2012 regia di Roland Emmerich USA 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

2012 (2009)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film 2012

Titolo Originale: 2012

RegiaRoland Emmerich

InterpretiAmanda Peet, John Cusack, Chiwetel Ejiofor, Thandie Newton, Danny Glover, Oliver Platt, Woody Harrelson

Durata: h 2.40
NazionalitàUSA 2009
Generecatastrofico
Al cinema nel Novembre 2009

•  Altri film di Roland Emmerich

Trama del film 2012

Nell'anno 2012, che segna nel calendario Maya la fine del mondo, una serie di cataclismi colpiscono la Terra costringendo un gruppo di eroici superstiti a una dura lotta per la sopravvivenza.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,47 / 10 (454 voti)5,47Grafico
Voto Recensore:   6,00 / 10  6,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su 2012, 454 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 6   Commenti Successivi »»

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  04/04/2018 01:39:51
   4 / 10
Si dovrebbe salvare il salvabile, che e` molto poco, e non abbastanza interessante come Teoria teologica. Buon cast sprecato, Harrelson qui sembra la parodia di se stesso. Effetti speciali secondo me prevedibili, almeno L'alba del giorno dopo, per quanto brutto, vantava qualche suggestione visiva. Qui ci si annoia

uecanaia  @  03/04/2018 15:42:46
   1 / 10
Ho avuto la sfortuna di vedere parzialmente questa schifezza uno sfortunato pomeriggio di qualche giorno fa. Accozzaglia di effetti speciali, stupide sequenze in cui muoiono tutti.... a parte l'odiosa, insopportabile, famigliola americana di m.rda che ovviamente si ritrova felice e riunita a fine film. Ma andate a fare in c... va

Invia una mail all'autore del commento LorixTV™  @  15/01/2018 16:35:41
   7 / 10
Emmerich odia così tanto questo mondo che non fa altro che distruggerlo nei suoi film, e in questo caso ha fatto anche un buon lavoro. I protagonisti dei film catastrofici ormai sono tutti uguali...genitori divorziati con padre che cerca di dimostrare quanto vale. Effetti speciali da paura per essere un film del 2009 con una trama che non risulta banale rispetto ad altri film di questo genere. Questo film fa il suo dovere, ti spegne il cervello e ti intrattiene.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Kit Carson  @  27/11/2017 18:23:48
   2 / 10
Una americanata fracassona assolutamente indegna in pieno stile Michael Bay, di cui Emmerich sembra il fratello gemello. Pieno di scene totalmente improbabili, di personaggi stupidi, di esplosioni buttate a caso per riempire il nulla, onestamente credo si tratti di un prodotto indirizzato a dodicenni. A me piacciono i cd. catastrofici ma bisogna pur saperli fare... se bastasse semplicemente riempire 2 ore di botti, esplosioni, crolli, incendi e costosissimi effetti speciali a pioggia allora sarebbero tutti uguali, ed invece, grazie al cielo, qualcuno in passato è riuscito a distinguersi.

GL1798  @  25/11/2017 14:54:14
   7 / 10
Sebbene questo film sia stato oggetto di innumerevoli critiche, io l'ho apprezzato alquanto. Avrei scelto degli attori che si sarebbero calati maggiormente nel ruolo, ma questa recitazione non è stata pessima. Pertanto dò 7

Arkantos  @  08/03/2017 09:47:00
   6 / 10
ATTENZIONE SPOILER!!!

Tra tutti i film riguardanti il 2012, questo è certamente il meno peggiore, non a caso è l'unico a cui potrei dare un'occhiata per una serata fracassona.
È vero, il film ha varie lacune come:
1 = tantissimi personaggi appena accennati, che alla fin fine ce ne frega assai poco.
2 = proprio per il primo punto, l'espediente della lacrima facile non funziona.
3 = LA CUPOLA DELLA BASILICA DI SAN PIETRO CHE ROTOLA!
4 = è un enorme sponsor della Bentley (vedasi scena dell'atterraggio in Cina)… Bella macchina, non c'è che dire, ma la pubblicità è troppo palese.

Però bisogna ammettere qualche suo pregio: il complottista pazzo mi sta simpatico, nonostante le due ore e mezza abbondanti non annoia, ha degli effetti speciali molto buoni e durante le scene catastrofiche si avverte un po' il senso di distruzione, a differenza dei vari pessimi rip-off (incluso quello col buco nero e i Moai che non mi ricordo come si chiama).
Preso per quel che è e accettando i numerosi cliché, può andare.

Colibry88  @  21/10/2016 05:14:23
   4½ / 10
Aldilà dei grandiosi effetti speciali, questo filmetto ha ben poco da dire. I protagonisti sono i "soliti" americani divorziati/risposati/disastrati con il solito ragazzino saccente/irritante di turno. È la fine del mondo! E si scopre che quei furboni americani hanno costruito la nuova Arca di Noè, che in questa pellicola trasporta davvero "animali" (dal ricco snob fino alla tenera figlioletta del presidente di sto...). Insomma, per farla breve, tutto si muove in un insopportabile susseguirsi di sciocchezze, stupidaggini e ridicoli cliché; il tutto condito con una buona dose di vomitevole patriottismo. Bocciato.

fabio57  @  08/03/2016 15:35:19
   7 / 10
Film sulla fine del mondo ne sono stati fatti tanti .Questo è di pregevole fattura , senza essere eccezionale, è godibile e non si risparmia sugli effetti speciali che sono veramente spettacolari.

marcogiannelli  @  29/02/2016 22:21:39
   5 / 10
giochi olimpici a Londra…a Dicembre. Tutto ridotto quasi ad una caccia al tesoro. John Cusack e la sua famiglia odiosi, scampano alla morte ogni volta in modi inverosimili. Tipo lui che guida la limousine e dietro le crepe lo seguono per chilometri precisamente un metro più indietro, zompa tra all'interno di edifici, oltre delle falde, il compagno della moglie che impara a guidare un aereo solo salendoci a bordo, il classico "tutto intorno si sfascia, tutto crolla, tutti muoiono, ma loro con nonchalance sopravvivono. Almeno San Andreas non si prende sul serio, questo sì, voleva essere un film che allora andava a prevedere la fine del mondo in arrivo entro 2 anni. Oltretutto ci sono alcune scene in cui viene inserita dell'ironia fuori luogo, tipo i vecchietti che guidano piano mentre gli crolla tutto addosso o robe simili. Un occhiolino all'istituzione del presidente, nemmeno Madre Teresa. Sconvolgente Sasha, russo che fa battute mentre un aereo cade, e mentre gli altri si salvano in modo imbarazzante. La battuta sul primo ministro italiano che è l'unico non in volo perché troppo attaccato alla sedia. e come finisce poi…
Comunque vedere alcune delle maggiori città andare in frantumi fa effetto. E anche vedere come le preghiere e gli dei non contino di fronte alla forza devastante della natura.

pernice89  @  08/01/2016 09:07:20
   6 / 10
Niente di speciale, ma comunque si guarda. Poi io sono di parte perché non ho mai amato i film apocalittici. Finale poi iper-ultra-mega-superscontato, fin troppo.

