zodiac regia di David Fincher USA 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

zodiac (2007)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ZODIAC

Titolo Originale: ZODIAC

RegiaDavid Fincher

InterpretiRobert Downey Jr., Anthony Edwards, Jake Gyllenhaal, Pell James, Patrick Scott Lewis, Lee Norris, Bijou Phillips, Peter Quartaroli, Mark Ruffalo

Durata: h 2.38
NazionalitàUSA 2007
Generethriller
Tratto dal libro "Zodiac" di Robert Graysmith
Al cinema nel Maggio 2007

•  Altri film di David Fincher

Trama del film Zodiac

Il film parla della storia di un pericoloso serial-killer, soprannominato Zodiac, che terrorizz˛ San Francisco negli anni '60, con una serie di crudeli omicidi e la cui identitÓ rimane ancora ignota.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,89 / 10 (302 voti)6,89Grafico
Voto Recensore:   7,50 / 10  7,50
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Zodiac, 302 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  
Commenti negativiStai visualizzando solo i commenti negativi

Norgoth  @  04/01/2018 13:39:20
   5 / 10
Parte bene, ma si dilunga troppo, smorzando di fatto qualunque interesse, trasformandolo in irritazione. Irritazione perché non è possibile che le buone idee e la buona regia, che qui ci sono in abbondanza, si disperdano poi in noiosissime indagini allungate il più possibile (neanche ci fosse scritto da qualche parte cheil film deve durare due ore e mezza).
Un film dal buon potenziale che si autodistrugge miseramente, ammazzandosi di noia.

Strix  @  09/09/2017 01:19:06
   4½ / 10
Film non pervenuto.

Il nulla del niente.

E parlo da fan di Fincher.

sagara89  @  25/12/2014 17:24:52
   3 / 10
che delusione..cosa dovrebbe essere? un thriller e' tale quando c'e' un minimo di adrenalina..di suspance. In questo film manca tutto. Attori ottimi sprecati per un film pieno di nulla...anzi pieno di bla bla bla bla bla bla bla...piu' noioso di una lezione di matematica.

steven23  @  13/02/2014 20:23:28
   5½ / 10
Thriller che cerca di uscire un pò dai canoni odierni ma che non è riuscito a convincermi del tutto. Innanzitutto la durata è veramente eccessiva, e lo è ancor di più se si tiene conto dello sviluppo della trama. Sostanzialmente accade molto poco, il film punta maggiormente su dialoghi, aspetti psicologici dei personaggi e riflessioni; se da una parte sono solito apprezzare queste scelte, dall'altra qui vanno a pesare direttamente sulla stessa durata regalando parecchi momenti decisamente difficili da superare senza che la noia faccia capolino. Più volte mi ha colpito la tentazione di spegnere la tv, ma sono riuscito a resistere.
Nulla da dire, invece, sulle prove degli attori che, probabilmente anche grazie all'approfondimento dato ai loro personaggi, regalano delle buonissime interpretazioni.
Per quanto mi riguarda lo consiglio solo ai veri amanti del genere!

Invia una mail all'autore del commento ědi° PÁr°  @  26/12/2013 18:27:35
   4 / 10
Sarebbe un n.c., ma essendo obbligatorio assegnare un voto non posso che dare quello che più rappresenta ciò che mi ha dato la visione.

Ne sono rimasto molto deluso, in tutta onestà. Bello registicamente, ma estremamente verboso e di una lentezza inutile, direi quasi ingiustificata, al punto che seguire In the loop (e l'ho visto subbato) a confronto mi è parsa una passeggiata di piacere. Poi per uno che come me si perde abbastanza facilmente coi nomi è stata proprio una tragedia ricollegare bene mentalmente tutto.
Decisamente più 'documentaristico' che thriller, a livello di contenuti; e va bene che si tratta di una storia vera, ok che doveva essere per forza di cose inconcludente, però penso che qualcosa di più fantasioso si potesse richiedere ad una sceneggiatura, specialmente se parliamo del tizio che ha diretto un certo filmettino di nome Seven.

Piatto credo sia l'aggettivo più calzante.

Ma poi, si può sapere perché a San Francisco, negli anni '70, ai vignettisti era vietato avere ombrelli?

