zombi 3 regia di Lucio Fulci, Bruno Mattei Italia 1988
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

zombi 3 (1988)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ZOMBI 3

Titolo Originale: ZOMBI 3

RegiaLucio Fulci, Bruno Mattei

InterpretiDeran Sarafian, Beatrice Ring, Alex McBride, Richard Raymond

Durata: h 1.30
NazionalitàItalia 1988
Generehorror
Al cinema nel Novembre 1988

•  Altri film di Lucio Fulci
•  Altri film di Bruno Mattei

Trama del film Zombi 3

Terrorista ruba la fiala con un misterioso virus creato per la guerra batteriologica, e finisce infettato. E' l'inizio di un'epidemia che trasforma le persone in zombi cannibali. La gita di un gruppo di giovani naufraga così nell'orrore, non solo per la minaccia dei mostri, ma anche dei militari che hanno l'ordine di sterminare chiunque si muova nella zona contaminata.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,04 / 10 (41 voti)4,04Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Zombi 3, 41 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Filman  @  29/11/2021 11:34:39
   5½ / 10
Mezzi tecnici, buone musiche e alcune scene ben montate sono presenti all'appello. La maestria, quella di Lucio Fulci, che invece elevava il cinema di genere italiano nella sua golden age è assente. In ZOMBI 3 manca l'amore e il rispetto per l'horror, che viene trattato da Claudio Fragasso e Bruno Mattei con cafonaggine, se si pensa al borioso senso dell'eroismo dei personaggi, e sciatteria. Ci prova all'infinito ma il senso di lotta per la sopravvivenza non esiste mai. Quasi un miracolo che nonostante le difficoltà di produzione il film risulti perlomeno vedibile.

Italo Disco  @  31/05/2021 16:44:20
   5½ / 10
Tutt'altro che un capolavoro ma almeno non sta fermo un attimo e ha delle idee assurde che sono si incoerenti (zombi che camminano, zombi che corrono e usano armi, un paio parlano pure... oppure la testa volante e il pancione col bimbo) ma alla fin fine divertenti. Fosse stato meno approssimativo tecnicamente magari la sufficienza la meritava.

Alpagueur  @  03/03/2021 19:02:16
   4 / 10
Per rivedere questo film e ottenere un buon background, bisogna iniziare dal principio. E l'inizio di questo è davvero il film di George Romero "Zombi" ("Dawn of the Dead"). Quando Dawn uscì nel '78, Lucio Fulci decise subito di farne un sequel indiretto chiamandolo "Zombi 2". Quel film è quello che conosciamo per lo zombi che combatte con lo squalo! Ok, quindi, dopo che quel film (chiamato Zombie 2 in Italia) è uscito e ha fatto un sacco di soldi, gli italiani hanno deciso, diamine. Facciamo altri film sugli zombi! Queste cose stanno rastrellando la pasta! Così è nato Zombie 3. Ancora confuso? La storia di questo è in realtà solo un rimaneggiamento di storie che abbiamo visto in molti film di zombi americani che abbiamo visto prima di questo, il miglior confronto che mi viene in mente è "Il ritorno dei morti viventi". Vediamo...c'è il governo che fa esperimenti con un certo gas tossico che trasformerà le persone in zombi. Un barattolo viene rilasciato in mezzo alla popolazione generale e boom! Abbiamo un sacco di zombi desiderosi di carne umana. Un gruppo di persone inizia a scappare dagli zombi e finisce in un vecchio hotel abbandonato. Devono combattere gli zombi per sopravvivere. Ci sono stati molti problemi durante le riprese di questo film. Innanzitutto, Lucio Fulci, l'amato padrino del sangue dall'Italia, era malato. Quindi non poteva davvero finire questo film nel modo in cui voleva. Il film è stato poi tramandato a due registi minori Bruno Mattei ("Virus - L'inferno dei morti viventi") e Claudio Fragasso ("Zombi 4 - After death, oltre la morte)". Hanno fatto del loro meglio per ravvivare un film che non era già così buono. Vedete, lo stesso Fulci non aveva davvero il suo cuore e la sua anima in questo film. Ne era disincantato. Ha dato il film ai produttori e in pratica ha detto: "Fatene quello che caspita volete!" E lo hanno fatto. Ed è per questo che signore e signori abbiamo un film di zombi così schifoso con il grande Fulci accreditato come "regista". Il problema principale secondo me è che è proprio una noia così inutile! Non c'è nessuna sostanza in esso! Dopo i primi minuti in cui alcuni terroristi rubano il gas tossico e lo rilasciano accidentalmente, il resto del film è solo un mucchio di personaggi vuoti senz'anima senza alcuna personalità che scappa dagli zombi. Ora in alcuni casi questo può rivelarsi divertente, se 1) il trucco degli zombi e l'azione degli zombi sono effettivamente buoni e divertenti e 2) ci sono un sacco di sangue e coraggio coinvolti. Qui non otteniamo nessuno dei due! Bene, ci sono alcuni momenti ispirati lì dentro, come ad esempio quando alcune aquile vengono infettate dal gas e iniziano ad attaccare le persone. Questo era bello. C'è anche una scena che coinvolge una testa di zombi volante (che tra l'altro sfida ogni logica e spiegazione) e una scena con zombi che escono dalla piscina dell'hotel abbandonato e sgranocchiano le gambe di una povera ragazza. Ma a parte questo...il resto del film cade a terra per il sedere. Infinite su infinite scene che non fanno niente per spostare una trama già inesistente. Questa era la mia principale lamentela con questo film. I set sembrano incompiuti e la direzione artistica è praticamente inesistente. Odio quando tutto sembra così schifosamente incompiuto! Mi piacciono i miei film di serie B, ma questo è andato addirittura al di sotto di quello! È più vicino a un film di livello Z, se me lo chiedi. Il trucco degli zombi? Pura robaccia. Gli zombi sono tutti attori asiatici (il film è stato girato nelle Filippine, a Los Baños) quindi ottieni un gruppo di zombi dall'aspetto asiatico. Ma questo non è un grosso problema dato che il film è stato ambientato comunque nelle isole filippine. È l'aspetto degli zombi che fa davvero schifo! Sono morti tutti con gli stessi vestiti per qualche motivo. E quello che passa per trucco da zombi qui è un mucchio di trucco nero (più simile a macchie) sui loro volti. Uno o due zombi avevano un trucco leggermente più complesso, ma non era ancora abbastanza buono per impressionare. È solo un mucchio di sostanza appiccicosa schizzata inutilmente sui volti degli attori. Quindi non solo questo film ha un ritmo lento, ma gli zombi sembrano una schifezza. Questi dovrebbero essere persone morte! Comunque, per coloro che si aspettano la solita freddezza in un film di Fulci, non venite ad aspettarlo qui perché questo è principalmente il film di qualcun altro. E quei due coinvolti (Mattei e Fragasso) non ci hanno messo davvero anima e cuore. Infatti, quando vedrai gli extra sul DVD, vedrai che quando a Fragasso viene chiesto dei suoi ricordi e dei suoi sentimenti in questo film qui, non lo prende nemmeno sul serio. Si vede che se ne vergogna e in molte occasioni dice che "avevano solo un lavoro da fare e l'hanno fatto". E questo, amici miei, è l'ultimo chiodo di questo film. Non c'è amore e nessun cuore da dedicare alla realizzazione di questo film. Quindi ottieni un film di zombi mediocre e schifoso. Solo per i più completi o per le persone che vogliono vedere o vedere ogni film di zombi mai realizzato. Tutti gli altri, non si preoccupino nemmeno!

