che la fine abbia inizio regia di Nelson McCormick USA 2008
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

che la fine abbia inizio (2008)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CHE LA FINE ABBIA INIZIO

Titolo Originale: PROM NIGHT

RegiaNelson McCormick

InterpretiBrittany Snow, Scott Porter, Dana Davis, Jessica Stroup, Collins Pennie, Kelly Blatz, James Ransone, Brianne Davis

Durata: h 1.28
NazionalitàUSA 2008
Generehorror
Al cinema nel Luglio 2008

•  Altri film di Nelson McCormick

Trama del film Che la fine abbia inizio

Il ballo di fine anno di Donna promette di essere la pi¨ bella serata della sua vita. Dopo essere sopravvissuta ad una terribile tragedia, la sua vita Ŕ finalmente ricominciata, e si sta godendo il suo ultimo anno di liceo. Circondata dai suoi migliori amici, si sente per la prima volta al sicuro dagli orrori del suo passato. Ma quando la serata si tinge di terrore, c'Ŕ solo una persona che pu˛ esserne responsabile... un uomo che lei pensava essere scomparso per sempre. Adesso, Donna e i suoi amici devono trovare un modo per sfuggire alla sadica furia di un killer ossessionato, e sopravvivere a una nottata "bella da morire".

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   3,47 / 10 (58 voti)3,47Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Che la fine abbia inizio, 58 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

InvictuSteele  @  25/11/2016 15:35:49
   4½ / 10
Mediocre slasher ma tutto sommato guardabile. Non stanca, ha un paio di uccisioni d'effetto e una bella serie di sventolone che sembrano più modelle che attrici teenager. Certo che l'omicida simil Michael Myers è piuttosto inverosimile, appare e scompare a proprio piacimento ingannando tutti. Horror bruttarello ma per una serata piacevole va bene.

gemellino86  @  09/09/2015 17:48:36
   3½ / 10
Orrendo remake di "Prom Night" con attori insulsi e omicidi che non spaventano. Ma quello che è più grave è la totale assenza di splatter. Assolutamente da evitare.

Nic90  @  16/10/2014 21:01:12
   3 / 10
Orripilante?Noioso?Prevedibile?

alex94  @  13/09/2014 14:25:21
   3½ / 10
Insulso remake di "Prom Night" diretto da Nelson McCormick nel 2008.
La trama è pessima sviluppata per di più anche in maniera banale e prevedibile,non incuriosisce,non inquieta,non coinvolge,annoia e basta.
La regia è mediocre,la recitazione è pessima e lo splatter è completamente assente.
Brutto come pochi altri,assolutamente sconsigliato.

Dante69  @  23/08/2013 01:19:10
   4 / 10
Si sà , l'america dal 2003 , in pieno periodo di crisi creativa per l'horror fa solo ed esclusivamente remake , il remake che prenderò in esame oggi è quello di Prom Night , da noi conosciuto con il titolo "Che la Fine abbia Inizio" ?????? O_O , vi dico subito che questo film è un vero insulto all'originale del 1980 , partiamo dunque dalla trama. La storia vede un gruppo di studenti diciottenni che va a festeggiare il ballo di fine superiori in un lussuosissimo hotel ( unico cambiamento che ho apprezzato rispetto all'originale nel quale il ballo di fine anno si faceva all'interno della stessa scuola , l'ho apprezzato poichè rappresenta i cambiamenti di diverse generazioni). Donna si diverte alla festa pur essendo ancora sotto shock a causa dell'uccisione dei suoi genitori per mano di un suo ex prof , il quale si liberà proprio la sera del ballo dal carcere per arrivare all'hotel e perseguitare Donna di nuovo uccidendo anche i suoi amici. Allora , di solito i remake per avere successo e allo stesso tempo essere rispettosi della pellicola originale devono fare due cose: Non essere troppo uguali e non essere troppo diversi dall'originale , Prom Night remake è troppo diverso dal capitolo d'origine per poter essere una degna riproposizione moderna , la regia è da cani ,la trama è banale all'ennessima potenza e priva di ogni carisma di quella vecchia , gli attori sembrano usciti dal jersey shore ,le musiche sono orribili e gli effetti splatter per finire sono indecenti. Per finire , non vi consiglio la visione di questo film ma non gli darò un voto troppo basso per il semplice motivo che ho visto molto di peggio , questo rimane un film brutto qualsiasi, piuttosto recuperate l'originale del 1980 che è mille volte meglio di questo putridume.
Regia:2
Attori:3,5
Trama:4
Musica:3,5
Evil Forces:3
Effetti Speciali:4,5
Longevità:3,5

