zombi horror-le notti del terrore regia di Andrea Bianchi Italia 1980
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

zombi horror-le notti del terrore (1980)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film ZOMBI HORROR-LE NOTTI DEL TERRORE

Titolo Originale: BURIAL GROUND

RegiaAndrea Bianchi

InterpretiKarin Well, Peter Bark

Durata: h 1.25
NazionalitàItalia 1980
Generehorror
Al cinema nel Novembre 1980

•  Altri film di Andrea Bianchi

Trama del film Zombi horror-le notti del terrore

Un gruppo di amici si riunisce in un lussuoso palazzo nei pressi di un cimitero etrusco precedentemente profanato dagli scavi di uno strano professore.. Gli affamati non-morti lasceranno le loro tombe per sfamarsi e rendere vita dura agli ignari venuti. Non vi sarÓ via di salvezza per nessuno fra loro.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   3,90 / 10 (35 voti)3,90Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Zombi horror-le notti del terrore, 35 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Italo Disco  @  30/10/2023 22:08:04
   7 / 10
Divertente trash zombofilo che lascia persino un segno di inquietudine, vista l'aria macabra che emana.

Evarg Nori  @  25/09/2019 14:09:29
   5½ / 10
Zombie movie nostrano tra La notte dei morti viventi,Zombi 2 e un tocco della saga dei resuscitati ciechi.visto il vestiario dei morti.Un trashone caratterizzato da personaggi improponibili,dialoghi spesso assurdi,spesso fuori sincrono e spesso doppiati come se i doppiatori si fossero appena svegliati.Certe sequenze sono dilatate all'esasperazione,e il trucco degli zombi è tra i più risibili di sempre.In certi punti nella prima parte da come agiscono i protagonisti si vira sul pornosoft(quasi assente il nudo).La macelleria è povera ma non manca.Tutto questo lo renderebbe semplicemente appena passabile, non fosse per una serie di cose irresistibili,per non dire geniali nella loro idiozia:la recitazione di Peter Bark,nano trentenne nel ruolo del bambino,il modo in cui viene buttato così a caso il suo desiderio incestuoso per la madre,l'episodio della cameriera e il finale col morso al seno.Così il film,per quanto scassato e sciocchissimo, ha un suo perchè e merita considerazione,sebbene un pò più di gore avrebbe certamente giovato.Tutto sommato buone le musiche.

VincVega  @  13/11/2018 12:11:57
   4 / 10
Una ciofeca di film, però mi ha divertito e non riesco a dargli troppo contro. Trash a non finire, con uno dei picchi, ovvero il tipo basso che interpreta un bambino, ma penso di capire il motivo (dato che c'erano scene un po' estreme, non potevano farlo interpretare ad un bambino vero). Dialoghi di serie Z, ma risate da serie A.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  02/11/2016 23:06:01
   1½ / 10
Ho come la sensazione che Andrea Bianchi abbia provato inutilmente per una ventina d'anni a finire le elementari, poi dato che non ci riusciva, si è dato al cinema. I risultati sono questi. Si fa prima a vedere le situazioni che non presentano incongruenze rispetto al contrario. Da quello che mi è sembrato le location sono italiane, ma il film, quando iniziano i titoli di testa, è ambientato in Inghilterra visto che le auto tengono la sinistra come nel Regno Unito, poi mi sfugge il fatto degli etruschi oltremanica.... Vabbè è solo un piccolo esempio di una str0nzata con il botto, dove un nano interpreta un bambino che ad un certo punto si vuole ingroppare la madre (effettivamente non gli può dare torto considerando che la Giordano all'epoca era una discreta gnocca), dialoghi che avrebbero commosso (cerebralmente) persino Dante.

