benvenuti al nord regia di Luca Miniero Italia 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

benvenuti al nord (2012)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BENVENUTI AL NORD

Titolo Originale: BENVENUTI AL NORD

RegiaLuca Miniero

InterpretiClaudio Bisio, Alessandro Siani, Angela Finocchiaro, Paolo Rossi, Valentina Lodovini, Giacomo Rizzo, Nando Paone, Nunzia Schiano, Fulvio Falzarano, Salvatore Misticone, Francesco Migliaccio, Francesco Brandi, Ippolita Baldini, Alessandro Vighi, Gianmarco Pozzoli

Durata: h 1.50
NazionalitàItalia 2012
Generecommedia
Al cinema nel Gennaio 2012

•  Altri film di Luca Miniero

Trama del film Benvenuti al nord

Alberto e Mattia, sono in crisi con le rispettive mogli. Silvia detesta Milano a causa delle polveri sottili e dell'ozono troposferico e accusa Alberto di pensare solo al lavoro e poco a lei. Intanto Mattia, il solito irresponsabile, vive con la moglie Maria e il figlio Edinson a casa della madre, lavora poco e proprio non riesce a pronunciare la parola "mutuo". Mattia suo malgrado finirà a lavorare a Milano, incastrato dall'ingenuità dei suoi amici che lo affidano alle cure di Alberto. L'impatto del napoletano con la città sarà terribile: partito con un giubbotto fendinebbia il povero Mattia finirà col rovinare la sua vita e quella dell'amico Alberto. Ma, piano piano, i pregiudizi inizieranno a sciogliersi...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,06 / 10 (154 voti)5,06Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Benvenuti al nord, 154 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

andreajunkie  @  18/09/2017 13:41:43
   2 / 10
Film terribile, veramente brutto.
Non c'è da dilungarsi in inutili spiegazioni quando un film è BRUTTO, e questo lo è e pure parecchio.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Qwertyuiop  @  15/08/2017 17:40:41
   6½ / 10
Sequel non all'altezza del primo capitolo per una certa tendenza alla ripetititività. Lo spettatore è comunque incuriosito dal l'approccio che avrà il Siani ad andare al nord. Forse il problema di questo film è che è sempre divertente scherzare sui difetti dei meridionali, mentre lo è di meno su quelli dei settentrionali. In generale si può vedere nell'ottica di un film non all'altezza magari del precedente, ma che comunque si lascia guardare senza problemi.

daaani  @  16/03/2017 19:59:06
   6½ / 10
Colibry88  @  22/12/2016 23:11:25
   4 / 10
Terrificante. Filmaccio sciatto e raffazzonato senza un minimo di originalità. Battute e gag senza mordente, poco divertenti e banali fanno da contorno ad una vicenda che a dir poco è ridicola. Sequel deludente e sconclusionato che si poteva tranquillamente evitare. Siani è spento e a tratti fa quasi tenerezza, persino più spaesato del personaggio che interpreta. Evitatelo come la peste!

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  21/12/2016 01:08:57
   3 / 10
Assurdo quello che fa il cinema italiano.
Un sequel di un Remake di un film francese a sua volta Remake di un film italiano(il grande Totò, Peppino e la malafemmina)
Pessimo film

cinematografo  @  09/12/2016 20:34:00
   4 / 10
Questo non è copiato. Non è un remake!...si vede!!!

fabio57  @  17/09/2015 11:08:00
   6½ / 10
Difficile riuscire a bissare il successo di" Benvenuti al sud", Luca Miniero ci prova, cavalcando l'onda di popolarità suscitata dal precedente, ma il risultato è decisamente deludente. Il regista costruisce un'inverosimile commedia degli equivoci, che strappa a malapena qualche sorriso. Peccato perché il cast era buono e si avvaleva in più della partecipazione veramente straordinaria, di un Paolo Rossi, perfetto nel ruolo del "Manager" spietato, arido e ambizioso.
Si poteva fare meglio, anche se qualche spunto simpatico c'è.

eruyomè  @  17/05/2015 23:57:30
   1 / 10
Per la serie, vien voglia di rivalutare l'altro, che confrontato con questo è un capolavoro.
Evidentemente, nonostante tutto, ancora riuscivano a sentirsi echi dell'originale.

