zeta - una storia hip-hop regia di Cosimo AlemÓ Italia 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

zeta - una storia hip-hop (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ZETA - UNA STORIA HIP-HOP

Titolo Originale: ZETA - UNA STORIA HIP-HOP

RegiaCosimo AlemÓ

InterpretiDiego Germini, Irene Vetere, Jacopo Olmo Antinori, Salvatore Esposito, Clementino, Francesco Siciliano, Aldo Vinci, Fedez, J-Ax, Martin Chishimba, Eradis Josende Oberto

Durata: h 1.40
NazionalitàItalia 2016
Generedrammatico
Al cinema nell'Aprile 2016

•  Altri film di Cosimo AlemÓ

Trama del film Zeta - una storia hip-hop

In una Roma che si divide verticalmente tra centro e periferia, ricchi e poveri, famosi e non famosi, Alex/Zeta, Gaia e Marco sono tre amici poco meno che ventenni con il sogno di sfuggire al destino che la societÓ ha in serbo per loro. La vita di strada, il lavoro al mercato, i casermoni di periferia, la povertÓ, il piccolo spaccio, il sogno dell'hip hop: questa Ŕ la vita per Alex fino a che il sogno non diventa realtÓ, e lui si trova catapultato nel mondo del rap a giocarsi la sua partita e a far vedere quanto vale. Ma gestire il proprio destino Ŕ una faccenda complessa e Alex commette molti errori, fino a ritrovarsi solo, con un successo effimero e senza punti di riferimento. DovrÓ affrontare i suoi demoni, la durezza del mondo e la sua confusione per superare la linea dĺombra, imparando ad amare la sua rabbia e riuscendo nellĺimpresa pi¨ difficile: capire fino in fondo cosa desidera.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,80 / 10 (5 voti)5,80Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Zeta - una storia hip-hop, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

totty  @  07/03/2017 22:47:31
   5½ / 10
ma daaai, hanno cercato di mettere tutto il bello di 8 mile (tra l'altro quest'ultimo ha una brutta media qui) in un contesto all'italiana.
Vabbè, comunque regge un poco, ma ci sono dei momenti terribili (nello spoiler). E come fanno a dire che questo "è un film sull'hip-hop" quando:
-la VERA cultura hip-hop non esiste quasi più da anni
-ci sono Fedez, Baby K, J-Ax e Metal carter (what??)
-il protagonista fa TRAP MUSIC e non RAP VECCHIA SCUOLA e me lo chiamate "film sull'hip hop"? Per coerenza era meglio "film sulla TRAP"!

Comunque si lascia guardare. Mezzo punto per l'inizio con SALMO!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Arkantos  @  10/07/2016 18:32:38
   2 / 10
Dopo un ritorno disastroso sulle origini (a proposito di origini, finalmente il mio vecchio computer colpito dal sortilegio ha ripreso vita!) che hanno formato questi film, ritorniamo al presente, e ritorniamo con un genere che non toccavo da molto tempo: il drammatico. Ho scelto più che altro questo film sia a causa del mio odio verso i cosiddetti "rappettari del caz.zo", sia perchè ho visto Zora la vampira (che alla fin fine è pure carino) che del trailer molto "invitante", ripieno di chicche trash, aspettandomi tante risate; sì, perchè nei film italiani è tutto al contrario: con le commedie piangi, coi drammoni ridi di sano gusto... Meglio cominciare, anche perché questa recensione è stata un parto leggendario.

"La fantastica avventura di Arkantos contro i film italiani odierni passatisti deprimenti" CAPITOLO 14: "Zeta – La formica"

