narcos - stagione 1 regia di José Padilha, Guillermo Navarro, Andi Baiz, Fernando Coimbra USA 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVnarcos - stagione 1 (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film NARCOS - STAGIONE 1

Titolo Originale: NARCOS - SEASON 1

RegiaJosé Padilha, Guillermo Navarro, Andi Baiz, Fernando Coimbra

InterpretiWagner Moura, Pedro Pascal, Boyd Holbrook, Raul Mendez, Manolo Cardona, Maurice Compte, Ana de la Reguera, Stephanie Sigman, Joanna Christie, Roberto Urbina, Aldemar Correa, Danielle Kennedy, Paulina Gaitan, Juan Pablo Raba, André Mattos, Laura Perico, Lu

Durata: h 00.43
NazionalitàUSA 2015
Generethriller
Stagioni: 3
Prima TV nell'Agosto 2015

•  Altri film di José Padilha
•  Altri film di Guillermo Navarro
•  Altri film di Andi Baiz
•  Altri film di Fernando Coimbra

Trama del film Narcos - stagione 1

La serie racconta la storia vera della dilagante diffusione della cocaina tra Stati Uniti ed Europa, grazie al cartello di Medellin del boss della droga Pablo Escobar. Due agenti della DEA vengono incaricati di guidare una missione per catturare e uccidere Escobar.

Film collegati a NARCOS - STAGIONE 1

 •  NARCOS - STAGIONE 2, 2016
 •  NARCOS - STAGIONE 3, 2017

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,86 / 10 (11 voti)7,86Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Narcos - stagione 1, 11 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  05/03/2020 19:03:07
   8 / 10
Ho scoperto Narcos trammite un mio amico, mi ha consigliato caldamente di vederlo, ed effettivamente ne è valsa la pena.
La genesi e l'espansione dell'impero criminale di Pablo Escobar, il signore della droga, raccontate in una serie tv targata Netflix.
La prima stagione della serie è stata certamente una sfida vinta e pienamente riuscita, grazie al ritratto curato e sfaccettato di una figura estremamente complessa, a un cast convincente e a un'ottima ricostruzione dell'epoca. Le gesta del violento bandito colombiano (interpretato da Wagner Moura) che, nel corso di vent'anni, da piccolo criminale di provincia divenne il dominatore incontrastato della produzione e del traffico internazionale di cocaina, sono raccontate nella prima stagione attraverso dieci episodi.
La regia di José Padilha (Tropa de Elite) è asciutta e concreta, a tratti documentaristica (specie quando inserisce filmati di repertorio), ma anche di grande qualità. Sia quando percorre i sentieri battuti del genere thriller, sia quando romanza la Storia descrivendo i momenti personali di Pablo (le cene in famiglia, le tenerezze con i figli…). Padilha, grazie a una troupe di elementi tecnici che hanno lavorato con Mann e Tarantino, ci regala uno spaccato credibile e potente della Colombia di quegli anni, in cui tutti (politici, poliziotti, calciatori, giornalisti) hanno prosperato grazie alla droga. In netta contrapposizione con la povertà in cui viveva la maggior parte dei colombiani, non senza trascurare diverse stoccate alla politica estera degli Stati Uniti, che vedevano il Sudamerica in genere come il "giardinetto" dove poter fare il bello e il cattivo tempo. La fotografia di un paese surreale come nessun altro, che pone più di un interrogativo morale.
Gli episodi in linea di massima sono tutti molto belli, adrenalinici e ricchi di tensione, c'è molta azione e difficilmente ci si annoia. Il mio preferito resta l'episodio 6.
Infine, Il prodotto che Netflix propone è di ottimo livello, Narcos mi ha soddisfatto a pieno, consiglio di vederlo soprattutto agli amanti del genere.

maxi82  @  12/11/2018 06:40:43
   8 / 10
Ottima prima serie..molto coinvolgente con i protagonisti perfetti nella parte...!!!!se poi pensi che e una storia vera..da pelle d'oca

JOKER1926  @  28/08/2018 20:53:16
   7½ / 10
Le serie televisive possono non piacere a tutti, l'idea di dover vedere un prodotto dilatato e anche allungato, è una perplessità legittima.

Alle volte ci sono delle splendide eccezioni, nasce persino una predisposizione alla "liturgia" metodica della serie. Può accadere, ad esempio, con "Narcos".
Il tema è forte, il personaggio incontrastato è Pablo Escobar (chi è che non lo conosce?) e la serie può decollare abbondantemente.

Consigliata a noi da molti, "Narcos" è sicuramente giudicabile come prodotto riuscito; dopo la prima serie sono scattate le altre due. Il business sembra funzionare alla grande.
La serie riesce a prendere subito grazie ad un ritmo elevato, se mancasse questo sarebbe stato un fallimento. Le serie cercano di giocare su queste cose: azione e intrighi. Con queste basi , una volta saldate per bene, puoi permetterti di tutto.

"Narcos" vive quindi su una dinamica molto larga e ben costruita. Da una parte i narcotrafficanti e dall'altra un corpus vasto di polizia, osmosi fra enti locali e americani (sempre presenti ).
La voce narrante è quella dello sbirro americano, serve per far coadiuvare i vari fili del gioco offrendo nuove prospettive allo spettatore.
Tecnicamente il progetto dei vari registi regge molto bene. Le ambientazioni e i costumi (parliamo di un'epoca contemporanea ma non attuale) sono dettagliati e offrono un primo spaccato di ottima fattura.
Gli attori sono brillanti, entrano molto bene nella parte. Wagner Moura, attore brasiliano, interpreta il famigerato Escobar. E' una prestazione attoriale incentrata sulla freddezza , sul cinismo e su un gioco di atteggiamenti e smorfie veramente importante.