Qui lo zero assoluto, zero idee, zero credibilità, zero divertimento.
Ci mancava pure Emma, come ciliegina sulla torta...Film da rimuovere totalmente.

ZanoDenis  @  25/02/2015 19:59:50
   5 / 10
Seguito commerciale del primo capitolo che a differenza di quest'ultimo non é ben riuscito, concordo abbastanza con la media e le opinioni che vi sono in giro, si perde molto brio, molta freschezza nelle battute, evidentemente le cartucce sono state sparate tutte nel primo capitolo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  02/10/2014 22:39:30
   3 / 10
Terrificante sequel del divertente Benvenuti al Sud, è evidente che fare un remake costruito pedissequamente seguendo l'originale francese è stata una scelta vincente in quanto quando è stato necessario realizzare qualcosa di diverso i risultati sono avvilenti.

Luca Miniero dimostra di non avere stile e le sue commedie cadono sempre nel melenso e nel banale.
Film assolutamente sconsigliato.

Liak  @  26/06/2014 17:33:45
   5½ / 10
marimito  @  12/03/2014 00:09:40
   4 / 10
Abbastanza stupido. Confrontato con Benvenuti al sud vince quest'ultimo, ma il livello rimane basso per entrambi; sceneggiatura banale, interpretazioni pure, nulla degno di nota.

gemellino86  @  03/03/2014 22:48:51
   4 / 10
Non mi è proprio piaciuto. Forse è anche peggio di Benvenuti al Sud. C'è una notevole mancanza di idee. Sconsigliato.

camifilm  @  26/02/2014 19:00:10
   3 / 10
Un film STUPIDO!
Fatto in seguito al minimo successo del precedente episodio, sfruttando stereotipi comuni che son ancora quelli antichi di Totò e Peppino.
Il finale con la presa in giro di uno dei corpi militari più gloriosi e amrtoriati della nostra storia è stato di pessimo gusto e dovrebbe essere anche perseguito.

Un inutile film, dove si ride pochissimo, e Siani è una macchietta noiosa.

2 risposte al commento
Ultima risposta 26/02/2014 21.47.53
Visualizza / Rispondi al commento
daniele64  @  26/02/2014 17:01:23
   6 / 10
Visto il successo del precedente , non poteva mancare un seguito , naturalmente con i protagonisti a ruoli invertiti ... Forse qui vengono esagerati ancora di più che nel primo gli stereotipi nella contrapposizione nord / sud . In particolare ho trovato esagerata la scena dell'arrivo a MIlano del gruppo napoletano , troppo in stile Totò & Peppino ! Trama leggerissima , cast pieno di facce simpatiche e conosciute : insomma senza molte pretese si riesce a fare qualche risatina . Quasi al livello del precedente .

Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  26/02/2014 00:04:52
   2 / 10
Et voilà, come volevasi dimostrare!
Al suo predecessore, Benvenuti al Sud, remake dalla sceneggiatura pedissequa del francese Bienvenu chez les Ch'tis di Dany Boon, avevo affibbiato con mia stessa incredulità un 8 perché incredibilmente rispettava quasi alla perfezione i tempi e la grammatica cinematografica della commedia. Adesso è evidente che il merito era tutto di Dany Boon.
Questo sequel improbabile e noioso è la saga del déjà-vu, del cliché ad effetto che non fa effetto, dello scadere nel ciarpame cinematografaltelevisivo della commedia italiota (che nulla ha a che vedere con quel piccolo miracolo che era stata un tempo la commedia all'italiana). Sequenze noiose, personaggi (che invece erano ben caratterizzati nel suo predecessore) assolutamente piatti, insulsi, senza nessuna evoluzione psicologica e senza nessun interesse. Trama inesistente, umorismo inesistente, sceneggiatura inesistente, regia di maniera ma ai limiti dell'inesistenza.
Un collage di sketch senza capo né coda, fini a loro stessi e appiccicati con lo sputo.
da (non?)perdere anche la trashata dei titoli di coda.
'na schifezza nuda e cruda. sarebbe stato un prodotto inutile anche se fosse stato fatto solo per la televisione. non commettete il mio errore e non sprecate due ore della vostra vita dietro a quest'immondezza.

