be kind rewind - gli acchiappafilm regia di Michel Gondry USA 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

be kind rewind - gli acchiappafilm (2007)

 Trailer Trailer BE KIND REWIND - GLI ACCHIAPPAFILM

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Extra sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BE KIND REWIND - GLI ACCHIAPPAFILM

Titolo Originale: BE KIND REWIND

RegiaMichel Gondry

InterpretiJack Black, Danny Glover, Mos Def, Melonie Diaz, Mia Farrow, Sigourney Weaver

Durata: h 1.38
NazionalitàUSA 2007
Generecommedia
Al cinema nel Maggio 2008

•  Altri film di Michel Gondry

•  Link al sito di BE KIND REWIND - GLI ACCHIAPPAFILM

Trama del film Be kind rewind - gli acchiappafilm

Jerry e Mike sono amici dall'infanzia. Jerry Ŕ il meccanico della zona. Vive in un camper e teme le radiazioni che provengono, secondo lui, dalla centrale elettrica vicina. Mike lavora in un negozio che noleggia videocassette di proprietÓ del signor Fletcher, un appassionato fan di Fats Waller. Il giorno in cui Fletcher decide di partire per un viaggio affida il negozio a Mike invitandolo a tenere Jerry, decisamente esuberante, alla larga. Mike comprende in ritardo l'avvertimento e intanto Mike ha fatto il danno: avendo tentato di entrare nella centrale ha finito con l'essere cosý caricato di energia da smagnetizzare tutte le videocassette. Che fare? Una soluzione c'Ŕ. I due girano amatorialmente versioni short dei blockbuster del cinema. I film, una volta noleggiati, piacciono e la richiesta si fa sempre pi¨ pressante. Ma c'Ŕ un altro problema che incombe: una societÓ immobiliare vuole abbattere l'edificio...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,97 / 10 (119 voti)6,97Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Be kind rewind - gli acchiappafilm, 119 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

TheLory  @  13/04/2017 19:54:24
   6 / 10
Peccato perchè l'idea era una bomba, ma arrivi alla fine e non esplode niente. Ogni tanto si sorride e il buon finale quasi emoziona. Se volete vedetevelo, se non volete fate a meno.

Filman  @  11/12/2016 14:18:21
   4½ / 10
Inizia specificando la nostalgia del vecchio cinefilo, prosegue sconsacrando il cinema classico e finisce per esaltare l'artigianalità. A conferma e verifica della confusione tematica del promettente e visionario regista Michel Gondry, BE KIND REWIND è una contraddizione lineare potenzialmente infinita, la quale vorrebbe parlare di come la mancanza di originalità dei remake, sequel, prequel e reebot odierni sembrino attirare le masse, ma lo fa in modo così maldestro che la critica viene tradotta in un'approvazione divertita del peggio del cinema contemporaneo, inserendoci la nuova ridicola sembianza del B-movie, realtà purtroppo esistente.

StIwY  @  26/05/2016 16:20:30
   8 / 10
Mi spiace che alcuni abbiano dato sotto la sufficienza, solo per il fatto che "non faccia ridere". Una commedia può essere tale, addirittura malinconica come questa, senza bisogno di suscitare ilarità e risate a crepapelle. A me personalmente ha strappato qualche risata, nella sua simpatia.
Non me l'aspettavo. Un vero gioiello nascosto. Un film onesto, grazioso e originale, che si lascia raccontare in una pacata scioltezza fino all'epilogo malinconico. Personaggi dolci e simpaticissimi.

Un inno al cinema libero e spartano, contro gli studios multimilionari. FIlm del genere, fatti col cuore, sono sempre più rari.

canepazzotanner  @  02/09/2015 20:42:19
   7½ / 10
Idea originale, attori in palla (soprattutto un gande jack black), divertimento e spensieratezza garantiti.
Mezzo punto i più per la scena ghostbusters

ferzbox  @  01/12/2014 18:57:43
   5 / 10
Sarà che probabilmente non capisco il senso di queste commedie,ma sinceramente non ho riso praticamente mai; scorrevano i titoli di coda e ancora dovevo fare un sorriso,anche piccolo.
C'è da dire che Jack Black mi è sempre saputo un'attoruncolo da quattro soldi che non ho mai compreso come possa piacere tanto negli stati uniti; utilizza un tipo di comicità ed ironia che mi lascia del tutto indifferente...bho,va bhè sarà una cosa mia.
Comunque anche il film non mi ha detto nulla di che; l'ho ritenuta una pellicola senza senso; non era divertente nelle citazioni(tristissime),non era coinvolgente nella trama(non mi attirava più di tanto questa storia dove dovevano salvare questa videoteca) e non mi è piaciuto il finale.....
La regia e la fotografia erano nella norma e la presenza di grandi nomi come la Weaver(in un cameo insignificante),Mia Farrow e Danny Glover l'ho trovata fuori luogo; erano decisamente sprecati in un film così sciapo.....
Sono sorpreso della media,io non ci ho trovato proprio nulla,anzi mi ha pure annoiato parecchio....
.....mhà....