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  29/08/2013 09:08:07
   5 / 10
Film pesantissimo, ricco di dialoghi cervellotici e pochi colpi di scena. Una durata eccessiva per un film che fa vedere pochissimo. Sebbene la storia sia interessante la sceneggiatura è davvero povera. Inoltre vi sono diverse uscite di scena inspiegabili di personaggi che sembravano essere importanti e invece si dimostrano inutili... finale pessimo!

N.B: Se volete capirci qualcosa annotatevi tutti i nomi dei personaggi perchè altrimenti non riuscirete a cavare un ragno dal buco!

ValeGo  @  24/01/2013 01:40:03
   4½ / 10
Da un thriller ti aspetti suspence, tensione, coinvolgimento, un minimo di brivido..ma dov'è tutto questo? Di una noia mortale, non vedi l'ora di arrivare alla fine solo perchè vuoi che finisca! Inconcludente e deludente. Da Fincher mi aspettavo molto di più.

Javier81  @  20/03/2012 23:19:39
   5 / 10
Thriller che all'inizio sembra promettere ma poi delude amaramente. Non è un pessimo film, ha il suo perchè, ma infine risulta lungo , prolisso, inconcludente e odioso. Ci sono thriller migliori che durano la metà del tempo...purtroppo.

Invia una mail all'autore del commento Phelps  @  15/02/2012 08:48:37
   5 / 10
Parte bene ma pian piano il ritmo si smorza e la trama inizia a diventare lenta e tediosa. Finale del tutto inconcludente.

Bobby Peru  @  14/02/2012 23:10:35
   5 / 10
A me sembra poco riuscito andro contro corrente ma mi sem bra piu un polpetta thriller che in buon thriller. La suspence non ce. Insomma lho trovato noioso. Fincher mi ha deluso stavolta a livello registico fin troppo nei canoni e anchenella narrazione troppo lineare. Ha fatto di meglio. Sopravvalutato

guidox  @  26/08/2011 21:42:53
   5½ / 10
non mi ha convinto per niente, mi aspettavo molto ma molto di più.
le vicende di Zodiac mi hanno sempre appassionato e con Fincher alla regia e due attori che ammiro, partivo con l'asticella evidentemente posizionata troppo in su.
due ore e mezzo piuttosto piatte, io ne sono rimasto deluso.

Bathory  @  29/01/2011 15:55:35
   4 / 10
2 ore e 40 di nulla.
David Fincher, in evidente parabola discendente dopo i primi ottimi film, ci regala un polpettone pseudo thriller-poliziesco lento, inutile e vuoto.
Mettere da parte un personaggio come quello di Robert Downey Jr. e basare tutta la lunga e faticosa pellicola sul volenteroso ma non adatto Gyllenhaal è stata una scelta pessima, che non ha fatto altro che appesantire una visione già gravata da una sceneggiatura quanto meno superficiale.

Sarà stata colpa dell'idea di raccontare una storia di cui già si sapeva l'enigmatica conclusione, ma raramente mi sono sentito preso in giro da un film come nel caso di questo pessimo Zodiac.

Qualcuno mi spieghi perchè questo film è stato fatto.

3 risposte al commento
Ultima risposta 06/07/2011 19.33.27
Visualizza / Rispondi al commento
James_Ford89  @  17/03/2010 19:18:34
   5 / 10
Thrillerino di una durata spropositata. E in queste quasi 3 ore, siamo alla ricerca di un colpevole che è troppo scontato. Dopo i magnifici capolavori precedenti di Fincher mi sarei aspettato mooolto di più! Non raggiunge la sufficienza anche perchè Gyllenhaal non è adatto a quel ruolo.

5 risposte al commento
Ultima risposta 28/03/2013 05.01.09
Visualizza / Rispondi al commento
corbi91  @  02/02/2010 16:23:26
   4 / 10
totalmente deluso... Mi aspettavo un gran film.. invece a parte l'inizio l'ho trovato noioso e lunghissimo... alla fine non vedevo l'ora che finisse...

JOKER1926  @  10/06/2009 00:00:09
   5 / 10
"Zodiac" di David Fincher Ŕ un inevitabile flop cinematografico del 2007.
Il film americano narra la storia di "Zodiac" un serial Killer, la polizia Ŕ sulle sue tracce ma la sfida a distanza Ŕ pressochÚ infinita e assai complessa.

