conan il barbaro regia di John Milius USA 1981
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

conan il barbaro (1981)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film CONAN IL BARBARO

Titolo Originale: CONAN THE BARBARIAN

RegiaJohn Milius

InterpretiArnold Schwarzenegger, Max von Sydow, James Earl Jones

Durata: h 2.08
NazionalitàUSA 1981
Generefantasy
Al cinema nel Marzo 1981

•  Altri film di John Milius

Trama del film Conan il barbaro

Gli uomini di Tulsa Doom assaltano un villaggio in cui vive l'unica tribù che conosca il segreto per forgiare l'acciaio e quindi le spade dei suoi guerrieri. Il risultato è una strage da cui si salva solo il piccolo Conan. Passano gli anni e il ragazzino è diventato un gigante con una sola idea in testa: trovare l'uomo che ha ucciso i suoi genitori e consumare la vendetta.

Film collegati a CONAN IL BARBARO

 •  CONAN IL DISTRUTTORE, 1983

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,85 / 10 (81 voti)7,85Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Conan il barbaro, 81 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  14/06/2014 14:41:09
   6 / 10
A parte la presenza massiccia del protagonista (al primo film importante), le bellissime musiche di Poledouris, la fotografia le scenografie e gli effetti speciali, "Conan Il Barbaro" rimane un film lontano anni luce dalla parola capolavoro; il soggetto, molto semplice, è sviluppato in maniera confusa ed inutilmente contorta, la regia di Milius è lenta e monotona, gran parte delle sequenze sono diluite tanto che sembra che non finiscano mai, e le scene d'azione, così così se si esclude la battaglia con il serpente gigante, saranno sì e no tre in totale. Barbosi anche i dialoghi.
In parole povere, tutti gli elementi per un buon fantasy/adventure sono quasi del tutto assenti.

Un autentico mattone, memorabile solo per i meriti elencati all'inizio (dove mi sembra che ci troviamo tutti d'accordo). Per quanto mi riguarda non basterebbero a raggiungere la sufficienza (specie se considero i contro) ma non posso neanche lasciar da parte l'obiettività (purtroppo).

La media alta, ad ogni modo, lascia completamente esterrefatti.

10 risposte al commento
Ultima risposta 15/06/2014 23.26.15
Visualizza / Rispondi al commento
BenRichard  @  26/01/2014 18:56:41
   9 / 10
Senza alcun dubbio questo film è una delle vere definizioni di film
Questo si che è cinema puro
Mi stupisce che non abbia vinto nemmeno 1 oscar..assurdo..meritava eccome
Stiamo parlando di un film del 1981/1982
Una scenografia da paura, spettacolare..costumi, trucco ed effetti speciali riuscitissimi ed una regia magistrale
Interpretazione da parte degli attori sublime, mi ha colpito in particolar modo l'attrice Sandahl Bergman, bravissima
Musiche adattissime al film
Nulla è dovuto e lasciato al caso, tutto è pienamente studiato nei minimi dettagli come per esempio i dialoghi..non si perde mai in stupidi dialoghi inutili senza senso giusto da riempire un pò il brodo come ormai purtroppo è cosa comune in tutti i film moderni
Ma cosa mi ero perso!?!? Ora capisco che molti film di questo genere hanno preso spunto da questo "Conan Il Barbaro"
Molto bello l'epilogo finale
Non è adatto a tutti, và capito

Un ringraziamento speciale per la visione all'utente "Torok_Troll"

2 risposte al commento
Ultima risposta 27/01/2014 09.22.35
Visualizza / Rispondi al commento
Vlad Utosh  @  11/11/2013 16:54:02
   10 / 10
Solenne cult anni ottanta carico di epicità e riti ancestrali.In una terra spoglia e dove solo i più forti sopravvivono si muove Conan, alla continua ricerca della sua faida.
L'ambientazione fantastica in cui è ambientato il mondo del Cimmero è resa al meglio e i pochi effetti speciali presenti sono pregevoli (vedi il serpente gigante ricreato con l'animatronica
o la trasmutazione di Thulsa Doom) . Il ruolo del protagonista sembra disegnato appositamente per Schwarzenegger che ci lascia un'interpretazione leggendaria; Earl Jones non è da meno, con il suo sguardo magnetico da vita a un personaggio indelebile nella categoria villain.
La maestosa colonna sonora che accompagna le gesta dei nostri eroi in molte scene raggiunge parossismi emozionanti

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Nel suo genere un capolavoro.

horror83  @  31/07/2013 22:46:37
   1 / 10
ma che schifo è questo film? uno scempio del cinema. veramente da buttare!! peccato che non c'è lo zero!!!! SCONSIGLIATO

6 risposte al commento
Ultima risposta 03/06/2014 14.16.54
Visualizza / Rispondi al commento
ferzbox  @  27/05/2013 21:41:22
   8 / 10
Parliamo di un altro mito degli anni 80,il Conan interpretato da Arnold Scwarzenegger è uno dei personaggi fantasy più caratteristici del cinema.
Quello che mi piaceva di più era l'atmosfera onirica creata dalla regia e dalla narrazione..per non parlare delle ambientazioni primordiali che davano quel qualcosa in più;ottima trasposizione dai racconti di Howard,quando ero ragazzino l'avrò visto decine di volte.
Anche se il Remake uscito da poco l'ho ritenuto godibile non può essere minimamente paragonato a questo...nella maniera più assoluta...
Un grande ricordo..

rockyeye  @  21/05/2013 23:12:51
   10 / 10
Capolavoro fantasy! Colonna sonora potentissima! Regia di Milius perfetta!

gemellino86  @  18/03/2013 09:22:03
   7½ / 10
Bel film che è un misto di fantasy e avventura. Abbastanza violento ma questo non influisce sul risultato. Bravi i protagonisti. Consigliato.

