fast and furious 7 regia di James Wan USA 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fast and furious 7 (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FAST AND FURIOUS 7

Titolo Originale: FURIOUS 7

RegiaJames Wan

InterpretiVin Diesel, Dwayne Johnson, Jason Statham, Paul Walker, Lucas Black, Michelle Rodriguez, Kurt Russell, Elsa Pataky, Jordana Brewster, Ronda Rousey, Djimon Hounsou, Tyrese Gibson, Nathalie Emmanuel, Iggy Azalea, Tony Jaa, Shad Moss, Ludacris

Durata: h 2.17
NazionalitàUSA 2015
Genereazione
Al cinema nell'Aprile 2015

•  Altri film di James Wan

Trama del film Fast and furious 7

Dopo aver ucciso Owen Shaw e la sua squadra di mercenari in Fast and Furious 6, Dom, Brian e la loro squadra possono tornare negli Stati Uniti e vivere di nuovo la vita normale come avevano desiderato. Ma Ian Shaw (Jason Statham) cerca vendetta per la morte di suo fratello minore Owen, e dopo la morte di Han in The Fast and the Furious: Tokyo Drift, la squadra decide di fermare l'uomo che ha ucciso uno di loro prima che lui li trovi per primi.

Film collegati a FAST AND FURIOUS 7

 •  FAST AND FURIOUS, 2001
 •  2 FAST, 2 FURIOUS, 2003
 •  THE FAST AND THE FURIOUS: TOKYO DRIFT, 2006
 •  FAST AND FURIOUS: SOLO PARTI ORIGINALI, 2009
 •  FAST & FURIOUS 5, 2011
 •  FAST & FURIOUS 6, 2013
 •  FAST AND FURIOUS 8, 2017
 •  FAST & FURIOUS - HOBBS & SHAW, 2019

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,26 / 10 (70 voti)6,26Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fast and furious 7, 70 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  
Commenti negativiStai visualizzando solo i commenti negativi

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  06/06/2016 18:45:42
   4 / 10
Un po' di esagerazioni in questi action movie da pop-corn ci stanno, ma in questo settimo capitolo della serie (che ormai di automobilistico e tamarro ha ben poco) si travalicano i limiti di ciò che è possibile accettare in tal senso.
La cosa migliore è senza dubbio il tributo, nel finale, a Paul Walker che pur essendo stato niente di più che un discreto attore rimane tutt'ora il simbolo di questa saga che, perlomeno con alcuni capitoli, ha gasato un po' tutti i maschietti.

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/08/2019 18.54.16
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  17/02/2016 16:47:09
   5 / 10
Mettendosi a guardare questo film si sa che il trash e l'azione sono gli ingredienti principali. Purtroppo quest'ultimo capitolo ha troppe sparatorie e meno gare dei precedenti che ho visto. Le scene assurde si sprecano e quelle sentimentali fanno sorridere. Il cast e' mediocre, Dom e company stanno invecchiando e si vede.
Adatto solo ad i veri fan.

albyhfintegrale  @  29/12/2015 17:17:04
   4 / 10
Non so se sia il più brutto ma di certo non mi è piaciuto.
Un'esagerazione unica. Un cartone animato più che un film, con situazioni inverosimili portate allo stremo.
Anche se molti film d'azione ripropongono un copione del genere, è davvero difficile arrivare a certi livelli di "americanata".
Era tutto un "Eh! Maddai!" "Eh ma vaaaa!".
Va bene esagerare un pochino, ma qui si è sbragato di brutto.
La storia poi è quella che è.

gianni1969  @  14/10/2015 00:52:25
   3 / 10
Ormai lo spirito dei primi episodi è andato scemando,purtroppo la saga è diventata piu che altro un baraccone di effetti digitali e situazioni al limite del ridicolo,con attori sempre più cani,mi dispiace ma proprio è diventato insostenibile,ma finché incassera' un miliardo di $ continuerà eccome,ma per quanto mi riguarda per me è l'ultimo

metal_psyche  @  26/09/2015 02:06:10
   3½ / 10
Ragazzi, ma come fa 'sto film ad avere la media del 6,3? E' davvero brutto.