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/02/2014 00.08.49
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  15/01/2014 22:48:54
   5½ / 10
A differenza del primo qui c'è poca roba, in sostanza è un vuoto seguito che riprende pari pari la storia, battute divertenti troppo poche, e al loro posto molta stupidità, soprattutto per le mimiche facciali dei protagonisti a volte troppo scemi.

lorenzo87  @  31/12/2013 19:10:09
   1½ / 10
Orribile , veramente brutto questo film .Il primo , essendo un remake del grande successo francese giu' al nord , era molto gradevole malgrado qualche scena ridicola . Noi sappiamo solo rovinare le cose ... Se il primo film incassa bene ecco il sequel campato per aria tanto per fare i soldi.
Anche gli attori non mi hanno convinto . Quando parla Siani non si capisce nulla e in piu' non fa ridere.

topsecret  @  14/11/2013 19:42:37
   5 / 10
L'inizio sembrava promettere risate e buonumore poi invece il tutto si è affievolito senza riuscire a divertire in maniera accettabile. L'unico picco si è avuto nelle gag della combriccola che si reca al nord per smascherare la presunta sceneggiata...del resto non ci si accorge.
Solo quando non si ha altro a disposizione.

marcogiannelli  @  12/11/2013 22:51:07
   6 / 10
volevano fare la stessa cosa del primo anche nel secondo...solo che il sud è tutt'altra cosa....

magicrut  @  31/10/2013 09:11:59
   5 / 10
molto meglio il primo

Oh Dae-su  @  17/10/2013 17:17:13
   5½ / 10
Stessi luoghi comuni ma a parti invertite per il seguito di Benvenuti al Sud..
Mezzo voto in meno però, per l'assenza di un minimo di originalità e anche perchè si ride un pò meno..

Wen0m  @  31/07/2013 23:04:16
   4½ / 10
Qualche sorriso e tanta minestra riscaldata.
Se "Benvenuti al Sud" aveva per lo meno il vantaggio della novità, questo sequel non aggiunge nulla, al contrario è decisamente inferiore anche a livello di comicità. Addiruttura patetiche alcune gag (il cane con il fumetto, imbarazzante), si salvano in parte soltanto i due protagonisti che sfruttano una certa affinità comica.
Se vi fermate al primo non vi perdete niente.

horror83  @  31/07/2013 09:34:25
   6 / 10
non male, poteva essere migliore! se benvenuti al sud mi era piaciuto questo mi è piaciuto meno! la sufficienza glie la do perchè non è male, ma è meno divertente del sud! cmq anche qui la coppia Siani-Bisio fa il suo dovere!!!!

Kyo_Kusanagi  @  09/06/2013 20:20:52
   3½ / 10
Se già non fosse bastato il primo sopravvalutato "Benvenuti al Sud" eccoci al secondo e ultimo (speriamo)inutile capitolo della commedia sulle differenze tra nord e sud del nostro paese.Che dire, se nel film precedente la novità della coppia Bisio-Siani riusciva a tenere a galla una sceneggiatura al limite del ridicolo,in questo purtroppo nulla possono davanti alla pochezza delle idee in campo e la banalità della storia.Salvo giusto la simpatia degli attori, ma da dimenticare tutto il resto. La scena dello sbarco a Milano di tutta la banda con la mega caffettiera napoletana e lo stendardo della ******* dell'Arco è imbarazzante.

alberto9  @  29/03/2013 08:14:58
   6 / 10
Non male, potrebbe essere migliore. Fatto sugli stereotipi tra nord e sud

dkdk  @  25/03/2013 19:58:22
   6½ / 10
Tristemente sorpreso da questi voti cosi bassi, è vero non è ai livelli del primo, ma ragazzi c'è molto di peggio in giro, siani-bisio è una gran coppia da riproporre in futuro. Ma alla fine da un sequel cosi vi volete aspettare?

Vinicius  @  16/03/2013 09:48:40
   6 / 10
Si poteva anche evitare. Ogni tanto si ride.

Bacarospus  @  22/02/2013 15:08:40
   3 / 10
Buona dormita!

Nembo  @  06/02/2013 18:51:09
   4 / 10
Triste e scontato all'inverosimile... luoghi comuni a non finire e battute neanche poi tanto divertenti.

Benvenuti al sud, sebbene fosse una copia di un altro film, era godibile e anche divertente. Benvenuti al nord è un brutto film. Non salvo nulla.