Hyogonosuke  @  01/09/2015 14:01:52
   5 / 10
L'impatto visivo è fortissimo, ma non quanto mi colpì L'alba del giorno dopo quasi 10 anni prima..diciamo che il nostro occhio in tutti questi anni è stato ben educato alla CG.
I problemi sono a) trama e b)la ridicolaggine con cui si svolge tutto il film:
a) la prima si puo' riassumere in: "moriremo, moriremo tutti!!" . stop. detta questa frase potrebbero star zitti per il resto del tempo.
b) il mondo esplode, ma lo sfigato del protagonista diventa un supereore e vola con i camper in mezzo ai vulcani, passa in mezzo a grattacieli che cadono con un aereo quando non ci passerebbe nemmeno uno scooter, ect...

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/10/2015 22.24.53
Visualizza / Rispondi al commento
Goldust  @  06/07/2015 16:17:02
   5½ / 10
A me sembra che Emmerich faccia sempre lo stesso film, in cui le catastrofi incombono spesso, le caratterizzazioni dei personaggi sono più o meno sempre quelle ( qui John Cusack è un padre poco virtuoso che riconquista i figli facendo l'eroe), le situazioni rasentano o superano l'improbabile, la Casa Bianca deve fare da copione una brutta fine. E' un action accattivante e di facile presa, eppure tolti gli effetti speciali sbalorditivi ed un buon numero di simpatiche battute sdrammatizzanti non varrebbe neanche la pena di essere visto, anche perchè, nella catastrofe generale che miete miliardi di vittime, si ha fin da subito l'idea di chi alla fine la sfangherà.

Pashat97  @  26/06/2015 15:42:07
   7 / 10
A dir la verità è un film che mi è piaciuto particolarmente. Gli effetti speciali sono molto curati, la storia forse un pò meno e il cast tutto sommato è discreto. Comunque è un film con cui passare la serata,che sin dal'inizio non annoia. In se per sè il 7 ci sta tutto.

fragolo1980  @  10/04/2015 17:12:58
   8 / 10
Premessa
se vado a vedere un film catastrofico quello che mi interessa è vedere qualcosa di forte a livello visivo.
Detto questo,sul punto di prima devo ammettere che gli effetti visivi sono veramente buoni (non i migliori che ho mai visto ma veramente buoni),purtroppo trama e specialmente tutti gli attori (tranne Woody Harrelson) fanno veramente pena a livelli veramente bassi,su tutti John Cusack veramente un'interpretazione scarsa.
Certo bisogna dire che guardando questo film non ci si annoia sicuramente,se c'è qualcosa da distruggere Emmerich lo fa tranquillamente.
Da vedere

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/10/2015 22.26.52
Visualizza / Rispondi al commento
LaCalamita  @  04/04/2015 05:55:18
   1 / 10
Ennesimo insulto al cinema.
Non mi abituerò mai a questi insulti.

Bartok  @  30/01/2015 01:57:21
   6½ / 10
beh la trama e quella che e per un film catastrofico (giustamente), ottimi gli effetti speciali, un po meno il cast, nel complesso e comunque un film godibile che non annoia. Peccato che alla fine la storia si incentra molto poco sulle profezie dei maya, mi sarei aspettato qualcosa di piu in questo senso.

ARI91  @  07/01/2015 18:53:26
   5 / 10
film noioso. la noia è un difetto di molti,moltissimi film al giorno d'oggi. catastrofi,esplosioni e basta. trama banale,il solito pezzente che fa da facchino ai personaggi secondari e che deve salvare l'umanità. evitabile.è comunque meglio di motli film di fantascienza di serie b,che trasmettono solo in tv e non al cinema.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

luis 98  @  20/10/2014 16:17:23
   7 / 10
Ma cosa vi aspettate di vedere ....... Il film e quel che è e nel suo genere e uno dei migliori ...
Trama molto interessante e ben spiegata
Effetti speciali veramente buoni
L'unica grande pecca è il cast.... Purtroppo mi stanno antipatici però devo dire che almeno in questo film sono quasi decenti

2012 e un'ottimò disaster movie uno dei migliori dopo l'alba del giorno dopo

3 risposte al commento
Ultima risposta 08/10/2015 22.28.25
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento FlatOut  @  15/09/2014 19:36:03
   6½ / 10
Si sa, Emmerich non ha mai fatto capolavori (l'unico accettabile era The day after tomorrow - L'alba del giorno dopo) e questo non è sicuramente un eccezione.
Il genere catastrofico non è mai caratterizzato da una buona trama, però un po di impegno in più non guasterebbe; anche a livelli di sceneggiatura non siamo proprio al top con battute che a volte ti fanno venire la pelle d'oca solo a entirli. Vabbè, ora ho esagerato però è così. Insomma, si tratta comunque di una produzione da milioni di dollari, possibile che a nessuno siano venute idee migliori? Niente da dire per quanto riguarda gli effetti speciali, un tasso di spettacolarità mai visto nel genere catastrofico tantè che questo a mio avviso è il mio preferito per quanto riguarda il genere. Scene d'azione dirette benissiomo con effetti speciali veramente realistici. Non mancano comunque spunti, idee e personaggi interessanti. E una o due volte c'è anche qualche risata. Una visione la merita

1 risposta al commento
Ultima risposta 15/09/2014 20.13.10
Visualizza / Rispondi al commento
Mic Hey  @  01/09/2014 17:32:00
   8½ / 10
2012 è senza dubbio il migliore del genere disaster-movie:

ritmo serrato, trama interessante (ottima l'idea delle arche), impatto visivo devastante, buoni gli attori (anche Cusack che di solito non mi piace)

insomma 2 ore di spettacolo puro !

..se poi non vi piace il genere allora che siete venuti a fare ?