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  31/07/2013 14:22:48
   3½ / 10
Pessimo teen-horror con una storia davvero poco accattivante e priva di inventiva.
La cosa peggiore dell'intero film è che a tratti nonostante duri poco più di ottanta minuti annoiava in una maniere allucinante.
Sicuramente nel suo genere non è nemmeno tra i peggiori, ma rimane una pellicola abbastanza indigesta, con attori mediocri!

sossio92  @  29/07/2013 01:28:56
   5 / 10
Concordo con Steven , il film non è da 2-3 , è un teen horror come tantissimi altri che non supera la sufficienza , guardabile tanto per , film piatto ...ma ci son film molto peggiori di questo ...

steven23  @  12/06/2013 20:53:04
   5½ / 10
Non riesco a spiegarmi la media così paurosamente bassa. Il film non raggiunge la sufficienza, e su questo concordo, ma personalmente non lo ritengo nemmeno una ciofeca da 3/3.5. E' solo uno dei tantissimi teen horror che oramai stanno letteralmente invadendo il cinema americano; prevedibile dopo cinque minuti di visione, privo di un qualsiasi spunto di originalità ma comunque guardabile e non certo peggiore di tanti altri (i primi che mi vengono in mente sono ATM, Incubo Finale, il remake di Black Christmas e My Soul to take). Stessa monoespressività negli attori, stessi comportamenti incomprensibili (anche se in questo meno che nei quattro citati), stessa prevedibilità.
Qui la regia fa il suo compitino, non ci sono buchi clamorosi nella sceneggiatura e la recitazione e scolastica ma non pessima, quindi confermo il voto poco al di sotto della sufficienza.

deliver  @  16/09/2012 17:11:17
   6 / 10
Remake dell'omonimo film del 1980 e che in Italia uscì col titolo di "Non entrate in quella casa", diciamo che non è così malvagio. Forse attualizzato ai nostri giorni questa pellicola rimarca ancora di più la società bene dell'America: ossia la forma perfetta piena di vuoto. E così giovani carini, viziati e agiati si riuniscono per una serata mondana e un vecchio killer, evaso, tornerà a cercare vendetta.
Insomma si tratta di uno slasher e direi che almeno nel suo target, il film è passabile e ha comunque una buona confezione. Certo, forse più cattiveria e più incisività ne avrebbero fatto un prodotto assai più succulento.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR dubitas  @  08/09/2012 11:25:15
   4½ / 10
uno dei tanti film di fattura americana pieno di cliché e mosse prevedibili.Scontato in tutto il suo svolgimento, a volte anche troppo prolisso, non è certo apprezzabile nè considerabile un capolavoro.
Il problema di questo slasher principale sta tutto nello svolgimento,perché se l'inizio poteva infondere qualche goccia di fiducia e speranza, il proseguimento risulta assai piatto e banale,per alcuni addirittura noioso.
Un finale che secondo me scade in un sentimentalismo estraneo al genere horror,ma che comunque merita un po' di più di un 3, forse per alcune atmosfere di paura che riesce a creare, con qualche trucchetto classico.
Ragazzi, in giro c'è di peggio.I voti bassissimi come 3 risparmiateveli per qualche cosa trash inguardabile.Questo dai,seppur insufficente, si può guardare.

