vittime di guerra regia di Brian De Palma USA 1989
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

vittime di guerra (1989)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film VITTIME DI GUERRA

Titolo Originale: CASUALTIES OF WAR

RegiaBrian De Palma

InterpretiMichael J. Fox, Sean Penn, Don Harvey, John C. Reilly, John Leguizamo, Ving Rhames

Durata: h 1.56
NazionalitàUSA 1989
Genereguerra
Al cinema nell'Agosto 1989

•  Altri film di Brian De Palma

Trama del film Vittime di guerra

Il soldato Eriksson, da poco in Vietnam, viene salvato in azione dal suo sergente, il coraggioso ma trucido Meserve. Viene pi¨ tardi da questi coinvolto nel rapimento di una giovane contadina. Stuprata dai componenti della squadra (ma non da Eriksson), la ragazza viene poi uccisa durante un combattimento, per ordine di Meserve stesso. Eriksson non si dÓ pace per questo...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,77 / 10 (80 voti)7,77Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Vittime di guerra, 80 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Jumpy  @  09/05/2020 14:25:29
   7½ / 10
Affronta tematiche della guerra del Vietnam, poi riprese ed approfondite con maggior spessore da Malick anni dopo, per concentrarsi poi sul degrado e la progressiva perdita di umanità dei soldati.
Il ritmo e la tensione son sempre elevati, non da' un attimo di respiro, in questo il tocco di De Palma si nota.
Regge il suo ruolo, non facile, anche Michael J. Fox che di solito si è abituati a vedere in contesti decisamente più leggeri e di intrattenimento.
Non raggiunge il livello della Sottile Linea Rossa ma è un film comunque da vedere anche perchè ispirato ad una storia vera.

Thorondir  @  21/03/2019 11:05:45
   8 / 10
Per De Palma il primo film di guerra non è un film di guerra ma sulla guerra (non a caso il titolo è variamente interpretabile). Nella storia di pattugliamento e stupro, il personaggio interpretato da Michael J. Fox è colui che resiste all'"orrore" (non a caso...) e che non ha paura di denunciare e scardinare quella gerarchia che ritorna più volte nel film come qualcosa di dato e quindi inscalfibile. Una riflessione certamente sulle conseguenze psico-fisiche della guerra, elemento cardine della varia e numerosa filmografia sul Vietnam, ma anche tentativo di mostrare un lato più umano che pure è esistito nel carnaio del sud-est asiatico (essendo il soggetto tratto da un fatto realmente accaduto e noto). E di fronte ad una storia di umanità e allo stesso tempo di critica diretta al militarismo e al machismo usa (elementi che torneranno quasi simmetricamente nel più recente e altrettanto riuscito "Redacted"), De Palma dirige con la solita grande maestria, con i soliti long take di notevole fattura e regalando anche primi piani e campi totali di notevole forza e bellezza. Come sempre, Morricone cesella il tutto con un ottimo lavoro. Da segnalare anche uno degli Sean Penn più violenti e schifosi che si ricordi. Un film di quel genio di De Palma che forse andrebbe riscoperto rispetto ai suoi titoli più famosi.

1 risposta al commento
Ultima risposta 21/03/2019 13.58.49
Visualizza / Rispondi al commento
DarkRareMirko  @  01/05/2017 23:24:21
   8½ / 10
Anche io sono tra i fan del film; la fotografia di Burum è eccezionale, lo score di Morricone riuscitissimo ed il bel cast unito ed indicato.

La prima parte è più avvincente del resto del film, ma globalmente è comunque un buonissimo war movie, duro e triste, peraltro ispirato a fatti veri.

De Palma affronta la tragedia dalla guerra dal punto di vista del particolare, più che abbracciare l'evento nella sua interezza; qua e là un pò di retorica (come per il ritrovamento del ragazzino morto), ma sono comunque momenti che spingono a riflettere.

Sottovalutato da critica e pubblico ed assolutamente da riscoprire/rivalutare.

Filman  @  22/11/2016 14:27:22
   6½ / 10
CASUALTIES OF WAR viaggia sul confine della tematizzazione partendo come film di guerra e proseguendo come un dramma bellico fino a portare il Vietnam sullo sfondo, ma questa particolare traccia storica, in grado di suggestionare Brian De Palma ancor prima di addentrarsi nel genere, per come viene messa in scena parla veramente poco dell'America o della guerra in generale e nel dichiararsi anti-militarista si riserva il diritto di essere quanto più didascalica e retorica possibile, in un discorso tanto crudele e spietato quanto poco riflessivo ed elaborato, forse perché indubbia è la sua nascita interna ad un filone sulla cresta dell'onda da più o meno un decennio, e consequenziale la sua convenzionalità, ma nonostante tutto la vicenda interna, realmente accaduta, risulta comunque affascinante e intrigante.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  15/07/2016 21:21:40
   8 / 10
Una storia ambientata durante la guerra del Vietnam, la quale funge solo da sfondo perchè non parla a livello di contenuti della guerra in Vietnam. E' un episodio realmente accaduto che certamente ha creato un'ossessione in De Palma stesso tanto da contestualizzarlo nell'Iraq di Redacted. Il film parla principlamente di guerra e della perdita di ragione ed umanità in un contesto di guerra, dove l'abitudine ad uccidere in azione non è dissimile dal commetere uno spaventoso omicidio o perlomeno i loro esecutori non percepiscono la differenza. De Palma poi è un maestro di regia e basterebbe tutta la sequenza dello stupro e dell'omicidio della ragazza a provarlo. Una sequenza tra le più insostenibili che abbia mai visto.