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/03/2013 22.29.12
Visualizza / Rispondi al commento
Cianopanza  @  07/01/2013 00:04:42
   8 / 10
Puo' non piacere e non è detto sia obbligatorio vederlo , ma è un gran film di genere. Un fantasy dal solido plot, i (pochi) dialoghi sono da antologia, i personaggi e il mondo di Conan ben caratterizzati. Una produzione in grande stile con migliaia di comparse e scenografia in fiamme.
Ottima regia di Milius, splendida nelle luci e nella fotografia. Anche le musiche di Poledouris, che contribuiscono nell'epicità quasi wagneriana del film.
Censuratissimo sulle reti di voi-sapete-chi a causa del suo piglio violento e il non celato erotismo orgiastico, un gran peccato. Merita vederlo in DVD dove il montato è stato leggermente modificato dal regista con una diversa interpretazione del finale.

Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  30/12/2012 06:24:39
   5 / 10
Un polpettone lento e fine a sè stesso. Sarebbe questo il gran film di cui mi hanno parlato..?? La storia non intriga mai come si deve, di combattimenti con creature mostruose neanche l'ombra (l'unico mostro che c'è si vede chiaramente che è fatto col nastro adesivo) e deludente e frettolosa è la dinamica del combattimento finale. Vorrei potergli dare una piena sufficienza ripensando a Schwarzenegger, alle scenografie (queste ottime) e alla mitica colonna sonora, nonchè ad un paio di scene veramente d'effetto ma ripensando altresì alla passività che ho provato nel guardarlo, proprio non ci riesco. Colpa di una regia noiosa e fin troppo tranquilla per un film del genere, che avrebbe dovuto invece sprizzare azione da tutti i pori. Il grande successo che ne è derivato è sicuramente esagerato.

2 risposte al commento
Ultima risposta 03/06/2014 14.31.26
Visualizza / Rispondi al commento
alepr0  @  06/11/2012 14:39:07
   7 / 10
Bel film fantasy con Schwarzenegger. E' un'avventura molto avvincente con mostri e pericoli in abbondanza. Bello!

Invia una mail all'autore del commento DjAlan78  @  15/10/2012 16:35:22
   7½ / 10
Cult o meno ne conservo uno splendido ricordo.

kingofdarkness  @  20/08/2012 18:03:24
   7 / 10
Film d'avventura azione di medio/buon livello, tenuto in piedi quasi esclusivamente dalla performance di uno Schwarzenegger in grandissima forma fisica, in quello che è a tutti gli effetti il suo vero esordio cinematografico.
La storia è carina ma non eccezionale, piuttosto scontata direi, e lo svolgimento (visto ai giorni nostri) è eccessivamente lento.
Nonostante questo, comunque, Conan ha il suo fascino e la sua importanza storica, e nel complesso è un film che si lascia guardare senza troppa fatica.
Un buon inizio per Schwarzy.

CROM!

C.Spaulding  @  19/06/2012 21:43:57
   6 / 10
Film molto lento e pesante. In alcuni punti annoia terribilmente, anche se è diventato un cult per me arriva a malapena alla sufficienza....poteva benissimo durare mezz'ora di meno..sarebbe stato meglio. Schwarzenegger pompatissimo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  06/06/2012 11:48:43
   8 / 10
Un grande cult degli anni '80 che vede un azzeccatissimo Schwarzy nella parte del cimmero Conan, un protagonista davvero poco convenzionale che ha il suo punto di forza proprio nell'essere diverso dai soliti eroi senza macchia. Se la cavano molto bene anche le due spalle.
L'aspetto tecnico è degno di un kolossal: scenografie e costumi stupendi, musiche molto evocative. Non ci viene risparmiata nemmeno qualche scena splatter.
Epica la scena in cui stende il cammello con un pugno!

BlueBlaster  @  31/05/2012 02:04:18
   7 / 10
Un fantasy storico...non eccellente ma carino da vedere

Zigozag  @  10/04/2012 21:42:30
   10 / 10
Considerando le scenografie,musiche,bravura dei protagonisti, anno del film,ecc,ecc
non si può non affermare che non sia un capolavoro!
un must che resisterà nel tempo! Film ed attori così non ne vedremo +!

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  28/03/2012 14:36:44
   6½ / 10
Mi aspettavo qualcosina in più considerata la sua fama. Lodevole l'interpretazione di Schwarzenegger.

laky  @  17/03/2012 16:49:32
   8 / 10
Quanti bei ricordi :). Film eccezionale per il suo tempo.

Crazymo  @  28/08/2011 21:18:00
   8 / 10
Bellissimo fantasy, fantastico e duro allo stesso tempo. Forse non apprezzato dai puristi di questo genere per via che in alcune parti è fin troppo duro, però, scene, ambientazioni, personaggi, e via dicendo lo eleggono a cult del cinema.
Grandissimo...

draculia  @  26/08/2011 01:32:13
   10 / 10
...magnifico, evocativo, potente, oscuro, intenso, film che ha cresciuto una generazione e giustamente è diventato un cult, Arnold è iconico e perfetto per la parte e il tutto è abbracciato da una delle più grandi colonne sonore che io abbia sentito,capace di farvi drizzare i peli sul collo nei momenti più epici !!!

