il ricatto regia di Eugenio Mira Spagna 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il ricatto (2013)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL RICATTO

Titolo Originale: GRAND PIANO

RegiaEugenio Mira

InterpretiElijah Wood, John Cusack, Kerry Bishé, Tamsin Egerton, Allen Leech

Durata: h 1.30
NazionalitàSpagna 2013
Generethriller
Al cinema nel Marzo 2014

•  Altri film di Eugenio Mira

Trama del film Il ricatto

Tom Selznick torna sulle scene dopo 5 anni di assenza. La più grande promessa della musica classica è stato a lungo lontano dai palchi a causa di una clamorosa figuraccia durante l'esecuzione di un brano particolarmente difficile, La cinquette, composta dal suo mentore e maestro, ora deceduto. Per il ritorno di Selznick è stato organizzato un concerto-evento durante il quale il pianista scopre di essere sotto tiro da parte di un cecchino che ha una lunga serie di buone motivazioni per costringerlo tramite la paura della morte ad eseguire alla perfezione un fuori-programma: La cinquette, proprio il brano che non era riuscito mai ad eseguire alla perfezione e dal cui fallimento sembrava non potersi riprendere più.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,25 / 10 (26 voti)5,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il ricatto, 26 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

GreatJohn96  @  18/05/2020 12:40:45
   6½ / 10
Premettiamo che tale pellicola sarebbe potuta essere un buon remake de "In linea con l'assassino" e magari essere pure un po più calcolata di quest'ultima, ma si rivela esserne totalmente più inferiore ed anche una specie di copia e incolla, senza se e senza ma. Aggiungiamoci pure che Cusack nei ruoli negativi non è mai se stesso e sembra totalmente fuori luogo, nonchè inutile. Almeno la storia del pianista da un po di "freschezza" al genere

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  18/05/2020 11:34:11
   5½ / 10
Mah, idea interessante. Cusak ha praticamente un ruolo finale , da comparsa.
Primi 20 minuti praticamente inutlli.
Piu che mediocre. 5 1/2

Burdie  @  16/05/2020 22:45:56
   7 / 10
Attila 2  @  25/06/2019 11:37:31
   7½ / 10
Un gran bel thriller che pur svolgendosi tutto in un teatro durante un concerto,riesce a tenerti fino all'ultimo con il fiato sospeso.Il plot e' quello de "In linea con l'assassino" ma qui c'e' un perche' il killer ha architettato tutto questo piano un perche' motivato,ben studiato e ingegnoso che da un significato a tutto quello che succede. La tensione sale a mano a mano che ci si avvicina alla fine del concerto e all'esecuzione della famosa Cinquette.Gli eventi diventano sempre piu' frenetici e si scoprono i pezzi del puzzle che compone il piano del killer,piano ben articolato e senza buchi di sceneggiatura.Se devo trovare qualche difetto lo trovo in Elijha Wood che sembra non "crescere" mai,con quel viso da eterno bambino che lo rendono poco credibile in ruoli come questo o quello di "Hooligans" , la parte di Cusack,che dura meno di 5 minuti,potevano prendere un attore meno importante per relegarlo a un ruolo del genere e la durata che per me e' troppo breve....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER durando di piu anche solo dieci minuti poteva essere ancora piu bello.Ma questi sono davvero "piccoli difetti" per un film che merita davvero una visione

daniele64  @  16/04/2018 10:28:45
   4 / 10
Belin , che obbrobrio , figgeu ! Una trama fastidiosamente inverosimile ed un discreto cast internazionale al servizio di un assurdo thriller spagnolo . Elijah Wood paga la maledizione de " Il signore degli anelli " e pure John Cusack ( che qui si limita ad una comparsata di pochissimi minuti ) è da un pezzo in una netta fase involutiva di carriera . Ma non sono certo loro i reali punti deboli di questa ciofeca di film : è la sceneggiatura che è veramente incredibile , con personaggi stupidissimi ( su tutti la coppia di amici ! ) ed avvenimenti palesemente irrealistici ( come il pianista che durante il suo concerto scorrazza più volte per il teatro interrompendo ripetutamente la sua esibizione ! ) . Ed in tutto questo gran casino ( creato dal ricattatore per impossessarsi di un oggetto che poteva sicuramente essere ottenuto molto più facilmente ! ) con tanto di assassinii e sparizioni di corpi , sia il personale di scena sia il pubblico non si accorgono di nulla !! E come ciliegina sulla torta , mi sono dovuto sorbire l' orribile musica classica contemporanea suonata durante il concerto ... Tutto davvero insopportabile e soporifero : voto 4 .