Peccato

lillyna  @  24/01/2013 23:54:39
   5 / 10
copiatura riuscita male di Benvenuti al Sud. Pallosetto, ma qualche risata te la fai...........consigliabile vederlo a casa, magari una sera che non si sa che fare

Ale-V-  @  22/01/2013 01:36:17
   4 / 10
Difficilmente do un voto così basso ad una commedia italiana di questo tipo. Ma in questo "Benvenuti al nord" non c'è davvero nulla che si salvi. Pessimo dall'inizio alla fine. Pessima sceneggiatura, pessime gag e pessime idee... Dopo un primo capitolo del tutto godibile un film veramente brutto. Sconsigliato.

giams  @  08/01/2013 20:29:54
   4 / 10
Non capisco perchè in Italia si debba sempre esagerare. L'originale "Benvenuti al sud" era perlomeno godibile ma questo non sa dove andare a parare e non strappa neanche una risata. Lo definirei "insignificante".

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  06/01/2013 00:19:16
   5 / 10
Dopo il grande successo di "Benvenuti al Sud" era prevedibile un seguito che oltretutto s'ispira al vero incipt dell'originale Francese e cioe' un impiegato del Sud che va a lavorare al Nord.
Ma i luoghi comuni di noi terroni sono sicuramente di piu' di quelli del Nord e sono anche piu' cinematografici per il loro, a volte, lato grottesco.
A parte questa mia piccola parentesi personale mi sento di dire che il film scade anche nella sceneggiatura che quasi si paralizza sul primo film cercando, anche in maniera forzata, di creare un parallelismo inutile e noioso.
I comprimari divertono molto meno e purtroppo i colleghi postini del Sud si vedono raramente...erano una delle sorprese migliori.
Insomma, hanno pensato al successo sicuro, e cosi è stato, grazie alla garanzia del primo film e non si è guardato alla qualita' del prodotto...

DarkRareMirko  @  05/01/2013 00:43:04
   6½ / 10
Godibilissimo, mai un attimo di noia, buoni attori, ma il tutto è una commercialata sulle orme del prequel, qui invertito.

Soliti clichè, struttura troppo leggera e ripetitiva, script prevedibile ma comunque divertente.

Scena finale palesemente posticcia con una Milano invernale che più finta non si può, proverbiale product placement riguardante Poste italine (marchio qui presente pure su di un elicottero! O____o), presenza della cantante Emma un pò stranetta, qualche brio in certi dialoghi.

Ciò che, sotto al sorriso, fa pensare e/o riflettere è notare che il film,a tratti, è terribilmente reale (come pensano i milanesi, come agiscono, ecc.); insomma, la gente non è che cambia mai molto, risultando sempre radicata nella propria mentalità retrogada.

Visto il DVD a casa di un amico (e si può pure tranquillamente parlare durante la visione, visto che si capisce tutto comunque...)

gabri68  @  04/01/2013 19:53:23
   4 / 10
Film insulso. Sceneggiatura tenuta insieme (male) con lo scotch.

Cardablasco  @  03/01/2013 18:56:14
   4½ / 10
Banale e prevedibile storia,non riesce a far ridere mai,alcuni scopiazzamenti a Toto' e poco altro,meglio il primo

Seida  @  03/01/2013 10:47:12
   4 / 10
L'aggettivo per descrivere questo film è forzato.Sembra perfino che gli attori recitino giusto perchè è un dovere.Il risultato è un film ricco di luoghi comuni come il suo predecessore,ma che al contrario al posto di fare ridere fa una discreta tristezza.Esperimento non riuscito.Evitatelo,nella speranza che non ci riprovino con "Benvenuti al centro".

Andrea Cisonkik  @  03/01/2013 00:10:12
   4½ / 10
sarà perchè la comicità del nord non mi fa ridere,ma nemmeno siani è riuscito a rendere con le sue battute questo film quasi sufficiente.due risate i primi 10 minuti e dopo noia totale

scabo  @  02/01/2013 23:18:35
   5 / 10
Debole... purtroppo non al livello di "benvenuti al sud", si perde l'originalita' e la freschezza del predecessore, sceneggiatura modesta e attori che fanno il compitìno, peccato

JOKER1926  @  02/01/2013 02:34:22
   6½ / 10
Si collocano nella fascia di film commerciali, quelle produzioni come "Benvenuti al nord", ideate per le masse.
Ma non bisogna esser ipocriti, questo mai. "Benvenuti al nord", come il suo predecessore, non è affatto un disastro. Si tratta di una commedia commerciale sulle situazioni, ovviamente enfatizzate, fra il nord e il Sud, mica male. Ovviamente tanti eventi nel film italiano sono portati all'esasperazione, ma nell'ottica del genere commedia, si lasciano (quasi sempre) vedere riscotendo simpatie da parte di un pubblico, per l'occasione, disimpegnato.
Si segnalano le prove buone e simpaticissime dei vari attori; occhio a Valentina Lodovini, un'attrice da sogno.

