ender's game regia di Gavin Hood USA 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

ender's game (2013)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ENDER'S GAME

Titolo Originale: ENDER'S GAME

RegiaGavin Hood

InterpretiAsa Butterfield, Harrison Ford, Ben Kingsley, Viola Davis, Moises Arias, Abigail Breslin, Hailee Steinfeld, Jimmy 'Jax' Pinchak, Brandon Soo Hoo, Aramis Knight

Durata: h 1.53
NazionalitàUSA 2013
Generefantascienza
Tratto dal libro "Il gioco di Ender" di Orson Scott Card
Al cinema nell'Ottobre 2013

•  Altri film di Gavin Hood

Trama del film Ender's game

In un futuro prossimo, una razza aliena ostile attacca la Terra, e solo l'eroismo del Comandante della Flotta Internazionale Mazer Rackham evita la disfatta totale. Nell'attesa di un nuovo attacco, lo stimatissimo Colonnello Graff recluta i migliori ragazzi del pianeta per trovare il prossimo Mazer. Ender Wiggin, un ragazzo timido ma brillantissimo, vieve convinto a lasciare la scuola tradizionale per entrare nella Scuola di Guerra di Graff. Lý Ender apprende facilmente e con grande rapiditÓ le tattiche di guerra, vincendo ogni simulazione, guadagnandosi il rispetto degli altri cadetti, e viene presto promosso da Graff alla Scuola di Comando, dove sarÓ addestrato dallo stesso Mazer.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,42 / 10 (50 voti)6,42Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Ender's game, 50 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

biagio82  @  16/11/2018 21:52:45
   6 / 10
film dalla trama e dallo spunto interessanti, con buonissimi effetti speciali, che si lascia guardare fino alla fine, ma che non mi ha appassionato particolarmente.
l'idea è interessantissima e sviluppata anche egregiamente, l'idea di ragazzini addestrati alla guerra grazie a dei videogiochi particolari aiutati dalla loro mente più elastica ed in grado di capire lo schema con cui attaccano gli alieni insettoidi è molto buona, ed inizialmente appassiona anche vedere la crescita del protagonista e come dimostra di avere le capacità per essere un leader, ma tutta la parte centrale è piena di alcuni clichè abbastanza fastidiosi ed anche il colpo di scena nella parte finale mi ha lasciato abbastanza freddo, mi è parsa un'idea bona, ma tirata via svogliatamente.
insomma niente di imperdibile, da vedere in mancanza di altro

yeah1980  @  04/07/2017 11:02:25
   6 / 10
Riesce solo in parte a trasmettere quello che trasmette il libro.

junior86  @  06/11/2015 23:48:22
   7 / 10
So di dare un voto assolutamente eccessivo ma mi è sembrato veramente un bel film, un po inverosimile (ragazzini che fanno la guerra...Perché??) ma intrattenimento assicurato.
Ottimi effetti speciali e buone le musiche.
All'inizio non capivo se stavo vedendo un film demenziale che vuole essere serio, o un film serio che vuole essere demenziale. Vabè, poco importa, mi è piaciuto!
La presenza di Harrison Ford è stata molto gradita.

_Hollow_  @  27/06/2015 02:06:22
   3 / 10
Assolutamente ridicolo.

ragefast  @  19/05/2015 01:37:55
   5 / 10
Molti dei film ambientati in futuri distopici usciti negli ultimi anni (Maze Runner, Hunger Games, ecc.) mi hanno convinto quasi sempre; dico quasi perchè capitano anche situazioni come quella di "Ender's Game".

Al di là del cast composto prevalentemente da ragazzini (alcuni a dire la verità bravi, se consideriamo l'età), da un Ford sul viale del tramonto e un ambiguo Kingsley, la trama risulta davvero ripetitiva e soporifera nella parte centrale, basandosi quasi esclusivamente sugli effetti speciali, su battaglie fantascientifiche che dopo un po' stancano e su dialoghi che rispecchiano l'età media del cast. Finale che mette una piccola pezza, ma non evita il baratro.