Invia una mail all'autore del commento nocturnokarma  @  14/04/2016 13:09:00
   2 / 10
Girato nella stessa location di un altro capolavoro come Patrick Vive Ancora, Zombie Horror scegli set in diurna per reinventare la paura come avrebbe fatto Kubrick in Shining e... no vabbè siamo seri: meravigliosa porcata!
Probabilmente la scelta di set di giorno è al risparmio, gli attori mancano di qualsiasi capacità, ma la presenza della Giordano (vera sotto scream queen di questo genere di horror) garantisce nudità. Ed è con lei che assistiamo ad una delle scene di maggior culto grazie al duetto con il suo figlio-nano-trentenne. Si è proprio così.
Pura delizia per gli amanti del trash, ma di quelli con tanto pelo sullo stomaco.

marcogiannelli  @  11/04/2016 18:30:31
   3 / 10
trash puro e anche voluto, per la classica serata caz*eggiona

InvictuSteele  @  06/04/2016 13:20:17
   2 / 10
Uno dei film più brutti e stupidi della storia, ma è divertente proprio per questo. Incongruenze palesi, personaggi sciocchi (come il nano Peter Bark che ha 26 anni, ne dimostra 40, ma fa la parte di un bimbo di 10... perché?) e dialoghi pessimi, ma a brillare su tutto, oltre a una regia inesistente, è il trucco degli zombie, davvero indecente e fatto malissimo. Inutile soffermarsi sulla trama sgangherata, sul lato tecnico amatoriale e sugli errori/orrori di questa pellicola, perché altrimenti scriverei un papiro. Una porcata immane per tutti gli amanti del trash.

Nota: la location, ovvero la megavilla, è la stessa di un altro film horror italiano, Patrick vive ancora, uscito lo stesso anno e sempre con la Giordano protagonista... coincidenze? Secondo me hanno girato due filmacci nello stesso periodo, tanto per risparmiare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  17/01/2015 12:37:36
   1½ / 10
Surreale, visionario, onirico, a tratti crudo, ma pregno di un'intensa metafora esistenziale..... Va bene, poso il Tavernello.
Sto commentando il film dal tablet mentre sono seduto sul c.esso, il luogo consono dalla quale valutare un film di tale livello.
Bianchi dirige un film ove la chiave di lettura dello zombie post Romero è alquanto bizzarra: i mostri usano arieti per tirare giù porte, maneggiano con una invidiabile padronanza picconi\grimaldelli\martelli\rastrelli\clave, scalano le pareti e sono dotati di una velocità terribilmente lenta.
è proprio quest'ultima capacità a dilatare il film di almeno 20 minuti, aumentando enormemente la noia dello spettatore.
Parlare di trama è fuori luogo: ci sono dei babbiocchi in una villa e degli zombie vogliono ucciderli tutti.
La sceneggiatura non esiste, la recitazione è pari a quella di Simona ventura che balla sulle note di Pittarosso, i dialoghi sono però convincenti : ti convincono a spegnere tutto e dedicarti ad altro.
" è come se fossero corrosi dal tempo", " questo coso odora di morte" , " è un mostro evidente"...
Mezzo punto in più soltanto per l'interessante inserimento di un tema molto dibattuto : l'incesto.
Mentre HBO tratta l'incesto con Cersei Lannister e Jamie Lannister in Game of Thrones (entrambi sfaccettati come personaggi), noi possiamo vantarci di approfondire il tema con Peter Bark che stacca il capezzolo alla madre.
Capolavoro, ma dalla parte sbagliata della scala di valori.

ferzbox  @  23/12/2014 01:36:05
   2 / 10
Sicuramente non si tratta del peggior film horror della storia; di sicuro esiste qualche film in grado di superare in bruttezza codesta pellicola di Andrea Bianchi,ma permettetemi di dire che ad ogni modo si aggiudica un posto nella TOP 30......si,tra i primi 30 la troviamo di sicuro.
Ragazzi miei che porcata immonda; non sapevo se ridere o piangere; credo che questi siano gli zombi più terribilmente grotteschi e allo stesso tempo ridicoli che mi siano mai capitati di vedere; quattro cogliòni con una tunica da contadino vecchia e lercia con tanto di maschera zombi di gomma....
Finito?...no no...e dove lo mettiamo il lato recitativo?....da oscar; interpretazione magistrale da parte di tutti gli attori,decisamente coraggiosi nel prestarsi in tale porcata....
Se non altro la sceneggiatura non mette i bastoni tra le ruote,confermandosi degna della mediocrità presente negli altri aspetti; c'è una sceneggiatura poi?...io non l'ho vista...oppure mi è sfuggita...
Comunque se sperate nella presenza di qualche scena splatter potete stare tranquilli: non ce ne sono....o meglio ci sono ma sono poche e le si guardano con un pizzico di tenerezza nei confronti dello staff; sopratutto di quei poverì stronzì come lo stagista,la segrataria di edizione o la costumista che pur non essendo responsabili di tale troiàta,ne fanno parte comunque....
Il finale tenta una missione suicida cercando di risollevare quella che ormai era una situazione critica.....d'altra parte stiamo parlando di Andrea Bianchi insomma; le uniche altre cose che ho visto dirette da lui sono state "Io,Gilda",film erotico con Pamela Prati(vi lascio immaginare che sciccheria) e "Cara dolce nipote",erotico da edicola......

