sherlock - stagione 1 regia di Paul McGuigan, Euros Lyn Gran Bretagna, 2010
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVsherlock - stagione 1 (2010)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film SHERLOCK - STAGIONE 1

Titolo Originale: SHERLOCK - SERIES 1

RegiaPaul McGuigan, Euros Lyn

InterpretiBenedict Cumberbatch, Martin Freeman, Rupert Graves, Una Stubbs, Mark Gatiss, Loo Brealey, Amanda Abbington, Andrew Scott

Durata: h 1.30
NazionalitàGran Bretagna, 2010
Generegiallo
Stagioni: 4
Prima TV nel Luglio 2010

•  Altri film di Paul McGuigan
•  Altri film di Euros Lyn

Trama del film Sherlock - stagione 1

Watson Ŕ un reduce della guerra in Afghanistan e deve ancora ritrovare il suo posto nella societÓ civile. Quando un amico gli suggerisce di trovarsi un coinquilino con cui dividere le spese di un appartamento, si ritrova a vivere con l'eccentrico Holmes.

Film collegati a SHERLOCK - STAGIONE 1

 •  SHERLOCK - STAGIONE 2, 2012
 •  SHERLOCK - STAGIONE 3, 2014
 •  SHERLOCK - STAGIONE 4, 2017

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,79 / 10 (7 voti)7,79Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Sherlock - stagione 1, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DankoCardi  @  06/09/2021 10:36:01
   8½ / 10
Non solo è geniale l'idea di uno Sherlock Holmes in chiave moderna (che verrà ripresa ma con meno verve nel successivo telefilm "Elementary") ma anche come è stato realizzato, con un Watson reduce di guerra, un Lestrade meno stupido del suo corrispondente sulla carta e soprattutto un algido ed asettico Cumberbatch perfetto nel ruolo dell'investigatore al passo con i tempi. Si perchè ovviamente oggi Holmes si avvale di tutta la tecnologia possibile immaginabile e qui occorre fare un plauso agli sceneggiatori che sono riusciti ad attualizzare le storie di Conan Doyle; ci si diverte e ci si appassiona nel seguire le indagini con le intuizioni brillanti e veloci di Sherlock ma veniamo ad ogni singolo episodio. Il primo introduce i personaggi nel modo migliore ed incalza immediatamente in una indagine contro un killer che sfida Holmes in maniera psicologica...ma già si scopre che c'è qualcuno dietro di lui; il secondo è forse quello leggermente meno entusiasmante e più ancorato al romanzo da cui è tratto ma non meno avvincente; nel terzo (il migliore) abbiamo un intreccio di spionaggio e lotta contro il tempo, contro un nemico invisibile non meno intelligente di Sherlock...e quindi pericolosissimo. Quando nel finale si scopre l'identità di Moriarty viene voglia di urlare dalla sorpresa: trovata migliore non potevano inventarsela. Una serie, come le altre, da vedere tutta d'un fiato, e poi rivedere per gustarsi ogni singolo particolare.

markos  @  17/01/2021 15:02:00
   7½ / 10
Bella e divertente serie TV. Duo azzeccato.

7219415  @  14/10/2018 22:32:04
   7½ / 10
ottima la prima

werther  @  05/02/2017 20:02:22
   7 / 10
Prima stagione molto ben fatta, gli episodi sono lunghi come film e questo può risultare un deterrente a lungo andare anche se di contro c'è da dire che sono pochissimi per ogni stagione. Comunque ben fatta la prima stagione, molto accurata nei dettagli e nei particolari che Holmes nota ad ogni caso da risolvere. Finale di stagione con colpo di scena. Sono propenso a vedere la seconda.

gemellino86  @  09/01/2015 10:46:20
   8 / 10
La prima stagione non è la migliore ma mi è piaciuta tanto. Man mano che si va avanti negli episodi diventa più interessante. Magnifico.

MadMax1992  @  07/02/2014 12:08:06
   8½ / 10
Serie british che rivisita in chiave moderna le avventure del celebre investigatore nato dalla penna di Arthur Conan Doyle...

