il trono di spade - stagione 8 regia di David Nutter, Miguel Sapochnik, David Benioff, D. B. Weiss USA 2019
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVil trono di spade - stagione 8 (2019)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL TRONO DI SPADE - STAGIONE 8

Titolo Originale: GAME OF THRONES - SEASON 8

RegiaDavid Nutter, Miguel Sapochnik, David Benioff, D. B. Weiss

InterpretiPeter Dinklage, Nikolaj Coster-Waldau, Lena Headey, Emilia Clarke, Kit Harington, Liam Cunningham, Sophie Turner, Maisie Williams, Nathalie Emmanuel, Alfie Allen, John Bradley, Isaac Hempstead Wright, Gwendoline Christie, Conleth Hill, Rory McCann, Jerone Flynn, Kristofer Hivju, Joe Dempsie, Jacob Anderson, Iain Glen, Hannah Murray, Carice van Houten

Durata: h 1.00
NazionalitàUSA 2019
Generefantastico
Stagioni: 8
Prima TV nell'Aprile 2019

•  Altri film di David Nutter
•  Altri film di Miguel Sapochnik
•  Altri film di David Benioff
•  Altri film di D. B. Weiss

Trama del film Il trono di spade - stagione 8

La serie racconta le avventure di molti personaggi ed Ŕ ambientata in un grande mondo immaginario costituito principalmente dal continente Occidentale (Westeros) e da quello Orientale (Essos). Il centro pi¨ grande e civilizzato del continente Occidentale Ŕ la cittÓ capitale Approdo del Re, dove si trova il Trono di Spade dei Sette Regni. La lotta per la conquista del trono porta le pi¨ potenti e nobili famiglie del continente a scontrarsi o allearsi tra loro in un contorto gioco di potere, che coinvolge anche l'ultima discendente della dinastia regnante deposta. Gli intrighi politici, economici e religiosi dei nobili lasciano la popolazione nella povertÓ e nel degrado, mentre il mondo viene minacciato dall'arrivo di un inverno diverso dai precedenti, che risveglia creature leggendarie dimenticate e fa emergere forze oscure e magiche.

Film collegati a IL TRONO DI SPADE - STAGIONE 8

 •  IL TRONO DI SPADE - STAGIONE 1, 2011
 •  IL TRONO DI SPADE - STAGIONE 2, 2012
 •  IL TRONO DI SPADE - STAGIONE 3, 2013
 •  IL TRONO DI SPADE - STAGIONE 4, 2014
 •  IL TRONO DI SPADE - STAGIONE 5, 2015
 •  IL TRONO DI SPADE - STAGIONE 6, 2016
 •  IL TRONO DI SPADE - STAGIONE 7, 2017

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,38 / 10 (16 voti)5,38Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il trono di spade - stagione 8, 16 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

matt_995  @  04/08/2022 16:39:16
   7½ / 10
Non la catastrofe che tutto il mondo racconta. Sicuramente inferiore alle prime stagioni (paga soprattutto della sua brevità, mentre invece GOT ci ha abituato a tempi molto più dilatati per permettere l'introspezione psicologica dei vari personaggi e i loro rapporti umani con gli altri comprimari), questa stagione ha secondo me un soggetto di base potentissimo e coraggioso: sì perché è assolutamente coraggiosa la scelta di liquidare con facilità i due villain principali delle 7 stagioni precedenti e individuare come nuova, principale antagonista quella che fino ad allora era stata la beniamina di tutti: la bambina che non sapeva contare fino a venti e che voleva liberare il mondo dalle catene ma che alla fine si lascia ammorbare e avvelenare dal desiderio di potere. Quel maledetto trono che corrompe anche le menti dei più pure (online ho visto diversi rimontaggi e Fanfiction con la vittoria di Daenerys che fa la guerra senza mietere vittime innocenti e poi si sposa il suo Jon e vissero felici e contenti... Mi chiedo che serie abbiano visto questi fan. Una serie rose e fiori, miele e zucchero... Ma che è?). La battaglia e conseguente distruzione di Approdo del Re invece rimescola tutte le carte in tavola, i buoni si fanno cattivi, i cattivi un po' meno cattivi e la libertà si ottiene solo col sangue e la distruzione degli innocenti (Verme Grigio che diventa spietato assassino degli avversari arresi sotto gli occhi perplessi di Jon la dice lunga a tal proposito). La guerra è guerra e questa è la sua prima rappresentazione realistica e per questo contraddittoria che vedo in un prodotto fantasy.
Le uniche grosse pecche, a parte la brevità della stagione, tuttavia, sono la sconfitta troppo semplice del Re della notte (non sarebbe stato molto più bello uno scontro finale Re vs Cersei vs Daenerys vs Jon Snow e gli altri buoni?) e il personaggio di Cersei relegato a mera comparsa che dopo l'esplosione del tempio di due stagioni prima (l'apice del suo personaggio) ormai non fa più nulla di interessante (e crudele, come ci aveva abituato)