C.Spaulding  @  26/07/2012 14:09:32
   3½ / 10
Film orrendo. La storia non convince per niente e annoia quasi subito. Un film banale mal fatto e recitato male. Un'ora e mezza di pura noia.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  29/09/2010 18:02:49
   1 / 10
Ma per favore!

tnx_hitman  @  26/04/2010 22:40:20
   2 / 10
Proprio tutto quello che non voglio in un horror moderno,teen-ager dementi che hanno voglia di bombarsi il partner che si avvicinano alla trappola dello psicopatico,provano a scappare e muoiono.In piu' il killer si sa gia' chi e'...quindi sinceramente(e scusate il turpiloquio ma ci vuole)..che caz.zo di divertimento c'e?
Questo e' il peggiore horror degli ultimi anni,assieme a quella purga di House Of The Dead.

Almeno pellicole tipo Shrooms,Rovine,Turistas...hanno un idea di fondo non malaccio e riescono a salvarsi dai votacci.

Pellicole invece dal calibro di Le Colline Hanno Gli Occhi di Aja,Non Aprite Quella Porta-L'Inizio,The Descent,Martyrs,Rec,Saw 1,2 e 3...sono di un'ALTRO PIANETA!

paolo80  @  08/03/2010 19:43:08
   2 / 10
Nonostante il titolo originale possa far pensare ad un rifacimento dell'omonima pellicola del 1980, in realtà ben presto si scopre che l'unico elemento che accomuna i due lavori è il ballo studentesco.
L'opera è priva di originalità, la storia è abbastanza prevedibile, e la tensione è drammaticamente del tutto assente.
Gli omicidi non sono realizzati bene, sono banali e per nulla fantasiosi.
Anche volendo trovare ad ogni costo un solo motivo per vedere la pellicola, non è possibile riuscirci.

bebabi34  @  06/03/2010 14:33:45
   1 / 10
Non è un horror.
Consideratelo un thriller adolescenziale come tanti.
Calza a pennello la definizione di MarcusRyder "festival dell'idiozia".
Se handicappato dovesse essere usato come insulto nei riguardo di minorati mentali, i protagonisti di questo film se lo meriterebbero in pieno.
Non sprecate 1h e mezza della vostra vita a vedere questa cavolata. Piuttosto leggetevi un Topolino.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo REDAZIONE maremare  @  01/02/2010 11:12:42
   1 / 10
Oltre ad essere totalmente privo di tensione e penoso, sia nella piatta regia che nella recitazione 'canina', possiede la rara dote di scopiazzare, non riuscendoci, la scena cult de 'Il silenzio degli innocenti'.
Da evitare come la peste

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/02/2010 11.20.45
Visualizza / Rispondi al commento
fede77  @  02/01/2010 21:32:28
   9½ / 10
Se volete capire le ragioni morali dei talebani, questo film (quasi un documentario) fa per voi. Qui lo standard americano delle "tre esse", ovvero Stupidità, Soldi e Sesso, è esemplificato al massimo. Peccato che vada a finire come tutti i film di questo genere, anche se, facendo l'avvocato del diavolo, si può dire che l'assassino un qualche successo l'abbia avuto...nel diminuire il livello mondiale di demenza. Il titolo: slogan della propaganda talebana. Probabilmente il regista è un militante politico...della controparte. Il voto: per consigliare a tutto il mondo la sua visone e comprendere i perché dei (purtroppo anche) nostri odierni avversari.

DarkRareMirko  @  08/12/2009 00:11:49
   6 / 10
Il diavolo alla fin fine a volte non è poi così brutto come lo si dipinge; è vero, questo film non ha assolutamente nulla di originale, pesca pure il vero titolo inglese titolo di Non entrate in quella casa solo come specchietto per le allodole, i personaggi che mostra sono quanto di più piatto, immotivato e bidimensionale possa esistere, ma ad ogni modo si può tranquillamente vedere per i suoi 90 minuti di durata.