La serie ha una struttura atipica, si compone infatti di 3 episodi (più o meno autoconclusivi) della durata di 1h30m ciascuno (praticamente dei film)
Per recensire la serie adeguatamente diviene quindi imprescindibile procedere ad un'analisi episodio per episodio.

Episodio 1 - "Uno studio in rosa" - Voto: 10
L'episodio che mi ha fatto innamorare di questa serie!
Divertente, intrigante, intelligente, ammaliante..."Uno studio in rosa" (trasposizione del famoso "Uno studio in rosso") è tutto questo e molto di più.
Merito della brillante sceneggiatura di Moffat (intelligente e sagace nell'adattare l'opera di Doyle ad un contesto contemporaneo...diventa persino geniale quando si discosta dall'opera di Doyle riuscendo ciò nonostante a mantenerne intatto lo spirito), della regia dal piglio cinematografico di Paul McGuigan e sicuramente della straordinaria alchimia dei due interpreti principali (un Benedict Cumberbatch e un Martin Freeman in stato di grazia).

Episodio 2 - Il banchiere cieco - Voto 6
Secondo episodio scritto da Steve Thompson (sceneggiatore e regista di alcuni episodi di "Doctor Who" e diretto da Euros Lyn (idem).
Inutile girarci intorno...la qualità in questo secondo episodio crolla vertiginosamente.
La regia diventa piatta, la sceneggiatura noiosa e lo spettatore si trova davanti un episodio che abbandona la pagina scritta per addentrarsi in una mediocre storia originale (per quanto contaminata da episodi tratti da alcuni racconti di Doyle) guardabile solo in virtù dei soliti duetti tra Freeman e Cumberbatch.

Episodio 3 - Il grande gioco - Voto 9
McGuigan torna alla regia e a scrivere troviamo il co-creatore della serie (e interprete di Mycroft) Mark Gatiss...l'episodio conclusivo (anche questa volta parte originale parte ispirato ad alcuni racconti) di questa stagione torna così sui livelli del pilot e ci regala 1h30 di puro spettacolo in cui gli eventi si succedono con un ritmo indiavolato e viene finalmente introdotta l'arci-nemesi di Holmes.

In definitiva "Sherlock" si conferma quindi come una delle serie più interessanti del panorama televisivo attuale (inglese e non) e che difficilmente mi sentirei di sconsigliare a qualcuno.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  07/02/2014 10:11:20
   7½ / 10
Sherlock è una serie molto interessante, per certi versi unica.
Piena di difetti, in primis esagerazioni nella trama, ma anche dotata di una scrittura dai ritmi indemoniati e l'incredibile fascino del personaggio Sherlock (Cumberbatch) e del fidato Watson (Freeman) trapiantati ai giorni nostri.
Se l'Holmes di Guy Ritchie e Downey Jr gigioneggia e, pur con la sua simpatia, ha poco a che fare con quello originale, lo Sherlock Holmes di Moffat (sempre lui) ne coglie in pieno lo spirito sovvertendo in continuazione vizi e abilità del detective di Conan Doyle.
Cocainomane l'Holmes originale, fumatore incallito che prova a smettere questo; razionale fino all'eccesso ma umano e non privo di sentimenti quali la pietà e la nobiltà d'animo il detective di Doyle; inumano e sociopatico lo Sherlock di Moffat.
Ed è stato proprio questa caratteristica che non mi fece inizialmente amare la serie, e soltanto rivedendola ne ho potuto apprezzare le sfumature prima di innamorarmene definitivamente con la terza stagione.
Da amante del canone holmesiano, letto da bambino e in tempi recente riletto con piacere ancora maggiore, riuscivo a cogliere l'amore di Moffat e compagni per la creatura di Doyle e le sue avventure originali, ma non afferravo il modo in cui entrambi venivano rivoltati come un guanto con frequenti strizzate d'occhio o veri e propri depistaggi.
Basta prendere come esempio il primo episodio, "A study in pink" (che fa il verso al celeberrimo Studio in rosso): Sherlock e Watson si conoscono, Sherlock ha molte caratteristiche lo fanno assomigliare al Dottor House (è normale, quest'ultimo è stato ricalcato sulla figura di Holmes), l'indagine segue in modo poco fedele quella del romanzo di Doyle salvo poi distaccarsene con sberleffi che fanno capire come, evidentemente, gli sceneggiatori conoscano a fondo i romanzi e racconti su cui stanno ricostruendo un nuovo personaggio (ad esempio la parola Rache, scritta col sangue, è presente anche nell'episodio ma nel romanzo voleva dire "Vendetta" in tedesco, qui invece...).
C'è inoltre un nemico che sembra tramare nell'ombra contro Sherlock, potentissimo, pieno di complici e intelligente. Tutti gli amanti di Holmes penseranno "Moriarty". E invece...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