Febrisio  @  09/07/2011 11:13:05
   7½ / 10
È triste dirlo, e lo dico sperando di essere smentito: Film così non ne vedremo mai più. Al giorno d'oggi Conan sarebbe un filmetto pieno di effetti speciali fini a se stessi (vedi Solomon Cane, e probabilmente il remake in 3d), con tanta azione, scene incredibili e anche confuse. Sarebbe un concentrato di cui non rimarrebbe nulla. Film fantasy (come anche Willow) sono unici, imperfetti, semplici, ma sostengono il film senza o pochi artefici tecnici, anche perchè di così poco rilievo che non possono sostenerlo.

Il fascino dell'acciaio, i muscoli di Schwarzy, le lacrime dell'amico e l'amor ladro donano al film un profilo perfetto.

cort  @  23/06/2011 16:18:31
   7½ / 10
gran film fantasy con un ambientazione e una trama molto particolari. epico al punto giusto. scenografia e sceneggiatura ad ottimi livelli. costumi molto originali. benche non perfetto ha le carte in regola per essere un cult.(come dune)

Gruppo REDAZIONE amterme63  @  19/05/2011 22:06:26
   5 / 10
L'unica cosa che mi è piaciuta di questo film è l'ambientazione (soprattutto le riprese in esterni) e la bellezza di alcune riprese in panoramica (come ad esempio quelle finali notturne in cima alla grande scalinata). Per il resto è un tipico film di genere avventuroso-fantastico-mitico. Nel suo genere però secondo me non brilla particolarmente. La realtà è che il travestimento lussureggiante, le avventure, non siano altro che un abile messinscena che nasconde un sottile ma invasivo intento "propangandistico".
Per capire meglio possiamo mettere a confronto questo film con l'Indiana Jones de "I predatori dell'Arca Perduta" o addirittura con quello de "L'ultima crociata". In Indiana Jones abbiamo a che fare con avventure altrettanto eroiche ed esotiche come quelle di Conan, sempre con molte difficoltà e ostacoli, momentanee cadute e improvvise, sfolgoranti resurrezioni con relativa vittoria finale. In entrambi i film il bene e il male sono delineati in maniera netta e precisa, c'è solo il tutto-bene e di fronte il tutto-male.
Solo che Indiana è sempre e comunque una persona "normale", le sue avventure sono tutto sommato credibili (non appare quasi mai il sovrannaturale) e con fini terra-terra (l'amore per l'arte o per i principi liberali). Conan invece è una persona eccezionale, a partire dal suo aspetto fisico, ed è trattato come un eroe mitico, quasi omerico. Spesso viene "aiutato" o lotta con il "sovrannaturale". Conan fa parte in tutto e per tutto (anche nel comportamento spicciolo – lontanissimo da quello spontaneo ed ironico di Indiana Jones) della categoria dei "superuomini". A lui è concesso di usare tutti i mezzi, anche quelli più truci e violenti, e ne fa uso molto volentieri e in sovrabbondanza. Intelligenza e astuzia per lui valgono poco meno che zero (Kurosawa avrebbe avuto facile gioco nel parodiarlo).
Per quanto riguarda la "spinta", non ha altra etica che la propria personale glorificazione.
Nel primo film di Indiana c'è una cura maggiore nello svolgimento delle avventure, in Conan avviene tutto fin troppo facilmente. I tre si introducono nei templi, strisciano e arrivano direttamente dietro il sacerdote, senza essere minimamente visti. C'è insomma la stessa "facilità" dei film di serie B. Nei film di Spielberg c'è molta più tensione, suspense e finezza espressiva, questo di Milius è assai più grossolano. C'è poi tutto il kitch derivante dal fantasioso, eclettico e barocco concetto che hanno gli americani del passato mitico-favolistico. In un calderone un po' arraffazzonato si mescolano Vichinghi, Egiziani, Assiri, Maya, Arabi, Mongoli, Giapponesi. Anche qui c'è tutto il sapore dei film peplum italiani degli anni 60.
Dietro tutto questo ci sta comunque un chiaro intento progandistico e celebrativo. Agli inizi degli anni '80, in coincidenza con la presa di potere da parte di Reagan, si cerca di reagire al vuoto, alla disillusione e all'incertezza ideologica, diffusasi durante gli anni '70. Si cerca di porre come alternativa la certezza dell'esistenza del bene, della sua forza, anzi della necessità e dell'obbligo di essere forti, duri, senza pietà nei confronti dei completamente cattivi, che esistono, sono temibilissimi e pericolosi. La soluzione sta nell'affidarsi all'uomo forte (metafora del Presidente – in questo caso Reagan) e restare ancorati alle tradizioni e ai principi eroici e puri del glorioso passato. I piccoli non contanto niente, conta Lui, il grande eroe.
Come "male" viene proposta quella che in quegli anni era la cultura che si stava diffondendo nella gioventù preda del riflusso. Anche loro come reazione alla disillusione e alla perdita di certezze, illusioni, speranze, si erano rivolti al passato, rifugiandosi nel mito del barbarismo e del demoniaco. "Protestavano" semplicemente rovesciando l'iconografia, senza mettere in dubbio il contesto di distinzione estrema e netta. Fatto sta che in questo film i "cattivi" sembrano usciti da uno spettacolo o da una copertina degli Iron Maiden, dei Death, degli Slayer o dei Morbid Angel. Per questo paradossalmente Conan è finito per diventare una specie di film cult per gli appassionati di questo genere.
Dimostra che c'è molta più comunanza e identità spirituale fra Conan e i suoi nemici di quello che si immagini.