2 risposte al commento
Ultima risposta 01/12/2014 20.19.45
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR oh dae-soo  @  05/07/2014 11:05:25
   7½ / 10
Per me piccolo gioiello.
Un omaggio ai piccoli, a quelli che vanno avanti con pochi mezzi sfidando i mostri miliardari. Alle piccole videoteche in cui puoi ancora chiedere un consiglio, NON trovare un film libero, parlare di cinema, il tutto contrapposto alle major delle multicopie, della piatta divisione per generi, dei commessi (anche non per colpa loro) semplici "manichini" senza conoscenze specifiche. In senso lato omaggio al piccolo artigianato che piano piano sta scomparendo.
Un omaggio al Cinema, a quei titoli che un pò per propri meriti, un pò per un periodo d'oro (soprattutto quello degli anni 80) bastava un attimo per diventare cult. E un omaggio al cinema fatto con poco, essenziale. E, nel finale, la bellezza e la magia del buio in sala, non assimilabile a nessun'altro tipo di fruizione.
Un omaggio al divertimento e all'inventiva, a come sia possibile per tutti tornare bambini. Straordinaria la trovata dei film maroccati ( "come il Marocco?" "Sì" "Ma è una nazione, non un verbo!") niente di più e di meno che un'estensione degli scherzi telefonici, del suonar campanelli e scappar via che da piccoli tutti abbiamo fatto. Scherzi innocenti, politicamente scorretti ma tremendamente attraenti. Quello per me e per tanti era il piccolo proibito, non altre cose.
Un omaggio al ricordo, all'attaccamento alle proprie radici, all'unica cosa che nessuna delibera può portarci via, il nostro passato.

DarkRareMirko  @  15/03/2014 00:58:46
   8 / 10
Mi è piaciuto, anche se è un pò troppo in bilico tra leggero (prima parte) e serioso (seconda parte), ma non che la cosa sia comunque un difettone; bel cast (ci son pure la Farrow e la Weaver), Black simpaticissimo e tanto tanto divertimento, soprattutto sino a quando si remakano i classici del cinema.

Le critiche al capitalismo e alla mercificazione del cinema non sono poi così chiare, anche se il tutto può anche essere letto in chiave simbolica (volendo chiunque può fare cinema); comunque, davvero, si respira una gran bella atmosfera ed il tutto è godibile e scorrevole.

Improbabile e favolistico, ma la mano di Gondry si sente eccome.

Clint Eastwood  @  02/09/2013 22:52:54
   8 / 10
Non c'è che dire, uno di quei film che vanno visti e basta

Bellissima la cornice nostalgica che Gondry riesce ad assemblare, specie e soprattutto per il finale

Invia una mail all'autore del commento INAMOTO89  @  02/09/2013 00:54:18
   6 / 10
Quando non cè kaufman a scrivergli la sceneggiatura gondry palesa tutti i limiti del suo cinema.
Film piatto e banale, si lascia guardare solo x le ghigne di quel panzone di Black.

Invia una mail all'autore del commento Gualty  @  05/04/2013 18:50:51
   8 / 10
Dolcissima commedia retrò, malinconica e artigianale. Valvolare nel timbro, cartapesta e immaginazione per ridare cuore e anima a un mondo ormai impalpabile, digitale: nella freddissima era degli special effect computer graphic digital remastered c'è ancora spazio per il caloroso ronzio di un vhs, di un proiettore in una vecchia videoteca e di un'intera città trascinata dalla passione di una bugia. Ma cos'è in fondo una bugia se non un racconto più bello? Il cinema è una bugia ben confezionata e se ci si crede lasciandosi trasportare dalle sue note ne sboccerà un piccolo grande capolavoro strappalacrime.
Originalissimi come sempre gli artefatti di questo regista visionario, capace come pochi di giocare con gli occhi del pubblico e sbalordirlo, moderno Melies che sbandiera i suoi trucchi rendendoceli ancor più magici!

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/07/2015 21.59.50
Visualizza / Rispondi al commento
antoeboli  @  02/01/2013 00:59:29
   6½ / 10
Interessante mix tra commedia , fantasia , e con un pizzico di sentimentalismo .
Michel Gondry si dimostra un abile regista e sceneggiatore per quanto riguarda un genere difficile da catalogare .
Numerose le citazioni a tantissimi lungometraggi di successo che faranno la gola e gioia di tanti cinefili , a cominciare da ghostbuster , e tutti girati volutamente in modo banale per ricordare quando il cinema era stato appena ''clonato''.
Ho dato questo voto perchè comunque è un film divertente con attimi di trash , risate e anche una trama troppo nosense . poi lo guarderete e mi saprete dire .
Interpretazioni piuttosto buone e qualche momento però che non ho capito ,compreso un finale che sul più bello ti lascia col dubbio .