ZanoDenis  @  08/03/2016 15:52:13
   8 / 10
In ritardissimo rispetto ai grandi capolavori di guerra sul Vietnam, questo "Vittime di guerra" lo si può sicuramente mettere tra i migliori film di De Palma, nonostante non abbia chissà quale eccezionale originalità e sia un po fuori tempo.
Viene narrata una vicenda realmente accaduta nella maniera più cruda possibile. Una netta contrapposizione tra bene e male vi è all'apparenza, ma scavando più a fondo si noterà come anche quelli della stessa fazione, dello stesso plotone, possono essere i cattivi. Funziona bene a livello di denuncia e continua un po il percorso gia preso da Kubrick due anni prima sullo sbandamento mentale dei soldati in seguito alla guerra ( vi saranno altri successori di alto livello, mi vengono subito in mente "La valle di Elah" e "Harsh times", altri due gioiellini molto più recenti ).
Personaggi dipinti molto sopra le righe, spicca in una staordinaria interpretazione Sean Penn, un sergente totalmente distrutto psicologicamente dalla guerra, una personalità alla deriva, che porterà alla rovina morale di tutta la truppa di cui è a comando.
Uccidere è lecito, di conseguenza anche rapire e stuprare una donna ""nemica""? Qui viene a galla la mentalità deviata di cui i soldati sono succubi.
Ottimo a livello visivo, De Palma si diverte con paesaggi naturali stupendi e una bellissima fotografia in notturna, si nota molto il suo tocco.
In definitiva, un buonissimo film di guerra con dei risvolti psicologici interessanti e significativi.

Goldust  @  07/04/2015 12:24:37
   5 / 10
Retorico e pomposo, il film di De Palma vorrebbe puntare il dito sullo squallore morale di un manipolo di soldati schiumanti di rabbia e vendetta verso un nemico subdolo e pericoloso. Alzando i toni e giocando su di un nervosismo ed un allarmismo continuo viene descritta una guerra nella guerra dove i puri d'animo si contrappongono, molto anzi troppo semplicisticamente, ai cattivoni pazzi sanguinari. Rappresentati rispettivamente da Michael J. Fox e da Sean Penn le due anime in conflitto sono o troppo sotto o troppo sopra le righe per lasciare davvero il segno. Tra i film sulla guerra in Vietnam questo è uno dei più trascurabili.

alex94  @  22/09/2014 19:04:38
   8 / 10
Ottimo film di guerra,diretto da Brian De Palma che racconta un fatto realmente accaduto.
La trama è ottima,molto interessante e piuttosto crudele e triste,la regia è buona,molto convincente la recitazione (bravissimi sia Michael J. Fox che Sean Penn alle prese con due ruoli tutt'altro che semplici) e bellissima la colonna sonora di Morricone.
Insomma un film di guerra abbastanza atipico,vale la pena vederlo.

Spotify  @  25/04/2014 01:32:29
   7 / 10
Ennesimo film sulla guerra del Vietnam che alla fine ritrita sempre la stessa storia, anche se qui in maniera un po' più emotiva rispetto ad altre pellicole; nonostante questo alla fine il film narra (come altri) le atrocità sulla guerra del Vietnam e cosa può far scatenare nella mente umana. Nonostante non si vedono combattimenti spettacolari il film non è mai noioso, soprattutto per via dell'ottima recitazione degli attori, su tutti Penn, e anche per via di una bellissima scenografia. La regia di De Palma non è strabiliante come in altre occasioni, ma comunque si fa valere. La sceneggiatura nel complesso è buona, anche se, potevano essere curati meglio i dialoghi, troppo banali e certi anche ridicoli. Il finale è ben strutturato, forse un po' frettoloso, ma non lascia a desiderare. Belle anche le musiche molto malinconiche, d'altronde se sono fatte da un maestro come Morricone...
Non ai livelli di altri film sulla guerra del Vietnam come full metal jacket o apocalypse now ma comunque valido e ben interpretato.

7-

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

DogDayAfternoon  @  16/02/2014 14:02:14
   7½ / 10
Film sulla guerra del Vietnam ne sono stati fatti tanti, fin troppi. Questo "Vittime di guerra" ha però qualcosa che lo contraddistingue dall'anonimato in cui cadono la maggior parte dei film sull'argomento che tendono poi a somigliarsi un po' tutti. Non c'è la spettacolarità dei combattimenti che da un regista come De Palma magari ci si aspetterebbe, ma il film cerca intelligentemente di concentrarsi più sull'aspetto emotivo, riuscendoci molto bene.

Una storia molto profonda, toccante, che difficilmente lascia indifferenti. Un cast straordinario, su cui spicca senza dubbio Sean Penn. Finale che poteva essere curato maggiormente.

alepr0  @  09/02/2014 01:15:15
   7½ / 10
Buon film di guerra. Lo consiglio.

Lucignolo90  @  16/11/2013 22:52:48
   6½ / 10
Discreto film di guerra di De Palma che cerca di darsi un tono nel film di denuncia lontano dai suoi eccessi nel gangster-movie e nel puro thriller hitchcockiano che l'han reso famoso.
Girato bene (per il regista di Newark è impossibile il contrario) orchestrato anche meglio da Morricone, è però chiaramente un film minore, interessante nei primi tre quarti d'ora grazie a un ottimo Sean Penn e un non disprezzabile Michael J. Fox, dal rapimento della ragazza in poi ho perso francamente interesse nel guardarlo e alla fine non mi ha lasciato molto.
Qualcuno dice sia un film sottovalutato, ma i film del genere andrebbero lasciati a registi che meglio si sanno giostrare negli anfratti delle losche azioni belliche del Vietnam; registi tipo il suo amico/collega Oliver Stone, se siete interessati guardate Platoon e Nato il 4 Luglio per vedere dei film maggiormente autentici su quel microcosmo chiamato Vietnam negli anni '70.