ATTENZIONE SPOILER!!!
"Film riconosciuto di interesse culturale…"
Wow, perché il rap è interessante culturalmente eh?! Sesso, droga, soldi, 666 (sì, c'è pure il numero della bestia)…
"SU LE MANI REGA!"
"Oh oh oh oh oh oh."
No, non è indigestione, state tranquilli, è il pubblico che urla a ritmo di musica truzza. Nel mentre, vediamo i due tizi assistere allo spettacolo di Salmo (uno dei pochi decenti) e girare a vuoto, uno di essi si chiama Zeta; dovrebbe essere Z la Formica, ma abbrevio per far prima; l'altro invece è quasi identico al figlio di Vasco Rossi, quello di Albakiara, che abbrevio in Marco.
A un certo punto vengono presi dalla polizia, distinguendosi fin da subito per la cordialità (ve lo dico da subito, ogni 15 secondi sentirete un vaffanc.ulo, ca.zzo, etc.).
"MA CHI CAZ.ZO SEI?!"
"MA CHE CAZ.ZO E'?!"
"MA DOVE CAZ.ZO E'?!"
"Caz.zo Marco, no, ti prego caz.zo no!"
Nel mentre fuggono dalla polizia (giovani, seguite loro, sono un modello, sono un idolo!!!), e veramente, la fuga sembra provenire da un cartone animato della Warner: non la vedevo da tempo la frenata in scivolata da parte di un poliziotto; e questi ultimi sono pure cretini! Sono entrati in un ipermercato su più piani, perdendo i due tizi, e ne "ispezionano" (ci stanno 2 secondi netti) solo uno! E questi sono a malapena i PRIMI 4 MINUTI DEL FILM!
Dopo un piccolo monologo di Zeta che vuole inseguire il sogno del rap, Vediamo i due amici di una ragazza… Un po' troppo "nerd", che chiamerò Giovanna 2.0 poi capirete il perché; in un prodotto come questo che schiaffeggia stereotipi a iosa dovevano essere amici di Nicki Minaj in persona (NICKI MINAJ, PORCA TRO.IA).
"Dai, ci provo!" (Tappata d'orecchie tra 3, 2, 1…)
"AUAUAUAUAUAUAUAALLLLLALALALALELACRIME, UAUAUALALALALALLLLEPPPPAGINE, UALLALAPOPDPDPROPDEVEFDVEDIVNBKJDFNBJVKFDNIF!"
MA CHE CAZ.ZO DI ROBA E'?! NON CAPISCO NIENTE DEL TESTO, VAI TROPPO VELOCE, CAZ.ZO! SII PIU' CONCISO CAZ.ZO! Aspetta… Vado a leggermi il testo! Oh dai, almeno c'è!
Nel mentre riascoltavo nel testo notavo non solo la terribile voce di Zeta (è troppo robotica!), ma anche che su un buon 90% di esso non ci sono rime, neanche il ritornello è rimato!
Rappettaro: "Ma che caz.zo vuoi truzzone di mer.da che ti seg.hi sui BPM, ossia "Brufoli Per Mento", guarda che è friiiistail! Brutto *******, non sputt.anare Izi che fa arte!"
Io: "Wow, dopo Buenos Aires-Napoli, ecco un altro bel polverone! Benissimo, visto che "Izi fa arte", spiegami il significato del testo e, infine, anche voi vi seg.hate sul TUNZ TUNZ elettronico, aprite la vostra mente, non c'è solo il rap e l'house: prova ad ascoltarti, chessò, il J-core o la breakcore.
Rappettaro: "…"
Io: "Come non detto…"
Dopo un orrendo monologo ("… Non bruchi, non farfalle, ma quella –COSA CHE STA IN MEZZO QUANDO MUTANO E SI TRASFORMANO-…", SI DICE CRISALIDE!!!!), vediamo Zeta e l'altro parlare con un altro tizio che fa vedere a loro come balla la sua raga, con movenze che risaltano il suo cu.lo (ragazzine, seguite lei, è un modello, un idolo!!!), vediamo pure la Littizzetto (sempre coi capelli rosa) che prende UNA CARTA DEGLI ILLUMINATI!!!!!!!! Ad Adam Kadmon non piace questo elemento! Riassumiamo in breve questi 10 minuti: Due tizi orribili, dei poliziotti defic.ienti, una canzone orribile, un sederone alla Nicki Minaj e GLI ILLUMINATI, E' TUTTO UN GOMBLODDOH!!!! XD
Dopo ciò assistiamo a un bel dialogo:
"Che posto di me.rda." (scusa, non avevi detto che finalmente potevi aver la svolta?)
"Almeno avete questo."
"Questo? Cosa?"
"Cosa? LA MUSICA."
LA MUSICA?! EH?!... Allora, ragioniamo un attimo: la musica lui c'è l'ha già a disposizione, semplicemente gli mancava un posto in cui esibirsi; questo gli mancava, PORCA CIP.PA! Chi li ha curati i dialoghi di sta roba?!
