andromedia regia di Takashi Miike Giappone 1998
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

andromedia (1998)

Commenti e Risposte sul film Speciale sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ANDROMEDIA

Titolo Originale: ANDROMEDIA

RegiaTakashi Miike

InterpretiShimabukuro Hiroko, Imai Eriko, Uehara Takako, Arakaki Hitoe, Harada Kenji, Karato Ryô, Doyle Christopher, Taguchi Tomorowo, Hentona Issa

Durata: h 1.48
NazionalitàGiappone 1998
Generedrammatico
Al cinema nel Maggio 1998

•  Altri film di Takashi Miike

•  SPECIALE ANDROMEDIA

Trama del film Andromedia

Mai Hitomi perde la vita travolta da un camion,ma la sua storia d'amore con Yu non si interrompe dato che il padre aveva creato un programma su pc in grado di registrare i ricordi di lei,riuscendo cosi' a ricrearla come una sorta di vita artificiale su pc.Quando i soliti cattivi di turno uccidono il padre,la copia artificiale di Mai ( Ai ) viene proiettata nel cyber spazio,e dal momento in cui si fa viva con Yu e con i suoi amici inizia la persecuzione da parte di chi vuole approfittare di lei come invenzione tecnologica.Yu dovra' difendere il suo amore e insieme ad i suoi amici vivranno una grande avventura.

Film collegati a ANDROMEDIA

 •  SPECIALE ANDROMEDIA

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,17 / 10 (3 voti)6,17Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Andromedia, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  05/12/2012 15:14:21
   4 / 10
Nella sterminata filmografia concepita dall' estroso Takashi Miike capita di imbattersi in film completamente insulsi e/o irritanti.
Del resto ogni famiglia ha la propria pecora nera e "Andromedia" fa parte di quel lotto (fortunatamente ridotto) di pellicole tanto penose da sembrare realizzate da un incapace pinco pallino, non certo dall'autore di filmoni come "Ichi the killer" o "Audition".
Questa è paccottiglia romantica buona per una fiction da prima serata se non fosse per gli ingredienti sci-fi radicati in un mondo virtuale e più precisamente nel cyberspazio.
Miike disobbediente ai percorsi che ne hanno fatto un nome di culto per una moltitudine di cinefili mette in piedi una storia barbosa, in cui la sua maestria tecnica non si nota quasi mai, al pari dell' iperbolica inventiva esplicitata in isolati segmenti.
La scena dalla giostra o l' epilogo, finalmente commovente e intenso dopo un tedio snervante , sono gli unici lampi di luce all'interno di una produzione deprimente, dalla messa in scena ridicola e dagli effetti speciali obsoleti debitori a pellicole tipo "Johnny Mnemonic" o "Il tagliaerbe".
I personaggi sono quanto di più sciatto si potesse concepire, monodimensionali ai limiti della stoltezza con dei malvagi adattissimi come pagliacci circensi, ridicoli come feroci sicari desiderosi di mettere le mani su un programma che non si capisce bene come possa essere stato ideato.
Completamente fuori luogo le parentesi comico/grottesche inserite durante la scena dell'inseguimento, è invece altamente imbarazzante quella in stile musical di bassa lega.
Un Miike loffio cui si stenta a credere, munifico in quantità industriale di insopportabili melensaggini e carente in tutto il resto.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  08/03/2011 12:08:44
   6 / 10
Una storia d'amore fantascientifica per l'eclettico Miike,senza violenza e piena di sentimenti. Troppo piena di sentimenti,purtroppo. Infatti non è uno dei lavori più riusciti del regista e anzi risulta patetico e retorico troppo spesso,pur avendo scene suggestive (nel primo quarto d'ora in specie).
Poi il modo in cui si sviluppa la vicenda è anche accettabile per quanto irreale,tra sicari e il ritorno dalla morte sotto forma di programma da computer ma non c'è vera poesia nel trattare questo amore che supera anche la vita ma è visto con lo sguardo del film per ragazzini e oltre questo c'è poco.
Per non parlare del momento della canzone,fuori luogo e trashissimo...
Nonostante questi difetti di non poco conto sono bellissime le atmosfere placide e tranquille,pulitissime tanto da sembrare irreali,e anche alcune scene in cui Miike non sembra forzare la mano rispetto ad altre (il luna park).

Mi ero fatto tutta un'altra idea su questo Andromedia,mi spiace ma sono rimasto enormemente deluso.