Per il resto "Narcos" ha tanto (veramente tanto) da offrire anche attraverso la storia. E' illustrata decentemente la panoramica sanguinaria di quegli anni in Colombia, alle volte il ricorso alle immagini storiche aiuta anche per la comprensione del tutto.

La prima serie è dunque un successo, produzione intelligente e asciutta. Inutile far demagogia circa l'esaltazione dei miti sbagliati. Il Cinema (e le serie) sono comunque legate al concetto di spettacolarità.

ValeGo  @  21/01/2018 22:15:49
   8 / 10
Ottima ed interessantissima serie. Perfetti gli attori.

daaani  @  06/08/2017 23:06:33
   10 / 10
Non trovo un difetto

VincVega  @  23/06/2017 13:47:45
   7½ / 10
Convincente serie su Pablo Escobar. A dir la verità non amo questo tipo di biopic, però, incuriosito, ho voluto dare una possibilità e ha ripagato bene, coinvolgendo fino alla fine, grazie ad un'ottima messa in scena. Non tra le serie top, ma sicuramente ottimi livelli.

Spera  @  22/06/2017 18:56:01
   4½ / 10
Stesso discorso che per "Gomorra".
Attirato dalla regia di Padilha e dall'attore Moura, vecchie buone conoscenze, e da commenti entusiastici di amici, ho voluto guardare quest'altra schifezza che cerca di donare realismo al racconto con immagini di repertorio.
Ma quale realismo??! Anche questa sembra una telenovelas, quando Pablo recita a memoria, nella prima puntata, i fatti personali e la vita di tutti i soldati che ha davanti per ricattarli mi sono messo davvero a ridere fragorosamente.
Poi l'accento dell'attore Brasiliano non ci azzecca niente come recita il colombiano, altro che realismo.
Alla terza puntata ho spento tutto e per riprendermi mi sono dovuto rivedere "Tropa de Elite".
A me sembra che queste serie siano un pò dei cartoni animati fatti a film.
La nuova frontiera dell'intrattenimento semplice e fruibile per tutti.

Aztek  @  14/12/2016 19:33:38
   9 / 10
Solo nel momento in cui ti accorgi di aver visto i primi 6 episodi tutti di un fiato in uno solo giorno ti rendi conto che la storia ti ha letteralmente rapito. Sceneggiatura che ripercorre l'ascesa di Pablo Escobar come re indiscusso del traffico di droga tra Colombia e Stati Uniti. Ho trovato ogni singlo episodio fatto davvero bene, con delle interpretazioni di buon livello.
Serie più che promossa....spero nello stesso livello anche nella seconda stagione.

Cemmone  @  11/09/2016 15:27:31
   8½ / 10
La ricostruzione delle atmosfere colombiane del tempo è davvero eccellente. Molti prodotti made in USA ma ambientati in America Latina riproducono ambientazioni artificiali, stereotipate (basti pensare al trucco di Traffic con i filtri per dare al Messico un tocco di disordinata e assolata latinità) o non credibili. Narcos ci catapulta veramente nelle "calles y pueblitos" colombiani, con grande efficacia. La storia è raccontata con equilibrio, senza sensazionalismi, esagerazioni o cosmesi narrative, per cui risulta davvero molto godibile. Sono un tantino fuori ruolo il presidente e il ministro della giustizia colombiani, che sembrano due fotomodelli per profumi della D&G o Versace uomo, i veri volti erano molto diversi. Bene Escobar, anche se a mio modesto parere gli manca un qualcosa, graffia poco, non traspare dall'interpretazione di Wagner Moura quel lato efferato che aveva Pablo Escobar. Sembra alle volte un giocatore di videogiochi uscito da una sessione di Playstation con tre bei paninozzi nella panza.
Decenti le figure dei due agenti DEA, c'era il rischio che si sfociasse molto nel YEAH WE ARE AMMMMMERICANS, ma per fortuna tali tentazioni sono state quasi sempre tenute a bada. Non so come si svilupperà la serie, avei gradito un filo di più di caratterizzazione passata di Escobar, capire il background dove è cresciuto, ma probabilmente non era nelle intenzioni degli sceneggiatori.
Tutto sommato, una ottima serie, 10 episodi si ingollano uno dopo l'altro, ma non da 10.

maitton  @  25/01/2016 11:11:27
   7½ / 10
ricostruzione intensa ed avvincente della carriera criminale di pablo escobar.
ben fatta, mai pesante e grande capacita' di attirare attenzione nello spettatore. molto buono, a mio parere, anche lo sviluppo narrativo che non disdice, di tanto in tanto, qualche salto temporale molto ben orchestrato.
di contro, non sempre convincono gli inserimenti di alcuni personaggi chiave: gli uomini del cartello di cali per lunghi tratti vengono solamente citati, poi tutto d'un tratto assumono un ruolo decisivo, gacha

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER viene praticamente dimenticato, altri ancora (la giornalista valeria su tutti) non si capisce bene che fine facciano (ma ci sara' una seconda stagione, e probabilmente avremo una risposta a tutto).
resta il fatto che una volta iniziata la serie la si divora in un attimo, e questo e'un grande merito.

ps: l'attore che interpreta escobar e'uguale uguale a diego abatantuono versione interista in eccezzziunale veramente.

7219415  @  18/10/2015 23:42:08
   8 / 10
Davvero ottima!!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1010978 commenti su 44482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net