la fratellanza (2017) regia di Ric Roman Waugh USA 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la fratellanza (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA FRATELLANZA (2017)

Titolo Originale: SHOT CALLER

RegiaRic Roman Waugh

InterpretiNikolaj Coster-Waldau, Jon Bernthal, Lake Bell, Omari Hardwick, Jeffrey Donovan, Benjamin Bratt, Jessy Schram, Chris Browning, Evan Jones, Emory Cohen

Durata: h 2.01
NazionalitàUSA 2017
Generethriller
Al cinema nel Settembre 2017

•  Altri film di Ric Roman Waugh

Trama del film La fratellanza (2017)

Dopo aver causato accidentalmente la morte di un amico in un incidente d'auto, Jacob finisce in carcere con l'accusa di omicidio colposo. Per sopravvivere ai pericoli della detenzione si schiera con la fratellanza ariana la quale, dopo che l'uomo viene rilasciato per buona condotta, lo costringe a dover compiere un crimine per proteggere la sua ex-moglie e suo figlio.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,49 / 10 (34 voti)6,49Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La fratellanza (2017), 34 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Budojo Jocan  @  16/07/2020 15:47:29
   7½ / 10
Non guardo molti film sul tema perché in galera per un motivo e per l'altro ci finiremo tutti prima o poi, quindi evito di prendermi avanti. Il film in questione però è davvero bello anche se inverosimile, ma non importa, regala sane emozioni.

kastaldi  @  15/08/2019 22:49:13
   7 / 10
Il broker in carcere che diventa un assassino e delinquente, mi ha ricordato l'avvocato Tobias Beecher della serie tv cult "Oz", incentrata sulla vita dei detenuti in un carcere.
Come già scritto in più recensioni, la parte del cambiamento di Jacob è trattata piuttosto frettolosamente, confinata ad alcuni flashback che introducono anche i personaggi secondari, credo dovuta più alle due ore di durata del film che non alla mancanza di idee. Tuttavia, il tempo passa in fretta quando un film ha un buon ritmo, ben girato e ben recitato.

AMERICANFREE  @  03/05/2019 12:01:18
   7 / 10
Non male questo film, nonostante la trama sia inverosimile mi ha appassionato e non mi sono annoiato. Bravo il protagonista e ottima regia. Consigliato

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  28/01/2019 19:38:26
   4 / 10
L'inizio sembrava promettente, poi il nulla a partire da una trama che non ha ragione di esistere. L'attore protagonista Nikolaj Coster-Waldau decisamente più a suo agio nel personaggio di Jaime Lannister nella serie "Il trono di spade".

marcogiannelli  @  15/01/2019 23:13:00
   7 / 10
Bel film, molto irreale per quasi tutte le dinamiche della sceneggiatura, ma molto figo.
Inoltre è veramente girato bene dal punto di vista tecnico. Ha soprattutto un montaggio davvero suggestivo.
Alcune bellissime scene, location molto affascinanti, visione molto testosteronica della vita in generale vi terranno incollati alla sedia.

StIwY  @  10/01/2019 15:15:53
   5 / 10
Film sulle carceri e sulla redenzione, artificioso e irreale. Situazioni e personaggi improbabili, a contorno di attrici una più bona dell'altra (magari fosse così). I prigionieri, tutti con fisici, barbe e capelli curati, sembrano aver trascorso la vita in un centro termale più che in una prigione. Non mi aspettavo un documentario sulle carceri americane, ma lo sceneggiatore sarebbe dovuto stare più coi piedi per terra.

topsecret  @  24/12/2018 19:05:21
   6½ / 10
Alcuni passaggi della sceneggiatura appaiono abbastanza inverosimili, comunque sia il film diretto da Waugh riesce a rendersi scorrevole e abbastanza interessante da garantire una visione attenta e di un certo impatto emotivo, anche al netto della violenza che la caratterizza.
Bene il protagonista, discreta la regia e storia che coinvolge degnamente.