In linea di massima direi di lasciar perdere e optare per qualche altro film.

stallo  @  02/04/2015 12:16:25
   6½ / 10
poteva essere un capolavoro... ma va bene comunque per una singola visione

davide corsico  @  31/03/2015 19:15:58
   6½ / 10
Pinemanente in linea con la media dei forumini, riguardo al film Ender's game mi sento di dire questo:
La pellicola si guarda volentieri, è movimentata e ricca d'azione. Detto questo, la struttura del film mi ha lasciato, per certi versi, un po' perplesso (e lo dico io che non sono un esperto di cinematografia fantascientifica): riporto in spoiler tutti i miei rilievi in quanto ricchi di informazioni che potrebbero "rovinare la sorpresa".
Nel compesso, un filmetto gradevole per una serata leggera

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Giovans91  @  26/03/2015 15:30:17
   7½ / 10
Ender's Game un buon prodotto di fantascienza per ragazzi. E' un'emozionante storia di formazione, un avvincente racconto avveniristico-apocalittico.
Non c'è nessun tempo morto nel racconto, scorre e corre spedito per le sue quasi due ore di durata. Il film, oltre ad essere un piacere per gli occhi (effetti speciali pazzeschi!), è appassionante e coinvolgente dall'inizio alla fine, lasciando al pubblico un messaggio pacifista.
Una vera sorpresa, un film da vedere.

calso  @  06/01/2015 19:47:08
   7½ / 10
Piacevole sorpresa, ennesimo esempio di come i film hanno successo solo se pubblicizzati...questo non ha nulla da invidiare ai vari hunger games, divergent e altro...la storia del ragazzo è ben articolata e la sua crescita seguita in maniera accurata...da vedere

Sarum  @  20/12/2014 22:09:27
   4½ / 10
Che dire. Niente. Non lo consiglio agli amanti di fantascienza.
Chissà forse mal tratto dal romanzo.

marfsime  @  13/12/2014 23:25:13
   6½ / 10
Carino film di fantascienza..con la particolarità che i protagonisti sono tutti giovanissimi. Guardabile ma nulla di particolare..il colpo di scena finale me l'aspettavo e le ultime scene che concludono la vicenda abbastanza scontate e banali.

mauro84  @  03/12/2014 20:04:12
   7 / 10
Il recupero di sto film coincide di vedermi una pellica, particolare sul genere, prettamente di natura teen ed per altre fascie d'età è ben congeniata e ben messa in campo. Piacevole trama. Mi aspettavo un finale diverso....positivo comunque.

Asa Butterfield, un attore ragazzino, una garanzia per il futuro del cinema!
Harrison Ford, top attore, invecchia bene, sempre al top!
Ben Kingley, parla poco, presenza, un attore che interpreta quanto deve il giusto

Il regista sforna un film davvero meritevole, interessante, forse tratto da un libro o non son bene... tutto ben congianato e narrato quanto inventato. ben tratto e ben girato

Piacevole da vedere, consigliato per gli amanti del genere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  03/12/2014 11:46:14
   6 / 10
Harrison Ford torna tra le "stelle" per interpretare un colonnello in cerca di un futuro eroe in grado di sconfiggere, con la tattica acquistata ai videogiochi, gli alieni che minacciano il pianeta.
Inizialmente sembra un film per ragazzi, come se fosse un "Harry Potter" nello spazio ma il finale, piu' adulto, affronta temi interessanti e tutt'altro che ottimistici. Insomma manca un vero lieto fine ma purtroppo manca anche un approfondimento che a mio avviso non solo era necessario ma avrebbe aggiunto valore ad'una pellicola che "comincia" troppo tardi...

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  09/11/2014 17:46:56
   4½ / 10
Film già strano dall'idea di partenza, che comunque sviluppato meglio sarebbe potuto risultare quantomeno passabile.

davmus  @  18/08/2014 14:45:21
   5½ / 10
Mi piacciono i film di avventura/fantasciensa, ma questo l'ho trovato un pò troppo "tavanata"....

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  08/06/2014 19:15:58
   6½ / 10
Gradevole, grazie soprattutto a qualche trovata originale. Peccato per la qualità della recitazione non sempre alta, lo stesso Ford risulta un po' imbolsito. Sul genere ormai è difficile concepire qualcosa di veramente interessante.