Marco ci vuol provare, ma Zeta rifiuta e se ne va… Ma, ma mamamamama, ci ha rotto fin dall'inizio i cog.lioni con sta storia di diventare rapper e se ne va?
"I morti esistono nel passato… Io devo tendere al futuro! (Cit. Lord Shen, ormai è automatica!)
"OUH! OUH ALEX! MA CHE TI SEI IMPAZZITO?!"
"Io non spreco la mia musica per quattro str.onzi!" ("Come osi?! Questa è la miglior seta della provincia!" cit. Lord Shen)
"CHE CAZ.ZO DICI! GUARDA CHE COMINCIAMO TUTTI DAL BASSO!"
"Ha ragione, è un posto di *****!" (ma prima non dicevi che almeno quel posto era una possibilità?)
"A MO TI METTI PURE TU?! MA VOI SAPETE CHE CAZ.ZO DI FATICA HO FATTO PER TROVARE QUESTA SERATA DI ME.RDA!!!... TU MANCO TI SEI MESSO LA MAGLIETTA! IO MI FACCIO IL C.ULO PER TUTTI E DUE, TU CHE CAZ.ZO FAI?!" (IL… MIO… IDOLO!)
"Io canto." (BUAHAHAHAH! Con che tono l'ha detto?)
"E ALLORA CAAAAAAAAAAAAAAAANTAAAAAAAAHH!!!!!!!!!!!" (AHAHAHAHAH!!!)
"EH QUANDO CI SARA' UN CAZ.ZO DI PUBBLICO VERO MAGARI, NO?"
"UN VERO PUBBLICO TE LO DEVI COLTIVARE, SE NON COMINICAMO DA QUALCHE POSTO PURE DI ME.RDA, NON CE LA FAREMO MAI!... Sai qual è la verità? Tu ti cag.hi sotto!"
"CAZ.ZO DICI?!"
"Marco smettila! Sei ridicolo!" ("Ridicolo" quando è l'unico che fa qualcosa per loro…)
"VAFFANC.ULO VA! STR.ONZI!!!" (e li abbandona per strada… MITO ASSOLUTO!!!)
Le avevano viste le scene prima di montarle? Gli interpreti non credono neanche in ciò che fanno! Questo film FA RIDERE! È incredibile, ma è così, si prende sul serio, ma è talmente fatto male che è diventato di diritto uno dei film più trash degli ultimi anni, altro che Game Therapy! Oh, io tifo per Marco, è l'unico che fa qualcosa!
Però hey, che se ne frega, ci ha abbandonato, ma godiamoci una rappettonata saltellando come agnellini, non pagando ciò che abbiam bevuto e mangiato e baciandoci sotto la pioggia a muzzo! Che se ne frega di Marco, lui è proprio inutile!
Durante una noiosa partita a pallavolo, Zeta chiede a Marco se è ancora su di giri, lui dice che Giovanna 2.0 gli ha detto che Zeta è una testa di caz.zo (ehm, perché?!), quindi pure lui decide di puntare in alto (facepalm), Zeta con un altro tizio si vuol fare una canna (Maria Salvadooooor, no basta con sta canzone!), ma arrivano due ceffi strani che li seguono con la musica a palla (le cuffie stavano esplodendo!), Zeta, in una scala larga almeno due metri, cozza contro l'unica persona presente facendo una piroetta che non fa manco uno stunt-man dopo tre mesi di allenamento, viene preso di brutto dai ceffi che lo vogliono rubare, ma lui dice "Swiper non rubare, Swiper non rubare, Swiper non rubare" e riesce a scamparla. Lui, insieme agli altri, trova un locale, ma Giovanna 2.0 non riesce a non pensare a lui, dedica tante smancerie e blablabla, è un film sul rap, NON UN FILM DI MOCCIA! Incredibile che lo debba dire pure qua!
Vanno al Bomboclat, una sfida di freestyle e…
Rappettaro: "E io che ca.zzo ti ho detto, truzzone di mer.da che ascolti canzoni di m.erda con ritmo di me.rda che cambia ogni 5 secondi e basi del ca.zzo, è friiiiiiiiiiiiistail!!!"
Io: "Molto cordiale, a quanto vedo… Anziché perdere tempo ad insultarmi, prova ad ascoltarti un genere diverso: prova col metal, poi mi dirai."
Vabbeh, dopo Zeta dice che vorrebbe essere un re, quindi come vorrebbe farlo? Solo perché Giovanna 2.0 gli ha detto se aveva coraggio, FERMA LO SPETTACOLO!!! Dai pubblico, fischia! BUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!!!
"SARANNO LA PIOGGIA, SARANNO LE LACRIME!"
FAI SCHIFO!!!! E' MEGLIO TRUCEBALDAZZI, E' MEGLIO SIMONCINO, E' MEGLIO BELLO FIGO GU, E' MEGLIO MORENO!!! BUUUUUUU!!!