I dialoghi sono osceni, puerili e, vi giuro, a tratti mi stavano dando veramente molto fastidio.

Le recitazioni, se così possiamo chiamarle, anche (specialmente quella di Vin Diesel, con la sua voce rauca e monotona, e le sue battute ridicole! Basta! E' pessimo).
Non parlo degli altri attori, perché mi voglio trattenere, ma voglio solo fare una menzione speciale per la tizia Ramsey e Michelle Rodriguez: ridicole!

Di questa saga ho visto tutte le pellicole. E salvo solo le prime due, perché erano quelle davvero incentrate sulle gare clandestine e sul tuning tamarro.

Dal terzo in poi ci son solo cag.ate e roba alla Oceans' Eleven, dove i nostri devono ogni volta irrompere in qualche edificio e rubare qualcosa. Ma basta!
Mi sembra di guardare Lupin, che mer.da!!

Avrei tantissimo altro da dire, ma solo per insultare. Meglio che mi fermi.

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/08/2019 18.57.28
Visualizza / Rispondi al commento
TheCineMaster  @  30/05/2015 21:06:04
   5½ / 10
Film ideale per spegnere il cervello per 2 ore e 20 e rilassarti in mezzo al rombo delle automobili. Nulla da dire. Stesso discorso da fare anche per i film precedenti.

alesfaer  @  07/05/2015 10:16:40
   3 / 10
sarebbe stato dignitoso chiuderla in trilogia. ma si è voluto ovviamente strafare e i risultati sono questi. brutto trito e scontato

Filmaster95  @  01/05/2015 10:10:57
   5½ / 10
Penso che sia il film con maggiori situazioni paradossali che abbia mai visto,macchine che volano per tre palazzi,uomini che riescono a salvarsi da esplosioni,pallottole,dirupi,elicotteri e cosi via,ma d'altronde questa saga non ha nella veridicità delle scene il suo punto di forza.

Devo dire che da un regista come wan mi sarei aspettato di più con un po meno di americanate,quindi spero non prenda la piega verso i film d'azione e rimanga sul genere che lo ha reso ovvero l'horror sapendo anche che tra poco dovrebbe uscire l'evocazione 2.

Verso il finale comunque si percepisce molto l'emozione dei protagonisti nel girare tutte le scene sopratutto di vin diesel il quale ha ammesso che l'ultima parte del film è stata la più difficile di tutta la sua vita.

Molto bella ed emozionante la parte finale in cui le strade di brian e dom si separano come giusto che sia anche se trovo esagerate le lacrime di alcune persone come ho visto al cinema.

Riposa in pace Paul e condoglianze a tutta la sua famiglia.

Arfatax Ginko  @  18/04/2015 16:48:45
   4 / 10
Premetto di aver visto tutti e 7 i film. Qui non tratterò solo dell'ultimo,ma farò una considerazione globale. Secondo il mio punto di vista i veri "Fast And Furious" sono i primi due, perché solo in quei casi realmente si tratta di corse clandestine e di vero tuning. Il terzo invece, vista la sua posizione cronologica, potrebbe essere visto come un nuovo inizio in cui però gli attori si mostrano non all'altezza del ruolo (non che Vin Diesel sia un attore di alto livello, ma almeno un minimo riesce a recitare). Quindi visti i buchi di trama e la mancanza di una recitazione, hanno preferito mettere le solite *****tte per evitare che si possa notare tutto ciò. Dal quarto in poi che dire? A mia vista sembra un GTA cinematografico...macchine che trasportano cassaforti, mezzi volanti e che si gettano da un aereo, carriarmati che scorrazzano liberamente in autostrada (senza parlare del modo in cui nel sesto film fermano il mezzo cingolato) e sparatorie (comprese s*****ttate) in cui i protagonisti si fanno a malapena un graffietto. Il mio 4 si giustifica con tutto quello scritto sopra. Dove è il realismo? Dove sono le fottute gare clandestine? Se dovevo vedermi tutto questo era meglio un film di fantascienza! Fast And Furious si doveva fermare al secondo capitolo, ma come si sa i soldi fanno girare il mondo...e quindi "genere commerciale" a go go.

