tarantola regia di Jack Arnold USA 1955
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

tarantola (1955)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film TARANTOLA

Titolo Originale: TARANTULA

RegiaJack Arnold

InterpretiNestor Paiva, Leo G. Carroll, Mara Corday, John Agar

Durata: h 1.20
NazionalitàUSA 1955
Generefantascienza
Al cinema nell'Agosto 1955

•  Altri film di Jack Arnold

Trama del film Tarantola

Il dottor Gerald Deemer ha messo a punto la formula di uno speciale cibo ultranutriente, ma non ha fatto i conti con l'imprevisto: oltre a provocare irreversibili danni nel corpo e nella mente degli umani, gli esperimenti danno infatti luogo alla smisurata crescita di una tarantola, che - trasformata in un enorme e repellente mostro - fugge dal laboratorio terrorizzando l'intero stato dell'Arizona...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,41 / 10 (17 voti)7,41Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Tarantola, 17 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

ferzbox  @  04/09/2014 19:00:51
   7 / 10
Che "Assalto alla terra" abbia ispirato innumerevoli altri film è scontato; l'incubo degli insetti giganti(o in questo caso Aracnidi) che devastano la terra con la loro imponenza e pericolosità,divenne uno dei punti di forza della stupenda fantascienza anni 50/60(insieme ai nostri amici Alieni che si contendevano il primato di apparizioni cinematografiche).
Il film di Jack Arnold si concentra su un'unico pericolo; la Tarantola gigante è solo una ed è piuttosto restia a farsi vedere durante lo scorrere dei minuti; tutta la sceneggiatura si concentra sugli esperimenti di un'ambizioso scienziato(pazzo),che si diletta a far crescere gli animali tramite un veloce processo di crescita cellulare e molecolare....la Tarantola si libererà accidentalmente creando morte,distruzione e mistero(sopratutto mistero,dato che i protagonisti la vedranno a 15 minuti prima dei titoli di coda).
Tuttavia il fascino anni 50 la fa da padrone,i dialoghi(anche se non entusiasmanti) si fanno seguire e gli effetti speciali sono davvero ben fatti per l'epoca(non si nota più di tanto lo stacco tra la tarantola gigante e l'ambiente circostante.....ammirevole per il periodo).
Forse un pò debitore anche di Godzilla e company(super calamità del mostrone),ma sempre affascinante e meritevole di rispetto; parliamo di un genere che ha aperto molte porte ed idee....
Da vedere assolutamente se si vuole avere una conoscenza ampia della cinematografia fantascientifica......o per chi ama le pellicole di quel tempo.

vehuel  @  29/07/2013 09:25:53
   9 / 10
Il capolavoro di Jack Arnold, con l'esordio cinematografico di Clint Eastwood.
Il film è bellissimo!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  23/01/2013 13:52:04
   7 / 10
Un 'altra piccola perla della fantascienza anni '50 messa in scena da un regista molto prolifico in questo genere, tale Jack Arnold!
Di piacevole visione anche grazie ad effetti speciali e trucco chiaramente di serie-b ma allo stesso tempo molto credibili per l'epoca in cui sono stati realizzati.
Discorso a parte per il finale dove mi aspettavo una soluzione un po' piu' "articolata" per uccidere il ragno.

7219415  @  19/11/2012 14:10:06
   6 / 10
Risate immense!!! peccato poteva essere MOLTO meglio

Oskarsson88  @  19/11/2012 11:00:08
   6 / 10
Francamente gli effetti speciali sono un po' imbarazzanti con questa fantomatica tarantola, grande quanto una città, che nessuno vede mai e che ogni qual volta compare da dietro i colli e semina il panico tra i cittadini. Inoltre la stessa pare diminuire e ingrandirsi a più riprese e certe volte è particolarmente lenta, altre è in grado di intimorire addirittura chi fugge in macchina. Però insomma, il resto dei personaggi è costruito anche piuttosto bene e se non fosse per qualche scena ridicola (più o meno tutte quelle coinvolgenti l'aracnide) e per un finale non tanto convincente sarebbe stata anche una bella pellicola. Comunque non la voglio neanche bocciare nettamente in quanto, visto in compagnia suscita ilarità e buon umore, ha durata breve ed ha anche tanti anni alle spalle... però è più che lontanamente lontano da quel che può essere un capolavoro...

gianni1969  @  05/10/2012 00:36:55
   9 / 10
stupendo classico di fantascienza anni 50,veramente un must,altro che i film di genere odierni. poi viene da chiedersi,meglio questi effetti caserecci dell'epoca o il tripudio di effetti digitali odierni?

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  11/01/2012 00:06:17
   7 / 10
Uno di quei b-movie di fantascienza che rivedi sempre volentieri. Arnold nel suo piccolo, ha saputo ritagliarsi un suo spazio importante all'interno di una major storica come la Universal, prima con l'horror e in questo caso con la fantascienza. Da tenere conto la cura degli effetti speciali, oggi datati ma all'epoca non direi.

