il cecchino regia di Michele Placido Francia 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il cecchino (2012)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL CECCHINO

Titolo Originale: LE GUETTEUR

RegiaMichele Placido

InterpretiMathieu Kassovitz, Daniel Auteuil, Olivier Gourmet, Violante Placido, Luca Argentero

Durata: h 1.42
NazionalitàFrancia 2012
Generethriller
Al cinema nel Maggio 2013

•  Altri film di Michele Placido

Trama del film Il cecchino

Il film inizia con una serie di rapine, durante le quali un cecchino (le guetteur in francese), interpretato da Mathieu Kassovitz, uccide tutti i poliziotti accorsi sul luogo. Da qui inizia la caccia allĺuomo del commissario interpretato da Daniel Auteuil, con un contorno di storie parallele e intrecciate fra loro, con lo sfondo della malavita parigina.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,24 / 10 (19 voti)5,24Grafico
Voto Recensore:   5,00 / 10  5,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il cecchino, 19 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DarkRareMirko  @  19/01/2019 22:00:10
   7½ / 10
Discreto; certo, lontano da Romanzo criminale e, soprattutto, Vallanzasca, ma comunque il film, internazionale, è più che valido e stringato.

Bel cast di attori stranieri (Placido fa pure un cameo, come in Romanzo criminale), azione valida e la breve durata aiuta a tenere compatto tutto.

Credo abbia avuto magari imposizioni produttive e/o altro (non pare un film liberissimo), ma comunque Placido da il meglio di sè nell'action/poliziesco.

TheLory  @  18/08/2014 10:03:15
   5 / 10
Thrillerino bolsissimo che sa di già visto, davvero una storiella senza sussulti che annoia, cosa assurda per un film che dovrebbe tenere col fiato sospeso.
poi c'è perfino dario argentero, il maestro delle recitazioni horror, che volete di meno!

deliver  @  26/07/2014 04:45:02
   6 / 10
Una sufficienza stiracchiata. Nulla da dire sulla confezione del prodotto; attenta la regia e altrettanto prestante la fotografia. L'anello debole resta però la trama: troppo sfilacciata, spesso infarcita di scene e digressioni che interrompono la continuità narrativa. E questo dispiace, dispiace perché con una sceneggiatura più equilibrata e solida, il Cecchino avrebbe guadagnato molti punti in più. Per il resto, più che buoni protagonisti, Auteil e Kassovitz, assai meno convincenti invece Argentero e Violante Placido. Beh, nel complesso, anche solo per le ottime atmosfere create, il Cecchino ha un suo perché è merita comunque una visione.

uito  @  18/05/2014 14:05:04
   7 / 10
Tipico polar francese con tocco nostrano....scenografia dai toni tipicamente cupi come si confà al genere d'oltralpe...abbastanza violento con intrecci poco probabili che tuttavia collimano nella resa finale senza allentare la presa. Daniel Auteuil un po' sottotono ma va bene lo stesso...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  16/01/2014 13:18:03
   5 / 10
Questa volta Placido non mi ha conquistata.
La storia purtroppo lascia per la strada le parti più fascinose ed oscure dei suoi personaggi e anche l'intreccio delle sotto-trame non è sempre ben equilibrato.
Bella la fotografia, buono il ritmo e bravi i protagonisti.

pak7  @  07/01/2014 22:34:28
   5 / 10
A me Placido sembra il Recoba della situazione: discontinuo. Un regista che dimostra di valere a corrente alternata, per quello che ho visto. Prima lo splendido Romanzo Criminale, poi l'orribile Grande Sogno, poi di nuovo la storia di Vallanzasca, davvero un ottimo film, e ora questo Cecchino, che per me è un altro buco nell'acqua.
Illusoria la scena iniziale, davvero scoppiettante, ma per il resto la pellicola fa acqua da tutte le parti, dal montaggio alla regia, fino alla sceneggiatura. Per non parlare di altri concatenementi assurdi nella vita del commissario. Bocciato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  31/10/2013 10:49:05
   6½ / 10
Sorta di polar imbastardito dove la sfida non è esclusiva di polizia e malviventi, in questo caso c'è addirittura un terzo incomodo piuttosto pericoloso, ovvero sia un serial killer che oltre al piacere nell'infliggere dolore viene mosso da avidità.
L'intreccio lascia più di qualche perplessità, non solo per alcune incongruenze, ma soprattutto per situazioni spesso sbrogliate frettolosamente con personaggi che non riescono ad esprimere sino in fondo il fascino ambiguo di cui sono forniti.
La battaglia si svolge su tre fronti ed il ritmo resta sempre su livelli decisamente alti. Michele Placido (presente in un piccolissimo ruolo) gira con sicurezza le scene più movimentate con sfondo le suggestive ambientazioni della ville lumiére, peccato che "Il cecchino" non riesca ad elevarsi su livelli di eccellenza in quanto carente di solidi approfondimenti riguardo i personaggi, oltre che boicottato da una sceneggiatura che privilegia l'azione e non gli permette di raggiungere la finezza di un Marchal (tanto per fare un nome).
Azzecato il cast con Auteuil, Kassovitz e Gourmet, volti perfetti per il contesto armato. Non male il tentativo di far convivere male e bene tra le preponderanti parti in gioco, anche se a giovarsene è unicamente il cecchino Kaminski.
Tuttavia Placido lascia trapelare l'attitudine a sostenere un cinema dal respiro internazionale, dimostrandosi uno dei pochi registi italiani potenzialmente esportabili. Quella chiavica di Muccino farebbe bene a prendere qualche ripetizione.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  19/09/2013 14:58:39
   5 / 10
Un plauso a Placido per aver voluto dirigiere fuori i confini nazionali un film di genere, considerato che qui in italia, commedia a parte, è veramente un'impresa. C'è sicuramente una notevole cura tecnica del prodotto, dalla bella fotografia dai colori desaturati verso un grigio che rifletti i chiaroscuri della vicenda e dei personaggi.
La sceneggiatura però non è all'altezza delle aspettative. si notano notevoli squilibri che portano i due protagonisti principali (Mattei e Kaminski) ad essere messi in secondo piano dalla follia da serial killer del personaggio di Gourmet. Secondo me il film perde moltissimo, penallizzando oltremisura il personaggio di Kaminski e squilibrando il film in maniera irreversibile. Peccato perchè con il cast a disposizione si percepisce chiaramente l'occasione sprecata.