Tuco ElPuerco  @  29/05/2014 11:56:53
   6½ / 10
Suppongo sia tratto da un racconto, quando la narrazione filmica va a queste velocità , di solito è cosi ( diciamo il contrario di quanto fa Peter Jackson). Molto carino, un po' piu' alto della media generale , tristemente in continuo sprofondamento.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  05/05/2014 00:30:17
   5 / 10
In parte un film originale, in parte una storia stravista, questa pellicola ne esce come un mediocre film di fantascienza, dove nè il nonno di Harrison Ford nè un bizzarro Ben Kingsley aggiungono niente di rilevante. Forse sono i ragazzini protagonisti ad essere davvero anonimi o forse è l'anonima realizzazione. Resta il fatto che i problemi etici che renderebbero interessante la storia non arrivano allo spettatore con alcuna efficacia.

sagara89  @  02/05/2014 12:25:11
   8½ / 10
Davvero un buon prodotto. Iniziando dal comparto tecnico, le fotografie e le inquadrature sono eccellenti..ottima definizione e in alcuni momenti lasciano a bocca aperta. Anche la colonna sonora e' buona e azzeccata con le scene.
La storia e' forse un po lenta a prendere il decollo ma e' anche questa molto buona..mi piace molto l'idea di far vedere l'evoluzione del ragazzo, del Leader, tra alti e bassi, tra onori e difficolta'. Finale a sorpresa che da anche qualche spunto per un sequel. Forse l'unica cosa che avrei cambiato e' il nome degli alieni..Formik non e' che sia proprio un nome fantasioso xD. Harrison Ford nei panni del colonnello sta bene, non una interpretazione con la i maiuscola ma accettabile.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

camifilm  @  26/04/2014 22:34:33
   6 / 10
Una trama piuttosto originale.
Bambini superdotati mentalmente e militarmente, quasi all'assurdo.
Finale non proprio del tutto piacevole.

Buon film da vedere almeno una volta. Non tra i migliori del genere.

Beefheart  @  25/03/2014 07:29:23
   5½ / 10
Ciò che maggiormente mi ha colpito di questo film lo ha fatto in negativo e sono le scelte di alcuni interpreti secondo me assolutamente fuori-ruolo; mi riferisco in primo luogo al protagonista, ma non solo. Anche Ben Kingsley l'ho trovato abbastanza ridicolo. In secondo luogo faccio sempre molta fatica a credere alle storie di ragazzini moralmente e militarmente equipaggiati come il più navigato dei Rambo, ma tant'è.
In compenso la trama, se non fosse per il finale pessimo che sà di tappo (e di troppo), sarebbe anche funzionante per scorrevolezza ed originalità.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Buone musiche, fotografia e grafica.
Nel complesso è appena guardabile.

Alex22g  @  24/03/2014 22:38:50
   9 / 10
Mi e'piaciuto .Asa Butterfield e'cresciuto parecchio da Hugo Cabret e recita molto bene .La storia e'efficace e sfocia in un ottimo finale .Belli gli effetti speciali e le musiche.

metal_psyche  @  22/03/2014 18:38:29
   1½ / 10
veramente, ragazzi, ma come si fa a dare la sufficienza a un film così?
pessimo...
battute assolutamente inverosimili e inintenzionalmente ironiche...
attori detestabili: tutti bambinetti scemi...
trama assolutamente surreale e irreale...
un'idiozia unica...e costata pure 100.000.000 e passa di dollari...boh...

Spinna  @  22/03/2014 00:50:27
   7½ / 10
Davvero bello con effetti speciali stupendi.
Complimenti ad Asa Butterfield e Harrison Ford che recitano alla perfezione i loro ruoli.
Trama coinvolgente e ottimo il finale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  11/03/2014 11:50:53
   6½ / 10
Il destino del mondo è nella mani di Ender Wiggin, adolescente mingherlino che tutto sembra possedere fuorchè le stimmate del leader. Ed invece il composito temperamento, ereditato da fratello violento ed impulsivo e da sorella arguta e riflessiva, lo rende il comandante perfetto per guidare lo sterminio dei temibili alieni Formic, già 50 anni prima invasori del pianeta Terra.
Asa Butterfield coi suoi occhioni sgranati si muove determinato tra corridoi, camerate e campi di battaglia virtuali delle varie accademie militari, la sua carriera cresce con il superare prove -più tranelli infami per la verità- create ad hoc per valutarne le capacità senza margini d'errore.
Gavin Hood, già esperto di infanzie negate con "Il suo nome è Tsotsi" (Oscar miglior film straniero nel 2005), cerca di dare concretezza alla sofferenza di un ragazzo costretto a mettere in dubbio l' unica sua ragione di vita; passando da cadetto modello a leader schiacciato dal peso della responsabilità.
Il diritto alla gioventù soppresso prende ancor più consistenza nel momento in cui Ender diventa un mero strumento di morte al servizio dei soliti poteri infami. Il tema è ben introdotto, poi sovrastato da dinamiche incapaci di dar spessore al penoso destino di questi combattenti in erba.
Responsabilità anche di un quadro sociale lasciato sullo sfondo, colpevole e remissivo nell'accettare la sorta dei propri figli tramutati in potenziale carne da macello solo perchè più veloci nell'apprendere e illuminati nell'agire rispetto agli adulti.
I dubbi instillati si adagiano velocemente su un un impianto visivo di buona resa, sino ad un finale decisamente pacifista in cui il messaggio rende la pellicola un attimo meno scontata.