Perché siamo catapultati in macchina?! Per caso volevano tagliare i fischi del pubblico?! Dopo che la famiglia è stata telefonata da 300000 mila persone, inclusa Giovanna 2.0, Zeta va da colui che è diventato di mio diritto la star del film: SANTE (capirete il perché) che ha apprezzato la sua musica (MA FA CAG.ARE!!! HA L'AUTOTUNE INCORPORATO!!!), gli chiede di pensare se provare a cantare con le basi del fratello o no, Zeta va diretto sulla 2° opzione.
"Ma io ti ho chiesto di pensare!"
"Io non ho bisogno di pensare." ("L'anno del Pavone inizia ora."
Cit. Lord Shen)
Sì sìsìsì, poi sappiamo benissimo come andrà a finire, godiamoci le incazz.ature di Marco.
"Vuoi vedere? È un dono. Di cui farai parte... O, meglio, che ti farà in tante parti, una parte qui, una parte lì, una parte ancora tanto lontano, UNA MACCHIA SUL MURO!" (cit. Lord Shen)
"Non hai capito, vero Marco?"
"Che c'è da capire?" (puntuale rombo di tuono)
"Fra, Sante non è interessato agli Anti, ma solo a me." ("Buon pomeriggio, signori! Ora, tolti di mezzo i convenevoli, prego lasciate la mia casa."
Cit. Lord Shen)
"Incredibile, alla prima occasione ci ha scaricati."
"CHE CAZ.ZO DICI GAIA?!"
"QUESTA E' UNA COSA DOVE NOI NON CENTRIAMO NIENTE! Sai cosa succederà? Svanirai! Incontrerai il giro giusto e ci perderai. Perdere Marco. Perdere me. Questo per cosa? PER LA TUA CAZ.ZO DI MUSICA!"
Quanto ci godo! Dopo ciò, alla discoteca Le Grotte di San Pietro in Casale, vediamo Fedez, sì rega, c'è proprio lui, autore di mer.date colossali come "Alfonso Signorini", "Non c'è due senza trash", "Vorrei ma non posto" e "Dai caz.zo Federico"… Aaaahhhh….
Rappettaro: "Ehy, brutto stron.zo di mer.da metallaro, che caz.zo di musica ascolti? Non fanno altro che ruttare, vomitare, incitare Satana e le messe nere, sei un satanico del caz.zo che pratica le magie occulte per incitare la gente a cambiare il loro parere, meriti il rogo!"
Arkantos: "Ma sei andato diretto sul black metal? Bastavano anche i Dream Theater! Magie occulte? Quelle le praticano Skult e Kemsyt, studia un pochettino di più Age of Mythology. Visto che il metal ti sta sul caz.zo per il satanismo, prova la musica classica, dove non c'è alcuna traccia di esso."
"La mia occasione è arrivata, questo treno non arriverà una 2° volta, e io non posso perderlo, mi spiace Gaia, mi spiace per Marco, mi dispiace per tutti, ma io non ho più tempo; voglio tenere il mio mondo in braccio, se mi fermo adesso MUOIO." ("La felicità deve essere afferrata! E io afferrerò la mia." Cit. Lord Shen)
Se mi fermo adesso muoio? È che è? Ma chi li ha curati sti dialoghi?! Nel mentre sentiamo una musica simil-persiana che fa AAAAAAUAAUAUAUAAAAUOOOOOEEEEE EEE EE che rompe fin dall'inizio i marones, con Zeta che diventa sempre più uguale a Moreno.
"Che confusioneeeeh! Eeeh! Intorno a meeeeh! Eeh! È quasi comeeh dopo una bbbbommmbaaaah!"
Non fatemi venire in mente questi incubi…
Dopo una breve scena con Marco e Giovanna 2.0 che non riescono a contattare Zeta, lui incontra Baby K: ditemi quel che volete, ma nonostante nel rap non sia sto granchè, mi sta simpatica, almeno a differenza della Minaj non mostra il cu.lo.
"Eeeeh, la vita della regina è molto impegnativa bello!"
Dopo che abbiam sentito la sua canzone mentre recita nel videoclip (dove Belfagor cerca di impossessarsi di lei), è il turno di Zeta.
"OOOOOOOMMMMMMM OOOOOOOMMMMMM" (gesticolando il nuoto a rana)
Basta, licenziatelo! Ha pure le ascelle pelose!!! CHE SCHIFO!!! Non funziona manco il rilassamento tibetano con lui! Certo che è tristissimo vedere il "rapper" su uno sfondo grigio senza niente, licenziamo pure il regista va…
Andiamo in piscina dove ci sono TE.TTE!! TE.TTE!!!
Rappettaro: "Ma che caz.zo dici, sono piatte come degli assi da stiro! Sotto la quinta non è vero amore!"
Io: "Riparliamone tra 10 anni, quando il mio "asse da stiro" sarà ancora immacolato, mentre la tua Nicki Minaj invecchierà molto, molto velocemente. Aggiungo che queste sono troppo prosperose, segui il mio consiglio: ascolta musica classica che rilassa il tuo bollente spirito."
Poi succedono varie robe, vediamo uno che sembra Clementoni, ehm scusatemi, Clementino, un tizio borbottante che da a Zeta un cartellino col 666 ribaltato presente pure all'inizio, Zeta ritorna da Clementino che parla di calcio (e te pareva?), ma lui di esso non sa niente e ciò fa incaz.zare Clementoni, facendogli salire IL DIALETTO DELL'INCROCIO.
"Gome no? Uagliallora ghe sto qa a pardunamaiada!"
E ora il Dialetto dell'Incrocio ha il suo inno linguistico!
"Frat uo watanasanta, Napole carico brandy, yen cazzanna t'azzanno mastato pazzian? Fluc a ta pijate cazzà, spezz scogl, calamar, schezz pij to figlio rosound, veste de giglio cosant AAAAAAAAAAAAAHHHH!!!!!!!"
MA ERA SOTTO DROGHE PESANTI?! HA CITATO PURE POVIA!!! (https://www.youtube.com/watch?v=3r9PaCPtBrg)
"E' proprio così, è una vera lingua, fuori da Napoli… La barbaria!"
Non penso che i napoletani parlino in questo modo…