BlueBlaster  @  10/12/2012 01:12:49
   5½ / 10
Piacevole ma non indimenticabile...ok per Jack Black che qui anche se non alla sua migliore performance risulta simpatico ma Mos Def è un coprotagonista davvero scadente.
Il film mescola del drammatico-sociale ad una storia più da commedia-cinefila, bello vedere le citazioni ai tanti film cult però si poteva fare molto meglio..non si ride poi tanto e la sceneggiatura è fatta male.

gianni1969  @  20/11/2012 21:40:21
   6½ / 10
buona l'idea,ma non mi ha divertito piu' di tanto

gianni1969  @  20/11/2012 21:39:52
   6½ / 10
buona l'idea,ma non mi ha divertito piu' di tanto

C.Spaulding  @  04/08/2012 15:18:55
   7 / 10
buon film. Una commedia originale e divertente che strappa qualche risata e non annoia. Jack Black divertentissimo. Un film da vedere per passare una serata senza pensieri.

Crazymo  @  14/07/2012 12:59:53
   7 / 10
Piacevole, Jack Black ci sta alla grande... Per una serata spensierata

Fifý  @  13/03/2012 11:58:43
   6½ / 10
Film piacevole e con una trama piuttosto originale, certo non bisogna aspettarsi il solito Jack Black demenziale, perchè si rimane delusi, anche se nel complesso risulta divertente, in alcuni punti potrebbe risultare un pò lento e un pò piatto ma ne complesso più che sufficiente.

Ciaby  @  28/10/2011 22:43:56
   8 / 10
Appassionato ritratto gondriyano sulla nostalgia del cinema libero. Non perfetto, non al suo apice, eppure divertentissimo e brillante. Un grido di battaglia che pare disegnato a pastelli a cera. Di certo, da non perdere.

TheLegend  @  19/09/2011 21:08:31
   4½ / 10
Carina l'idea di partenza ma nulla più.
Mi ha annoiato dall'inizio alla fine e ho rischiato di addormentarmi.

franky83  @  10/09/2011 12:31:49
   6½ / 10
Buono per passare la serata

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  07/09/2011 02:07:45
   6½ / 10
Film simpatico, divertente, originale e leggero!!!

White chicks  @  28/08/2011 14:11:26
   7 / 10
Un bel film per chi ama le citazioni, e nonostante io non apprezzi tanto Jack Black mi è piaciuto lo stesso, divertente e simpatico.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  16/05/2011 01:50:14
   6½ / 10
Un film strampalato per cinefili, sì insomma, quegli individui disadattati che passano secoli davanti allo schermo e godono come ricci quando trovano le citazioni.
Una denuncia allo strapotere delle major che ammazzano la creatività indipendente, ma anche alle grosse collane di noleggio, che sopperiscono per sempre all'appassionato lavoro dei piccoli amatori (e in questo il film somiglia molto a C'è posta per te).
Il finale, un pò smielato, è chiaramente un omaggio a Nuovo Cinema Paradiso.
Carino.

hulaplain  @  04/05/2011 16:31:33
   10 / 10
Bello, piacevole e originale!

gandyovo  @  23/10/2010 20:56:18
   6½ / 10
idea originalissima ma il film è molto inferiore, per i miei gusti, ai lavori precedenti di Gondry. Si puo non vedere

MartyGlamster  @  23/10/2010 17:32:05
   8 / 10
L'ho trovato un film davvero geniale. Chi penserebbe mai di ricreare i film, andati perduti per colpa di un meccanico!? Ben sviluppato a mio parere, senza parti troppo demenziali. Un esilarante Jack Black che colpisce sempre. In primo piano ci sono: l'amore per il cinema e soprattutto tanta, ma tanta fantasia e originalità! Questo colpisce; il riuscire a realizzare dal principio dei cult, con i pochi e semplici mezzi a disposizione. Insegna che con un po' di pazienza, molte idee, e soprattutto sostegno da parte di altre persone, si può fare davvero tanto, anche quando tutto sembra perduto, non bisogna mai scoraggiasi, ma ripartire sempre da capo, perchè la speranza è l'ultima a morire. Un film che lascia il sorriso.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

manera4  @  21/08/2010 19:05:33
   6 / 10
Bel film,idea interessante ma sviluppato senza infamia e senza lode.Poteva dare di più.