SANDROO  @  22/12/2018 23:53:15
   8 / 10
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  14/10/2018 10:29:32
   6½ / 10
"il trono ha un nuovo re" dice il sottotitolo Italiano, probabilmente giocando sul fatto che il protagonista è il famoso Jaime Lannister del "trono di spade".
Si tratta pur sempre di un trono fatto di sangue da dove si governa la malavita.
Ma come puo' arrivarci una persona tanto per bene come il protagonista di questo film?
La sua trasformazione è ben raccontata in questo prison-movie che non brilla certo per originalita' ma quanto meno intrattiene per le due ore di durata.
Ecco come l'ambiente esterno puo' influire sulle nostre esistenze...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  14/08/2018 19:53:04
   6½ / 10
Buona confezione di un prison-drama violento al punto giusto e nella stessa maniera didascalico.
Buone prove attoriali, ma nulla di nuovo sotto il sole.
Visione sufficiente.

popoviasproni  @  17/03/2018 09:37:03
   6½ / 10
Violento prison-drama, teso, e piacevolmente avvincente ... un po' retorico ... un po' stereotipato, ma solido nelle interpretazioni.
Intrattiene ma non insegna niente di nuovo.

Spotify  @  02/03/2018 05:49:50
   7 / 10
Un buonissimo thriller questo "Shot Caller" di Ric Roman Waugh.
Non aggiunge nulla ne al filone thriller-drama, ne al filone dei film carcerari, d'altronde non lo pretende neanche, visto che di pellicole come questa ne sono state realizzate un'infinità.
Detto questo, Waugh è uno che, sembra sappia il fatto suo, in quanto il suo lavoro, riesce ad intrattenere, anche più del dovuto, e la storia, benché non originale, risulta comunque essere intrigante.
La trama vede protagonista Jacob Harlon, un uomo d'affari al quale non manca nulla. Una sera, va a cena fuori con sua moglie e una coppia di amici. Alla fine della serata, sono tutti un po' ubriachi, Jacob compreso, ma nonostante questo, Harlon si mette alla guida della propria macchina per riaccompagnare gli amici a casa. A causa della sbronza, Jacob non si ferma ad un semaforo e ciò causa un violentissimo incidente con un'altra macchina e uno dei due amici di Harlon e sua moglie, muore. Jacob finisce in carcere e riceve una severa condanna in processo. In galera Harlon stringe presto un rapporto con quelli della fratellanza ariana, un gruppo senza scrupoli di criminali neonazisti. In fretta, Jacob comincerà a scalare posizioni all'interno della fratellanza, fino a perdere la propria identità e a diventare "Money", un temibile gangster. Una volta scontata la pena, "Money" esce e, gli viene immediatamente affidato un incarico molto importante e pericoloso da quelli della sua gang.
Waugh gira un film molto duro, violento e disfattista. Per il regista, l'uomo, anche quello più onesto, una volta finito in carcere, non trova più redenzione, anzi, se vuole sopravvivere in galera, è costretto ad adattarsi in fretta alle nuove regole che ora essa impone. E la cosa peggiore di tutto ciò, è che in poco tempo, si può arrivare a perdere la propria personalità, dimenticando il passato vissuto, per quanto bello possa essere stato.
In questo film, il director, tende a mettere in luce la bestialità dell'essere umano. Waugh ci mostra come anche nella persona più tranquilla, si nasconda, da qualche parte, uno spirito animale, pronto solo ad essere liberato. E ciò, ci è fatto vedere in maniera molto diretta.
La caratterizzazione dei personaggi è buona, pur basandosi un po' sui soliti cliché.
"Money" è senza dubbio un soggetto interessante. Lo spettatore ha l'occasione di assistere alla rapida metamorfosi di quest'uomo, totalmente inaspettata, visto come lui era nella vita normale. Il plauso qui va fatto soprattutto al director per la direzione di Nikolaj Coster-Waldau.
Il ritmo scorre veloce, anche grazie a più dimensioni temporali che sono presenti nella narrazione, le quali ci permettono di vedere Jacob alla sua vita presente con diversi salti indietro nel passato, i quali ci mostrano il protagonista sia nella sua vita normale, sia in quella carceraria.
Non manca ne l'azione ne il sangue, quest'ultimo realizzato con degli ottimi effetti, molto realistici.
Di suspense, non ce né moltissima, però funziona quando il director decide di crearla, come ad esempio durante il finale.
L'epilogo è un po' prevedibile, ma lascia comunque soddisfatti. Oltretutto è parecchio pessimista.
Nikolaj Coster-Waldau è autore di una bella performance. Nulla di straordinario, però riesce a fare il duro pur non avendo quel tipo di faccia. L'attore, in certi momenti, riesce anche ad essere molto intenso. Ottime le movenze nelle sequenze più violente. Buone le espressioni e niente male la recitazione dei dialoghi, parlati sempre con durezza.
La scenografia, specie quella ritraente la prigione è ben valorizzata. Il regista ne fa una specie di "campo della morte", non c'è pietà per nessuno.
Riuscita anche la fotografia, la quale ben si sposa con la location.
La sceneggiatura è la cosa che mi ha convinto di meno: l'ho trovata superficiale e frettolosa in diversi punti, in altri invece le cose vengono spiegate malissimo. Poi, secondo me, il cambiamento di Jacob, avviene in maniera troppo rapida e onestamente non risulta molto credibile. Almeno questo viene in parte mascherato dalla bella regia. Come minimo, sono ben delineati i diversi momenti temporali della storia. La stesura dei personaggi non dispiace e i dialoghi, seppur abbastanza tipici, funzionano.