Il Johnathon Schaech di The Washingtonians (episodio di Masters of horror) e di Doom generation (che ad inizio carriera ha pure lavorato con Zeffirelli!!!) se la cava poi, col suo volto non anonimo e la sua bella presenza, in mezzo a tanti, almeno per me, sconosciuti.

Insomma, un prodotto sufficiente ma senz'anima (colpa principale dell'approsimativa e totalmente vuota sceneggiatura del Cardone di Desert Vampires, altro film tra l'altro con Schaech).

Ciaby  @  02/11/2009 12:19:01
   1 / 10
Okay. Ero già partito con il presupposto che fosse un film brutto, ma comunque divertente. Dopotutto se la gente guarda i teen-horror è perchè sono divertenti, essendo tutti uguali (poi c'è gente eretica che definisce identici gli horror asiatici... ma vi pare?). Ma questo "Che La Fine Abbia Inizio" è la fiera dell'idiozia.

Apparte che l'assassino si conosce sin da subito, togliendo un minimo di colpo di scena, il film è un'accozzaglia di cose viste e straviste (ed è già un remake), con una prima ora in cui non succede niente: favolette da teenager senza un minimo di realismo o cattiveria. Tutti i protagonisti sono così belli da sembrare di plastica, genitori compresi: non c'è neanche quel minimo che ti spinga a coinvolgerti nella storia, anche perchè NESSUNO in questo film recita.

Dovrebbe far paura? Non fa paura.
Dovrebbe schifare con lo splatter? Non c'è splatter.
Dovrebbe intrigare la trama? Non c'è.
Dovrebbe sconvolgere con colpi di scena a catena? Non ci sono.

Questa è la fiera del nulla.
Un film che non meriterebbe nemmeno di essere trovato al mercatino dell'usato.
E io rivendico la mia ora e mezza persa.

Gruppo COLLABORATORI Gabriela  @  26/10/2009 09:29:26
   2 / 10
Durante la visione di questo film pensavo che non c'era niente di nuovo, tutto visto e rivisto, i soliti teenager che fanno l'opposto di quello che dovrebbero fare: andare da soli in giro quando c'è un omicida, fare il contrario di quello che dice la polizia, ecc, ecc.... Poi è arrivata una scena che voleva (frose, spero) rendere omaggio al silenzio degli innocenti e ha scopiazzando una delle scene più belle.... ma per carità, ma quanta presunzione!
Questo film è veramente brutto e scontato, la trama inesistente e gli attori pessimi.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  30/09/2009 23:50:00
   3 / 10
Sembra un thriller per famiglie questa sottospecie di film...pochissimo sangue e vittime che crollano colpite da un piccolo coltellino...
Incredibilmente si cerca di mettere un lieto fine ma in realta' muoiono quasi tutti...è il "cattivo" che vince?a me sembra quasi di si...
Da evitare

MarcusRyder  @  27/08/2009 22:47:22
   1 / 10
Il festival dell'idiozia e del riririririvisto; la protagonista stupida come poche e attraente come nessuna, la polizia che decide di nascondere che il pazzo che ha massacrato la famiglia della stupida in questione è evaso (e lo hanno saputo A TRE GIORNI DAL FATTO) alla cretina per 'non rovinarle il ballo' - se muore il ballo le è rovinato eccome - solo a lei però), l'amica deficiente che va proprio a cercare la parte in costruzione

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER, l'altra che vede il serial killer, ne dice il nome, ma peste se spostarsi anche solo di un millimetro, e poi alla fine sanno che il pazzo è ossessionato da Donna e la vuole tutta per sè (se la può tenere),