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/09/2014 20.56.41
Visualizza / Rispondi al commento
TheLory  @  10/08/2014 10:28:12
   6 / 10
Si va bene ok ho capito certo come no ovvio siamo d'acordo tutti altrochè che la trama è poca roba, ma solo un carciofotto peloso può aspettarsi di più da un film del genere! sta roba te la guardi solo per gli in effetti speciali muto e zitto sulla tua poltroncina
trama 4
in effetti speciali 10
media 6!

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/10/2015 22.31.10
Visualizza / Rispondi al commento
BenRichard  @  04/05/2014 14:47:12
   3 / 10
Figuriamoci se Roland Emmerich si sarebbe lasciato sfuggire l'occasione di radere al suolo l'intero pianeta!!! =)
Hanno parlato talmente tanto di questo fatidico 21 Dicembre 2012 che era inevitabile farci un film del genere..e chi meglio di Roland Emmerich poteva farlo!?!? =)
Vabè dai....lo squallore...non dò un voto inferiore al 3 per salvare in qualche modo almeno gli effetti speciali che non sono poi neanche così tanto memorabili...del resto è un film completamente vuoto e persino la recitazione è imbarazzante
Per poco rischiava davvero di essere paragonato a quei film catastrofici di serie B se non C che passano tutte le estati in tv

markos  @  12/02/2014 13:18:36
   5 / 10
Direi troppo catastrofico, scene assurde, per quanto mi riguarda alla lunga visione stancante.

chem84  @  18/08/2013 16:08:07
   4 / 10
Visivamente e tecnicamente ineccepibile…nulla da dire.
Per il resto davvero poca roba concentrata in un inutile, lunghissimo e noioso polpettone catastrofico, di cui non si sentiva il bisogno.

MonkeyIsland  @  01/08/2013 13:37:17
   3 / 10
Dopo l'alba del giorno dopo Emmerich torna nel genere catastrofico con risultati ancora più scadenti del precedente film.
La profezia Maya è appena accennata e non è mai approfondita nella storia, l'ironia è spesso fuori luogo, troppo prolisso per quello poco che ha da dire, si salvano solo gli effetti speciali.
Sul cast torna la coppia Cusack-Peet che già aveva lavorato in passato insieme e tutto sommato restano sempre convincenti nonostante il film zoppichi in maniera vistosa.
Un'altra cosa che mi ha dato fastidio come nella Guerra dei Mondi e il fatto di rappresentare la famiglia come elemento cardine dell'universo, con il classico padre che deve riconquistare la fiducia del figlio compiendo imprese mirabolanti.

Insomma in poche parole una chiavica.

horror83  @  31/07/2013 22:51:36
   7 / 10
a me è piaciuto! uno dei pochi film catastrofici ben fatti! non annoia e intrattiene bene, buoni gli effetti speciali!

5 risposte al commento
Ultima risposta 25/10/2014 03.11.48
Visualizza / Rispondi al commento
Melefreghista  @  31/07/2013 00:58:56
   1 / 10
Forse in questo film è riuscito a unire tutto il peggio dei suoi lavori precedenti.

Una vera catastrofe.

ghigo buccilli  @  12/06/2013 23:41:10
   5 / 10
durata sproprorzionata, caratterizzazione dei personaggi inesistente, merita un'occhiata distratta per via degli effetti speciali, ma anche qui intere scene sono interamente copiate da poseidon, il film del 2006 di petersen, che per quanto se ne dica era molto meglio di questo: gli effetti erano molto più coinvolgenti e azzeccatissima era la scelta di tenere la durata del film a un'oretta e mezza, che esalta appunto una storia girata solo per la spettacolarità, mentre non puoi fare due ore e quaranta di film senza avere una sceneggiatura degna di questo nome, il risultato è questo buco nell'acqua che alla fine deprime e annacqua anche gli effettoni che dovrebbero stupirti

mabumba77  @  10/06/2013 14:46:04
   8 / 10
Tripudio di effetti speciali e buoni sentimenti per uno dei piu' imponenti rappresentanti del filone catastrofico.

Strix  @  31/05/2013 16:23:57
   6 / 10
Film visto 2 anni fa. Sceneggiatura con tutti i clichè che il genere richiede. Però gli effetti ricordo che all'epoca erano maestosi.

dgdrfg  @  24/03/2013 11:56:22
   6½ / 10
Effetti speciali eccezionali, la storia è quello che è ma questo genere di film non si guarda per la storia. Non ha senso cassare 2012 per la storia, cosa bisogna aspettarsi da un film catastrofico? John Cusack bravo, è un attore non eccezionale ma mi piace.

jack98  @  15/03/2013 16:40:31
   6 / 10
La sufficienza la raggiunge solo per gli effetti speciali, per la storia in se gli avrei dato anche 3, perchè, tra la storia (senza apocalisse) è oscena, come la sceneggiatura.
Mi ha fatto proprio incazzare la scena in cui la bambina dice al padre "papà, ma quand'è che torniamo a casa nostra?" e il bello che il padre gli risponde! io l'avrei buttato giu dall'arca direttamente.
poteva essere molto migliore!

Luther  @  21/02/2013 00:46:47
   8½ / 10
Non capisco proprio tutti questi voti negativi, cioè, cosa mai vi aspettavate di vedere in questo film??? -.-' ... mah! .... Comunque, cosa vi posso dire sul "prodotto" in questione? ... come film è davvero il massimo che ci si possa aspettare vista la trama catastrofica in questione. Perciò sia a me ed a tante altre persone al di fuori di questo sito ci è piaciuto davvero tanto , quindi lo consiglio vivamente a tutti ! ;)

