il talento di mr. ripley regia di Anthony Minghella USA 1999
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il talento di mr. ripley (1999)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL TALENTO DI MR. RIPLEY

Titolo Originale: THE TALENTED MR. RIPLEY

RegiaAnthony Minghella

InterpretiMatt Damon, Gwyneth Paltrow, Jude Law, Cate Blanchett

Durata: h 2.30
NazionalitàUSA 1999
Generethriller
Tratto dal libro "Il talento di Mr. Ripley" di Patricia Highsmith
Al cinema nel Novembre 1999

•  Altri film di Anthony Minghella

Trama del film Il talento di mr. ripley

Tom Ripley accetta l'incarico del padre di Dickie e lo va a cercare in Italia dove pare che si sia rifugiato. Arrivato sul posto Tom conosce il ragazzo e la sua fidanzata Margie e viene attratto dal loro modo di vivere spensierato. Ben presto Tom entra nella vita di Dickie che infastidito lo caccia. Preso dall'ira Tom lo uccide e ne assume l'identitÓ. Ma sulle sue tracce si mettono un amico e un poliziotto.

Film collegati a IL TALENTO DI MR. RIPLEY

 •  IL GIOCO DI RIPLEY, 2003
 •  IL RITORNO DI MR. RIPLEY, 2005

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,25 / 10 (73 voti)7,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il talento di mr. ripley, 73 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

daniele64  @  22/01/2019 22:56:48
   7½ / 10
L' omonimo , intricato romanzo di Patricia Highsmith ha ispirato diverse trasposizioni cinematografiche . Questa , piuttosto fedele , è l' unica che , finora , io abbia visto e mi è parsa una pellicola ben riuscita , pur con qualche forzatura . La trama è ben nota e si svolge in gran parte nell' Italia da cartolina degli Anni '50 . Il giovane ed ambizioso Tom Ripley ( che ha un senso della morale degno del Lafcadio di Gide ! ) viene mandato nel nostro paese da un ricco industriale americano affinchè convinca il figlio ( in vacanza permanente nell' immaginario paese di Mongibello ) a tornare a casa . Ma la Dolce Vita nel Bel Paese ingolosirà anche lui , portandolo a conseguenze sempre più estreme ... Lo sfortunato Anthony Minghella dimostra ancora una volta la sua bravura nel realizzare pellicole eleganti e ben girate . Il cast poi è davvero un concentrato di grandi nomi , all' epoca ancora giovani ma già ben affermati . Matt Damon è assai bravo ad interpretare l' amorale ed ambiguo protagonista , affiancato dal fatuo Jude Law , dalla sospettosa Gwyneth Paltrow , dalla futile Cate Blanchett e dall' antipatico Philip Seymour Hoffman . Vista l' ambientazione , non può mancare un folto manipolo di interpreti nostrani , impegnati più che altro in particine minuscole ( tranne il bravo Sergio Rubini ) : si notano i due fratelli Fiorello , Stefania Rocca ed Ivano Marescotti . Per me il 7,5 lo vale tutto .

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  10/12/2018 18:36:23
   5½ / 10
Pellicola piatta sia nella sua componente drammatica sia nel suo risvolto thriller, con una storia che non convince neanche per un secondo (alcuni punti della sceneggiatura appaiono addirittura ridicoli), e portata vicino ad una sufficienza risicata solamente da delle buone interpretazioni.
Classico film tutto fumo e niente arrosto.

Snake Plissken  @  04/11/2018 14:16:16
   7 / 10
Thriller davvero ben confezionato. La storia è ben congegnata, narrata in modo avvincente e si segue con interesse. Il cast è assolutamente superbo, sia per quanto riguarda il protagonista (un diabolico Matt Damon) sia per quanto riguarda i caratteristi (Law, Seymour Hoffman, la Blanchett). Particolarmente curate la scenografia e la fotografia. Quello che però non mi ha convinto appieno è la regia di Minghella (tecnicamente molto valida, ma un po' fredda) e una patina di manierismo, di algido rigore formale che aleggia su tutto il film e che lo fa sembrare un ottimo esercizio di stile, privo però di anima, di autentica partecipazione emotiva.

mauro84  @  27/05/2018 00:03:56
   7 / 10
Grazie a Cinesony mi sono recuperato questa prima parte di questa storia, che coinvolge, sia come trama, sia come dettagli, coincidenze ed "assurdità".
Amato molto l'ambientazione italiana fine anni 50. La bella vita è curata, tutto riprodotto in modo giusto, fotografia ed colonna sonora.

Matt Damon, trascinatore, top, ha dimostrato di saper gestire tutto il modo decisamente marcato e meritevole!
Juve Law, bene, abbastanza veloce la sua presenza, lascia spazio al suo secondo IO..
Gwyneth Paltrow, diva e bella, si ritaglia la sua scena, fino alla fine!
Cate Blanchett, bella, ci sà fare. si prende la scena, concorrenza alla sopra citata...

Il regista, scrive e narra in modo cinematografico qualcosa di ben fatto, spiega, i dettagli non li lascia al caso, cura ambientazione e fotografia. Ci sà fare e lo promuovo! Riproduce in ottimo modo il libro! Bene!

Film consigliato, Una prima parte davvero meritevole di visione, il finale aperto lascia voglia di proseguire...

In ognuno di noi si nasconde un Ripley....