sandrone65  @  03/09/2013 23:55:03
   4½ / 10
Gli aspetti più evidenti di questo film sono a sceneggiatura zoppicante e la caratterizzazione dei personaggi pressochè assente ed il montaggio poco curato. Violante Placido e Luca Argentero sono relegati a parti dove recitano poche insignificanti battute, i loro personaggi praticamente non esistono, non sono minimamente delineati.
L'impressione che se ne ricava, con tutto il rispetto per il regista, è che si tratti di un film girato in maniera piuttosto dilettantesca. Non prende, non coinvolge, non lascia nulla. Decisamente evitabile

gianni1969  @  11/06/2013 18:46:27
   2 / 10
una delusione pazzesca,un film lento,noioso,interminabile,con un cast all star,ma decisamente sotto tono,storia ingarbugliata e assurda,incredibile caduta di placido,peccato. assolutamente da evitare

paoloaretino  @  06/06/2013 11:23:51
   9 / 10
Al contrario di quanto letto nei commenti precedenti io ho trovato questo film molto bello e ben fatto. Scorre benissimo ed e sempre incalzante con molti colpi di scena. L'ambientazione è affascinante dato che trattasi di Parigi e delle campagne circostanti...bravissimi tutti gli attori, di grandissimo livello e i nostri italiani non hanno niente da invidiare ai colleghi francesi. Bella la storia.
Secondo me davvero un gran bel film assolutamente da non perdere

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  31/05/2013 20:23:29
   5 / 10
Che pasticcio! Placido si dimostra come sempre uno dei registi più sopravvalutati del panorama italiano. Solo il suo Romanzo Criminale ne fa eccezione. per carità...

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  15/05/2013 19:37:26
   4 / 10
Polar tarocco, con innesti di romanzi criminali e melò vari. La confusione regna sovrana nella sceneggiatura, gli interpreti sono spaesati e l'interesse completamente assente fuga ogni possibilità di intrattenimento. Il compitino transalpino di Placido puzza di farsa lontano un miglio.

Trixter  @  12/05/2013 01:16:15
   6½ / 10
Vado un pò controcorrente rispetto ai rispettabilissimi commenti che precedono il mio. A me 'Il cecchino' non è dispiaciuto, l'ho trovato un thriller di discreta fattura e sufficientemente coinvolgente, con una buona trama e personaggi dal profilo intrigante. Certo, è alquanto arduo ritenerlo un capolavoro, tuttavia questo film è senz'altro migliore rispetto a tanti thriller d'oltreoceano, tutti sparatorie, inseguimenti e senz'anima.

MaxN  @  11/05/2013 18:08:08
   2 / 10
Una ****** pazzesca...

DarioArgento  @  08/05/2013 10:55:04
   4 / 10
Placido ma che mi combini??????
brutto film, e pure montato male e frettolosamente..............

shock1  @  08/05/2013 09:52:04
   6½ / 10
Un Placido fuori forma quello che ci mostra "il Cecchino". Il film è godibile ma il buon Michelone di Romanzo Criminale e Vallanzasca sta da un'altra parte. Il grosso problema di questo lavoro è proprio la caratterizzazione dei personaggi. Lo sviluppo nel film non permette allo spettatore di conoscere nessuno di loro, rendendolo poco partecipe.

TheLegend  @  08/05/2013 09:04:33
   4 / 10
Superficiale nel racconto della storia così come nella caratterizzazione dei personaggi.
Eppure Michele Placido ha dimostrato di saperci abbastanza fare coi film di questo genere in passato.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR jack_torrence  @  20/11/2012 17:12:08
   5 / 10
Un omaggio al polar.
Un brillante esercizio di stile, schiacciato da una sceneggiatura involuta, e con personaggi non sempre adeguatamente approfonditi.

Vedi recensione

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?
 NEW
christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malel'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedele
 NEW
ma (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormaloro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
rapina a stoccolmarapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensoledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

988892 commenti su 41438 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net