CyberDave  @  22/06/2020 10:38:12
   4½ / 10
Film nato da una produzione travagliata, dove Fulci ha girato circa 70 minuti e i restanti 30 da Fragasso-Mattei.
Il risultato finale non è buono sotto quasi nessun aspetto, restano nella memoria solo alcune scvene, già citate da altri utenti, per il resto un film da buttare.

La trama è interessante inizialmente, sarebbe bastato proseguire sulle ricerche del virus, sui militari che volevano insabbiare la vicenda, magari sulla ricerca della cura, invece si è deciso, dopo circa mezz'ora di film, di girare una scena dietro l'altra con attacchi da parte degli zombi a chiunque fosse presente sull'isola, abbandonando completamente la storia iniziale.

Da evitare

VincVega  @  11/02/2019 17:46:57
   4 / 10
Trashata dai svariati problemi produttivi. "Zombi 3" come trama di partenza non sarebbe nemmeno malissimo, è che quasi tutto quello che c'è attorno è abbastanza ridicolo, dai dialoghi agli attori, dalla sceneggiatura alla regia. Nel marasma generale però c'è qualche momento che mi ha sorpreso in positivo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER, ma è troppo poco dato l'80% della pellicola è negativa a dir poco. Brutto, pieno di difetti, comunque ho visto anche di peggio. e per farsi due risate ci può stare. La visione vola grazie alle stupidate.

Colibry88  @  10/02/2019 02:44:15
   3 / 10
Qui è come sparare sulla croce rossa, lo so, pertanto non la farò troppo lunga: pessimo, ridicolo e ingenuo praticamente da ogni punto di vista. Insalvabile.

