cube - il cubo regia di Vincenzo Natali Canada 1997
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

cube - il cubo (1997)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CUBE - IL CUBO

Titolo Originale: CUBE

RegiaVincenzo Natali

InterpretiNicole de Boer, Nicky Guadagni, David Hewlett, Andrew Miller, Julian Richings, Wayne Robson, Maurice Dean Wint

Durata: h 1.30
NazionalitàCanada 1997
Generethriller
Al cinema nel Giugno 1997

•  Altri film di Vincenzo Natali

•  Link al sito di CUBE - IL CUBO

Trama del film Cube - il cubo

Sei persone, totalmente estranee tra loro, si svegliano un giorno dentro una strana stanza cubica. Dovranno utilizzare tutta la loro intelligenza e bravura per poter sfuggire alle insidie che si celano nel cubo e poter uscire.

Film collegati a CUBE - IL CUBO

 •  HYPERCUBE: CUBO 2, 2003
 •  CUBE ZERO, 2004

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,32 / 10 (255 voti)7,32Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Cube - il cubo, 255 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

Beefheart  @  20/05/2018 13:25:44
   5 / 10
Ottima l'idea, un po meno la realizzazione. Soprattutto in fatto di dialoghi e recitazione, con l'aggiunta di qualche "buco" sceneggiativo da mettere a disagio anche il più distratto osservatore.
Occasione sprecarata. Peccato.

Lucio 1982  @  18/05/2018 22:46:37
   6½ / 10
Rivisto stasera a distanza di anni...che dire,film stranissimo e molto difficile da valutare....approssimativo in alcune cose,furbo in altre,porta un idea tutta nuova in questo genere(tra l altro tocca piu generi)...
Do una piu che sufficienza per l idea in se e per il finale tuttosommato inaspettato....
La stupidita unana ahahahah,aveva ragione

Invia una mail all'autore del commento iron klad  @  25/02/2018 23:21:50
   6½ / 10
Thriller psicologico dentro una stanza. In questa stanza ci sono altre porte per altre stanze. Il film potrebbe risultare ripetitivo, ma si concentra soprattutto sui personaggi. Peccato che l'interpretazione è solamente sufficiente.
Nel complesso è un film che dura il tanto giusto e con un'ottima idea di base.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Oibaf  @  19/11/2016 03:01:11
   6½ / 10
non capisco voti così alti per un film che parte da un'idea interessante, mette tanta suspance, ma poi cade nella banalità con un finale che non spiega e non chiarisce. Peccato, le premesse c'erano tutte, le conclusioni meno.

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/11/2016 12.15.47
Visualizza / Rispondi al commento
KitaVerde  @  19/02/2016 09:47:13
   6½ / 10
Trama interessante , ambientazione buona e colpi di scena, ma dopo la visione non ti rimane molto, ti ricordi quelle 2 scene che hanno colpito il segno e basta , parere personale. Peccato che dopo Natali abbia fatto quella m***a di Splice.

gandyovo  @  28/01/2016 13:56:33
   6 / 10
una bella idea sicuramente ma la recitazione è infima e il film devo dire che mi ha annoiato

antoeboli  @  19/08/2015 01:48:57
   7 / 10
Un film dove tutto si svolge in un cubo . Un pò strano ma Vincenzo Natali , un regista al tempo sconociuto è riuscito a dirigerlo come meglio poteva , visto anche un cast non eccezionale che vuole distogliersi dal classico gruppo sterotipato mettendoci in mezzo personaggi con una psicologia molto diversa tra di loro .
Visto la prima volta nel 2015 sembra quasi chiedersi se Saw si sia ispirato a cube seppur quest ultimo ha una trama più geniale e lascia tanti messaggi criptici nella testa dello spettatore che non verranno mai piu approfonditi .
Tutta la durata però gioca il fattore claustrofobia e questo cubo che concede un atmosfera da universo palallelo , non facendo mai uscirne lo spettatore .
Buoni gli effetti speciali ancora oggi , seppur fanno sentire qualche effetto del tempo (cosa normale) , e come deto in precedenza un livello di recitazione scarsino , per un gruppo di attori che vist oggi non ha avuto grande risalto nella propria carriera.
Finale tutt'altro che scontato quando sembra tutto pronto per i titoli di coda , e tutto si conclude con un alone di mistero.

TheLegend  @  21/03/2015 04:32:15
   5 / 10
Probabilmente all'epoca poteva risultare originale,visto oggi annoia a morte.

deliver  @  14/03/2015 14:41:16
   8 / 10
Un altro cult che mescola il thriller all'ignoto matematico...una perla da non dimenticare. Vincenzo Natali, allora esordiente, questa magia non l'ha mai più espressa. Peccato.