Ripper Roo  @  01/06/2011 20:05:50
   7 / 10
Film molto interessante e coinvolgente.Gli effetti speciali sono fantastici considerando che è un film degli anni 50'.Infatti non bisogna condannare un film del genere per gli effetti speciali considerando che all'epoca non avevano a disposizione mezzi per la realizzazione grafica di esseri mostruosi.Per me è stato un buon film e ve lo consiglio!

rob.k  @  15/11/2010 21:30:42
   7 / 10
Mettendosi nell'ottica di quegli anni è sicuramente un bel film, gli effetti speciali per quanto grezzi sono d'impatto, pecca solo un po' d'ingenuità nella trama nella parte finale.

phemt  @  12/04/2010 09:56:11
   7½ / 10
Jack Arnold il re dei b movie anni 50, il regista che forse meglio di tutti gli altri è riuscito a far convivere qualità e lavori commercialmente appetibili nel pioneristico fanta-horror di quegli anni è assurto a mito solo dopo che la generazione registica successiva nata e cresciuta con i suoi film (Spielberg, Carpenter ma soprattutto Landis) gli ha dato il giusto risalto…

Tarantola è, tra le pellicole dirette da Arnold, la più classica di tutti a differenza dei primi due film dove Arnold riusciva a filmare opere perlopiù dalla parte del “mostro” in piena era maccartistica quando l’unico alieno buono era l’alieno morto mostrando quindi una sensibilità artistica molto rara in quegli anni…

Sulla scia dell’appena precedente Assalto alla Terra con una tarantola al posto delle formiche e con lo scienziato pazzo al posto delle radiazioni nucleari, contemporaneamente alle azioni dell’aracnide (spesso in un evocativa soggettiva) si alterna il dramma dello scienziato vittima dei suoi stessi esperimenti… Arnold gira con grande mestiere sfruttando bene il basso budget e i decenti SFX…
Pesa, ma non troppo in realtà, l’impostazione in parte melodrammatica che in quegli anni era praticamente dovuta…

Nel finale comparsata per Clint Eastwood che molti ritengono che qui abbia esordito… In realtà l’esordio vero e proprio risale a qualche mese prima ne La Vendetta del Mostro sempre di Jack Arnold seguito de Il Mostro della Laguna Nera…

Strano (e per fortuna aggiungo io) che Arnold non sia stato mai remakato malgrado negli anni 80 ci abbia provato proprio Landis…

pinhead88  @  06/03/2010 13:45:27
   7½ / 10
Piacevole americanata di serie b anni '50.
Per l'epoca doveva essere un filmone.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  30/10/2009 18:34:56
   7 / 10
Non scambiatemi per un accanito ambientalista, ma la prima osservazione che mi ha suscitato la visione di questo film è la mancanza di sensibilità verso quegli animali che utilizza, cavie da laboratorio e poi mostri giganteschi - una freddezza che ad un certo punto sarà scalfita da una sola frase pronunciata seccamente da un medico: "sono anche loro creature di Dio".
In verità, i veri mostri sono una volta di più gli uomini, i loro esperimenti e la loro incapacità di accontentarsi alle leggi naturali.
Ma tralasciando questi discorsi, la pellicola di Arnold, già autore di meravigliosi film di fantascienza a basso costo, conta soprattutto per i suggestivi effetti speciali, in cui vengono sovrapposte immagini ravvicinate e ingrandite di animali autentici, calate nelle vastissime lande desertiche statunitensi.
Gigantismo, insetti, mostri, scienziati pazzi, quello di Arnold è un orrore un po' infantile, forse, ma che spesso sa smuovere fossili insepolti, turbe primitive, apprensioni ancestrali, come la paura al buio e ai predatori.

2 risposte al commento
Ultima risposta 30/10/2009 21.52.10
Visualizza / Rispondi al commento
marfsime  @  30/10/2008 15:28:13
   8 / 10
Non è affatto facile per un film di oltre 50 anni fa riuscire nel nuovo millennio ad intrattenere uno spettatore. Per quanto mi riguarda Tarantola v'è riuscito benissimo..trama lineare ma diretta ed efficace..effetti speciali con alti e bassi (bene quelli che riguardano gli uomini deformati dall'iniezione ma maluccio quelli della tarantola) però questo film rappresenta uno dei capisaldi del cinema fanta-horror a livello mondiale..pellicola che sarà ispiratrice di molti altri film sui generis negli anni a seguire. Per gli appassionati del genere merita sicuramente una visione.

il commentatore  @  24/03/2008 01:22:56
   9 / 10
QUESTO FILM DI SERIE B MERITA UNA CLASSIFICAZIONE

TRAMA = 8 (originale e senza troppi plagi)
RECITAZIONI = 7 (potevano fare di meglio)
MAKE-UP = 8 (per quell'epoca....)
SVOLGIMENTO = 9 (molto interessante)