Sestri Potente  @  21/08/2010 18:18:07
   4½ / 10
Un film che ha un'ottima morale e rappresenta un'idea di fondo tutto sommato lodevole, ma forse è un po' troppo ambizioso per i mezzi a disposizione.
Esageratamente ingenuo, soprattutto nel finale.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  16/06/2010 17:25:45
   7 / 10
Film davvero attualissimo (il futuro del cinema? farselo da soli!) con idee carine e attori molto divertenti. In un paio di scene è formidabile. Il finale buonista magari stona un po', ma l'ho trovato comunque interessante.

topsecret  @  16/06/2010 17:17:46
   7 / 10
Secondo me è un chiaro messaggio d'amore verso il cinema e la rivendicazione non troppo velata di scegliere di girare un film come meglio si crede.
La storia mi è sembrata semplice ma discretamente originale , gradevole e fluida nello svolgimento, tanto da risultare divertente e propositiva.
Un cast che vede in primo piano un eccentrico Jack Black ed un più compassato Mos Def (a me finora sconosciuto), ma che non lesina di partecipazioni di grido capaci di contribuire alla buona realizzazione della pellicola.
Si sorride e non ci si annoia, forse il finale però poteva sortire un effetto maggiore.
Da vedere.....anche in versione "maroccata". ;-)

Lory_noir  @  16/04/2010 22:51:29
   6½ / 10
Carino, forse mi aspettavo più qualcosa in stile risata, mentre questo film è in stile sorriso.

Invia una mail all'autore del commento orsetto_bundi  @  05/04/2010 13:05:21
   7½ / 10
Wa'.....ero troppo appensantito dalla libagione pasquale x andarmene in giro stamattina......e kosì sono rimasto a kasa e mi sono visto questo filmetto, anke xkè volevo vedere qualkosa di leggere e non molto impegnativo, sennò, ankora "stordito" da vino, pizze rustike varie e karni konditissime, mi sarei addormentato....ehehehehheheh....
non mi aspettavo niente di ke, nonostante le molte kritike positive.....e invece....bhe, è un filmetto originale e divertente.......una sorta di omaggio "alternativo" alla storia del cinema.....e molto bravo Jack Black.....

MidnightMikko  @  13/02/2010 13:53:14
   7 / 10
Un pò troppo moscetto,mi aspettavo di più da Gondry.
Sarebbe un sei,ma do sette per la sincerità e genuinità della storia,un piccolo tributo all'amore per il cinema. Ma per il resto,non è un capolavoro.

despise  @  09/12/2009 12:39:27
   7 / 10
Una commedia "seria" davvero un bel film!

Geoff  @  04/10/2009 11:32:38
   7½ / 10
la genuinità e l'amore per il cinema permeano tutto il film.
VHS vs DVD, quasi come VINILE vs CD, ma il film è molto di più.
Nessuna demenziatlità fine a se stessa, niente a che vedere con le solite commediole american-pie-style.
decisamente bello e genuino.
bravi tutti.

Invia una mail all'autore del commento mcnapo89  @  20/09/2009 13:24:10
   6½ / 10
Film simpatico che si regge su di una trama coinvolgente, JACK BLACK è come al solito il più migliore: comicità allo stato pure....NON MALE PER UN B-MOVIE..........

al_pacino  @  05/09/2009 11:13:17
   3½ / 10
Stupidaggine demenziale, banale, priva di significato e di divertimento

Febrisio  @  11/08/2009 17:29:26
   8½ / 10
Bella sorpresa. Be kind rewind è un film che parla di persone normali, in un mondo pieno di regole, specialmente quelle non scritte. Persone stufe di vedere e vivere in un mondo di oggetti e gesti solo fatti per guadagnare. Persone che scoprono la bellezza di una cosa fatta col cuore. A me han fatto particolarmente piacere vedere come si cimentavano con tanta voglia, onestà e sincerità nel creare quei parsticci esilaranti. Secondo me non riderete molto in questo film, ma in esso vi è possibile trovere tanta originalità molto simpatica. La cosa più bella è il suo messaggio. Gli occhi della gente del quartiere che si ritrova insieme ad assaggiare il proprio operato. La scoperta di tale mancanza nella loro vita. Il tutto rappresentato in modo leggero, tanto leggero. Bello, guardatelo!

camifilm  @  10/08/2009 19:13:43
   6½ / 10
Non l'ho trovato molto comico. E' divertente e simpatico, ma non da sbellicarsi dalle risate. Il film è un omaggio a pellicole famose... ovviamente non a tutte, ma a quelle che si potevano riproporre nel modo in cui è stato fatto nel film (vederlo per capire)...
Buona commedia, da vedere.