Crystal_89  @  02/10/2014 18:36:28
   7 / 10
Un film molto particolare, che fonde thriller e horror. Pur essendo una produzione canadese a basso costo, se la cava bene grazie ad una trama fortemente innovativa. Lo spettatore non può che essere curioso e teso mentre guarda il film, e alla fine sarà ancora più confuso. I sequel spiegheranno parzialmente qualche retroscena. Alla lunga annoia un pò: location sempre uguale, ritmo lento, personaggi un pò prevedibili.

Hyogonosuke  @  23/09/2014 23:22:56
   8 / 10
Angosciante e originalissimo thriller. A mio avviso poteva essere un vero e proprio capolavoro se avesse avuto un cast decente e un finale pseudo-aperto

DogDayAfternoon  @  23/09/2014 22:37:32
   5½ / 10
L'idea è molto originale e anche ben pensata, la realizzazione però è abbastanza deludente. In alcuni momenti la tensione è molto alta,


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ma da un film del genere ci si aspetta molta più suspense e colpi di scena. Dialoghi scadentissimi, così come la rappresentazione dei personaggi, attori mediocri. Con un po' più di cura poteva venir fuori qualcosa di veramente interessante.

elnino  @  13/08/2014 12:16:07
   7½ / 10
Veramente un gran film, attori mediocri, ma la sceneggiatura è ottima, lo consiglio fortemente

Nic90  @  30/07/2014 18:53:07
   6½ / 10
Thriller( fantascientifico?) molto movimentato,ricco di suspance,tuttavia molte cose sono veramente irreali con situazioni molto forzate e con attori mediocri,carino il finale.

alex94  @  28/07/2014 17:26:51
   7 / 10
Buon thriller diretto da Vincenzo Natali nel 1997.
La trama è ottima,molto originale e maledettamente claustrofobica,ottima la regia,discreti gli attori.
Piuttosto mediocri gli effetti speciali,probabilmente a causa del budget piuttosto basso.
Insomma un film angosciante come pochi,da vedere almeno una volta.

GianniArshavin  @  27/07/2014 19:58:02
   8 / 10
Il film di debutto di Vincenzo Natali è l'ormai cult "Il cubo" , opera con cui esordì sulla scena internazionale e per il quale è al momento maggiormente ricordato.
Estremamente originale , criptico al punto giusto ed angosciante oltremisura , questo thriller/fantascientifico merita assolutamente la fama che si ritrova.
La trama è alquanto innovativa , il tutto viene avvolto dal mistero e dal non detto , nel famoso cubo vige un'atmosfera claustrofobica e tesa, sensazioni che assaliranno anche lo spettatore oltre che i protagonisti.
Questa malatissima idea di rinchiudere alcune persone con ruoli ben assegnati in una gigante macchina di morte metterà a dura prova i nervi e l'umanità dei personaggi e malgrado la breve durata del prodotto tutti i vari concetti affrontati sono sviscerati in modo plausibile e soddisfacente , senza lasciare nulla al caso.
Nulla viene trascurato in "The cube" , sia i cervellotici enigmi sia la caratterizzazione dei prigionieri; questi ultimi sono cosi ben delineati da consentire una rapida familiarità fra pubblico e attori , aspetto che renderà ancora maggiore il coinvolgimento.
Tante le scene di tensione , molte davvero soffocanti, e buono il ritmo malgrado lacation singola. Ottimi gli effetti sebbene il titolo sia stato realizzato a basso costo.
Finale che ha deluso molti ma che a mio modo di vedere rende ancor più affascinante questa particolare storia.
In sintesi un debutto folgorante per Natali.

2 risposte al commento
Ultima risposta 28/07/2014 20.22.19
Visualizza / Rispondi al commento
Fratuck89  @  14/05/2014 18:20:22
   8 / 10
film intelligente, ricco di colpi di scena, idea brillante, storia che lascia un pò a bocca asciutta sul finale, trattiene incollati allo schermo sino alla fine

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  02/01/2014 12:41:18
   8½ / 10
Regista di un talento smisurato e lo dimostrerà anche nelle opere successive benchè si discosti dal genere di debutto che resta indubbiamente il suo magnum opus. La sensazione che riesce a trasmettere oltre a quella di claustrofobia, è quella di un totale smarrimento, cosa che ribadirà in carriera, nel film di spionaggio 'Cypher' col protagonista ingabbiato in un vortice di solitudine impotente, e nel successivo 'Nothing' nel quale recupererà proprio 2 dei protagonisti del 'Cubo' dispersi nel bianco assoluto. Ciò che solitamente corrompe una buona idea e la tentazione del regista di dover spiegare tutto, ecco Natali vince proprio per questa sua scelta del non rivelare nulla, tante allusioni, ma niente di concreto. Il clima è di perenne tensione dall'inizio alla fine, coinvolgimento totale dello spettatore, sobrio l'utilizzo delle trappole, al punto da lasciarsi il tempo di caratterizzare ogni personaggio nella parte centrale rallentando il ritmo, non c'è la macchietta o la carne da macello, ognuno ha il giusto spazio e un significato nella pellicola (carta che si giocheranno in molti sopratutto in chiave moralizzatrice, la saga di 'Saw' in primis), matematica-filosofia kafkiana arricchiscono la 2° parte sventando una totale immersione nel gore, nel classico gioco del sopravvissuto, quello ci sarà.. ma circoscritto in modo originale nel finale.

