alien regia di Ridley Scott USA 1979
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

alien (1979)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ALIEN

Titolo Originale: ALIEN

RegiaRidley Scott

InterpretiTom Skerritt, Sigourney Weaver, Veronica Cartwright, Harry Dean Stanton, John Hurt, Ian Holm

Durata: h 1.52
NazionalitàUSA 1979
Generefantascienza
Al cinema nel Gennaio 1979

•  Altri film di Ridley Scott

•  Link al sito di ALIEN

Trama del film Alien

Il film inizia quando l'equipaggio di una nave spaziale adibita al trasporto minerali, la Nostromo, viene risvegliato dall'ibernazione durante il viaggio di ritorno verso la terra per indagare riguardo un messaggio di s.o.s. proveniente da un pianeta inesplorato. Qui viene trovata un'astronave extraterrestre fantasma con all'interno degli ovuli...

Film collegati a ALIEN

 •  ALIENS - SCONTRO FINALE, 1986
 •  ALIEN 3, 1992
 •  ALIEN - LA CLONAZIONE, 1997

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,76 / 10 (453 voti)8,76Grafico
Migliori effetti speciali
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Migliori effetti speciali
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Alien, 453 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 6   Commenti Successivi »»

zerimor  @  08/11/2019 15:15:35
   9 / 10
Scenografia da "urlo". Le immagini sul pianeta sono spettacolari e l'atmosfera cupa e sinistra che si percepisce è impareggiabile, in special modo quando parte dell'equipaggio rinviene la misteriosa astronave con l'involucro dell'alieno al suo interno.
Regia e sonoro di alto livello per un horror fantascientifico che è ormai nella storia del cinema.

Niko.g  @  24/02/2019 21:21:38
   9 / 10
Fantascienza d'altri tempi di cui oggi non c'è più traccia. La biomeccanica del mostro e l'interpretazione di Sigourney Weaver passano alla storia.

shark15  @  09/09/2018 19:14:47
   10 / 10
il primo film ormai un cult con la brava Sigourney Weaver mi è piaciuto tantissimo è un film spettacolare e molto pauroso c'è molta tensione e qualche scena agghiacciante davvero un capolavoro del genere Horror/Fantascienza da vedere un film imperdibile.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

biagio82  @  31/07/2018 23:53:15
   9 / 10
un capolavoro che mischia l'horror alla fantascienza.
Ridley Scott dirige un film destinato a fare storia, con una regia unica, ed una trama banale ma estremamente efficace.
un'ottimo cast, composta da attori favolosi, un'incredibile scenografia, che rende credibile sia l'astronave nostromo che il pianeta esplorato dai protagonisti per non parlare degli effetti speciali incredibili per l'epoca e che hanno permesso la realizzazione di scene che sono entrate di prepotenza nell'immaginario collettivo, come l'alieno che esce dallo sterno di jhon hurt, l'androide dal sangue bianco, ma amche lo stesso costume dell'alieno, inquietante, sbavoso e con 2 bocche relizzato da un ispiratissimo giger.
la regia punta sul senso di pericolo dell'ignoto, sfruttando tantissimo l'ambientazione claustrofobica.
un classico imperdibile che ha avviato un francise lunghissimo ed una sequela quasi sterminata di imitazioni, vi direi di vederlo, ma credo (spero) che questo film sia stato visto da tutti.

Hagen di Tronje  @  22/07/2018 21:18:05
   9 / 10
Horror con ambientazione fantascientifica che costituisce senz'altro uno dei lavori più riusciti di Ridley Scott. Nonostante la trama non sia nulla di eccezionale, la tensione narrativa non viene mai meno, ma, al contrario, aumenta con il passare dei minuti, rendendo lo spettatore sempre più partecipe della drammatica vicenda che si svolge a bordo della Nostromo. Le apparizioni del mostro (che tecnicamente parlando è un vero e proprio capolavoro) sono sapientemente dosate e sono inserite nei momenti giusti, mentre la claustrofobica ambientazione è quanto di meglio ci possa essere per evidenziare il senso di insicurezza e di pericolo che, man mano che la storia va avanti, si fa strada nell'animo dei protagonisti.
I personaggi, anche se non eccessivamente approfonditi, sono comunque ben caratterizzati e gli attori si dimostrano pienamente all'altezza. L'unico personaggio che non mi ha convinto è la nervosa ed insicura Lambert, che ho trovato eccessivamente stereotipata, mentre ho particolarmente apprezzato il personaggio del capitano Dallas, interpretato dal bravo Tom Skerritt.

Romi  @  24/06/2018 14:43:01
   10 / 10
Alien e' il risultato di una rielaborazione di grandi e piccole opere di riferimento (2001: odissea nello spazio di Kubrick, Terrore nello spazio di Bava, e molte altri...), dando vita per la prima volta ad una commistione inedita e vincente tra storie ambientate nello spazio e horror.
Una pellicola che, come pochissime altre, riesce a catturarti e a trasportari all'interno della Nostromo, riesce a farti provare ogni singola senzazione che prova Ellen Ripley, intepretata dalla fantastica Sigourney Weaver, qui nel suo ruolo iconico. Grazie alla maestosa regia riesce a far far immergere lo spettatore in uno stato claustrofobico quasi per l'intera pellicola. E' sicuramente unico nel suo genere e irripetibile, geniale.

jek93  @  13/04/2018 20:13:33
   8½ / 10
Se Alien è diventato nel tempo il cult che è per il genere Horror-SciFi, ci sono dei motivi, e sono tanti.
Su tutti: atmosfera unica, tensa, oscura e che ti torce lo stomaco dall'inizio alla fine con ansia e perturbazione.
Effetti pratici e computerizzati incredibili, specialmente considerando che questo film è uscito nel 1979.
Aggiungete a tutto ciò ottime recitazioni e una fotografia incredibile.
Ottimo film, un cult senza tempo

Viowulf  @  13/04/2018 05:27:37
   9 / 10
ancora oggi rimane attuale. capostipite di un genere : horror-fantascienza
originale irripetibile, super realistica l' astronave Nostromo
location logiche e adatte per ogni scena.
scenografia superlativa , sembra davvero di essere su un altro pianeta.
questo film ha iniziato un epoca e rimarrà per sempre un modello da seguire per il genere.
la creatura Alien è un icona inimitabile, il face hugger semplicemente geniale.
Tutto fila come deve e come dovrebbe essere, non si esagera mai e tende a rimanere appeso ad una realtà fantascintifica piuù che credibile,è talmente perfetto che sfiora l 'ovvietà e non ci si rende piu conto che è fantascienza. consacrazione dI Sigourney Weaver.
i tempi d'oro di Ridley Scott da Alien e e Blade runner.
se non si vede questo film allora non vedere nessun altro film di questo genere
capolavoro assoluto!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento iron klad  @  04/03/2018 11:52:04
   8 / 10
Dire che questo film per quegli anni fu futuristico è dire poco. Saranno le inquadrature, il montaggio e la tecnica di ottimo livello, ma il film può essere considerato ancora oggi come un capolavoro dal punto di vista degli effetti speciali.
La trama, facile da capire, è ben lineare. Ci sono inoltre numerose idee realizzate bene. La sceneggiatura è buona, così come l'interpretazione degli attori.
C'è una buona dosa di fantascienza, ma spiegata bene e abbastanza logica. Un film sicuramente unico nel suo genere.