Spotify  @  20/08/2018 05:09:59
   4 / 10
Colossale trashata dalla travagliata produzione.
Zombi 3 si presenta come il sequel del mitico Zombi 2 di Fulci, uscito nel 1979 e, in origine, doveva essere lo stesso Fulci a dirigere questo, nuovo, capitolo sui morti viventi.
Il fato però aveva ben altri programmi, difatti, il nostro Lucio, gira soltanto una parte del film, poi, per cause di forza maggiore, affida l'arduo compito di terminare la pellicola ai due registi per eccellenza del trash italiano: Bruno Mattei e Claudio Fragasso.
Il risultato ovviamente è impietoso e il film alla fine è quello che tutti, al giorno d'oggi, conosciamo.
La trama è ambientata in una località delle Filippine e vede un potente virus, chiamato "Death One", propagarsi per l'atmosfera. Chi entra in contatto con questo virus, subisce un'orribile mutazione, fino a diventare uno zombi. Mentre un team di scienziati cerca di trovare un antidoto per il "Death One", e un gruppo di militari inizia a setacciare il perimetro del luogo dove l'infezione sta dilagando, alcuni ragazzi si recano sul posto, ignari di quel che sta succedendo. Da quel momento, dovranno usare ogni mezzo per difendersi dall'attacco degli zombi.
La trama, benché per niente originale, risultava anche simpatica. Ed in più, non si può negare il il messaggio ecologico che Fulci da (o voleva dare) attraverso il film. Il "Death One" è un elemento chiaramente volto a criticare i militari e gli scienziati che studiano nuovi tipi di armi batteriologiche, le quali, possono sfuggire di mano da un momento all'altro con effetti devastanti.
I primi 20-25 minuti non sono neanche male, si vede la mano di Fulci. Le scene sono ben girate, gli effetti speciali dignitosi e i personaggi degli scienziati e dei militari sono credibili quanto basta.
I problemi iniziano dall'entrata in scena del gruppo di ragazzi. Da qui in poi la sceneggiatura va completamente a p*****e. Gli scienziati e i militari compaiono si e no un altro paio di volte, mentre, per tutto il resto, lo spettatore è costretto a sorbirsi i soliti ragazzi che devono difendersi dagli zombi cattivi. Tutto questo, è ovviamente condito da scene al limite della sanità mentale, dialoghi piuttosto bizzarri, diversi momenti noiosi, tante sequenze prevedibilissime e un montaggio da vomito.
Ovviamente, a causa del trash, volontario o involontario che sia, le risate ci stanno, ma, come ho scritto prima, ci stanno anche tanti punti dove la noia si fa sentire. Arrivati a 40/45 minuti, sembra che le idee siano esaurite, ed il film si trascina in maniera tremendamente pesante fino alla fatidica ora e mezza.
I personaggi dei ragazzi sono di una banalità sconcertante, sembrano tutti uguali. Non ce n'è uno che si distingue.
Le scene trash, come detto, sono tante e più assurde di quanto si possa immaginare.
Una su tutte:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gli zombi sono fantastici: prima di tutto sbucano fuori dal nulla ma la cosa più bella è che, quando si trovano ad una certa distanza dai ragazzi sono lenti, per poi avere degli scatti da centometristi negli ultimi 2-3 metri. E ovviamente, i giovani non approfittano della lentezza dei morti viventi per scappare, ma restano li fermi, incuranti della minaccia.
Il montaggio, come ho detto, è assolutamente terrificante. Si susseguono spesso sequenze slegate, altre addirittura sono mozze.
Le inquadrature poi sono un'altra cosa meravigliosa: nei vari momenti in cui i nostri eroi si trovano da soli, ecco all'improvviso sbucare fuori i mostri da angoli dove un attimo prima non c'era nessuno! E non è che spunta fuori uno zombi solo, ma ne escono a frotte.
Ridicole poi le scopiazzature da altri film, "Platoon" ad esempio. La pellicola di Stone è citata, goffamente e inutilmente, in più di una scena.
Il finale è un grosso punto interrogativo. Non si capisce se questo antidoto viene trovato, cosa succede al resto del mondo ecc... tutto viene lasciato in sospeso.
Fotografia bruttissima. Sfocata e senza un minimo di luce, a volte non fa capire cosa stia succedendo.
Gli attori... quali attori? Dico solo che i miei due gatti avrebbero saputo recitare meglio.
La sceneggiatura è una fiera delle scemenze. Tralasciando tutto il resto, penso sia doveroso soffermarsi sugli strambi dialoghi. A volte sono comici, altre volte illogici, altre volte ancora totalmente sconnessi. Però vi garantisco che le risate le strappano.
Tuttavia, qualche lato positivo c'è: la scenografia l'ho trovata efficace. Suggestiva in un paio d'occasioni.
Gli effetti splatter sono all'altezza, belli sanguinolenti. Almeno questo.
Le musiche non mi sono dispiaciute, aggiungono qualcosina.

Conclusione: insomma, trash, trash e ancora trash. Magari non siamo ai livelli di "Troll 2" o "Il Bosco 1", però, "Zombi 3" si guadagna un posto di tutto rispetto nella classifica della trashaggine cinematografica italiana. E' comunque un filmetto divertente, te lo vedi tra una risata e qualche sbadiglio. Se volete gustarvi un bel trashone come si deve, allora questa pellicola fa per voi, altrimenti, girate a largo.

marcogiannelli  @  02/03/2016 23:41:02
   3½ / 10
non assegniamo questo film a Fulvi, vi prego. Si tratta di un Fragasso puro, con tutta la schifezza che ne consegue. Zombi fatti a caso, come gli effetti, la fotografia, la sceneggiatura, le scenografie

Silviobalboa  @  18/02/2016 22:02:58
   8 / 10
Non capisco sinceramente la media bassa di questo piccolo capolavoro di genere. Non ci posso credere!!! Ragazzi teniamo conto del budget ristretto con cui hanno dovuto lavorare questi poveri cristi!! In più non si può non dimenticare i disguidi che ci sono stati sul set del film!! Si non si possono negare certi piccoli problemi, molteplici errori nella coordinazione della storia, recitazione mer.dos.a che genera quindi comicità. Vi consiglio di rivalutarlo!

BlueBlaster  @  13/05/2015 13:16:58
   5½ / 10
Beh dipende dall'ottica con cui lo si guarda...se siete spettatori generici che cercano un buon film di zombies qui siamo lontani anni luce dai cult o dal bel film, se invece amate i b-movies ed il trash non è un problema potrete passare un'oretta e mezza abbastanza gustosa.
Ci sono evidenti limiti nella recitazione ma anche in tutto il resto degli aspetti tecnici, pure la sceneggiatura è derivativa e scritta male...tuttavia ha il suo fascino!
Vuoi le location da cannibal-movie, vuoi quell'onnipresente atmosfera torbida e malsana...mettiamoci anche un trucco dei redivivi tanto casareccio quanto efficace agli occhi di un appassionato.
Ecco che tra una porcata e l'altra ci scappa qualche buona sequenza tipo l'assedio, alcune scene splatter quasi demenziali nel finale (scena della donna incinta ad esempio) o il finale che fa il verso a "Mangiati vivi!"...altri film copiati-omaggiati sono "Il ritorno dei morti viventi" per via della diffusione tramite fumo della canna fumaria o di alcuni zombie parlanti (tra cui l'uomo della coppia che le dice "ti amo" e poi vuole sbaffarsela), sicuramente il precedente "Zombi 2" per location e stile e non ultimo "Il giorno dei morti viventi" vista la diatriba tra scienziati e militari!
Le location sono valide e le scenografie insalubri al punto giusto, fotografia "sporca" anche se devo dire che nella versione che ho visionato c'era un eccesso di bianco, regia discreta, splatter a volontà e simpatico, make up trash ma efficace, la colonna sonora è efficace e mi è molto piaciuta.
Certo è pregno di trash (alle volte alcuni zombie saltano, corrono e parlano mentre altre volte arrancano putrefatti), con molti dialoghi scadenti ed una sceneggiatura scritta in dieci minuti (con un poca di più cura per evitare le sciocchezze ne usciva un bel filmetto)...tuttavia credo che l'amante di zombie-movies dalla bocca buona avrà di che divertirsi.