Chemako  @  26/03/2018 21:57:15
   5 / 10
Ma che cavolo c'era in quel p.......e???

topsecret  @  08/11/2015 19:38:54
   5½ / 10
Nonostante la poca credibilità che lo caratterizza in molti punti, IL RICATTO ha almeno il pregio di non essere fastidioso nella sua imperfezione, offrendo un valido apporto dal punto di vista della tensione e, tutto sommato, anche da quella dell'interpretazione, anche se non tutti appaiono al meglio.
Per quanto mi riguarda non lo giudico un thriller convincente ma nemmeno così pessimo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  09/05/2015 11:34:05
   4 / 10
Il film nasce da un'idea molto vista nelle sale cinematografiche in questo periodo. Il solito psicopatico senza volto che minaccia di uccidere il protagonista di turno.
Piuttosto ridicolo l'evento in se' e anche la sua motivazione. Elijah Wood non appare nemmeno per un secondo credibile nel ruolo di un pianista cosi famoso in pausa da 5 anni...e Cusak nei panni del cattivo? Ancora peggio.
A "sistemare" le cose ci pensa un finale cosi' grottesco da ricordare quello di "Una pallottola spuntata 33 e 1/3", solo che quello non era un thiller...

Alex22g  @  25/10/2014 10:10:58
   8½ / 10
Ottimo Thriller con una regia ispirata e delle superbe musiche. Diciamo che se fosse durato una mezz'oretta in più di certo gli avrebbe giovato in quanto l'unico neo che ho rilevato è appunto la breve durata di un ora e un quarto circa . Il film non è da 8 e mezzo , ma la media cosi'bassa per me è davvero ingiustificata. Il film un 7 lo merita tranquillamente . Gli riconosco una certa originalità della trama e si assiste anche ad ottima prova di Wood ( che ho apprezzato ancor più in"Maniac" ) . Sono presenti diversi clichè/forzature del genere ma se valutato a scopo di intrattenimento e confrontato con altre produzioni similari per me va benissimo :)

Trixter  @  22/08/2014 23:13:07
   5½ / 10
Film brevissimo non entusiasmante. Se gli attori si danno da fare e guadagnano la pagnotta, altrettanto non può dirsi per gli sceneggiatori, creatori di dialoghi poco incisivi e di situazioni la cui contestualizzazione è di dubbia efficacia. Ad ogni modo, la pellicola scivola senza sussulti, si lascia guardare ma non inchioda alla tv. Peccato per la resa finale, in quanto l'idea di fondo era più che buona.

TheLory  @  20/08/2014 09:58:15
   6½ / 10
Siete proprio incontentabili... thriller più che discreto, non un capolavoro, ma per un'ora e mezza si può ascoltare un buon pianista sgranocchiando nocelle o leccando un buon gelato.
buona la prova degli attori, anche il poco sopportabile Wood, scriciolo dagli occhi a palla che vedo più adatto in qualche filmetto fantasy, mentre in questi film quasi scompare al cospetto degli altri attori, fisicamente intendo, quasi diventa invisibile per la sua corporatura mingherla. ma insomma anche lui ha portato a casa una buona prova, quindi contenti tutti. a parte voi, sempre scontenti

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  29/07/2014 20:24:51
   5½ / 10
mah, niente di nuovo. idea poco sviluppata, a volte banale. Non raggiunge la sufficienza

Nic90  @  26/07/2014 15:36:20
   5½ / 10
Molto forzato,guardabile come evitabile.

dagon  @  20/04/2014 23:05:45
   4 / 10
Bufal-thriller che vorrebbe essere un incrocio tra "in linea con l'assassino" e "L'uomo che sapeva troppo"... ne vien fuori una costellazione di WTF.
P.S.:12 minuti di titoli di coda!!!!