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

krystian  @  02/08/2022 08:33:43
   4 / 10
Mi spezza il cuore assegnare un voto basso ad una serie che ho amato, però un finale così immondo davvero non me lo aspettavo; se a livello visivo è a dir poco spettacolare, lo script sembra l'abbia scritto topo gigio, ci sono talmente tanti nonsense, dialoghi stupidi e buchi di sceneggiatura da risultare un colabrodo!
Non saprei nemmeno da dove iniziare per commentare (soprattutto le ultime due puntate), ma visto che oramai credo che sia stato detto di tutto ed è chiaro che ha soddisfatto pochissimi, mi limiterò a menzionare solo alcuni elementi imperdonabili:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Mi fermo sennò rischio di scrivere un romanzo.
Se avessi saputo che finiva così, mi sarei fermato alla settima...

7219415  @  20/07/2021 21:33:54
   7 / 10
Peccato, serie che fino alla 4/5 stagione cresce esponenzialmente e poi cala sempre di più fino a questa fine arrabattata

Oskarsson88  @  20/07/2021 17:49:39
   7 / 10
Francamente non terribile come era stata prospettata, certo c'è dei bei tratti di melodramma in cui sembra più un sentimentale che altro, però le ultime due puntate, per quanto discutibili, hanno una loro logica plausibile e il finale non lo reputo affatto male. Certo, tutte le ultime stagioni il livello è sceso fortemente, ciò non toglie che la serie non annoia mai e resta, nel suo complesso, un ottimo prodotto di intrattenimento.

The BluBus  @  19/01/2021 23:09:34
   4 / 10
Fate un favore a voi stessi e fermatevi alla sesta stagione massimo.

the saint  @  27/12/2020 19:07:57
   4 / 10
A forza di sentirne parlare l'ho visto..
E niente, lento in diversi tratti, forse e' il genere che meno mi appassiona,
In ogni caso e' accettabile e godibile per la recitazione impeccabile di alcuni attori.
Ultima stagione, come direbbe fantozzi e' una c.....a pazzesca! Poteva essere anche questa una super stagione, dato che non era stato scritturato niente e i registi erano liberi di interpretarla e dirigerla come meglio gli pareva!


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Goldust  @  13/05/2020 17:40:47
   6 / 10
Una serie che mi ha appassionato fino alla settima stagione per poi inciampare diciamo così, a livello narrativo e di scelte conclusive, proprio in quest'ultima. Non discuto la qualità tecnica della realizzazione e delle interpretazioni, sempre su livelli eccellenti, ma mi riferisco alle due puntate finali, veramente dure da digerire per la parola fine che vanno a mettere agli eventi ( soprattutto per il come la vanno a mettere, in un modo affrettato e fuori logica). GOT resta comunque in generale un prodotto di elite dell' intrattenimento televisivo mondiale e ne consiglio la visione ad appassionati di genere e non.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  03/11/2019 11:58:58
   4 / 10
La serie era già in discesa nelle ultime stagioni, e quindi qualche dubbio l'avevo sull'ultima stagione, ma un risultato (e finale) del genere - un crollo lo definirei - mai me lo sarei potuto aspettare. La delusione è tantissima, anche perché gli episodi sono pochi (6), nei primi succede poco, ma il penultimo e soprattutto l'ultimo ... io non ci credo ancora che la saga sia finita in quel modo! Anche la gestione dei tempi è da bocciare, all'inizio ci si dilunga (e lo si era capito che le idee erano in calo) poi alla fine tutto concluso in modo affrettato ... boh, io resto "stupito e perplesso"!