horror83  @  11/03/2014 08:28:52
   5½ / 10
Anche questo film è tratto da un libro, cavolo il cinema deve moltissimo ai libri perchè senza i libri non ci sarebbero un buon 70% di film. Questo denota una creatività e una fantasia carente nel cinema ma florida nei libri. (cioè gli scrittori hanno creatività, fantasia e talento, mentre i registi copiano dai libri, bello vincere facile!!!!!) cmq do atto ai registi di saper (non sempre) mettere in pratica bene o abbastanza bene i libri da cui attingono la storia. E poi almeno chi non ha tanta voglia di leggersi il libro può guardarsi il film, che in 2-3 ore è finito tutto, mentre col libro ci puoi stare dietro anche settimane. Detto ciò penso che i libri siano sempre migliori dei film che attingono dai libri. Quindi i libri vincono sempre contro il cinema!!!!
Parlando di questo film a me non mi ha entusiasmata per niente. Salvo solo gli effetti speciali e il lato tecnico (buone le ambientazioni nella navicella, e bello l'effetto del gioco con cui gioca il protagonista) ma la storia l'ho trovata bambinesca. Cioè questi ragazzini avranno avuto 13 anni. Trovo che il film non decolli mai e la storia l'ho trovata a tratti noiosetta. La battaglia finale l'ho trovata ridicola. Io non disdegno i film con dei protagonisti adolescenziali ma questo film non mi è piaciuto più di tanto. A tratti mi ha ricordato Hunger games, che considero più bello. Questo film non sento l'esigenza di rivederlo.
ps: Harrison Ford quanto è invecchiato?!! Come passano gli anni.

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/04/2014 00.14.09
Visualizza / Rispondi al commento
vale1984  @  10/03/2014 13:34:55
   8 / 10
Bellissimo.Mi è davvero piaciuto dall'inzio fino alla fine, mi ha fatto vivere le avventure di un giovane ragazzo spaventato ma pronto all'azione, fino a farlo diventare un leader, fino a metterlo davanti a situazioni pericolose. Il giovane è davvero bravo e rimane convincente in ogni parte.
Gli effetti speciali sono davvero belli e la trama fantascientifica tocca molti aspetti tanto da renderlo davvero bello. Mi è proprio piaciuto ed il finale è davvero fantastico.

albyhfintegrale  @  09/03/2014 21:19:56
   6 / 10
Film senza infamia e senza lode.
A tratti mi è piaciuto, in altri momenti mi è parso sconclusionato e banale.
Certamente la computer grafica la fa da padroni e sugli effetti speciali niente da dire.
Non ho letto il libro e quindi non mi azzardo a paragonare i due lavori, certamente mi è come parso che nel film molte cose siano state trattate così velocemente da apparire poco comprensibili. Inoltre la fine non mi è piaciuta granchè.

giovielory  @  04/03/2014 21:07:11
   10 / 10
FINALMENTE UN OTTIMO FILM che fa gridare al capolavoro, l unico film ORIGINALE che ho visto dai tempi di ALIEN .........un film dal voto esagerato!