Ritorniamo da Giovanna 2.0, con la maglia "i love Harumi": ho cercato per curiosità questa Harumi, dato che non ne ho mai sentito parlare, e ho trovato un asteroide e una idol tett.ona… Le sorprese della vita; fatto sta che il proprietario la vede giù di morale, ma lei se ne va.
"Senti, io…"
"Caz.zo!"
… Così, a muzzo!
Zeta rimane folgorato da una donna di nome Sky che vende gli abbonamenti, ehm, scusatemi, dischi, ah no, meglio dire LP, altrimenti i "giradiscoidali" mi danno contro!
"Io e te ci siamo già visti al Jamba… [quello della suoneria di Virgola?] … Mi hai guardata tutta la sera."
Sinceramente, sarà che succedono 1000 robe strane nel film, ma questa non l'ho mai vista, vabbè passo oltre… VA GIA' A LETTO CON LEI?! Capisco che Giovanna 2.0 sia troppo "racchia" per i tuoi gusti (io la considero affascinante), MA NON DARE IL TUO RANDELLO ALLA PRIMA CHE CAPITA!!! Specie se si chiama Sky, famosa nel ferirti coi capez.zoli duri come il ferro e nel truffarti con l'abbonamento!
Marco, invece, VUOLE PRENDERE MEZZO CHILO DI COCAINA!!! CHE COSA STO GUARDANDO!!!! E SE LE AUTORITA' LO SGAMANO, CHE ***** FARA'?!?!
(https://www.youtube.com/watch?v=oDHAEME84Og)
Rivediamo Zeta con Fedez che gli parla delle sue aristocrazie, rincontra Sky che gli propone l'abbonamento calcio che comprende gli UEFA Euro 2016 con le facce di Antonio Conte, i mondiali del 2018 e il gol di Maradona venerato da Clementoni, ma lui rifiuta, LUI VUOLE SOLO LE TET.TTTTTE e vanno in un bagno con le luci da rave party. Lo sapevo, i rapper sono tett.omani: c'è pure uno che li curiosa sorridendo!
Questo tizio riferisce a tutti gli altri della bravata di Zeta, che provano un misto tra rabbia e invidia, mentre Sante non lo vuole più vedere. SOLO PERCHE' HA TROMB.ATO IN BAGNO E PER UNA QUESTIONE SU SKY?! I RAPPER INCITANO A TROMB.ARE PURE SUI TAPPETINI COI CHIODI, CHE SI LAMENTA A FARE!!! SEMPRE MEGLIO CHE SPUTACCHIARE COME HA FATTO STASH!
"Oooooh oh oh OOOOH! It's time for Christmas, jingle bells!"
"Che ***** è, un gioco?"
Sì, è un videogioco, Sante è il cattivo più perfido della storia, così perfido che ti ha licenziato per una scopa.ta in bagno, lui è il boss che devi sconfiggere! Certo, che schifo avere Zeta protagonista, preferivo Giovanna 2.0 o Marco…
"… Per tutti voi che credete di gestire le vite degli altri come se fossero le vostre! No, io non mi faccio buttare a terra. Io sono Zeta… E questa è la mia storia!"
… MA SIAMO GIA' A 40 MINUTI SU UN ORA E QUARANTA! CIOE', VOLETE DIRMI CHE TUTTO CIO' CHE HO VISTO NON ERA ALTRO CHE UN PROLOGO PER LA VERA STORIA?! MA VAFFANCU.LO, GIA' GRAN PARTE DELLE SCENE ERANO INUTILI, ORA SONO COSTRETTO A BUTTARE QUESTI 40 MINUTI, VAFFANC.ULO!!!
Zeta decide di andare da un discografico demm.erda che vuole roba molto pop.
"Ma io faccio rap." (Perché sei andato da lui allora?! NON ANDARCI!)
"Eeeeh, il rap è tante cose: ci metti una bella melodia che il rap diventa orecchiabile!"
Ok, ho capito che gli piace Trucebaldazzi.
"Una canzone deve entrare nelle case della gente. Il rap alla radio non lo passano proprio."
CHE CAZ.ZO NE SAI DI MUSICA!!! Ti dicono nulla Tupac, Eminem, Jay-Z e compagnia?! Hanno stravenduto!!! (A proposito, Jay-Z è pessimo!)
Il discografico ha già il testo pronto e per incantare Zeta lo fa limonare con un'altra donna nuda, questo è l'addestramento che deve subire per affrontare Sante, la persona più malvagia che abbia mai camminato sulla Terra.
Il 1° livello è: LO SHOW, ricolmo di ansia per il pubblico che fa la recita e per la presentatrice che ficca il naso sulla sua privacy… Un attimo: lui doveva fare un singolo col discografico, questo singolo non l'abbiamo sentito neanche in un fotogramma e lei mi dice che Zeta sta scalando le classifiche? Non ci credo neanche morto perché:
1 = Non ci sono scene che presentano la canzone
2 = Come fa a scalarle se è appena sbucato da una fogna deserta? Non lo cag.ava nessuno!
Fin da subito subisco la mazzata: è vestito con una CANOTTIERA ROSA!!! NOO!! NOOOOOOOOOOHH!!!! CHE SCHIFO I PELI SULLE ASCELLE!!! COSA STO VEDENDO!!! QUEI PELI SUL PETTO SONO PEGGIO DEI RISVOLTINI SUI PANTALONCINI!!! Lì dentro Zeta canta "Fatti da parte": voglio che Marco e Giovanna 2.0 si in*****no, voglio LA GUERRA!!!
Da lì vediamo le ragazzine che si bagnano con umori identici al sudore di Zeta farsi autografare il cd, il discografico tirare la coca (https://www.youtube.com/watch?v=6vYnas6q3Sg), Zeta va a Radio 105, Giovanna 2.0 non lo vuole sentire (Spero che mantenga la promessa, lei è una trasformista), Marco l'ha lasciata e segue Zeta: già non voleva fondare gli Anti con te, adesso che si è pure venduto vai pure nella sua casa? Vergognati! Sento un aria strana…
Rappettaro: "Ehy, brutto stro.nzo, che caz.zo ascolti? Quella roba fa dormire abbestia, per star sveglio minimo ti facevi tutta la mia Maria Salvador!"
Io: "Che cosa hai ascoltato? Dubito che uno dorma con, chessò, Beethoven, ma andava bene anche uno come John Williams."
Rappettaro: "Lamme.rda della Ninna Nanna di Brahms!"
Io: "MA QUANTO SEI COGLI.ONE!!!!!!!!!!!!!! Vabbè, prova col rock (che è diverso dal metal, sottolineo) e mi dirai."
Fatto sta che Zeta ha dato una lezione a Sante, la persona più arrogante del pianeta, superando appieno il primo livello con la scritta "toh, Sante, sucamelo!". No, non sono d'accordo, sto dalla parte di Sante, tanto gli amici di Zeta non fanno un caz.zo contro di lui!
Arrivato da Sante con la solita armatura, intimorito dalla sua malvagità, parlo con lui:
Io: "Bella San Pellegrino! Ho notato che Zeta ti sta facendo il cu.lo: io voglio sostenerti perché Zeta ha i baffi di Moreno, l'autotune automatico e i peli sulle ascelle. Cosa posso fare?"
Sante: "Eminentissimo, anche se non ti conosco, le chiedo questo piccolo favore: per favore, potresti scrivere un commento negativo a Zeta?"
Io: "Ok, 5 secondi e sarà fatto: Zeta è la dimostrazione che anche se provi a costruire un successo a tavolino, se sei un coglio.ne senza talento quello resti. Va bene?"
Sante: "La ringrazio, gentilissimo signore, le offro gratuitamente 50000 euro e tre confezioni di Maxibon."
Io: "Magnifico! Appena Zeta contrattaccherà ti avviserò!"
Purtroppo l'attacco è servito poco a causa di Marco, che chiede dei soldi a Zeta per l'obiettivo più stupido che si è mai posto il suo cervello. Sarà per il secondo livello: LE RELAZIONI BARCOLLANTI.