Questa è pura e semplice spazzatura adibita a far schifare un cassonetto.....

7 risposte al commento
Ultima risposta 17/01/2015 14.19.46
Visualizza / Rispondi al commento
chem84  @  23/07/2014 18:54:35
   1½ / 10
Indecente sotto ogni punto di vista.
L'unica nota positiva, che gli vale ben mezzo punto in più, sono gli pseudo zombies che almeno fan ridere.

alex94  @  17/06/2014 10:06:49
   5½ / 10
Divertentissimo trash italiano del 1980.
La trama è senza senso, i dialoghi deliranti e demenziali,la regia inesistente,gli attori recitano da cani e il trucco degli zombi fa morire dal ridere.
L'unica cosa positiva è la discreta quantità di splatter presente nel film.
Questo è un film indimenticabile,da vedere almeno una volta nella vita.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Leonardo76  @  24/09/2013 21:28:44
   2 / 10
Privo di trama, di logica, di morale (un'ombra d'incesto buttato là tanto per gradire),attori penosi, mostri truccati in modo ridicolo, vale la visione solo per vedere l'inquietante bambino\nano 10,100,1000 volte peggio di Arnold. Solo per chi non si vuol far mancare nulla.

topsecret  @  03/03/2013 14:59:40
   3½ / 10
L'unico ad aver goduto della realizzazione di questo film è stato il titolare della cartoleria dove Bianchi e la sua troupe hanno comprato maschere di gomma e colori per truccare i morti ambulanti.
Pessimo sotto tutti i punti realizzativi ha due soli pregi a favore: l'immediatezza della storia e qualche nudo iniziale.
Un prodotto destinato solo ed esclusivamente ai fanatici dell'horror trash all'italiana.

prof.donhoffman  @  29/11/2012 14:39:34
   1½ / 10
AhahahahAhahahahahahAhahahahahahAahahhah e continuai a ridere.
Viva il trash, viva Andrea Bianchi.
Fan**** Twilight, fan**** Michael Bay.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  06/04/2012 13:10:59
   3 / 10
Ancora non l'avevo commentato... beh, alla fine non c'è molto da dire, comunque sia non scende sotto il tre, perchè c'è roba molto ma molto peggiore e perchè comunque è abbastanza divertente. Per il resto, scritto male, recitato peggio, per nulla originale, alcune scene dire che sono assurde è veramente riduttivo. Guardatelo solo se volete farvi due risate e volete anche un pò di splatter. Nonostante la bruttezza comunque non mi sono pentito di averlo visto, in fondo mi sono divertito.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  10/08/2011 16:47:24
   3 / 10
In realtà il film è puramente politico : gli zombi rappresentano il quarto stato, sporchi, brutti, cenciosi e affamati (ma scaltri) che assediano i borghesi (ricchi ma idioti) all'interno del loro castello e per ingannarli si travestono da membri del clero, la classe sociale superiore, di cui i borghesi sono succubi....altro che Romero!!!

rapture  @  09/12/2010 19:28:58
   5 / 10
AHAH finalmente ho visto questo film, che dire... i punti salienti sono stati già messi in evidenza nei commenti precedenti, su tutti il protagonista nano e la sua mammina... è un film così finto che è impossibile rimanere indifferenti. Se non si paga, lo si può vedere :D

Invia una mail all'autore del commento INAMOTO89  @  19/08/2010 18:25:25
   3 / 10
Dai ragazzi NON SCHERZIAMO !! Se escludiamo i non -film stile grazie padre pio, questo film se la gioca con troppo belli come pellicola piu' oscena di sempre !
PAZZESCO E SOTTOLINEO PAZZESCO, che qualcuno abbia avuto il coraggio ( si spera con ironia ) di mettergli 10, perche' anche valutando il lato trash il film è da buttare, non ho riso manco in una scena , perche' è talmente stupido da innervosire !!

