccezione alla regolaliberelibere, disobbedienti, innamoratelife - non oltrepassare il limitel'uomo che non cambio' la storiamal di pietremaradonapolimexico! un cinema alla riscossa
 NEW
milano in the cage - the moviemiss sloanemma love never diesmoglie e maritomonster trucksmothers (2017)my italymystic gamenoi eravamonon e' un paese per giovaniorecchieovunque tu saraiper un figliopersonal shopperpiani parallelipiccoli crimini coniugali
 NEW
pirati dei caraibi: la vendetta di salazarplanetariumpower rangersqualcosa di tropporichard - missione africaritratto di famiglia con tempestasasha e il polo nordscappa - get outsicilian ghost storysole cuore amoresong to songsulla via latteatanna
 T
the circlethe dinnerthe most beautiful day - il giorno piu' bellothe rolling stones ole', ole', ole'! - viaggio in america latinathe space between (2017)the startupthis beautiful fantastictutti a casa - inside movimento 5 stelletutto quello che vuoiun altro meuna gita a romauna settimana e un giornounderworld - blood warsvictoriavirgin mountainwhitney (2017)wilson (2017)

955898 commenti su 37268 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net