LEMING  @  24/07/2009 08:07:21
   7½ / 10
Un trubito agli amanti del cinema artigianale, fuori da ogni prodotto tecnologico, solo una sterminata passione ed amore, che alla fine diventa anche struggente.
Ottimo come al solito Black e buoni anche gli altri attori, non eccessivamente comico ma molto intelligente.

baskettaro00  @  23/07/2009 22:24:51
   6½ / 10
bravo black e quell'altro(mi sfugge il nome).......trama originale ma a tratti mal sfruttata.......poche volgarità in un film per tutta la famiglia......ma forse troppe avrebbero giovato negativamente alla riuscita del film in questione......

mainoz  @  20/06/2009 11:44:06
   6½ / 10
Molto bene la prima parte, un po meno la seconda..complessivamente è una commedia a tratti demenziale e con una trama originale

calso  @  19/06/2009 07:56:15
   6½ / 10
Non è male devo dire, l'ho scelto per Jack Black e devo dire che è andata bene...la prima parte è troppo spassosa, i ghostbuster sono fantastici...poi cala un pò ma comunque riesce a strappare sorrisi durante tutto il film...finale prevedibile, ma con la faccia di Black è divertente pure quello...insomma una discreta commedia soprattutto non basata su volgarità ed ogni tanto anche questo ci vuole...

floyd80  @  18/06/2009 01:55:59
   6 / 10
Un bravo Jack Black per un film che parte bene ma poi, con il passare dei minuti, inizia ad essere noiosetto...ma alla fine si fa vedere e in qualche punto si sorride.
Brava anche Mia Farrow.

tnx_hitman  @  16/06/2009 21:27:27
   7½ / 10
Buonissimo film con un cast che mi sembrava non fosse portato per la commedia stile Michel Gondry,invece hanno fatto sorridere in parekkie scene,specialmente nei"film maroccati",originali e spassosi...dalla seconda parte in poi mi ero preparato ad una pugnalata di finale..ma cambio di tono..ultimi minuti molto tesi e intanto sensazionali,e colpo di scena come hanno detto tutti buonista..ma mi ha fatto stakkare gli okki dallo skermo col sorriso stampato.Ottimo film da gustarselo in pieno pomeriggio d'estate.

inferiore  @  16/06/2009 11:33:19
   6 / 10
Dai, è un buona commedia sul cinema diretta dal regista del ben più impegnato ''Eternal Sunshine of the Spotless Mind''.
Jack black è a suo agio in ruolo sritto appositamente per lui, non ci sono momenti spassosissimi (non ho visto Ghostbuster) e forse nel finale prevale un po' troppo buonismo che nel contesto risulta inutile.
Comunque è un film carino, nel genere è però possibile trovare meglio.

BlackNight90  @  11/06/2009 19:35:08
   8 / 10
Dopo lo stupendo Eternal ecc.ecc. Gondry firma una piccola perla dannatamente divertente (le maroccate di Ghostbusters e Rush hour 2 fanno morire dal ridere) e allo stesso tempo amara (a volte la malinconia è un pochetto pesante) e nostalgica di un epoca che fu è di un modo genuino di fare cinema che, sembra dirci, non potrà più tornare.
Jack Black esagerato e spassoso come al solito, credo che questo sia uno dei suoi film migliori.
E' un peccato solo che nella seconda parte cambi troppo di tono, Gondry poteva dedicare più spazio alle fantastiche maroccate e sarebbe venuto fuori un piccolo capolavoro.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  08/06/2009 00:03:57
   6½ / 10
Sapevo che trovandomi di fronte a un film di Michel Gondry non potevo aspettarmi la solita commedia grottesca e inutile!
Il soggetto è davvero originale e divertente ma peccato,a mio avviso,per la sceneggiatura che è piena di dialoghi inutili e poco comici!
Ci sono molte sequenze grottesche e io non vado proprio pazzo per questo genere di cose...
Ci sono anche i lati positivi...Tra i "Maroccati" ho preferito il primo dei tentativi,quel "Ghostubuster" è davvero un cult degno del miglior Maccio Capatonda!
Poi le altre parodie non sono dello stesso livello,per lo piu' davvero molto brevi!
A mio avviso si poteva fare meglio...Forse non hanno creduto molto nel progetto non so ma c'è qualcosa che non mi convince,come se non ci abbiano perso molto tempo...

somberlain  @  31/05/2009 14:48:40
   7½ / 10
Gradevolissima commedia di Gondry, dal potenziale a parer mio stellare ma che pecca di troppo buonismo, come già altri hanno fatto notare.

Comunque da vedere, è un'inno al cinema artigianale.

kalin_dran  @  14/05/2009 10:02:29
   7 / 10
Concordo col commento che precede il mio. Il film presenta un'idea divertente che viene ben sfruttata nella prima parte. Sul finale si perde un po' con alcune scontatezze e banalità di troppo che mal si accordano allo spirito iniziale del film.
Bravissimi Mos Def e Jack Black, per non parlare di Danny Glover.

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  04/05/2009 12:58:44
   6½ / 10
Un film che inizia col botto, spensierato e intento solo a divertire. E' questa infatti la parte che ho preferito, dove raggiunge il picco massimo quando Mos Def e Black maroccano Ghostbusters (ero praticamente cappottato sul letto dal ridere). Poi con il passare dei minuti diventa sempre più ripetitivo (anche se gradevole) sino all'ultimo quarto d'ora che non ho proprio digerito (troppo buonismo inutile fuori dagli schemi iniziali del film).