DogDayAfternoon  @  03/10/2017 13:42:08
   6 / 10
Non del tutto accattivante, abbastanza confuso e a mio avviso con enormi buchi di sceneggiatura (veramente assurda l'appropriazione di identità).

Ottima la prova di Jude Law e soprattutto Matt Damon, attore quest'ultimo che sto molto rivalutando approfondendone la filmografia. Male Gwyneth Paltrow, tranne forse le ultimissime scene.

Tutto sommato un'occhiata gliela si può dare tranquillamente, ma una basta e avanza.

VincVega  @  22/09/2017 12:34:46
   7½ / 10
Sicuramente l'immagine stereotipata degli Italiani non fa una grande figura, però non si può non notare l'elegante atmosfera e la bellezza della scenografia anni '50 di questa pellicola tratta dal romanzo di Patricia Highsmith. Forse un po' troppo patinato, ma questo non stona, anche quando il film nella seconda parte vira nel thriller e la suspance si fa predominante. "Il Talento di Mr. Ripley" è imperfetto e allo stesso tempo affascinante. Bravi gli attori incluso Matt Damon, in un ruolo non facile, per le diverse sfaccettature (anche se a dir la verità sarei stato curioso di vedere un altro attore nei panni di Ripley). Cameo simpatico di Fiorello.

CyberDave  @  19/08/2017 20:10:37
   7 / 10
Film da dividere quasi a metà, la prima parte serve a far vedere la vita di Dickie, il malessere di Tom in un contesto un po' fuori dal mondo. Poi, quando Tom assume l'identità dell'amico cambia tutto, diventa un thriller godibile e ispirato. Un buon film che vale la pena di essere visto

mainoz  @  25/02/2017 21:17:49
   7½ / 10
Gran thriller. La prima parte e' quasi una commedia, la seconda parte un thriller. I due protagonisti sono completamente diversi, agli antipodi. Jude Law e'il classico figlio di papa'...uomo di mondo, Don Giovanni ma allo stesso tempo attratto dagli uomini (personaggio sessualmente ambiguo, come in altri suoi film,"Sleuth-gli insospettabili" o "Mezzanotte nel giardino del bene e del male") che vive per divertirsi nella piu' classica sindrome di Peter Pan, Matt Demon introverso,emotivo, malinconico e intellettuale. Gli altri attori hanno ruoli marginali, soprattutto Hoffman. Impeccabile, come sempre, la Paltrow...mentre la Blanchett e'fredda e difficile da valutare. Piccola parte per Fiorello.Nella seconda parte, quando Tom assume l identita' di Dickie, come aveva sempre desiderato, Il film diventa interessante. La sceneggiatura, non originale, e' il pezzo forte del film ma allo stesso tempo un po improbabile, soprattutto quando Tom assume la parte di Dickie. Regia invece molto buona.

mikeP92  @  12/10/2016 19:01:03
   7 / 10
La prima volta che lo vidi mi lasciò indifferente ma l'ho rivisto da poco e devo dire che mi è piaciuto. Veramente bravo Matt Damon ad impersonare Tom Ripley, prima timido, insicuro e ingenuo poi trasformato in un agghiacciante e subdolo assassino sempre imperturbabile e col sorriso in faccia. La storia magari è un po' lenta e questo è forse l'unico difetto vero e proprio del film ma devo dire che ne sono rimasto pienamente soddisfatto.

weareblind  @  02/03/2016 20:40:07
   4½ / 10
Buona idea e grande spot alla bella vita italiana (se hai i soldi non vai, che so, in Olanda). Ma la raffica di ridicole coincidenze è insopportabile. Finale osceno.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohÓ  @  24/02/2016 01:14:46
   7½ / 10
E chi se l'aspettava? Il buon faccino d'angelo che ti fa stare dalla sua parte e sperare che... Lasciamo perdere gli spoiler.
Bel trhiller o dramma, non saprei come classificarlo. Girato in Italia, con un'idea un po' stereotipata, ottima fotografia, bellissime ambientazioni, pregevolissima recitazione.
Il raptus che coglie Tom, all'improvviso, lascia senza fiato. E la fortuna sfacciata che lo protegge è invidiabile, ma tutto fila via liscio che è un piacere. Non ci sono contraddizioni, che io abbia colto, né forzature. Il finale mi ha sorpresa. Pensavo proprio che, insomma...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Sì, bel film. Ah, c'è persino Fiorello, con il fratello, che fa una comparsata.