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 27/08/2009 23.06.46
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  27/07/2009 17:58:42
   3 / 10
Troppo banale, troppo scontato, troppo poco originale, troppo già visto. Povero di tensione, attori impalpabili e livello di coinvolgimento al di sotto di ogni più rosea aspettativa, questo inutile thriller non riesce a trasmettere nulla a chi guarda.
Fortunatamente dura poco.

baskettaro00  @  23/07/2009 15:54:53
   6½ / 10
anche in questo caso credevo i vedermi uno splatterone ed invece il tasso gore di questo film è pari a 3.5......trama molto banale ma piuttosto ben svolta.....

eletar  @  03/07/2009 13:26:38
   5 / 10
ma dico io .. ma quanto idioti sono i protagonisti buoni.. e la polizia? meglio che si dia all'ippica! la trama di per se nn è male ma i buoni fanno venire i nervi talmente stupidi che sono.. va bhe che in questi film quello piu astuto e furbo come al solito è il psicopatico.. ma questi sono veramente ridicoli!

gere89  @  22/06/2009 17:50:11
   1 / 10
Non è un thriller, nè un giallo (dato che l'assassino lo fanno vedere fin da subito), nè un horror, è solo una porcata!!!!

ALESS!O  @  12/06/2009 11:35:44
   5 / 10
Io trovo la media di questo film decisamente troppo bassa. Non che il film sia valido, ma certamente non si fa fatica a trovare pellicole peggiori di questa. E poi comunque questo film si lascia guardare tranquillamente senza troppi problemi.

Macs  @  14/05/2009 22:44:49
   5½ / 10
Mi sembrano troppo bassi tutti questi voti così disastrosi. Cosa ci si aspettava da questo film? Se consideriamo il genere come serie B, ok, è una posizione condivisibile, ma allora mi pare inutile guardare lo stesso questi film solo per poi venire qui a mettergli voti orrendi, perché fanno parte di un genere che è spazzatura. Ma nel suo genere, e considerando altri film di questo tipo, il film è guardabile. Bisogna comunque dare i voti in base a quanto (o quanto poco) un film raggiunge gli obiettivi che si propone, piccoli o grandi che siano. Non dò comunque la sufficienza perché

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

elmoro87  @  28/04/2009 17:35:47
   4½ / 10
media voto troppo bassa secondo me... certo, non è un capolavoro, e va collocato sotto la soglia di sufficienza nel genere, ma non è a mio parere un film da 3... La storia è abbastanza sempliciotta, alcune scene sono davvero ridicole, ma nell'insieme un pochino di tensione la mette... non da 3... diciamo da 4,5!!!

9 risposte al commento
Ultima risposta 04/05/2009 03.42.39
Visualizza / Rispondi al commento
lolloso22  @  02/04/2009 01:35:20
   4 / 10
c'è molto di meglio da vedere in giro

AMERICANFREE  @  25/03/2009 21:46:42
   4½ / 10
brutto film da evitare poi stendo un velo pietoso sulla protagonista! ci sn tante scene ridicole!

VinLet  @  22/02/2009 12:20:11
   3 / 10
Veramente pessimo
Nessuna tensione..niente di inquietante..praticamente il nulla
A peggiorare le cose è la protagonista..che sembra Britney Spears..e di conseguenza rende il tutto privo di realismo

Sconsigliato..guardate altro!!

Tirolese  @  18/02/2009 13:57:18
   4 / 10
Un film davvero banalissimo...non sono un amante dei thriller in cui si conosce da subito il volto dell'assassino...ma visto che è stato improntato cosi almeno dovrebbe garantire tensione in un altro modo...invece niente...in alcuni momenti è senza logica...brutto brutto...

scorpion  @  06/02/2009 01:21:27
   6½ / 10
Niente di eccezionale, ma nemmeno così scadente come affermerebbe la media.A mio avviso, il film più che un thriller, e quindi essere incentrato sul gioco "scopri chi è l'assassino", è un percorso psicolgico che guida nel dramma della giovane Dana.
Però non capisco una cosa...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
In alcuni tratti la storia è confusa e non si capiscono le ragioni dello psicopatico...