L'episodio 2, "The blind banker", è pessimo anche se si lascia guardare ed è stato per me il vero scoglio da superare oltre il quale non credevo sarei mai riuscito ad arrivare.
Perché "Sherlock", a differenza di molte serie televisive a cui siamo abituati, è composto da 3 stagioni ma ognuna di soli 3 episodi da un'ora e mezza ciascuna.
Quasi dei film, di certo superiori al personaggio di Ritchie che poco ha a che vedere con Holmes.
L'episodio 3, pur essendo inferiore al primo, è nuovamente interessante.
Con la stagione 2 la serie spicca il volo.

Questo Sherlock è disumano, ripeto, disposto a sacrificare sé stesso ed eventualmente anche gli altri per dimostrare una sua personale teoria sul crimine, spaventoso quando inonda il detective Lestrade o l'unico amico Watson delle sue deduzioni a cascata dove le parole escono a raffica in una sorta di autocompiacimento perverso, disinteressato alla sensibilità degli altri.
L'esagerazione dell'Holmes di Doyle insomma, ma in fondo una sua attualizzazione coerente non fosse per il fatto che, proseguendo con gli episodi, Sherlock si umanizzerà e diventerà effettivamente più simile all'Holmes originale di quanto hanno provato a fare tanti altri eredi pronti ad attualizzare il mito senza averne capito neanche una briciola.

Lontana dalla perfezione ma serie tv carismatica come poche.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

amleto e' mio fratelloanatomy of a fallanimali selvaticiassassinio a veneziaasteroid cityavanzers - italian superheroesbarbieblackbitsblue beetlebugiardo serialecattiva coscienzacoma (2022)comandante (2023)come le tartarughecome pecore in mezzo ai lupiconversazioni con altre donnedemeter: il risveglio di draculadoggy styledouble souldue fratelli (2023)enzo jannacci vengo anch'iofatello e sorellafelicita'gli oceani sono i veri continentigran turismo - la storia di un sogno impossibilehai mai avuto paura?hanno clonato tyronehypnotic (2023)i mercen4ri - expendablesi peggiori giorniil castello invisibileil confine verdeil faraone, il selvaggio e la principessail giuramento di pamfiril grande carroil mio amico tempestail mistero del profumo verdeil pi¨ bel secolo della mia vitail sapore della felicitail supplente (2023)in the fireindiana jones e il quadrante del destinoinsidious - la porta rossaio capitanoio sono tuo padrejeanne du barry - la favorita del rekurskla bella estatela casa dei fantasmi (2023)la lunga corsa - una commedia stralunatala maledizione della queen maryla stanza delle meraviglie (2023)last film showle mie ragazze di cartal'invenzione della nevel'ordine del tempomamma qui comando iomanodoperamission: impossible - dead reckoning - parte unonina dei lupinoi anni luceoppenheimerpapa' scatenatopassagespatagoniapiggy (2022)priscillaraffarheingoldrido perche' ti amoritratto di famigliarodeorossosperanzaruby gillman - la ragazza con i tentacoli
 NEW
saw xshark 2 - l'abissotartarughe ninja - caos mutantethe equalizer 3 - senza treguathe nun 2
 NEW
the palacethe storetitinauna commedia pericolosauna donna chiamata maixabeluna stanza tutta per se'una sterminata domenicauomini da marciapiedewolfkin

1043123 commenti su 49758 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BUGIS STREETL'ARMONICALE CREATURELIFE OF A SHOCK FORCE WORKERLUMBRENSUENOMOVINGTHE WORKING GIRLS

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net