Spotify  @  07/07/2015 01:58:37
   7½ / 10
Davvero un bel film. Sicuramente si distingue nel suo genere, anche perchè non appartiene a uno preciso, ma se si volesse etichettarlo come thriller, è senza dubbio un prodotto innovativo. La storia, benchè presa da un libro, è modellata benissimo da Minghella, il quale riesce a farla sua, caratterizzandola in modo molto soggettivo. Dalla scelta degli attori, alle ambientazioni, allo stile di regia. Per quanto riguardo il cast, mai scelta fu più azzeccata per una pellicola del genere, cioè puntare su attori giovani ma già affermati, come lo erano appunto Damon e Law. Il primo fa un lavoro eccezionale, si cala perfettamente nel personaggio che dovrà interpretare una doppia personalità, e dovrà essere bravo a non farsi scoprire. Law anche è ottimo, magari il personaggio è un po' stereotipato, ma lui comunque riesce a metterci parecchia bravura. Anche gli attori di contorno sono bravi, insomma nessuno sfigura. Penso proprio che tra i punti cardine del film, ci sono, appunto, gli interpreti. Da notare come ci sia molta italia in tale opera, praticamente è tutto ambientato sulla nostra penisola. Le ambientazioni sono davvero azzeccatissime, valorizzate un sacco dal regista, e poi sono anche bellissime: si va da venezia a roma, da sanremo a napoli e via dicendo. Ah, poi da notare, la simpatica comparsa di Fiorello quando canta insieme a Damon e Law. Ottima regia, Minghella divide la pellicola in due parti, ognuna con una sua personalità: nella prima ci sembra di assistere quasi a una commedia, si ride, si avverte la leggerezza del suddetto genere e viene mostrata la bella amicizia che nasce tra i due protagonisti e i vari scherzi che si fanno l'un l'altro ecc... Ma come si dice, questa è la classica quiete prima della tempesta, infatti la seconda parte è totalmente diversa, assume toni e atmosfere più torbide, quasi marce, ma nonostante ciò, lo spettatore non riesce a volere male a Tom Ripley, a causa del suo carattere intriso di un eccessivo buonismo. Sembra quasi un bambino piccolo che ha fatto un dispetto, ma proprio perchè non è cosciente di quello che fa, gli si vuole bene. Non so se chi legge ha capito la metafora. Poi ecco qui, che entrano gli elementi tipicamente thriller-drammatici, l'inizio delle indagini, l'assunzione di una doppia personalità da parte del protagonista, e quindi una svariata crescita di suspense e curiosità, visto che ci si chiede per quanto tempo Il ragazzo potrà continuare a fingere. Poi certe sequenze sono girate magistralmente, cariche di tensione. Inoltre il film dispone di un gran ritmo, a dire la verità me lo aspettavo più lento, e invece mi sono piacevolmente ricreduto. Ed eccolo proprio qui un altro pregio di Minghella, cioè quello di creare una pellicola scorrevole, ma al tempo riuscire ad articolarla benissimo. Di solito, in questi casi, sono quasi ovvie parti di stallo, ma qua per fortuna non è stato così. Altro colpo di genio è il seguente: è vero che nella prima parte si respira un'aria molto tranquilla ecc ma ciò da un tocco di inquietudine, perchè dopo un po' lo spettatore si comincia a chiedere come può essere il film così allegro, se si tratta di un thriller o comunque dopo aver letto una trama alquanto tetra? E allora si capisce dove si vuol andare a parare, e stai in pensiero, nonostante ciò che vedi sullo schermo ti sembra tutto tranne che un film di suspense. La direzione degli attori è pazzesca, tutti caratterizzati al massimo, poi in più ognuno ci ha messo la sua gran quantità di bravura. Riallacciandoci al discorso precedente, c'è da dire inoltre che l'aria di commedia nella seconda parte non è che scompare del tutto, ma si riversa in una veste più dark, più humor nero. Ennesima gran trovata. La sceneggiatura è solidissima, lineare, caratterizzata da svariati colpi di scena, ottima stesura di scene e personaggi. Mai ripetitiva. Molto raffinata. Dialoghi perfetti. Grandissime le musiche, adattissime a un thriller come questo. La fotografia invece non mi ha colpito molto, un po' insipida, non da un ulteriore tocco caratterizzante. Il finale è geniale, resta molto aperto, ed è proprio questo il bello. Si capisce ormai quale è la natura di Tom, ed il suo vero talento. Forse. Una persona può passare dal non essere nessuno ad essere qualcuno per finta? E può diventare qualcuno anche commettendo atti terribili? Queste le domande che in fin dei conti si pone il film stesso. Penso che sia uno dei finali più geniali di sempre. In particolare è davvero folgorante l'ultima sequenza prima dei titoli di coda, la quale fa capire i discorsi del protagonista mentre parlava di chiudere a chiave il passato in un armadio o qualcosa di simile.

Grande film, solidissimo e con un impianto da brividi. Attori straordinari. Da vedere.

Filmaster95  @  08/06/2015 22:11:27
   7 / 10
La cosa che colpisce di più di questo film è sicuramente la rappresentazione del cinismo e cattiveria del protagonista, faccia d'angelo della serie l'apparenza inganna.
Devo ammettere che ci sono alcune forzature all'interno della pellicola, come ad esempio il fatto che ne esca sempre con le mani pulite in modo fortunoso anche se il piano è ben architettato, mi ha colpito la morte di law, che mette in scena un'ottima interpretazione, per come è scaturita con un raptus improvviso che francamente ti puoi aspettare, visto l'amore provato da damon.
Per me una pellicola da vedere.

deliver  @  12/02/2015 18:57:13
   7½ / 10
Davvero un ottimo thriller, trasposizione molto riuscita del romanzo della Highsmith. Nulla da eccepire, lo rivedo sempre volentieri. Matt Damon qui ai massimi storici; riesce ad interpretare benissimo la complessità psicologica del personaggi di Tom Ripley. Consigliato davvero.

Matteoxr6  @  23/11/2013 19:58:37
   6 / 10
Tutto sommato non mi è dispiaciuto, ma la trama non mi è sembrata granché.