alex94  @  11/06/2014 10:14:12
   6 / 10
Filmetto divertente se preso con lo spirito giusto,la regia le interpretazioni,il trucco degli zombi fanno abbastanza schifo,ma il film intrattiene bene grazie ad un enorme dose di scene e dialoghi senza senso e deliranti che fanno morire dalle risate.Per una serata a cervello completamente spento.

3 risposte al commento
Ultima risposta 17/06/2014 14.08.49
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  17/04/2013 17:47:42
   3 / 10
Ben tre registi si sono alternati per portare a termine le riprese del film. E in tre non sono riusciti a tirare fuori qualcosa di buono da offrire al pubblico che inesorabilmente vede palesarsi davanti agli occhi l'ennesima ciofeca trash italica, senza costrutto, insulsa e priva di qualsiasi emozione valida.
Un ammasso informe senza logica e dal colore marrone che non si può nè vedere nè sentire per le tante idiozie e mancanze tecniche e che deve essere accuratamente evitato da tutti.

prof.donhoffman  @  29/11/2012 13:28:59
   3 / 10
Ahahah mitico Zombi 3.
Lucio Fulci ?! Non mi risulta... Fragasso e Mattei!
Di fondo noioso ma nel complessivo abbastanza trash e divertente.

C.Spaulding  @  12/06/2012 22:42:37
   6½ / 10
Buon film sugli zombi di Lucio Fulci. Il film regge per tutta la durata ma l'ho trovato inferiore a Zombi 2. Da vedere.

Neurotico  @  03/04/2012 17:00:16
   2½ / 10
Visto una seconda volta: non me lo ricordavo così brutto. Sconclusionato e senza la benchè minima tensione. Effettacci splatter miseri. Due le trovate che potevano far sobbalzare qualche patito di zombi: la gravida infetta (occasione sprecata), e il deejay zombi alla nel finale (truccato un po' meglio degli altri zombi assolutamente inguardabili). Salverei solo Marina Loi.

Dante69  @  25/09/2011 12:49:18
   10 / 10
Un film a dir poco epico , un must have per tutti i fan dell'horror .
Ps metto 10 solo per alzare la media XD.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

grillone  @  30/05/2011 14:15:17
   1 / 10
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  05/02/2011 15:42:43
   3 / 10
Temo non ci sia quasi nulla da salvare in questo prodotto di infima fattura dove sceneggiatura, recitazione ecc. è roba da dilettanti allo sbaraglio. Attingendo a piene mani, cosa ben diversa dalla citazione, dalla filmografia di Romero, hanno fatto un prodotto senza capo nè coda. Delle vicissitudini produttive hanno già argomentato gli utenti sottostanti, di Fulci credo ci sia soloo la firma nei titoli e pochissimo altro.

Yellow Pecora  @  04/01/2011 20:51:19
   7 / 10
Cioè, a me non piace, voglio dire, alzare o abbassare medie, cioè, ma porca pupazza, a me, cioè, voglio dire, mi è piaciuto bastanza sto film! Perchè ogni cosa che succede, cioè, non ha nessun minimo senso logico, cioè, che ****ta un film trash simile! I dottori sono troppamente deficienti, dicono ******, cioè, una dopo l'altra, e la sceneggiatura praticamente è esistente per nulla! I protagonisti sembrano usciti dal, cioè, battlstar gallaptica turco da tanto che sono pirla... alcune scene sono sinceratamente da urlo, come quella della granata che, cioè, la tirano così, senza mirare, e cioè, voglio dire, fa esplodere una casa! Poi gli zombi sono troppo cioè! Truccati talmente male da farli sembrare dei barboni presi dalla strada, cioè, e forse lo sono davvero! Non dico niente del finale, cioè, perchè non è bello raccontare i finali, ma voglio dire, la scena migliore col dj zombi che è troppo ficata si trova lì! Ahahah, fa ridere anche troppo, cioè! Io l'ho comprato in Dvd, secondomme ne vale davverissimo la pena di comprarlo, ci sono tanti ecstra! Eppoi... fa troppissimo sbudellare! Ahahahah!

Cioè.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  30/12/2010 20:02:19
   4 / 10
Non è che sia bruttissimo, è che:
-E' scopiazzato un pò da qua un pò da là
-Alcune trovate, come quella della testa levitante sono veramente idiote

Per il resto, il diavolo non è così brutto come lo si dipinge, le musiche mi sono abbastanza piaciute, la trama non è male, soprattutto la "citazione" de "Gli uccelli", mi è sembrata carina, anche se ciò che ha provocato questa ribellione dei volatili (nube) mi è sembrata un'altra trovata idiota.
Ma.... un momento! Chi ci ha messo il nome di Fulci sulla regia?????