4 risposte al commento
Ultima risposta 03/01/2014 12.57.22
Visualizza / Rispondi al commento
7219415  @  27/12/2013 15:55:26
   6½ / 10
Sono daccordo con l'utente precedente! sarebbe potuto essere un sette e mezzo ma da fastidio il fatto che nulla sia spiegato! ti tiene in tensione!

1 risposta al commento
Ultima risposta 27/12/2013 17.15.44
Visualizza / Rispondi al commento
Oskarsson88  @  27/12/2013 13:54:00
   6½ / 10
Sceneggiatura niente male, tensione ok, peccato che non si spieghi niente nè all'inizio nè alla fine. Mi ha ricordato un po' Saw, solo che questo li è antecedente. In ogni caso è piacevole, ma troppo resta inspiegato.

marcogiannelli  @  16/11/2013 14:45:51
   4½ / 10
A me ha fatto ridere, più che mettermi ansia..troppe assurdità, troppe cose stupide

farfy  @  17/10/2013 19:18:50
   8 / 10
Claustrofobico, cupo, irritante.....geniale la trama, soprattutto per l'abilità del regista di carpire l'attenzione dello spettatore, malgrado sia girato in uno spazio ristretto.
Ricco il significato finale.

Spotify  @  15/10/2013 23:06:23
   6½ / 10
Film molto interessante e ben fatto. L'idea è molto originale e per certi versi il film fa venire in mente anche in po' saw (girato nel 2004), poi per lunghi tratti è anche molto psicologico e questo fa anche capire che non il solito thriller/horror commerciale, ma vuol essere qualcosa di diverso. Gli attori sono molto bravi nonostante alcuni erano semi-sconosciuti, la sceneggiatura è ottima anche se alla fine non spiega la cosa più importante (vedi spoiler), la trama c'è e il film è anche parecchio claustrofobico; la regia forse è la cosa migliore. Quello in cui invece la pellicola pecca un po' sono il finale, a mio parere troppo sbrigativo e buttato un po' lì per lì, la ripetizione di varie scene che a volte rendono il film leggermente lento e poi certe volte i dialoghi. Resta comunque un thriller molto originale e ben pensato che merita un'occhiatina e penso che poteva esser fatto addirittura meglio.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

steven23  @  04/08/2013 20:48:47
   7½ / 10
Angosciante, opprimente, claustrofobico. Questi sono i primi tre aggettivi che mi vengono in mente pensando al film di Natali, il quale, sfruttando un'idea di base semplice e non fornendo alcuna spiegazione, ci regala un piccolo gioiellino.
Notevoli anche i personaggi e, soprattutto, i dialoghi.
Sconsigliato a chi non apprezza gli spazi angusti e chiusi!

Sofiatrenk  @  18/04/2013 21:21:32
   8 / 10
Un piccolo inquietante capolavoro realizzato con 4 soldi. DA NON PERDERE

BraineaterS  @  14/03/2013 00:03:40
   7½ / 10
A che pro mettere in un gigantesco cubo - fatto di stanze cubiche che si spostano in continuazione, trappole mortali ed enigmi matematici - delle persone per fare un "gioco" di sopravvivenza?
Per fare un film? Un film riuscito che ti tiene incollato ma che non da nessuna spiegazione? Allora ok! Perché alla fine il film ti prende, unica cosa, davvero, qualche spiegazione in più non guasterebbe.

ferzbox  @  03/12/2012 18:08:18
   7½ / 10
Film senza ombra di dubbio originale,che gioca con il concetto del limite estremo a cui può arrivare un essere umano.....
Una situazione drammatica e surreale che mette in gioco un gruppo di persone con peculiarità diverse a collaborare e a sfruttare quest'ultime nel miglior modo possibile, per poter trovare una via di salvezza...
La visione scorre bene e la sceneggiatura sa essere coinvolgente al punto giusto...forse l'unico "Malus" è la presenza di alcuni dialoghi troppo banali e la scarsa recitazione che si nota in alcuni frangenti...ma in definitiva l'idea di base è davvero notevole e la visione cattura fino alla fine...