BenRichard  @  16/09/2019 00:42:40
   4 / 10
Direi il crollo quasi totale. Stagione finale composto da soli 6 episodi davvero deludentissimi (dopo un anno e mezzo di attesa in cui se ne erano dette di cotte e di crude con aspettative decisamente alte, nonostante si fossero già abbassate dopo la visione della settima stagione). Tutto troppo affrettato e gestito male. Si salvano seriamente pochissime cose. Semplicemente un vero peccato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  21/08/2019 18:29:14
   7 / 10
SPOILER PRESENTI

Criticatissima ultima stagione del fenomeno televisivo degli ultimi anni. Del resto c'era da aspettarselo, qualunque cosa fosse successa avrebbe comunque scontentato una parte del pubblico (tutto pompato di hype) troppo ampio per essere accontentato in toto. Tralasciamo poi quella parte di spettatori che improvvisamente si sono palesati come esperti di tattiche militari o veterani psicologi (in rete ne ho lette di tutti i colori).
Personalmente non mi è dispiaciuta affatto. Certo i difetti ci sono e sono imputabili per la maggior parte ad uno svolgersi troppo sbrigativo degli eventi. Emblematica è la trasformazione di Daenerys (il mio personaggio preferito per l'intera durata della serie): una scelta spiazzante ed azzeccatissima ma che avrebbe meritato un maggiore approfondimento; va comunque spezzata una lancia a favore degli sceneggiatori: il cambiamento non è piazzato lì dal nulla, segnali della latente follia (che poi in un ipotetico mondo come quello di "Game of Thrones" con la vita considerata come qualcosa di poco importante, e con tutto quello che ha subito la madre dei Draghi, vorrei vedere chi non avrebbe reagito come lei; quindi comportamento a mio avviso in linea con il contesto) di Daenerys c'erano già stati con il massacro della famiglia di Sam e la crocifissione dei sui nemici in non mi ricordo più quale stagione.
Devo dirlo, non mi ha deluso nemmeno la tanto attesa battaglia contro gli Estranei: "l'effetto buio" (che si dice sia stato non del tutto voluto) regala ansia e tensione senza nulla togliere alla comprensione di quanto sta accadendo (qualcuno dice il contrario ma io non sono d'accordo).
Nel complesso mi sono piaciuti tutti e tre gli episodi centrali, "The Long Night", "The Last of the Starks" e "The Bells": non siamo allo stesso livello di quanto visto nelle prime, insuperabili stagioni, ma ci danno un finale degno, anche se scontenta qualcuno come ovvio che sia.

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/03/2021 17.01.06
Visualizza / Rispondi al commento
marcogiannelli  @  19/07/2019 19:39:49
   7 / 10
Capisco la delusione, capisco che il finale possa non essere stato soddisfacente, ma questa non è una serie da 4-5.
E' ovvio che una volta che i producer non hanno potuto più attingere dai libri hanno cominciato a lavorare su una base completamente diversa da quella che aveva fatto il successo dello show. Si è passati dai ritmi lenti e dallo sviluppo dei personaggi ad una serie fantasy molto più classica.
Restano tanti buchi, ma è pur sempre un prodotto superiore alla sufficienza.
Sono deluso anche io, perché dopo 5 stagioni da 10 le aspettative sono da 10, ma tutto sommato non si è portato tutto al disastro.

ragefast  @  02/07/2019 21:08:12
   7 / 10
Per il sottoscritto questa ottava stagione arriva dopo alcuni mesi di full immersion, con aspettative abbastanza alte considerando quanto di buono è stato fatto complessivamente finora, ma allo stesso tempo consapevole che almeno dalla settima stagione, GoT ha subito una leggera trasformazione puntando meno sugli intrecci narrativi e più sullo spettacolo vero e proprio in chiave parecchio commerciale (battaglie, effetti speciali, etc.). Questo ha provocato secondo il mio modesto parere una leggera involuzione, nulla comunque di così compromettente da rovinare le prime stagioni.

L'ottava stagione parte abbastanza in sordina, con due puntate fin troppo introduttive, per poi passare alle battaglie decisive per il regno. La battaglia con gli estranei, notevole da un punto di vista visivo, nonostante le tante critiche per le atmosfere buie, resta uno dei momenti più emozionanti della serie, seppur con limiti evidenti sul lato della trama...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Dopo aver raccolto i cocci della battaglia, ancora una puntata di intermezzo che prepara alla resa dei conti, quella finale.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Inutile dire che il peso di questa stagione era enorme, una sorta di rigore al 90esimo di una finale mondiale. Non mi ha fatto impazzire, per due motivi principali: credibilità e gestione del tempo a disposizione.