Ps. Il finale strappalcrime è un'ulteriore conferma di quanto questa produzione sia attaccata ai soldi. Se muore un attore durante le riprese il film a mia vista non va completato. L'uso del computer non potrà mai sostituire l'attore vero e proprio!

6 risposte al commento
Ultima risposta 19/04/2015 20.22.02
Visualizza / Rispondi al commento
Frogger  @  14/04/2015 18:42:15
   4 / 10
Ho visto i trailer e so a cosa andavo incontro, ma sono cresciuto con FF quindi sono affezionato. In questo caso poi dietro la macchina c'era Wan, regista che apprezzo, pensavo che potesse dare quella piccola personalizzazione artistica, ad una serie che ormai ha preso un impronta "marvel", cioè supereroi Vs. il villain di turno. Niente di tutto questo, il film (che non annoia perlmoneno) è esagerato come un qualsiasi capitolo dei mercenari, con l'aggravante che i mercenari è dichiaratamente "overclocckato" , qui invece ci si vuole ancora prendere sul serio : risultato è un film d'azione di 2 ore dove nelle scene d'azione si ride sempre. Non ha veramente più senso una roba cosi. Prepariamoci ahimè al nuovo capitolo dove immagino che, visto il punto a cui siamo arrivati, Toretto e soci dovranno salvare il pianeta da un attacco alieno.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

kingofdarkness  @  13/04/2015 12:38:43
   5 / 10
Finora ho sempre elogiato i Fast & Furious (a parte i due scadenti capitoli 2 e 3), e nonostante tutto, ho sempre atteso con ansia l'arrivo dei vari seguiti per potermi godere in gran spensieratezza le solite 2 ore di spettacolo a suon di risse ed inseguimenti.
Purtroppo però, devo anche ammettere che il sesto episodio non mi ha entusiasmato più di tanto, in quanto andava a ricalcare con troppa insistenza la formula del successo dei suoi predecessori, con la triste aggiunta di computer grafica e situazioni troppo spesso oltre i limiti del credibile.
Ma va beh, in fondo si trattava comunque di un film commerciale, nato per intrattenere e regalare qualche bella scarica di adrenalina allo spettatore, quindi tutto sommato ci poteva anche stare.
In quest'ultimo capitolo, però, credo proprio che abbiamo superato ogni limite.
Sempre più carne al fuoco, un cast esagerato dove addirittura vengono ripescate vecchie glorie come Kurt Russell e Tony Jaa, una trama incomprensibile e malamente intrecciata, e troppe, troppe scene e situazioni assurde.
Sembra quasi di assistere ad un megamix tra gli ultimi James Bond, gli ultimi Mission Impossibile e i capitoli de "I Mercenari"......e per ottenere cosa? Una spettacolarissima accozzaglia di immondizia commerciale.
Non voglio boicottare il film e nemmeno sputare sul piatto dove anch'io ho mangiato di gusto finora, ma devo ammettere che qua siamo andati proprio fuori strada.
Cioè, mi sta anche bene l'inseguimento superpompato, mi sta bene qualche piccolo aiutino al computer per alzare il tasso di spettacolarità, ma poi basta.
Una trama sensata ci deve essere, un minimo di empatia ci deve essere, non si possono passare due ore e venti ad elogiare quella scena piuttosto che quella rissa o quell'inseguimento....ci DEVE essere un po' di coinvolgimento con i protagonisti, un po' di umanità, un po' di realismo....altrimenti tanto vale andarsi a vedere i Transformers...
No, sono basito ed amareggiato allo stesso tempo, non riesco a capire come si possa concepire un film in questo modo.
Troppo esagerato, troppo complicato, troppo assurdo.....Ma d'altronde, se è questo ciò che la massa vuole....allora godetevi lo spettacolo!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Schmitt  @  09/04/2015 00:40:55
   3 / 10
E´morto paul, andiamo a vedere F&F7 ( la strategia dei produttori per il franchising di questa pelllicula)....