Zeta rivede Giovanna 2.0, ma lei non gli rivolge la parola perché è fidanzata con un altro, PORCA TRO.IA, E' UN FILM SUL RAP O NO?! QUESTI FILM MOCCIANI NON FUNZIONANO!!! (E infatti ha floppato)
Cerca di consolarsi rivedendo il padre, pronto ad attaccare:
"Ma che ti prende?"
"Non so, forse perché sono tornato in sto quartiere di me.rda."
"Secondo me tutta questa storia ti sta dando la testa."
"Parli della musica? Ho guadagnato in un giorno quello che tu guadagni in un anno!"
"OOOOH!!! MA COME TI PERMETTI?!?!?! LASCI IL LAVORO, NON TI FAI SENTIRE PER GIORNI E QUI, A FARE IL BULLETTO CON ME?!" (Mi gusto lo show)
"MI HAI SEMPRE BUTTATO GIU', PAPA'! QUESTA E' LA CAZ.ZO DI VERITA'! LA SAI L'ALTRA VERITA'? SEI INVIDIOSO, TI BRUCIA IL CU.LO CHE ORA GUADAGNO FACENDO QUELLO CHE SOGNAVO DI FARE SENZA PUZZARE DI PESCE COME TE! NON E' COSI'? EH?!?!" ("Oooooh Divinatrice, pare che la tua abilità di predire il futuro non sia buona quanto credevi." Cit. Lord Shen, perché è risaputo che la puzza d'ascella sia molto più fragrante di quella del pesce)
"Vattene via, Zeta."
"MA GUARDA, STAI TRANQUILLO CHE VADO VIA SUBITO! Fanc.ulo!"
Ma che fiacca, volevo le botte! Man mano Zeta si isola alcolizzandosi lamentandosi che non vede niente: ormai il Game over è arrivato, arrenditi!
Arriva la discussione pure verso il discografico che lo vuole aiutare, ma Zeta vuole far uscire subito l'album e HA BISOGNO DI SOLDI (fig.a, ha una reggia!), quindi incontra Marco che vuole i soldi per la coca per avvisargli che vuole fare una festa con Briga: spero solo che quel nome sia una coincidenza… nel mentre si lamenta che "aaaaah, è tutto faticoso", e lo dice LUI, CHE HA UNA VILLA! Zeta ha perso, ma "l'aiuto morale" di Marco gli ha permesso una vita extra (fanc.ulo, perché mi volete male?!), quindi andiamo al terzo livello: LA VILLA DI BRIGA, ripiena di loschi nemici pronti a uccidere coi diti puntati, le risate sguaiate e con le rime. A quel punto vado da Sante:
Io: "Buongiorno, purtroppo il mio attacco non ha arrecato molti danni, mi serve una persona forte che possa fermare Zeta e determinare la tua superiorità: ho notato che quando lo feriscono… Si indebolisce, E' UNA COSA INCREDIBILE! Io pensavo che col dolore una persona si fortificasse! Cosa potresti fare?"
Sante: "Eminentissimo, ho due idee: la prima è distrarre Marco con dei soldi, in modo che così Zeta rimanga da solo. La seconda è lui, IL TIZIO MEZZO SFATTO, a cui gli ha tolto il microfono; ha giurato vendetta, e lo accontenterò, non ti deluderà."
Io: "La ringrazio, ti farò sapere."
La prima parte del piano ha funzionato, Zeta ha a che fare col tizio mezzo sfatto che storpia la sua hit: Marco se ne frega altamente lasciandolo solo, quindi il livello rende questo nemico il primo boss del gioco.
"Simo, si può sapere che caz.zo vuoi da me?! Perché mi devi sempre rompere i cogli.oni? Ancora per la storia del microfono? Guarda che stasera non è aria." (Aria???)
"Ma cosa c'è, non ti piace il tuo pezzo?!"
"VAFFANCU.LO!"
L'ha preso di spalle! VAI COSI', FAI VEDERE A ZETA CHI COMANDA!
[Zeta lo colpisce a sangue]
NON ARRENDERTI, I GLORIOSI HANNO LE FERITE, GLI INGLORIOSI LA MORTE!!! UCCIDILO!!!!
"CHE CAZ.ZO HAI FATTO?!?!" [Corre verso di lui]
ONORA IL KING SANTE, ONORA LA SUA MALVAGITA', ZETA DOVEVA IMPARARE DA LUI!
[Fermano lo scontro]
VAFFANCU.LO, SEMPRE SUL PIU' BELLO!
Nel mentre Marco pensa a dare i soldi allo spacciatore, ma lui si altera perché vuole i suoi soldi (???) e c'è la seconda boss fight: SPACCIATORE VS MARCO. Personalmente vado per lo spacciatore, Marco con la droga è diventato troppo sfig.ato.
"Tu fai quello che ti dico io, stron.zetto di mer.da. non mi fare incaz.zare. sai cosa faccio adesso? Vuoi vedere?" [Lo prende per la testa]
FAGLI VEDERE CHE HA SBAGLIATO!!!
"Vaffanc.ulo, STRO.NZO!"
Perché tu sei molto meglio a quanto vedo…
[Lo spacciatore gli da uno schiaffo, Marco lo spintona, l'altro viene aiutato]
EHM EHM, così non è valido, vale solo la lotta diretta.
"Vaffanc.ulo, STRO.NZO DI MER.DA!!!" [Uno lo accoltella]
Ouh, vuoi farmi passare dalla parte di Marco? SEI STATO SQUALIFICATO! Nel mentre la tizia dai capelli rosa prende tutto ciò che ha nelle sue tasche.
Comunque, il tizio messo sfatto è stato sconfitto e tutto è tornato alla normalità… In quel momento. Infatti Zeta vede Marco morente, chiama l'ambulanza SENZA SPECIFICARE LA SUA POSIZIONE e Marco… MUORE. Lo devo ammettere, per quanto negli ultimi momenti sia stato un co.glione, lo devo ricordare per il suo "E ALLORA CANTAAAAH!!!" che riecheggia nella mia mente e anche perché era l'unico che cercava di dare un po' di empatia a un personaggio scritturato col c.ulo: senza lui, questo film non è più lo stesso. La recitazione di Zeta… Lasciamo perdere.

