Recensione io, loro e lara regia di Carlo Verdone Italia 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione io, loro e lara (2009)

Voto Visitatori:   6,34 / 10 (165 voti)6,34Grafico
Voto Recensore:   7,00 / 10  7,00
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film IO, LORO E LARA

Immagine tratta dal film IO, LORO E LARA

Immagine tratta dal film IO, LORO E LARA

Immagine tratta dal film IO, LORO E LARA

Immagine tratta dal film IO, LORO E LARA

Immagine tratta dal film IO, LORO E LARA
 

Dopo film decisamente poco riusciti come "Il mio miglior nemico" e "Grande grosso e Verdone", Carlo Verdone torna in sala con una commedia divertente, anche se ancora ben lontana dagli standard del passato. La fine del sodalizio con la Filmauro sembra, comunque, aver ridato nuova linfa creativa al regista romano e confermato De Laurentiis come un imprenditore incapace di valorizzare artisticamente la sua pur talentuosa scuderia. De Laurentis non regge il paragone con i suoi illustri predecessori, Luigi e Dino, dimostrando che per essere dei grandi produttori di cinema non basta solo saper far quadrare i conti.
Sarebbe scorretto per˛ ignorare che Carlo Verdone attraversi una crisi di idee oramai permanente, ma che questo debba essere un alibi per immolarsi all'altare della banalitÓ e becera volgaritÓ non Ŕ sicuramente accettabile. La stagione di film come "Compagni di scuola", "Maledetto il giorno che ti ho incontrato" o "Al lupo al lupo" Ŕ definitivamente conclusa; nonostante ci˛ si pu˛ constatare con piacere che "Io, loro e Lara" Ŕ un lavoro dignitoso, divertente e di buon gusto di un Verdone finalmente capace di esprimersi con libertÓ.

Il film prende spunto dalle vicende di Padre Carlo, un prete missionario di ritorno in Italia per ridare vigore alla propria fede. Purtroppo il ritorno in famiglia si rivela essere pi¨ complicato del previsto, con un padre alla prese con una nuova moglie, un fratello cocainomane e una sorella esaurita con una figlia difficile.
In questa situazione compare Lara, una ragazza sbandata e sola, la cui irruzione destabilizzerÓ il giÓ fragile equilibrio di padre Carlo.

In realtÓ il film pu˛ essere idealmente diviso in due momenti: la prima parte Ŕ quella pi¨ riuscita, con la presentazione di una famiglia italiana media alle prese con problemi quanto mai attuali. L'occhio di Verdone sulla situazione nostrana Ŕ sempre molto attento, soprattutto nel descrivere la nuova relazione amorosa del padre anziano e le relative preoccupazioni dei figli, di carattere principalmente economico.
Poi qualcosa si rompe, proprio nel momento in cui entra in scena Laura Chiatti nel ruolo di Lara.
╚ innegabile che l'attrice romana si confermi come una delle pi¨ avvenenti bellezze del cinema italiano contemporaneo; peccato che non si possa dire lo stesso delle sue dote di attrice. La sua interpretazione Ŕ monocorde e incolore, incapace di dare spessore a un personaggio che invece sarebbe dovuto essere il punto di svolta e interesse dell'intero film. Attrici come Ornella Muti, Margherita Buy o Francesca Neri erano capaci di catalizzare l'attenzione dello spettatore; merito anche di Verdone, da sempre capace di valorizzare i ruoli femminili.
Certo, la scrittura del personaggio di Lara non pu˛ essere definita esemplare, emblema di una scenggiatura che cade spesso, troppo spesso, nei clichÚ.

Una certa superficialitÓ in parte pu˛ essere giustificata quando Ŕ strumento per divertenti sketch, come quello con le ragazzine Emo (siparietto ripreso da "Cado dalle Nubi" e non proprio originalissimo), mentre in altri casi si cade nell'assoluto qualunquismo, specie in riferimento alle prostitute di colore.
Non manca poi la solita paternale moralista, sopratutto nella descrizione di figli arrivisti e venali incapaci di accettare la nuova moglie moldava del padre (la tutela dei propri interessi Ŕ squallido materialismo?) e una certa superficialitÓ nel mostrare il dramma della droga, che viene visto quasi con indulgenza.
Ma la cosa che realmente manca in tutto il film Ŕ l'analisi del protagonista: che sia un prete rimane solo sullo sfondo, non si parla mai del suo rapporto con la fede e la Chiesa Ŕ totalmente ignorata.
Una mancanza di coraggio ed incisivitÓ che oramai sembra essere il fil rouge di tutti i film italiani.