Ebbene cio´, HO ASSISTITO AD UNO SPETTACOLO DI PURA FANTASCENZA, CHE D´AZIONE....
1-5 Capitoli sono ancora ammissibili, ma il 6 e sopratutto quest´ultimo hanno superato ogni limite di surrealismo: macchine che volano da 1 grattacielo all´altro senza rompersi, la macchina della ragazza di Toretto viene centrata dal missibile dell´elicottero e NON si distrugge totalmente, Jason Statham viene annientato dal missibile ed e´ancora intatto sotto terra..... Toretto che precipita giu dall´autosilo e da una collina con la sua vettura da un´altezza sconvolgente, rotolando giu´come un ninja e sopravvive.....

Mi spiace per Paul Walker, che, come mediocre attore si era rilevata una buona e simpatica persona. Questi l´ho trovato in forma in molti altri film d´azione e drammatici a cui ha partecipato nel corso della sua carriera cinematografica. Comunque sia, IL MIGLIORE di questa c.a.g.a.t.a colossale e´l´iglese JASON STATHAM. Corrono voci che che uscirà´in futuro un ottavo episodio di questa Saga.... Sono davvero curioso, se stavolta i protagonisti combatteranno sfidando i loro nemici nello spazio... Li non c´e´gravita´, dunque ideale come premessa per il prox tamarrissimo film di questo ciclo mestruale.

faluggi  @  08/04/2015 13:44:08
   1 / 10
Bruuuum Bruuuuuuum, meeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeehh

La solita tamarrata di questa saga creata da lobotomizzati con attori incapaci quali Vin Diesel, che recita come se credesse di essere un bravo attore. Ho visto alcune persone in sala commuoversi nel finale... mi piace pensare che si stessero commuovendo per la fine della tortura, non c'è altra spiegazione.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

TheLegend  @  08/04/2015 05:53:10
   3 / 10
Accozzaglia di scene d'azione ridicole e ripetitive e dialoghi scritti da un gruppo di dodicenni cerebrolesi con la passione per il brum brum e il bang bang.
Speriamo la finiscano qua.

Dompi  @  06/04/2015 15:15:26
   1 / 10
Ho riscritto la recensione 3 volte ma ogni volta non riesco a descrivere adeguatamente cosa ho visto.
Allora prima di ragionare è bene mettere in chiaro due cose: il primo coso dei film è guardabile qui lo dico, ci sta è carino. Il secondo ci sta anche quello poi si è passati a profusione ai seguiti e mazzi vari, descriverli tutti è cosa inutile. Il problema vero è che si è passati da un film sulle auto a film di fantascienza. Sì perché quando vedi certe scene ti prende il dubbio che sti qui siano venuti da altri pianeti, ci sono scene che neanche dopo anni riesci a dimenticarle per la loro idiozia. Dal cinque in poi è metafisica della falsità.