Attori, se cosi possiamo definirli, incapaci ai livelli di costantino e daniele, il ragazzino è di mostruosita' pazzesca tanto da far impallidire il Salomon di Gummo ed è cosi sfigato da essere l'unico del film a non scoparsi quella zoccola di sua mamma....l'altro deficiente coi baffi sembra nino frassica....la bionda stra gnokka senza cervello dopo che verra' ferita dalla tagliola urlera' ad ogni inquadratura senza motivo come se stesse avendo orgasmi multipli a go-go...

NOn vi basta ?? allora vi aggiungo altro :

- sti zombi sono piu' lenti di un bradipo sciancato sodomizzato da 1 stallone arabo, ma riescono a centrare una mano con 1 coltello a 100 metri di distanza e inspiegabilmente riescono a sfondare 1 portone...mha...

- arrivano 5 zombie ke vogliono farti la pelle e te invece di scappare cosa fai ? gli punti la pistola minacciando di ucciderli se non se ne vanno -.- ''''''''

non mi va + di andare avanti...dovrei commentare ogni minuto degli 80 totali...uno schifo ASSOLUTO , do 3 solo xke le protagoniste sono delle gran maiale e pure bone

4 risposte al commento
Ultima risposta 14/09/2010 00.15.38
Visualizza / Rispondi al commento
Drugo.91  @  09/05/2010 19:44:26
   5½ / 10
voto artistico: 1
voto trash: 10
10+1=11
11:2=5.5
la media parla da sola, ci troviamo di fronte a un vero gioiello del trash, un cumulo di pura spazzatura truculenta italiana,
per chi sa apprezzare (potrei definirmi anche tale) sicuramente un cult imperdibile
chi cerca una buona storia, stia alla larga
chi cerca una recitazione stia ancora piu alla larga
per chi invece vuole del gore, è capitato giusto, perche il film vanta un ottimo blood-level
una particolare considerazione meritano anche i comici dialoghi dei protagonisti ("è un mostro umano!!" LOL), veramente idioti e addirittura seri che sembrano quasi improvvisati
siete avvisati!

2 risposte al commento
Ultima risposta 09/05/2010 20.59.49
Visualizza / Rispondi al commento
Frankys  @  22/03/2010 15:11:08
   1 / 10
Che ORRORE DI FILM, con quale coraggio è possibile confezionare un film del genere. Santo Paradiso, una roba oscena, penosa, fintissima, ridicolissima.
Sembra girato con una macchina fotografica, o con la fotocamera di un cellulare … Interpretazioni peggio che una soap opera (il bambino è orrendo, e poi “si fa” sua mamma), cioè ma che razza di porcheria è !!
Gli zombi fanno ridere e sono super finti, la colonna sonora è inascoltabile, indecente e non centra nulla con il film, sembra quella di un film di fantascienza … Le luci del film sono sbagliate, accende un candela e si illumina tutta una stanza dall’alto …..
Beh ! se fossi nel regista mi vergognerei tantissimo !
CHE SCHIFO !! NON CE NULLA DA DIRE … SI MERTIEREBBE UNO 0, PERCCATO CHE NON ESISTA !!

Bruja75  @  28/01/2010 18:39:51
   1 / 10
Ma come sono finita a vedere questa ca...ta?
Pieno di errori e di assurdità, non fa ridere. Il bambino fa più schifo degli zombi.

baskettaro00  @  14/06/2009 09:10:50
   5 / 10
ma cm caxxo si fa a dare 10 a sta caxxata sugli zombie?lo splatter cè ma nn basta a sollevare la sorte del film............

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/12/2010 12.30.44
Visualizza / Rispondi al commento
GodzillaZ  @  20/04/2009 11:15:55
   3 / 10
Non sono riuscito nemmeno a trovarlo divertente...
A metà film mi sono chiesto se valeva la pena sprecare del sonno così...
Ho continuato a vederlo...ho resistito a molte tentazioni di "off"...poi, quando ho visto i frati...ma ce l' ho fatta e l' ho visto tutto.
Per questo A.Bianchi dovrebbe citarmi nei ringraziamenti.

leonida94  @  14/03/2009 18:41:55
   1 / 10
Allora cari ragazzi...Ero su F.s. e noto sta trashata lodata da tutti, e come al solito non resisto a non procurarmela....
Ora mi sfogherò un attimo e mettero un po' di spoiler...