BlueBlaster  @  19/09/2012 02:05:51
   7½ / 10
Riuscitissimo...un thriller, a tratti anche psicologico, molto innovativo ed intelligente che tiene incollati allo schermo...molti i risvolti interessanti ed i colpi di scena fino al grande finale!
Un film claustrofobico ed interessante sia sotto l'aspetto della trama che tecnico...da vedere per forza!

sagara89  @  18/09/2012 23:15:56
   7½ / 10
bel film davvero

demarch  @  30/06/2012 20:39:27
   7½ / 10
Bello cavolo.. Grande idea quella del cubo-labirinto. E secondo me ottimamente realizzata. Gran bel finale

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  30/06/2012 17:08:32
   7 / 10
Originale thriller dai risvolti metafisici. Molto buona l'idea, un po' meno la realizzazione, sopratutto il finale è discutibile, comunque un buon prodotto.

C.Spaulding  @  29/06/2012 02:01:44
   8 / 10
Film geniale e coinvolgente. Ottimi gli effetti speciali. Da vedere !!!

Kejhill  @  30/05/2012 20:54:55
   7½ / 10
Veramente un ottimo lavoro quello di Natali, sopratutto la decisione di non inventarsi "voli pindarici" clamorosi sulla trama ma rimanendo sempre molto realista e coerente con la situazione interna al Cubo, anche perchè in film del genere molto minimali il rischio di cadere nella "svolta da fenomeno" è alta.

Colpi di scena qua e la molto buoni! 7,5 meritatissimo!

MaxN  @  25/05/2012 19:11:01
   7 / 10
Premio l'originalità... non banale...

Crazymo  @  28/02/2012 15:02:42
   8 / 10
Innanzitutto il film non si merita 8, ma la genialità, lo sviluppo e l'ambientazione (il tutto con pochi mezzi) dà un bonus al voto in fatto di originalità. Basti pensare a Saw; l'inizio e' praticamente uguale!. Cube e' un film che ha ispirato un sacco di film e seppure presenta alcune forzature, attori non proprio di prim'ordine (che comunque non sono per niente scarsi, o perlomeno io non ho trovato gravi lacune) e un finale un pò scontato (io sono uno di quelli che ama le spiegazioni; mi aspettavo un maggior approfondimento sul concetto del cubo) il film è veramente ben realizzato, claustrofobico, angosciante e "inquietante" in tutti suoi aspetti. Un gran film, assolutamente da vedere per gli amanti di film psicologici, horror e dintorni, ma anche per i mainstreamer "più aperti".

poltiglia  @  09/02/2012 10:49:56
   4½ / 10
whereIsMyMind  @  24/11/2011 01:14:10
   8 / 10
Non mi aspettavo nulla di particolare e invece questo film è stato una bella sorpresa per me.
Molto suggestivo e interessante. Non cade mai nel ridicolo e sicuramente Natali si dimostra un talento.

francesco81  @  28/10/2011 22:28:37
   7½ / 10
"Cube" di Vincenzo Natali è un bel film. Un incubo fantascientifico sulla logica e sul senso esistenziale della claustrofobia. L'incubo Cronenberghiano di Natali si trasforma in una parabola diretta benissimo, con luci accecanti e un senso di angoscia latente. E' un film pessimista fino all'eccesso, che analizza a fondo i rapporti umani e la loro stupidità all'interno del "gruppo". Ma è anche una riflessione filosofica sul destino umano. Natali dimostra di saper muoversi molto bene all'interno del film, non disdegna diversi approcci alla regia, con zoom velocizzati, inquadrature deformate. Se si può trovare un difetto, forse c'è l'eccessiva voglia di caratterizzare psicologicamente i diversi personaggi

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  08/09/2011 16:56:43
   8 / 10
molto semplice come film.. però devo dire che è interssante vedere l'evoluzione psicologica dei protagonisti.
alla fine si salverà il più innocente e puro di tutti...

Enomis  @  30/08/2011 14:37:30
   7½ / 10
Intricato e claustrofobico thriller, dai contorni non definiti ma dallo svolgimento interessante, specie per il funzionamento del sistema. Come in tutti i film con ambientazioni ridotte risulta essenziale la caratterizzazione dei personaggi, adeguatamente riuscita. Attori discreti senza eccessi. Nel complesso un buon prodotto, originale e affascinante.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

GTX33guitar  @  05/07/2011 19:14:27
   7½ / 10
vodici  @  09/06/2011 14:39:41
   6½ / 10
Claustrofobico film diretto da Vincenzo Natali, che sebbene sia stato girato in un unico ambiente (per così dire) ha il pregio di nn annoiare e tenere lo spettatore con il fiato sospeso. La sceneggiatura descrive personaggi e situazioni solo all'interno del cubo: nn sappiamo come i protagonisti siano finiti nel gioco, nè ci è dato da sapere che relazione c'è fra di essi. Per andare avanti nel gioco e cercare la libertà si dovranno superare innumerevoli tranelli e risolvere moltissimi rebus. Il punto negativo di questo "Cube", che presenta degli elementi molti simili alla saga di "Saw", è rappresentato dal cast, assolutamente nn all'altezza della situazione. NN c'è un attore (e dico uno!) che ha mi ha trasmesso la benché minima emozione! Infine stendo un piccolo velo pietoso per il finale, veramente insulso. Buono anche se si poteva fare meglio!