mamiano  @  26/01/2009 17:10:12
   2 / 10
Film veramente osceno nel suo genere!
Da evitare!!
Trama orrenda, personaggi inutili.
EVITATE GENTE EVITATE!!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  06/01/2009 11:34:21
   2 / 10
Film assolutamente da evitare. La sceneggiatura è tra le più banali degli ultimi tempi. Il film manca di tensione e di colpi di scena. Inoltre gli attori offrono pessime interpretazioni. Per non parlare della regia quasi televisiva.
L'ambientazione in un hotel di lusso anziché nel classico liceo è l'unica cosa che ho apprezzato.

bussisotto  @  04/01/2009 13:21:29
   3 / 10
E' da molto tempo, oramai, che l'industria cinematografica ha perso ispirazione. Ecco quindi spuntare come funghi remake su remake di pellicole cult (o quasi) degli anni passati.
McCormick sfrutta "Prom night" (che, nel cast, vedeva la presenza di Jamie Lee Curtis e che, ad onor del vero, già di per sè era una pellicola bruttarella) per imbastire una storiellina che non ha tensione, originalità e fascino.
Si intuiscono subito tutti gli eventi che si verificheranno...per un thriller (horror, no di certo) è un grave difetto.
Gli attori sono inutili.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  11/11/2008 00:33:41
   3 / 10
Film davvero inutile.Un serial Killer inguardabile,attori ridicoli.Per non parlare della trama.

benzo24  @  27/10/2008 17:54:57
   1 / 10
orribile, non sono nemmeno riuscito a guardarlo tutto

theruler881188  @  23/09/2008 13:11:26
   3 / 10
pessimo film...l'attore che interpreta il serial killer oltre a starmi sulle balle per la faccia non mi piace nemmeno come recita...storia molto banale e finale a dir poco ovvio con magari qualche morte che non ti aspetti...resta cmq qualcosa di visto e rivisto

Oxygen198461  @  22/09/2008 12:20:40
   3 / 10
Scarsissimo horror con una trama scontata e attori che non convincono. Da evitare.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

daghy  @  21/09/2008 14:27:07
   2 / 10
Delusione unica, perchè continuano a fare questi film

n1k0l4s  @  20/09/2008 14:39:45
   2½ / 10
ripetitivo al massimo...così scontato e banale...le uccisioni tutte allo stesso modo...davvero un brutto film...non mi è piaciuto...trama scadente...pessimo film!

Zisola  @  20/09/2008 12:37:34
   1½ / 10
premettendo che io mi attengo a dare quasi sempre la sufficienza a tutti i film che vedo, per questo devo fare un eccezione....ripetitivo di continuo, soprattutto nei modi di uccidere...poi il volto dello psicopatico che si vede fin dall'inizio non attrae tanto e leva quel suspance che si crea nel cercare di capire chi sia il vero assassino in un vero film horror... insomma non lo consiglio a nessuno..a meno che non abbiate veramente niente ma proprio niente da fare... noiosissimo..

winning  @  19/09/2008 23:37:53
   1 / 10
chi paga per produrre questo genere di mondezza?....................

