westworld - dove tutto e' concesso - stagione 1 regia di Jonathan Nolan, Richard J. Lewis, Neil Marshall, Vincenzo Natali, Jonny Campbell, Frederick E. O. Toye, Michelle MacLaren USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVwestworld - dove tutto e' concesso - stagione 1 (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film WESTWORLD - DOVE TUTTO E' CONCESSO - STAGIONE 1

Titolo Originale: WESTWORLD - SEASON 1

RegiaJonathan Nolan, Richard J. Lewis, Neil Marshall, Vincenzo Natali, Jonny Campbell, Frederick E. O. Toye, Michelle MacLaren

InterpretiAnthony Hopkins, Ed Harris, Evan Rachel Wood, Jimmi Simpson, Thandie Newton, Jeffrey Wright, James Marsden, Ben Barnes, Ingrid Bols° Berdal, Clifton Collins Jr., Luke Hemsworth, Sidse Babett Knudsen, Simon Quarterman, Rodrigo Santoro, Angela Sarafyan, Shannon Woodward, Lili Simmons, Tessa Thompson, Gina Torres

Durata: h 0.57
NazionalitàUSA 2016
Generefantascienza
Stagioni: 2
Prima TV nell'Ottobre 2016

•  Altri film di Jonathan Nolan
•  Altri film di Richard J. Lewis
•  Altri film di Neil Marshall
•  Altri film di Vincenzo Natali
•  Altri film di Jonny Campbell
•  Altri film di Frederick E. O. Toye
•  Altri film di Michelle MacLaren

Trama del film Westworld - dove tutto e' concesso - stagione 1

Westworld Ŕ un parco a tema western interamente popolato da androidi sintetici in cui i visitatori possono immergersi completamente e fare qualsiasi cosa essi vogliano, senza preoccuparsi delle conseguenze. Il team di sviluppo degli androidi cerca continuamente di migliorarsi e di renderli sempre pi¨ realistici; a tal fine il dottor Robert Ford, direttore creativo del parco, aggiorna gli androidi con delle "fantasie" affinchÚ essi abbiano un comportamento pi¨ umano. Tuttavia dopo l'aggiornamento diversi androidi cominciano a comportarsi in modo strano, sfuggendo al controllo degli umani e dubitando della realtÓ del loro mondo.

Film collegati a WESTWORLD - DOVE TUTTO E' CONCESSO - STAGIONE 1

 •  WESTWORLD - DOVE TUTTO E' CONCESSO - STAGIONE 2, 2018

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,42 / 10 (19 voti)7,42Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Westworld - dove tutto e' concesso - stagione 1, 19 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

LucaT  @  01/06/2020 04:03:20
   6 / 10
a mio parere riprendere l idea del film di Futureworld
per farne una serie è stata una buona cosa
come ottime sono le prime puntate della serie
realizzazione personaggi ambientazione storia sottotrama ecc
tutto parte con un buon margine di qualità
infatti le prime puntate di questa prima stagione
sono proprio intriganti e ben fatte -da voto 8-
il problema sorge purtroppo subito dopo
perche -la magia- si spegne in modo repentino
col proseguire delle puntate rimenenti
tutto viene -modificato/evoluto- in peggio
trasformando un ottima serie iniziale in una commercialata al limite dell insulso
e che parte finale e finale -veramente bruttini-
la seconda serie è anche peggio -da voto 4-
e la terza in questo periodo in uscita lo è ancora di più -da voto 2-
una prima serie per me da 6 super-rosicato
le seguenti sono da dimenticatoio
peccato

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/06/2020 04.10.24
Visualizza / Rispondi al commento
Goldust  @  15/05/2020 15:17:26
   6 / 10
Macchinosa al massimo, a tratti incomprensibile. L'idea di fondo è notevole così come la sua realizzazione, però è una serie che esige di essere seguita con un'attenzione totale, e anche così non è detto che una visione sola possa essere sufficiente per cogliere ogni trama o sottotrama presente. Non credo vedrò la seconda serie e l'unico personaggio di cui mi ricorderò con piacere è la Maeve di Thandie Newton.

alesfaer  @  24/04/2019 13:22:31
   9 / 10
Ingegnosa, spiazzante. tra le migliore serie tv del decennio

jek93  @  22/03/2019 23:20:07
   8 / 10
Nonostante una sceneggiatura MOLTO confusionaria, non si può nascondere l'ambizione di una serie così: grandissime recitazioni, ottima fotografia, una buona regia e una storia tanto intricata quanto affascinante e coinvolgente.
Forse serve CAPIRE BENE cosa succede e cosa la trama vuole comunicare prima di dare un giudizio finale....NON FERMATEVI ALLE APPARENZE

mrmassori  @  05/05/2018 13:54:52
   8½ / 10
Serie geniale.