Quella di Fincher per il suo "Zodiac" Ŕ una suicida impostazione cinematografica , insomma non si pu˛ impostare una pellicola di due ore e mezzo di proiezione su indagini poliziesche fatte su un personaggio magari famoso ma poco carismatico e a Mio avviso poco geniale.
Pellicola a tratti sistematica e poco ammaliante e tutto altro che convincente; in pratica lo spettatore pretende nel lavoro del regista un ritmo incalzante intersecato (possibilmente)con una cospicua dose di tensione e dinamismo narrativo, purtroppo questi elementi (cardini) in "Zodiac" sono inesistenti.

"Zodiac" seppur presentando una serie di positivitÓ tecniche (fotografia, cast) non riesce a decollare, l'assenza di colpi di "genialitÓ", i soliti indigeribili filoni investigativi alla lunga donano al film un'allarmante dose di prevedibilitÓ e di ripetitivitÓ.

David Fincher doveva rendere il suo film pi¨ "armonioso" e fluido, in fin dei conti "Zodiac" Ŕ un film (magari tecnicamente ineccepibile) molto "fiacco" sul piano dell'emozione lontano anni luce da "Seven" vera , brillante, vibrante pellicola poliziescaů stessa regia ma altri tempiů

2 risposte al commento
Ultima risposta 01/07/2009 19.45.23
Visualizza / Rispondi al commento
nevermind  @  07/05/2009 00:17:48
   5 / 10
Jake Gyllenhaal conferma i miei sospetti....Lo metto ai primi posti fra gli attori più monoespressivi del cinema (per carità, in Donnie Darko lo ho apprezzato) Al di là di questa breve considerazione, reputo questo film fin troppo lungo (ci sono talmente tante parti che potevano esser tagliate che non stò ad elencare) inizia molto bene, ma poi finisce per addormentare lo spettatore.
In molti film succede il contrario, penso magari alle trasposizioni dai libri alla pellicola (in cui per ovvi motivi si cerca di comprimere il più possibile togliendo le parti meno necessarie) in questo caso invece si è cercato di inserire in queste quasi 3 ore di film, tutto il possibile ed immaginabile. Il risultato è fallace, promette bene ma poi risulta disperdersi nel niente...

Valdak89  @  28/03/2009 11:06:45
   5 / 10
Lento, noioso, finale da buttar via...peccato, mi aspettavo un qualcosa ai livelli di Seven..

2 risposte al commento
Ultima risposta 28/03/2009 15.57.09
Visualizza / Rispondi al commento
stef@no76  @  21/02/2009 15:12:38
   5 / 10
Interminabile.... sconsigliato!

elmoro87  @  14/02/2009 12:27:49
   4½ / 10
dopo due ore e mezzo di costruzione del personaggio e di fatti, mi aspettavo un finalone coi fiocchi... invece... titoli di coda che spiegano come va a finire... un finale davvero desolante... il film è lento ma si segue con facilità grazie anche alla struttura che il regista mette in atto per raccontare i fatti... se accorciava un pò nel mezzo e ci metteva un bel finale a sorpresa sarebbe stato un film da 9... invece così per me è 4,5!

4 risposte al commento
Ultima risposta 16/02/2009 16.53.18
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  12/01/2009 17:29:48
   5½ / 10
Con questo film andiamo sul pesante, nel senso che è talmente lento e poco incisivo che la noia non fatica a prendere il sopravvento. Certamente la ricostruzione della storia del killer seriale è minuziosa e dettagliata, ma stranamente il regista dimentica di girare la parte finale del film, lasciando il compito ai titoli di coda di informarci sui fatti avvenuti in seguito. Sinceramente dopo più di 2 ore e mezza, mi aspettavo e mi meritavo un finale diverso. Un film che non mi ha coinvolto e che invece mi ha deluso anche dal punto di vista recitativo.

manganellate  @  02/09/2008 14:39:22
   5 / 10
bah...attratto dal fatto che trattava di una storia vera sono rimasto un po deluso,secondo me si perde via troppo....e sembra non finire mai...