AMERICANFREE  @  09/11/2013 23:18:56
   8½ / 10
bellissimo film di De Palma, molto commovente e fa riflettere molto. Lo consiglio da vedere assolutamente!

alex25  @  15/08/2013 14:30:55
   8 / 10
Film molto molto duro con uno straordinario Sean Penn. La guerra che porta gli umani a fare cose orribili. Raccontato benissimo da De Palma, uno dei migliori film sulla guerra.

Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  22/06/2013 15:28:46
   8½ / 10
Bellissimo film, anche se forse bellissimo non è proprio l'aggettivo adatto visto il tema trattato e tutto il resto. Crudo come non mai nelle scene della ragazza vietnamita e (perché no?) commovente anche nel finale, rappresenta un grande Brian De Palma. Penn pienamente calato nel suo ruolo da psicopatico, J. Fox un po' meno nel suo ma comunque onesto. Imperdibile.

BlueBlaster  @  12/08/2012 03:14:07
   8½ / 10
Ennesima sconfitta degli U.S.A. nel vietnam...De Palma mette in scena una trama alternativa riguardante lo scenario bellico più triste per gli Stati Uniti e lo fa con grande classe...
J.Fox per la prima, e credo unica volta, recita in una parte drammatica e lo fa con una discreta disinvoltura, il ruolo assegnato a Sean Penn gli calza a pennello..davvero bravo già all'epoca!
Il film gira ottimamente tra le buone musiche di Morricone ed una regia che svaria ...arrivando addirittura a pianisequenza da slasher...
Davvero un film di guerra da ricordare!

C.Spaulding  @  11/06/2012 20:09:50
   8 / 10
Bellissimo film. Durante la guerra in vietnam un soldato assiste al rapimento e allo stupro di una vietnamita da parte dei suoi commilitoni. La regia è ottima e la storia incolla allo schermo. Straordinari Sean Penn e Michael j. Fox.

ValeGo  @  18/05/2012 10:46:31
   8 / 10
Dunque Michael J.Fox non ce lo vedo proprio a fare parti drammatiche, Penn invece straordinario..non lo avevo mai visto nella parte dello str****!!Comunque il film è un pò controverso...da un lato colpisce davvero tanto la brutalità a cui si abbandonano i 4 soldati, dall'altra non c'è una scena in cui sia riuscito a commuovermi (e commuovermi non è affatto difficile!)..forse la parte che mi ha colpito di più è stata ..
Mi è sembrato come se si fosse voluto esagerare ciò che già di per sè è sconvolgente!
Nel complesso però mi è piaciuto e lo consiglio!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  17/05/2012 23:14:23
   6 / 10
Lo vidi da ragazzino e mi è sempre rimasto ben impresso nella mente.
Tra i film sul Vietnam è senz'altro tra i più efferati ma anche tra i più tronfi. Retorico e superficiale, non va al di là di una cinica rappresentazione violenta dai fini spettacolari, indugiando con accanimento sui dettagli più angosciosi.
Non c'è vero spirito storico, né vera denuncia, tutto è unicamente votato a rincorrere lo shock nello spettatore, ottenuto non senza l'utilizzo di spiacevoli colpi bassi. La postilla finale è la prova dell'insincerità del film.
De Palma regista si concede pochi sfizi visivi e, sugli stessi temi, sarà molto più incisivo con successivo "Redacted".
Fox ce la mette tutta, lo adorerò sempre, ma qui la sua espressioncina contrita sul volto angelico si digerisce a stento; mi ci sono voluti anni e anni, poi, per accettare Sean Penn in altri film perché qui è di un malefico mai visto.

Cardablasco  @  09/05/2012 20:12:47
   8 / 10
Gran bel film che tratta un tema scottante e brutale,fatti che purtroppo accadono durante le guerre,bravissimi i due protagonisti soprattutto Michael J Fox che ha dovuto interrompere troppo presto la sua carriera

franky83  @  06/04/2012 01:24:44
   8½ / 10
Ottimo film di guerra,un paio di scene sono davvero toccanti. Superbe interpretazioni di Michael J.Fox e Sean Penn

Sbrillo  @  03/04/2012 04:00:45
   8½ / 10
Un ottimo film di guerra, drammatico e onesto nella propria cruda e crudele rappresentazione!! De Palma attraverso una sceneggiatura eccezionale, dipinge con la sua maestria una storia che lascia il segno...straordinari i 2 protagonisti...un Fox nell'insolita veste di attore drammatico, combattuto, innocente e credibile contrapposto ad un Penn divino e a suo agio nella parte dello sbruffone sopra le righe...
un opera molto riuscita che riesce a trasmettere forti emozioni!

Sestri Potente  @  07/01/2012 00:21:44
   8½ / 10
Davvero un gran bel film, tratto da una storia vera.
Tra quelli girati in Vietnam è quello che mi è piaciuto di più, anche perché si basa tutto su una situazione ben definita e non sulle mere scene d'azione.
Insomma, alla fine della visione mi sento di poter dire che sono un po' tutti vittime di questa guerra: la ragazza, ma anche i suoi carnefici, che essendo stati catapultati in una realtà estrema hanno completamente perso il senso della ragione.
Attori bravissimi, oltre a Fox spicca in particolar modo il solito Sean Penn che da il meglio di sé in questi ruoli.
Regia solida di De Palma, sarà così anche per il lontano parente di questo film: Redacted.