VincVega  @  26/04/2018 20:44:29
   7½ / 10
HBO è sinonimo di garanzia ed anche "Westworld" non fa eccezione. Una serie TV tecnicamente eccezionale e di una complessità rara nel palinsesto televisivo odierno. Ci sono diversi momenti un po' lenti, ma in generale vale la visione, anche perché il potenziale per le stagioni successive è altissimo. Cast memorabile.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  04/01/2018 13:35:49
   8½ / 10
Serie dai tantissimi pregi (dalle recitazioni alle scenografie) ma su cui svetta, tra tutti, una sceneggiatura dinamica ed estremamente coinvolgente, con colpi di scena tanto inaspettati quanto costruiti in maniera impeccabile (non ridicoli come quelli di "The Following" o tante altre serie TV). "Westworld" è una di quelle visioni che ti costringe a far lavorare il cervello per seguire una trama intrecciata ma senza buchi e che una volta ingranato (le prime puntate sono un po' più lente) corre come un treno a vapore.
Unica pecca è il finale aperto per una futura stagione, fosse finita qui la conclusione sarebbe stata praticamente perfetta invece adesso chissà cosa si inventeranno per allungare il brodo.

werther  @  26/01/2017 12:58:35
   6½ / 10
Questa serie tv è di assoluto livello! Livello alto nella recitazione, nella sceneggiatura, nella caratterizzazione dei personaggi, nelle ambientazioni e quindi fotografia e soprattutto la cosa più importante, nei contenuti. Ci si interroga spesso, si riflette spesso e ci si stupisce il giusto considerando le 10 puntate a disposizione. Il problema però sta in quelle prime e non poche 6 puntate che sono di preparazione, troppa difficoltà nel seguire la trama, dialoghi troppo cervellotici, in sostanza si fa fatica a seguirla. Chi va avanti avrà la gratificazione che merita chi desiste lo comprendo. A tratti annoia e il sonno prevale malgrado poi riprendersi l'attenzione con gli interessi in alcuni tratti. Le ultime puntate, specialmente l'ultima valgono tutta la noia provata fino a quel momento. Il voto non è altissimo proprio per questi motivi e spero che la seconda stagione sia molto più interessante sotto il profilo dello scorrimento narrativo mantenendo lo stesso livello dei contenuti. Io la consiglierei perché questo è buon cinema nonostante tutto.

biosman2010  @  24/01/2017 13:50:40
   7 / 10
D'accordo la scenografia, fotografia, recitazione, colonna sonora.. tutto di ottimo livello..
ma mi sono perso facilmente dietro una trama macchinosa e non insisto
neanche per venirne a capo..

ostix  @  24/01/2017 00:47:46
   7½ / 10
Non do' 8 a questa serie tv di qualità assoluta perché obiettivamente richiede un enorme sforzo per essere seguita.
Non do' 8 perché non è una visione che consiglierei a tutti, io stesso mi sono visto tutti gli episodi almeno due volte per capire e anche pee recuperare parti dove l'abbiocco ha vinto sulla mia attenzione.
Detto ciò, la serie mi ha letteralmente rapito per la complessiva qualità elevatissima a livello recitativo, regia, musiche, scenografie, fotografia... sfido chiunque a dire il contrario, sotto questi punti di vista Westworld é inarrivabile per qualsiasi altra serie e per la stragrande maggioranza dei film da cinema.
Ma c'è un ma.
La serie é eccessivamente verbosa, con dialoghi che mano a mano che si avanza nelle puntate puntano decisi verso concetti filosofici non propriamente accattivanti per la maggior parte degli spettatori.
Certo che in quelle quattro puntate in cui gli autori mettono il turbo, la visione é pura gioia per gli occhi e per la nostra massa cerebrale, sopratutto quando, finalmente, si riesce capire qualcosina delle varie sottotrame gettate nella mischia dagli autori, che per inciso , si divertono a saltare anche nel tempo, oltre che tra le varie interazioni tra i personaggi.
Insomma l'attesa per la seconda stagione é grande.
Comunque una serie che NON CONSIGLIO ASSOLUTAMENTE.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  19/01/2017 12:33:51
   6½ / 10
Nulla di eccezionale. La solita serie che mescola trame e sottotrame con il tempo e con lo spazio in maniera eccellente, per poi cercare il colpo di scena ad ogni chiusura.
Il tema trattato è già stato ampiamente sviscerato dalla letteratura e dal cinema, e qui non viene aggiunto nulla di nuovo.

Tutti bravissimi, per carità, ma manca l'anima.