ferzbox  @  06/01/2013 20:32:04
   2 / 10
Roland Emmerich mi fa sbellicare,a partire dal suo "Stargate" fino a questo "2012" si è inventato tutte le apocalissi più svariate e variopinte e devo dire che è riuscito a farmela fare sotto(sono ironico ovviamente)....
La leggenda del 21 Dicembre 2012 ,attualmente andata in fumo,ha inserito forzatamente nella testa del 75% degli abitanti del mondo una imminente e catastrofica fine del nostro povero pianeta...certo i Maya parlavano della fine di un era e l'inizio di un altra..ma questi sono dettagli irrilevanti(non è vero Emmerich?)
Allora eccoci qua,con un altro film "spacca-terra" del nostro Roland ..che ne ha approfittato subito di questa diceria..e avrà pensato:"Porco cane,con sta storia del 2012 mi posso inventare il film apocalittico e più possente della storia del cinema".
Emmerich avrà raggiunto uno stato idilliaco..ha espresso tutto quello che poteva...tanto si tratta del 2012,quindi la storia la poteva rendere esagerata quanto voleva...solo che è successo un inconveniente ed il nostro Roland ha perso il controllo della situazione....quindi per via di un "ops" il nostro regista ha finito per regalarci un film pieno ...ma proprio pieno.. di cose brutte...di caxxate...di personaggi improbabili anche nella peggiore delle storie...di una tamarrata colossale..di effetti speciali per contornare questo minestrone di distruzione,morte,personaggi esagerati,situazioni da film fantasy,,sciocchezze,trama sensa senso,battutte squallide,esagerazioni nelle situazioni,battute poco divertenti,americanate,perbenismo fasullo...
Va bhè non mi va di trovarne i lati positivi ..dai no...non è vero che ogni cosa ha il suo lato positivo,non è vero...ma se proprio devo ...che ne so...fa ridere?....no...no ...fa piangere...aspetta,forse Godzilla è peggio..bhoooo...è un bel Match....
Lo tsunami delfilm è il risultato di tutte le minchiate viste messe insieme...
Gli do 2 per gli effetti speciali.

Giorgione  @  22/12/2012 08:26:19
   2 / 10
La prima parte e' un minimo accettabile. Poi il film si avvita su se stesso in un crescendo inarrestabile di inverosimiglianze ed esagerazioni. Non si capisce nemmeno piu' bene cosa stia accadendo, tanto e' confuso.
Per la prima volta ho provato il desiderio che i protagonisti, specialmente la famigliola combinaguai, fossero sterminati dalle forze della natura.
Se quella e' l'umanita' destinata ad essere salvata dal diluvio universale, beh, sara' un vanto per me non entrare in quell'arca.

Marv91  @  13/12/2012 17:32:38
   4 / 10
Classica pacchianata catastrofica di Emmerich.
Si salva poco, solo i buoni effetti speciali, per il resto ci sono momenti che oscillano tra il mediocre e il ridicolo involontario.
Solo per i fanatici dei film catastrofici e, soprattutto, dei film di Emmerich.
Da evitare.

Marroquin  @  31/10/2012 13:32:42
   3½ / 10
Film abbastanza noioso, trama banale.
Buoni gli effetti speciali, pessimi quelli sonori

Inn10  @  17/10/2012 18:37:07
   4 / 10
Come in tutti i film di emmerich...una montagna di effetti speciali al servizio del NULLA
L'unico film che salverei è Independence Day perchè lo vedo volutamente ironico. Qui la comicità è involontaria..si ride per le assurdità che vengono proposte.
Tutti i 4 punti vanno agli effetti speciali

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  23/09/2012 02:08:05
   3 / 10
Un film che sfida i limiti dell'idiozia, raggiungendo livelli di demenzialità tali da vanificare ogni più mesta predisposizione allo spettacolo.
Emmerich si supera, e nel baraccone ci mette quanto di più rancido il cinema americano ha da offrire: inverosimiglianze a non finire, dialoghi assurdi, retorica a profusione, ironia ai confini della realtà e un profluvio di gelidi effetti speciali.
Il trash nella sua apoteosi, tronfio e mastodontico pur nella sua assoluta stupidità.

Sbiru  @  28/08/2012 15:27:51
   8 / 10
Mi è piaciuto. Buoni gli effetti speciali, carino il risvolto che prende il film intorno alla metà. Interessanti le storie intrecciate. Insomma l'ho visto più che volentieri

BlueBlaster  @  31/07/2012 00:40:49
   5 / 10
Tanto clamore per niente...un film che fa leva sulle teorie apocalittiche dei Maya...film con una miriade di scene paradossali...si può salvare solo per gli effetti speciali e per aver spiegato qualcosa a chi non lo sapeva già!

albert74  @  29/07/2012 03:14:15
   4½ / 10
dovrei dare un voto agli effetti speciali visto che sono l'unica cosa che si salva in questa roba qui.
Il film - del genere disaster movie - è meno nauseante di indipendence day e di film simili - ma alla fine è un disastro quasi totale.
Tralasciamo le idiozie pseudofisiche e geologiche che farebbero rizzare la pelle a qualsiasi persona abbia un minimo di nozioni di fisica e di geologia, tralasciamo anche il luogo comune del momento che vorrebbe la fine del mondo nel corso di questo anno perché predetto (falsamente) dai maya, tralasciamo pure la solita retorica americana da quattro soldi appena temperata dal ruolo della Cina nel salvataggio che si vede alla fine del film, tralasciamo..
alla fine però a forza di tralasciare cosa rimane?
tanti effetti speciali, caratterizzazione dei personaggi pari a zero, recitazione nella norma ma comunque soffocata da terremoti, bradisismi, disastri vari, tzunami ecc ecc.
una trama alla fine scontata e prevedibilissima con colpi di scena esigui e sempre prevedibili.
Insomma siamo di fronte ad un film del genere in cui quello che conta è rimanere svegli solo grazie agli effetti speciali.
facendo una media tra effetti speciali e tutto il resto viene fuori un voto al di sotto della sufficienza.

Signor Wolf  @  14/07/2012 11:17:36
   6 / 10
se saltavano la finta trama e iniziavano il film dal terremoto era molto meglio, gli effetti speciali sono l'unica cosa positiva del film

GTX33guitar  @  08/07/2012 23:08:56
   4 / 10
Convinto di poter vedere un bel film..sono rimasto molto deluso da tutto...anche se l'argomento già di partenza poteva sembrare una baggianata non pensavo potessero rovinare cosi un film.. con meno soldi da spendere in effetti speciali e più idee da inserire in una trama che si può salvare solamente sapendo che l'ha scritta un bimbo di tre anni..poteva comunque arrivare ad essere guardabile ed interessante

KRIS.K  @  08/07/2012 20:46:06
   1½ / 10
Una grandissima p*******a! Nn si savla proprio nnt, zero , potrei dire un casino di scene che fanno pena, però ci starei troppo tempo. Roland vai a fare il promoter della bofrost va... Ma poi ,ce gente che lo reputa un bel film , anche mio zio per dire, poveri voi, vi compatisco.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  30/06/2012 11:51:32
   7 / 10
Un buon film ricco di effetti speciali, tensione a 1000 per quasi tutto il film, buona prova degli attori, ottima la parte di Woody Harrelson

Invia una mail all'autore del commento bleck  @  12/05/2012 23:20:40
   8 / 10
un voto in più per compensare alcuni brutti voti decisamente troppo severi...
è ovviamente una americanata con effetti speciali straordinari che il più delle volte somigliano più ad un videogioco, quindi, ovviamente, bisogna giudicarlo con una certa ironia...ma al di là di questo è un prodotto che si lascia vedere per quasi tre ore senza annoiare mai....a volte magari un po' banalotto e scontato...ma altrimenti che americanata sarebbe...