4 risposte al commento
Ultima risposta 08/11/2013 23.42.12
Visualizza / Rispondi al commento
clint 85  @  17/05/2011 00:31:56
   6 / 10
Raggiunge a stento la sufficienza, ma ammetto che quasi tutti i film del genere che ho visto, sono migliori di questo.
PESANTE....MEDIA SPROPORZIONATAMENTE ESAGERATA

draghetta1989  @  13/05/2011 13:24:19
   8 / 10
uno dei cult più belli dei primi anni 80. realizzato in modo impeccabile con musiche stupende e incredibilmente evocative, scenografie e costumi fantastici; poi non potevano scegliere nessuno meglio di Scharz per la parte di Conan. veramente bellissimo ed epico da vedere almeno una volta nella vita anche per chi non ama il genere.

najo161  @  06/02/2011 00:13:43
   6½ / 10
Il film evoca in maniera molto efficace le saghe nordiche, con musiche addatissime e un buon cast. Purtroppo è proprio il film in se che non mi piace, lo sto rivedendo ora e tra poco dovrò cambiar canale perchè mi annoia. Sarà la quasi assenza di dialoghi, l'atmosfera troppo cupa, non lo so, ma non mi piace.

Larry Filmaiolo  @  20/01/2011 15:04:21
   8 / 10
film EPICO dal raro potere evocativo. epopea che riporta ai nostri palati il gusto sublime della saga nordica e dell'avventura più magica. Solo le prime scene danno i brividi.
Fantastico.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  03/09/2010 13:24:26
   8 / 10
Così pochi commenti a questo film? Uno dei pochissimi fantasy belli della storia del cinema, con un perfetto Conan interpretato da Schwarzenegger. Insolito James Earl Jones in questa parte, ma comunque perfettamente carismatico. Anche dopo tanti anni conserva le sue qualità. Sarà Milius, ma il finale mi ricorda in qualche modo l'atmosfera di Apocalypse Now!

wuwazz  @  03/09/2010 11:59:40
   8½ / 10
Un film troppo sottovalutato. Questo Conan non è solo un cult movie, ma un vero e proprio capolavoro del cinema. Reso tale anche dalla sublime colonna sonora (forse una delle più belle di sempre)

peppone  @  28/08/2010 17:04:00
   8½ / 10
Un gran bel fantasy che presenta perticolarità davvero importanti. Film in cui la storia è lineare ma è ricca di elemnti "barbari". Vrilità forza ed ardimento estremo fanno di questo film un Cult. In questo film la figura più importante (Conan) è stata una delle più azzeccate della storia del cinema. Poche altre volte ho potuto apprezzare un connubio ed una omogeneità fra attore e ruolo assegnato. Arnold era l'unico che poteva e deoveva fare questo film. La sua presenza così imponente si sposa col film ed il film aveva bisogno di una tale figura. Davvero belle le musiche ed i dialoghi. I dialoghi sono belli perchè sono "barbari" !!! Dialoghi che sono giusti e ben bilanciati. Diciamo che in un certo senso Conan il Barbaro rappresenta e descrive alla grande lo steriotipo del Barbaro e questo poteva risultare deleterio per il giudizio del film, ma in questo caso lo steriotipo è stato rispettato nel modo giusto. Anzi oserei dire che questa pellicola ha invece definito per i posteri lo steritipo del barbaro.
Film dal ritmo soft ma dalle atmosfere giuste, lavoro ultraventennale degno di nota. Consigliato

Lopan88  @  13/04/2010 18:20:51
   10 / 10
Bellissimo! le musiche sono superbe e sono suggestive anche le ambientazioni e i costumi. Poi ci sono pochissimi dialoghi, il che é fuori dal comune per il genere di film che viene a rappresentare. Forse pochi di voi lo capiranno ma bisogna vederselo almeno una volta nella vita, possibilmente con un buon HT 5.1 per poter vivere al meglio la favolosa esperienza audio-visiva che riesce a offrire :)

The BluBus  @  10/03/2010 12:14:33
   8 / 10
Il film perfetto per Arnold, grezzo ma ben riuscito.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  01/03/2010 11:44:58
   7½ / 10
Bel fantasy con Schwarzenegger che mostra tutto il suo fisico marmoreo. Avventura divertente e coinvolgente per un'opera di valore.
Ottimo film.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  10/09/2009 18:45:25
   5 / 10
Possente, pomposo, ridondante, ambientato in un’era anacronistica che si pone tra fantasy e preistoria, quest’elogio alla prestanza e alla virilità, ha a mio parere un’aria decisamente troppo seria: quasi la storia di Conan, personaggio dei fumetti, toccasse temi gravi - l’erotismo, la forza, la mascolinità - probabilmente cari al regista, che ne ha fatto il fulcro della propria poetica.
Nel suo contesto, la musica tonante, le ambientazioni imponenti, e la scelta dei muscoli di Schwarzi, sono tutte componenti indovinate (e buoni sono anche i trucchi usati per i mostri e le scene fantastiche); ma è molto superbo, troppo agghindato, davvero poco simpatico; ricordo che nemmeno da ragazzino mi piacque particolarmente.

dktia84  @  28/08/2009 21:29:45
   10 / 10
Un film senza precedenti. Una colonna sonora che da sola varrebbe l'acquisto del dvd. Il possente Schwarzie ai tempi d'oro che consuma la sua vendetta sugli assassini della sua tribù...non c'è poi molto da dire...una avventura stupenda, fatta da pochi dialoghi ed effetti speciali, ma che vi immergerà totalmente nel mondo fantasy creato da R. Howard.
Capolavoro assoluto, da vedere il prima possibile!