Gualty  @  02/03/2014 18:24:37
   6½ / 10
Un film mediocre, visivamente piacevole ma pacchiano, plasticoso come la recitazione della maggior parte dei protagonisti, salvo il discreto Ender.
Il libro sarà stato anche un capolavoro ma non di certo quest'opera che finirà presto dimenticata

MonkeyIsland  @  27/02/2014 17:21:17
   7 / 10
Chi sotto di me l'ha paragonato all'ottimo Starship Troopers (di cui mi pento di aver dato solo 7) non ha tutti i torti, infatti anche a me è parso di assistere a una versione per ragazzi del film di Verhoeven anche se qui i toni sono più seriosi.
Anche la retorica di fondo è simile dato che l'impostazione guerrafondaia con cui si crescono le nuove leve continua a non distaccarsi dal film del regista olandese.
Lo sviluppo narrativo è poco originale e il messaggio di fondo che lascia la pellicola lo stesso però quest'opera di Hood si fa apprezzare grazie ad effetti visivi ottimi e un ritmo ottimo.
In sostanza buon film di fantascienza che non fa gridare al miracolo ma in un periodo di vacche magre come questo è come una manna dal cielo.

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  10/02/2014 20:27:24
   6 / 10
Purtroppo se come me si ha letto il libro, le differenze, o meglio le mancanze, appaiono troppo evidenti. Poco sviluppato il percorso di Ender all'accademia, poco sviluppato il videogame dove gli appare Peter e soprattutto poco sviluppato il suo tormento interiore. La pellicola è un'enorme puzzle del libro. Si è cercato di prendere le cose migliori, non era sicuramente facile, ma il risultato appare come un enorme nastro riavvolto a grande velocità. Bello visivamente, ma avrei voluto molto, molto di più....

Wolverine86  @  06/02/2014 19:42:12
   7½ / 10
Devo ammettere di essere rimasto molto sorpreso da questo film. Pensavo fosse il solito filmetto di fantascienza, invece porta con sè un buon tema come sfondo agli effetti speciali e all'azione.

Tra l'altro il ritmo incalzante lo rende più gradevole da guardare e le, quasi, due ore passano in un baleno.

Consigliato.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  22/01/2014 16:35:24
   7 / 10
Non ho letto il libro da cui è tratto questo film di fantascienza, ma porta sullo schermo tematiche interessanti e non banali. Guardando la pellicola mi è venuto in mente accostarlo a Starship Trooper, non tanto per il conflitto fra la razza umana ed una di insetti, ma perchè Ender's game è una versione "mascherata" o perlomeno "simulata" del film Di Verhoeven. In quella pellicola tutto era molto più evidente ed esplicito nel rappresentare una società fondata sul militarismo più estremo. In questo caso invece il contesto viene accuratamente messo in disparte, ma si intuisce in maniera chiara che il retaggio è molto simile. Il protagonista Ender ha talento, è un predestinato e come tale è coccolato dietro le quinte, ma come Giulio Cesare viene pugnalato alle spalle, manovrato per diventare una macchina da guerra cinica e spietata ed innescando il conflitto interiore di Ender. Quest'ultimo aspetto meritava qualche approfondimento ulteriore, ma è un film meno conciliante di quanto può sembrare.

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/01/2014 17.18.10
Visualizza / Rispondi al commento
Luca401  @  18/01/2014 10:22:55
   6½ / 10
paride_86  @  08/12/2013 21:01:16
   6 / 10
Non ho letto il libro, ma la realizzazione cinematografica lascia un po' a desiderare.
Si tratta di un film intelligente ma non appassionante.
Senza infamia e senza lode.

gemellino86  @  24/11/2013 18:46:27
   8 / 10
Davvero un bel film di fantascienza con un ottimo protagonista e un grande cast maschile. Effetti speciali che stupiscono e storia appassionante. Secondo me è sbagliato paragonarlo a Starship Troopers perché sono due film diversi. Forse il finale poteva essere migliore.

arkantos87  @  23/11/2013 11:54:31
   9½ / 10
mi è piaciuto tantissimo questo film soprattutto per l originalità del film e per gli effetti speciali, davvero bello bello bello. Film consigliatissimo. Unica pecca forse nella trama che credo si potesse renderla un pò migliore

Fabbro75  @  18/11/2013 09:59:53
   3 / 10
Invito tre amici al cinema, sperando in un film caciarone ma divertente. "Oh, è tratto da un premio ugò e c'è anche Errisonford!"
Quando si son riaccese le luci uno è schizzato fuori dalla sala come se lo avessero torturato, uno aveva le mani nei capelli e io ero atterrito da cotanta bruttezza.
Il finale aggiunge imbarazzo alla mediocrità generale e da tempo non si vedevano al cinema ragazzini più detestabili.
Per me incomprensibili i voti oltre il 5.
Faq a gare