Prima di tutto a sti film dargli 1 0 10 è la stessa cosa, ma, visto che non mi sono fatto nemmeno una risata gli appioppo un bel uno...
Questo punto va solo e solamente al coraggio del regista di pensare e poi creare una schifezza del genere!!!!!!
Gli "attori" sono improponibili e cercano in tutti i modi di recitare un filino bene ma con risultati pessimi.
Tra l'altro nel film è presente un bambinetto davvero ma davvero orrendo, che solo poi ho scoperto che era un giovanotto di 26 anni con gravi problemi.
I costumi e gli effetti splatters sono a dir poco uno scempio...
La metà delle (s)comparse hanno un sacchetto in testa tutto strappato per rendere l'idea.
La "pellicola" è piena di incongruenze o meglio chiamate voragini!!!!
Tutto è stracopiato spudoratamente e le idee registiche di questo strano individuo sono esattamente 0.
Le finte ambientazioni e atteggiamenti inglesi sono plasticamente orrendi e la trama fa fatica solamente ad essere raccontata.
Cos'è questa novità che gli zombi si organizzano????
C'è solo per citare 2 scene (prendono un tronco e sfondano la porta... fanno finta di esseri frati(vestendosi da tali) e catturano tutti quanti)
Se devo mettermi a elencare tutti gli errori e gli aspetti negativi non finirei più quindi mi fermo.
Trashata di proporzioni cosmiche strasconsigliata nemmeno sotto effetto di forti droghe... Grazie per l'ascolto e per favore datemi retta..

statididiso  @  11/06/2008 02:04:55
   10 / 10
mi vergogno a commenatre 'sto film, perciò...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 20/06/2009 17.00.29
Visualizza / Rispondi al commento
ArvydasSabonis  @  01/05/2008 00:19:43
   10 / 10
Straordinario nella sua bruttezza!
Risate assicurate!

HGWells  @  05/01/2008 22:14:50
   10 / 10
Vi elenco alcune incongruenze che hanno contribuito a fare di sto filmaccio un capolavoro:
1) La cosa più divertente, ma l'avete visto Michael, quel bambino deforme (un nanetto di 26 anni che ne dimostra quaranta!!!!) ?
2) L'amante della madre di Michael ha un naso così lungo che quando se la sbaciucchia si piega sempre.
3) I dialoghi semplicemente fantastici
Lei: "Non ti è piaciuto il mio show?"
Lui: "Sembri proprio una ********, ma è così che mi piaci!"

Lei, riferita a uno zombi: "Mark, chi è?"
Lui: "Non lo so"
Lei: "Ma è mostruoso, non è un essere umano!"
Lui:"Sì, non è più un essere umano... E' come corroso dal tempo!"

Lei: "Chi sono?"
Lui: "E' incredibile: dei mostri viventi!"

4) Il bimbo-nano prende uno straccio putrido da terra, e la cosa più ovvia che gli viene in mente di fare cos'è? Naturalmente lo annusa profondamente e dice alla madre: "Mamma, questo coso odora di morte."
5) Ma avete visto gli zombi? Sono quasi tutti scarnificati, e, nel mondo reale, i teschi sono un po' più piccoli di una testa umana... Quindi o gli zombi, da vivi, avevano teste mastodontiche o il truccatore ha fatto dei teschioni giganti e ha sbagliato.
6) Sempre sul trucco dei morti: ma che diavolo di denti hanno? Sono lunghi tutti 3-4 cm!!!!!!! Devono fare male quando mordono!
Mitiche le scene in cui: Michael, ormai zombi, strappa un seno a sua madre mentre, impazzita, lo allatta (?!!??!). Un tizio cheide aiuto a dei monaci che poi si rivelano zombi camuffati!!!
Splatter e demenzialità a profusione, una mega cazz.ata pazzesca, il miglior film (film?) horror-trash italiano con Patrick Vive Ancora.