souldoubt85  @  11/05/2011 13:40:09
   8½ / 10
Film geniale! Visionario.
Il precursore di tutti gli "escape game" che girano in internet (e che ha poi ispirato anche il primo geniale Saw). Il film ti tiene incollato allo schermo. Ambientazioni claustrofobiche, paure, paranoie.
Un rompicapo da risolvere, un cubo di rubik per cavie umane.
Da vedere assolutamente. Peccato per gli attori che, pur non essendo malvagi, non sono nemmeno eccelsi (mezzo punto in meno per questo).
Il finale secondo me è azzeccato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

kako  @  11/05/2011 00:37:23
   6½ / 10
carino ma mi aspettavo di meglio!

Gruppo COLLABORATORI ilSimo81  @  12/04/2011 23:39:44
   9 / 10
Sei persone, estranee fra loro, all'improvviso si ritrovano rinchiuse in una struttura incredibile: un enorme cubo, formato da celle cubiche comunicanti, che celano trappole insidiose, nascoste, mortali. Come sono finiti lì dentro? Come fare ad uscirne?
Tutti cercheranno di comprendere questo mistero in un crescendo di tensione, finché l'inspiegabile situazione si tramuterà in un gioco alla sopravvivenza, e i tentativi di fuga saranno un'irresistibile discesa verso "paura, paranoia, sospetto e disperazione".

Il Cubo, la struttura in cui si ambienta la trilogia, è un'idea geniale ed estremamente originale. I tre film si inseriscono nel filone dei film "enigmi & sopravvivenza" in maniera completamente nuova. "Cube", capostipite della trilogia, è un film totalmente innovativo grazie all'affascinante ambientazione. Va detto che la storia appare in alcuni tratti un po' elaborata, e probabilmente presenta alcune forzature pseudo-scientifiche, ma nel complesso resta interessante e coinvolgente. Le atmosfere inoltre sono molto cupe, e i personaggi, nonostante siano interpretati da un cast non eccellente, sanno esprimere molta drammaticità. Il finale è inatteso e bellissimo.
Il protagonista resta comunque il Cubo stesso.
Nel seguito ("Hypercube") il Cubo resta uno sfondo di un bianco accecante, sul quale per contrasto spiccavano i personaggi, nella loro inadeguatezza, e la storia, nella sua poco convincente iperbole fantascientifica.
In "Cube" invece, film di livello nettamente superiore, il Cubo è il vero protagonista.
A volte ambiente inquietante, stanze differenti, colori variabili ma cupi. A volte entità animata, mistero che (come tutte le cose incomprensibili) spaventa e terrorizza, ma al contempo attrae, coinvolge, affascina.

Imperfetto, ma geniale.

albert74  @  25/03/2011 19:29:08
   6½ / 10
film stimolante e originale anche se rovinato, in parte, da attori di quart'ordine.
E' un vero peccato.

Wolverine86  @  20/03/2011 21:43:42
   7½ / 10
L'idea mi è piaciuta tantissimo, anche se effettivamente qualche buco nella trama c'è e anche gli attori sono un po' della domenica.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  19/03/2011 18:07:13
   4 / 10
Non metto di certo in dubbio che sia un film originale e innovativo.
Ma il film non mi è piaciuto gli attori li ho trovati pessimi e il finale lascia parecchio a desiderare.

alan  @  19/03/2011 17:34:59
   3 / 10
Trama da film di serie A, sviluppo e recitazione da film di serie Z.
Finale a dir poco pessimo

Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  19/03/2011 17:18:39
   8 / 10
Davvero una gran chicca.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Christian80  @  31/01/2011 16:55:48
   6 / 10
Sicuramente la trama è molto affascinante,per il resto dialoghi e personaggi sono da rivedere;se volete passare una serata diversa,film alla fine godibile;

clint 85  @  23/01/2011 03:55:25
   4½ / 10
Trama piena di buchi, troppe domande senza risposta, aggiungeteci anche le non eccelse recitazioni...
....e ne vien fuori sta MEZZA CIOFECA!