Sulla credibilità ci sono diverse cose che hanno fatto storcere il naso, comportamenti che lasciano un po' di stucco…


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Il tempo a disposizione non era tantissimo, c'era davvero troppo da raccontare in 6 puntate, seppur da oltre un'ora, ma proprio vista questa situazione è inaccettabile buttare almeno 2 se non 3 puntate in scene fini a se stesse e praticamente inutili per il prosieguo della storia.
Nel bene e nel male, si chiude così GoT, forse avrebbe meritato qualcosa di più, ma visto il trend discendente di altre serie tv direi che alla fine non è andata poi così male.

LucaT  @  02/07/2019 06:55:16
   1 / 10
personalente e come ho già ribadito -l'andazzo-
nella stagione 7
questa serie 8 si è rivelata a conferma una mecera -vaccata-
un'indegna parte finale e conclusione
che non sembra avere nulla a che vedere con il resto
una delusione rivista per conferma proprio per non giudicare
a caldo ma che si è purtroppo confermata in ogni sua parte da 2
dopo le precedenti e + meritevoli stagioni
ma la delusione di questa ultima rosicata frettolosa malfatta stagione è da 1

-avevano fretta di andare a intascarne altri
perchè a quanto pare qua li avevano già presi-
sembrano i consiglieri regionali qui della Campania XD

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  01/07/2019 19:59:43
   6 / 10
Con la settima stagione, la peggiore fino a quel momento, si era gia' capito l'andazzo della serie e dove saremmo arrivati.
Tutti i personaggi sono ormai riuniti per combattere le due battaglie decisive, prima contro i non-morti e poi contro la regina Serse.
Piu' che appunto queste due battaglie resta poco da ricordare, in particolare i primi episodi sono piuttosto inutili, non succede quasi nulla.
Ma quello che colpisce di piu' è come ad'una serie bella perche diversa dalle altre, venga messo un finale cosi' "Americano" per non dire trash, da risultare assolutamente fuori luogo.
Questa ottava stagione non rispecchia quanto di buono visto e preparato fino a questo momento...
Mi accodo alla delusione dei fan che vorrebbe riscrivere questa stagione.

2 risposte al commento
Ultima risposta 20/07/2019 13.38.15
Visualizza / Rispondi al commento
Biasx  @  30/06/2019 21:21:08
   4 / 10
Game of Thrones è una serie tv che ci ha accompagnato piacevolmente in tutti questi anni. Da grande amante del fantasy, ho divorato i libri di Martin e guardato con estremo appagamento le prime stagioni. Un prodotto di qualità che è riuscito a catturare l'attenzione anche di quella enorme fetta di pubblico non tanto avvezza a questo genere. Il suo finale, come per ogni serie tv che si rispetti, non poteva piacere a tutti. Ma quando una serie perde tutto lo spirito che l'ha contraddistinta nelle prime (5) stagioni, peggiorando puntata dopo puntata come è stato per queste ultime (3) stagioni, resta davvero l'amaro in bocca.

Non voglio fare spoiler sul finale che tutto sommato ci potrebbe anche stare. Il problema è come ci si è arrivati. Annullando il pathos, stravolgendo i personaggi, velocizzando il tutto, scrivendo svolte di trama in stile Occhi del Cuore. Mi limito solo a parlare del Re della Notte e degli Estranei completamente inutili e del passato di Jon Snow che non è servito totalmente nulla. La lista però sarebbe quasi infinita.

Il problema sicuramente più grosso di questa ottava stagione è senza dubbio la scrittura. Non potendo più attingere al genio di Martin (per quanto lo stesso scrittore ha parlato di una serie di punti in comune con quelli che poi saranno i due ultimi libri, e allo stesso tempo ha velatamente criticato alcune scelte degli autori), Benioff e Weiss hanno deciso di procedere con una sorta di mentalità in stile blockbuster del tipo "abbiamo gli effettoni speciali e i draghi, e siamo apposta così".

Salvo tuttavia la regia. Alcune trovate sono davvero fatte pensate ottimamente. La tecnica in tal senso non manca.