Conclusione: un thriller che fa quello che deve fare, non pretendendo nulla. Una visione la vale, non resterete stupefatti ma vi godrete una onestissima crime story.

L_INKre@dibile  @  08/02/2018 02:09:34
   5½ / 10
Me lo aspettavo meglio. Parte bene, ma non riesce a essere a coinvolgente come altre pellicole simili.

markos  @  03/02/2018 17:27:45
   7½ / 10
Storia di carcerati, vendetta e altro. Un bravo Nikolaj. Conosciuto da molti in il Trono di Spade.

john doe83  @  01/02/2018 23:10:19
   7 / 10
Buon film sul tema carcerario, ottime le interpretazioni e registicamente ben diretto. Drammatico, duro, violento, non lascia indifferenti.

jason13  @  24/01/2018 11:51:20
   7 / 10
Buon film non c'è che dire...niente di nuovo nel panorama carcerario ma si lascia guardare piacevolmente grazie anche all'ottima interpretazione di Nikolaj Coster-Waldau.

Kyo_Kusanagi  @  24/01/2018 09:25:00
   4½ / 10
Diversamente da quanto magari ti promette il trailer il film ha poco di thriller e avventura da vita di galera : è piuttosto un film duro drammatico e a tratti violento, due ore buone nella speranza che decolli ma nulla; forse una denuncia sul sistema carcerario americano, che trasforma in un anno e mezzo un impiegato qualunque nel peggio boss sanguinario.resta la buona interpretazione del protagonista ma non lo rivedrei.

wicker  @  19/01/2018 19:30:53
   6½ / 10
Non inventa niente che non si sia già visto , ma è ben recitato e la scenggiatura ha un logica di fondo comprensibile e sensata .
un Pò macchinoso all'inizio , poi grazie all'uso dei flashback la matassa si districa .

Invia una mail all'autore del commento bart1982  @  08/01/2018 17:15:33
   7 / 10
Jamie Lannister in un thriller ben guidato da Waugh.
Intensa interpretazione, di per sé potrebbero essere non credibili i comportamenti e le azioni che il protagonista avrá per la "fratellanza", ma quando ci sono in ballo una moglie ed un figlio un uomo é capace di tutto.