daniele64  @  01/03/2018 12:47:24
   9 / 10
Non è certamente la prima volta che la Fantascienza viene contaminata con l' Horror, ma stavolta la miscela ha prodotto un risultato entusiasmante ! Ridley Scott dirige magistralmente e con la consueta eleganza questo capolavoro del Cinema , sfruttando al meglio l' eccellente , claustrofobica sceneggiatura di Dan O' Bannon ed un cast senza grandi nomi ( all'epoca ! ) ma perfetto per lo scopo , oltre ad un comparto tecnico di prima grandezza , con effetti speciali davvero strepitosi ( la creatura è spaventosamente bella !! ) . Questo film darà inizio ad una eccellente saga e lancerà di colpo nello star system mondiale la bellezza androgina di Sigourney Weaver , autrice di un' ottima e difficile prova . Anche il resto del cast non è la solita " carne da macello " , ma è ben caratterizzato ed efficacissimo e merita di essere elogiato uno per uno . A partire dall' indeciso comandante Dallas di Tom Skerritt ( che ti aspetti sia l' eroico protagonista ... ) e proseguendo con l' algido e complottista androide di Ian Bannen , Il meccanico coraggioso di Yaphet Kotto , quello segaligno e lavativo di Harry Dean Stanton , l' ingenuo esploratore di John Hurt e la fragile timoniera di Veronica Cartwright . Ma , torno a ripetermi , il protagonista assoluto è il terrificante Alien creato da Hans Giger e Carlo Rambaldi ... Direi che il 9 è ben meritato ...

C_0_  @  30/12/2017 14:24:33
   8 / 10
Mi è piaciuto. Ridley Scott ha sempre avuto mestiere e qui si vede tutto. Atmosfere claustrofobiche e tensione a palate in tutto il film. E' un misto tra fantascienza e horror, due generi con cui spesso non vado molto d'accordo ma qui mi sono trovato abbastanza a mio agio. Brava la Weaver.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  28/12/2017 02:03:51
   7½ / 10
Pietra miliare del genere fantascientifico che ancora oggi mantiene intatto tutto il suo fascino catapultando lo spettatore in un incubo claustrofobico. Bravissimo Ridley Scott.

Strix  @  01/11/2017 23:00:33
   7 / 10
Finalmente rivisto perbene, dopo che per questo film avevo sempre basato il mio giudizio su reminiscenze di una visione d'infanzia, ne esce leggermente ridimensionato.

Non fraintendiamoci, il film resta tantissima roba per regia ed effetti speciali, ma la visione è un po' lenta e non son riuscito ad "entrare" davvero nella storia o ad empatizzare con nessuno dei personaggi, non sentendo l'aura di terrore di cui avrei preferito fosse permeato.

La Weaver monoespressiva, pensavo di essere io il pazzo ma sono contento di aver letto di altri utenti che hanno confermato la mia impressione. Poi sarà che magari non ci capiamo nè io nè loro, ma pazienza.

Supaidaman  @  12/08/2017 20:22:52
   10 / 10
CAPOLAVORO ASSOLUTO! Punto.

Peanuts02  @  31/07/2017 16:43:30
   9½ / 10
ALLERTA SPOLER: QUESTA RECENSIONE CONTERRA' UN PO' DI SPOLER, QUINDI LEGGI A TUO RISCHIO E PERICOLO

1979: Ridley Scott rivoluziona la fantascienza e l'horror in un unico film

Fino a questa fatidica data il film di fantascienza e il tema del viaggio spaziale erano sempre stati visti con una nota del tutto positiva o comunque, con un'accezione che non avesse nulla di prettamente negativo.
Il viaggio nello spazio era qualcosa di magico e fantastico, reso tale soprattutto con la nascita di una serie del calibro di Star Trek e dal da poco uscito primo (o quarto, che dir si voglia) episodio di Guerre Stellari.
Il film fanta-horror esisteva già da tempo ed annovera veri e propri cult del genere, ma mai in un film precedente ad Alien ci si sarebbe sognati di far sì che uomo e alieno si incontrassero nello spazio. di norma, era l'alieno che veniva sulla terra a seminare scompiglio.
Alien, in una sola frase, riesce a cancellare qualsiasi accezione positiva verso il viaggio spaziale. La frase?
"Nello spazio nessuno può sentirti gridare"

Analizziamo Alien attraverso la sua doppia natura, ovvero quella di film fantascientifico e film horror.
Dal punto di vista tecnico, Alien spacca. Troviamo una cura dei dettagli e degli effetti speciali rara, che tutto fa pensare fuorché si tratti di un film del 1979.
L'astronave Nostromo risulta una perfetta città volante pronta a soffocarti sotto i suoi claustrofobici ambienti, attrezzature e macchinari. "Claustrofobico" è proprio l'aggettivo adatto per descrivere questo film, che sebbene sia ambientato nello spazio aperto per eccellenza riesce ad incanalare verso lo spettatore il terrore dell'isolamento totale, reso ancor più intollerabile dal costante silenzio dello spazio siderale.
L'alieno xenomorfo? Mai creatura fu più iconica e terrificante.Ammettiamolo: di lui non vediamo molto nel corso del film, oltre l'iconica scena del mostro che spunta fuori dal torace del malcapitato in uno schizzo di sangue che ancora oggi dà allo spettatore da che pensare durante la notte.
il design è ormai un'icona del cinema: un perfetto connubio tra biologico e tecnologico che va a sottolineare una delle varie tematiche affrontate nel corso del film e della serie, ovvero quella natura vs tecnologia, che sfocerà al uso culmine una volta che scopriremo la vera identità di Ash.