v4kl4  @  13/09/2008 23:58:42
   2 / 10
No allora
1 questo film non può essere definito horror
2 uesto non può essere definito film
scontato dalla prima all'ultima scena...no dico: dai un pò di suspance per l'assassino...poi tutti i polli che si allontanano è chiaro come il sole che muoiono....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ilMoralizzatore  @  04/09/2008 11:49:36
   2 / 10
Che boiata!!!!! Più scontato di un film porno... l'assassino si conosce già dalla prima scena, chi morirà lo si sa già dalla prima volta che appare, chi ucciderà il cattivo lo si suppone dal primo dialogo e per finire in bellezza ogni scena ci mostra ciò che una persona comune in quella determinata situazione non farebbe mai ma che gli attori puntualmnete fanno (la polizia evacua l'edificio e tu ti preoccupi di andare a prendere la sciarpa!!!). Ma dai....i film porno sono più realistici!!!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 18/09/2008 11.48.28
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento giovanni79  @  04/09/2008 07:16:11
   6 / 10
Ci troviamo indubbiamente di fronte ad uno dei più anonimi e peggio caratterizzati killer della storia degli slasher movies,quel poco che ci è dato sapere di lui ci viene spiattellato addirittura già nel trailer del film, quindi dimenticatevi qualsiasi approfondimento psicologico della sua follia. Sarebbe bastato a questo punto che gli autori avessero piazzato all'attore una t-shirt con scritto I'M THE KILLER e non sarebbe cambiato nulla. In definitiva “Che la fine abbia inizio” risulta un film di poco conto e incapace di emergere nel sottofilone dello slasher, un sottofilone che ormai inizia a dare segni di saturazione. Probabilmente potrebbe essere gradito da tutti quei ragazzini cresciuti con serial come “Dawson’s Creek” o “O.C.” (principali destinatari del prodotto); sarà detestato, contrariamente, dal vero pubblico horror.
Sicuramente vi kiederete xche ho dato la sufficenza : ho dovuto fare la media dei voti dati dei miei amici (compreso me) cn cui ho visto il film, ne esce fuori un 6...sigh!!!

Saifer  @  29/08/2008 01:34:15
   3 / 10
Sto film è peggio del fumo passivo

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  12/08/2008 02:46:37
   2 / 10
Ammazza che OO !!
molto meglio vedere i vecchi film di venerdì 13.
Persino Psycho in Bianco nero visto e rivisto 10000 volte riuscirebbe a darmi più suspence di questo obrobrio. Da evitare assolutamente.
neanche a scaricarlo, buttereste il vostro tempo

gide  @  04/08/2008 17:49:33
   4½ / 10
film inutile a volte anche irritante
i primi 25 min. sono tutti uauhh,ahahah,ihihih..il festival della risata
da prenderli tutti a calci in ****

pardossi  @  03/08/2008 01:27:30
   4½ / 10
E pensare che sarebbe anche un bel ragazzo il pazzo di turno, ma chi te lo fa fare di far tutto questo casino per una che non ti caga neanche di striscio, seriamente direi che non è proprio una ciofega ma il regista si impegna molto per confezionarcela e io calandomi nella sua mente contorta mi sono quasi divertito, si ero per il pazzo anche se poi me lo hanno stancato troppo e mi ha reso poco, troppo telefonato e apatico, il solito filmetto di un registetto in cerca di soldi per andare in ferie.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/08/2008 22.26.39
Visualizza / Rispondi al commento
marfsime  @  21/07/2008 23:17:33
   4½ / 10
Ennesimo teen-horror estivo..ma assolutamente non riuscito. La trama è piattissima..manca l'interesse per scoprire chi è l'assassino visto che è volutamente mostrato ad inizio film..i colpi di scena sono telefonati e il finale è scontatissimo..pellicola evitabile insomma.

Invia una mail all'autore del commento ědi° PÁr°  @  16/07/2008 23:06:20
   2 / 10
Tutto visto e arcirivisto, è un film pessimo sotto ogni aspetto. Pregno per tutta la sua durata di cretinaggini. click ne ha citate solo un paio.

Sempre scontato, stupido, insignificante.
E non sopporto più la banalità e la dabbenaggine di queste scene [ripetute oltremaniera] dove il cattivone si avvicina pian piano alla vittima, sale dal sottofondo la musichetta di '''tensione''' e appena lei si gira di scatto non vede niente, lui s'è già nascosto chissà come da qualche parte. Esasperante.

