dio li fa poi li accoppia regia di Steno Italia 1982
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

dio li fa poi li accoppia (1982)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film DIO LI FA POI LI ACCOPPIA

Titolo Originale: DIO LI FA POI LI ACCOPPIA

RegiaSteno

InterpretiJohnny Dorelli, Marina Suma, Giuliana Calandra, Lino Banfi

Durata: h 1.40
NazionalitàItalia 1982
Generecommedia
Al cinema nel Novembre 1982

•  Altri film di Steno

Trama del film Dio li fa poi li accoppia

Don Celeste Ŕ il curato, giovane e attivo, di un paese del Centro Italia. Un giorno di carnevale viene aggredito e violentato da tre ragazze mascherate. Quando scopre una delle colpevoli, apprende che costei attende un figlio da lui la trascina in tribunale, ma qui dovrÓ constatare la complessitÓ dei sentimenti della ragazza, e anche dei suoi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,75 / 10 (12 voti)6,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Dio li fa poi li accoppia, 12 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento giovanni79  @  21/11/2020 22:06:50
   6 / 10
Originale seppur strampalata commedia comica di Steno con Johnny Dorelli e Lino Banfi protagonisti. Dorelli è un prete di provincia, Banfi un simpatico omosessuale. Diverse sono le occasioni e gli spunti per situazioni bizzarre e inconsuete. Piace lo spirito libero e abbastanza spontaneo della recitazione dei due comici che va a coprire i molti vuoti di sceneggiatura. Voto 6-

BlueBlaster  @  27/12/2018 14:59:43
   6 / 10
Non è che sia una commedia memorabile tra quelle italiane disponibili dell'epoca ma è abbastanza divertente e tocca temi alquanto ostici come la religiosità e l'omosessualità nell' Italia rurale, anzi si può dire che le tematiche siano ancor oggi molto attuali e delicate come per esempio il matrimonio tra persone dello stesso sesso, il celibato del clero e l'adozione tra coppie gay.
Dorelli non mi ha mai fatto impazzire e qui non fa eccezione ma Banfi finocchione è fantastico e merita da solo la visione.
Per il resto la sceneggiatura a volte è scritta male e gira su se stessa con errori e momenti morti ma nel complesso si può vedere e diverte quanto basta.

topsecret  @  13/12/2018 16:20:11
   6½ / 10
Commedia gradevole che, a modo suo, tratta anche dei temi importanti con una certa critica non troppo velata.
Riesce a essere scorrevole e simpatica grazie alle interpretazioni di un cast diligente e simpatico e a dei dialoghi ben articolati, senza troppa banalità o enfasi.
Magari un po' retorica ma pellicola discretamente imbastita per regalare un intrattenimento con pochi fronzoli.

ZanoDenis  @  11/05/2017 14:17:47
   7 / 10
Mi ha soddisfatto, bella commedia che pone in risalto temi molto scottanti e mette in gioco diversi paradossi, Banfi nel suo ruolo alterna scene divertenti a qualche banalità, ma più che una commedia il signor Steno ci propone punti di vista interessanti su cui riflettere, alcune realtà sociali da non sottovalutare, nulla di trascendentale e di così originale (il regista aveva trattato temi simili in La patata bollente) però funziona, scorre e fa pensare. Niente male

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  04/10/2016 22:48:15
   6 / 10
Ci sono degli spunti veramente interessanti in questo film. Purtroppo la commedia di quegli anni non permetteva di scavare in maniera soddisfacente argomenti abbastanza scottanti tutto sommato. Fila via con eccessiva leggerezza senza andare su toni beceri, anche se non manca il macchiettismo come nel personaggio di Banfi. Abbastanza misurato Dorelli, la Suma splendida come bellezza, ma come attrice non ai livelli dei film di Piscicelli.

pak7  @  20/08/2014 12:30:50
   7 / 10
Buona commedia di inizi anni 80 che sa leggermente distinguersi dal trend del periodo con una storia quantomeno originale. Banfi si " stacca" dal filone trash e si diletta in altri ambiti, entrando sicuramente nel suo miglior periodo produttivo.
Qui, in veste omosessuale, è assolutamente delizioso. Buona la prova della Suma, mentre Dorelli in qualsiasi film mi sembra avere sempre quella faccia un pò così..