Invia una mail all'autore del commento elvis84  @  19/03/2011 01:49:02
   8 / 10
Uno dei migliori film di De Palma. Semplice,incisivo e toccante. Tratto da un fatto realmente accaduto parla di una delle tante situazioni che la guerra mette di fronte. Ottime le interpretazioni degli attori, M. J. Fox e S. Penn su tutti. Li considero tra i migliori volti del cinema degli ultimi anni. Purtroppo la carriera di M. J. Fox si è dovuta fermare,ma questa pellicola lo consacra come grande attore sia di commedie,fantascienza che di film drammatici. Chiudendo su quest'opera di De Palma..le scene finali dei soldati presi uno ad uno,sono da cinema di alto livello.

clint 85  @  05/03/2011 03:23:11
   7½ / 10
Bel film, di denuncia contro gli orrori della guerra e la follia umana in generale.
Bravissimi gli attori!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  09/10/2010 20:04:49
   8 / 10
Atroce cronaca di un fatto realmente accaduto. Come film bellico non è proprio il massimo (non importa, in questo caso il Vietnam è solo uno sfondo); ma tutto quello che rimane, è decisamente agghiacciante. Devo ammettere che ogni volta che lo vedo, mi lascia molto depresso. De Palma, con questa straziante storia di una giovane contadina vietnamita rapita da un plotone di soldati per puro piacere sessuale, riesce veramente a fare presa sullo spettatore, tartassandolo coraggiosamente con una serie di eventi ed immagini sconvolgenti e difficili da dimenticare (lo stupro di gruppo è tra le cose più brutali e disumane che abbia mai visto). Un gran film, scomodo ritratto di una parte nascosta della sporca guerra, in cui il sadico Penn (un pò troppo esaltato) e il giusto Fox (preso sottogamba a causa dell'aria candida da eterno ragazzino), costretti a combattere una battaglia insieme e l'altra su due fronti opposti, offrono comunque una prova d'attore ottima e decisamente convincente. Bravi anche il vice del gruppo Harvey (già visto praticamente nella stessa identica parte da stronzò in "Belva Di Guerra" di Reynolds) e gli esordienti Reilly e Leguizamo. Senza ovviamente dimenticarci dell'eccellente Thuy Thu Le, svanita nel nulla subito dopo le riprese. Un'opera che ha fatto storcere un pò il naso ai fan del regista, ma che io collocherei comunque tra le sue migliori.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  03/05/2010 15:30:38
   7½ / 10
Uno dei tanti film sulla guerra in Vietnam.
Il buon De Palma prende una storia vergognosamente vera e la porta sul grande schermo.
Una storia praticamente identica a quella del suo ultimo film 'Redacted', in quest'ultimo lo stile narrativo è molto interessante ed originale. L'ambientazione di 'Redacted' è la guerra in Iraq ma la faccenda è la stessa. Corsi e ricorsi storici...
Bene Sean Penn, un po meno Michael J. Fox che purtroppo sarà sempre accostato a 'Ritorno al futuro'. Ottime e subito riconoscibili le musiche del maestro Morricone.

Invia una mail all'autore del commento s0usuke  @  10/03/2010 14:36:12
   6 / 10
Da un fatto realmente accaduto... De Palma tratteggia la guerra del Vietnam diffamandola... forse anche troppo e più del dovuto da rendere il film meno coinvolgente rispetto ad altri illustri esempi di genere. Quel che rimane maggiormente è il rapporto conflittuale tra i personaggi di Fox e Penn... quest ultimo come al solito covincente.

Jh0n_Fr0m_Br0nx  @  04/03/2010 00:02:20
   7½ / 10
L'intero film è forse un pò troppo incentrato su l'unità di un unico fatto, ma bisogna ugualmente prendere atto che il film è comunque ben realizzato e diretto.
Buona la coppia Penn-Fox.
Scene crude e senza nessun tipo di inutili censure. Eccellente lavoro del mitico De Palma!

MidnightMikko  @  09/02/2010 18:42:52
   8 / 10
Interessante film bellico.
Troppo sottovalutato

Clint Eastwood  @  17/12/2009 00:47:33
   8 / 10
Dopo Coppola e Stone anche De Palma ha da dire il suo sul Vietnam scegliendo una storia interessante, dura e di facile presa sul pubblico. La regia di Brian non spicca molto per originalità, i contenuti a volte sembrano lasciati a mezza strada ... inconclusi, invece la trama prende, la morale c'è, gli attori brillano (Penn su tutti nel creare il bastardo odioso) e credo che ne è valsa la pena.

8-

TheLegend  @  21/11/2009 19:36:38
   6 / 10
Sicuramente non è tra i migliori film di guerra e nemmeno tra i migliori di De Palma.
Poco incisivo.

bucho  @  28/10/2009 16:41:42
   9 / 10
film bellissimo, struggente, uno dei migliori sulla guerra del vietnam, penso che sia l'unico ad affrontare il tema delle torture e violenze che talvolta hanno subito i poveri vietnamiti da parte dei soldati americani, buona regia, ottima interpretazione di sean penn, fastidioso per quanto bravo, michael j.fox nei panni del novellino rende bene ugualmente, l'attrice vietnamita è da oscar, una colonna sonora magnifica, storia ben sceneggiata

Febrisio  @  18/10/2009 14:16:23
   8 / 10
De Palma colpisce nel profondo. Nella penombra di una guerra, una qualsiasi, ci sarranno sempre vittime innocenti. Fatti difficili da dimenticare, come da ammettere. Ormai son reduce, detto in modo sciocco, di più guerre; dal vietnam in 4/3, all'iraq in 16/9. Eppure a De Palma piace sottolineare anni dopo con Redacted, che anche essendone coscienti, nulla cambia. La necessità dell'uomo prevale.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Englishbear  @  17/10/2009 09:26:08
   7 / 10
Non male questo film anche se molto crudo, ma la guerra non è forse dura? Il cast è ottimo e la tensione è molta. Da vedere.

dewolf  @  17/10/2009 03:27:29
   8 / 10
Film che racconta le durezze del Vietnam e che si distingue per ritrarre le nefandezze degli Americani (assai raramente si vedono film con quest'ultimi nel ruolo dei "cattivi")! Brian De Palma tratta il tema bellico con una trama ben sviluppata e si affida ad un cast di ottimo livello (superlativo Sean Penn)!