Invia una mail all'autore del commento DjAlan78  @  05/04/2012 10:51:27
   5 / 10
Voto 8 agli effetti speciali. Il resto...Bhe, lasciamo perdere. Il voto ne risente :-)

Rand  @  03/04/2012 23:16:08
   4½ / 10
Un film penoso! Sinceramente quoto in toto ciò che ha detto il tizio prima di me, del genere catastrofico Emmerich ha estratto tutto, prosciugando dai tempi di indipendence day qualunque cambiamento ad un canovaccio stravisto e iperabusato. A parte la distruzione immanente, mi dà alquanto fastidio che i protagonisti se la cavino sempre per il rotto della cuffia, perchè non è umanamente possibile, poi alcune risoluzioni dei problemi non stanno in piedi, stai su di un aereo senza carburante e riesci ad arrivare in cina perchè il continente asiatico si è spostato! Che *******! Poi la Basilica di San Pietro invece di crollare la cupola si solleva(come non si sà, forse i poteri della bibbia ci hanno a che fare) e cade ROTOLANDO su piazza San Pietro, non è fisicamente possibile per un costrutto di tali dimensioni rimanere intatto, perchè non è un pezzo unico! Comunque tra situazioni improbabili, fughe sul rotto della cuffia, salvataggi subacquei, e Arche dell'alleanza( ci manca solo questa) il film scorre via come una pisciata nella sabbia, ovvero lascierà un lieve odore che presto scomparirà. DIMENTICABILE

Invia una mail all'autore del commento sam is here  @  23/03/2012 23:53:56
   3 / 10
Trita e ritrita siamo sempre lì...Roland Emmerich sforna un'altra "copia" della sua serie famosa di film catastrofici classici; con piccole variazioni nella storia, ma con un discorso sempre uguale. La forza della natura che si vendica sull'uomo oppressore, distruggendo grandi metropolitane e gigantesche città, è il simbolo classico di questo genere catastrofico (1° categoria del catastrofico).
Certo, il catastrofico è un genere molto richiesto fin dagli anni '30, che supera di gran lunga i generi come la fantascienza e il fantastico, poichè simula un possibile disastro imminente, cosa che invece il fantasy, ad esempio, di occupa del finto, della finzione... unica regola: non esagerare!!!

Ecco qui è stato fatto l'esatto opposto, questo è un film del 2009, ovvero in piena età del digitale e della computer grafica, che solo attraverso il video/suono può rappresentare cosa è veramente il disastro. Un disastro che ci sorprende e ci fa riscoprire le cose con gli occhi di un bambino, non aspettato, che distrugge le nostre speranze e tutta l'evoluzione dell'umanità.
Nonostante tutta questa resa digitale impressionantemente realistica, il film non si discosta da un canovaccio classico come quello di Emmerich: 1)inizio, 2)comparsa del problema che peggiora sempre più, dove ovviamente devono morire i personaggi secondari, 3) riequilibrio degli avvenimenti, 4) conclusione a lieto fine;
oltre però non si va. Partendo dall'analisi di questo film, come "rappresentante" di questo genere (ricordo che mi riferisco al primo genere di catastrofico, su 4 che ne esistono):
- i luoghi e le persone comuni, semplici sono quelle coinvolte sempre in ciò che accade, dove anche i soggetti qualunque possono dare il contributo per salvare l'umanità;
-le distruzioni si ripetono sempre, minacciando l'uomo;
-non c'è una razionalità nelle azioni, ma un istinto che fa "sopravvivere" i protagonisti, mentre chi non lo "possiede" è destinato a morire;
- lo spettatore deve essere sicuro che i protagonisti rimangano sempre nei loro panni, e che non scompaiano mai dall'azione (quindi niente colpi di scena);
-il film, più che sulla distruzione, gira sugli eroi: amico dell'eroe, eroina,.... che devono salvarsi, sono personaggi qualunque, semplici, ma per niente delineati, schematici, e di loro non si sa niente (classici problemi familiari,...)
-i bambini sempre troppo ingenui e curiosi, inoltre l'amico del protagonista e altri personaggi secondari, devono morire;
-l'eroe rappresentato da un attore famoso che non può e non deve morire;
-una progressiva evoluzione dei fatti (dal piccolo al gigantesco)
- finale e struttura obbligata;
-sceneggiatura a "gabbia d'acciaio" che non può variare;
-non ci deve essere traccia o versamenti di sangue, al massimo le persone che muoiono devono essere riprese su un campo lungo, si devono mettere solo lividi o ammaccature;
-infantile, plateale, si concentra su catastrofi in giro per il mondo, distruggendo i simboli dell'umanità (Vaticano, torre Eiffeil, il Cristo di Rio del Janeiro, ....)
-panoramiche aeree che inquadrano disastri enormi,
-ripresa oggettiva (punto di vista della telecamera) che allontana il pericolo dallo spettatore, rassicurandolo (come in "Godzilla" ripreso dall'alto), invece non ci sono inquadrature in soggettiva che rendono più impressionante la scena e la fanno vivere il prima persona;
-i classici momenti romantici/comici che alleggeriscono il film, e che non ci stanno assolutamente (battute fuori luogo con la catastrofe)
- un film falso poichè genera riso, quando non dovrebbe;
-i protagonisti si salvano sempre all'ultimo, e sono dei semplici fumetti, improvvisati che escono con qualche battuta clamorosa (vedi anche il colonnello in Avatar) che genera ilarità e riso, ma che non dovrebbe....
- uso spropositato degli effetti speciali

Altro da dire? Non mi sembra. Sempre ripetitivi i film di emmerich, anche the day after tomorrow si ripete su questa linea.... basta vederne uno per rendersi conto di come saranno gli altri.

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/03/2012 21.48.48
Visualizza / Rispondi al commento
Fifì  @  13/03/2012 11:12:31
   3½ / 10
Ritengo che quello che ho detto per The Day After Tomorrow valga anche per 2012.