Analizzando l'opera come horror, posso solo dire che chiunque voglia un giorno fare dell'horror sia al cinema che nella narrativa, deve assolutamente guardare questo film. Scott riesce infatti a mantenere per tutta la durata della pellicola un lento ma costante crescendo di ansia e suspance, da quando iniziano a formarsi le lettere che comporranno il titolo a quando lo xenomorfo debutta sul grande schermo nella già citata celebre scena.
di spaller ce n'è, ma in piccole dosi rispetto al vero orrore che permea la pellicola e che colpisce i personaggi e gli spettatori.Scott sceglie infatti di farci seguire il punto di vista dei personaggi, cosicché alla fine ne sapremo dell'alieno quanto ne sapranno i personaggi, accrescendo il senso di angoscia, paranoia e claustrofobia che rendono questo film un Horror con la H maiuscola.
Ben pochi registi sono riusciti a rendere terrorizzante un film tramite il non mostrare anziché il mostrare tutto allo spettatore.
Per quanto riguarda la recitazione, possiamo dire che si tratta di performance fatte con tutti i crismi, specie grazie al primo grande ruolo dell'acclamata Sigourney Weaver.
Capolavoro assoluto del genere, semplicemente da vedere e rivedere

VincVega  @  27/04/2017 10:39:35
   9 / 10
Uno dei capostipiti della fantascienza nel cinema moderno, che a quasi 40 anni dalla sua realizzazione, riesce ad essere al top sia a livello tecnico, che nell'intrattenimento. Con una struttura thriller a la "Dieci Piccoli Indiani" e una tensione palpabile lungo tutto il film, si avverte anche un senso di claustrofobia nell'ambiente della navicella spaziale "Nostromo". Grandiosi gli effetti speciali per l'epoca e ottime le interpretazioni, tra cui Sigourney Weaver, al primo vero ruolo da protagonista al cinema, nei panni di Ripley, personaggio che rimarrà nella storia del cinema fantascientifico. "Alien" è un film molto importante nel cinema di genere fantascientifico, dato che farà da apripista a una lunghissima serie di pellicole collegate in maniera molto forte al capolavoro di Ridley Scott.

alex94  @  25/04/2017 09:45:12
   9 / 10
Un classico....la miscela perfetta tra horror e fantascienza per una pellicola che a quasi quarant'anni di distanza mantiene tutto il suo fascino.
Eccellente sotto ogni punto di vista.

CyberDave  @  07/02/2017 13:02:25
   7 / 10
Film che ho rivisto dopo alcuni anni, anche dopo questa visione non riesco ad elevarlo a capolavoro, come la media e i tanti voti altissimi direbbero.
Atmosfere ben fatte, sicuramente, si respira sempre un'aria mlsana, di paura e di terrore sulla nave. Buona anche la realizzazione dell'alieno, però non sono riuscito a fare mie quelle emozioni che ho letto in tantissimi commenti.
Lo trovo un grandissimo film, un icona del genere fantascentifico, che mi ha dato meno di quel che cerco da un cpolavoro.

2 risposte al commento
Ultima risposta 07/02/2017 16.41.57
Visualizza / Rispondi al commento
uranian  @  03/10/2016 21:20:58
   10 / 10
L'atmosfera unica di questo capolavoro, costruito con maestria e ritmato alla perfezione, è così opprimente e sinistra da togliere il fiato ancora oggi. Lo scrupoloso design scenico e sonoro dà vita a un'aura di puro terrore e realismo, resa ancora più intensa dalla regia di Scott e dall'ottima performance di tutto il cast. Indimenticabile.

Colibry88  @  29/08/2016 22:46:08
   8½ / 10
Stupendo. Fantascienza pura. Con una Sigourney Weaver indimenticabile e leggendaria.

Filman  @  01/08/2016 13:47:58
   9½ / 10
In un perfetto e innovativo connubio tra la fantascienza e l'horror, con ALIEN Ridley Scott regala nuova linfa all'opera spaziale, affidandogli un senso del terrore nuovo che trasforma la suggestione dello spazio cosmico in un immaginario angosciante, legato in modo intimo ai lunghi spazi claustrofobici della nave interplanetaria, che aumentano paradossalmente la sensazione di un infinito vicolo cieco. Le atmosfere soffuse e smorzate da tagli di luce netta intermittente, qui adoperate per abbagliare ed aumentare la tensione, spaventando, si presentano come uno dei pochi dettagli tecnici di riferimento del regista, che costruisce il suo cammino partendo da un certo minimalismo, che si trasformerà solo successivamente in un riempimento dell'immagine, ma sfornando uno dei capolavori di genere più significativi del secolo scorso, che occupa un posto di rilievo per le capacità tecniche messe in atto, partendo dagli effetti speciali e finendo con la fotografia e la regia, leggi da manuale che hanno fatto scuola grazie ad una creatività che, per quanto semplice e formalista, risulta solida e funzionale, carattere che ogni classico senza tempo dovrebbe possedere nel proprio bagaglio cinematografico.

fabio57  @  28/07/2016 14:33:21
   8½ / 10
Ottimo film di fantascienza di Ridley Scott. Primogenito di una saga fortunata, ma non sempre adeguata al suo illustre predecessore. Atmosfere claustrofobiche, scenari da incubo e storia avvincente , insomma un mix riuscito di azione, tensione e colpi di scena. Vince a ragion veduta l'oscar per gli effetti speciali , veramente efficaci, si consideri che fu girato nel 1979 e la tecnologia non era ancora evolutissima.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  27/07/2016 23:32:10
   9½ / 10
"Nello spazio nessuno può sertirti urlare", gran frase di lancio, non c'è che dire.

Il fascino che ha un film come Alien rimane pressochè inalterato. Da un soggetto molto semplice, perdipiù ripreso nel suo incipit da Terrore nello spazio di Mario Bava, Scott costruisce un vero e proprio incubo a occhi aperti. Le stupende scenografie che rendono angosciante gli interni del Nostromo, la costruzione della tensione, la creatura partorita dalla mente di H.R.Giger creano un mix che Scott dirige con maestria e perfettamente all'altezza del suo talento visivo. Inoltre c'é il personaggio di Ellen Ripley, vera e propria icona del genere. Alien é quando la fantascienza e l'horror si miscelano alla perfezione e creano un cult assoluto ed una pietra miliare destinata a resistere nel tempo.

Mildhouse  @  08/07/2016 23:06:30
   9½ / 10
Capolavoro incredibile ed agghiacciande!
L'Alien è inquietante, disgustoso, subdolo e temibile, una creatura che per l'accuratezza con la quale è stava progettata rappresenta tutt'oggi un modello insuperato di vivacità creativa nell'ambito del cinema horror.

KINGLIZARD  @  30/05/2016 08:51:16
   10 / 10
CULT Thriller - Fantascientifico insuperabile per l'epoca, secondo me, decisamente la miglior opera di R.Scott, visto in TV a 14 anni credo..memorabile la nascita dell'alieno e per se stessa la nascita di questo capolavoro.
Sigourney Weaver grandissima!!