Nikilo  @  07/09/2009 23:19:55
   8 / 10
Spesso ci si dimentica che nelle guerre, le vittime principali non sono solo i soldati che si scontrano con le forze nemiche, ma sono spesso gli innocenti a pagare. Forse non sarà ai livelli di " Full Metal Jacket ", " Il cacciatore ", o " Apocalips Now " ma è comunque un film che riesce a colpirti, trasmettendoti delle emozioni, e non in maniera superficiale, come spesso accade, riesce a toccarti nel profondo, almeno così ha fatto con me, e questa qualità è giusto che venga premiata.
Non mi ha fatto impazzire la scelta degli attori da parte di De Palma, soprattutto per quanto rigurda Michael J. Fox, non che abbia qualcosa contro di lui, anzi, ma in alcuni tratti mi è sembrato poco espressivo per il contesto in cui si trovava, quindi gli darei un giudizio un po' incerto forse altalenante, buoni alcuni momenti, pessimi altri. Anche Sean Penn non mi ha dato una gran impressione, direi che faceva la parte del cattivo di turno, forse un po' retorico. Mentre nulla da dire a Ennio, stupenda la colonna sonora, soprattutto quella centrale alla pellicola.
Giudizio comunque pienamente positivo, peccato perchè aveva tutti i prerequisiti per essere un capolavoro, ai livelli di qualche altro titolo del genere. Vale sicuramente la pena vederlo, da non perdere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento faxx  @  30/08/2009 10:56:49
   8 / 10
Gran bel film,con attori molto bravi nell'interpretazione.Fox molto bene nella parte,e azioni di guerra molto belle.Sempre nel vivo dell'azione,questo film non annoia mai.Bellissimo.

camifilm  @  30/08/2009 04:20:37
   6½ / 10
Il tema trattato è forse di facile impatto emotivo sul pubblico, ma la scelta e la recitazione degli attori è buona e regge benissimo. Anche la riproposizione degli ambienti è curata piuttosto bene.
Consigliato

The Monia 84  @  01/04/2009 19:40:52
   8½ / 10
Il film rimane facilmente impresso nella memoria (sia per gli attori, che per la trama scottante) e fa riflettere in più punti su alcuni importanti aspetti della vita: la guerra, la giustizia, il cameratismo e la malvagità umana. Grandissima scelta degli attori, che pur giovani, imprimono il loro carisma al film....
De Palma indiscutibile.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  14/02/2009 19:08:36
   8½ / 10
Colpevolmente sottovalutato, Vittime di guerra è sicuramente il film più cinematografico, dopo Coppola, sul Vietnam.

Cinematografico inteso non in senso tecnico ma di contenuto, ovvero, De Palma sceglie la storia più forte e forse di maggiore (e facile) presa sul pubblico.

Questo da un lato potrebbe essere visto come un difetto e in parte lo è in quanto De Palma indugia anche in modo un pò sadico ma, vuoi che non lo fa in modo gratuito, vuoi che LO SA FARE DA D.I.O, prende e coinvolge, parlerà anche allo stomaco ma lo fa con classe.

Peccato forse che Michael J. Fox non sia un attore eccezionale

4 risposte al commento
Ultima risposta 15/02/2009 19.09.46
Visualizza / Rispondi al commento
Redrum83  @  05/02/2009 00:14:20
   5 / 10
Di fronte a molte altre pellicole sul Vietnam - tra le quali ci sono alcune uscite nello stesso periodo di questa, alla fine degli anni '80 - "Vittime di guerra" non regge assolutamente il confronto, ed è una delusione per me visto che mi piace lo stile registico di De Palma. Eccessivamente ridondante e melodrammatico, il film del cineasta americano non riesce a emozionare e a catturare l'attenzione dello spettatore nonostante i numerosi tentativi di commuovere e moralizzare chi guarda verso una presa di coscienza sugli effetti della guerra. A questo hanno già pensato appunto tanti altri film che hanno segnato la storia del cinema, di fronte ai quali "Vittime di guerra" può soltanto pagare dazio. Non basta a salvare la baracca il virtuosismo registico e l'interpretazione di Penn... in questo caso De Palma non è riuscito secondo me nel suo intento, al contrario di quanto invece è riuscito a fare nella sua ultima pellicola - Redacted, che dopotutto tratta una storia identica a questa.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  04/01/2009 22:31:35
   5 / 10
Non mi è piaciuto, è noioso e inconcludente. Adesso capisco che De Palma vuole rappresentare la guerra come distruttrice e senza profitti, dove le vittime sono tutti, anche i soldati stessi, ma il film non è riuscito, non va da nessuna parte. Tutta la vicenda gira sullo stupro e uccisione della ragazza, andando quasi fuori tema, sembra quasi che il regista voglia commuovere lo spettatore in modo scontato. Ma il finale allora? E’ una contraddizione

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
E comunque il film pare girato svogliatamente e il messaggio non incide.

5 risposte al commento
Ultima risposta 23/01/2009 23.15.54
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  22/11/2008 01:31:23
   8 / 10
La coraggiosa denuncia di un soldato nei confronti di quattro suoi commilitoni rei di aver stuprato ed ucciso una ragazza innocente. Un film crudo, vero ed importante, uno dei migliori di DePalma. Bravissimi Penn e M.J.Fox.

Invia una mail all'autore del commento eugenio45  @  02/11/2008 10:50:04
   7½ / 10
Ottima l'interpretazione, bravo il regista. Che schifo la guerra!