Gabrielendil  @  19/01/2017 01:32:41
   10 / 10
Semplicemente meravigliosa, dalla prima all'ultima puntata, anche se devo ammettere che si produce un un crescendo di intrighi e situazioni non indifferente, per cui qualcuno potrebbe essere tentato di non andare avanti. Mai errore sarebbe più grave.

ragefast  @  18/01/2017 23:56:19
   7½ / 10
Non sono un grande amante delle serie tv, tuttavia "Westworld", scoperta abbastanza per caso, mi ha incuriosito sin dall'inizio per la tematica trattata e perché mi sembra davvero curata nei dettagli (un grande cast, ambientazione variegata e piena di enigmi, effetti speciali).

Lo sviluppo dei vari episodi di questa prima serie è segnato da alti e bassi (pochi per la verità); tra i secondi c'è la trama un po' troppo diluita, che a mio avviso non facilita la comprensione di alcuni eventi (come i residenti che si risvegliano n-volte), praticamente il problema opposto del film anni '70, dove troviamo in un'ora e mezza un'intera storia e 3 mondi diversi.

Per il resto è assolutamente un buon prodotto non solo nel comparto sci-fi/distopico, che vanta un'idea di base davvero interessante, seppur presa in "prestito" dall'omonimo film, supportata da un buon ritmo (escludendo i bassi di cui sopra) e da ambientazioni mozzafiato in termini di qualità delle ricostruzioni. Non mancano...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Il vero "motore" resta comunque la questione sul cosa sia umano e non, costante di molti film di questo genere, oltre all'etica della creazione di un parco dove androidi forse anche più umani degli umani - da alcuni punti di vista - sono considerati alla stregua di un qualsiasi oggetto anti-stress, cosa che risalta in particolar modo ad ogni uccisione totalmente gratuita da parte degli ospiti.

Non resta che...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento DarthCloud23  @  15/01/2017 11:41:34
   8 / 10
Serie geniale. Mai scontata e piena di colpi di scena. Bravi gli attori e molto brava la regia. Da non perdere!

albert74  @  13/01/2017 12:53:16
   6 / 10
Malgrado l'ottima confezione, l'ineccepibile ambientazione e la buona recitazione, questa serie è - a mio parere - ampiamente sopravvalutata. La trama si diparte in mille rivolti creando confusione. Il tema degli androidi non è per nulla originale e ricopia spudoratamente il film Il mondo dei robot del 1973. L'ambientazione western, malgrado sia di giusto effetto, non mi è piaciuta affatto, forse perché non amo i western in generale.
Dopo le prime puntate mi sono annoiato e ho smesso di guardare la serie dopo la sesta puntata.
Mi pare ci sia una certa ripetitività complessiva, una prolissità in ogni puntata (60 minuti sono troppi), un'assenza di tensione.
Alla fine, tirando le somme, c'è tanta carne al fuoco, molto fumo e poca sostanza.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  07/01/2017 19:12:46
   6 / 10
Serie tv ispirata al romanzo di Michael Crichton di cui avevano fatto nel lontano 1983 un film. Parte bene ma poi, nonostante qualche colpo di scena buttato qua e là, sembra perdersi. La sufficienza la merita tutta, non di più però! Nonostante il giudizio non esaltante, non appena la realizzeranno, mi guarderò anche la prossima serie.

Neurotico  @  03/01/2017 20:56:40
   6½ / 10
Sebbene laccata e tronfia, e spesse volte dal ritmo soporifero, Westworld ammalia e seduce, nonostante il tema, quello dell'intelligenza artificiale che prende coscienza di sè, non sia una novità.
E' un restyling del capolavoro di Crichton nella forma allungata/annacquata della serialità televisiva. La produzione è scintillante, si sprecano anche due attori importanti come Ed Harris ed Anthony Hopkins ma a volte è antipatica la sensazione di essere presi per il naso, con una trama sviluppata in modo troppo contorto o confuso. Inoltre c'è l'impressione che si ripetano gli stessi concetti con scene troppo simili. Siamo distanti dal capolavoro ma resta una forte curiosità per il prosieguo.

3 risposte al commento
Ultima risposta 18/01/2017 14.56.16
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  22/12/2016 04:12:30
   9 / 10
Semplicemente favoloso!
Esteticamente elegante e tecnicamente ineccepibile. La qualità della messa in scena è eccellente.
Il ritmo narrativo non è sempre brillante e questa è la sola vera pecca che vi ho trovato.
Quel che più mi ha affascinato e che eleva il prodotto è la filosofia di cui è impregnato e le sue qualità espositive ed evocative.
A mio personale giudizio

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

7219415  @  07/12/2016 19:56:58
   7 / 10
Carina l'idea ma stenta a decollare...anche se lascia molto speranzosi per la seconda stagione

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008764 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net