Hellbound  @  18/04/2016 20:35:46
   10 / 10
Sembra che più o meno sia già stato detto tutto su questo cult. A mio parere più horror che fantascientifico, fa vivere molta più tensione che in molti altri 'horror puri', ed è incredibile come vada a toccare magistralmente molte paure tipiche dell'essere umano: la claustrofobia, la paura dell'ignoto, la paura del buio, la paura dell'altro(che verrà espressa a pieno nella Cosa di Carpenter). Tutto è curato alla perfezione e penso che probabilmente questo film vanti il mostro e le ambientazioni più agghiaccianti e incredibili del cinema horror.

outcast  @  18/10/2015 12:43:36
   10 / 10
Bei tempi questi, ricchi di idee, pazienza ed inventiva, e in cui al sig. ridley scott non erano ancora cascate le palle.
Basterebbe il trailer di questo film per spazzare via qualsiasi sci-fi degli ultimi 15/20 anni

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/12/2015 20.11.30
Visualizza / Rispondi al commento
krystian  @  20/09/2015 07:56:41
   10 / 10
Intramontabile! Oggigiorno non riuscirebbero a fare un film così nemmeno con un miliardo di dollari!!!
C'è poco da dire, un classico immancabile. Avrà pure trentasei anni, però è ancora attuale e decisamente superiore alle porcate mega-computerizzate super-finte di oggi.

Junipher  @  25/08/2015 01:50:25
   7 / 10
Bella la prima parte più descrittiva e d'atmosfera, con le suggestive musiche di Goldsmith... la seconda poteva essere più movimentata ma paradossalmente sembra rallentare ed infine risulta un pò approssimativa, forse per carenza di budget...

vinicio  @  21/08/2015 00:06:01
   3½ / 10
filmetto passabile, meglio il secondo sulla terra secondo il mio modesto parere...

27 risposte al commento
Ultima risposta 12/05/2017 14.53.35
Visualizza / Rispondi al commento
demarch  @  03/08/2015 20:20:22
   9 / 10
Stiamo parlando di un must della cinematografia. Il film capostipite di una saga molto bella e avvincente, anche se qui siamo dinnanzi ad un capolavoro che non e'stato ripetuto dai successori anche se comunque godibili. Ho visto i primi due nello stesso giorno e devo dire che questo e'invecchiato benissimo e riesce ancora a trasmettere tensione a palate. un Horror con l'H maiuscola con una trama perfetta e una regia ottima. Sicuramente nel podio dei migliori film di fantascenza

Overfilm  @  30/06/2015 23:37:48
   10 / 10
Stasera mi va di buttar la' qualche 10.
Capolavoro del mio genere preferito....
Non aggiungo altro.

broda123  @  13/06/2015 13:40:21
   10 / 10
capolavoro assoluto , per trama, atmosfera ed effetti speciali.
Biomeccanica di Giger allucinante ..
UN HORROR NELLO SPAZIO, dove non c è scampo.

Un film indimenticabile che poi ha dato vita ad una serie godibile !!!

kingofdarkness  @  10/06/2015 16:39:24
   10 / 10
Uno dei più grandi capolavori della storia del cinema, non solo all'interno del genere fantascienza (quasi più horror che fantascienza, per dirla tutta), ma anche per tutto quello che rappresenta a livello visivo e in termini di stile.
Basterebbero poche parole per descriverlo….ciò a cui assistiamo durante la visione di Alien è una vera e propria escalation di tensione e di panico.
Panico…panico verso ciò che non si conosce, ma da cui si è talmente affascinati tanto da rischiare la vita pur di scoprirlo.
Tensione…una tensione letteralmente insostenibile, costruita in modo a dir poco MAGISTRALE dal regista, che attraverso un sapiente utilizzo della macchina da presa e sfruttando delle scenografie cupe e misteriose come non mai, riesce a creare un'atmosfera terrificante ed angosciante degna dei migliori film horror della storia.
Per quanto concerne l'aspetto trucchi ed effetti speciali, anche qua siamo agli apici assoluti. Stiamo parlando di un film del 1981, eppure ancora oggi, nel 2015, non mi viene in mente nulla di minimamente avvicinabile allo spettacolo visivo di Alien.
Certo se non fosse esistito "2001 Odissea nello Spazio", magari tanti spunti sarebbero venuti meno, ma non è il caso di fare paragoni tra i due, in quanto fondamentalmente sono molto diversi tra loro, soprattutto a livello di contenuti.
Alien è giusto considerarlo per quello che è, ovvero un capolavoro assoluto del cinema ed il capostipite di un genere dal quale molti hanno copiato e preso ispirazione, ma senza mai riuscire a superare o eguagliare l'originale.

2 risposte al commento
Ultima risposta 11/06/2015 08.40.54
Visualizza / Rispondi al commento
KinGZoneAlE  @  30/05/2015 15:16:18
   9 / 10
Film molto bello a parer mio fatto molto bene . Uno dei pochi film in cui ho avuto tanta ansia . Bello lo consiglio al 100%.

4 risposte al commento
Ultima risposta 30/05/2015 21.00.40
Visualizza / Rispondi al commento
Crystal_89  @  07/12/2014 17:13:35
   6½ / 10
Fanta-horror ingiustamento glorificato dalla setta nerd.
Il ritmo è lentissimo, e non è compensato né da atmosfera terrificante né da tensione. Le poche scene d'azione sono telefonatissime, e ai limiti del ridicolo: tutti i personaggi fanno il possibile per farsi attaccare da soli e per non provare nemmeno a reagire! Epico il nero che prova a difendere la tipa gettandosi addosso al mostro, pur avendo in mano il lancia-fiamme. Peraltro nel finale c'è un buco enorme nella sceneggiatura, visto che nella scialuppa era entrata solo la protagonista (chiudendo subito il portello).
Gli effetti speciali erano ottimi e sono ancora buoni, grazie al mitico Rambaldi. Peccato per l'alieno appena uscito dalla pancia (uguale a quello di "Balle spaziali") e per il robot distrutto (che perde crema come se piovesse).
Cast di medio-alto livello, e ad abbassare la media ci pensa proprio la tanto osannata Weaver, né brava (ha 2 espressioni) né bella (checché ne dicano i fanta-nerd).
Fanta-horror che ci sta, ma qualsiasi sequel o prequel è stato un'inutile riproposizione della solita dinamica del parassita.