3 risposte al commento
Ultima risposta 04/09/2012 21.13.17
Visualizza / Rispondi al commento
Mazurca Boy  @  28/11/2010 16:47:27
   1 / 10
Cioè, da amante indiscusso del thrash sano e genuino, dopo aver visto questa porcata ho davvero capito che da Fargasso non ci si poteva aspettare nulla di buono. L'unico suo capolavoro ( che ho già avuto modo di commentare in precedenza ) rimarrà l'inarrivabile Troll 2 che, con le perle dei suoi attori e le scene più assurde della storia del cinema, si confema sicuramente il suo capolavoro. Il thrash nel cuore!
Comunque, di questo film non scarterò proprio tutto, visto e considerato che ci sono stati momenti in cui la vena thrash del regista si è manifestata al meglio


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Queste perle di regia però non riescono a salvare questo film dal limbo dello squallore. Purtroppo i protagonisti sono terribilmente pessimi come attori, con una credibilità pari all'avvocato di Berlusconi. Gli zombi poi non sono veri e propri non morti, ma sono in una specie di limbo. Ovviamente la fine, scontatissima, peggiora ancora di più la già pessima valutazione del film , con


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Beh, che dire, Troll 2 era un capolavoro del suo genere, questo è l'antitesi totale di quello che un film thrash dovrebbe essere. Io consiglio comunque di vederlo, per farsi un'idea su come il regista, prima di creare il suo capolavoro, si sia s*******to con tutto il mondo. Ah beh, una piccola nota dovevo pur farla

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

12 risposte al commento
Ultima risposta 17/02/2011 13.14.13
Visualizza / Rispondi al commento
BraineaterS  @  17/08/2010 00:29:48
   4 / 10
Dobbiamo dire che ci aspettavamo di peggio...oppure di meglio...dipende dai punti di vista...insomma non fa nemmeno ridere!
Fragasso non si smentisce proprio mai..però questa volta ha un po deluso, almeno Troll 2 era più divertente.
C'è da dire che gli effetti speciali per questo film sono fin troppo sprecati, e non che siano tanto elaborati.
Le scene "salienti" non mancano: sanguinamenti fuori luogo, teste mozzate che volano (non lanciate, che volano prorpio!), gente che si improvvisa "tiratore scelto" e zombi che parlano (!!!).

KOMMANDOARDITI  @  04/08/2010 01:39:50
   3 / 10
Zona non meglio precisata della Filippine. All'esterno di una base militare, un gruppo di scienziati sta per consegnare una importante valigetta su di un elicottero appena atterrato, quando ecco che, da un furgone sbucato sul posto all'improvviso, saltano fuori tre malintenzionati in tuta bianca che iniziano a smitragliare all'impazzata su tutti i presenti. Risultato : una carneficina! Il prezioso quanto oscuro bottino finisce nelle mani dell'unico terrorista superstite che, fuggendo nella boscaglia, avrà tutto il tempo di: cadere, contaminarsi di una strana sostanza contenuta nella valigia, venire catturato ed essere cremato dai soldati. "Che diamine c'era mai di tanto speciale in quella benedetta valigetta ?" si domanderà il più ingenuo degli spettatori : nient'altro che il "Death One", un terribile agente batteriologico in grado di uccidere e zombificare chiunque ne sia venuto a contatto. Una sostanza pericolosissimamente…volatile !
Immane porcata commissionata a scatola chiusa ad un Lucio Fulci in pessime condizioni di salute il quale, dopo aver abbandonato il set a metà lavorazione (causa ascite, diabete, budget irrisorio e profonde divergenze con lo sceneggiatore Fragasso) , fu sostituito in corsa dal Signor Wolf del cinema straccione nostrano : il rappezzatore factotum Bruno Mattei.
Proprio per questa sua doppia paternità, ZOMBI 3, più che un film, è sostanzialmente un guazzabuglio di scenette comico/splatter montate tra loro in maniera sbrigativa e confusionaria ( alle parti originariamente girate da Fulci se ne alternano difatti altre, di raccordo, realizzate di sana pianta da Mattei). Quello che ne vien fuori è una storiella horror disarticolata, lacunosa ed insensata ; un qualcosa di molto simile ad un brutto sogno febbrile, nel quale inizi facendo una determinata azione e ti ritrovi poco dopo, inspiegabilmente, a farne una di tutt'altro tipo.
Si rimane quasi imbambolati, tra nebbie e fumi onnipresenti, personaggi un tot al chilo che si agitano in mezzo a zombi ora lentamente caracollanti, ora guizzanti come saette, morti viventi ora mugugnanti, ora addirittura intenti a discettare sul loro futuro dominio sull'Umanità intera (!!!) A rischio suicidio poi il momento in cui una testa mozzata vola (letteralmente!) fuori da un frigorifero per azzannare al collo uno degli incauti curiosoni del cast…!
La sceneggiatura scimmiotta orribilmente quante più pellicole famose immaginabili : LA NOTTE DEI MORTI VIVENTI, LA CITTA' VERRA' DISTRUTTA ALL'ALBA, ZOMBI, FOG, IL GIORNO DEGLI ZOMBI, IL RITORNO DEI MORTI VIVENTI e perfino GLI UCCELLI di Hitchcock !
Scadente tutto il resto, a cominciare da un doppiaggio da cani e da musiche irritanti e fuori luogo per concludere con un pessimo gruppuscolo di interpreti (tra i quali il Deran Sarafian futuro regista del cultissimo e "vandammiano" COLPI PROIBITI).
C'è poco da fare, confrontati con questa schifezza in 35mm, tutti i vari VIRUS (sempre di Mattei), ZOMBI HOLOCAUST, ZOMBI HORROR ed INCUBO SULLA CITTA' CONTAMINATA giganteggiano come capolavori !
Il genio artigianale ed il successo planetario del precedente ZOMBI 2 restano metri di paragone assai mortificanti...
CURIOSITA' N.1 : La sequenza col ponte invaso dai morti viventi è stata oculatamente omaggiata da Rodriguez nel suo benemerito e lodevole PLANET TERROR.
CUROSITA' N.2 : Impressionanti le somiglianze fra una delle scene finali ambientata in una fattoria e quella presente, sempre verso la conclusione, in SURVIVAL OF THE DEAD (sesto capitolo della serie romeriana). Che Romero si fosse sfrontatamente rifatto a Deodato e a CANNIBAL HOLOCAUST per il suo LE CRONACHE DEI MORTI VIVENTI era cosa nota e comprensibile (visto il calo di ispirazione…) ma che finanche potesse giungere a plagiare un intero spezzone di un filmaccio infame come ZOMBI 3 , credo sia da considerare davvero un'onta indelebile per l'ex grande regista di Pittsburgh!