8 risposte al commento
Ultima risposta 04/03/2014 21.03.24
Visualizza / Rispondi al commento
Evelano  @  17/11/2013 00:09:25
   7 / 10
the saint  @  10/11/2013 14:50:37
   4½ / 10
via via e sa di poho...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  10/11/2013 09:53:41
   7 / 10
Quando mi chiedono di citare qualche capolavoro della fantascienza, io non esito e nomino : " alien", " matrix " , " blade runner" ...
QUelli che ho appena scritto sono ( a primo pensiero ) i film di fantascienza che secondo me hanno cambiato la storia del cinema.
Fa effetto pensare che due di questi tre film sono diretti da Scott, e due di questi tre film provengono da un autore dalla potenza visionaria pressocchè infinita : Philip Dick.
Quindi se mi chiedete se " il gioco di Ender" è un capolavoro, io rispondo di no.
Ma se volete vedere un film che propone qualcosa di intrigante e di interessate, allora dico che il film è quello che state cercando.
Il comparto tecnico è superlativo : dagli effetti speciali, alle musiche, fino alla fotografia.
Nulla è lasciato al caso da quel punto di vista, anche se al giorno d'oggi sarebbe difficile fare altrimenti.
Per quando riguarda la storia, devo dire che non è totalmente originale ( soldati futuristici addestrati in maniera oppressiva al fine di prepararli al combattimento contro un potente nemico ), però ha un suo innegabile fascino.
Fortissimo anche il richiamo verso " full metal jacket" , dato che c'è una scena che lo cita in maniera che più esplicita non si può.
Ender è un giovane ragazzino che si troverà catapultato in una realtà più grande di lui, e dovrà imparare a crescere e sopportare anche le ingiustizie fino a diventare l'ammiraglio della flotta intergalattica.
Il plot della trama forse parte un pò in sordina, ma poi piano piano cresce fino a regalare almeno 2-3 colpi di scena particolarmente azzeccati.
C'è però da dire che per un utente particolarmente attento non sarà difficilissimo prevederli questi colpi di scena.
La recitazione è su livelli dignitosi, ed Harrison Ford riesce a dare una buona ( non ottima ) interpretazione.
MI ha lasciato un pò più perplesso l'entrata in scena di Kingsley, ma non poteva fare di più con il personaggio che gli hanno costruito.
La parte più debole del film secondo me rimane la caratterizzazione dei personaggi : se quella di Ender è perlomeno sufficiente, non si può dire lo stesso dei suoi coetanei.
SOno tutti piatti , ed è un vero peccato, dato che " Ender's game" parte come un film di forte introspezione psicologica.
é caldamente consigliata la visione, perchè in ogni caso è un film che non lascia indifferenti.