11 risposte al commento
Ultima risposta 29/12/2014 11.35.13
Visualizza / Rispondi al commento
john doe83  @  22/10/2014 16:54:28
   7 / 10
Un film cult che ha fatto la storia dei film di fantascienza. Ma personalmente preferisco il secondo e il terzo capitolo della saga, sono più movimentati.

chompy  @  22/09/2014 10:29:48
   9 / 10
è uno dei più grandi film di fantascienza della storia del cinema (gli altri sono 2001 odissea nello spazio e blade runner). dozzine di film si sono ispirati a questo ma nessuno era al suo livello. Lo spazio profondo, l'oscurità, il senso di claustrofobia e questo mostro alieno che si aggira per l'astronave uccidendo e scomparendo nel buio. da brividi. C'è poco altro da aggiungere. i seguiti, pur non arrivando allo stesso livello, sono notevolissimi. un film che è una pietra miliare.

Goldust  @  07/07/2014 12:33:09
   7½ / 10
La fantascienza è un genere che non riesco ad amare, non mi ha mai convinto e mai mi convincerà. Non ci posso fare nulla, è un gusto personale. Alien però è un must del filone e sebbene non mi abbia particolarmente colpito alla sua prima visione, parecchi anni fa, rivedendolo recentemente mi sono ricreduto. Dopo una partenza lenta, forse troppo, il film decolla letteralmente, ed ha il potere di incollare lo spettatore alla poltrona. L'ambientazione claustrofobica ed inquietante della Nostromo fa la differenza, così come gli effetti speciali e visivi.
Non è esente da alcune incongruenze tecniche e di racconto, ma sono tutto sommato trascurabili.

Giudicatore  @  06/07/2014 13:10:03
   10 / 10
Assolutamente il miglior film di fantascienza-orror di sempre.
Una menzione anche al grande Carlo Rambaldi (insieme ad un altro artista) per la creazione di Alien .
Ancor oggi la plasticita' ed il realismo degli effetti speciali sono incredibili, migliori di alcuni effetti odierni in computer grafica. Immagino nel lontano 1979 che impressione e che emozione per i fortunati che videro il film al cinema.

Beefheart  @  23/04/2014 16:55:26
   9 / 10
Altro film sul quale si è già detto di tutto e di più. Che dire? Leggendario l'Alien di Giger, leggendario il cyborg e leggendaria Sigourney Weaver. Indimenticabili le scenografie e l'atmosfera. Vera e propria pietra miliare della fantascienza. Imperdibile. Probabilmente il miglior film del regista.

MonkeyIsland  @  11/02/2014 01:16:27
   8½ / 10
Capolavoro che nonostante siano passati più di 30 anni conserva ancora oggi tutto il suo fascino.
L'ambientazione è perfetta in quanto cupa e claustrofobica inoltre l'ottimo utilizzo delle luci e dell'accompagnamento musicale accresce il tutto alzando il livello di tensione alle stelle.
L'unico neo per quanto mi riguarda è la caratterizzazione dei personaggi eccetto quello ovviamente della Ripley che risultano essere macchiette e ricordarsi i loro nomi è praticamente impossibile.
Imperdibile.

9 risposte al commento
Ultima risposta 14/02/2014 20.23.49
Visualizza / Rispondi al commento
TheShadow91  @  01/11/2013 00:35:39
   9 / 10
Quello che ci si aspettava di trovare..lo si trova!!Una lotta tutti contro il mostro in salsa spaziale.Si vede benissimo il preciso intento di fare questo film un horror e non un action,grazie alla perfezione del regista di donare per tutto il film vari momenti di tensione(come i litigi fra gli astronauti,fino alle varie scene clichè del corridoio silenzioso),per poi mostrare momenti fatali all'improvviso.Grandissima protagonista,design di Alien indimenticabile,ottima ambientazione,buona gestione dei personaggi e alcuni effetti speciali diventati cult.Immortale!!

Oh Dae-su  @  16/10/2013 13:37:20
   7½ / 10
Pur non essendo un fan di film fantascientifici, devo ammettere che questo è un ottimo lavoro.. effetti speciali fantastici, trama e ritmo in costante ascesa.. imperdibile.

7 risposte al commento
Ultima risposta 22/10/2013 15.29.05
Visualizza / Rispondi al commento
horror83  @  01/08/2013 16:47:02
   9 / 10
La mia saga preferita di fantascienza! questo è un bel film! con effetti speciali buoni, eppure è del 1979!!!! l'inizio di tutto, veramente un bel film!!! sono rimasta piacevolmente stupita dalla bellezza di questo film. straconsigliato!!!!!!

Melefreghista  @  31/07/2013 12:19:38
   10 / 10
Bellissime le ambientazioni, i disegni di Giger, la sensazione di claustrofobia che si avverte per tutto il film.
Un classico del cinema di fantascienza.

sarci83  @  15/07/2013 20:48:19
   8½ / 10
film straordinario..................... nonostante sia del lontano 1979 il film risulta ancora di grande livello..... ottimo

Spotify  @  11/07/2013 03:19:25
   8 / 10
Film che ha fatto la storia del cinema fanta/horror. Devo dire che la prima volta che lo vidi nn mi colpì particolarmente ma poi rivedendolo l'ho rivalutato. La Weaver è bravissima nel suo ruolo. Il film è pieno di tensione ed è assolutamente da vedere. Devo ammettere che però il mostro è un po' macchinoso e nonostante era il 1979 si poteva fare meglio visto che nello squalo del 1975 il pesce è fatto benissimo. Comunque ottimo film.

Luca Lebowski  @  06/06/2013 18:00:14
   10 / 10
Mi sono iscritto unicamente per alzare la media a dei capolavori a me molto cari e giudicare i film che ritengo debbano esser visti per definirsi amanti di un buon cinema :) Detto questo ,di Alien di Scott dico che sono immensamente felice di averlo aprezzato come merita ovvero CAPOLAVORO.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

4 risposte al commento
Ultima risposta 06/06/2013 22.29.45
Visualizza / Rispondi al commento
LELEKROOVER  @  24/04/2013 21:42:15
   10 / 10
il film fanascienza n1 in assoluto. Tutta la serie è un capolavoro fino ad arrivare a Prometeus.Eccezionale!