TheLegend  @  15/12/2017 15:22:35
   7 / 10
Sicuramente la trama è a tratti troppo forzata ma il film intrattiene ed è ben interpretato.

peppe87  @  10/12/2017 16:12:40
   5½ / 10
insomma... non decolla mai..
e dura anche 2 ore...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  09/12/2017 21:30:29
   6 / 10
Shot caller è un discreto film dalla struttura narrativa a flashback dove viene mostrato il percorso morale di un uomo che si potrebbe definire normale all'interno delle logiche carcerarie che ne definiranno immarcabilmente il suo futuro. Abbracciando una nuova esistenza e venendo a contatto la mentalità delle gang, darà un colpo netto alla vita precedente sacrificando gli affetti familiari. Un film che si avvale della buona interpretazione di Waldau, ma che paga dazio nel pescare in un immaginario cinematografico e televisivo fin troppo noto e privo di originalità particolari. Sta di fatto che tuttavia la confezione è dignitosa e dopotutto non è un film da buttare.

Sestri Potente  @  16/10/2017 14:48:24
   6½ / 10
Buon film, anche se me lo aspettavo strutturato diversamente (pensavo fosse incentrato di più sulla vita in carcere).
Direttamente dal Trono di Spade, molto bravo Nikolaj Coster-Waldau.

7219415  @  12/10/2017 22:05:04
   5 / 10
Intratterrà anche ma è una discreta caxxata direi

the saint  @  07/10/2017 17:45:41
   6½ / 10
dai non male!! un po' viuulento ma si lascia vedere

Theo  @  02/10/2017 18:31:11
   6½ / 10
Film un poco forzato e non troppo coinvolgente ma si lascia vedere fino alla fine.

FABRIT  @  28/09/2017 12:05:57
   7 / 10
trama un po' forzata ma il film intrattiene bene fino alla fine.

ziotom77  @  27/09/2017 21:35:30
   5 / 10
Un colletto bianco tutto casa e lavoro dall'indubbia prestanza fisica diventa il peggior killer in circolazione... che trama ridicola!!!

Jumpy  @  23/09/2017 00:12:35
   6½ / 10
A tratti molto crudo e violento, a tratti lento e pesantuccio da seguire.
Cerca ad ogni modo di affrontare in modo un po' più nuovo il tema carcerario.
Un po' forzato ed inverosimile in qualche passaggio ...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Complessivamente, per chi è appassionato del genere, merita.

Spera  @  18/09/2017 21:45:43
   6½ / 10
Film visto al cinema senza pretese: 9 euro.

Una sceneggiatura un pò imverosimile ma coinvolge.
E alla fine il messaggio è chiaro.

Se vogliamo parecchio violento, infatti qui è vietato ai minori di 14.

Se volete passare al cinema e non sapete cosa guardare, andate a vederlo.
E probabilmente ne rimarrete delusi...ma in fondo non è poi così male.

Protagonista bravissimo.

lucasssss  @  15/09/2017 09:43:25
   8 / 10
film intenso e coinvolgente

un Nikolaj Coster-Waldau grandioso che passa dal belloccio padre di famiglia tutto premuroso e tranquillo ad uno spietato delinquente che ammazza senza pensarci due volte

film duro, violento che lascia perplessi su come, a volte, la vita dentro un penitenziario possa segnarti per il resto della vita anche al di fuori

da vedere

Wilding  @  14/09/2017 21:25:38
   6½ / 10
Piuttosto inverosimile come trama (salvo si volesse muovere critiche al sistema penitenziario americano), oltreché una regia mediocre, ma certamente coinvolgente.

Invia una mail all'autore del commento SPIZZDAVIDE  @  13/09/2017 01:13:06
   8 / 10
Film nudo e crudo sulla vita fuori e dentro dal carcere.
Una sottile vena psicologica arricchisce la pellicola evitando che sia l'ennesima pellicola del genere.

VincVega  @  29/08/2017 18:46:39
   6½ / 10
Pellicola dalla tematica simile ad una delle precedenti del regista Ric Roman Waugh, "Felon - Il Colpevole". Una storia dura e spietata di sopravvivenza, dentro e fuori dal carcere, non originalissma, ma piuttosto coinvolgente, con protagonista un Nikolaj Coster-Waldau in grande forma.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticato
 NEW
il re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassino
 NEW
morbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di sawstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmus
 NEW
un lungo viaggio nella notte
 NEW
una intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1006943 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net