14 risposte al commento
Ultima risposta 12/11/2013 17.05.17
Visualizza / Rispondi al commento
Manticora  @  09/11/2013 16:31:33
   8 / 10
Finalmente! Dico finalmente un film di fantascienza tratto da uno dei migliori romanzi degli anni 80 è stato realizzato in maniera più che buona, ed era tanto tempo che non accadeva! Lo so, sono un fans del libro IL GIOCO DI ENDER che Orson Scott Card pubblicò nel lontano 1984, facendo man bassa di premi, Hugo e Nebula mi pare, sicuramente la sua opera letteraria più riuscita. Il suo supporto in fase di scrittura si fà sentire, Gavin Hood al suo terzo film finalmente ha il controllo, è riesce a fare quello che non è stato possibile fare con Wolverine le origini, scirvere una STORIA SEMPLICE MA INTRIGANTE. Considerando che nel romanzo Ender si trova a cominciare l'addestrament quando ha sei anni, fino a quando non ne ha 12, l'equazione filmica non è stata delle più semplici, ma ha pagato scritturare per il ruolo Asa Butterfield, giovane talento già visto nel film di Scorsese, Hugo Cabret, un mbambino sarebbe stato difficile dà gestire, così la sua età è aumentata, concentrare gli eventi in poco tempo inoltre rende il film veloce, mai noioso, pieno di sorprese per chi non ha mai letto il romanzo, inoltre i perosnaggi ci sono tutti, Valentien, la sorella di Ender, una cresciuta Abigail Breslin, perfetta, così com'è perfetto il breve cameo di Peter, interpretato da un semi-esordiente, in 30 secondi riesce a comunicare tutta la negatività del personaggio, potenza del cinema. Poi ci sono i genitori, ma come nel libro, sono "normali esseri umani" scelta perfetta, Harrison Ford nei panni del Colonnello Graff non era così scontato, invecchaito, perenne espressione di Indian, ma tutto sommato il buon Harrison funziona. Vila Davis sorprende non poco, in un ruolo quello del maggiore Anderson , la psicologa dell'esercito, personaggio creato di sana pianta, ma molto efficace. La giovane Aile Stanfield, vista nel Grinta matura al punto giusto, in un connubio affettivo, che nasconde molto bene, qui nel ruolo di Petra. Moises Arias la carogna perfetta, nel ruolo di Bonzo. Gli altri ragazzi in squadra con Ender non li conosco, ma funzionano bene, poi c'è Ben Kingsley, in un ruolo chiave, purtroppo la sua interazione è veramente breve, ma funzionale. La scuola di Guerra è perfetta, location, astronavi, tutto ottimamente concepito, un paluso ai Formic, la Digital Domain ha fatto un lavoro egregio, la regina è qualcosa di indescrivibile a livello di design, d'altronde era il minimo. Finale in linea con il libro, colpi di scena per chi non l'ha letto! Musiche ispirate veramente notevoli.
Considerate che Orson Scott card ha scritto anche altri due libri..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/11/2013 10.08.42
Visualizza / Rispondi al commento
Trixter  @  08/11/2013 08:44:20
   6½ / 10
Il giovane Ender non è certamente un figo ma, a quanto pare, ha riflessi, doti e capacità da capetto indiscusso. Ecco perchè lo stagionato Harrison Ford lo recluta per diventare il supercapo intergalattico che dovrà sconfiggere (anzi, annientare) i terribili Formics.
Il plot non è originalissimo ma, comunque, consente di costruire una storia discreta e sufficientemente intrigante. A farla da padrone, secondo me, è l'impatto visivo del film: ottime scene di grafica, molto ben elaborate ed assolutamente credibili; tanto da rendere la pellicola, almeno sotto questo profilo, decisamente affascinante.
Le interpretazioni non mi hanno esaltato: nè il giovane piagnucoloso protagonista, nè Harrison Ford (monoespressivo ma, almeno, usa l'espressione giusta), nè Ben Kingsley (lo ricorderò solo per i ghirigori facciali).
Nel complesso, il film si lascia guardare e merita un'ampia sufficienza... anche perchè ormai i buoni film di fantascienza sono pura utopia.

piripippi  @  08/11/2013 00:43:05
   6½ / 10
non è brutto come credevo anzi alla fine diventa un bel film di fantascienza. la storia è fatta bene e inizia in modo approssimativo fino a diventare ben strutturata. nulla di che come effetti. uno stagionato harrison ford che fa la sua parte senza sforzi e ben kingsley che se la cava egregiamente. il ragazzino ha molto futuro. un film da vedere ma che certamente non passerà agli annali

skuby  @  05/11/2013 20:26:41
   7½ / 10
Gioite, gioite amanti della fantascienza. Finalmente un bel film di SF classica in arrivo a breve nelle sale. Con curiosità e forte aspettativa (memore delle delusioni Oblivion e Prometheus) mi sono avvicinato a questa anteprima, non sono rimasto deluso.
Trasposizione dell'omonimo ottimo romanzo di Orson Scott Card il film convince praticamente ad ogni livello.
Prima di tutto nella storia, naturalmente qui difficilmente si poteva fallire, il libro è considerato uno dei capolavori della letteratura di fantascienza degli ultimi vent'anni.
Poi nel cast prestigioso e dannatamente affascinante, si va dal duro colonnello interpretato da Harrison Ford (finalmente un'interpretazione all'altezza della sua fama) all'eroe e modello intrepretato dal grande Ben Kingsley sino alla rivelazione Asa Butterfield già visto in Hugo Cabret e qui in grado di conferire al suo personaggio una sfaccettatura complessa come richiedeva l'interpretazione.
Infine gli effetti visivi sono davvero notevoli, gli addestramenti a gravità zero e le battaglie interstellari simulate rendono davvero bene.
Forse l'unica critica che si può muovere verso il film è quella di aver abbreviato alcune parti di libro che sarebbero risultate utili nell'approfondimento psicologico (fondamentale) del protagonista, un percorso probabilmente obbligato per fare rientrare il film nel limite delle due ore sicuramente la parte dell'addestramento avrebbe dovuto essere decisamente più approfondita.
Inevitabilmente alcuni passaggi sono e resteranno sicuramente più chiari a chi ha letto il libro.
Detto ciò il film scorre che è un piacere e non mancano i momenti di tensione e l'occhiolino teso ad altri film (starship troopers e full metal jacket i più immediati).
Insomma una bellissima sorpresa e straconsigliato. 7,5 (forse il voto è un po' largo ma è un voto di incoraggiamento, da parecchio manca un film di fantascienza classica degno di questo nome e privo di cadute).