Allora per fila famo l'elenco dei coatti presenti in scena:
Cioè Vin Diesel, qui siamo nel desolante, è diventato la parodia di se stesso, un morto che parla a monosillabi scanditi con voce rauca per fare il gonfio, un impedito, va in giro in canotta in tutti i film insopportabile, un armadio alto 2 metri che appena succede qualcosa di grave tira fuori "La Famiglia", "Se tocchi uno di noi tocchi la Famiglia", è da sette film che ripete a Paul Walker "Un'ultima corsa" ma ne fanno altre 50 dopo.
The Rock. E' meglio che lo riprendi con un campo medio perché se gli fai un primo piano ti occupa lo schermo e non vedi più nulla, montagna umana, rivolta palazzi, strafatto di steroidi, dalla lucidità mentale di un evidenziatore scarico. Jason Statham compare ogni volta in scena da non si sa dove e perché, Paul Walker poverino è morto faceva quello che gli veniva meglio, domicilio coatto e saltare dai palazzi, Michelle Rodriguez, una messicana coatta che a giro e poi in fila gli altri, un cinese, due tipi di colore, tizie a caso che vanno e vengono per la saga giusto per aumentare il grado di ignoranza in scena.
Un miscuglio di fuggitivi del paese dei senzacervello.

Poi si arriva al sette e a James Wan gli si sminano le connessioni cerebrali e fa una pezzentata ignobile. Cioè mi giri L'evocazione e altri film carini e mi giungi al sette. Sembra un film di Micheal Bay, seriamente, una cosa inguardabile, ci sono i tre momenti di inseguimento nel film che durano tipo più di una mezz'ora ciascuno, un livello di tensione che non scende mai e non è un complimento, montaggio velocissimo, regia fotonica, poi si passa al ralenty, poi alle velocizzazioni, esplosioni, non si capisce una sega, non finisce più. E' meglio che ti prepari quando lo vedi dopo 140 minuti il cervello si disintegra, cadi a pezzi. E non mi addentro a descrivere il sei dove c'è Vin Diesel che salta dalla propria auto in corsa prendendo dall'altro capo del ponte Michelle Rodriguez atterrando sul cofano di un auto dopo un volo di 20 metri e un carroarmato che esce da un camion e scorrazzare in mezzo all'autostrada distruggendo ponti e schiacciando persone in auto. Meglio lasciar perdere.

Parto:
Neanche dopo 1 minuto c'è il primo piano della nuca di Jason Statham che fa trasalire gli appendiabiti, il fratello di Jason Statham è sul lettino con la flebo, per chi non ha visto il precedente deve sapere che da un aereo è stato sbalzato fuori mentre decollava e si è frantumato a terra a velocità istantanea ma è ancora vivo con qualche ferita lieve si riprenderà a breve. Jason Statham esce dall'ospedale in fiamme che non chiedetemi perchè si sta distruggendo, cioè cadono le pareti, partono i titoli di testa, dopo 1:47 un tizio esplode.

Vin Diesel sulla Dodge Challenger esordisce con: "Una strada libera aiuta a pensare, pensi a dove sei stato a dove sei diretto", Michelle Rodriguez fissa il vuoto, poi Michelle Rodriguez va a fare una gara nel deserto e parte il montaggio velocissimo con tipe che si fanno la doccia al rallenty e dei tizi in moto che si lanciano dalle rampe. Primo piano su Paul Walker che si prepara a partire, piede sull'acceleratore, si sente la sgommata di un'auto, si scopre invece che sta solo parcheggiando il minivan e portando il figlio a casa.

Vin Diesel va al cimitero,
Michelle Rodriguez fissa la sua tomba, Vin Diesel si avvicina con un martello per distruggerla ma viene fermato. Michelle Rodriguez riferisce che non ha più i ricordi, carrellata all'indietro, Toretto guarda con il martello Michelle Rodriguez dileguarsi nell'ombra. The Rock rientra nell'ufficio e nota l'ombra di Jason Statham che sta trasferendo file sulla chiavetta USB. Partono le cinghiate sui denti, Jason Statham lancia una granata, The Rock salva la tipa facendole da scudo volando 30 metri dal palazzo e atterrando su un'auto, rimanendo illeso.