Credo che quello che ci abbia avvicinato a GOT sia stata la profondità e l'inaspettato che ogni personaggio è riuscito a tirar fuori. Gli sceneggiatori hanno fatto una scelta a partire dalla 6° stagione di puntare su gli avvenimenti piuttosto che sui personaggi. In altre parole i personaggi agiscono solo per ottenere lo scopo degli autori. Non pensano più con le loro teste. Mi viene quasi da dire che l'esplosione di pubblico è stato ciò che ha 'ucciso' GOT. La HBO ha optato per la golosità degli incassi. E ciò li ha portati a indirizzare la serie sulla spettacolarità anziché sulla credibilità. Una scelta assolutamente fallimentare.



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

VincVega  @  28/06/2019 13:08:39
   6½ / 10
L'ultima stagione inizia con due episodi che portano ad anticipare la battaglia imminente e a rafforzare (o ad indebolire) i vari rapporti tra i personaggi. Due ore essenziali, che volente o nolente, dovevano essere più o meno così e pazienza se i fan dell'ultima ora non apprezzeranno, ma lo sanno tutti che in "Game Of Thrones" le battaglie e l'azione sono solo una parte dello show.
Battaglia contro i non-morti che arriva nella tanto discussa terza puntata, che io ho trovato molto coinvolgente ed emozionante, ma non esente da difetti. Difetti che non minano l'ottima qualità della puntata, che riesce a creare tante discussioni sul proseguimento della serie come poche cose in TV e al cinema al momento (giusto "The Avengers"). Vero è che certi eventi non sono stati sviluppati come nelle prime stagioni, ovvero con più calma e in modo più consono, confermando che il livello di scrittura si è abbassato (la mancanza di George Martin si sente, nonostante Benioff abbia scritto un capolavoro come "La 25a Ora").
Stagione che continua con la puntata di transizione post-battaglia, che fa il punto della situazione con poche cose buone (gli scambi tra Varys e Tyrion) e molte altre meno. Certi eventi sono troppo velocizzati, questi sono alcuni dei punti dolenti delle ultime stagioni, in cui i creatori hanno bisogno di accelerare gli eventi, dato che la finiranno in 6 puntate e non hanno tempo. Ecco il punto è questo, c'era bisogno di più puntate (almeno due, se non di più). Ma gli attori avevano firmato per otto stagioni e fare una nona avrebbe fatto lievitare i loro cachet. A parziale discolpa dei creatori, questa è comunque una mia supposizione.
Per quanto riguarda la puntata cruciale "The Bells" (discussa quanto e se non di più di "The Long Night"), non l'ho trovata così orribile, magari discutibile, ma tutt'altro che disastrosa. Innanzitutto è spettacolare e visivamente magnifica, con un carico emotivo non indifferente, ma anche piena di difetti, molti dettati dalla solita fretta di concludere certi eventi e altri per scelte sbagliate di Benioff e Weiss.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Arrivando a questo punto, l'ultima puntata sembra tutto sommato starci vedendo come hanno fatto arrivare gli eventi. E' un episodio anti-spettacolare, sottotono (volutamente?) e per nulla epico, ma sono arrivati almeno a concludere le storie dei personaggi senza particolari strafalcioni e cafonate. Certo, c'è sempre il problema dell'accelerazione degli eventi, in particolare a metà episodio, con quel salto temporale che grida vendetta. E' comunque una puntata che scontenta più o meno tutti, ma non si può dire che sia stata prevedibile.