"MENDICANTE-Un'offerta per proteggerti dal male..."
"SUBOTAI-Sono io il male!!"
"CONAN-Siete tutte sgualdrine!" :-)))

Nokturnia  @  13/08/2009 22:28:47
   10 / 10
Non saprei cosa elogiare prima di questo film, un colossal epico, quando per epico non si intendevano gli effetti speciali e il digitale fasullo, quando bastavano due guerrieri e un ladro per fare un'avventura ricca di fascino, mistero, ironia e brutalità.
Per di più colonna sonora STUPENDA a fare da cornice a un film profondo, che trasmette interrogativi e che vuole insegnare chi sono i più forti, mostrando come alla fine essi sono sempre i più soli.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

topsecret  @  04/07/2009 11:47:05
   6½ / 10
Film diventato cult e che consacrò l'ascesa di Schwarzenegger.
Combattimenti ed effetti speciali rozzi ma efficaci, un po' lenta la parte iniziale, ma pellicola che mantiene una certa linearità, la prestanza fisica di Arnold fa il resto.

Rand  @  28/05/2009 13:01:08
   10 / 10
Fa parte della "storia del cinema" piaccia o non piaccia, l'inizio è puro cinema, anche le interpretazioni volutamente inespressive, sono i corpi che si esprimono, muscoli e sangue, violenza, effetti speciali notevoli per l'epoca, su tutti primeggia Conan, che cerca il segreto dell'acciaio, un film notevole, entrato nell'immaginario collettivo, pieno di dettagli, bello e duro, barbarico, sul cimmero più famoso del cinema.

Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  06/05/2009 19:16:30
   7½ / 10
Io credo che nell'81 i film fossero forgiati insieme al metallo. E' grandioso che in quell'anno siano stati prodotti insieme "Conan" e "Excalibur".

Alexein  @  21/01/2009 00:18:12
   8 / 10
Nel suo genere rimane ancora insuperato da tante altre trasposizioni. Fantasy di carattere con un Arnold Schwarzenegger che sembra davvero uscito da un fumetto. Azione ben misurata alla storia con atmosfere che rievocano gesta raccontate da un bardo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  05/01/2009 15:11:31
   7 / 10
Un fantasy che non ha da invidiare nulla a nessun altro. Fatto davvero bene e si vede anche meglio! Arnold ci si ritrova a pennello con questo personaggio, sembra scritto appositamente per lui.

Robgasoline  @  04/01/2009 23:25:39
   8½ / 10
Un Fantasy davvero ben strutturato,si fa rivedere volentieri nel tempo.

Invia una mail all'autore del commento LEM85  @  23/12/2008 18:55:40
   9 / 10
Coinvolgente e veramente ben fatto per quegli anni..

pinhead88  @  05/10/2008 13:34:32
   8 / 10
ottimo film epic/fantasy con belle scene che rispecchiano perfettamente le atmosfere oscure e barbariche,grande Schwarzy

DandoLucy  @  02/09/2008 23:43:12
   10 / 10
E' Conan, per chi ama i romanzi di Robert E. Howard.
Assolutamente da consigliare agli amanty dell'eroic fantasy.

Manu90  @  19/08/2008 12:38:11
   8 / 10
Epico e sottilmente primitivo. Poco parlato e molte immagini. Un film che si ama o si odia praticamente...

weareblind  @  19/07/2008 15:43:55
   10 / 10
Assolutamente perfetto. L'essenza dell'epicità oscura, poco parlato, tanta impressione di un mondo freddo e duro. E il più duro è lui. Epocale.

Torok_Troll  @  15/03/2008 21:47:14
   10 / 10
Film che ha fatto la storia dell' heroic-fantasy.
mistico, onirico, oscuro e super-splatter ambientato in un passato barbarico che si perde nella notte dei tempi.
Milius dirige benissimo il suo cast e tratteggia sapientemente la caratterizzazione dei personaggi delle ambientazioni e dei combattimenti.
Arnold e semplicemente sublime nella pate del feroce e taciturno Conan,
mentre il magico James Earl Jones interpreta uno dei cattivi piu carismatici della sua cariera.
Storia bellissima, costumi ben fatti. scenografie da kolossal e effetti speciali mozzafiato.
Semplicemente..... EPICO!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI julian  @  24/02/2008 14:08:35
   7 / 10
Milius mischia le epopee nordiche al fantasy per portare in vita il famoso barbaro Conan.
Ne escono scenari, popolazioni, costumi, stili di combattimento e anche filosofie di vita fantastiche ma non per questo non conformi a realtà.
Un'avventura decontestualizzata da spazio e tempo: si potrebbe pensare a Conan come a un eroe di un altro mondo, oppure come a un semidio vissuto sulla nostra terra tanto tempo fa e riportato in vita da leggende e miti.
Bello !

1 risposta al commento
Ultima risposta 25/02/2008 22.29.11
Visualizza / Rispondi al commento
mikland83  @  10/01/2008 20:08:41
   9 / 10
A parte terminatore è la più bella figura interpretata da Arnold.Film fatto veramente bene, coinvolgente e mai noioso.
Veramente un ottimo film.
consigliato

Torghinarbet  @  21/12/2007 05:24:40
   10 / 10
Fantastico! La bibbia!!
Arnoldo è semplicemente FANTASTICO, UN VERO BARBARO, MUTO ED ENORME!!!

Warwizard  @  18/11/2007 22:24:17
   8 / 10
Davvero un buon film, dalla colonna sonora superba, indimenticabile e un'atmosfera da fantasy, anche se di un certo filone. La trama del film è un pò essenziale e i temi morali, di solito abbondanti in un film fantasy, qui scarseggiano, mentre le carneficine spadroneggiano, mostrando un mondo barbarico, per cui il protagonista è veramente ben tagliato. Nonostante la poca "profondità" tematica, il film ricostruisce molto degnamente un'atmosfera decisamente inimitabile. Forse inadatto ai ragazzini (viene riproposto ogni tanto in terza serata), rimane impresso nella memoria per il suo taglio e per la sua colonna sonora.