3 risposte al commento
Ultima risposta 03/01/2011 13.56.31
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  30/03/2010 17:00:34
   1½ / 10
Abominevole, che non ha niente a che vedere ovviamente ne con la saga di Romero ne con il film di Fulci.
Girato malissimo con zero budget e zero idee, colmo fino alla nausea di assurdità e di gente che fa cose fuori da ogni logica nelle situazioni più disperate (roba da farti venir voglia di far saltare la TV) e che scopiazza sfacciatamente scene sia dai film di guerra più famosi (Platoon in primis, non spoilero niente, vi prego guardatelo!) che dai classici dell'horror.
In più, musiche patetiche, attori cani, dialoghi banalissimi, effetti speciali scadenti.
Tutte qualità che saranno il marchio di fabbrica di uno dei registi più vergognosi del cinema italiano (non parlo di Fulci) cioè Claudio Fragasso, che fa tanto chiasso e non capisce un caz.zo (sempre Fulci) il che mi porta alla conclusione che Lucio abbia ben poco a che fare con questo film, e che i produttori abbiano lasciato il nome nei credits in modo da attirare più spettatori possibili. Si vede chiaramente che la regia non è sua.
L'unico pregio del film è che gode del ridicolo involontario, perciò risate ed imbarazzo sono assicurati.
E gli zombie, aaaahhhh gli zombie, alcuni sono lenti, altri corrono come lepri, altri sono assatanati, altri goffi, e un paio parlano pure!
Robe da matti. Non c'è niente di peggio di un film orrendo che si prende pure sul serio.
Solo il successore lo batte.

Non resisto

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

antoeboli  @  09/03/2010 17:10:47
   3 / 10
premessa: il film doveva essere di fulci , ma claudio fragasso ha preso la trama che lucio ha abbandonato per problemi di salute che aveva . proprio questo è secondo me il vero motivo che ha portato al fallimento di questa pellicola horror fine anni 80 .
trama scritta in modo veloce, e molto spesso forzata con scene che pure un bambino di 10 anni riuscirebbe a capire sul cosa accadra in quel momento nel film .
regia veramente pessima , scene splatter create malissimo e ridicole , e vi mettero nello spoiler qualche piccolo esempio . per non parlare poi degli zombie .......davvero mai visti in questo categoria di film . corrono come cavallette , prima di mordere le povere vittime fanno a cazzotto( in stile bud spencer e terence hill).
scene alcune di esse ripetitive e inutili come lo zombi speaker radiofonico , che accompagna la sua voce ai militari mentre massacrano tutti i civili e infettati prensenti per le vie (e sembra anche si divertano molto a farli fuori ).
queste sono le mie considerazioni su questo film anche se potrei andare avanti per ore e ore a descriverne tutti i difetti . assolutamente non puo essere messo in mezzo al precedente capitolo che rimane un vero cult dell horror italiano . VOTO 3

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento giovanni79  @  17/02/2010 10:33:33
   5 / 10
Certo che visto oggi il film mostra tutti i suoi limiti: ma anche un certo sfacciato ed interessante approccio (pur superficiale sin che si vuole). C'è un po' di tutto del cinema zombesco: da La Notte dei Morti Viventi a Il Ritorno dei Morti Viventi, per approdare agli zombi ipercinetici (Incubo sulla Città Contaminata) non dimenticando il truce Virus. Citato da Snyder nel remake L'Alba dei Morti Viventi.Non del tutto da buttare e meglio di quello che in molti vorrebbero far credere.

baskettaro00  @  08/06/2009 22:37:39
   5 / 10
io sn un grandissimo appassionato dei film del grande fulci.......ma devo dire ke questo film mi ha davvero deluso.......trama nn originale e noiosa al punto di addormentarsi.........sarei buono anke io a fare quegli effetti splatter da 4 soldi!!!!!!!!!!