Nel relativo funerale, Zeta vede Giovanna 2.0: sei l'unica, assieme a Sante, la persona più prepotente del pianeta, che può liberare Zeta.
"Addio, Zeta." ("Stupida, dove vaiiiih? Dove stai adando?!" cit. Alex l'Ariete)
EH?!?! NON LA RIVEDREMO PIU'? Caz.zo, è comunque un tuo amico, un amico merd.oso, ma è amico: aiutarlo almeno a superare questo momento… NIENTE DI NIENTE. Quindi che cosa rappresenta? Asocialità, stronz.aggine e menefreghismo, ecco perché l'ho chiamata Giovanna 2.0, in onore a quella di Velocità Massima. Altra domanda: cosa ha fatto di particolare sta donna oltre ad incitare Zeta a togliere il microfono? NULLA. Ci ripensiamo dopo, perché adesso devo soffrire con una lagna schifosa, dove lui afferma che ha il diabete di un mostro (???).
Giovanna 2.0 è a pallavolo, ma non fa la battuta, Zeta entra tifando per lei e lei fa il punto; ti prego, non dirmi che adesso la limona.
"Hai fatto una rimonta pazzesca."
FORSE PERCHE' LA SCENEGGIATURA HA DEI BUCHI?!
E SI BACIANO!!! Non gli aveva detto "addio"? NON ERA INNAMORATA DI UN ALTRO? Ah, giusto, pure lei, come la vecchia Giovanna, ha l'ormone scombussolato!
"Buuuuu, scegliete una trama!" (cit. Inside Out)
E VANNO PURE A TROMB.ARE! ADDIRITTURA CON LE CANDELE!
"30 anni ho aspettato questo momento e tutto deve essere esattamente come me lo ero figurato, e me lo ero figurato un po' più a sinistra." (cit. Lord Shen)
Ora che ha una vita extra, è pronto per il giorno dopo…
"Stavo per andarmene."
"Aspetta un attimo che mi rivesto, andiamo insieme no?"
"No Zeta."
"Che significa no?" (COSA SIGNIFICA?! MA SEI MAI ANDATO A SCUOLA?! Ah giusto, non conosce la parola "crisalide")
"Significa che non c'è un "noi". Io non mi fido di te. Tu hai pensato sempre solo a te stesso." (SE NON TI FIDI DI LUI, PERCHE' CAZ.ZO PORCA PUTT.ANA LAMME.RDA HAI TROMB.ATO CON LUI?! Il tuo fidanzato ti faceva venire le ragnatele? DIGLIELO!!!)
Ma sul serio, Zeta si lamenta di Sante, la persona più egoista del pianeta, e non di una approfittatrice, che la da al primo che capita per poi cancellarlo e che causa dei guai agli altri solo per il suo tornaconto? Ma è fuori di testa! E sorbiamoci un'altra caz.zata di canzone!
"Scusa….
Come ho fatto a lasciarti andare
Fa male, fa male"
TI HA DATO DELL'EGOISTA! DOPO TUTTE LE DISGRAZIE CHE HAI AVUTO PER COLPA SUA IL MINIMO CHE DOVEVI FARE ERA FARGLI ANNUSARE LA TUA FORESTA ASCELLARE!
"Scusa se non riesco mai a cambiare
E non ho soldi per portarti al mare"
AL MARE?!?! MICA TE L'HA CHIESTO!!! E poi potevi portarla nella classica spiaggia libera coll'intrattenitore che canta "ciapa la gallina, ciapa la gallina, ciapa tu ma ner cu.lo, tu ma a ciapà i caz.zi tutti i giorni"!
"Forse è troppo tardi e forse è troppo tardi"
E' risaputo che le due frasi hanno il senso opposto, secondo la filosofia di Zeta… Aahhhhhh.
Zeta vede J-Ax, una sorta di uomo onnisciente che conosce tutti i suoi caz.zi anche se non l'ha mai visto, CONOSCE PURE LA MORTE DI MARCO, MA DOVE CAZ.ZO E' SBUCATO?!?!
Andiamo verso il 4° livello: I QUARTIERI DECADENTI, dominati dagli spacciatori e da un nemico pericolosissimo che ha causato migliaia di morti: una Mercedes nera ferma di coloro che hanno ucciso Marco, solo così Zeta sarà pronto ad affrontare Sante, il ricercato con la taglia più alta per aver catturato senza aver ucciso tutti gli altri ricercati. Inutile dire che sarà una boss fight in due fasi.
MERCEDES VS ZETA: nulla di particolare.
SPACCIATORI VS ZETA: VAI CON LE BOTTE!!!!!!!!!!!!
[Zeta spintona, ma viene respinto dai compagni del boss]
E ANCORA!!! RISCHI LA SQUALIFICA!!!
[Arriva la polizia]
VAFFANC.ULO, SEMPRE SUL PIU' BELLO! MA FATELO MORIRE!!! ORA RIBALTO UN TAVOLO!!!!
Anche Zeta viene catturato dalla polizia e deve parlare con SALVINI (E' UGUALE!!!!!!!!!!!!); mi piacerebbe fare una battuta riguardo al fatto che ha catturato gli spacciatori, ma non vorrei sgarrare col regolamento, quindi andiamo al dialogo:
"Allora, che ti è saltato in testa? La rissa non era prevista." (E' un veggente?)
E scopriamo che ZETA HA FATTO L'ESCA PER FAR ARRESTARE GLI SPACCIATORI E IL PADRE SE NE FREGA E ACCETTA LE SUE SCUSE PERCHE' LUI E' SUO FIGLIO, poi sentiamo una lagna di uno che non fa altro che urlare a casaccio, Clementoni parla del Bomboclat, Zeta rivede sua sorella e… SANTE. PORCA TRO.IA E' RITORNATO, ORA SCATENERA' TUTTA LA SUA MALVAGITA'!!! PESTALO DI BOTTE!!!!!!!!!
"Domani resta a casa."
Me lo sento, è un imboscata, non gliela farà passare liscia!
Rappettaro: "Ehy, stronz.etto che ascolta i me.rda di Linkin Park, anche col rock non si capisce una sega!"
Io: "Non capisci una se.ga? ti consiglio un genere che non mi piace, il pop; al 90% troverai lo stesso disco rotto, di sicuro non ti sbagli."
Zeta vuole parlare con Giovanna 2.0 (ANCORA?! TI HA FATTO ENTRARE NELLA DEPRESSIONE, LASCIALA!!!!), ma vede solo il titolare del suo lavoro, sempre con la maglia che onora la idol tett.ona, e ora il livello finale: BOMBOCLAT, il più insidioso, il livello della gola, dove tutti cedono alla tentazione del bombolone ingrassando come maiali, impossibilitandone i movimenti e impastandone la bocca. E poi magari ci sarà lo scontro più epico della storia tra Zeta e Sante.
Tra il tizio mezzo sfatto (alleato di Sante, avverto la cattiveria al sol guardarlo) e uno sconosciuto passa il primo, che minaccia Zeta:
"Zeta, Zeta, dove sei Zeta? Fatti vedere sul palco, non fare quello che scappa sempre."
Quanta malvagità in queste parole! Neanch'io minacciavo così arrogantemente Checco Zalone o Capatonda! ZETA ENTRA SUL PALCO FISCHIATO DAL PUBBLICO! E' CONTRO L'ALLIEVO DI SANTE!! DEVO METTERE LA MUSICA GIUSTA!!! RAP STA CIPPA!!!
(https://www.youtube.com/watch?v=oUdip-9lQ9M) (a 1:26:20)
"Zeta vaffanc.ulo!"
Mi accodo anch'io, VAFFANC.ULO!!! VAFFANC.ULO!!!!!
Nel mentre sua sorella parla con Giovanna 2.0, ma non ho capito bene il dialogo. Spero solo che Giovanna 2.0 non si ricongiunga ancora una volta con lui, sarebbe il colmo!
Il dissing finisce in pareggio, quindi Clementoni chiede agli esperti.
"Fai passare Zeta!"
Ma che caz.zo dici, fa cag.are il caz.zo! Altri due approvano, l'unico contro è Sante; ahimè, mi ferisce il cuore, ma passa Zeta. PORCA PUTTA.NA, LO FISCHIAVANO TUTTI E APPENA HA INIZIATO LA SUA ME.RDA TUTTI RIMBAMBOLATI, TI ODIO SCENEGGIATORE DI CAC.CA!