MonkeyIsland  @  28/06/2013 17:28:47
   7 / 10
Bellissima fotografia ma trama abbastanza risibile.
Paltrow molto brava, intrattenimento buono nonostante l'evoluzione della trama abbia delle voragini

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ritratto del popolo italiano molto discutibile.

Goldust  @  26/04/2013 15:04:51
   5½ / 10
Non bastano ambientazioni da cartolina ed uno stuolo di freschi o futuri premi Oscar per confezionare un film di grande classe: la storia è tratta da un romanzo della Highsmith e non sarebbe neanche male, il guaio è che Minghella non si sofferma come dovrebbe sull'invidia impetuosa che man mano travolge il povero ( in tutti sensi ) Ripley, ed anche il naturale desiderio di scalata sociale che ne consegue è trattato superficialmente. E se il regista è indubbiamente bravo nel raccontare gli eventi, lo stesso non si può dire quando è chiamato a rappresentare situazioni di suspance.
Ammirevole la ricostruzione italica del tempo, un pò meno l'inutile accento omosessuale affibiato al protagonista, che ingarbuglia ulteriormente una trama già di per sè ingarbugliata.
Attori validi, durata spropositata.

Manticora  @  22/02/2013 09:39:35
   9 / 10
Indubbiamente nel bene e nel male Anthony Minghella ha segnato uno spartiacque nel cinema di genere hollywodiano, riuscendo abilmente a confezionare film drammatici ma generalisti, come il paziente inglese, fino ad approdare al suo capolavoro, questo "talento" in cui il presonaggio creato dall Higsmith, di cui non ho mai letto nulla, ma si dimostra capace di avere un potenziale filmico di tutto rispetto, e non è poco.
La sceneggiatura di Minghella è nella sua interezza perfettamente equilibrata, così che il personaggio di Tom Ripley, interpretato da un Matt Damon giovane ma già capace di misurarsi con interpretazioni complesse, e non solo action, riesce a coinvolgere. Inoltre il cast abbina nei panni di Dikie, un Jude Law carismatico, perfetto esempio del boy yankee, arrogante, razzista e violento, ma dal carisma avvolgente, perchè ricco e nullafacente, oltre ad essere un dongiovanni imperituro. Gwyneth Paltrow finalmente in un ruolo non da semplice ragazza sexi, ma una persona con ansie e paure, in questo triangolo si inserisce come punta Tom Ripley, che si fà passare per amico, poi viene conquistato dagli agii, e dalla spensieratezza che non ha mai avuto e vuole semplicemente rimanere in quel mondo eccentrico ma senza affanni, ma i sentimenti sono una cosa complicata, e allora usare il suo talento, quello di imitare le persone, sarà l'unica cosa che riuscirà a salvarlo, ma sarà anche la sua maledizione...
Tra interpreti primeggiano in ruoli minori, un giovane Philiph Seymour Hoffman alias Freddy, e un Cate Blanchette di là dal divenire una star, ma già capace di esprimere una carica magnetica trascinante ed una buona interpretazione. Notevoli le location italiane, dalla Campagnia alla Liguria, fino a Venezia, la storia si dipana, e la sua interezza avvolge lo spettatore, intrigandolo fino ad un finale in cui Tom Ripley resterà solo con la sua oscurità, ma ormai sarà cambiato, un quasi serial killer, inteligente e scaltro, ma condannato a vivere per sempre da solo.
Bella la scena in cui Rubini e Damon duettano in inglese, si può apprezzare la voce originale di Damon, ci sono anchee due comparsate dei fratelli Fiorello, utile ai fini della storia, ottime musiche, veramente curati e lussuosi gli interni delle ville e abitazioni dove si muovono gli interpreti, un film dà tenere in considerazione-

vehuel  @  21/02/2013 08:57:10
   9 / 10
Dopo il paziente inglese, Minghella sforna un'altro film bellissimo caratterizzato dalle magistrali interpretazioni di Jude Law e di Matt Demon. Un ottimo thriller, una storia torbida e morbosa, incorniciata artisticamente all'interno di paesaggi e ambientazioni di rara bellezza, in puro stile "minghelliano"

MaryJaneMew  @  04/02/2013 13:35:28
   10 / 10
Voto 10 solo perché non c'è 11 e più! Fantastico, tra i film che preferisco, da vedere e rivedere.

kako  @  22/07/2012 21:51:30
   7 / 10
film particolare ma intrigante con un ricco cast che offre delle ottime intepretazioni, sopratutto per quanto riguarda Jude Law, Philippe Seymour Hoffman e Cate Blanchett. Le ambientazioni sono ottime e la trama abbastanza coinvolgente, anche se ci sono alcuni momenti morti e forse si poteva stringer sulla durata. Nel complesso una bella pellicola drammatica che coinvolge sufficientemente

Lory_noir  @  05/07/2012 13:03:06
   7 / 10
Interessante anche se alcune parti non sono particolarmente convincenti. I costumi però sono molto belli e anche le ambientazioni. Il cast è molto affascinante con i giovani Matt Damon, Jude Law, Gwyneth Paltrow, Cate Blanchett, Philip Seymour Hoffman e Jack Davenport. Poi gli attori minori italiani hanno fatto un buon lavoro, anche se di solito per questi ruoli scelgono attori scandalosi. Carino.