"Benvenuti al nord" è consigliato per una serata leggera, con amici , magari. Vale la pena vederlo, il tutto è sorretto da un ritmo non indifferente. Prodotto di intrattenimento che svolge il suo compito, operazione nuovamente riuscita per la regia di Miniero.

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  02/01/2013 00:20:29
   4½ / 10
Veramente da evitare.
Se nel primo film c'erano buone trovate, qui siamo proprio alla calma piatta.
Sceneggiatura povera e banale.
Speriamo che non ci sia un terzo capitolo nel centro Italia.

Paolo70  @  01/01/2013 19:51:54
   4½ / 10
Niente a che vedere con il precedente tante banalità e pochi momenti comici. Non lo consiglio, una delusione.

Sofiatrenk  @  27/12/2012 20:00:39
   6½ / 10
Commediola all'italiana tutto sommato simpatica ma inferiore al predecessore. Il film parte bene con gag divertenti ma cala un pò alla distanza. Finale un pò frettoloso

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  04/12/2012 22:39:35
   6½ / 10
Simpatico sequel che diverte anche per il suo essere stereotipato alla massima potenza. Ottime alcune gag, abbastanza risibile il modo in cui si risolve banalmente l'intreccio problematico/relazionale dei protagonisti con le mogli.
La Lodovini è bellissima. Non centra nulla ma anche questo è un incentivo a non bocciare il film.

Clint Eastwood  @  04/12/2012 22:36:52
   5 / 10
Dire idiota sarebbe un modo gentile per definire questo film che gioca d'ironia su temi che non vogliono essere toccati e in definitiva facendo ridere a denti stretti d'imbarazzo. Imbarazzante.

3 risposte al commento
Ultima risposta 05/12/2012 18.42.59
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  04/12/2012 19:43:43
   5½ / 10
Beh, la solita commedia all'italiana che non ha molto da aggiungere a quanto descritto sul tema trattato da altri lavori. Funziona però, e per un'oretta lo spettatore è divertito sicuramente. Lontano anni luce dall'essere, almeno, un buon film.

Rick19  @  01/12/2012 16:44:06
   4 / 10
"Benvenuti al sud" si salvava a pelo, questo è proprio deludente. Le poche idee sono terribili mentre le gag sono sconclusionate e fanno piangere. Per fortuna non l'ho visto in tv.

Buba Smith  @  30/11/2012 22:38:18
   4½ / 10
Un filmuccio italiano insignificante.

baskettaro00  @  19/11/2012 21:41:44
   8 / 10
divertente,molti sorrisi e poco cattivo gusto,gag semplici e incisive,molti siparietti tra bisio e siani funzionan alla perfezione,tipo quello

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
finale scontato ma che non rovina il film.

Mr. Threepwood  @  16/11/2012 05:24:34
   4½ / 10
Il primo l'ho apprezzato davvero molto e mi aspettavo decisamente qualcosa di più per questa inversione di ruoli! Delusione!

nyc93  @  27/10/2012 22:12:49
   7½ / 10
Si ride meno del primo, ma comunque molto bello.

kako  @  22/10/2012 02:04:54
   6½ / 10
simpatico e scorrevole, non è all'altezza di Benvenuti al Sud ma l'ho trovato comunque piacevole. Con qualche sciocchezza di troppo, ma nel complesso un film carino, che si guarda volentieri e che affronta con leggerezza qualche stereotipo comunemente pensato.

Mr totore  @  13/10/2012 20:04:36
   6½ / 10
non all'altezza del primo, ma cmq si può fare..........