Nonostante le tante pecche "Io loro e Lara" funziona, diverte, non Ŕ comunque mai eccessivamente banale e sopratutto riesce a non cadere nella volgaritÓ.
Insomma bastarebbe questo Verdone di "serie B" degli ultimi anni per staccare di molto gli attuali "grandi" della commedia italiana, come Veronesi e Pieraccioni, i cui ultimi film sono un vero e proprio festival della pochezza di idee.
Nel complesso luci e ombre nell'ultima fatica di Verdone, che comunque lasciano ben sperare per il futuro, in attesa sempre che si decida "cosa fare da grandi": se essere un regista da cinepanettone, con incassi milionari e tanta visibilitÓ, oppure dedicarsi a film pi¨ piccoli ma che con meno vincoli e pi¨ libertÓ possono restituire quell'ispirazione oramai persa.

Commenta la recensione di IO, LORO E LARA sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Paolo Ferretti De Luca aka ferro84 - aggiornata al 20/01/2010

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1899 - stagione 1
 NEW
a letto con sartreacqua alle cordeacqua e aniceaiuto! e' natale!amsterdamanataranche ioannie ernaux - i miei anni super 8avatar - la via dell'acquababylon (2022)belle & sebastien - next generationbigger than us - un mondo insieme
 NEW
billie eilish: live at the o2black adamblack panther: wakanda forever
 R
blondeboiling point - il disastro e' servitobones and allboris - stagione 4brosc'era una volta in italia - giacarta sta arrivandocharlotte m.: il film - flamingo partychiaraclose (2022)coldplay: music of the spheres - live broadcast from buenos airesconfess fletchcut! zombi contro zombidampyrdiabolik - ginko all'attacco!
 NEW
domino 23 - gli ultimi non saranno i primiemancipation - oltre la liberta'eoernest e celestine - l'avventura delle 7 notefairytale - una fiabafallforever young (2022)fortuna grandaglass onion - knives outgli occhi del diavologodland - nella terra di diograzie ragazziguardiani della galassia: holiday specialhellholei migliori giornii racconti della domenicail corsetto dell'imperatriceil gatto con gli stivali 2 - l'ultimo desiderioil grande giornoil mio amico massimoil mio nome e' vendettail mio vicino adolfil piacere e' tutto mio
 NEW
il primo giorno della mia vitail principe di romail prodigioil ritorno (2022)il talento di mr. crocodileimprovvisamente nataleincroci sentimentaliio sono l'abissoio vivo altrove!ipersonniajung_ela californiala fata combinaguaila ligne - la linea invisibilela prima regola
 NEW
la seconda viala signora harris va a parigila stranezzala timidezza delle chiomeladri di natalele otto montagnele vele scarlatteleaveliam gallagher: knebworth 22l'innocente (2023)l'ispettore ottozampe e il mistero dei misteriliving (2022)lo schiaccianoci e il flauto magicol'ombra di caravaggiol'uomo sulla stradam3ganma nuitma tu, mi vuoi bene?maria e l'amoremasquerade - ladri d'amoreme contro te: il film - missione giunglamiracle - storia di destini incrociatimonicamunch - amori, fantasmi e donne vampironannynapoli magicanarvik: hitler's first defeatnatale a tutti i costinel nostro cielo un rombo di tuononessuno deve saperenezouh - il buco nel cieloniente di nuovo sul fronte occidentale (2022)notte fantasmaone piece film redorlando (2022)perfetta illusionepinocchio di guillermo del toropiovepoker faceprincess (2022)
 NEW
profetiquesta notte parlami dell'africaragazzacciorapiniamo il duceritratto di reginariunione di famiglia - non sposate le mie figlie 3saint omersanta luciascare package ii: rad chad's revengesi', chef! - la brigadespaccaossastoria di un uomo d'azionestrange world - un mondo misteriosotango con putin
 NEW
terezinthe christmas showthe fabelmansthe fearwaythe good nursethe great busterthe land of dreamsthe leechthe mean onethe menuthe pale blue eye - i delitti di west point
 NEW
the planethe woman kingtori e lokitatre di troppotre minutitriangle of sadnesstrieste e' bella di notteun anno, una notteun bel mattinoun matrimonio esplosivoun vizio di famigliauna mamma contro g. w. bushuna notte violenta e silenziosauna voce fuori dal corovicini di casawar - la guerra desideratawhitney - una voce diventata leggendayakari: un viaggio spettacolare

1036702 commenti su 48799 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BEAST (2011)CANOACOLD LAZARUSDRUNKSFAY GRIMHUNTERS - STAGIONE 2IL RE DEGLI SCACCHIIT'S IMPOSSIBLE TO LEARN TO PLOW BY READING BOOKSLAMBORGHININED RIFLEON THE COUNT OF THREEVATICAN GIRL: LA SCOMPARSA DI EMANUELA ORLANDI

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net