Vin Diesel scende le scale come un morto con la divisa da metalmeccanico, Paul Walker dice al figlio che le auto non possono volare, Vin Diesel risponde al cellulare, Jason Statham riferisce:"DOMINIC TORETTO TU NON MI CONOSCI MA MI CONOSCERAI", la casa di Paul Walker esplode, primo piano su Vin Diesel che fa finta di essere dispiaciuto con due violini in sottofondo. Vin Diesel si gira al ralenty e guarda la casa rasa al suolo. Vin Diesel va a trovare The Rock all'ospedale che sta guardando alla tele la serie TV "Hulk" degli anni 80, The Rock
riferisce a Toretto di piantare al muro Jason Statham.

Vin Diesel va a Tokyo dove incontra il ragazzo del terzo film, poi va al funerale di un cinese, poi l'amico fa a Paul Walker:"Jason Statham è qui da qualche parte che ci guarda", primo piano su Toretto che si gira al ralenty, parte l'inseguimento coatto, poi si fermano uno di fronte all'altro in macchina e pensi:"Ti prego fa che non succeda quello che sto pensando", Toretto e Jason Statham fanno uno scontro frontale con le auto a 200 all'ora, Jason Statham esce dall'auto e fa:"Non dovevi rompere le palle ad una famiglia, ho visto strade più pericolose delle tue", Toretto scende anche lui e con il martello in mano riferisce:"Resta in zona lo diventeranno ancora di più". Arriva Kurt Russell con l'esercito, Jason Statham si dilegua.

In pratica Kurt Russell affida a Toretto di recuperare una tipa e un localizzatore finito nelle mani di un nigga,l'allenatore di Never Back Down, e con il localizzatore poi troveranno Jason Statham. Spetta spetta spetta cioè mi stai dicendo che tu, con un esercito ai tuoi piedi non riesci a stanare un idiota che va a giro e vai da un altro idiota in canotta bianca per chiedergli se ti può aiutare? Parte la missione e si decide per motivi logistici di mettere le auto su un aereo e di lanciarsi dall'atmosfera per atterrare sull'autostrada. Non lo riscrivo due volte, hanno deciso così. Si buttano in fila dall'atmosfera, le auto cadono come birilli, Michelle Rodriguez attiva il paracadute e si attera lisci in autostrada. Uno attiva troppo tardi il paracadute e volteggia in aria per mezz'ora.

Toretto si mette in formazione e creano una fila di auto per spingere Paul Walker dentro ad un camion blindatissimo bim bum bam sparatorie volanti, dal camion escono mitra volanti, partono le cinghiate, nel camion però c'è Tony Jaa ma qui siamo su Fast And Furious e Paul Walker lo squadra a metà. Il camion sta per cadere giù dalla montagna, Paul Walker prende la tipa e la butta sul cofano dell'auto di Toretto a 200 all'ora, Jason Statham compare dal nulla con un passamontagna inguardabile, Toretto attiva le sospensioni dell'auto e la tipa salta
dentro all'auto dalla cappotta, il camion si ribalta, Paul Walker esce dal finestrino, corre sulla fiancata del camion che sta precipitando nel vuoto e con le mani si butta sugli alettoni dell'auto di Michelle Rodriguez.

L'allenatore di Never Back Down circonda Toretto con 20 auto sul ciglio di un burrone. La tipa domanda a Toretto che intenzioni ha, le viene risposto:"E' meglio che ti metti il casco", Allora pensi:"Ti prego fa che non succeda quello che sto pensando", Toretto si butta in retromarcia in un burrone, l'auto si decompone tre volte e si frantuma al suolo. Toretto esce vivo dall'auto con nessuna ferita visibile, la tipa è viva.