Gruppo COLLABORATORI matteoscarface  @  05/10/2007 20:41:41
   9½ / 10
Dai racconti di Howard, uno dei film epici per eccellenza, pietra miliare del fantasy moderno, incredibilmente spettacolare nella creazione di un mondo barbarico, spietato, senza legge nè morale, oltre le frontiere del tempo, come ogni buon fantasy dovrebbe fare, capace di forti suggestioni della fantasia. L'inizio, la crescita di Conan e il ritrovamento della spada appartenuta al vecchio re sono sequenze che si stampano nella memoria. Impossibile non emozionarsi. Milius, Schwarzenegger e Earl Jones sono in stato di grazia, Basil Polidouris firma una delle colonne sonore più belle degli ultimi trenta anni.

1 risposta al commento
Ultima risposta 05/10/2007 21.00.07
Visualizza / Rispondi al commento
diamanta  @  02/10/2007 13:14:19
   6½ / 10
Grandissimo Schwarzenegger,bellissimo film epico, da vedere assolutamente.

wallace'89  @  17/08/2007 13:34:49
   7½ / 10
Maestoso ed epico film che ha lanciato un genere, l'heroic fantasy.
Si distingue , oltre che per essere il primo esempio cinematografico di genere, per prediligere un tono solenne della narrazione con scarse punte di ironia e ritmo che solitamente abbondano nel genere, creando un film che è spesso più vicino ad un certo cinema epico che non a quello fantasioso da fumetto, anche se va detto talvolta cada di tono e le ingenuità o rozzezze che possano farlo apparire come una semplice "tamarrata" subentrano.
Il pregio maggiore del film è la regia convincente e robusta di Milius, che riesce a creare inquadrature e sequenze memorabili che molto spesso ricordano un tipo di cinema più alto di quello per cui viene solitamente accostato questo genere di film, specialmente per quel periodo.
Non allo stesso livello la sceneggiatura forse, un pò disomogenea ma comunque funzionale alla regia a cui fornisce un sufficente pretesto per mettere in scena quelle gloriose battaglie che in questo film si mostrano in tutta la loro efficacia cinematografica ed esaltano lo spettatore.
Arnold è quello che è come attore ma non si può qui dire ( come anche in qualche altro film per la verità) che non sia adatto al ruolo.
Buono invece il carismatico personaggio interpretato da James Earl Jones, Thulsa Doom, che offre tra l'altro alla vicenda affascinanti e suggestivi spunti esoterici, molto caratterizzanti della produzione letteraria di Conan.
Un vero valore aggiunto alla pellicola è la colonna sonora che la innalza non di poco, grazie alla musica di Basil Poleudoris,bellissima ,Milius riesce a imbastire questo affascinante spettacolo senza bisogno di tanti dialoghi creando quell'aurea mitica che lo ricorda maggiormente.
Buona la produzione tecnica che non fa rimpiangere gli anni passati.
Un capolavoro per gli appassionati di genere, un gustoso prodotto per tutti gli altri, comunque un cult.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  08/04/2007 14:00:52
   7½ / 10
Il guerriero in grado di sfidare qualunque nemico e di attraversare indomito qualsiasi territorio sconosciuto:Conan Il Barbaro e'un cult degli anni ottanta,un manifesto dell'eroe tutto muscoli e spada(con uno Schwarzy all'apice dell successo e modello di una vocazione al culto del corpo tipica di quegli anni),un'avventura ancora oggi molto divertente.
Il regista stravolge il romanzo di Howard e impronta tutto su un mastodontico concentrato di immagini in cui spiccano scenografie e costumi perfetti e una regia attanta ad ogni minimo particolare,senza l'utilizzo di alcun effetto speciale.Milius usa come modello i film epici del passato con tanto di omaggio allo Spartacus di Kubrick(la sequenza della prostituta seminuda nella celle di Conan e'l'equivalente dell'incontro tra Spartaco e Verinia).

larcio  @  20/03/2007 22:34:08
   7½ / 10
bel film con un grandissimo schwarzenegger, molto violento e con effetti splatter artigianali di discreta fattura...merita la visione

Lucasballo89  @  13/02/2007 14:51:06
   7 / 10
e un bel film...miglior attore di Arnold non si poteva trovare per qst film...
e da vedere anche perche e' uno di quei film che non annoia...

Invia una mail all'autore del commento domeXna79  @  17/01/2007 20:32:58
   6½ / 10
Film riecheggiante le epiche atmosfere medievali.
Storia semplice che narra di una epoca passata, che poggia sul personaggio del barbaro Conan e che ci conduce in una avventura che non conosce ne tempo e ne spazio ..la pellicola poggia sulle ambientazioni naturali di grande impatto visivo, su dialoghi ridotti al minimo per prediligere la forza dei personaggi (senza particolare introspezione), su una perfetta colonna sonora (curate da Basil Poleduris), sui costumi medievali e su una serie di duelli cruenti.
Tutto il racconto è l’esaltazione dell’aspetto puramente estetico, chiusa in luoghi immaginifici (i templi dove si consumano rituali esoterici) dove la fantasia dello sceneggiatore (tra cui anche Oliver Stone) ha potuto avere pieno sfogo ..il ritmo non è eccessivo e questo lo pone al di sopra di altre pellicole di genere, con pochi effetti speciali (oltre ad un numero cospicuo di comparse) funzionali alle vicende narrate.
Sufficiente la prova degli attori, dal granitico Schwarzenegger (nel film che lo ha fatto conoscere al grande pubblico) all’antagonista James Earl Jones ..buona la direzione di John Milius.
Uno dei classici fantasy degli anni ’80 ..da vedere per gli amanti del genere!