Bellinidj  @  08/04/2012 01:40:41
   6 / 10
Lungo e noioso, ecco cosa mi salta alla mente riguardo questo film che avevo scelto di vedere per la presenza di Damon che mi aveva colpito positivamente in "Will Hunting" ed anche qui si difende bene come interpretazione.
E' da riconoscere che Minghella trova ambientazioni favolose e viste marittime che tolgono il fiato in una Italia forse un pò stereotipata ed idilliaca, questa è una buona mossa, ma a parar mio vuole essere solo uno strumento ovviare ad una trama che, per quanto intricata e ricercata possa essere, inevitabilmente annoia. Ho visto film migliori sul cambio d'identità: "Catch me - Prova a prendermi" con DiCaprio, e pellicole superiori come "Match Point" sul genere, ma entrambe superiori.. Senza bisogno di tirare fuori l'omosessualità.

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/04/2012 01.44.08
Visualizza / Rispondi al commento
rockyeye  @  24/01/2012 11:44:40
   8 / 10
Ottimo film, superbe interpretazioni (Damon e Law su tutti).
Il film puo' risultare lento in alcuni punti anche se non è necessariamente un difetto. Io l'ho trovato strano ma nello stesso tempo avvincente. Ottimo anche il finale. Promosso.

7219415  @  15/01/2012 23:43:21
   8 / 10
Davvero bello!!!

Leonida86  @  17/02/2011 01:56:51
   7 / 10
cast eccellente anche se alcune interpretazioni non mi sono piaciute. la migliore forse è stata quella di hoffman che mi è sembrato perfetto nella parte, anche se aveva un ruolo secondario.
poi chiaramente il film piace anche perchè è un bello spot per l'italia

Buba Smith  @  12/12/2010 08:12:30
   8½ / 10

Bello. Mi è piaciuto.

Grandi attori che danno veramente prova del loro talento.

Si vede che mi piace proprio il genere. Molto simile a "Match Point".

ValeGo  @  19/11/2010 11:07:56
   7½ / 10
Film un pò contorto ma che mi ha colpito in positivo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Danyeluzzo  @  25/10/2010 13:15:22
   7½ / 10
Buon film, davvero fatto bene. Storia interessante e finale non scontato. Ottima la sceneggiatura e l'ambientazione. Matt Damon come al solito bravissimo!

Bono Vox  @  04/07/2010 18:05:26
   7½ / 10
Ottimo thriller pieno di suspense con un buon montaggio e attori che interpretano egregiamente. In particolare Damon, nel pieno della forma e secondo me in una delle sue migliori apparizioni. E' sempre un piacere vedere questo film, anche per ammirare le bellezze del nostro paesaggio!

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  27/04/2010 23:22:43
   6½ / 10
Tratto da un celebrato romanzo di Patricia Highsmith, un giallo turistico spento e prolisso, che non indaga i personaggi e non ne spiega i comportamenti. Minghella appesantisce il tutto con una prosopopea stilistica asfissiante. Fortunatamente l'eleganza della confezione, la location stuzzicante e la convinzione degli interpreti (Law in testa a tutti) permettono di portare a casa un fumettone abbastanza gradevole. In ogni caso si resta delusi.

shep  @  11/04/2010 17:47:18
   7½ / 10
Gran bel film dalla trama piuttosto originale, il fatto di essere stato girato in Italia gli fa comunque guadagnare abbastanza; secondo me perde un pò verso la fine

gandyovo  @  11/01/2010 18:45:49
   7½ / 10
bella sceneggiatura in questo thriller soft. da vedere

slint  @  28/12/2009 23:45:09
   9 / 10
uno dei trliller migliori che abbia mai visto,cast fotografia strepitosi!

LionelCosgrove  @  15/11/2009 17:25:29
   6 / 10
Non male, potrebbe essere migliore.
E mi aspettavo davvero di più... peccato che ne avevo sentito parlare parecchio.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  11/10/2009 14:53:51
   6½ / 10
Un film che ha tanto da dire e lo fa discretamente. Belle sequenze, ben fotografato e con scene d'azione non di poco conto. Una sceneggiatura intrigante e coinvolgente anche se molte volte il film si annebbia un pò. Nel cast anche personaggi di casa nostra come Stefano accorsi, Sergio rubini, Fiorello e Stefania Rocca dipinti in una Napoli ( se non sbaglio ) un pò troppo costruita ma molto anni '50.

topsecret  @  12/05/2009 18:23:22
   7 / 10
Un grande cast, arricchito o deturpato (scegliete voi) da presenze di attori e personaggi nostrani, caratterizza questo giallo ricco di buone idee e abbastanza intrigante. Il ritmo è altalenante ed alcune parti risultano un po' statiche, ma la buona riuscita di questa pellicola non è in discussione, almeno per quanto mi riguarda.

elmoro87  @  12/05/2009 15:31:59
   5 / 10
noiosetto, piatto, inconcludente, una delusione! mi aspettavo molto da questo film, il perchè non lo so... c'è troppa illogicità nella trama e nello sviluppo del film, questo fa perdere di credibilità a tutta la baracca... anche lo sguardo meno attento si accorgerebbe che la storia si regge su di uno stuzzicadenti che sta per spezzarsi, e nel finale si spezza! deludente!

NandoMericoni  @  03/02/2009 13:11:57
   7½ / 10
ottima la sceneggiatura, la fotografia e il cast (matt damon su tutti) thriller particolare e storia non banale...