4,5 solo per la buona idea di base che ha ispirato altri film(molto piu belli) sennò il 3 non glie lo toglieva nessuno!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

arpia  @  18/01/2011 20:50:58
   10 / 10
il film è, in linguaggio onirico, l'esatta realtà della città di Cd, dopo l'avvento all'interno di mario'bar, morte a venezia, the wall, il doctor house ed ogni altra specie. non più vita ma un esatto cubo di morte da cui è stato molto difficile uscire da una porta laterale posta molto in alto. il cubo non vita non è un triangolo non è un quadrato non è un rettangolo, ma è tridimensionale: larghezza, altezza e profondità. c'è chi compie percorsi inverso e dal fuori desira superare una linea invalicabile per trovare riparto e vita: "la vita è il più bel dono che c'è". taluni, quelli sbranati dentro al cubo hanno compiuto il percorso da dentro a fuori (non avevano altra scelta che le tenebre ma tanto non avevano vita dentro al cubo).
Io ebbi la fortuna di scappare indenne da quel cubo. grazie all'avvento di molte opere sartoriali è divenuto un in cubo, come dice la parola stessa. da vedere per capire.

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/11/2011 22.09.52
Visualizza / Rispondi al commento
franky81  @  10/01/2011 14:51:15
   7 / 10
film che merita 7 solo per il fatto di avere una grandissima originalita'. è un film di 14 anni fa ed ha ispirato altri film venuti dopo, tra cui ( saw ) . da evitare assolutamente i sequel.

wolf18  @  10/01/2011 13:05:49
   6½ / 10
l'ho guardato con molte aspettative (visto anche x l'ottima media) ma nn mi ha convinto del tutto.
Per carità il film nel complesso è più che sufficiente ma dopo in'ottimo avvio, con l'idea del cubo(geniale), il film nn decolla.
Il finale, a differenza di altri, nn mi è piaciuto molto.

wallace'89  @  24/12/2010 16:39:19
   7½ / 10
Un'ottimo prodotto fanta-horror dai marcati sottotesti filosofici e sociologici.
Gli attori non saranno dei mostri sacri della recitazione ma è più che coinvolgente poterli osservare nelle loro relazioni,esseri umani come topi in gabbia osservati (forse) da un "grande fratello" che ne studia i comportamenti e le conseguenze.
Bel concept e scenografia, avvincente e teso nei suoi sviluppi, ben assortiti i caratteri dei personaggi. Che chiedere di più? Un film che sicuramente nel genere si fa notare.
Coerente e azzeccato il finale senza risposte.

gemellino86  @  20/12/2010 22:31:08
   6 / 10
Non mi ha entusiasmato. La tensione si avverte ma l'ho trovato troppo claustrofobico e macchinoso a creare qualche spavento. Si può vedere.

Niko.g  @  10/12/2010 10:13:33
   8½ / 10
Intrigante e angosciante come pochi altri film. Al contrario di chi pensa che

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER Lo scopo del film è quello di far riflettere su cosa accade quando ci si trova di fronte a situazioni estreme da cui dipende la nostra vita e quella di chi abbiamo accanto. Una prova ai limiti della sopportazione che mette a nudo la natura umana.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 31/03/2011 12.18.19
Visualizza / Rispondi al commento
Ale-V-  @  28/11/2010 18:15:36
   6 / 10
Nonostante la media alta e l'osannazione generale di questo film, non mi è particolarmente piaciuto e non mi ha convinto nemmeno troppo. Dialoghi al limite della credibilità. Effetti speciali degni della serie "piccoli brividi". Comunque tutto sommato è guardabile. Sufficiente.

_Hollow_  @  28/11/2010 04:35:08
   7½ / 10
"Fear... Paranoia... Suspicion... Desperation."

La tagline del film penso dica tutto. Merita sicuramente di essere visto. Tra i thriller-horror è uno dei pochi belli che abbia visto (dopo vagonate di film del genere), dietro solo a certi film di Carpenter.
"Cube" è molto bello e originale ... non dò un voto più alto semplicemente per l'emanazione che a distanza di tempo continuo a sentire di claustrofobia e disperazione ... è un film "chiuso" e molto sperimentale (v. il finale, a cui si possono dare 1000 interpretazioni), quindi non mi sento di dargli un voto troppo alto da "capolavoro manifesto" proprio perché di manifestato, in questo film, non c'è nulla ... dall'inizio alla fine, a farla da padrone (tra i protagonisti e, quindi, nello spettatore) è un senso di "insensatezza" della situazione, misto però ad una sensazione sempre più forte di "destino", di "progetto nascosto".
In pratica, l'intero film potrebbe essere una piccola metafora della vita stessa, in cui tutto sembra insensato però ci si pone un fine (uscire) e nel frattempo ci si domanda il perché della propria situazione (filosofia?) e si coglie una finalità, un progetto più grande e nascosto di cui si fa parte (teologia? Critica alla politica/nazionalismo/capitalismo ?).
Per tutto ciò che è stato detto, lo ritengo un bellissimo film, che nel suo genere (e non) merita sicuramente di esser visto, forse un capolavoro, forse un grande bluff ... come voto dico un 7.5 molto aperto ad altri pareri, proprio come il finale.