goodwolf  @  04/08/2008 11:47:25
   4½ / 10
La regia è di gran classe, ma nulla giustifica una durata così eccessiva per un tema che aveva già detto tutto dopo un'ora di film.
Estenuante, non finisce mai.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Granf  @  25/07/2008 11:42:53
   5 / 10
Presentato come uno dei thriller più cupi, inquietanti ed'elettrizanti degli ultimi anni, l'ultimo film di Fincher è più un giallo con zero tensione e zero suspance.
Dopo il capolavoro Seven, il buon Fight Club e i pessimi Game e Panic Room, Fincher dirige la sceneggiatura di James Vanderbilt (Basic), su uno dei più famosi Killer d'America.
Già l'idea di base non è un gran che, infatti il killer non è niente di speciale, è famoso solo per il fatto che manda lettere, il perdere tempo su di lui è pura pazzia, quanti altri omicidi ci sono stati nel frattempo? Un'ossessione che accomuna tre uomini diversi, è inutile e intollerabile, inconcepibile e finisce per stancare ben presto.
I personaggi sono tutti bellissimi, ma la maggior parte appena presentati e andavano caratterizzati meglio. Vista anche la possibilità di avere un cast del genere, spettacolare. Gyllenhaal e Downey Jr su tutti, due grandi attori. Poi John Carroll Lynch, Elias Koteas, Mark Ruffalo e anche Philip Baker Hall.
La regia è la solita, può piacere o meno, a me ha stancato e annoiato e poi il finale è una presa in giro, dopo due ore e mezza di film non c'è un finale almeno discreto ma dai. E va bene che è una storia vera, ma quando si decide di fare un film bisogna tener conto di certi aspetti. Delusione.

2 risposte al commento
Ultima risposta 08/09/2008 13.44.25
Visualizza / Rispondi al commento
Wally  @  22/04/2008 02:37:32
   3 / 10
E' stato il Thriller più menoso che io abbia mai visto... peccato per l ottimo cast... ma io consiglio a tutti di non vederlo! un Thriller ti deve incollare alla poltrona per l ansia e suspence non perchè è soporifero!!! EVITATELO! Poi dal regista di Seven e Fight Club non poteva uscire uno schifo così!!!

balander  @  14/04/2008 00:24:19
   4 / 10
Lasciamo stare...un thriller che non finisce mai!!
Se avessere tolto tutta la parte centrale sarebbe stato anche carino, ma purtroppo cè!
Film insipido!

Invia una mail all'autore del commento Gondrano  @  25/03/2008 16:13:27
   5½ / 10
Davvero non esaltante questa prova di Fincher, anche se con recitazioni ottime (ed un R.Downey Jr. bravissimo). Al di là della storia vera, è un film troppo lungo e stiracchiato per i contenuti, non appassiona e non tiene col fiato sospeso, che per un thriller sono difetti non da poco. Peccato.

solitecose  @  28/02/2008 17:25:03
   5½ / 10
niente di che, cioè.. ok.. fincher sa come fare un film quindi fotografia, regia, attori li diamo per scontati, però poi in se il film è un continuo salire di tensione che non porta a niente... così per tutto il film, e spesso inutilmente... boh.. non so voi ma io a sto punto mi guardo summer of sam dello spike.
speriamo nel prossimo.

2 risposte al commento
Ultima risposta 11/04/2008 17.51.29
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Jason XI  @  02/02/2008 13:47:18
   5½ / 10
Boh... non mi ha preso molto... si salvano le atmosfere vagamente noir, la fotografia dalle tonalità ocra e seppia care a Fincher e le buone prove di Gyllenhaal e Downey Jr. ma per il resto.... il film rimane su un livello emozionale mediocre e costante... soggetto ritrito, didascalico e per nulla interpretato. Un film alimentare e inutile.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  02/02/2008 10:57:53
   5 / 10
Film sulla falsa riga di molti altri del genere che pecca, a parte di originalità, anche di ritmo. Parte abbastanza bene per poi spegnersi via via...l'averlo visto in 2 sere non va certo a suo favore! L'ho trovato anche un pò troppo confuso (troppi nomi che vengono fuori dal niente) e ribadisco parecchio noioso, soprattutto nella parte centrale. Rovinata una buona prova di Jake Gyllenhaal.