Toretto in aereo riferisce a Paul Walker fatto in CGI:"E' facile cercare il brivido ma ciò che è reale è la famiglia". Michelle Rodriguez si sveglia dal sonno e fissa il pavimento. Parte una musica araba e si passa dalle foreste al deserto, a Dubai Toretto incontra un tizio che riferisce che un riccone ha messo un'auto su un
grattiacelo, i nostri si cambiano i vestiti e scendono le scale con lo smoking al ralenty, parte il montaggio veloce di tipe che ballano sui tavoli con idioti a seguito che fanno bordello, Toretto solleva l'auto del riccone con due mani e la tiene alzata per mezz'ora mentre Paul Walker cerca di aprirla dal sotto, poi decidono di
sfondare le pareti con l'auto e arrivare nel salone, Jason Statham compare dal nulla, Toretto si accorge che l'auto non frena allora SI LANCIA CON L'AUTO DA UN GRATTACIELO ALL'ALTRO, CON L'AUTO SI FIONDA DA UN GRATTACIELO
FACENDO UN VOLO DI 50 METRI E ATTERRA IN UNO STANZONE DOVE C'E' UNA MOSTRA DI REPERTI ANTICHI, POI SI LANCIA ANCORA SUL TERZO GRATTACIALO FACENDO UN ALTRO VOLO DI 60 METRI E ATTERRANDO IN UN ALTRO SALONE.

Toretto consegna il localizzatore a Kurt Russell, Jason Statham compare dal nulla, L'allenatore di Never Back Down arriva con l'esercito personale e parte Alone In The Dark, sparatorie al rosso, non si vede una sega, Kurt Russell lo piantano a terra, non si vede una sega bim bum bam Kurt Russell viene lasciato nel deserto. Poi si vede Toretto caricare il fucile a pompa al ralenty mentre Jason Statham lucida la pistola e indossa il giacchetto.

Finale:
I cattivi arrivano, Michelle Rodriguez si nasconde con l'auto sotto un camion in corsa, sparatorie idiote, montaggio insostenibile, i cattivi attivano uno Stealth volante che lancia razzi sui nostri idioti, mezza città viene rovesciata dai razzi, cadono palazzi non si vede più una sega, arrivano i poliziotti ma vengono fatti saltare in aria, auto della polizia volano per aria esplodendo, qualcuno esplode per strada al ralenty, Toretto e Jason Statham fanno ancora uno scontro frontale con le auto a 200 all'ora ma stavolta Toretto va volare la macchina con le sospensioni e si schianta su Jason Statham, Toretto esce dall'auto con mazze e pugnali, Jason Statham esce dall'auto con mazze ferrate e bastone di ferro, si lanciano in volo e fanno i moschettieri con i bastoni di acciaio, intanto The Rock all'ospedale capisce che è arrivato il suo turno, rivolta il gesso che ha sul braccio a metà con il braccio che in teoria dovrebbe essere rotto, prende gli steroidi, si allaccia le scarpe esce di strada con un mitragliatore alto due metri e razzola a proiettili tutto quello che gli va a giro, Paul Walker fatto in CGI ingaggia una lotta con Tony Jaa, rotolano per le scale, Tony Jaa cade dall'ascensore, Toretto e Statham intanto si stanno cinghiando con bastoni ma un cattivo spara un razzo, Toretto pianta i piedi al suolo, Statham crepa sotto un burrone d'asfalto, poi Toretto prende l'auto, partono i razzi, esplode tutto, attiva il Nos e da una rampa d'asfalto SI LANCIA IN VOLO IN OBLIQUO AL RALENTY POSIZIONANDO SU UN GANCIETTO DELL'AEREO DEI CATTIVI UN PACCO DI BOMBE CHE VENGONO VISTE DA UN KILOMETRO DI DISTANZA DA THE ROCK CHE LE FA ESPLODERE.

Toretto è a terra, a Michelle Rodriguez partono i flashback, Paul Walker fatto in CGI guarda la scena, Toretto si risveglia, Statham viene portato in prigione da The Rock, Paul Walker in CGI gioca con il figlio sul mare, tutti guardano la scena e parte poi l'omaggio a Paul Walker che dura due minuti, gli unici due minuti guardabili del film. In pratica il fratello di Statham è ancora vivo, Statham è ancora vivo, non è morto nessuno tranne un cinese, se fanno l'otto io...