BlackNight90  @  01/11/2008 17:08:48
   6½ / 10
Discreto film del defunto Minghella (non era uno dei miei registi preferiti ma mi è dispiaciuta la sua morte, avrebbe potuto fare ottimi film) interpretato da un cast di stelle, tra i quali brilla soprattutto la divina Cate Blanchett, una grandissima attrice oltre che una donna stupenda, mentre Damon e company non mi hanno convinto molto nonostante l'impegno evidente.
Il film ha il difetto di essere troppo lungo, a tratti monotono, con una sceneggiatura un po' forzata che il regista fa il possibile per rendere degna di un thriller, non riuscendoci sempre, ma ci sono scene degne di nota come l'omicidio di Dickie sulla barca.
il personaggio Tom Ripley è senz'altro interessante per la sua ambiguità e la sua camaleontica abilità, ma penso che un altro attore più bravo avrebbe potuto fare di meglio nel rappresentarlo sullo schermo (ci sono comunque attori peggiori di Damon...).
Ottima l'ambientazione tutta italiana e i cammei di attori italiani, tra i quali spicca un disinvolto Fiorello.

dagon  @  28/08/2008 17:20:31
   7½ / 10
bel thriller di Minghella, con ottime interpretazioni. Peccato per i troppi incontri casuali tra Damon e la Blanchett che sfidano davvero ogni possibile credibilità. Da vedere assolutamente il versione originale. In italiano perde moltissimo perchè era oggettivamente impossibile adattarlo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  08/07/2008 21:33:21
   7½ / 10
uno dei tanti film che parlano di questo ambiguo personaggio qui interpretato da un Mat Damon assolutamente in una parte che gli calza a pennello!
il film tiene bene per le oltre due ore di durata ed è bravo Minghella a raccontare una storia che non ha molte scene d'azione ma che riesce lo stesso a coinvolgere lo spettatore!
Un film riuscito con un finale agghiacciante!

andrea9002  @  28/06/2008 19:03:56
   8 / 10
Mi ha icordato, sopratutto nel finale, "Match point".

Ottima la regia e tutto il cast!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

rorai  @  30/04/2008 19:45:57
   8 / 10
Bellissimo film. Damon è agghiacciante!!

everyray  @  11/02/2008 14:36:38
   6 / 10
due terzi del film sono di alto livello,ma verso la fine il film naufraga nel caos..e poi cosa c'è prima?il film inizia in un modo senza però mostrare ciò che accade prima.
belle vedute italiane e comparsate di molti attori italiani,buonissime interpretazioni generali,ma il film non mi ha entusiasmato poi così tanto!

mikland83  @  08/01/2008 21:35:09
   7½ / 10
Una delle migliori interpretazioni di Matt Damon. Trama presa dall'omonimo libro, che è decisamente meglio,però il film è buono, scorre bene, a tratti angosciante.
Insomma da vedere

Cardablasco  @  28/12/2007 00:34:55
   8 / 10
Bel film,ottimi gli attori

vitocortesi  @  16/12/2007 12:21:33
   8 / 10
Molto bello questo film ennesima trasposizione cinematografica del personaggio di Tom Ripley interpretato da un Matt Damon veramente credibile.

cinemamania  @  21/08/2007 10:52:20
   9 / 10
Straordinario.
Bravissima la regia di Minghella.
Bravissimi Paltrow, Damon, Law e Fiorello.
Bellissima la scenografia unica che fa dell'Italia il posto più bello del mondo.
Sceneggiatura brillante.
Fotografia fantastica.
In un thriller bellissimo dal finale inaspettato.
Veramente un bellissimo film.

HHughes  @  17/08/2007 15:09:44
   8 / 10
Ottimo film.
Molto interessante la componente psicologica dei due attori principali, Jude Law nella parte dell'ereditiero affascinante abituato a godersi la vita e comportarsi in modo del tutto libero, e Matt Damon in quella di un personaggio camaleontico di cui è difficile tracciare i comportamenti.

the saint  @  01/07/2007 00:13:32
   6 / 10
un pò lungo però si può guardare..

edo88  @  07/06/2007 17:13:27
   8 / 10
Bello.
Vi basta?
A me sì che sono di fretta.
Comunque il punto forte sono gli attori (Damon escluso, sarebbe stato un 9 con un altro attore migliore, proprio non lo sopporto e per me è incapace), la sceneggiatura (veramente tesa nella parte finale) e ovviamente l'Italia!!
E le musiche.

frangipani79  @  02/05/2007 10:02:24
   9 / 10
Inaspettatamente bello e coinvolgente, Il talento di Mr. Ripley è una storia volutamente "morbosa" e psicologicamente graffiante, che ti tiene incollato allo schermo. Disseminato di trappole e dall'eterno gioco del gatto e topo, il camaleontico personaggi di Ripley è all'eccesso quello che molte persone sono, cioè fingono di essere.