ferzbox  @  09/04/2013 15:03:56
   9½ / 10
Parliamo di un film leggendario,il precursore di una saga ormai rinomata e idolatrata,quel capolavoro di Ridley Scott uscito nel 1979 che stupì per l'incredibile senso di claustrofobia che riusciva a trasmettere,parliamo di "Alien" il "fantahorror" per eccellenza.
Ridley scott puntò tutto sull'ambiguita dello spazio profondo,mostrò un ipotetico futuro remoto dove l'essere umano aveva ormai la capacità di viaggiare nello spazio con assoluta naturalezza e ci trasporta all'interno di una nave,adibita alle estrazioni minerarie in altri pianeti,di ritorno sulla Terra:la Nostromo.
Tutto e silenzioso,Scott ci mostra una astronave inizialmente vuota,all'apparenza abbandonata,che riprende vita improvvisamente per via del computer di bordo "Mother" che si ritrova a dover risvegliare il suo equipaggio per una richiesta di soccorso inaspettata.
Facciamo la conoscenza dei vari membri dell'astronave con assoluta tranquillità,continuiamo a vivere quell'ambiente silenzioso anche dal momento che tutti sono svegli e ci rendiamo conto che ognuno di loro appare come una persona normalissima,dei semplici lavoratori che fremano nel tornare a casa,nessuno da l'idea dell'eroe o del protagonista e questo alimenta ancora di più la sensazione di assoluta normalità.
Convinti di essere arrivati a casa,rimangono piuttosto delusi nello scoprire che in realta il computer "Mother" li ha svegliati dallo stato di ipersonno solo per accogliere una richiesta di aiuto in un pianeta sconosciuto,tuttavia,per questioni di protocollo non possono ignorare la richiesta di soccorso.
La paura dell'equipaggio di dover fare qualcosa di anomalo e non programmato,nonchè l'atterraggio in quello che sembra un pianeta pericoloso,riesce sin da subito a trasmettere un clima di tensione inaspettato,sempre per quella sensazione di silenzio che riesce a dare lo spazio ignoto.
L'intera esplorazione del pianeta,gli elementi misteriosi che scopriranno ed il pericolo che affronteranno,continuerà ad essere trasmesso con quella atmosfera fredda e sconosciuta.
Scott introduce l'alieno all'interno della Nostromo assicurandosi che lo spettatore si senta agitato già da un bel pezzo.
La paura dell'ignoto...dell'inspiegabile.
Tutta la nascita dell'alieno,nonche lo sviluppo successivo,sarà un crescendo continuo aiutato da molteplici fattori:il senso di claustrofobia dettato dagli ambienti sterili della nave,la paura nei confronti della creatura,lo scoprire macchinazioni segrete,il sapere che sono soli nello spazio infinito.
Scott non banalizza mai quell'essere alieno,cerca continuamente di mostrarlo per come sarebbe se esistesse realmente..non si azzarda mai a farlo vedere,lo rende quasi un ombra,i vari protagonisti del film non si rendono conto praticamente mai di cosa hanno realmente di fronte e lo spettatore doveva provare la stessa identica sensazione.
Oggi come oggi sappiamo ormai chi è Ellen Ripley e quando vediamo il primo "Alien" ci viene da sorridere quando pensiamo al ruolo che avrà nei film a seguire...ma allora era diverso,non si sapeva chi sarebbe sopravissuto,ne se qualcuno sarebbe sopravissuto,assistavamo semplicemente al dramma di un equipaggio lontano dai propri simili alle prese con qualcosa che l'uomo non aveva mai affrontato;non c'è alcuna spettacolarizzazione nel film di Ridley Scott, è solo il terrore puro,quello vero,quello che mostra il sudore,il sangue e la sporcizia dei vari membri dell'equipaggio..nessuno di loro è un personaggio di Hollywood;quella di "Alien" è una pellicola che colpisce per quello che vuole comunicare e trasmettere,non è solo intrattenimento...ed è per questo che tutta la parte finale del film,quella più disperata e frenetica, viene vissuta con una sensazione da cardiopalma che solo pochissimi film di tale genere sono riusciti a trasmettere.
Ridley Scott è riuscito a rendere lo spazio terrificante grazie all'incredibile realismo che ha voluto curare sin dall'inizio,l'ha voluto talmente curare che quello che sarebbe successo in alcune scene (come quando stavano tutti a cena...chi l'ha visto sa a cosa mi riferisco) non lo sapevano con esattezza nemmeno gli attori.
Oggi questo modo di vedere il cinema è praticamente morto,oggi si tende solo a stupire ed esaltare...per colpa di questo motivo,pellicole come "Alien" non si vedranno mai più...
Ma la speranza è l'ultima a morire....

2 risposte al commento
Ultima risposta 19/12/2013 01.09.34
Visualizza / Rispondi al commento
BenRichard  @  17/03/2013 23:55:05
   10 / 10
Capolavoro della fantascienza mischiata alla fantasia e all'horror (in questo caso di una delle creature aliene divenute più celebri al mondo, l'Alien)
Si parla di un film del 1979 (secondo me, a quei tempi, per questo genere di film non si poteva fare meglio di così)
Un film che io riesco ad apprezzare ancora al giorno d'oggi e mi sa sempre coinvolgere
Il primo Alien è di sicuro il più horror di tutta la saga per "l'atmosfera che si respira" durante il corso del film, una buona dose di suspense e tensione (non molta ma è presente), ed ovviamente se visto per la prima volta non capiamo bene di cosa si tratti, si sappiamo che si tratta di una creatura aliena, ma ci tocca aspettare parecchio tempo per capire bene le sembianze dell'Alien (cosa che secondo me è un pregio e non un difetto)

Insomma in parole povere un film che io ho amato e che riesco ad apprezzarlo tuttora

Ciaby  @  07/03/2013 14:55:16
   8 / 10
Un inizio preparatorio lascia lo spazio ad un'ora abbondante di tensione, terrore e suspense difficili da cancellare. Un grande classico dell'horror, girato e recitato alla perfezione.
Mi sono commosso vedendo che la protagonista, pur avendo facile la via di scampo, decida di tornare indietro a salvare il gatto.

Fortune  @  17/02/2013 15:51:50
   9½ / 10
Che dire...beh...l'ho rivisto per l'ennesima volta dopo aver visionato Prometheus :
Alien e' un capolavoro che continua a farmi sussultare nonostante abbia quasi un quarto di secolo.

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/04/2013 15.09.59
Visualizza / Rispondi al commento
despise  @  14/02/2013 11:18:04
   8½ / 10
Pietra miliare del cinema del secolo scorso.
Nellacpellicola tutto (trama, paura, tensione, splatter, grandi effetti, bei dialoghi) è reso al meglio... visto oggi rimane davvero attuale, e questo non fa che sottolinearne la longevità e quindimesaltarne la bellezza.

Bellinidj  @  07/02/2013 01:29:42
   7½ / 10
Bello. Veramente notevole. Per la verità non sono un amante dei film antecedenti agli anni 90 perchè è troppo evidente la differenza con il cinema moderno e mi annoiano, ma in questo caso la pellicola è risultata di assoluto effetto. Trama sempliciotta ma sostituita da un grande coinvolgimento dello spettatore. Sette e mezzo per questa pietr miliare!