Marv91  @  02/08/2008 23:19:59
   4½ / 10
Brutto seguito di zombi 2

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/09/2011 13.01.51
Visualizza / Rispondi al commento
phemt  @  02/06/2008 19:26:07
   4½ / 10
Altro film con una storia particolare dietro, Zombi 3 è uno dei peggiori prodotti firmati Fulci per quanto poi il vecchio Lucio c’entri solo in parte con questa mezza porcheria…
Come raccontò lo stesso Fulci in una delle ultime interviste, partì per le Filippine insieme allo sceneggiatore Fragasso (da Fulci ridenominato “l’idiota naturale”) ed un produttore esecutivo che era partito più che altro per fare del turismo sessuale… Non so se queste affermazioni siano vere sta di fatto che Fulci (che già aveva problemi di salute a causa del diabete) litigò più volte con Fragasso e le sue condizioni fisiche peggiorarono (la leggenda narra che sul set Fulci contrasse uno strano virus) tanto che abbandonò il progetto a metà… Il film fù terminato dallo stesso Fragasso e dal suo amico (di cui era stato più volte collaboratore e praticamente co-regista) Mattei che si trovava anch’egli nelle Filippine a girare un altro film… Non si è mai saputa tutta la verità sulla genesi di questo film certo però che lo stile ricorda più l’accoppiata Fragasso-Mattei che Lucio che comunque ha indubbiamente le sue colpe (soprattutto l’aver accettato di lavorare con Fragasso)…

In perfetto stile Fragasso lo spunto iniziale è interessante ed il finale particolare… E’ tutto quello che sta in mezzo che fa abbastanza schifo… Lo svolgimento è molto debitore nei confronti dei Romero movies, pochissime novità e molte scene sanno di già visto (il pre-finale poi è qualcosa al limite dello scandaloso)… Ma il problema grosso del film è l’assoluta incoerenza del narrato anche questa caratteristica molto cara a Fragasso: Alcuni zombi sono lenti e sfatti, altri corrono, altri saltano, parlano, nuotano, bestemmiano, tirano pugni, guardano reality in tv, vanno a Sanremo o diventano ministri… I dialoghi poi sono pessimi e alcuni addirittura insensati (altro marchio di fabbrica di Mr Fragasso) e addirittura a volte viene da chiedersi se effettivamente esistesse o meno una vera sceneggiatura alle spalle del progetto…
In questo marasma anche le idee buone (il promettente inizio, la critica ai militari ottusi e la lotta tra dottori e militari o la scena della donna incinta) finisce per perdersi completamente… Discreto lo splatter a cura di Franco di Girolamo che non sarà Giannetto De Rossi ma che il suo lavoro lo ha saputo fare, cast da dimenticare ma vabbè questo è normale, nel finale c’è poi addirittura una citazione a Platoon ma non si sa da chi sia partorita questa trovata (a naso direi Mattei)…
Purtroppo, come spesso capita, il film non lo si riesce a rivalutare nemmeno in chiave trash perché di momenti involontariamente comici in realtà ce ne sono pochi e il film avanza senza troppi scossoni…
Divertente il finale che è l’unica cosa che si discosta leggermente dagli altri zombi movie…

Bruttarello e trascurabile ma gli appassionati nostalgici degli zombi movie italiani una volta ogni due o tre anni sto film dovrebbero vederselo… Ultimamente (insieme al “fratello” Zombi 4, tutto di Fragasso) sta venendo parecchio rivalutato per motivi che ora onestamente mi sfuggono…

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  09/05/2008 18:36:49
   4 / 10
Da amante dei film sugli zombi devo dire che questo e il peggiore che abbia visto fin'ora, di una scadenza totale, con una trama al quanto banale, e una regia totalmente incapace. Poi una cosa che voglio sottolineare perchè e mio dovere farlo, secondo me il mondo in cui sono stati fatti gli zombi e stato il peggiore ma peggiore in assoluto: prima corrono, poi parlano, insomma sono da cancellare.
Infine che cosa si può dire, nulla, un totale fallimento, che il buon Lucio poteva evitare di fare.

HGWells  @  21/01/2008 20:53:31
   3 / 10
'Sto film non sta né in cielo né in terra... Gli zombi un po' camminano ciondolando e un po' si muovono normalmente, e alcuni parlano addirittura!!! Nemmeno lo splatter (seppur sia parecchio) è di buona fattura, con SFX da schifo e altri difetti sparsi. Soltanto due trovate risultano innovative: gli uccelli-zombi che attaccano i ragazzi e la testa mozzata che salta fuori dal frigorifero. Per il resto mi intristisco da morire nel vedere Lucio alle prese con tale immondizia, ma penso che la causa principale della bruttezza, o meglio le cause principali si chiamino Claudio Fragasso e Bruno Mattei, coinvolti nella regia di tale scempio. Sconsigliatissimo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/03/2010 17.15.05
Visualizza / Rispondi al commento
DarioArgento  @  24/11/2007 22:27:11
   1 / 10
se non sbaglio la regia non era completamente di fulci che fu sostituito da claudio fragasso per incompatibilità con i produttori.
comunque *******sovraumana

Trash A Go-Go  @  12/10/2007 09:43:13
   3 / 10
statididiso  @  17/09/2007 14:35:11
   2½ / 10
a dir poco penoso. per questo l'avevo rimosso. L

voto: 2,5

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  24/12/2006 13:13:05
   5 / 10
punto a favore del film la tensione che rimane accesa dall'inizio alla fine non passando mai per scente lente o dove non succede nulla...
per il resto è un film fatto abbastanza male...
non ci si spiega perche alcuni zombi fanno gli "zombi" mentre altri sanno parlare,correre e addirittura saltare...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  14/08/2006 22:54:19
   1½ / 10
mi piange il cuore a dare un voto del genere a un film del lucio,ma 'sta roba fa proprio pietà.
c'è però una diatriba riguardo all'attribuzione della paternità del prodotto in questione.in quanto fulci dovette abbandonare le riprese del film per l'aggravarsi delle sue condizioni di salute e furono in realtà mattei e fragasso ad ultimarne la realizzazione.tornando al film,è di livello infame.le scene di azione,di tipo militare,sono caotiche e irreali,le scenografie immonde e la sceneggiatura(ah,perchè c'è?)è un buco con qualcosina intorno.la recitzione?ah,ah,ah.