Rimane un buonissimo passatempo, con idee originali ma purtroppo, come già detto, ripetitive. Peccato perchè Gondry ci sa fare.

MORRIS  @  26/04/2009 13:59:27
   7½ / 10
Bel film che ti tiene compagnia per un ora e mezzo senza pretese ma con molta ironia.Film senza un effetto speciale che anzi ci fa capire che per fare dei bei film(vedi quelli 'maroccati' dai protagonisti) è necessario solo la passione e dei bravi attori. . .il resto lo possono perfezionare ma il primo senza il secondo possono esistere, ll contrario no.Attori molto bravi con un ormai capostipite del genere come Jack Black ormai entrato di diritto nel gota del genere.Finale forse un pò tagliato che avrebbe richiesto magari qualche minuto in più.

LucaD2  @  10/04/2009 12:22:25
   7 / 10
idea originale, è un po lento ma non annoia soprattutto da metà film in poi

tan85  @  04/04/2009 14:10:44
   4½ / 10
Secondo me molto noioso e lento. Da Michel Gondry mi aspettavo molto di più! Un passo falso del grande regista!

Neu!  @  28/02/2009 12:55:00
   6 / 10
film molto "piccolo" e "modesto" (in tutti i sensi). carina l'idea, comunque, nella sua semplicità e ingenuità non risulta poi così male, nonostante tutto....

BrundleFly  @  28/02/2009 11:51:14
   6 / 10
Deludente! Dopo "Ethernal Sunshine.." e "L'arte del sogno", da Gondry mi aspettavo molto di più! Il film l'ho trovato abbastanza sciocco e a tratti una vera americanata! Peccato, si poteva fare di meglio!

matnor  @  14/02/2009 22:07:05
   8 / 10
veramente un bel film..originale

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  10/02/2009 12:05:23
   4½ / 10
maronn' e che schifezza. lo spunto è molto carino e orignale, ma è impossibile chiudere un occhio di fronte ad uno sviluppo così banale, melenso e scontato.

8 risposte al commento
Ultima risposta 19/02/2009 13.24.28
Visualizza / Rispondi al commento
eraserhead  @  17/01/2009 19:20:20
   7½ / 10
Commedia leggermente meno ispirata di gondry che pure meriterebbe il doppio della risonanza che certe pagliacciate pseudo-intelligenti riescono ad avere
Oltre a una comicità genuina, mai ridondantemente volgare, gondry inserisce un tema che viene affrontato goliardicamente che però è molto interessante
La morte dell'anima del cinema, riempito della vuotezza degli effetti speciali, delle confezioni, delle apparenze
A mio parere però la storia del musicista attenua la vitalità del film, che avrebbe brillato parimenti di luce propria

Invia una mail all'autore del commento erik@  @  06/01/2009 16:37:34
   6½ / 10
carino ma nn sopra le righe, nel senso k m i aspettavo di più, la storia nn colpisce ed è alquanto surreale!!
cmq la sufficenza se la merita tutta...

kaizen  @  05/01/2009 12:25:04
   7 / 10
Dopo il superlativo "se mi lasci ti cancello" (di nuovo, ripetutamente, ed incessantemente vomito di fronte al titolo italiano di 'eternal sunshine of the spotless mind'), e il buono "L'arte del sogno" (ma perche' 'sleep' deve diventare 'dream'? Mah!), Gondry fa un film più leggero, apprezzabile, divertente e più realistico. Chi è cinefilo potrà apprezzare le svariate citazioni (non mi ascrivo tra questi, visto che molte non le ho afferrate) dei film famosi e le diverse prese in giro. Godibile, non c'è di che, Jack Black caratterizza bene, Mos Def forse un po' impacciato, Danny Glover ha il suo perchè nel suo ruolo.
Non vado oltre il 7 perché in alcuni punti la sceneggiatura l'ho trovata un po' tirata per i capelli: ad esempio i film rifatti non erano certo 'divertenti' e quindi perchè diavolo la gente voleva vedere questi rifacimenti? Non si è capito. Jack Black dice che sono "maroccati" (in originale era Sweded, cioe' 'svedesizzati') cioe' provenienti da lontano...il che non ha senso visto che gli attori erano loro stessi.

Il tocco di magia Gondry ce lo regala solo nel finale, magistrale e commovente, davvero.

1 risposta al commento
Ultima risposta 16/05/2011 01.53.51
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento mkmonti  @  31/12/2008 15:10:23
   6½ / 10
Be kind rewind-gli acchiappafilm….film simpaticissimo del grande Michael Gondry, passato pressochè inosservato in Italia, assolutamente da riscoprire, in particolare nel secondo tempo…pieno zeppo di citazioni cinefile, è una commedia forse un pò troppo surreale ma in pieno stile gondry…..

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  13/12/2008 15:37:18
   4 / 10
Non capisco cosa ci sia di bello in questo film, demenziale al massimo. 4 pieno!

