dio e' donna e si chiama petrunya regia di Teona Strugar Mitevska Macedonia, Belgio, Francia, Croazia, Slovenia 2019
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitā NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

dio e' donna e si chiama petrunya (2019)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film DIO E' DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA

Titolo Originale: GOSPOD POSTOI, IMETO I' E PETRUNIJA

RegiaTeona Strugar Mitevska

InterpretiZorica Nusheva, Labina Mitevska, Stefan Vujisic, Simeon Moni Damevski, Suad Begovski, Violeta Šapkovska, Xhevdet Jashari, Andrijana Kolevska, Petar Mirčevski, Nikola Kumev, Bajrush Mjaku, Vladimir Tuliev, Ilija Volcheski, Igor Todorov, Nenad Angjelkovic

Durata: h 1.40
NazionalitàMacedonia, Belgio, Francia, Croazia, Slovenia 2019
Generedrammatico
Al cinema nel Dicembre 2019

•  Altri film di Teona Strugar Mitevska

Trama del film Dio e' donna e si chiama petrunya

Petrunija č laureata in storia, ha 32 anni, vive nella cittadina macedone di Štip e non ha un'occupazione. Rientrando verso casa dopo un colloquio di lavoro andato male, si ferma ad assistere a una cerimonia ortodossa per le strade. Il rituale prevede che il prete getti una piccola croce nel fiume e che gli uomini si precipitino a recuperarla. Petrunija, vicina alla riva, vede che nessuno raggiunge l'oggetto sacro e si tuffa a recuperarlo. Ne nasce una rissa per strapparle la croce di mano e, pių tardi, la giovane č portata al posto di polizia per essere interrogata su un gesto che č stato filmato e il video č diventato popolare in internet, attirando l'attenzione della giornalista di una televisione nazionale.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,17 / 10 (6 voti)7,17Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Dio e' donna e si chiama petrunya, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  22/11/2020 00:47:27
   7 / 10
Direttamente dalla Macedonia un intenso ritratto femminile. Una storia semplice, di ordinaria sopraffazione, che vede una giovane donna scontrarsi con una società maschilista e bigotta. C'è dell'ironia amara che non scade mai nella farsa, ma ci offre invece uno sguardo su una realtà particolare. Bello.

topsecret  @  18/11/2020 14:19:41
   7 / 10
Facile empatizzare con la protagonista dato che tutto il contorno è realizzato per questo. Così come è facile apprezzare la storia che si racconta, pur nella sua leggerezza di base, che man mano si ramifica verso direzioni diverse, toccando temi come il rapporto genitori figli, la difficoltà nel trovare lavoro, l'amicizia, la religione e la misoginia di certi contesti.
Una dramedy esistenziale, con annessi e connessi, diretta senza pecche e interpretata al meglio, tanto da farsi apprezzare senza incertezze.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  09/11/2020 23:53:48
   6½ / 10
Il soggetto del film è molto interessante e la partenza è accattivante. Il senso di oppressione che vive la protagonista in questa societa' dove non sembra esserci spazio per lei.
Il tutto attorniato da maschilismo e da un certo bigottismo religioso.
Ma una volta entrati in "caserma" la sceneggiatura sembra perdersi un po', manca di brillantezza e si arriva stanchi ad un finale poco pungente.
Un film curioso ma che certamente non rivedrei.

marimito  @  25/01/2020 08:38:49
   7½ / 10
Un tema comune trattato in maniera sublime. Petrunya è una donna senza diritti, laureata, disoccupata, vittima di una mamma invadente ed invasiva, una donna che vive con i genitori, aspettando un'occasione, la sua occasione, quella che le permetterà di poter riconoscere di avere anche lei il diritto di essere felice. Il recupero della croce ortodossa rappresenta quella occasione, quella che le permette di affermare quel diritto, diritto che lei difende a tutti i costi contro un mondo bigotto e maschilista, che la ripudia, che la etichetta come "brutta". Petrunya diventa il simbolo di tutte le donne che non si piegano a questo mondo e che provano a cambiarlo. Molto bello!

130300  @  26/12/2019 23:20:56
   6 / 10
niente di particolarmente originale.
film piatto, non coinvolge particolarmente.

Kitiara31  @  19/12/2019 23:41:07
   9 / 10
Visto al Torino Film Festival 2019, ha riscosso meritatamente molti applausi. c'è tutto: la chiusura mentale della società che non riconosce i meriti, gli uomini in branco, una ragazza fragile ma che trova la forza di difendere se stessa dagli insensati dogmi della religione.

Andatelo a vedere!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

100% lupo800 eroia cena con il lupoa classic horror storyadam (2019)
 NEW
agente speciale 117 al servizio della repubblica - missione rioagente speciale 117 al servizio della repubblica: missione cairoagnesamazing grace (2018)aquarium of the deadarmy of the deadatlasawakebabyteethbanksy - l'arte della ribellionebaphometblack widow (2021)blood red skybon joviboys (2021)censorcollectivecomedianscorpus christicrudeliacuban dancer
 NEW
demonic (2021)dream horsedueearwig e la stregaendargered speciesescape room 2: gioco mortaleestate '85extraliscio - punk da balerafear street parte 1: 1994fear street parte 2: 1978fear street parte 3: 1666fellinopolisfortunafreakyfulci talks - conversazione uncut con lucio fulcifuturagreat whiteguerra e pace (2020)gundahasta la vista!i croods 2 - una nuova erai profumi di madame walbergil ballo dei 41il buco in testail cattivo poetail divin codinoil futuro siamo noiil quaderno nero dell'amoreil sacro malein prima lineain the earthin the heights - sognando a new yorkio rimango quiio sono nessunoio, lui, lei e l'asinoistmo
 NEW
jungle cruisekajillionairekufidla brava mogliela cordigliera dei sognila donna alla finestrala felicita' degli altri...la grande staffettala guerra a cubala guerra di domani (2021)la nostra storiala notte del giudizio per semprela scuola non e' secondariala terra dei figlila vita che verra'la voce umanal'amante russol'apparenza delle coselasciali parlarelassie torna a casalei mi parla ancoralet us inlezioni di persianol'occhio di vetrolucamaledetta primaveramandibules - due uomini e una moscamankmarx puo' aspettarematernalmi chiedo quando ti manchero'mi piace spiderman e allora?minarimonster huntermorrisonno sudden movenomadlandnowhere special
 R
nuevo ordenocchi bluoldoxygenepaolo cognetti. sogni di grande nordpenguin bloomper luciopeter rabbit 2 - un birbante in fugapieces of a womanpig
 NEW
possession - l'appartamento del diavolopunta sacraquello che non so di terifkin's festivalritorno in apnearoom 9run (2020)scarlettschool of mafiaseance (2021)senza rimorsosesso sfortunato o follie pornosi vive una volta solasnake eyes: g.i. joe - le originisongbirdspiral - l'eredita' di sawspirit - il ribellestate a casastitches - un legame privatostorm boy - il ragazzo che sapeva volarethe book of vision
 NEW
the boy behind the doorthe conjuring - per ordine del diavolothe father - nulla e' come sembra
 NEW
the green knightthe ice roadthe lockdown hauntingsthe nest (2021)the rossellinisthe shiftthe virtuoso
 NEW
they talkthunder roadtigerstogether togethertoo late (2021)triumphtutti per umaun altro girouna donna promettente
 NEW
uno di noiuntitled horror movie (umh)valley of the godsvoyagerswrath of manx&y - nella mente di anna

1019700 commenti su 46011 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net