Exodus  @  03/01/2007 16:28:32
   7½ / 10
Fa tutto il suo dovere, ammantando di epica persino il faccione inespressivo di Schwarzy.
Bicipiti e pettorali che occupano il 90% dello schermo! Crudeli massacri! Voce fuori campo che decanta ogni scena con tono "questi sono i tempi che furono!"
Cosa chiedere di più?

FedericoBlasco  @  25/11/2006 00:08:24
   7 / 10
è un film 100% epico,al giorno d'oggi ha un pò il sapore di vecchiotto ma rimane pur sempre un classico del genere

Constantine  @  16/11/2006 01:53:47
   7½ / 10
Cult-movie dal sapore sempre epico anche con gli anni che passano, le evocative terre di Howard vengono riproposte in questa pellicola con l'aiuto del mestierante Milius e i soldi della famiglia De Laurentis, tra gli sceneggiatori figura un certo Oliver Stone. La storia convince, meno la realizzazione a confronto sopratutto al lavoro letterario dello scrittore Texano; I cimmeri si tramutano quindi in pacifici boscaioli di montagna, l'oscuro Crom nel dio dell'acciaio, poco o niente è riconducibile alle gesta scritte del personaggio; a parte questo come già detto la sceneggiatura rimane buona e godibile, la regia non disturba e la musica aggiunge sicuramente un qualcosa a livello di ambientazione. Il volto di Schwarzy si addice e non a quello del barbarico Conan, mentre il suo fisico è assolutamente perfetto, di certo la sua interpretazione non gli vale l'oscar; bravi tutti i comprimari tra cui Max Von Sydow buca lo schermo con poche scene. In fin dei conti una pellicola che trae i suoi maggiori meriti dal fascino e le atmosfere ricalcate dalle parole delle saghe di Howard e dall'enorme successo e presa del suo immortale personaggio.

"Conan qual'è il meglio della vita?"
" Schiacciare i nemici... inseguirli mentre fuggono e ascoltare i lamenti delle femmine..."

" Lui è Conan il cimmero... lui non piangerà... così lo faccio io per lui. "

nwo pozz  @  20/09/2006 16:38:12
   8½ / 10
Questo film insieme agli altri con Arnold Schwarzeneger mi lascia un dubbio: perchè schwarzi è andato a fare il governatore della California???????

Sidewinder  @  10/09/2006 23:18:13
   10 / 10
Tra i miei primi tre film di sempre, da vedere e rivedere. Arnold al suo film più imponente, non ci sono grandi mezzi, ma la grandezza che gli conferisce l'abile regia di Milius è encomiabile.

Dick  @  15/06/2006 12:01:02
   7 / 10
Inno alla tamarragine che risulta godibile anche se le scene da quasi film porno si potevano evitare. Il finale non l' ho capito bene.
Coinvolgente ed indimenticabile la colonna sonora.

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/03/2013 15.16.11
Visualizza / Rispondi al commento
franx  @  01/06/2006 10:54:22
   3 / 10
Arny mostra i muscoli.

3 risposte al commento
Ultima risposta 27/01/2012 23.17.09
Visualizza / Rispondi al commento
hyothehunter  @  30/05/2006 23:42:44
   7 / 10
buon film con atmosfere evocative e scenari curatissimi, molto bravi quasi tutti gli attori tranne proprio arnold che sembra un tronco di legno, l'avrebbe battuto pure un bradipo con la spada...pekkato veramente ma sicuramente ha l'alibi di primo film di swarz

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/06/2006 19.00.22
Visualizza / Rispondi al commento
felym  @  25/05/2006 14:34:39
   8 / 10
Questo voto è soprattutto per il valore morale e storico del film. Nel complesso davvero bello, con uno Shwarzy in forma Mr Universo! La trama è carina e gli attori fanno ciò che devono. Bella la fotografia e le musiche. Forse un pò lunghetto e con qualke scena lentuccia, ma cmq dovete vederlo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Dylan81  @  24/02/2006 16:18:40
   10 / 10
Un ottimo fantasy della cosiddetta "vecchia scuola": alcune scene sono molto evocative, e i vari momenti in cui Conan si allena sono particolarmente azzeccati. Regia sicura e ispirata, e ottimo Schwarzenegger, che si è fatto strada nel mondo del cinema grazie alla sua interpretazione del micidiale barbaro.

Uno dei più bei film fantasy degli ultimi trent'anni, un capolavoro assoluto di intreccio fra avventura, paesaggi gotici, personaggi memorabili e scene cloue (basti pensare all'addestramento di Conan o alla sua sfida nel far funzionare il mulino).

Conan il barbaro è l'essenza dell'epicità. La colonna sonora e la fotografia ci trascinano lungo un avventura in cui non si può mancare di immedesimarsi. Come non menzionare il forte simbolismo che lo pervade:l'acciaio come tramite tra l'uomo e un Dio crudele ( da scegliere tra i tanti ). La vendetta come spina dorsale della vita. L'amore vissuto in maniera rude ma intensa.

L'eroe cimmero nato dalla narrativa fantasy,e poi divenuto un fumetto di buon successo della Marvel,fu trasposto su celluloide dal piu'a destra dei registi che rivoluzionarono Hollywood negli anni Settanta.John Milius,molto meno prolifico dei vari Scorsese,Spielberg,Coppola,Bogdanovich e piu'interessato forse alla scrittura di sceneggiature come Lucas lo era alla produzione,qui al terzo film da regista,chiamo'il colosso austriaco Schwarzenegger per dare volto e muscoli al personaggio.E ,nell'ambito di un cinema spettacolare,con un passo solenne,senza praticamente tracce d'umorismo,"Conan il barbaro" è un kolossal che ha una sua attrattiva,senza basarsi troppo sugli effetti speciali riesce a coniugare avventura e fantasia,dando alla storia la drammaticita'di cui ha bisogno.Semmai,oggi lascia vedere molto la sua databilita',ma è un rischio che puo'correre,visto che comunque lo spettacolo è di prima qualita',la trama è elaborata bene,e si subisce il fascino dell'epopea senza annoiarsi,nonostante il ritmo non sia incalzante.