THE_FEX84  @  17/10/2008 19:29:06
   5 / 10
De Palma accumula un clichè dietro l'altro sul tema della guerra nel Vietnam,non risparmiando psicologie stereotipate e dialoghi urlati da attori costantemente sopra le righe.Lo stile è volutamente sgradevole,e l'indignazione per il truce episodio raccontato scatta automaticamente:ma il film non ingrana mai e lo schema narrativo era già stantìo all'epoca,mentre alcune scene di violenza sono svolte con un compiacimento autoriale che da De Palma non ci si aspettava.Il cast di certo non aiuta a digerire questo Vietnam-movie senza infamia e senza lode:Fox è inadeguato e fa innervosire ogni volta che apre bocca,Penn è già la maniera di se stesso."Platoon"non è un capolavoro,ma dopo aver visto"Vittime di guerra"si rimpiange parecchio.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  30/09/2008 22:30:50
   7 / 10
Forse il fatto di aver visto "apocalypse now" qualche giorno fa mi porta a paragonare questo film con il capolavoro di Coppola...
De palma racconta una storia di guerra ma non parla molto del conflitto...anzi alla fine diventa più il racconto di un conflitto interiore che ha il protagonista!
Tutto il cast è davvero superbo(anche la giovane rapita)!

crimal9436  @  30/09/2008 10:05:02
   7 / 10
Ho visto film migliori sul tema ma rimane comunque un buon film

dagon  @  26/09/2008 15:26:30
   7½ / 10
bel film, con ottime intepretazioni. Sconfina ogni tanto nell' "emozione facile" anche a causa di una troppo enfatica colonna sonora di Morricone. Comunque molto valido

Invia una mail all'autore del commento EnglishRain  @  24/06/2008 22:49:49
   7 / 10
Ne ho visti di migliori di film di guerra...Inoltre la trama è stata scopiazzata da Platoon. Tutto sommato un buon film..Ottimi Fox e Sean Penn

rapture  @  22/03/2008 14:13:11
   7 / 10
Buon film, tratto da un romanzo, espone la disumanità della guerra in modo abbastanza efficace.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

popoviasproni  @  14/03/2008 11:14:11
   9 / 10
Atroce e indelebile dramma umano-bellico!
Ottime l'interpretazioni di Fox e Penn allora 28enni.
De Palma sfrutta tutto il suo talento per rendere la vicenda più straziante possibile, senza scendere a compromessi.
Sceneggiatura solidissima.

roy rogers  @  14/03/2008 10:28:36
   8 / 10
Film bello e soprattutto molto veritiero che secondo me vuole descrivere la chiamerei l'altra faccia della guerra.Cioè non solo battaglie e soldati ma quello che può succedere sul campo di battaglia e i soldati cambiati da una guerra che forse stanno combattendo per obbligo si spingono a fare. Bravo Penn nella parte del personaggio e anche Fox .

Predator  @  08/02/2008 20:44:40
   8½ / 10
Bellissimo film sulla guerra del vietnam, molto crudo e commovente, bravissimo anche qui Brian De Palma. Ottime le interpretazioni di Sean Penn e Michael J. Fox!! Secondo me qualche oscar ci stava sicuramente!! Film sottovalutato dalla critica!

everyray  @  06/02/2008 13:04:58
   7½ / 10
film duro come un pugno nello stomaco,in alcuni casi anche fastidioso,ma terribilmente vero in cui il soldato semplice Fox non perde la sua umanità in mezzo all'atroce guerra!!
fotografia buonissima e musiche stupende,Sean Penn bravo nel ruolo dello spicopatico comandante,ma Michael J. Fox non adatto ad un ruolo del genere a mio parere...

PetaloScarlatto  @  30/01/2008 23:01:44
   9 / 10
Straordinario film, uno dei migliori di De Palma ( che ci ha regalato capolavori a bizzeffe ), con un Micheal J. Fox sublime e commovente nella sua immobilità, nella sua impossibilità a fare qualcosa, un Penn feroce e lurido.

La guerra ( non solo del Vietnam ) è ANCHE questa

Invia una mail all'autore del commento DonD  @  21/12/2007 01:30:18
   9 / 10
Non c'è che dire, gran bel film!

teddy  @  30/11/2007 15:06:21
   9 / 10
bellissimo,la regia di de palma è stupefacente,l''interpretazione degli attori ottima e buone le musiche.il film si prefigge di lanciare una feroce critica sugli abusi che si compiono durante le guerre........de palma,rappresenta in modo geniale la condizione psicologica provocata dagli orrori della guerra,che porta spesso i soldati sull''orlo della follia.........le sequenze dello stupro sono agghiaccianti,e bellissima anche l''espressione sui volti degli stupratori nella scena in cui vengono condannati....ottima la fotografia un FILMONE

pinnazza  @  02/11/2007 00:40:48
   7 / 10
Molto bello.
Sembrerò superficiale ma la figura di M.J.Fox in questo film è pressochè insopportabile...quindi mezzo punto in meno...

quaker  @  02/11/2007 00:12:17
   9 / 10
Gran bel film sulla guerra, contro la guerra. Tutti bravissimi, direi al meglio di sé: da Sean Penn e Michael J. fox a Sean Penn, da Brain De Palma al nostro Ennio Morricone.

Invia una mail all'autore del commento wega  @  22/10/2007 22:32:03
   6½ / 10
si un discreto film ma non mi è sembrato particolarmente efficace,forse perchè de palma ha deciso di mostrarci la guerra in un modo del tutto convenzionale e sa di cose già viste,a mio avviso il film meno interessante sulla guerra.un penn che qui non mi piace tanto strano perchè solitamente lo odoro lo ritengo l'attore con la massima capacità espressiva di questa generazione.

John Carpenter  @  02/08/2007 14:52:08
   7½ / 10
Film da vedere assolutamente.
Un vero film di guerra, crudo, drammatico, sporco e spietato al massimo.
Qui de Palma è veramente un genio a descrivere il mondo della guerra, la sceneggiatura è veramente eccezionale, e ci sono un mucchi di scene da ricordare.
Grandissimo film con due interpreti eccezionali: Michael J. Fox e Sean Penn, due grandissimi attori.
Stra-consigliato.