2 risposte al commento
Ultima risposta 18/09/2008 12.43.29
Visualizza / Rispondi al commento
phemt  @  16/07/2008 09:58:16
   4 / 10
Remake di Prom Night, film del 1980 che già di suo non esaltava più di tanto (anzi!) questo Che la Fine Abbia Inizio (titolo davvero idiota) è uno dei film più inutili che mi sia capitato di vedere in vita mia…
La messa in scena non è poi da buttare, la scenografia dell’albergo non è niente male e la fotografia in alcune situazioni è anche abbastanza evocativa… Nel complesso però il film è davvero da evitare…
La sceneggiatura è banale e avanza senza il minimo scossone, non c’è un colpo di scena che sia uno, la linearità con cui si alternano le azioni sullo schermo è quasi sconcertante e si salvano a malapena un paio di scene…
La storia di un amore “malato” e disperato è caratterizzata decentemente giusto nella parte iniziale ma via via la pellicola si perde in situazioni telefonate, comportamenti assurdi e ad onor del vero c’è davvero pochissimo da salvare…
A partire dal mediocre cast, passando per le caratterizzazioni psicologiche pressoché nulle per arrivare alla totale mancanza di spunti ragguardevoli o di trovate vagamente interessanti...
Poca tensione, splatter completamente assente mentre le idee, non dico originali, ma quantomeno decenti latitano parecchio… Tanto per dire: la scena dello specchio era già vecchia nella metà degli anni 80, qui viene usata addirittura tre volte...

Brutto, ma ancora più che brutto inutile!
Che i remake stiano cominciando a rompere le scatole è lampante, ma il voler remakere un film degli anni 80 poco riuscito non è per forza di cose una pessima idea… Infatti, imparando dagli errori precedenti, si possono sfruttare bene le idee e le trovate positive e cercare di sfornare un film perlomeno decente… Ma quando esce fuori un remake ancora inferiore all’originale c’è qualcosa di grave che non funziona! Spero che i produttori cominciano a meditare seriamente su questo…

7 risposte al commento
Ultima risposta 17/07/2008 10.26.41
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento click  @  15/07/2008 03:48:19
   1 / 10
Trama sel film:

Jonathan Schaech si innamora di Britney Spears. Lei non ricambia, e lui decide di perseguitarla ammazzando chiunque.

Fine. (E non è un riassunto, è proprio la trama del film!)

Uao! Almeno negli altri filmetti simili c'è la curiosità di scoprire chi è l'assassino, qui manco quella, lo svelano dopo i titoli di testa. A guardare che la fine abbia inizio ti viene da chiederti se sei deficiente perchè davvero non si capisce il perchè di questo film.

Senza trama, uno ripiega sullo splatter, ma qui ce n'è zero. Allora uno ripiega sulla tensione, ma manco quella... forse (e dico forse) per i più sensibili ci sono 3 minuti in tutto di leggerissssssiiiiima inquietudine.

Scene cretine, ma così cretina



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Stupido, banale, e (impresa impegnativa) riesce ad essere mortalmente noioso nonstante duri 1 h e 20.

Al confronto boogeyman 2 è un capolavoro.

12 risposte al commento
Ultima risposta 03/07/2009 14.18.15
Visualizza / Rispondi al commento
asile1  @  13/07/2008 16:41:34
   6½ / 10
Thriller si horror no,cmq e' carino,un paio di scende stupide come

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

enter  @  13/07/2008 16:32:16
   6½ / 10
più thriller che horror;il film diciamo che si può guardare anche se non ci sono colpi di scena(l'assassino si vede dopo 2minuti)e le vittime sono dichiarate,e la trama e sempre la solita( sto ballo di fine anno e sempre preso di mira);ma devo dire che un po di ansia la mette,tutto sommato non e malaccio

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?
 NEW
christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malel'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedele
 NEW
ma (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormaloro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
rapina a stoccolmarapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensoledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

988892 commenti su 41438 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net