Woodman  @  02/08/2014 17:17:26
   7 / 10
Squisita e sorprendente commediola nostrana, decisamente sopra la media del periodo.
Con una regia tiepidina del pur bravo Steno, la storia si snoda acquistando sempre più interesse. Esempio di commedia dalle ambizioni sociologiche ancora seguito (nel bene e soprattutto nel male), specie nel disegno parossistico e colorato dei personaggi di fianco e nella tendenza a prendersi poco sul serio.
Qui le frecciatine volano più in alto del solito, c'è una certa cura descrittiva, le gag sono genuinamente divertenti.
Audace, aguzza, leggera.
La carta vincente e il prezzo del biglietto lo vale peró l'irrefrenabile, strepitoso Banfi, che ruba la scena a chiunque.
Da recuperare.

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  22/10/2013 14:16:20
   7 / 10
Una bella commedia che tocca un tema delicato.
Bravo Dorelli,non male la Suma,ma spicca un grande Banfi in versione gay.
Molto divertente e per nulla volgare.

Kymmy  @  25/09/2011 21:16:51
   7 / 10
Commedia che, quotando il morandini(purtroppo), sarebbe potuta essere più grande. Temi importanti trattati con leggerezza eccessiva. Omofobia, Ipocrisia, Vandalismo, Rapporti proibiti... In salsa di commedia all'italiana, con guizzo di denuncia mai troppo evidenziata, sempre una riga più sotto.. Banfi eccezionale, vale il prezzo del biglietto. Era ancora Steno, comunque, uno imponente, uno intwlligente, uno che sapeva il fatto suo, fatto di un'altra pasta.. e si vedeva.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  29/05/2010 16:06:01
   7 / 10
Film molto divertente con un Lino Banfi super nella parte dell'omosessuale.

CAMORRISTA  @  13/05/2010 15:47:40
   7½ / 10
le commedie di johnny dorelli sono leggere,questa volta affiancato da una suma e da un grande banfi!

DarkRareMirko  @  02/07/2009 19:31:26
   7 / 10
Un 7 a malapena per un film che parte in modo abbastanza canonico e poco interessante, per poi risollevarsi qualitivamente col passare dei minuti.

La storia però è piuttosto poco credibile, visti anche i soggetti rappresentati (un prete padre!?), ma tant'è.

Bravo il Banfi versione omosessuale, Dorelli discreto nelle vesti del don, anche se un pò meno incisivo del solito.

Apprezzabilissimo il nudo integrale della Suma.

Divertente, spensiertato, vale una visione.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

adorazionealcarras - l'ultimo raccoltoalla vitaamanti (2020)american nightblack parthenopecasablanca beatscip e ciop: agenti specialicome prima (2021)dashcamdoctor strange nel multiverso della folliadue donne al di la' della leggeelizabeth (2022)elvis (2022)emergencyesterno nottefassbinderfemminile singolarefirestarterfreedom (2021)gagarine - proteggi cio' che amigenerazione low costgli stati uniti contro billie holiday
 NEW
gold (2022)hill of visionhope (2019)hustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' belloil naso o la cospirazione degli anticonformistiil paradiso del pavoneil talento di mr. cil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e lulu'italia. il fuoco, la cenerejane by charlottejurassic world - il dominiokarate mankoza nostrakurdbun - essere curdola bicicletta e il badile - in viaggio come hermann buhlla doppia vita di madeleine collinsla fortuna di nikukola grande guerra del salentola mia ombra e' tuala ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei muril'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizione
 NEW
le voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzliz e l'uccellino azzurromad godmarcel!memoriamemory (2022)mindemic
 NEW
mistero a saint-tropeznavalnynel mio nomenoi duenostalgiaonly the animals - storie di spiriti amantiour father
 NEW
paolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.pleasurequel che conta e' il pensiero
 NEW
revolution of our timesrise - la vera storia di antetokounmposecret team 355settembre (2022)spiderheadstudio 666tapirulan
 NEW
tenebrathe batmanthe black phonethe deer king - il re dei cervithe man from torontothe other side (2020)
 NEW
the princessthe rescue - il salvataggio dei ragazzi
 NEW
thor: love and thundertop gun: mavericktutankhamon. l'ultima mostraunwelcomevecchie canaglieviaggio a sorpresawild nights with emily dickinson

1030638 commenti su 47845 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

L'OMBRA DELL'ALTROTHE HOUSE I LIVE IN

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net