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/02/2013 16.00.11
Visualizza / Rispondi al commento
celestevale  @  31/01/2013 09:27:52
   9 / 10
Con Blade Runner, uno dei film di fantascienza più belli mai prodotti. Nonostante siamo nel 1979, gli effetti speciali sono degni e la costruzione molto buona. La trama in realtà è molto semplice ma di fortissimo impatto.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

gabri68  @  13/01/2013 18:57:11
   9 / 10
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  06/01/2013 15:49:57
   7½ / 10
Se si contestualizza il film, questo voto ci può stare, perchè nonostante qualche sequenza eccessivamente lenta, ci sono effetti speciali davvero speciali per l'epoca, lodevole anche il lavoro di Giger, così come la regia che tutto sommato non è infame. Tutto ciò, però, poteva essere sfruttato decisamente meglio: insomma, buona regia, buoni effetti speciali, buoni interpreti... ma una sceneggiatura che poteva essere decisamente più articolata, anche perchè di tempo, per farla più articolata, ce n'era. Anche di soldi.

prof.donhoffman  @  28/11/2012 14:24:22
   8 / 10
Il migliore e il più teso della serie.

gianni1969  @  25/11/2012 21:50:35
   9½ / 10
capolavoro che ha dato il via al genere fanta horror,avvincente,spettacolare,splatteroso,a volte pure divertente con un cast super,poi la creatura per essere il 1979 e' un capolavoro

alepr0  @  04/11/2012 00:59:23
   6½ / 10
Da molti valutato come il miglior Alien della saga, secondo me invece il migliore è "Alien - Scontro Finale" che sarebbe il secondo. Devo dire che non mi ha colpito più di tanto il primo, bo forse perchè l'ho visto per ultimo e c'erano cose che già mi potevo aspettare.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  22/10/2012 22:10:57
   7 / 10
Un grande classico, capostipite di una grande saga, per il resto non può dirsi che non risenti dell'età.
E se in genere i film fantascientifici del passato accusano il passare del tempo soprattutto in relazione all'evoluzione tecnologica in Alien non è tanto la tecnica ad aver fatto il suo tempo quanto lo stile.

Ridley Scott, in continuità con un certo modo di fare cinema negli anni 70 (soprattutto horror), fa prevalere le ambientazioni al ritmo facendo si che Alien alterni momenti adrenalici a lunghe pause statiche che invece di mantenere la tensione appesantiscono la visione del film.
Nonostante tutto Alien resta una pellicola da manuale che ogni buon amante del cinema non può farsi mancare.

4 risposte al commento
Ultima risposta 31/10/2012 19.25.36
Visualizza / Rispondi al commento
Zisola  @  10/10/2012 15:00:36
   10 / 10
Pietra miliare del genere fantascientifico

Considerando che il film è uscito nel 1979, supera di gran lunga come trama , sceneggiatura ed effetti speciali (in cui ha anche ricevuto l'oscar in merito) molte pellicole del nuovo millennio

Per gli appassionati del genere una perla, per chi alla "scoperta" del genere un film che non può essere non visto !

Invia una mail all'autore del commento DjAlan78  @  27/09/2012 11:12:18
   9 / 10
Pietra miliare. Strepitoso, calcolando che è del 1979!

-Uskebasi-  @  24/09/2012 23:18:19
   8 / 10
"Alien è un perfetto organismo. Puro. Un superstite, non offuscato da coscienza, rimorsi o illusioni di moralità."

Quanto mi piace questa frase dello sbrodolante Ash...

Autentico cult della fantascienza con uno dei mostri che sono ormai leggenda. Se dovessi trovargli dei difetti direi ad esempio che non è il massimo vedere un robot che mangia, beve, e prova visibilmente emozioni, o che è strano vedere una tecnologia anni '80 in un'astronave del 2122 (anche se mi sembra che l'anno venga celato, e verrà specificato solo nel capitolo successivo). Ovviamente per l'epoca era quasi impossibile fare di meglio. L'aspetto che ho preferito di più è che le apparizioni dell'alieno si contano sulle dita di una mano, la prima dopo 1 ora e l'ultima in una sequenza stupenda e tesissima. Non male l'aver inserito più di un velo di mistero nella storia, con il cadavere mummificato di un'altra diversissima creatura che oggi, grazie a Prometheus, sappiamo cos'è. Bravi gli attori e bravo Scott ad aver creato l'atmosfera tanto osannata ancora oggi, e forse la prima eroina del grande schermo.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

werther  @  24/09/2012 13:35:55
   7½ / 10
Sicuramente un film che è diventato una pietra miliare del genere fanta-horror,il giudizio è ovviamente dato tenendo conto l'anno di uscita,inutile sottolineare gli effetti speciali davvero notevoli per l'epoca, ottima anche la sceneggiatura e i momenti di suspance,anche se in alcuni tratti è un pò forzata e poco reale.Ho trovato molte similitudini nel prequel da poco uscito al cinema Prometheus il che valorizza ancora di più questo film.Bravissima la Weaver eroina a sangue freddo.

Supercecco  @  24/09/2012 08:09:01
   8 / 10
Insieme a "La Cosa", uno dei più grandi film sci-fi horror. La quadrilogia poteva tranquillamente terminare qui. Mi immedesimo in quelle persone che 30 anni fa lo videro senza sapere nulla di nulla della trama, beati loro. Forse un alieno un pò "misantropo" ed "evasivo", ma da considerare i limiti tecnici per l'epoca. Ottimo.

sagara89  @  18/09/2012 23:52:02
   8½ / 10
Un film che tiene con il fiato sospeso fino all'ultimo! Bellissimo

Cianopanza  @  18/09/2012 11:49:11
   10 / 10
Uno dei piu' bei film d'azione e suspance di sempre. Una paura sottile e atavica fatta di corridoi bui e mostri nascosti nell'ombra. Dove la fantascenza si mescola al survival horror. Trama compatta, senza fronzoli e dritta al sodo, semplice ed efficace. Ma talmente smaliziata da creare un'intera biologia di esseri dalla riproduzione piuttosto complessa (che entra nell'immaginario di tutti) e dall'estetica organico-cromata. Alcune sequenze perfette e cast stupendo con il personaggio di Repley che parte defilato, quasi nascosto tra l'equipaggio del Nostromo, per poi entrare nella storia del cinema a colpi di lanciafiamme e mutandine minimali.

Hypo  @  17/09/2012 20:51:05
   10 / 10
Quei corridoi sono uno dei simboli della paura più pura mai respirata in un film. Da ragazzino non resistevo mai alla tensione e cambiavo puntualmente canale nonostante la voglia di andare avanti fosse tanta. Ancora adesso "Alien" sa il fatto suo, il peso degli anni si avverte a malapena e la sua atmosfera fredda e claustrofobica è li a ricordarlo dopo pochi secondi di visione.