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/12/2008 19.07.39
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI martina74  @  09/12/2008 17:09:36
   7½ / 10
Deliziosa e sgangherata commedia in cui Gondry manifesta tutto il suo amore per il cinema e per le scenografie artigianali. In seguito ad assurde circostanze, l’esilarante Jack Black e Mos Def rifanno in chiave casalinga una serie di titoli conosciutissimi spaziando dai B-movies ai capolavori del cinema mondiale (2001 odissea nello spazio dev’essere uno spasso), prima contando sulla sprovvedutezza di una delle clienti della videoteca in cui lavorano, poi rispondendo alle pressanti richieste dei clienti, più attratti dalle versioni “maroccate” (sweded in lingua originale) dei titoli che da quelle originali.
La perfetta alchimia tra le interpretazioni e l’ambientazione povera e fantasiosa rendono questo film un gioiellino, divertente e coinvolgente; alcune chicche possono poi essere apprezzate solo dopo una seconda visione.
Non manca il tributo al cinema muto e alla musica, realizzato grazie alla collaborazione di tutto il quartiere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  13/11/2008 15:20:19
   6½ / 10
Simpatica trama che esprime chiaramente l’amore per il cinema. Non annoia e gli attori sono bravi. La visione risulta piacevole, anche se non penso che si tratti di un film memorabile. Dal regista del mitico Eternal Sunshine; ora provvedo a vedere anche L’Arte Del Sogno.

kastaldi  @  09/11/2008 23:05:53
   7½ / 10
Ho conosciuto Jack Black in School of rock ma ho cominciato ad apprezzarlo veramente solo in Amore a prima svista. Stasera ho visto Be kind rewind e, anche se giudicato da più parti un po troppo leggero, l'ho trovato molto divertente e con qualche riflessione sul mondo del cinema, soprattutto quello americano.
Per i fan delle maroccate (quella di Ghostbusters è da oscar) consiglio autentici capolavori made in turchia: Superman, Rambo, Star Wars e l'imperdibile Star Trek con Omer The Tourist.

Max78  @  17/10/2008 15:36:51
   9 / 10
Quando iniziano con la Maroccata di Ghost Busters mi sarei strappato le carni di dosso dalle risate.

elmoro87  @  17/10/2008 11:38:35
   7 / 10
discreta commedia di Gondry, il cui voluto omaggio alle vhs e le stoccate al cinema di hollywood sono evidenti, film molto carino, divertente, con Jack Black inevitabile trascinatore della pellicola con la sua comicità... anche Mos Def fa il suo spalleggiando Jack, molto buona l'interpretazione del grandissimo Danny Glover....

gabbo  @  12/10/2008 23:00:20
   7½ / 10
Bellino, ma mi aspettavo qualcosina di più. E' un po' troppo leggero, mi aspettavo un film che mi lasciasse qualcosina in più invece niente.
Comunque l'idea è molto originale e la stocatta a Hollywood è pesante...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Granf  @  12/10/2008 16:18:19
   7 / 10
Gran bella commedia di Michel Gondry, che realizza un vero omaggio al cinema. Protagonista assoluto del film è il mattatore Jack Black che insieme a Mos Def rielaborano vecchi film, "maroccandoli", e regalandoci momenti di puro divertimento.
Concordo con chi dice che nel finale si è rivisto Frank Capra.
Ottima prova del regista di "Se mi lasci ti cancello" che devo recuperare assolutamente.

Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  29/09/2008 12:30:42
   7½ / 10
L'eccentrico regista francese Michel Gondry dirige a modo suo un film sull'amore e sulla passione per il cinema. Oltre ad un continuo e ricco citazionismo, non manca lo scontro fra una concezione amatoriale e più propriamente artigianale di fare cinema e quella della logica commerciale degli Studios americani.
"Be Kind Rewind" è un film in parte sperimentale e in parte squisitamente demodé e retro. Il finale sembra uscito direttamente da una pellicola di Frank Capra.
Siamo lontani dalla struggente perfezione di "Eternal Sunshine of the Spotless Mind", tuttavia ci troviamo in presenza di un buon film e di un genuino atto d'amore per il cinema.
Forse non da rivedere, ma sicuramente da vedere.

tarax  @  28/09/2008 04:54:14
   7 / 10
Molto simpatico, Bella commedia;)

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  21/09/2008 23:30:44
   7 / 10
Gondry si costruisce un film su misura delle sue capacità in un apoteosi creativa e citazionista senza precedenti.
Il film è onesto anche se discontinuo, nello stesso tempo la commedia parte maluccio ma si riprende alla grande.

Ho amato molto Se mi lasci ti cancello, mentre amo meno il Gondry trasognante poichè gli preferisco altri registi con maggiore capacità visionaria.