John.

Under The Blade  @  28/07/2007 22:00:56
   8 / 10
bel film, non ne avevo mai sentito parlare, ma mi è piaciuto. Sean Penn è un grande.

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/07/2007 01.16.10
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento domeXna79  @  18/04/2007 15:04:19
   8 / 10
Intenso film di guerra (e di denuncia) targato Brian De Palma.
Un ottimo soggetto che prova a leggere, strutturandosi in maniera difforme rispetto ai classici di genere (ricordando finalmente che le vittime non ci furono solo da una parte), le nefandezze consumate da alcuni reparti dell’esercito americano durante la disastrosa guerra del Vietnam ..la prospettiva del commilitone che riesce a non perdere il totale contatto con la realtà e soprattutto con i propri principi, ci mostra il tormento interiore che logora chi non si sente parte silente di un branco affamato di violenza, ma anche la ricerca di un consenso alla propria linea di condotta nelle sfere più alte della gerarchia militare.
I personaggi vengono ben caratterizzati anche se a tinte un po’ forti, ma il racconto scorre bene senza pause e capace di coinvolgere appieno lo spettatore, grazie anche ad una ottima colonna sonora e all’abilità tecnica del regista (indimenticabile il primo piano del protagonista sotto una pioggia scrosciante, con il viso in parte oscurato dalla notte) ..l’aspetto visivo ed emotivo sono preponderanti, senza particolari mediazioni il tutto ci viene mostrato con grande crudezza (colpendo forte alla stomaco) ..il finale è apparso un po’ sbrigativo e semplicistico, solo qui forse è mancato il vero colpo d’autore.
Grandi le interpretazioni dei due giovani attori, Michael J. Fox (in una veste insolita) e Sean Penn, in ruoli non facili in quanto ricchi di sfaccettature, ma è tutto il cast che nel complesso offre una buona prova recitativa ..inappuntabile da un punto di vista stilistico la regia del grande Brian De Palma.
Pellicola che apprezzeranno gli amanti del cinema di guerra ma anche di denuncia ..imperdibile!

helloween88  @  04/02/2007 23:22:49
   9½ / 10
Appena visto...film stupendo...niente banalità,tanta durezza ,tanta drammacità,nessuna fiabesca suddivisione in "buoni e cattivi"...uno storia su come la guerra possa trasformare in ciniche bestie,pronte a giustificare ciò che normalmente è inconcepibile,a causa dell'odio e della paura...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  06/12/2006 00:36:00
   8½ / 10
bellissimo film sulla guerra e tutte le disgrazie che la circondano.
de palma come i grandi maestri riesce a fare ottime cose anche esplorando genere differenti

- enciclopedia di scene eccezionali e di alta scuola

mainoz  @  03/09/2006 17:43:27
   9 / 10
che gran film..solo un mito come De Palma può arrivare a tanto...emozione allo stato puro per una pellicola che ti rimane dentro al cuore

risikoo  @  28/08/2006 05:07:36
   7½ / 10
Ottima prova degli attori; bel film!

carlitos  @  14/06/2006 19:09:13
   8 / 10
Film stupendo e duro!Ottima la fotografia e le interpretazioni degli attori!Da vedere.

marco86  @  07/06/2006 10:55:03
   7½ / 10
gran film di de palma,non all'altezza dei suoi migliori ma comunque notevole.tecnicamente è pieno di virtuosismi registici,ma anche dal punto di vista contenutistico è un film importante e riflessivo.bravissimi gli attori,soprattutto il solito Sean Penn.

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/06/2006 10.58.33
Visualizza / Rispondi al commento
franx  @  03/06/2006 13:41:26
   7½ / 10
Brian de Palma non ha bisogno di presentazioni.
Un buon Fox, accompagnato da non bravi attori, ma dalla recitazione comunque convinciente.
Dove deve fermarsi il cameratismo e la fedeltà tra soldati che combattono la stessa guerra?
La fine congruente con il resto del film con in sottofondo la voce del giudice che è inconfondibilmente il doppiatore di Sean Connery.
Un ragazzo soldato si ribella, ma, per fortuna, il suo personaggio resta sempre 'umano' e non viene mai americanato.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  26/05/2006 15:38:50
   8½ / 10
Film schietto ed onesto nella propria crudele rappresentazione, in cui De Palma dipinge con tratti decisi i propri personaggi, rendendoli realmente inquietantio nelle loro sfaccettature (Bravissimo Sean Penn, ma anche Michael J. Fox, pavido e combattuto). Una piccola perla.

Invia una mail all'autore del commento NNIICCKK  @  17/01/2006 10:50:34
   8½ / 10
Parla della “sporca” guerra del Vietnam. Sporca non perché i soldati che ci fanno vedere sono laceri, vivono in campi base luridi e afosi, combattono in una giungla che nulla a che vedere con la romantica giungla delle avventura di Salgari. Ma sporca perché, insudicia gli animi e corrompe gli ideali. Sporca perché come tutte le guerre non ha ragione e molto sangue scivola tra il fango. Sporca perché tutti sono vittime di guerra.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ulisseziu  @  01/08/2005 20:53:41
   8 / 10
Film molto molto bello. Commovente e straziante.
Non gli do il massimo solo perchè se penso a qualche altro titolo del genere non posso metterlo al suo livello.

Notevole!

T3NAX86  @  01/08/2005 20:43:12
   10 / 10
film bellissimo...visto tanti anni fa ma il ricordo è ancora molto vivo dentro di me...