Cardablasco  @  06/01/2008 11:32:29
   5 / 10
Il film è anche ben fatto e tiene in ansia,pero'è troppo lungo e in alcune parti troppo lento

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

mainoz  @  03/01/2008 14:11:17
   5 / 10
Grande delusione..
Un film lungo, ma addirittura cortissimo per contenere tutto quello che viene detto..glia accadimenti, le prove, gli indizi, i nomi si susseguono con un ritmo per me insostenibile..(che comunque apprezzo questo genere di film polizieschi) insomma nn sono riuscito a stargli dietro. Bene o male avrò capito il 50% di quello che succede. E' un film che bisogna vedere 2-3 volte, stoppando continuamente con il telecomando per capirci qualcosa.. se il regista avesse fatto un film a 2 episodi, e con qualche pausa nella trama, la mia valutazione sarebbe stata scuramente diversa.

2 risposte al commento
Ultima risposta 06/01/2008 11.40.18
Visualizza / Rispondi al commento
tati  @  30/12/2007 11:34:05
   5 / 10
direi non male in alcuni punti ma TROOOOOOOOOPPO lungo e noioso in altri.se si e'un po' stanchi si rischia di addormentarsi..........

ozrecsehc  @  09/12/2007 15:00:05
   5 / 10
secondo me sopravvalutato

benzo24  @  15/11/2007 13:56:58
   4½ / 10
deludente. ritmo blando. noioso. interpretazioni sotto-tono ( aparte il sempre bravo robert downey jr.). non so ma sembra una brutta copoia di summer of sam. Dimenticabile.

2 risposte al commento
Ultima risposta 14/03/2009 19.06.42
Visualizza / Rispondi al commento
freeflyz1  @  22/10/2007 13:52:34
   5 / 10
nn lo so....nn mi conquista,troppo lento e lungo. difficile da seguire.
va dato atto al regista qualke buona idea su una storia molto difficile da raccontare in ambito cinematografico. deludente

1 risposta al commento
Ultima risposta 10/02/2008 14.53.16
Visualizza / Rispondi al commento
luna443  @  12/09/2007 22:47:12
   4½ / 10
Sarà che mi aspettavo un film diverso ma zodiac non mi è piaciuto x niente.
Mi ha annoiato e come avrebbe potuto non farlo?mai ricordato film più lungo.
mi è piaciuto Robert downey j anche perchè sono stata tutto il tempo a domandarmi ma questo chi è?dove l'ho visto? e cos' per lo meno non mi sono addormentata.

alfrar  @  29/07/2007 00:56:37
   5 / 10
Che delusione l'ultimo film di Fincher.
Lento, privo di mordente, quasi un documentario.
Se cercate emozioni, guardate altro.

frangipani79  @  06/06/2007 02:12:44
   4 / 10
Non ci siamo, non ci siamo !

Fincher crede di poter uscire dal seminato e rientrarci quando più gli piace ogni volta che vuole lungo i 160 minuti del film, in virtù del credito gratuito e senza interessi che sapeva perfettamente di raccogliere. E tant'è.

Il film è stato ampiamente sopravvalutato negli Stati Uniti, qui in Italia si fatica a ridimensionarlo (per fortuna ce la stiamo facendo !), come l'ennesima bufala made in USA spacciata per Oscar Winner.

Fincher le tenta tutte, le strade. Si passa dall'enigmista psicopatic alla spy story (con le scene più trite e banali possibili, tipo incontri al buio nel parco con l'informatore, o le affannose ricerche in archivio), da I soliti Sospetti con la classica cerchia ristretta di indiziati senza prove certe al film per teenagers con i soliti, vecchi flashback truculenti.

Direte: ma è una storia vera, Fincher s'è limitato a raccontare com'è andata. Nient'affatto. Tanti, troppi sono i mitomani che affollano questo pianeta e una buona fetta dei fatti narrati è puramente dedotto da testimonianze unilaterali non confermate. Voglio dire: tanto si è romanzato che il regista c'ha messo lo zampino.

Il risultato è un polpettone che specie nel secondo tempo non va mai avanti, si parla tanto e si conclude poco o niente. Pessimo Robert Downey Jr., scialbo Ruffalo, appena decente Gyllenhaal. Si salvano poche rarissime scene, quelle che ti illudono, ogni tanto, che il film prenderà un briciolo di senso.