Giger crea l'immaginario impensabile per l'anno di uscita della pellicola e Ridley Scott non sbaglia a mio parere una sola sequenza. La prima parte è noiosa? secondo me è semplicemente necessaria, la troppa azione o meglio troppa azione senza una dovuta preparazione rischia di rovinare una pellicola talmente perfetta da far rabbrividire. Le apparizioni dell'alieno sono pensate "chirurgicamente" e ogni volta riescono nell'intento di impressionare grazie ad una imprevedibilità vista poche volte ancora oggi. Sigourney Weaver si presenta al grande pubblico da "succube" protagonista degli eventi, la persona giusta al momento giusto ed eccoti servito il successo e un "fardello" da portare avanti per il resto della carriera.

Non si può parlare di incubi e di fobie senza citare questa perla oscura, questa pellicola che si muove a metà fra horror e fantascienza, dove l'uno attinge dall'altra senza interruzione sino alla fine, sino ad una conclusione "intimamente" spaventosa, barbara e scioccante. Quando si parla di pilastri e di cambiamenti significativi "Alien" deve uscire fuori, non ci sono scuse. Mistero e paura ai massimi livelli, scenografie che far brillare gli occhi (nell'oscurità permanente) e una colonna sonora che non invade ma sa come partecipare al capolavoro mettendoci del suo.

vieste84  @  30/08/2012 19:11:29
   9½ / 10
Primo film della saga di alien ed è sicuramente il migliore dei 4 e per me è superiore pure allo stesso Blade Runner anche se di genere diverso. A parte l'idea del fasullo sos, che Scott a ammesso di aver rubato al capolavoro sci fi italiano Terrore nello spazio di Mario Bava, la trama è praticamente originale e perfetta, riprendendo l'idea dei film anni 50 dove si combatteva col mostro alieno di turno. Alien è sicuramente il miglior prodotto di questo genere, sia per le ambientazioni macabre, sia per la realtà delle scene e sia per l'aria di morte che si respira dalla metà del film in poi. Il destino sembra segnato per tutti e scorre inesorabile senza che nessuno possa far nulla per scampare alla morte. Ci riuscirà qui l'eroe per caso e antipersonaggio di Ellen Ripley, che nel sequel verrà trasformato da quel mostro dell'intrattenimento di Cameron in un perfetto rambo anni 80. Non mancano le trovate geniali e le scene di grande impatto, capolavoro del cinema mondiale, peccato che oggi la fantascienza si è ridotta sempre a idee poco originali e a film dove prevale l'azione e la spettacolarità e si tralasciano gli aspetti psicologici ed emotivi e pure la suspence. Capolavoro

GTX33guitar  @  25/08/2012 21:23:27
   9 / 10
Non mi piace molto la fantascienza..claustrofobico è il termine che si adatta di più a questo film...se penso che ancora oggi con tutte le possibilità che la tecnologia e i soldi danno a molti film moderni dedicati agli alieni ancora adesso nessuno si avvicina a questo....almeno a mio parere

Invia una mail all'autore del commento camifilm  @  01/08/2012 02:11:11
   8½ / 10
Opera prima!!
Niente da ridire, a fine anni 70 una invenzione e una parodia delle lotte della civiltà caratterizzata con una rappresentazione spaziale. Fantastico!

speXia  @  31/07/2012 11:04:41
   9 / 10
Classico degli horror fantascientifici, film originale e ai suoi tempi incredibilmente innovativo.

Bellissimi effetti speciali e scenografie che non hanno nulla da invidiare ai film d'oggigiorno. Originale e interessantissima la figura di Alien, suspence a palate.

Da vedere.

BlueBlaster  @  25/07/2012 01:06:02
   9 / 10
Una perla dell'horror sci-fi....ha più di 30 anni e non li sente!

peppe87  @  08/07/2012 00:25:57
   6 / 10
non me lo ricordavo cosi... piatto

Greengoblin  @  01/07/2012 13:33:28
   4½ / 10
No,assolutamente no,non ci siamo. Quando lo vidi la prima volta (avevo circa 8 anni) mi aveva letteralmente terrorizzato e lo consideravo il film horror più pauroso. L'ho rivisto ieri e devo dire che francamente mi sono addormentato,la tensione è uguale a 0 e la noia è a farne da padrone. Mi sono accorto che prima che succedesse qualcosa è passata quasi mezz'ora e alla fine il film si riduce a brevi sequenze splatter e di azione (dirette male oltretutto) in una melma di scene inutili. Il finale inoltre è qualcosa di esponenzialmente stupido con la protagonista che salva il gatto e le reazioni umane stupidissime degli ultimi 3 superstiti. Mi dispiace andare controcorrente ma di questo film non salvo nulla. Forse l'averlo visto così tanto tempo dopo ha pesantemente influenzato il mio giudizio (effetti speciali scarsi e l'alieno che più pupazzoso non si poteva e le animazioni degne da marionetta,vabbè è stato diretto nel 79 e questo avevano..) però purtroppo è così,pensavo di trovare anche una recitazione degna invece niente,la protagonista ha una vasta gamma di espressioni(2) e gli altri (soprattutto la seconda donna) li ho trovati scarsi,tranne il robot l'unico che si salva in quanto a recitazione. Peccato,aspettative altissime deluse. Mezzo voto in più per l'ambientazione,veramente ben fatta.

14 risposte al commento
Ultima risposta 08/09/2015 01.48.31
Visualizza / Rispondi al commento
g.cappetti  @  24/06/2012 13:13:35
   9 / 10
Il miglior film sugli alieni.

C.Spaulding  @  15/06/2012 16:57:21
   9 / 10
Ogni volta che lo vedo rimango stupito dalla sua bellezza. Film claustrofobico.....un fanta-horror imperdibile che incolla alla poltrona fino alla fine. Ottimi gli effetti speciali e stupenda la fotografia. DA NON PERDERE !!!!

  Pagina di 6   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhibrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore brucia
 NEW
cena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamentechiara ferragni - unpostedcitizen rosicountdown (2019)
 NEW
daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini man
 NEW
ghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abisso
 NEW
i figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)
 NEW
i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo migliore
 NEW
il paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelight of my life
 NEW
l'immortale (2019)
 NEW
l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottiploipupazzi alla riscossa - uglydolls
 NEW
qualcosa di meravigliosorambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)
 HOT
santa sangrescary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistoria di un matrimoniostrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill teamthe new popethe reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new york
 NEW
un sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempo
 NEW
western starsyesterday (2019)

995063 commenti su 42518 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net