Torghinarbet  @  20/12/2007 03:19:11
   6 / 10
Gli do un bel 6 solo perchè mi sta simpatico il cognome del regista!!(ovviamente è un 6 che vale 0 nell'insieme dei numeri razionali, meno 10 nell'insieme dei numeri reali e menoX.XXX.XXX.XXX nell'insieme dei numeri complessi!!!)

Il bambino pervertito che palpa la madre è l'apice dell'apice dell'antitesi del senso pratico della vita!!!

Consiglio: se vi gusta farvi 4 risate davanti a un vecchio trashhhone orror dagli effetti NON speciali (nemmeno per quell'epoca sono tollerabili certe nefandezze) guardatelo!
E poi non sarebbe giusto guardare solo i bei film, per apprezzarli in pieno non si possono chiudere gli occhi su certe DISGRAZIE CINEMATOGRAFICHE che capitano (sarebbe come rifiutare di prendere consapevolezza delle condizioni del quarto mondo e vivere nel lusso inconsapevoli che esistono persone che muoiono di fame e di sete)

  @  24/10/2007 03:21:11
   2 / 10
per color che fatti non furon a viver come bruti, ma fatti ebbasta,
per chi prova ammore nel meditare sui fondamenti del sapere umano,
per chi ama avventurarsi in viaggi bui e perigliosi entro il proprio inconsciio,
oltre la sciiiienza, oltre la logica, OLTRE IL TRASSSH
....che orrrrore brrrr

Trash A Go-Go  @  12/10/2007 09:48:09
   4 / 10
Ahahahahah, mitico!!! Uno dei film con cui mi sono divertito di più, realizzato veramente da cani, ridicolo, assurdo poi il bambino è di una bruttezza impressionante, se dovessi dargli un voto per quanto riguarda il trash allora sarebbe 10+

larcio  @  28/07/2007 18:48:22
   3½ / 10
spettacolare, è troppo forte, risate a crepapelle con tutti quegli zombi (?)......ne consiglio la visione per gli amanti del super trash...ma poi la colonna sonora...sembra di un film sugli alieni...bah????

Lord_Trashone  @  26/07/2007 20:59:44
   2 / 10
Un altro trashone da commentare! Che bello!

Allora questo film parla di un professore (un hippy con problemi di bruttezza acuta) che mentre si trova a Palestrina... pardon in Inghilterra, scopre dentro ad una catacomba che essa è popolata da zombie voraci, purtroppo per lui però non fa in tempo a dirlo a nessuno perchè se lo pappano di gusto.
Il nostro aveva invitato proprio all'indomani della sua scomparsa un gruppo di amici a trovarlo nella sua sperduta dimora: la simpatica combriccola allora lo va a trovare... ma non lo trova visto che è stato mangiato dai voraci zombi.
I simpatici amichi allora si accampano comunque dentro casa e aspettano che il prof si faccia vivo; il gruppo è cosi formato:
un bambino brutto interpretato da un attore di 40 anni con seri problemi di crescita, un uomo di 50 anni con un parrucchino, due coppie di innamorati che fornicano in continuazione come criceti in calore.
Ad un certo punto mentre le coppie fornicano i zombie iniziano ad invadere la casa e a cercare di mangiarseli tutti!
Il bello è che gli zombie hanno una agilità e sopratutto un'intelligenza fuori dal comune: si inventano le tattiche e gli attrezzi più ingegnosi per mangiarseli, roba mai vista in film di zombie.
Poi è uno spettacolo vedere come sono truccati questi zombi-scienziati: alcune delle comparse indossano semplicemente una tunica e basta, non hanno nemmeno una maschera, ci sono soltanto persone truccate con del fango in faccia che ogni tanto guardano pure la telecamera: il fatto è che questi dovrebbero essere zombie sepolti da secoli, come cavolo fanno ad avere ancora la pelle e la carne addosso?
Ma il bello dovrà venire...

Una chicca?
All'inizio del film mentre scorrono i titoli di apertura si vede il simpatico gruppetto in sella ai loro bolidi percorrere la strada che porta verso la casa del prof sulla corsia di sinistra per fingere di stare in Inghilterra, ma se si osserva bene si noterà che i segnali sono tutti girati dato che le strade in realtà sono italiane: pensate a cosa hanno rischiato questi idioti per girare queste scene, da un momento all'altro un enorme tir avrebbe potuto travolgerli inesorabilmente privandoci di questo gioiello della cinematografia trash!