JackSpammatore  @  21/12/2005 14:21:56
   8½ / 10
Questo film è una leggenda!

xxxb9s  @  18/12/2005 16:01:32
   7½ / 10
favoloso! (in tutti i sensi)

Gruppo COLLABORATORI bungle77  @  21/11/2005 16:53:25
   9 / 10
forse il film fantasy piu bello di sempre... Milius al suo apice come regista

Dziga  @  17/10/2005 18:07:42
   4 / 10
Ho visto voti troppo alti... questo film è piacevole da vedere solo durante le vacanze di natale... da un punto di vista tecnico è totalmente piatto... inesistente. Il mio criceto è più bravo di arnold recitando

2 risposte al commento
Ultima risposta 15/06/2006 12.02.58
Visualizza / Rispondi al commento
DevilRudy  @  05/10/2005 23:16:16
   9 / 10
Ma quanto è grosso Schwarzenegger?1

style  @  30/09/2005 22:45:02
   10 / 10
Conan il barbaro... è Conan il Barbaro!!!

è un mito della mia infanzia questo film, il RE di tutti i film fantasy,
il film è retto da un'ottima regia ma soprattutto da Schwarzenegger, giovanssimo e mono-espressivo, ma così DEVE essere in questo film!!!

(da evitare la visione in TV, si aggira una versione "censurata" da far paura...)

dr.mabuse  @  30/09/2005 13:18:35
   9 / 10
un grande film. un fantasy barbarico e crudo con una musica magniloquente di basil poledouris rimasta memoranile

john milius al meglio della sua vena epica

grifys  @  16/09/2005 20:35:21
   9 / 10
un cult vero e proprio,per non parlare della colonna sonora,guai a non averlo visto

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/09/2005 11.07.43
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Antoniusblock  @  16/09/2005 18:38:05
   9 / 10
Uno dei film epico-fantasy più bello di sempre.

hartigan85  @  17/08/2005 02:53:10
   8 / 10
grande schwarzi... il suo bicipite è il vero protagonista di sto film fantasy molto carino.

KANE  @  25/06/2005 17:07:21
   8 / 10
bellissimo film!!
precursore in un certo senso delle pellicole fantasy, mette una pietra miliare nel cuore di chi ragazzino la visto passato alla tv in una ormai mitica raccolta di film dal nome NATI PER VINCERE.
ottima la prova di Schwarzenegger, il mitico konan gli sta a pennello!!

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 T
1303 - 3d
 NEW
2047 - sights of death
 NEW T
22 jump street
 T
3 days to kill
 T
365 paolo fresu, il tempo di un viaggio
 T
adhd - rush hour
 NEW
afflictedana arabia
 NEW T
anarchia - la notte del giudizio
 T
babysittingblue ruin
 T
bologna 2 agosto... i giorni della collera
 T
cam girlcan't stand losing you
 T
carta bianca
 T
controra - house of shadows
 T
dom hemingway
 T
e fu sera e fu mattina
 HOT T
edge of tomorrow - senza domani
 T
era meglio domani
 T
femen - l'ucraina e' in venditafrances ha
 T
gabrielle - un amore fuori dal coro
 T
gebo e l'ombra
 T
ghost movie 2 - questa volta e' guerra
 T
giraffada
 HOT T
godzilla (2014)
 T
goool!
 T
grace di monacoi muppet 2
 T
il magico mondo di oz
 T
in ordine di sparizione
 T
incompresa
 T
insieme per forza (2014)
 T
instructions not included
 NEW T
io rom romantica
 T
jersey boys
 T
la gelosia
 T
la madre (2014)
 R T
la pioggia che non cade
 T
la ricostruzione
 T
le cose belle
 T
le meraviglie
 T
le origini del male
 T
le week-end
 T
l'estate sta finendo
 T
mademoiselle c
 T
mai cosi' vicini
 T
maicol jecson
 HOT T
maleficent
 T
maps to the stars
 T
non dico altroonly lovers left alive
 T
padre vostro
 T
pane e burlesque
 T
paranormal stories
 T
per nessuna buona ragione
 T
pinuccio lovero - yes i can
 T
piu' buio di mezzanottepoliziotto in prova
 NEW T
provetta d'amore
 T
quel che sapeva maisie
 T
ragazze a mano armata
 T
resistenza naturalerio 2096 - una storia d'amore e furia
 T
rompicapo a new york
 T
sogni di gloria
 T
song of silence
 T
st@lkerstories we tellsurrounded
 HOT R T
synecdoche, new york
 T
the best man holiday
 T
the big wedding
 T
the congress
 T
the dark side of the sun (2011)
 T
the gambler
 T
thermae romae
 HOT T
transformers 4 - l'era dell'estinzione
 T
tutta colpa del vulcano
 T
tutte contro lui - the other womantutte le storie di piera
 T
un amore senza fine
 T
un insolito naufrago nell'inquieto mare d'oriente
 NEW T
una notte in giallo
 T
walesa: uomo di speranza
 T
we are the best!
 HOT R T
x-men - giorni di un futuro passato

869082 commenti su 30884 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net
Division: Workless