19 risposte al commento
Ultima risposta 12/04/2015 10.06.39
Visualizza / Rispondi al commento
FABRIT  @  06/04/2015 14:50:36
   5½ / 10
Bello l'omaggio finale a Paul Walker ma il film nella seconda parte diventa troppo fracassone e ripetitivo.

laky  @  04/04/2015 23:42:39
   5 / 10
Purtroppo dopo i primi 3 episodi i successivi F&F sono diventati dei filmetti d'azione senza troppe pretese. Pur di far devastare varie città a zio Dom e compagnia la trama è diventata un fritto misto di banalità poco legate tra loro. Ennesima delusione, se ne faranno altri probabilmente non andrò a vederli al cinema.

641660  @  04/04/2015 08:10:58
   4 / 10
Vorrebbe essere un film d'azione, ma a me sembrava di vedere la calca dei nonnetti pochi minuti prima dell'apertura della mensa alla casa di riposo...sportellate ruota contro ruota delle carrozzine, infermieri che gridano, nonni che si agitano, parenti che salutano da lontano.

Inutile dilungarsi oltre, più che un film d'azione è un film da class action per il rimborso dei biglietti. RIP F&F RIP PAUL

Lynx_Member  @  02/04/2015 16:25:48
   4 / 10
Sono rattristato, deluso, amareggiato. Queste le mie sensazioni dopo aver visto in anteprima, ieri sera, l'ultimo film della serie in cui ho riposto tante aspettative.
F&F è tra i miei franchise preferiti e tutti i film mi erano piaciuti, quale più quale meno. Tanto per dire l'ultimo mi aveva entusiasmato particolarmente, non sono a prescindere contro l'action esasperato e fantascientifico.
Cominciamo con l'unica e sola nota positiva di tutto il film:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

I dialoghi sono un'esasperazione puerile dei principi etici su cui si basa "la famiglia" di Toretto. Lo ripete fino alla nausea e oltre, senza aggiungere nulla a ciò che già sappiamo ed anzi sminuendo il tutto.
Sceneggiatura di una pornificazione da cui Bay potrebbe imparare.
Le interpretazioni, in particolare di Toretto e Letty, sono al pari dei peggiori film che passano su italia 1 l'estate pomeriggio. Con smorfie (Letty è imbarazzante) da brividi. Toretto sembra decisamente invecchiato, svilito, l'ombra di quello che è stato anche fino solo a F&F 6 e quando lo inquadrano in primo piano a 3/4 ed alza il sopracciglio è da parodia.
La storia è no-sense, Statham diventa un danno collaterale ed il suo personaggio sputa una battuta più idiota dell'altra. Tutte le scene sono fine a se stesse, l'azione è vuota, senza scopo, è lì perché ci deve essere.
Viaggiano per il mondo per ragioni che scommetto essere di puro advertising: mostrare quella o quell'altra marca, niente ha una ragione narrativa.
Dovevano osare di più, trasmettere una trasformazione dei personaggi, trovare un regista degno di questo nome, musiche convincenti, mediare nuove dinamiche e magari ritornare a quelle ambientazioni più da ghetto tipiche delle gare del primo F&F.
Non un voto peggiore perché la tensione la riesce a mantenere lungo la pellicola.
Spero in un nuovo capitolo che rinfreschi e ridia nuova linfa.

7 risposte al commento
Ultima risposta 05/04/2015 09.39.29
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
bad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnboterocaterina
 NEW
cats (2019)
 NEW
cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of space
 NEW
criminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittle
 NEW
fabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicihammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo natale
 NEW
il richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortuna
 NEW
la mia banda suona il popla ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le opere
 NEW
l'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfetto
 NEW
lontano lontano
 NEW
lunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancyodio l'estatepiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospiti

998862 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net