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  23/09/2012 17:27:34
   6 / 10
Mantiene lo stesso gusto per una comicità surreale e iperbolica del precedente. E' leggermente inferiore al primo, forse proprio perché ne ricalca troppo la struttura. E' comunque una commedia simpatica, che ancora una volta ironizza sugli stereotipi degli italiani.

marfsime  @  09/09/2012 22:33:47
   6 / 10
Si ride decisamente meno del primo capitolo..ma tutto sommato riesce ad intrattenere discretamente con qualche gag e trovata divertente..sufficiente nel complesso.

wight  @  02/09/2012 16:57:42
   7 / 10
Meno organico, più basato sulle singole gag del primo ma spassoso e ben riuscito.

DellaDuck  @  12/08/2012 08:23:35
   7 / 10
Guardabile, anche se si poteva fare di meglio.

davmus  @  25/07/2012 17:11:28
   5 / 10
A parte l'ovvio confronto con il prequel (non paragonabile!)...ma in generale non sufficiente!

Biasx  @  20/07/2012 19:35:42
   3 / 10
Ok, il primo faceva pure ridere ... ma qui non ci siamo. Battute davvero scontatissime e ritmo che non riesce mai a salire ... mi aspettavo magari qualcosa da finale, ma ancora peggio. Insomma, sembra un film girato in 15 giorni SOLO per riuscire ad andare nelle sale nel periodo natalizio e fare più incassi possibili ... no, non ci siamo!

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  10/07/2012 00:38:10
   4½ / 10
Il gioco è bello finché dura poco.

bulldog  @  09/07/2012 10:38:29
   6½ / 10
Sulla stessa linea del prequel.
Bene la prima parte, cala col trascorrere dei minuti.

Visione spensierata.

calso  @  06/07/2012 11:19:10
   6 / 10
Un pò meglio del primo, ma alla fine appare un pò noiosetto...le gag son simpatiche e reggono gazie alla bravura dei due protagonisti...per il resto però niente di che...

vale1984  @  04/07/2012 13:09:18
   6½ / 10
Stessa partenza ma invertita...però è più simpatico del precedente.
Ci sono delle cose carine ma ormai è un pò ritrito...bravi Bisio e Siani e meravigliosa la Finocchiaro. Storia carina e leggera.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  14/06/2012 10:39:30
   5½ / 10
Il film è praticamente la copia del capitolo precedente ma a parti invertite, già qui perde per quel che riguarda l'originalità. Poi bisogna dire che in "Benvenuti al Sud" le gag e le battute erano in generale molto più divertenti. Solo la simpatia della coppia Bisio/Siani riesce a dare qualche spunto positivo al film che però risulta essere una di quelle commedie che si dimenticano in fretta.
Apprezzabile, come nel precedente, l'intenzione di prendere in giro una determinata categoria di persone e i loro stereotipi senza mai risultare offensivi. Però rimane di gran lunga migliore "Benvenuti al Sud".

C.Spaulding  @  08/06/2012 21:21:23
   6½ / 10
Certo era meglio il primo però anche questo non l'ho trovato male. Alcune gag funzionano altre un po meno ma in linea di massima il film è divertente e scorrevole.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  07/06/2012 17:13:33
   4½ / 10
In fondo Benvenuti al Sud era una visione piacevole senza particolare impegno. Battere il ferro quando è caldo, visto il successo del film, ed il sequel è assicurato. Solo che questo sequel, tranne per qualche sporadico episodio, non fa ridere ed è troppo prevedibile. Tutto è molto più sfilacciato, le gag poco efficaci ed un grosso spreco degli attori alle prese, con uno script piuttosto debole che non permette di fare miracoli. Tutto sommato gli attori sono i meno colpevoli.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  07/06/2012 14:15:18
   5 / 10
Commediola quasi carina ma facilmente dimenticabile. Questo sequel è leggermente meno divertente del primo anche se non si discosta molto da quella linea di comicità.
Mi è piaciuto il ritratto del manager interpretato da Paolo Rossi.
Una critica abbastanza superficiale, poco graffiante.