Jim17  @  04/04/2014 12:25:54
   6 / 10
Film innovativo che richiama il passato cinematografico legando la musica classica al genere thriller, tuttavia Il Ricatto non spicca il volo abbattendosi contro un muro di sprechi e vicenda poco incisiva. L'idea base, del componimento impossibile da suonare per ottenere la chiave che permetterà di aggiudicarsi la tanto ambita eredità, non è male ma è resa mediocre dal finale scontato e dalla storia via via privata della sua suspance propria dei film thriller . Attori molto convincenti a cui non è imputabile alcuna colpa in quanto hanno seguito una regia pessima così come la sceneggiatura.

slint  @  03/04/2014 19:17:03
   4½ / 10
dovrebbe trasmettere tensione...a me ha trasmesso solo noia...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  03/04/2014 15:11:22
   6 / 10
Un omaggio a Hitchcock e Brian De Palma, più il secondo rispetto al primo, per una pellicola dallo script esile ma in fondo efficace, almeno sulla carta. Nulla da eccepire su Wood e Cusack, ma il film si basa fin troppo sulla regia con panoramiche molto ampie e split screen, ma senza creare quella giusta tensione perchè allo spettatore più smaliziato più di una volta viene il classico effetto deja-vu, specie nel poco incisivo finale. C'è di peggio in giro.

Invia una mail all'autore del commento devilkiss73  @  30/03/2014 00:42:07
   3½ / 10
Film moto ripetitivo e banale.Il tutto accompagnato da un finale completamente prevedibile già a metà film senza colpi di scena. Da evitare

farfy  @  29/03/2014 18:43:01
   5 / 10
Sebbene l'interpretazione magistrale di Wood, il film non risulta convincente, soprattutto nelle riprese finali (che cadono nel più ovvio ridicolo e inatteso banale). Insomma, diciamo che io nei thriller cerco soprattutto qualche colpo di scena, un'occasione veramente sprecata. Cusack, ottimo attore, non riesce a venire fuori, talento bruciato.
commento spoileroso
L'idea di base è originale, perché gioca sul dualismo tra il pianista talentuoso e geniale e la moglie attrice bella ma piatta. Però il resto non convince....peccato.

gemellino86  @  28/03/2014 21:45:44
   5 / 10
Non è un gran film però neanche così brutto. Non coinvolge come dovrebbe e l'idea poteva essere sfruttata meglio. Wood così e così.

Lory_noir  @  26/03/2014 00:30:06
   6½ / 10
La sceneggiatura ha buchi enormi e alcune scene sono anche un po' imbarazzanti ma tecnicamente mi è piaciuto molto si lascia guardare e le musiche accompagnano molto bene.

gaino  @  25/03/2014 17:25:57
   2 / 10
Da dimenticare.

Luca401  @  24/03/2014 21:32:33
   4 / 10
Una scoppiazzata grossolana del film In linea con l'assassino con Colin Farrell

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  24/03/2014 17:32:32
   4 / 10
Certi film spagnoli fanno venir voglia di rimangiarsi tutte le cose buone dette in passato sulla rinascita di questa cinematografia.
Aver inanellato qualche buon successo commerciale ha lanciato alcuni produttori iberici nelle più becere produzioni stile d'oltreoceano con l'aggravante di esserne anche una brutta copia (difficile credere che sia possibile e invece lo è!)

"Il ricatto" è un film che parte da una buona seppur esile idea, ricorda come incipit il bellissimo "Buried" altro film spagnolo di Rodrigo Cortés ma che, a differenza del proprio connazionale , cade in una regia incapace di reggere per tutta la durata del film, con pochi veri momenti di tensione ma soprattutto con una sceneggiatura che cerca troppo il colpo di scena.

Elijah Wood, e John Cusack semplicemente tremendi.

Per quanto riguarda il finale è sia narrativamente che stilisticamente grottesco.

Bert  @  24/03/2014 16:23:12
   5½ / 10
Thriller basato su un soggetto molto forte che, tuttavia, non viene supportato da uno sviluppo narrativo di egual livello. La prima parte del film è tutto interessante e riesce ad intrattenere, poi tutto s'incrina pian piano tra colpi di scena banali e pochi momenti di tensione autentica, fino a spronfondare in un finale che dovrebbe essere "aperto" ma che sembra più che altro raffazzonato in fretta e furia. A non convincere è soprattutto l'antagonista della vicenda, privo di una motivazione forte e incapace di rendersi anche minimamente carismatico.
Ottima l'interpretazione di Wood. In generale, un'occasione sprecata.

CavaliereOscuro  @  22/03/2014 23:39:36
   4 / 10
Un cast sprecato per un film di bassissimo livello. Non si salva proprio nulla.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy island
 NEW
ghostbusters: legacygli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006241 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net