19 risposte al commento
Ultima risposta 19/07/2007 17.59.27
Visualizza / Rispondi al commento
modibic  @  04/06/2007 17:52:21
   1 / 10
una palla di film,senza scene violente,piatto,finale assurdo dopo 3 ore seduto al cine.ma siete impazziti a stravotare sto film? mah....

3 risposte al commento
Ultima risposta 09/07/2007 21.13.31
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento balzac20  @  04/06/2007 11:31:05
   5 / 10
Bastano poche parole: film lento e lungo.
Perchè non riceve voti ancor più bassi?
La mano del regista riesce a smaltire le scene in modo egregio ma il problema è a livello più generale.
Non c'è emozione anche se il livello di professionalità è notevolissimo.

Film freddo.

Da dimenticare.

bloodyhand  @  02/06/2007 13:20:51
   1½ / 10
Credo che in 1 ora e 10 min bastava per raccontare la storia di questo pietoso film . veramente TROPPO NOIOSO . Saluti

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/07/2007 21.14.31
Visualizza / Rispondi al commento
Sciamenna  @  31/05/2007 15:50:39
   5½ / 10
Molto interessante davvero l'idea di raccontare la storia del serial killer zodiac dal punto di vista degli inquirenti ed in modo realistico, seguendo passo passo le indagini; ma, fatta questa scelta, non vedo il motivo di far durare il film quasi tre ore.. un film del genere non può durare così tanto..
Parte centrale del film assolutamente soporifera..
Più corto ( bastava solo questo per me..) sarebbe stato davvero meglio.
Inoltre, essendo seduto in fondo alla sala, ho dovuto recuperare quello che c'era scritto nelle finestre di coda ( non penso sia il termine tecnico esatto, me lo perdonerete..:) ) chiedendo alla gente, perchè era scritto più piccolo del times new roman grandezza 6.. ecchecavolo!!

Davvero troppo lungo per essere così descrittivo..spunto interessante vanificato..

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  29/05/2007 13:13:15
   5 / 10
Insomma....onestamente puo annoiare molto persone che si aspettano un altro tipo di film (infatti persone in sala si sono addormentate).E' sembrato infatti piu un documentario.
Non lo condanno del tutto pero' la lunghezza non lo agevola.Inoltre e' troppo ripetitivo nelle scene in cui gli inquirenti sembrano sempre averlo sotto mano ma alla fine la traccia non e' mai quella buona...bastava un paio di volte...qua invece superiamo la mezza dozzina...
Gli attor inoltre i non sono per niente espressivi .
Allora perche non insufficiete pieno...??Si salva una discreta colonna sonora, lo spunto di riprendere "zodiac" e la scena dello scantinato da antologia..molto molto bella.
quasi mediocre.. 5=

beta789  @  27/05/2007 20:38:02
   5 / 10
una banale illustrazione dei fatti, senza visionarietà, senza capacità di reinteepretare i fatti

Exodus  @  27/05/2007 11:38:44
   3½ / 10
Tremendo; non ho parole per descrivere un film che vorrebbe palesemente essere qualcosa ed invece non è nulla di nulla. Vorrebbe essere un thriller ad alta tensione, incentrato sulla ricerca di un assassino? Non ci riesce, perchè l'assassino sparisce a metà film e mi si slogavano le mascelle dagli sbadigli già molto prima.
Vorrebbe apparire come un documentario all'avanguardia su dei fatti di sangue? Nisba, manca la voce fuori campo (dopo un pò quasi me l'aspettavo), i fatti sono proposti in modo dispersivo e ci sono patetici tentativi di costruire personaggi simpatici mediante gustosi stratagemmi ( "dove sono i cracker?" "lo sapevi che ti chiamano il Ritardato?").
Forse l'intenzione era quella di fare un film ingegnoso e cervellotico come "The Prestige", ricco di enigmi e colpi di scena? Ma gli enigmi vengono risolti nella prima mezz'ora, e gli indizi semplicemente NON POSSONO essere seguiti dallo spettatore perchè incentrati su personaggi che addirittra a volte non appaiono, o appaiono pochissimo (come la ragazza che aveva dato un party per dipingere la casa alla quale c'era l'uomo pauroso che stava seduto nell'angolo e... non mi ricordo più).
Ecco, forse può essere considerato un collage di ritagli di giornale, uno dei tanti che, pur non essendo affatto utili alla comprensione della trama, appaiono continuamente a casa dello spostato protagonista; ma, (e in questo quoto del tutto la recensione che è stata fatta), allora sorge spontanea la domanda da un milione di dollari: c'era davvero bisogno di questo film?
Io credo di no. Poi, a ognuno la sua opinione.