Invia una mail all'autore del commento domeXna79  @  06/05/2012 18:28:08
   6 / 10
Il secondo capitolo della fortunata commedia campione di incassi nel 2010.
Orfani della sceneggiatura francese (da cui fu pedissequamente ripresa la storia del primo capitolo, diciamo anche un perfetto copia/incolla), la pellicola si struttura con una maggiore attenzione all'aspetto comico, di cui sono apprezzabili diversi momenti, ma con un canovaccio narrativo certamente più semplice e prevedibile.
Si gioca ovviamente con i soliti pregiudizi (Nord/Sud) e luoghi comuni, si rafforzano i personaggi caricaturali e si innestano problematiche e visioni familiari/lavorative agli antipodi per creare situazioni e sketch divertenti ..non utto riesce alla perfezione, buono il ritmo, l'alternarsi delle sempre più strane situazioni con l'immancabile sottotraccia rosa, da cancellare invece il finale (chiassoso/frettoloso e prevedibile oltre che mal gestito)
Forse, come dai più rimarcato, un azzardo riproporre le sequenze di un capolavoro della comicità come quello di "Totò, Peppino e la malafemmina" (il celeberrimo arrivo nella grande stazione di Milano) nel tentativo di attualizzarlo molto si perde, simpatico invece il cammeo del francese Dany Boon.
Coppia Bisio-Siani ormai collaudata, co-protagonisti in buona forma (tra tutti la brava Finocchiaro) e regia pulita.. consigliato anche se un piccolo passo indietro rispetto al primo capitolo!

Sestri Potente  @  25/04/2012 20:28:03
   4½ / 10
E' il film degli stereotipi, non c'è nient'altro da aggiungere.
Molto meglio il primo episodio!

--Pio--  @  12/04/2012 15:08:25
   1 / 10
Il primo faceva pena, il secondo pure...che schifo, un insulto al cinema!
Battute prevedibili e scontate, e Siani sempre più insopportabile...schifo, punto

junior86  @  08/04/2012 12:12:43
   5 / 10
Vano tentativo di un seguito molto malriuscito.
Recitazione frettolosa, storia banale e superficiale, lungi anni luce dal primo film.
Speriamo che si fermino qui e che non facciano Benvenuti al centro!

serlory  @  02/04/2012 09:31:36
   3 / 10
Ti siedi in poltrona bello comodo con l'idea di farti 4 sane risate. Inizia il film e niente, aspetti la battuta... niente. Ma si dai aspettiamo... niente, davvero nebbia totale due palle mostruose. Anche Bisio con mille sforzi cerca di tirare su l'ambiente, ma niente. Siani con il suo dialetto cerca di strappare un sorriso ma è molto difficile. Insomma la storia di tirar fuori sequel da un'idea originale che ha avuto successo è un progetto mooolto ambizioso per cui se hai gli attributi vai, altrimenti se devi solo fare cassetta evita di imbrogliare la gente.

erbdal  @  14/03/2012 23:14:55
   6½ / 10
Bello. Cmq il primo è sicuramente migliore.

TheShadow91  @  13/03/2012 16:27:52
   6½ / 10
Si salva solo per l'estrema bravura di Siani,finalmente all'apoce del suo meritato successo ed ovviamente di Bisio.Per il resto è piuttosto deludente,sopratutto per la stupidità dell'ultima mezz'ora

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  11/03/2012 11:25:03
   4 / 10
Già non sono uno dei sostenitori del precedente "Benvenuti al Sud", però quantomeno in qualche scena, soprattutto nella parte iniziale, si rideva. Questo sequel non è riuscito in niente, in quanto non fa quasi mai ridere e tende addirittura ad annoiare. L'errore principale, secondo me, è stato quello di voler continuare la storia di "Benvenuti al Sud" con gli stessi personaggi, visto che il film parte dall'handicap di non poter essere originale. Se si iniziava una storia del tutto nuova, si poteva far leva in modo più convincente sulle peculiarità di noi milanesi. Imbarazzante il pezzo della finta sceneggiata napoletana.

Gruppo COLLABORATORI paul  @  07/03/2012 12:17:25
   2 / 10
Bruttissimo, noioso, ennesimo tentativo di battereil ferro quando è caldo con un sequel veloce.

foradeicopi  @  06/03/2012 16:26:30
   4 / 10
Peccato, se non lo facevano era meglio . Non credo si potava far peggio di così nel mentre nel primo le battute erano azzeccate e in un certo senso veritiere nel secondo e' tutto più sforzato ed accentuato all'ennesima potenza. Occasione persa.

Juza21  @  01/03/2012 21:06:25
   2 / 10
Pessimo film, noiso. Ma era proprio necessario fare un seguito del primo ?? Mah...