Personaggio creato dalla penna della scrittrice Patricia Highsmith negli anni '50 (dove tra l'altro è ambientato questo film), il Tom Ripley ha avuto sul Grande Schermo diversi volti, da John Malkovich nel bellissimo Il gioco di Ripley di Liliana Cavani, ma anche di Dennis Hopper nell'Amico Americano di Wim Wenders o Alain Delon in Delitto in pieno sole. Inizialmente era stato concepito Tom Cruise, ma a Minghella piacque l'idea di un Ripley più giovane, nonostante poi Damon abbia dovuto dimagrire di 15 chili per entrare nella parte e imparare a suonare pianoforte e sax.
Lo sentiamo in real audio cantare My Funny Valentine, ma le sue performances strumentali sono state doppiate.

Dove per molti film 2 ore e 10 sono ben oltre il limite sopportabile, questo ITDMR è uno straordinario viaggio americano in Italia, un po' stereotipata, vabbè, ma ritratta splendidamente.
Le turbe psichiche di Ripley sono dipinte a tinte fosche ma leggere, non si sbilancia mai troppo e trattiene le emozioni in modo esemplare. Philip Seymour Hoffman è fenomenale anch'egli, e bellissima la scena

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Un po' sciatta la Blanchett, potevano renderla un po' più attraente (almeno quanto la Paltrow), insolente Jude Law e perfetto per la sua parte, bravi anche gli attori di supporto.

La regia di Minghella è ottima. Ritrae Ripley spesso riflesso negi specchi o attraverso dei vetri, come a dirci che Ripley è un doppio, un altro uomo, quello che non ti aspetti.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR agentediviaggi  @  14/03/2007 16:59:06
   7 / 10
Il film di Minghella che mi è piaciuto di più, soprattutto grazie all'azzeccatissimo Jude Law. Secondo me il sentimento molto ambiguo dell'omosessuale Ripley verso Dickie viene trasmesso con maestria da Minghella, anche se Damon francamente non riesce a mostrare quel talento camaleontico che il suo personaggio dovrebbe avere. Per questo motivo ho preferito la prima parte alla seconda. Buono anche se un pò da cartolina lo sfondo dell'Italia degli anni 50.

Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  20/02/2007 10:24:18
   5½ / 10
forse mr. ripley avrà pure talento... ma per il resto fra regia e cast di talento se ne vede ben poco. Non c'è immedesimazione col personaggio, non c'è mordente, non c'è sorpresa nello scoprire che la personalità di ripley è ben diversa da quanto appare a tutta prima, dialoghi di una noia mortale.
assolutamente prolisso nel cercare "immagini autoriali" che però non vanno oltre la cartolina illustrata.

4 risposte al commento
Ultima risposta 21/02/2007 12.09.04
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo REDAZIONE maremare  @  15/02/2007 00:39:00
   5 / 10
Su diciamocel tutta Minghella ha avuto successo eccessivo con quel melodrammone che è 'Il paziente inglese' e in questo, come nei film che seguiranno, dimostra di essere un bluff.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  15/02/2007 00:31:35
   6 / 10
L'ho sempre seguito con interesse e rivisto volentieri piu' volte anche se manca di mordente, è zeppo di immagini patinate, non riesce a trasmettere minimamente il fascino morboso del bellissimo libro della trilogia della Highsmith... Damon fa quel che puo': incide poco come personaggio, è irrilevante e poco persuasivo come assassino... Minghella dirige il tutto con grandissima abilità narrativa ma senza pathos...
Mi chiedo allora: per quale motivo sono così legato a questo film? Beh conosco la risposta

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/09/2007 20.28.06
Visualizza / Rispondi al commento
lupin 3  @  20/12/2006 04:07:44
   1 / 10
Brutto, film inutile...
Archiviabile!

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/12/2010 08.17.15
Visualizza / Rispondi al commento
sweetyy  @  20/12/2006 03:43:04
   5 / 10
Un thriller interessante ma non posso dare la sufficienza perchè non è possibile che questo (Matt Damon) abbia così tanta fortuna in questo film...cioè ok è un film ma mi sembra esagerata la facilità con cui cambia identità e soprattutto che nessuno lo scopra!

Gruppo COLLABORATORI antoniuccio  @  09/10/2006 19:43:38
   8 / 10
Un film che ha fatto parlare molto di sé, curato nel dettaglio da Minghella, che non è assolutamente uno dei miei preferiti (troppo dedito a mattoni indigeribili tipo Paziente inglese).

Ottimo cast, Jude Law sempre interprete del bello irraggiungibile e impossibile, ottima la Blanchett, brava la Paltrow, ma da sparare senza drammi Matt Damon, che rovina abilmente un film che poteva essere meglio.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  27/07/2006 13:24:59
   6½ / 10
Non male ma non è il genere di thriller che fa per me.

franx  @  29/05/2006 10:39:29
   7½ / 10
Tom fa passare per deficienti sia la polizia americana che italiana.
Ma perchè riesce sempre a farla franca?
Innanzi tutto per una fortuna esagerata, che però è esagerata per mettere in risalto il concetto di base.
In una società dove nessuno pone attenzione a nessun altro se non per divertirsi, sciare, andare a donne o in barca, frivola, pressappochista, ecco che far sparire, ammazzare, 4, 5, 6 persone e farla franca diventa possibile.
Tanto nessuno nota la loro assenza.
Tom è un predatore di 'cretini' se volgiamo, un moderno parassita omicida, ma anche l'unico che ha un obiettivo preciso.
Mai inserire un predatore in un branco di pecore.

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  09/01/2006 12:54:58
   7 / 10
In un'Italia anni '50, patinata e dall'immagine stereotipata, si ambienta un giallo che, nonostante la lentezza, scorre abbastanza bene.
In definitiva un film interessante, che però è vedibile una volta sola.