Gruppo COLLABORATORI Marco Iafrate  @  07/11/2010 22:52:00
   8 / 10
Affatto banale nonostante molti registi in precedenza abbiano ampiamente affrontato il tema della stupidità dell'essere umano, della sua incapacità di gestire situazioni di convivenza forzata, di un' inevitabile propensione verso l'autodistruzione quando vengono a mancare le certezze della propria quotidianità, del proprio normale contesto di vita, uno scacco alla ragione, la spirale dell'assurdo. Sei lati per sei persone accompagnate nei dedali della follia dove la ragione serve a poco e la conoscenza viene banalizzata da serie di numeri e figure geometriche, meglio essere stupidi, geni inconsapevoli per riuscire a rivedere la luce abbagliante della vita. L'uomo è troppo piccolo per sopportare la crudeltà dell'ignoto, la disumanità di un cubo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  07/11/2010 15:04:42
   7½ / 10
Film veramente originale, una sorta di predecessoore di "Saw". L'atmosfera è davvero sopra le righe, complice un'ambientazione che trasmette una costante sensazione di claustrofobia. Gli attori, tutti sconosciuti, sono abbastanza bravi, anche se non eccellenti (P.S. carina la studentessa di matematica). Mi sarebbe davero piaciuto

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER Certo che però gli autori potevano almeno prendersi la briga di aprire un libro di matematica e leggere che cos'è un fattoriale!! Se si sorvola su questo e qualche altro piccolo difetto rimane un film veramente interessante.

dibinho  @  05/11/2010 20:50:52
   4½ / 10
Il film mi ha convinto e coinvolto poco.
attori e dialoghi mediocri..

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/11/2010 21.20.39
Visualizza / Rispondi al commento
The BluBus  @  05/11/2010 00:27:35
   4½ / 10
Messaggio trito e ritrito e sopratutto, aggravante che mi ha stra innervosito, utilizzare vocaboli matematici a caso (come il fattoriale per esempio).

cesarino  @  03/11/2010 19:03:33
   6½ / 10
il film mi è piaciuto per l'originalita''' !!!!! tutto quello che poi è venuto dopo questo film è spazzatura!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR strange_river  @  28/10/2010 19:23:44
   5½ / 10
Ci sto provando con tutte le mie forze, ma niente, finisce che ogni periodo lo aprirei con un "se": se i personaggi fossero stati meno irritanti, se non l'avessero infarcito di dialoghi pseudo-filosofici, se solo non avessero lasciato buchi di sceneggiatura ingiustificabili in un film che si gioca come thriller, se insomma tutto fosse stato oliato per bene come il meccanismo del Cubo...ecco, senza tutti questi se sarebbe stato un filmaccione niente male.
Invece cigola fastidiosamente.
In definitiva: notevolissimo il cubo, ma tolto il contenuto.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Hyspaniko9  @  21/10/2010 18:21:34
   8 / 10
davvero un bellissimo film, non c'è che dire, un thriller psicologico che ti prende e ti trasmette molte cose.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  26/09/2010 20:59:06
   7½ / 10
Piccolo gioiello. Un thriller originale e claustrofobico che, per quanto contorto e complicato, tiene lo spettatore per le palle per tutta la durata. Un'idea semplice ed insensata, ma messa in scena molto bene. Bravi i protagonisti, persone comuni, spaventate e sconfortate (in cui chiunque si può riconoscere) che si ritroveranno a fronteggiare sia una miriade di trappole mortali ad ogni quadrante, sia la paura e la sfiducia nei confronti dell'altro. Niente spiegazioni, niente senso logico; solo terrore ed angoscia vere e proprie. Il regista Natali, qui al suo esordio, ci ha preso giusto. Consigliato.

phemt  @  08/09/2010 20:58:29
   7 / 10
Una location, sei attori e un budget praticamente inesistente per l'opera prima di Vincenzo Natali (regista di origini italiane che però non ha avuto fino ad adesso una carriera rilevante) che col tempo è diventato un Cult…

Natali opta per una commistione tra horror e fantascienza e ne esce fuori un thriller claustrofobico che mischia trappole con matematica estrema e indaga soprattutto sulla psicologia dei personaggi…
L'idea è ottima e lo svolgimento di discreto livello anche se alcuni dialoghi (soprattutto quello "esplicativo" a metà film) potevano essere più curati e non manca qualche difetto qua e là…