Oskarsson88  @  28/02/2012 23:03:52
   3½ / 10
questa roba è un'offesa a qualsiasi essere umano...va bene parti predisposto e sai già che sarà pieno di azione, banalità e americanate però dici magari è anche godibile...parti che c'è delle fughe dei protagonisti che scampano un bilione di pericoli per dei millimetri...e li ancora vabè si sa come funzionano sti film...ma poi la seconda parte si inscialbisce totalmente e tutto perde di senso e non fai altro che stare li' a sfavarti e chiederti quando finisce sta boiata...poi alla fine si salvano quel paio di personaggi e son tutti felici come se non importasse che più o meno tutti i loro conoscenti sono stiantati in malo modo...poi troppo buonismo presidentesco...no no veramente questa roba non si può buttare giù. bocciatissimo in TUTTI i sensi!

mauro84  @  16/02/2012 01:08:23
   6 / 10
film visto da parte mia per godermi appieno degli effetti speciali.. emmerich lascia il segno per questo anche se di per sè fà film tutti simil....bisogna capirli.. seconda parte della storia lascià li.. però prende sempre..
per passare una serata và bene.. per festeggiare questo 2012 da vivi ovviamente di +!

emmerich ha sempre idee pronte da sfornare ma nn sempre lascia il segno.

Nightmare97  @  08/02/2012 13:28:54
   8 / 10
io dico che un otto se lo merita giusto per gli effetti speciali sorprendenti....non male la prima parte del film molto movimentata anche se un po' "spaccona" e un po' meno la seconda che sembra non finire mai...nel complesso un buon film a mio avviso.

scantia  @  23/01/2012 15:05:46
   3 / 10
Lui continua a fare film copia&incolla, e io faccio lo stesso con il commento.

"Quello di Emmerich è un caso cinematografico inquietante.
Un regista inizia la propria carriera in Germania dove dirige e produce film e cortometraggi anonimi e un flop ai botteghini. Quindi si trasferisce negli states, dove con un budget di tutto rispetto realizza l'ennesimo film picchia-tutto di Van Damme e, nonostante il folto pubblico affezionato al genere, si rivela ancora un flop di incassi.
Forte di tanto curriculum ottiene finanziamenti da kolossal per la realizzazione di Stargate e da questo momento è un susseguirsi dei peggiori film mai realizzati per rapporto qualità-budget.
La mediocrità del suo approccio al materiale cinematografico è disarmante: si prendono 5-6 personaggi che non si conoscono tra di loro, stereotipati, superficiali, monolitici, irritanti nella loro serialità; per ognuno di essi si elabora un passato problematico e la conseguente voglia di riscatto; si inventa un qualsiasi evento catastrofico a sconquassare la quotidianità; si risolve il problema catastrofico, che nella sua drammaticità ha però contribuito a far conoscere i personaggi, i quali uniti dalla necessità impellente superano finalmente i loro problemi esistenziali.
Adesso, chiamate il "problema catastrofico" Godzilla, alieni, nuova glaciazione, profezia Maya o quant'altro verrà in futuro e avrete la descrizione di ogni film di Emmerich.
Questo indigeribile polpettone sulla profezia maya ovviamente non fa eccezione. Sciatto, reazionario, mal diretto e peggio risolto.
Chi protegge quest'uomo? A quale diavolo ha venduto l'anima?

4 risposte al commento
Ultima risposta 24/01/2012 17.37.33
Visualizza / Rispondi al commento
sama84  @  12/01/2012 17:51:15
   4 / 10
Lasciando da parte la cavolata della fine del mondo nel 2012, il film è veramente imbarazzante...
In verità parte discretamente, ma poi iniziano scene ed effetti speciali veramente imbarazzanti che rendono il film altamente pacchiano.
Inoltre:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ilgiova  @  05/01/2012 13:10:20
   4 / 10
Quando vai a vedere un film del genere catastrofico incentrato su una ridicola profezia tra le cose più strumentalizzate degli ultimi anni(e non oso immaginare quest'anno cosa succederà...)e oltretutto diretto dallo scandaloso Emmerich, dovresti sapere che cosa ti aspetta.
Già, ma ciò non vuol dire che se un film è preventivabile come "americanata pietosa" allora io debba dargli la sufficienza perchè mantiene le premesse...

Partiamo dalla trama: Un gruppo di stereotipi dei disaster movie degli ultimi anni(l'eclettico e superaltruista ex-marito, la moglie che si pentirà di averlo mollato per un mediocre riccastro, la figlia dolcissima e tonta e il figlio preadolescente e cocciuto) deve salvarsi da un cataclisma di dimensioni globali scatenato da assurdi fenomeni pseudoscientifici; ci riusciranno sfoderando dosi di **** spettacolari, attraverso scene classiche e di grande coefficiente probabilistico quali:
-guida attraverso strade che crollano a pochi centimetri da loro.
-pilotaggio di antonov attraverso palazzi che crollano e atterraggio con esso su una valle dell'hymalaya.
-salvataggio di antamila vita umane sbloccando gli ingranaggi del portone(bloccato da loro stessi) di una moderna arca di noè i cui motori magicamente non si avviano se il portellone stesso non è ben chiuso.
più altre scene talmente pietose da essere inclassificabili

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Se molti dicono che il protagonista e anzi l'unico personaggio di questo film siano gli effetti speciali un motivo ci sarà...
Infatti sono così ben fatti da salvarlo da un meritato 2 e da rappresentare l'unico motivo per cui arrivare fino in fondo a questo pattume cinematografico

Charlie Firpo  @  30/12/2011 10:18:04
   4½ / 10
Classica super americanata al limite della pura cialtroneria , qui Emmerich da il meglio di se sfornando un super polpettone del genere catastrofico destinato ad un pubblico di celebrolesi , tra l'altro gli effetti speciali "unici protagonisti del film" in molte scene fanno davvero pena , troppo esagerati e fuori di ogni logica.

I protagonisti ? meglio stendere un velo pietoso.

In conclusione un' accozzaglia di scene assurde che si susseguono una dopo l'altra , il film comunque non annoia ma alla fine ci si rende conto di aver assistito ad una cavolata cosmica creata solo per cavalcare la profezia maya e fare una barca di soldi stravolgendo tutto in puro stile Hollywodiano.

Bocciato

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

maxpower  @  30/12/2011 00:12:42
   2 / 10
Sconsiglio vivamente!!!
Sono pienamete d'accordo con alanwake...