Torok_Troll  @  26/02/2012 16:37:39
   1 / 10
Gente!!! Ritorna al cinema... "la fiera dello stereotipo", ci sono proprio tutti :D: Il milanese freddo che pensa solo al lavoro, il terrone grezzo, ignorante e sempliciotto ma dal gran cuore d'oro, i polentoni razzisti a tutti i costi verso i meridionali, la moglie mediterranea, bruna e prosperosa dalle grandi poppe e per concludere... il nebbiun, terrore de tuci terun XD

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#ops - l'evento1938 diversi7 sconosciuti a el royalea private wara voce alta - la forza della parolaachille taralloalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaanatomia del miracoloangel faceanimali fantastici: i crimini di grindelwaldarrivederci saigona-x-l: un'amicizia extraordinariabaffo & biscotto - missione spazialeberniniblack tideblackkklansmanbogside storybohemian rhapsodyboxe capitale
 NEW
calcutta - tutti in piedichesil beach - il segreto di una nottecoldplay: a head full of dreamscolette (2018)conta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camilleri
 NEW
conversazioni atomichecosa fai a capodanno?country for old men
 NEW
dinosaurs (2018)disobediencedog dayse' nata una stella (2018)euforiafriedkin uncut - un diavolo di registafuoricampoghostland - la casa delle bambolegirlgotti - un vero padrino americanoguarda in alto
 HOT
halloweenhell fest
 NEW
hepta. sette stadi d'amorehunter killer - caccia negli abissii spit on your grave: deja vui villaniil banchiere anarchicoil bene mioil castello di vetroil complicato mondo di nathalieil destino degli uominiil grinch (2018)il mistero della casa del tempoil presidente (2018)il primo uomo (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil salutoil sindaco - italian politics 4 dummies
 NEW
il testimone invisibileil verdetto - the children actil vizio della speranzaimagine (2018)in guerrain viaggio con adeleisabellejohnny english colpisce ancorajust charlie - diventa chi seiklimt & schiele - eros e psichela banda grossila casa dei librila diseducazione di cameron postla donna dello scrittore
 NEW
la donna elettricala fuitina sbagliatala morte legalela prima pietrala profezia dell’armadillola scuola seralela strada dei samounil'albero dei frutti selvaticil'ape maia - le olimpiadi di mielel'apparizionele ereditierele ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucelo schiaccianoci e i quattro regnilola + jeremy
 NEW
lontano da quilook away
 NEW
l'uomo che rubo' banksyl'uomo che uccise don chisciotte
 NEW
macchine mortalimalerbamandymenocchiomichelangelo - infinitomillennium - quello che non uccideminicuccioli - le quattro stagionimio figliomiraimorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimuseo - folle rapina a città del messiconessuno come noi
 T
new york academy - freedancenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menon e' vero ma ci credonotti magicheoltre la nebbia - il mistero di rainer merzopera senza autoreotzi e il mistero del tempoovunque proteggimipapa francesco - un uomo di parolapiazza vittoriopiccoli brividi 2 - i fantasmi di halloweenpupazzi senza gloriaquasi nemici - l'importante e' avere ragionered land (rosso istria)red zone - 22 miglia di fuocorenzo piano: l'architetto della lucericchi di fantasiaride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiasaremo giovani e bellissimise son rosesearchingseguimisei ancora qui - i still see yousembra mio figliosenza lasciare traccia (2018)separati ma non tropposick for toysslaughterhouse rulezsmallfoot - il mio amico delle nevisogno di una notte di mezza eta'soldadostyxsulla mia pelle (2018)sulle sue spallesummer (leto)suspiria (2018)terror take awaythe barge peoplethe domesticsthe equalizer 2 - senza perdonothe islethe little strangerthe milk system - la verita' sull'industria del lattethe nun - la vocazione del malethe other side of the windthe predatorthe reunionthe wife - vivere nell'ombrathis is maneskinti presento sofiatouch me nottre voltitroppa graziatutti in pieditutti lo sannoun affare di famiglia (2018)un amore così grandeun figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun nemico che ti vuole beneun peuple et son roi
 NEW
un piccolo favoreuna storia senza nomeuno di famigliaup&down - un film normaleupgradevenom (2018)widows: eredita' criminalezanna bianca (2018)zen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

981884 commenti su 40516 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net