Ciaby  @  19/06/2009 20:46:56
   8½ / 10
Ottimo film per un Miike atipico.
Dimenticato l'intento di disturbare ambiguamente lo spettatore con dosi esplicite di sangue, budella e sesso, il regista giapponese arriva inaspettatamente a realizzare un film romantico.
Romanticismo. Un elemento che non ci si sarebbe mai aspettato da un film di Miike, sempre se la morbosità di un amore come quello tra Asami e Aoyama di "Audition" si possa definire romanticismo (con tanto di piede amputato sul finale e aghi kirkirikiri ^___^), eppure in questo "Andromedia" l'elemento dell'amore è presente come un morso velenoso.

Non aspettatevi dunque le frecce sparate dalla vagina e le insegnanti porche in latex di "Fudoh", non aspettatevi smembramenti alla "Ichi The Killer", non aspettatevi sadomaso e porcellone come in "Silver": Questo è un Miike totalmente diverso, più puntato verso lo spirito che il corpo.
Ecco perchè è di difficile gradimento questo "Andromedia", perchè è parallelamente diverso all'ideale di perversione di Miike, un po' come fu criticato "The Call" , pur trattandosi di un horror con le palle.

"Andromedia" non si ricorda come una tappa fondamentale della filmografia del geniale regista nipponico ma è uno di quei film che senz'altro merita una visione. Originale, poetico, strappalacrime, con quel retrogusto delirante che da sempre accompagna Miike, anche nelle sue opere più solari e commerciali.

è un film che si conclude con un meraviglioso bacio stellare ed un bagno purificatore. Un amore in grado di superare le barriere più ostili.
L'elemento fantascientifico smorza parecchio la bellezza di un'opera, che sarebbe potuta rivelarsi un vero e proprio gioiello. Buono comunque.

16 risposte al commento
Ultima risposta 19/06/2009 21.46.56
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#iosonoqui2 fantasmi di troppo3/198 rue de l'humanite'a chiaraa house on the bayoua white white day - segreti nella nebbiaagente speciale 117 al servizio della repubblica - allarme rosso in africa neraainbo: spirito dell'amazzoniaallons enfantsannetteantigoneantlers - spirito insaziabileariafermaarmy of thievesatlantidebentornato papa'bingo hellbrain freezebroadcast signal intrusion
 NEW
caro evan hansenchi e' senza peccato - the drycity hall (2020)claudio baglioni - in questa storia che e' la mia
 NEW
clifford - il grande cane rossoclimbing irancoming home in the darkcon tutto il cuore
 NEW
cry macho - ritorno a casadaysdeandre'#deandre' - storia di un impiegatodemigoddivinazionidjango & django - sergio corbucci unchaineddovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)e' stata la mano di dioencantoeternalsezio bosso. le cose che restanofino ad essere felicifrancefreaks outfrida kahlofutura (2021)ghostbusters: legacyhalloween killsi gigantii molti santi del new jerseyil bambino nascosto
 NEW
il colore della liberta'il materiale emotivoil migliore. marco pantaniil potere del caneillusions perduesi'm your maninsidious: the dark realmio e angelaio sono babbo nataleisolation (2021)jazz noirl’acqua, l’insegna la sete - storia di classela famiglia addams 2 (2021)la festa silenziosala legge del terremoto
 NEW
la mia fantastica vita da canela padrina - parigi ha una nuova reginala persona peggiore del mondola pittrice e il ladrola scelta di anne - l'evenement
 NEW
la signora delle rosel'arminuta
 NEW
lasciarsi un giorno a romales choses humainesl'incorreggible (2021)
 NEW
l'uomo dei ghiacci - the ice roadl'uomo nel buio - man in the darkmadresmadres paralelasmarilyn ha gli occhi nerimarina cicogna - la vita e tutto il restomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnapoleone - nel nome dell'artenight teethno time to dienon cadra' piu' la nevenotti in bianco, baci a colazioneparanormal activity: next of kinper tutta la vitapetite mamanpolvere (2020)
 NEW
pompei - eros e mitopromisesquerido fidel
 NEW
re granchiored noticeresident evil: welcome to racoon cityron - un amico fuori programmasalvatore - il calzolaio dei sogni
 NEW
scompartimento n.6shepherdsotto le stelle di parigispace jam - new legendsthe beatles: get backthe curse of humpty dumptythe feastthe french dispatchthe ghosts of borley rectory
 NEW
the girl in the fountainthe harder they fallthe last duelthe manor (2021)the truffle huntersthegrandmothertime is up
 NEW
trafficante di virusultima notte a sohoun anno con salingerun bambino chiamato nataleuna famiglia mostruosauna notte da dottoreupside down (2021)venom - la furia di carnagevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowarningyarayaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1023462 commenti su 46711 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

FERRYIL VISIONARIO MONDO DI LOUIS WAININ THE MIST (HIDDEN IN THE FOG)NITRAMNON C'E' DUE SENZA…PIETRO IL FORTUNATOSHIVA BABYTHE CO-ED KILLER: MIND OF A MONSTERTHE LAND

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net