Febrisio  @  29/12/2011 16:16:24
   4 / 10
Mi aspettavo qualcosina di più. Anche se i film di Emmerich non son dei capolavori, alcuni son divertenti perchè sanno mischiare varie esaltazioni, con dei personaggi stereotipati, ma abbastanza simpatici. Niente di particolare, ma piace.

In 2012 la "formula Emmerich" non ha funzionato; scene troppo esagerate, ma quel che peggio con dei personaggi scarsi.

alanwake  @  29/12/2011 14:32:34
   2 / 10
Ragazzi, non scherziamo dai... Emmerich è SEMPRE stato un regista scarsissimo ma con a disposizione tanti soldi. TUTTI i film che ha girato sono ridicoli ed esagerati, sembra quasi che faccia apposta per farsi beffe dello sprovveduto spettatore... Stargate, Independence day, The day after tomorrow, Godzilla... tutte oscenità, ma ora, con questo 2012, ha toccato davvero il fondo... Tra l'altro, contrariamente a quanto dice qualcuno, per me sono scarsi anche gli effetti speciali... In una parola: vomitevole

CyberDave  @  17/12/2011 13:31:51
   6½ / 10
A me è piaciuto questo 2012, film catastrofico su quello che ci aspetta nel 2012, dove i maya hanno predetto la fine del mondo.
Concordo sul fatto che sia un americanata con molte scene al limite, il tema trattato tuttavia si presta molto a scene cosi.
Molto coinvolgente, io mi sento di consigliarlo.

Fratuck89  @  24/11/2011 10:20:20
   4½ / 10
classica americanata, la catastrofe e il fuggi fuggi generale, la traccia per il film sarebbe stata eccezionale, ma non si poteva sviluppare un film più banale di questo, secondo me doveva puntare maggiormente sulla riflessione del nostro modo di vita frenetico e del nostro perenne allontanamento da valori sani e genuini, ma questo film è proprio una catastrofe che non trasmette nulla.
Speravo migliorasse nel finale e invece è diventato ancora più ridicolo.

Sbrillo  @  24/11/2011 02:38:26
   5½ / 10
film improbabile e alquanto irreale.....
ad iniziare da Berlusconi che decide di morire in una Chiesa a Roma insieme al suo popolo...(nel cinema, quella è stata la scena dove hanno riso tutti) per passare ad un John Cusack immortale....tutto crolla, tutto si apre, tutti muoiono, Lui riesca a scampare la morte per 2h 20...e nell'impresa riesce a portare anche la famiglia e qualche altro!! -.-'''
L'unica cosa giusta detta nel film e anche nel trailer è "quando ti dicono niente panico....è il momento di scappare!" ma anche questa verità del mondo è troppo poco per salvare un film che poteva e doveva essere fatto meglio.....
occasione mancata...bellissimi gli effetti speciali...ma cmq non bastano!!!

whereIsMyMind  @  24/11/2011 01:34:33
   5 / 10
Una bella leccata di c... da parte di Emmerich a tutti i capi di Stato del mondo, con una visione patetica del "cattivone" presidente russo (è un caso che sia proprio il presidente della Russia?) e della sua finale "redenzione".
Effetti speciali sicuramente fantastici che evitano di far scendere il voto a voti estremamente bassi.

Trixter  @  26/09/2011 12:32:07
   4½ / 10
Sembrerà assurdo ma di Emmerich ho preferito addirittura '10.000 a.c.' a questo insipido 2012. Al di là degli egregi e spettacolari effetti speciali, infatti, la pellicola è poca cosa e con troppa facilità scivola nel banale regalando momenti di vera noia. Eppure i blockbuster da pop-corn non li ho mai disdegnati, ma stavolta una sceneggiatura scialba, la trama traballante ed interpretazioni penose hanno decretato la bocciatura del film. Visto il budget a disposizione, l'idea che si sia trattato di una grande occasione persa è più che concreta.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  31/08/2011 11:19:14
   5 / 10
sia chiaro che non voglio sminuire troppo un film del genere, perchè c'è di peggio in giro...
ma è la solita americanata con effetti speciali mostruosi, ma la trama tende a scarseggiare...
se avessero sviluppato le motivazioni che porta il mondo al 2012, la storia dei maya, le supposizioni etc ; sarebbe stato un film più che valido..
occasione sprecata...

speXia  @  26/08/2011 18:15:10
   6 / 10
Classica americanata che comunque si lasca seguire,grazie agli ottimi effetti speciali e il ritmo molto veloce!

BuDuS  @  24/08/2011 23:43:04
   4 / 10
Visto al cinema quando è uscito.
Pensavo meglio, decisamente evitabile.

riobissolo  @  23/08/2011 14:41:41
   1 / 10
Redlife88  @  22/07/2011 00:40:10
   3 / 10
Squallida porcata americana

Bart123  @  20/06/2011 00:45:56
   7 / 10
Film da cui ci si potrebbe aspettare di tutto guardando solo il titolo. Con 2012 si pensa alla predizioni dei Maya sulla fine del mondo. Il regista ha dato un proprio spunto a questo catastrofico avvenimento che ci potrebbe attendere in un futuro molto prossimo. Avrebbe potuto sicuramente fare molto meglio il regista. Ma d'altronde non è neanche poi tutta colpa sua, infatti da un titolo così è difficile creare un film che soddisfi un così gigantesco evento.
Forse la trama un po' banale nel complesso, ma il film non ha riscosso molto successo come sperato. Consigliato da vedere a chi volesse una versione di quello che accadrà secondo alcuni tra qualche anno.

castoro79  @  05/06/2011 19:08:10
   4 / 10
Che dire una serie di effetti speciali e di banalità. Dopo 45 minuti di visione ho mandato il film avanti veloce e ho visto in 15 minuti i tratti che mi sembravano salienti.. cioé quelli in cui gli effettoni speciali potevano farmi godere dello schermo e del BluRay. Non c'è altro da sapere!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  05/06/2011 17:32:50
   5½ / 10
Sugli standard degli altri film di Emmerich dove si punta tutto sugli effetti speciali. Tralascio volutamente gli strafalcioni scientifici. Guardabile se vi piace questo genere di film, in caso contrario evitatelo pure.

clint 85  @  05/06/2011 10:52:03
   6 / 10
Sufficiente perchè alla fin fine è un film che te vedi, ma è veramente telefonato e poco originale. NEL GENERE CE NE SONO A BIZZEFFE DI FILM MIGLIORI DI QUESTO!