Ecio  @  29/12/2005 22:52:57
   4 / 10
Cosa serviva fare un film così? Dove è la sceneggiatura, che fa acqua da tutte le parti?
Un'accozzaglia di eventi che si susseguono e personaggi che si intrallacciano tra di loro senza un filo logico.
Un film a metà tra il thriller e il dramma che non mi ha lasciato nulla.

KANE  @  31/08/2005 16:13:12
   7 / 10
bel film, coinvolgente la trama e scioccante in certi momenti!
ottima la recitazione dei quattro (allora) neo divi di hollywood. le trasposizioni del libro sono state varie , questa sicuramente grazie ad un badget notevole risulta degna.
anche se non è stato apprezzato più di tanto rimane un buon film!

Shadow  @  31/05/2005 17:53:49
   9 / 10
bellissimo! molto inquietante con una stupenda interpretazione di matt damon

Martina Jo  @  20/03/2005 16:28:04
   10 / 10
Uno dei miei film preferiti con uno strepitoso Jude Law e un inquietante Matt Damon.

Invia una mail all'autore del commento althea  @  04/02/2005 19:50:13
   9 / 10
L'HO VISTO CIRCA CENTO VOLTE. gRANDI GLI ATTORI, GRANDE IL FILM. LEGGETE ANCHE IL LIBRO CHE è UN Pò DIVERSO DAL FILM MA ALTRETTANTO MAGNIFICO.

Musiny  @  20/01/2005 23:30:52
   10 / 10
Bello,bellissimo..e molto angosciante!!!In questo film ho scoperto e mi sono innamorata d Jude Law!!!!Attori bravissimi...Matt Damon in primis nell'interpretare un personaggio così diverso dal suo solito!e ke dire se ambientato anke una parte in Italia?!stupendo!

Scart  @  21/12/2004 23:44:44
   9 / 10
Troppo angosciante, forte, stupendo!
L'ho visto una marea di volte e mi piace sempre di più. Bellissime le scenografie, superbelli i protagonisti e la storia.

andy82bof  @  17/12/2004 11:40:09
   9 / 10
Film eccellente con gli attori giusti al posto giusto (non dico di + per non essere in spoiler). Law è sempre un grande!

Invia una mail all'autore del commento vaneixa  @  15/12/2004 17:57:45
   9 / 10
stupendo!!!....
(...tu vuo'' fa'' l''americanoo.... hahah)

norah  @  14/12/2004 12:41:14
   9 / 10
Eccellente...grazie per averlo inserito

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

45 seconds of laughter47 meters down: uncaged5 e' il numero perfettoa herdadea mano disarmataa sonabout endlessnessadults in the roomall this victoryalla corte di ruth - rgbamerican animalsamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreannabelle 3
 NEW
antropocene - l'epoca umanaapollo 11aquaslasharab bluesarrivederci professoreatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbaby gang (2019)babyteethballoonbarnbeautiful boy (2018)beyond the beach: the hell and the hopebirba - micio combinaguaiblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicablue my mind - il segreto dei miei anniboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebring the soul: the movie
 NEW
burning - l'amore bruciaburning canecarmen y lola
 NEW
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dice
 NEW
chiara ferragni - unpostedchristo - walking on watercitizen kcitizen rosicity hunter - private eyesclimax (2018)colectivcorpus christicrawl - intrappolatidaitonadelphinedi tutti i coloridiamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)e poi c'e' katherine
 NEW
eat local - a cena con i vampiriedison - l'uomo che illumino' il mondoeffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfellini fine maifiebre australfiore gemellofulci for fakegenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgloria mundigodzilla ii - king of the monstersgoldstonegretaguest of honourhava, maryam, ayeshahotel artemishouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondo
 NEW
i migliori anni della nostra vita (2019)i morti non muoiono
 NEW
il colpo del caneil criminaleil flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil mostro di st. pauliil pianeta in mareil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanitÓil varcoin fabricit: capitolo 2juliet, nakedjust 6.5kinkingdom comela bambola assassina (2019)la fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda maila rivincita delle sfigatela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaol'amour flou - come separarsi e restare amicil'angelo del criminele coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)mademoisellemadre (2019)marriage storymartin edenmaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmes jours de gloiremidsommar - il villaggio dei dannatimio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutnevermindneviano.7 cherry lanepallottole in liberta'parthenonpasspartu': operazione doppiozeropelican bloodpets 2: vita da animaliphotographpolaroidpop black postapowidoki - il ritratto negatoprimula rossapsychosiaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarare beastsrealmsred sea divingrestiamo amicirevenirrialtorocketmanroqaia
 NEW
rosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarisebergselfie
 NEW
selfie di famigliaserenity (2019)seules les betessh_t happensshadow of watershelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensolesoledadspider-man: far from homestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognotesnotathe boy 2the burnt orange heresythe deepthe diverthe elevatorthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe mirror and the rascalthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe quake - il terremoto del secolothe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sameti presento patricktolkientony driver
 NEW
torino nera (2019)toy story 4tutta un'altra vitaun monde plus granduna famiglia al tappetoverdictvita segreta di maria capassovox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewomanx-men: dark phoenixyou will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

991877 commenti su 41971 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net