Non un capolavoro ma un film che si merita la sua visione e che ha avuto anche un buon influsso sul cinema a venire (basta guardarsi un paio di Saw tanto per dire)…

goodwolf  @  10/08/2010 18:28:12
   6½ / 10
L'idea del cubo è geniale ed è realizzata davvero egregiamente, ma i personaggi sono proprio insopportabili: caratterizzati male,spiegati peggio e con comportamenti incomprensibili, questo tralasciando il valore degli attori stessi. Senza contare che il film non spiega assolutamente nulla. Così è fin troppo facile.
Con qualche (più di qualche) attenzione in più sarebbe potuto essere un piccolo capolavoro

l'assediante  @  06/08/2010 23:22:15
   8½ / 10
Film angosciante e claustrofobico, che trasmette allo spettatore ansia ed inquietudine.
Pieno di colpi di scena, si svolge completamente nel mistero, e questi fattori tengono sempre in tensione lo spettatore.
L'andamento del film ed il suo finale, non è spiegato chiaramente ma è metaforico.
Altra caratteristica positiva di questo film, è nel mostrare i rapporti interpersonali di persone costrette ad interagire in una situazione critica, che si fa sempre più difficile.
Considerato il fatto che si tratta di un film low-budget, le riprese, la fotografia e gli effetti speciali sono molto apprezzabili.
A volte è un po' crudo, quindi non mi sento di consigliarlo a persone impressionabili, ma per il resto il film è consigliatissimo, e per gli appassionati del genere è imperdibile!

tnx_hitman  @  06/08/2010 09:51:17
   8½ / 10
Vincenzo Natali realizza verso la fine degli anni 90 il suo gioiello fantascientifico misto horror,dove l'ambientazione e i colpi di scena colpiscono piu'di tutto,tanto da riuscire a coprire la prova mediocre al massimo dei protagonisti.

In attesa di esaminare l'ultimo film di Natali,Splice,cn un Adrien Brody che deve riprendersi dopo l'Oscar ricevuto anni fa.

James_Ford89  @  19/07/2010 04:27:40
   8½ / 10
Trovare una spiegazione razionale a Cube è praticamente impossibile. Il cast è davvero di infimo livello e si nota immediatamente. Inutile dire che però la trama e il suo modo di sbrogliarsi aumentano il voto in maniera vertiginosa..
Finali del genere o li si ama o li si odia...personalmente li amo!
Da vedere per cercare una soluzione che non troverete mai.. (?!?) ;)

trickortreat  @  14/07/2010 18:25:23
   8 / 10
Magnifico thriller psicologico canadese. Una trama originale e avvincente, un costante sprofondare verso la pura pazzia, vedremo ogni protagonista trasformare in quello che è veramente: un animale che risponde unicamente alle leggi della sopravvivenza. Un enorme cubo di rubik che periodicamente si muove, ansia e tensioni costanti, interpretazioni discrete.. Bel lavoro!!

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  08/07/2010 17:56:18
   7 / 10
Viste le premesse, non c'è male. Ho apprezzato l'ambientazione e l'atmosfera. Peccato per gli attori scarsi e per la parte finale un po'banale. Però resta una prova dignitosissima (tant'è vero che ne han fatto 2 sequel, per ora)

bebabi34  @  08/07/2010 17:48:19
   7½ / 10
Soliti personaggi dementi che mortificano la storia. Il film però è originale e claustrofobico, ai confini con l'horror. Enigmi e colpi di scena non mancano.

kamikaze91  @  02/06/2010 23:02:01
   4 / 10
bruttissimo..non capisco il voto cos' alto...attori pessimi..dialoghi ridicoli...storia senza capo nè coda..ho aspettato solo la fine..

Manu90  @  01/06/2010 15:37:29
   6 / 10
Intrigante, ma me lo aspettavo migliore.

BrundleFly  @  28/05/2010 10:47:19
   7½ / 10
Me lo ricordavo migliore, ma resta comunque un ottimo film "esperimento". La tensione c'è e si sente, come pure il senso di claustrofobia. Alcuni aspetti della trama potevano, secondo me, essere approfonditi meglio.
Come già detto da molti: "peccato per il finale".
Si attende adesso la nuova opera di Vincenzo Natali: "Splice".

bigfoot  @  26/03/2010 20:20:42
   6 / 10
Mah, non è che ho visto tutto questo gran filmone. Bella idea, ma ad essere sincero ho trovato migliore "House of 9". Penso che ci sarebbero volute delle morti più cruente per alzare il livello di tensione.

  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaad astra
 NEW
ailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieattraverso i miei occhibrave ragazzeburning - l'amore brucia
 HOT
c'era una volta a... hollywoodchiara ferragni - unposteddeep - un'avventura in fondo al marediego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)gemini mangli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abissoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno più bello del mondoil mio profilo miglioreil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del mare
 NEW
le mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarotti
 NEW
pupazzi alla riscossa - uglydollsrambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)scary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsole
 NEW
sono solo fantasmistrange but trueterminator - destino oscurothanks!
 NEW
the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill teamtolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreuna canzone per mio padrevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempoyesterday (2019)

994190 commenti su 42367 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net