6 risposte al commento
Ultima risposta 27/05/2007 16.51.23
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Pascal74  @  26/05/2007 15:15:01
   5 / 10
Non vorrei essere una campana stonata, ma a me questo film non è piaciuto per niente. Amante dei thriller, Zodiac mi ha fatto addormentare:: dov'era il thriller tanto scritturato dai giornali ?Bella l'interpretazione degli attori, e la sceneggiatura ben fatta, non dico che il film è da buttare, però potevano inserire più scene thriller o rendere misterioro degli avvenimenti, ma tutto ciò non è avvenuto.....a tratti è stato noioso, e u nfilm del genere papparselo per tre ore è da svenimento.
DELUSO.

2 risposte al commento
Ultima risposta 27/05/2007 03.04.51
Visualizza / Rispondi al commento
scandal81  @  25/05/2007 21:58:49
   5½ / 10
A parte l'interpretazione di un grandissimo Robert Downey Jr. che supera ogni immaginazione il resto del film è un vero obbrobrio.Non c'è niente di thriller se non le scene dei due omicidi, mentre il resto è l'ossessione che si impossessa del giovane fumettista(Jake Gyllenhaal) fino a spingerlo a vedere zodiac in ogni persona che incontra!!!anche la lunghezza è eccessiva: molte scene potevano essere tagliate e non se ne sarebbe accorto nessuno!Peccato perchè dopo Seven e Fight Club mi aspettavo un gran bel film da Fincher

pepe  @  24/05/2007 20:09:05
   5 / 10
Thriller non è il genere di questo film!
Il film è una specie di Documentario-Giallo-Reportage, ma a mio avviso fatto male!
Troppo parlato...ma proprio troppo, troppe scartoffie,troppi scatoloni, troppi nomi (non ti ricordi neanche più di chi si sta parlando) troppi comandi di polizia...
...le date, spiattellate sullo schermo ogni 3 minuti dopo un pò non danno neanche più la sensazione di salto temporale allo spettatore(ogni cinque secondi leggi: 3 mesi dopo, 1 minuto dopo, 3 maggio 1978....insomma non ti ci raccapezzi neanche più...)
Lento e senza emozioni.
Sullo stesso stile moooolto meglio BLU NOTTE di Carlo Lucarelli

valeryreturn  @  23/05/2007 16:33:14
   5½ / 10
mi siedo al cine...e lui è brilante..sorride e fa il fantastico...il film inizia..la prima parte mi coinvolge...omicidi proprio aggressivi fino a che la super mamma tom rider riesce a fuggire dalla macchina dell'assasino in corsa con in braccio il suo bebè sull'autostrada buia!! cci sua che atleta...da li' il film scende rovinosamente, troppo reali e quindi noiose alcune scene..si racconta in prima persona cosa si prova a lavorare nella polizia e a cercare un colpevole che non si trova...e allora si cerca si cerca, si prova..si arriva a uno spiraglio ma è un altro errore e quindi si ritorna a cercare ,m olti si arrendono mentre altri nn riescono a liberarsi..mettono da parte la vita familiare per cercare ancora per provare...perchè è impossibile che un uomo che lascia segni nn esista...una psicosi nella routine degli anni che passano...e mentre osservo queste scene lunghe mi giro e il mio accompagnatore dorme...ma dorme davvero...con la bocca leggermente aperta e l'espressione da ebete...noto che quando si lascia andare ha anche un po' di pancetta...non vedevo l'ora che il film finisse!!! FILM FINITO...purtroppo nn leggo nemmeno il resoconto finale che esce a fine film (se qualcuno me lo riassume mi fa una grazia)mi alzo e dico al dormiglione dalla bocca aperta"andiamo su" lui osa anche invitarmi a casa sua....ma dopo che vedi un uomo dormire a bocca aperta...la seduzione è andata a ******* e la serata si conclude cosi....