ema883  @  26/05/2011 00:53:43
   8 / 10
come si fa a criticare questo film visto come film di fantascienza o catastrafico che sia???? impossibile!!! effetti speciale stratosferici k danno vita ad una certa realisticità!! io mi chiedo da un film del genere cosa ci si aspetti... la trama è accettabile ed anke gli attori!! il film scorre bene e ti intrattiene fino all'ultimo!!gran film!

cesar return's  @  27/04/2011 10:20:13
   2½ / 10
ma è un film??? 2 e mezzo per gli effetti speciali. per il resto pura zozzeria.

sergiolandia  @  06/04/2011 10:24:29
   5 / 10
Devo purtroppo bocciare questo film perchè, a differenza degli altri film di Emmerich che mi piacciono molto, questo è veramente di poco valore. L'unica cosa sono gli effetti speciali. La trama è molto stupida ed il cast recita in pessimo modo.

simo96  @  07/03/2011 23:04:57
   5½ / 10
la prima volta mi è piaciuto...
la seconda volta mi sono accorto di quanti errori ci fossero in questo film di emmerich che non è riuscito come avrebbe voluto.
mezzo voto in più per cusack

Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  02/03/2011 16:56:37
   4½ / 10
Il pacco sarà anche bello, ma il giocattolone è inguardabile. Lento, con pochi momenti divertenti, a volte perfino fastidioso. Bocciaterrimo.

  Pagina di 6   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#ops - l'evento1938 diversi22 july7 sconosciuti a el royalea kashaa tramway in jerusalema voce alta - la forza della parolaachille taralloacusadaadam und evelyn
 NEW
almost nothing - cern: la scoperta del futuroamanda (2018)american dharma
 NEW
anatomia del miracoloangel face
 NEW
animali fantastici: i crimini di grindelwaldaquarelaarrivederci saigonat eternity's gatea-x-l: un'amicizia extraordinariabaffo & biscotto - missione spaziale
 NEW
berninibetes blondesblackkklansmanboarding schoolbogside storyboxe capitalecadaver (2018)camorra (2018)carmine street guitarsc'est ca l'amourcharlie says
 NEW
chesil beach - il segreto di una notte
 NEW
coldplay: a head full of dreamscome ti divento bella!continuerconversazione su tiresia. di e con andrea camilleri
 NEW
cosa fai a capodanno?country for old mendachradark crimesdead women walkingdeslembrodisobediencedog daysdomingodon't worrydoubles viesdragged across concretedriven (2018)e' nata una stella (2018)el pepe, una vida supremaemma peetersescape plan 2 - ritorno all'infernoeuforiafire squad - incubo di fuocofreres ennemisfriedkin uncut - un diavolo di registafuoricampogirlgli incredibili 2gotti - un vero padrino americanoguarda in altohalloweenhappy lamentohell festhotel transylvania 3 - una vacanza mostruosahunter killer - caccia negli abissi
 NEW
i villanii villeggiantiil banchiere anarchicoil bene mioil complicato mondo di nathalieil fiume (2018)il giorno che ho perso la mia ombrail maestro di violinoil mistero della casa del tempoil presidente (2018)il primo uomo (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil salutoil verdetto - the children actimagine (2018)
 NEW
in guerrain viaggio con adeleisis, tomorrow. the lost souls of mosuljinpajohnny english colpisce ancorajose'joy (2018)just charlie - diventa chi seiklimt & schiele - eros e psichela ballata di buster scruggsla banda grossila casa dei librila diseducazione di cameron postla donna dello scrittorela fuitina sbagliatala morte legalela noche de 12 anosla profezia dell’armadillola quietudla ragazza dei tulipanila scuola seralela settima musala strada dei samounil'albero dei frutti selvaticil'annunciol'ape maia - le olimpiadi di mielel'apparizionele ereditierele fidelel'enkasles tombeaux sans nomsl'heure de la sortielissa ammetsajjello schiaccianoci e i quattro regnilola + jeremylook awayluckyl'uomo che sorprese tuttil'uomo che uccise don chisciottem (2018)mafakmagic lanternmalerbamamma mia! ci risiamomandymanta raymary shelley - un amore immortalemenocchiomentre morivometti una nottemi obra maestramichelangelo - infinitomillennium - quello che non uccideminicuccioli - le quattro stagionimio figliomiraimission: impossible - falloutmonkey king - the hero is backmonrovia, indianamr. longmuseo - folle rapina a città del messiconessuno come noi
 T
new york academy - freedance
 NEW
non dimenticarmi - don't forget menon e' vero ma ci credonotti magichenuestro tiempooltre la nebbia - il mistero di rainer merzombraopera senza autoreotzi e il mistero del tempopapa francesco - un uomo di parolapearl (2018)peterloopiazza vittoriopiccoli brividi 2 - i fantasmi di halloweenpupazzi senza gloriaquasi nemici - l'importante e' avere ragione
 NEW
red land (rosso istria)
 NEW
red zone - 22 miglia di fuocorenzo piano: l'architetto della luceresta con merevengericchi di fantasiaricordi del mio corporicordi?rideritorno al bosco dei 100 acriroma (2018)saremo giovani e bellissimisearchingsei ancora qui - i still see yousembra mio figliosenza lasciare traccia (2018)separati ma non tropposick for toysslaughterhouse rulezslender mansmallfoot - il mio amico delle nevisogno di una notte di mezza eta'soldadosonispogliato
 NEW
styxsulla mia pelle (2018)
 NEW
summer (leto)suspiria (2018)teen titans go! il filmtel aviv on fireterror take awaythe domesticsthe equalizer 2 - senza perdonothe ghost of peter sellersthe islethe little strangerthe milk system - la verita' sull'industria del lattethe mountain (2018)
 R
the nightingalethe nightmare gallerythe nun - la vocazione del malethe other side of the windthe predatorthe reunionthe sisters brothersthe wife - vivere nell'ombrathey'll love me when i'm deadthis is maneskinthree adventures of brooketi imas nocti presento sofiatouch me nottramonto (2018)tumbbadtutti in pieditutti lo sannoun affare di famiglia (2018)un amore così grandeun figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun marito a meta'un nemico che ti vuole beneun peuple et son roiuna storia senza nomeuno di famigliaup&down - un film normalevenom (2018)ville neuvevox luxwhat you gonna do when the world's on fire?why are we creative?
 NEW
widows: eredita' criminalezanzanna bianca (2018)zen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

980993 commenti su 40471 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net