-"you weren't the first, but you will be the last"

Eraser  @  05/11/2013 11:54:13
   5 / 10
Ambientazioni molto belle, effetti speciali eccellenti. Peccato che la trama e i protagonisti siano, a mio parere, veramente mediocri (a parte Harrison Ford). Grandi potenzialità assolutamente non sfruttate a dovere.

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  04/11/2013 09:09:18
   8 / 10
Considerando la scarsa qualità del cinema di genere che punta quasi esclusivamente sugli effetti speciali, Ender's game è un film notevole. Non ci sono mai tempi morti, e nonostante i diversi cliché, che vanno dal primo Gundam fino a Starship Troopers, la trama non risulta mai banale, anche se il finale è un po' prevedibile.

Da vedere.

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/11/2013 09.20.16
Visualizza / Rispondi al commento
senseiken  @  02/11/2013 12:21:12
   6 / 10
L'idea di reclutare piloti militari grazie ai riflessi e capacità espresse nei videogiochi è roba vecchia, presa da Starfighter, un film del 1984. Peraltro quest'ultimo è fatto molto meglio.

Discutibile il taglio di alcune scene,


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER ritengo comunque che il film rasenti la sufficienza.

4 risposte al commento
Ultima risposta 04/11/2013 09.14.57
Visualizza / Rispondi al commento
pazzoadublino  @  31/10/2013 09:19:54
   7 / 10
Non avevo letto e sapevo poco di questo film. Dal trailer sembra che ci sia molta azione. In realtà è molto poca. Il film ha diversi elementi che possono ricordare altri film (Full Metal Jacket, Fanteria dello spazio) cmq a mio avviso è fatto bene. Prima parte addestramento. Seconda parte un pelo troppo veloce e facilona nel finale. Ha un bel colpo di scena finale e uno un po meh. Ne consiglio la visone al cinema perchè lo spazio al cinema è sempre uno spettacolo per gli occhi.
Harrison Ford mito.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
47 meters down: uncageda mano disarmataalla corte di ruth - rgbamerican animalsannabelle 3aquaslasharrivederci professorebaby gang (2019)beautiful boy (2018)birba - micio combinaguaiblue my mind - il segreto dei miei annibring the soul: the moviecarmen y lolachristo - walking on waterclimax (2018)
 NEW
crawl - intrappolatidaitonadi tutti i colori
 NEW
diamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)edison - l'uomo che illumino' il mondoescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfiore gemellogodzilla ii - king of the monstersgoldstonehotel artemisi morti non muoionoil flauto magico di piazza vittorioil grande salto
 NEW
in fabricjuliet, naked
 NEW
kinla bambola assassina (2019)la mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda mail'angelo del criminelucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)maryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmidsommar - il villaggio dei dannatinevermindpallottole in liberta'passpartu': operazione doppiozeropets 2: vita da animalipolaroidpowidoki - il ritratto negatoprimula rossaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarealmsred sea divingrestiamo amicirocketmanselfieserenity (2019)shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensoledadspider-man: far from hometesnotathe boy 2the deepthe elevatorthe mirror and the rascal
 NEW
the nest (il nido)the quake - il terremoto del secoloti presento patricktoy story 4una famiglia al tappetovita segreta di maria capasso
 NEW
wake up - il risvegliowelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marex-men: dark phoenix

990920 commenti su 41757 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net