diegoand85  @  09/02/2006 13:33:22
   5½ / 10
Insomma: il film prende spunto da IL RITORNO DEI MORTI VIVENTI per ricollegarsi poi alla classica invasione di zombi.
Attori pessimi ed effetti speciali comprati al supermarket, da vedere solo se siete appassionati di film sugli zombi.

hiroshi  @  10/02/2005 18:53:33
   3 / 10
se pure paul da 4 ad un film di fulci, vuol dire che fa schifo. Tanto più che questo non venne completato nemmeno da fulci.

Gruppo REDAZIONE Invia una mail all'autore del commento cash  @  02/01/2005 15:28:28
   2 / 10
davvero imbarazzante, il nostro fulci ai minimi storici. Durante le riprese fu parecchio malato; pare contrasse qualche virus strano. E in effetti alla regia del film non c'è nessuno.

Gruppo COLLABORATORI Invia una mail all'autore del commento paul  @  02/01/2005 12:03:23
   4 / 10
Uno dei film meno riusciti di Fulci, lasciate perdere.

francois  @  31/12/2004 17:54:13
   6 / 10
Non e' da buttare, onore al nostro LF

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

3/197 donne e un misteroa house on the bayouainbo: spirito dell'amazzoniaaltri padri
 NEW
america latinaannetteantigoneatlantidebelli ciaocaro evan hansencaterina caselli - una vita, 100 vitechi e' senza peccato - the drychi ha incastrato babbo natale?clifford - il grande cane rosso
 NEW
competencia oficialcry macho - ritorno a casadiabolik (2021)digimon adventure: last evolution kizunadjango & django - sergio corbucci unchaineddon't look up (2021)dovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)
 NEW
e' andato tutto benee' stata la mano di dioencantoeternalsfino ad essere felicifreaks outfrida kahloghostbusters: legacy
 NEW
gli stati uniti contro billie holiday
 NEW
hotel transylvania 4 - uno scambio mostruosohouse of guccii molti santi del new jerseyil bambino nascostoil canto del cigno (2021)il capo perfetto (2021)il colore della liberta'
 NEW
il lupo e il leoneil potere del caneillusioni perduteinsidious: the dark realmio sono babbo natalel’acqua, l’insegna la sete - storia di classela befana vien di notte 2 - le originila crociatala festa silenziosala legge del terremotola mia fantastica vita da canela persona peggiore del mondola scelta di anne - l'evenementla signora delle roselaurent garnier: off the recordlawrenceles choses humainesl'incontrol'uomo dei ghiacci - the ice roadl'uomo nel buio - man in the darkmarina cicogna - la vita e tutto il restomatrix resurrectionsme contro te: il film - persi nel tempomixtape - una cassetta per temollo tutto e apro un chiringuitomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnimby – not in my backyardno time to dienon cadra' piu' la nevenowhere special - una storia d'amoreone secondper tutta la vitapromisesquerido fidelre granchiored noticeresident evil: welcome to racoon cityscompartimento n.6
 NEW
scream (2022)sing 2 - sempre piu' fortesotto le stelle di parigispace jam - new legendsspider-man: no way homesupereroithe beatles: get backthe curse of humpty dumptythe expanse - stagione 6the feastthe french dispatchthe girl in the fountainthe harder they fallthe king's man - le originithe scary of sixty-firstthe truffle huntersthe unforgivabletiepide acque di primaveratrafficante di virus
 NEW
true mothersultima notte a sohoun anno con salingerun bambino chiamato nataleun eroeuna famiglia mostruosa
 NEW
una famiglia vincente - king richardunderwater - federica pellegriniverso la nottevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowest side story (2021)yaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1025232 commenti su 46923 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

A CHRISTMAS NUMBER ONEA PROVA DI MATRIMONIOAMORE, NATALE E… BACCALA'BACI DI NEVEBARNABO DELLE MONTAGNEBELLO DI MAMMACASTLE FALLSCHE TEMPI!CIAO ALBERTOCOLORFULCONTRACT TO KILLCUCCIOLI IN FESTACYBER BRIDEDINOSAUR WORLDDRAGON (2011)ERAVAMO CANZONIFELIZ NAVIDADGRIDA DAL MISTEROHOME SWEET HOME ALONE - MAMMA, HO PERSO L’AEREOI GIORNI BIANCHIIL SAPORE DEL NATALEKINGDOM: ASHIN OF THE NORTHLA CUSTODIALA GIOSTRA DELL'AMORELA MAGIA DEL NATALE (2017)LA MAPPA DELLE PICCOLE COSE PERFETTELE LEGGI DELLA FRONTIERALITTLE MISS PERFECTLLANTO MALDITOMEMORIANATALE A GRANDON FALLSNELLA MENTE DELL'ESORCISTA - LE CONFESSIONI DI WILLIAM FRIEDKINNO HOME MOVIEPER UN PUGNO DI EROIQUARTA PARETEREDEMPTION DAYSE FOSSI UN LADRO… RUBEREISUPER BENNY - OPERAZIONE TAXI ROSSITHE WHOLE TRUTHTINAUN BALLO PER NATALEVANGUARD - AGENTI SPECIALIVAULT

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net