Comunque si può vedere e mezzo voto in più per l'originalità

Nergal85  @  21/09/2008 11:13:06
   6½ / 10
voto condizionato soprattutto dall'originalità della trama e dall'interpretazione di black. per il resto qualke gag divertente (soprattutto il corridoio di vetrine!!), ma è fin troppo leggero.......

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  18/09/2008 11:27:33
   7 / 10
Intenso atto d’amore nei confronti del cinema sotto le mentite spoglie di una commedia.
Michel Gondry con “Be kind rewind”si conferma regista dal talento visionario e cristallino,in grado anche in quest’occasione di realizzare qualcosa capace di sorprendere per originalità unita a contenuti tutt’altro che superficiali.
Gondry sembra voler sottolineare la sua predisposizione ad essere considerato un artigiano del cinema,una specie di Ed Wood dei giorni nostri anche se poi in grado di presentare movimenti della mdp ed inquadrature da fuoriclasse.
Il suo obiettivo non è solo quello di strappare risate ma soprattutto di far riflettere lo spettatore medio,ormai assuefato ad un cinema meccanico e privo di sentimenti,in cui la genialità di molti autori si è spenta in favore di prodotti piatti e stereotipati,capaci però di incassare e soddisfare lo spettatore medio.Il regista si lancia in una nostalgica retrospettiva nei confronti di un certo tipo di cinema,in cui i film si vedevano in sale scalcinate ma che trasudavano amore per i film,in cui le vecchie e polverose videoteche non erano ancora state sostituite da superattrezzate catene di dvd a noleggio;insomma un mondo in cui la magia per la settima arte non era stata ancora sterilizzata da ridondanti effetti speciali e da star idolatrate e la passione stava alla base di tutto,un sentimento forte e genuino che permetteva una coabitazione tra il cinema delle grandi produzioni e quello artigianale,magari sgangherato,ma sincero ed appassionato.
Il ritorno alle origini sta quindi al successo che conseguono i due protagonisti con i loro remake caserecci,meglio conosciuti come “maroccate”,il messaggio è chiaro ed un finale non proprio consolatorio rimarca il fatto che anche nelle difficoltà sarà la passione a permettere al cinema più “povero” di sopravvivere perché capace di toccare in profondità i sentimenti della gente.Gli attori si fanno apprezzare:diverte come al solito Jack Black,convince il misurato Mos Def,si rivedono con piacere Mia Farrow e Danny Glover per una pellicola che pur presentando qualche fase di stanca o ripetitiva risulta sufficientemente appassionante e meritevole d’attenzione.

5 risposte al commento
Ultima risposta 12/10/2008 16.20.05
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  11/09/2008 23:14:03
   7 / 10
originale come sempre e divertente
manca la parte drammatica/sognatrice dei precedenti film, ma rimane un film piacevole

lg jacopo  @  13/08/2008 14:05:48
   7 / 10
super originale

niente di impegnativgo scorre benissimo

e molto simpatico

Wally  @  10/08/2008 03:09:16
   7 / 10
Un bel filmetto... La trama è originalissima! 2 orette passate bene

Alex2782  @  04/08/2008 15:40:30
   6½ / 10
film davvero originale e ben diretto! sorpresa e sufficienza piena meritata!

goophex  @  23/07/2008 16:47:32
   7 / 10
Una favola dal sapore un po' antico riambientata ia giorni nostri...come i bambini si fantastica sulla possiblità di ovviare alle difficoltà della vita in modo semplice ed immediato...

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trump10 giorni con babbo nataleabout endlessnessaddio al nubilatoalessandra - un grande amore e niente piu'all my friends are deadamore al quadratobaby yaga: incubo nella foresta oscurabastardi a mano armatabliss (2021)burraco fatalecentigradecherry - innocenza perdutacome truecosa sarÓcreators: the pastcrisiselegia americanafino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. konggovernance - il prezzo del poteregreenlandhoneylandi am greta - una forza della naturai predatoriil cammino di xicoil caso pantani - l'omicidio di un campioneil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabroneimprevisti digitali
 NEW
jakob's wifejudas and the black messiahla nave sepoltala prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala stanzala vita straordinaria di david copperfieldl'amico del cuore (2021)lasciami andarel'incredibile storia dell'isola delle roselockdown all'italianal'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimurdershownomad: in cammino con bruce chatwin
 NEW
non mi ucciderenotizie dal mondooperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al collegepalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domaniparadise - una nuova vitaparadise hillspele' - il re del calcioqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runnersrebeccaroubaix, una lucesacrifice (2020)sola al mio matrimoniosonsotto lo zerosoul (2020)sul piu' belloten minutes to midnight
 HOT
tenetthe fatherthe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe secret - le verita' nascostethe unholythe united states vs. billie holidaythunder forcetua per sempretutto il mondo e' palesetutto normale il prossimo nataleun divano a tunisiuna classe per i ribelliuna donna promettentewe are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000we can be heroeswhy did you kill me?wonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1016726 commenti su 45326 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net