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/06/2014 12.50.21
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento testadilatta  @  09/05/2007 16:25:03
   10 / 10
Uno dei migliori film sugli zombi, nel senso ke mi ha fatto ridere di più.
Da vedere durante una cena con amici e con ragazze.
Il nano bambino doveva prendere l'oscar, poi gli è stato soffiato all'ultimo.
Dialoghi un pò troppo impegnati e cervellotici...
Evviva Andrea Bianchi, uno dei registi più artigiani della nostra Terra.

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/06/2007 20.00.38
Visualizza / Rispondi al commento
liu_mi  @  29/03/2006 19:25:30
   3 / 10
Concordo con il simpatico commento precedente, questo film è un insieme di errori e comicità involontaria, e vale la pena vederlo solo per farsi due risate. Preferendo gli effetti speciali "artigianali" a quelli digitali, devo dire che il trucco degli zombi non è male (sempre in riferimento alle due risate sopraccitate) ma tra regia, recitazione degli attori (e i vestiti) e sceneggiatura, nulla si salva.

phemt  @  10/03/2006 20:04:21
   3 / 10
Con orgoglio sono il primo (e spero di non rimanere l’unico) a votare questo orrendo horror italiano, una delle cime più alte del trash nostrano… Cominciamo dai lati positivi: ehm… mah… E mo’ che scrivo? No, a parte tutto ci sono alcuni buoni effetti speciali splatter a cura del solito grande Giannetto De Rossi (nome storico dell’horror italiano, nonché collaboratore fisso di Fulci), e per inciso i 3 punti del voto sono tutti per il suo lavoro e il rispetto che gli porto… Poi ci sono un paio di intuizioni registiche decenti (ma manco tanto, e in alcune scene fa anche capolino un inutile rallenty) e un tentativo di omaggiare (o forse copiare) una celebre scena di Zombi 2 di Fulci (peraltro poco riuscita)… Per il resto make-up ridicolo, dialoghi idioti, attori pessimi, e nel cast c’è una chicca super trash davvero di pessimo gusto… Una delle coppie ha un bambino che dovrebbe avere 11 anni, peccato che in realtà l’attore sia un trentenne con gravi problemi di crescita tanto da sembrare fisicamente un bambino (ma guardandolo in viso si capisce bene quale sia la sua età reale)… Non solo, perché tale “bambino” è anche caratterizzato da un rapporto morboso con la madre tra baci, gelosie e palpamenti… Sul finale il bambino (una volta zombificato) strappa addirittura un capezzolo alla madre in una scena che forse è un tentativo di rileggere il Fellini di Amarcord in chiave horror… Da rimanere senza parole, probabilmente sul set la troupe si era fumata l’impossibile… Gli zombi fanno cose incredibili (si organizzano e con un ariete buttano giù una porta, lanciano chiodi da una gran distanza, scalano le mura della villa e così via, ma basta vedere la scena della decapitazione con falce alla cameriera per capire di cosa sto parlando), la storia è assurda e delirante (“geniale” sul finale l’entrata in scena di alcuni monaci-zombi che a un certo punto si fingono addirittura in meditazione), sono presenti diversi errori di montaggio, una colonna sonora fastidiosa e il doppiaggio è spesso fuori sincrono… Ma le risate sono tantissime, dalle reazioni al primo incontro con gli zombi (si va dal “sono corrosi dal tempo”, passando per “sono dei mostri viventi(!)”, fino alla genialità di uno dei tizi che quando vede gli zombi gli chiede “Chi siete? Cosa volete?”) per arrivare a situazioni assurde e dementi… Una porcata eccezionale, un film che consiglio a tutti per farsi due grasse e sane risate, un must per gli amanti del trash…

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!ennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannogarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo impero
 NEW
i dannatii delinquentii misteri del bar etoile
 NEW
if - gli amici immaginariil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boykina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'estate di cleolos colonosmay decembermemory (2023)
 NEW
metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)
 NEW
niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillarace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginario
 NEW
ritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibile
 NEW
superlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe rapture - le ravissementtito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una spiegazione per tutto
 NEW
una storia neravita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1050636 commenti su 50771 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net