"Game Of Thrones" dalla stagione 5 ha sicuramente avuto un calo generale e le prime 4 sono qualcosa di unico in televisione nel panorama fantasy. A suo modo, lo show di Benioff e Weiss ha sovvertito i canoni di spettacolarità. E nonostante i grandi difetti di scrittura, buchi narrativi e velocità degli eventi, anche le ultime stagioni sono di alto livello di spettacolo e d'intrattenimento e personalmente talvolta (non sempre) riesco anche a passare sopra i suddetti problemi. Come già detto (e lo ribadisco), ci volevano diversi episodi in più per motivare certe scelte e le evoluzioni (e involuzioni) di alcuni personaggi.
Io mi trovo un po' nel mezzo nel valutare quest'ultima e discussa stagione. Non è stata epocale, ma nemmeno da buttare. In definitiva, poteva essere un capolavoro, invece è stato un grande spettacolo visivo, con qualche buon guizzo e svariati difetti e problemi di sceneggiatura.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1899 - stagione 1a letto con sartreacqua alle cordeacqua e aniceaiuto! e' natale!amsterdamanataranche ioannie ernaux - i miei anni super 8avatar - la via dell'acquababylon (2022)belle & sebastien - next generationbigger than us - un mondo insiemebillie eilish: live at the o2black adamblack panther: wakanda forever
 R
blondeboiling point - il disastro e' servitobones and allboris - stagione 4bros
 NEW
bussano alla portac'era una volta in italia - giacarta sta arrivandoc'era una volta in italia - giacarta sta arrivandocharlotte m.: il film - flamingo partychiaraclose (2022)coldplay: music of the spheres - live broadcast from buenos airesconfess fletchcut! zombi contro zombidampyrdiabolik - ginko all'attacco!domino 23 - gli ultimi non saranno i primiemancipation - oltre la liberta'eoernest e celestine - l'avventura delle 7 notefairytale - una fiabafallforever young (2022)fortuna grandaglass onion - knives outgli occhi del diavologodland - nella terra di diograzie ragazziguardiani della galassia: holiday specialhellholei migliori giornii racconti della domenicail corsetto dell'imperatriceil gatto con gli stivali 2 - l'ultimo desiderioil grande giornoil mio amico massimoil mio nome e' vendettail mio vicino adolfil piacere e' tutto mioil primo giorno della mia vitail principe di romail prodigioil ritorno (2022)il talento di mr. crocodileimprovvisamente nataleincroci sentimentaliio sono l'abissoio vivo altrove!ipersonniajung_ela californiala fata combinaguaila ligne - la linea invisibilela prima regolala seconda viala signora harris va a parigila stranezzala timidezza delle chiomeladri di natalele otto montagnele vele scarlatteleaveliam gallagher: knebworth 22l'innocente (2023)l'ispettore ottozampe e il mistero dei misteriliving (2022)lo schiaccianoci e il flauto magicol'ombra di caravaggiol'uomo sulla stradam3ganma nuitma tu, mi vuoi bene?maria e l'amoremasquerade - ladri d'amoreme contro te: il film - missione giunglamiracle - storia di destini incrociatimonicamunch - amori, fantasmi e donne vampironannynapoli magicanarvik: hitler's first defeatnatale a tutti i costinel nostro cielo un rombo di tuononessuno deve saperenezouh - il buco nel cieloniente di nuovo sul fronte occidentale (2022)notte fantasmaone piece film redorlando (2022)pamela, a love storyperfetta illusionepinocchio di guillermo del toropiovepoker faceprincess (2022)profetiquesta notte parlami dell'africaragazzacciorapiniamo il duceritratto di reginariunione di famiglia - non sposate le mie figlie 3saint omersanta luciascare package ii: rad chad's revengesi', chef! - la brigadespaccaossastoria di un uomo d'azionestrange world - un mondo misteriosotango con putin
 NEW
tarterezinthe christmas showthe fabelmansthe fearwaythe good nursethe great busterthe land of dreamsthe leechthe mean onethe menuthe pale blue eye - i delitti di west pointthe planethe woman kingtori e lokitatre di troppotre minutitriangle of sadnesstrieste e' bella di notteun anno, una notteun bel mattinoun matrimonio esplosivoun vizio di famigliauna mamma contro g. w. bushuna notte violenta e silenziosauna voce fuori dal corovicini di casawar - la guerra desideratawhitney - una voce diventata leggendayakari: un viaggio spettacolare

1036939 commenti su 48839 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ACCELERATIONBEACON POINTBENVENUTI ALLA MONSTER HIGHCAMPING PON PONCORSA CONTRO LA PAURADIMENSIONI PARALLELEDOOMSDAY DEVICEERBARME DICH - MATTH─US PASSION STORIESFERNANDAGERONIMO! (1962)GIOCO TRAGICOGUERRA TRA POLIZIEIL BAR DEL TELEFONOIL PRODIGIOSO MAURICEIL TANGO DEL VEDOVO E IL SUO SPECCHIO DEFORMANTEINFINITY POOLKARAOKELA RIVOLTA DEI SEMINOLELA TELENOVELA ERRANTELA VESPA E LA REGINAMAD HEIDIMETE MIEDOOSSESSIONE (2015)PRIGIONIERA DEL PASSATOQUEI DUE - EDDA E GALEAZZO CIANOROMULUS - STAGIONE 2SANTA BARBARATHE BLACKOUTTHE DOMESTICTHE LAST BATTLETHE MISFITSTHE TIME MACHINE (1978)UNA FAVOLA FANTASTICAUN'ESTATE A MAURITIUSZACK, CANE EROE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net