UN GRAZIE A TUTTI I FILM ANNI '50 CHE HANNO UN RUOLO IMPORTANTISSIMO
NELLA STORIA





Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI Marco Iafrate  @  05/03/2008 23:11:20
   7½ / 10
La mancanza di originalità della trama probabilmente è l'unico punto debole di questa ennesima chicca horror-fantascientifica del buon Jack Arnold dove a giganteggiare è un enorme tarantola fuggita da un laboratorio ingrandendo a dismisura; già l'anno precedente con "Assalto alla terra" di Gordon Douglas avevamo assistito all'attacco rivolto agli abitanti di una località del Nuovo Messico da parte di formiche giganti rese tali dalle radiazioni atomiche, è l'eterna vendetta della bestia contro l'uomo ogni qual volta questi si permette di sfidare le leggi della natura, e così come spesso accade, questa pellicola ne è un esempio, è proprio l'uomo, escludendo i finali ormai omologati con tanto di abbracci e sorrisi, a pagarne le drammatiche conseguenze.
Ineccepibile la regia ed i rudimentali ma efficaci effetti speciali (il film è stato girato più di mezzo secolo fa) ; veramente un film godibile con bellissime sequenze in soggettiva dal punto di vista del ragno gigante che si contrappongono con il terrore che vive la vittima quando la macchina da presa si sostituisce agli occhi del malcapitato. Uno dei tanti gioiellini per gli amanti del genere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  24/08/2007 22:33:17
   7½ / 10
Paura della guerra fredda, alienazione... ci capivi poco, ma quanto erano divertenti questi film... lo rivedo oggi e mi sembra che i trucchi lascino a desiderare, che Arnold ha fatto meglio sì come fratello intelligente di Ed Wood... ma come non provare un brivido di terrore davanti all'ombra del mostruoso e gigantesco ragno quando (giustamente, tanto sono brutte) minaccia di distruggere quelle dimore urbane della provincia americana?

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  20/09/2005 14:30:31
   7 / 10
Classico della fantascienza anni '50, diretto dal più importante regista del genere, ovvero Jack Arnord.
Non è bellissimo, lo stesso Arnold ha fatto film + belli (vedi "il mostro della laguna nera" o "destinazione terra").
Però è troppo divertente ed è veramente un piccolo gioiello.

Tra l'altro osservate benissimo la faccia di uno dei piloti alla fine: potrete riconoscere un giovanissimo Clint Eastwood.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

2047 - sights of death
 T
22 jump streetafflicted
 T
anarchia - la notte del giudizio
 NEW T
anime nere
 T
arance e martello
 T
babysitting
 T
barbecue
 T
belluscone, una storia sicilianablue ruin
 T
cattivi vicini
 T
chef - la ricetta perfetta
 T
colpa delle stelle
 T
comportamenti molto... cattivi
 T
dragon trainer 2
 T
everyday rebellion
 T
frances ha
 T
hercules - il guerriero
 T
i mercenari 3i muppet 2
 T
i nostri ragazzi
 T
il fuoco della vendetta - out of the furnace
 T
il pianeta delle scimmie: revolution
 T
insieme per forza (2014)
 T
into the storm
 T
io rom romantica
 T
io vengo ogni giorno
 NEW T
jimi: all is by my side
 T
la madre (2014)
 NEW T
la nostra terra
 NEW T
la preda perfetta
 T
la ragazza del dipinto
 T
la ricostruzione
 T
la zuppa del demonio
 NEW T
l'ape maia
 T
le due vie del destino
 T
le origini del male
 T
l'estate sta finendo
 T
liberaci dal male
 T
mai cosi' vicini
 T
maicol jecson
 T
mud
 T
necropolis - la citta' dei morti
 T
one on one
 T
paranormal stories
 T
pazza idea - xenia
 T
planes 2 - missione antincendiopostman pat
 T
provetta d'amore
 T
quel momento imbarazzante
 NEW T
resta anche domanirio 2096 - una storia d'amore e furia
 NEW T
se chiudo gli occhi non sono piu' qui
 T
senza nessuna pieta'
 T
sex tape - finiti in retesharknado 2: the second one
 R T
si alza il vento
 T
step up all insurrounded
 HOT R T
synecdoche, new york
 NEW T
tartarughe ninja
 T
the best man holidaythe damned
 R T
the giver - il mondo di jonasthe green infernothe look of silence
 T
the protector 2
 T
the stag - se sopravvivo mi sposo
 HOT T
transformers 4 - l'era dell'estinzione
 T
tutte contro lui - the other woman
 NEW T
un ragazzo d'oro
 T
una notte in giallo
 T
under the skin (2013)uscio e bottega
 T
vinodentro
 T
walking on sunshinewe are what we are (2013)
 T
winx club: il mistero degli abissi

875194 commenti su 31009 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net
Division: Workless