11 risposte al commento
Ultima risposta 24/05/2007 19.39.06
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento stefano  @  23/05/2007 08:21:56
   4 / 10
Prolisso, irritante, sfilacciato. Ma gli attori sono convincenti e le ricerche a priori ci sono state. Il voto sarebbe 6, ma le aspettative sono quelle che sono, e da Fincher mi aspetto sempre suspense ed emozioni, che qui sono zero. Più che una fiction, si tratta di un buon documentario, da vedere in Tv nello spazio del palinsesto riservato ai reportage.

2 risposte al commento
Ultima risposta 23/05/2007 13.21.28
Visualizza / Rispondi al commento
alesfaer  @  21/05/2007 15:41:54
   4 / 10
i tempi di anthony hopkins sembrano lontanissimi...ahimè

3 risposte al commento
Ultima risposta 22/05/2007 10.44.59
Visualizza / Rispondi al commento
jhonny912  @  20/05/2007 14:38:21
   5 / 10
Non capisco come un film puo durare 2h e mezza, per poi non raccontare nulla di gia visto, zodiac è un serial killer americano che tuttora non è stato catturato, quindi il film parte gia con una trama che non regge, perchè zodiac alla fine è ancora libero, quindi perchè fare un film se tanto si sa gia che zodiac non viene catturato e tutto il film si basa su supposizioni ?????

13 risposte al commento
Ultima risposta 29/05/2007 09.04.23
Visualizza / Rispondi al commento
carmus  @  20/05/2007 10:10:38
   5½ / 10
Sarà forse perchè tratto da una storia "vera", ma il film è davvero lungo - verboso - ed a tratto noioso. La seconda parte diventa un pò più movimentata, consentendo così di arrivare ai titoli di coda almeno svegli e pronti per andare a mangiare un kebab...........

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Caio  @  19/05/2007 20:40:48
   5½ / 10
Eh si, con estremo rammarico e per dovere di obiettività, sono costretto a stroncare questo film, su cui sinceramente puntavo molto! Inspiegabile l'eccessiva lunghezza di questa pellicola, con numerose scene superflue e decine di minuti privi di alcun tipo di tensione. Da apprezzare sicuramente la precisione con cui vengono rappresentati tutti gli elementi delle indagini, nonchè per l'ineccepibile ricostruzione della San Francisco degli anni 60. Ma il thriller dov'è? Sembra di assistere ad un dettagliatissimo documentario su zodiac. Forse se fosse durato una abbondante mezzor'etta in meno, sarebbe stato un fillm discreto. Così com'è, con le sue tre ore, è un filmetto che sfiora la sufficienza. Delusione.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  19/05/2007 20:13:24
   4½ / 10
Ragazzi più di 2 ore e mezza di film ! Volevo tagliarmi le vene.No non mi è piaciuto neanche un pochino,diciamo un documentario di indagini.Non dico che da David Fincher mi aspettassi un'altro Seven,ma qui non c'è proprio tensione,ci sono delle scene davvero inutili,e pesantissime.Non ne posso più di spendere soldi per film del genere,vi prego basta.
E vero che e tratto da una storia vera,e che il film gira intorno alle documentazioni delle indaggina, ma si poteva osare molto ma molto di più(spoiler).

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

7 risposte al commento
Ultima risposta 23/05/2007 08.26.28
Visualizza / Rispondi al commento
maen  @  19/05/2007 14:20:30
   5½ / 10
Film molto carino ma anke molto lento! La maggior parte dei film presenti nelle sale hanno un ritmo da flebo! Xke succede questo??
Questo è il classico film che si vede una sola volta nella vita...

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
bad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnboterocaterina
 NEW
cats (2019)
 NEW
cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of space
 NEW
criminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittlefabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicihammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo natale
 NEW
il richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortuna
 NEW
la mia banda suona il popla ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le opere
 NEW
l'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfetto
 NEW
lontano lontano
 NEW
lourdes (2019)lunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancyodio l'estate
 NEW
permette? alberto sordipiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia dĺarteunderwatervilletta con ospiti

999026 commenti su 42955 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net