Crimson  @  02/05/2005 20:28:39
   7 / 10
Film di denuncia dei crimini di guerra sulla popolazione vietnamita..uno dei pochi ad affrontare il tema..ci riesce bene tuttavia non sento di giudicarlo come "magnifico". Bello sì.

valeriapreload  @  17/04/2005 19:23:47
   10 / 10
la guerra rende tutti cattivi..da qualsiasi lato ti trovi nn esistono buoni e cattivi ma solo vittime di guerra..film esccelente..ti fa guardare in faccia la guerra..qualsiasi essa sia..la guerra ha sempre la stessa faccia

BastardoDentro  @  17/04/2005 17:12:00
   9 / 10
film eccellente, uno dei migliori film del genere in circolazione.

phemt  @  09/03/2005 16:52:22
   8 / 10
De Palma con la sua solita maestria racconta una storia di guerra su una vittima di guerra... Ottimo Sean Penn e molto bene anche Michael J. Fox da me sempre poco considerato come attore drammatico... Ingiustamente considerato un film minore di De Palma è invece un opera molto riuscita che riesce anche a trasmettere forti emozioni...

Gruppo STAFF, Moderatore stefano76  @  14/09/2004 11:21:52
   8 / 10
De Palma mette a disposizione la sua maestria tecnica per un film non di guerra ma sulla guerra, come suggerisce il titolo. Uno dei suoi film più tragici e struggenti, tratto da un evento reale accaduto durante la guerra in Vietnam. Come sempre presenti numerosi tocchi di tecnica megistrali al servizio di una storia toccante. Ottimo Sean Penn.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a' la recherchea passo d'uomoamazing - fabio de luigi - stagione 1anatomia di una cadutaancora volano le farfalleappendagearkie e la magia delle luciassassinio a veneziaasteroid cityballerina (2023)bersaglio d'amorebuon natale da candy cane lanecallas - parigi, 1958casanova operapop - il filmcassandroc'e' ancora domanicento domenichecimitero vivente - le originicinque stanzeclub zero
 NEW
colpo di fortunacomandante (2023)con la grazia di un diodark harvestdiabolik chi sei?do not disturb (2023)doggy styledogman (2023)doppia coppiadoppio passodream scenario - hai mai sognato quest'uomo?elf meenzo jannacci vengo anch'iofair play (2023)felicita'fisherman's friendsfive nights at freddy'sflora and sonfoto di famigliagodzilla minus onegood vibesgorgonagran turismo - la storia di un sogno impossibileheartless - senza cuoreholidayhome education - le regole del malehunger games - la ballata dell'usignolo e del serpentei limoni d'invernoi mercen4ri - expendablesil caftano bluil canto del pavoneil castello invisibileil cielo bruciail confine verdeil convegnoil faraone, il selvaggio e la principessail grande carroil lato oscuro della luz del mundoil libro delle soluzioni
 NEW
il male non esiste (2023)il meglio di teil migliore dei mondiil mio amico tempestail mio grosso grasso matrimonio greco 3il paese dei jeans in agostoil paese del melodrammail pi¨ bel secolo della mia vitail terrorista nella testa
 NEW
improvvisamente a natale mi sposoin fila per duein the fireinfinitiio capitanojoika - a un passo dal sognokillers of the flower moonla caduta della casa degli usher - miniseriela chimera
 NEW
la chiocciolala festa del ritornola fortuna e' in un altro biscottola guerra dei nonnila guerra del tiburtino iiila moglie di tchaikovskyla seconda chancela sediala verita' secondo maureen k.l'altra vial'esorcista: il credentel'imprevedibile viaggio di harold fryl'invenzione della nevelubol'ultima luna di settembrel'ultima volta che siamo stati bambinimafia mammamamma qui comando iomary e lo spirito di mezzanottemay decemberme contro te: il film - vacanze in transilvaniami fanno male i capellimimi' - il principe delle tenebremisericordiamurnapoleon (2023)nata per tenessuno ti salvera'non credo in nientenormalenyad - oltre l'oceanoold dadspaesaggio con mano invisibilepain hustlers - il business del dolorepalazzina lafpasolini. cronologia di un delitto politicopatagoniapaw patrol - il super filmpetites - la vita che vorrei... per tephobiapovere creature!
 NEW
prendi il voloquiz ladyreptileretributionriabbracciare parigirustinsaw xsick of myselfsilent night - il silenzio della vendettaslotherhouseslysoldato petersorella mortestrange way of lifesuitable fleshtalk to me (2022)thanksgiving (2023)the burial ľ il caso o 'keefethe creatorthe holdovers - lezioni di vitathe killer (2023)the marvelsthe new toythe nun 2the old oakthe palacethe pigeon tunnel - ritratto di john le carre'the piper (2023)titinatotally killertrenque lauquentrolls 3 - tutti insiemeun anno difficileun weekend particolareuna sterminata domenicauomini da marciapiedevolevo un figlio maschioyuku e il fiore dell'himalaya

1045194 commenti su 50129 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ABERRANCEADAM (2020)ANNIE DEL KLONDIKECELLO (2023)CRACKEASTER BUNNY MASSACRE: THE BLOODY TRAILERGASTOLOFEED (2022)FROM ZERO TO I LOVE YOUGO WEST YOUNG MANHAPPY ENDING - IL SEGRETO DELLA FELICITA'I VANTAGGI DEL TRADIMENTOINVITO A UN ASSASSINIOLE PRIGIONIERE DELL'ISOLA DEL DIAVOLOLE SEDICENNIMACH 2MARY HAD A LITTLE LAMBMY LITTLE CHICKADEENIGHT OF THE HUNTEDNON FATE INFURIARE L'ELFOONCE UPON A STUDIOOPERATION ORIENTPASSIONE - IL RAGAZZO D'OROPRELUDIO D'AMORERETURN OF KRAMPUSRITORNA IL TERZO UOMOSEXTETTESHY GUYTHE FORBIDDEN PLAYTHE PUPPETMANTHREE BLIND MICEUN GRIDO D'AIUTOUNA SPOSA QUASI PERFETTAVINDICTA

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net