Il prossimo scontro è tra Shade e Zeta, spero che passi Shade, non ne posso più dell'altro, metto un'altra musica ****. (https://www.youtube.com/watch?v=hRu8cqe-d1w) (a 1:29:21)
Ancora una volta Zeta passa, fott.iti, non potrai mai superare Sante! NON SEI MALVAGIO QUANTO LUI!!!

Il prossimo è Rancore: dai, il tuo nome ispira vendetta, vendicati contro sto pseudo-Moreno! (https://www.youtube.com/watch?v=jpqjCn4tF4c) (a 1:30:37)
PASSA ANCORA ZETA!!! MA DI.O BO', SI MUOVEVA DA STRAFATTO!

Clementoni sta proclamando la vittoria di Zeta, ma eccolo, LUI, ho atteso da tanto tempo questo momento: SANTE SFIDA ZETA! MI VENGONO PURE LE LACRIME NEL PRONUNCIARE QUESTE PAROLE… VAI SANTE, FAGLI VEDERE CHI SEI!!! (https://www.youtube.com/watch?v=FRnDbOwGipo) (a 1:32:22)
Ah, non era Sante, ma Ensi? VAFFANCU.LO, HO ATTESO QUESTO MOMENTO DALL'INIZIO DEL FILM, NON SERVE A NIENTE STA ME.RDA!
Oh, un attimo, ZETA E' SVENUTO! EVIDENTEMENTE ANCHE ENSI E' MOLTO CATTIVO! Evvai! E' arrivato Sante, ma ci vogliono tenere la faccenda in sospeso, quindi sorbiamoci Giovanna 2.0 che aiuta Zeta (DECIDITI!!!) e Sante che dice ripetutamente "6-6-6": ecco perché era così malvagio, E' SATANISTA! Sta lanciando un sortilegio contro Zeta! Sto film dice la verità: dice che i rapper sono satanisti; metallari, fatevi da parte! Giovanna 2.0 cerca di contrastare l'incantesimo scusandosi con Zeta: sì, solo adesso che è svenuto, ma vatti a nascondere!

Zeta è ritornato sul palco contro Ensi e Sante diventa alleato del primo: NOOOOOOOOOH! PERCHE' CAMBI MENTALITA' PURE TU?! FANC.ULO FILM DI MERD.A!!!
E ovviamente chi vincerà? Proprio difficile prevederlo…
Giovanna 2.0? Sta con Zeta, che se ne frega del suo ragazzo, veramente, personaggio terribile…
Rappettaro: "Oh, stro.nzone, mi piace il pop!"
Io: "Vedi che nel mondo non c'è solo il rap. Dimmi, quali canzoni ti sono piaciute?"
Rappettaro: "Vorrei ma non posto, Wow, Tranne te, Ring Ring..."
Io: "… La senti questa? È una pistola… Questa spara." (cit. Alex l'Ariete)
BANG!!!

Sono sincero: questo film mi ha fatto fare grosse risate, ma al tempo stesso mi ha fatto salire la rabbia come pochi altri per vari motivi.
E' ANALFABETA! Sul serio, ho notato molti errori in un film, anche errori concettuali, ma non ho mai visto in tutta la mia vita un film che si dimentica di una parola: sarò pignolo, ma sentire "siamo quella cosa che sta in mezzo quando mutano e si trasformano" anziché "crisalide" o un suo sinonimo mi ha fatto gelare il sangue!
NON EMOZIONA MANCO MORTO! Ma, dopotutto, da un regista di videoclip, non mi aspettavo più di tanto, e questo, forse, è l'elemento meno peggiore. La trama è… ROBE! ROBE A CASO!
NON E' SUL RAP! E' UN FOTT.UTO FILM MOCCIANO! E già solo questo risulta essere un buon motivo per evitarlo.
ATTORI SQUALLIDI! Lasciando stare quello che fa Marco, che era pure bravino, gli altri hanno sempre la stessa espressione per tutto il film, inclusa l'attrice di Giovanna 2.0, evidentemente non in sintonia col personaggio e in certi momenti pure svogliata, e mi spiace che le nuove reclute vengano maciullate da questi prodotti senz'anima, come poi lo è quasi tutto il cinema italiano.
PERSONAGGI TERRIFICANTI! Tra Zeta che da sempre la colpa agli altri e Marco che è sempre inc.azzato e che ha concepito una idea stupidissima la sfida sarebbe ardua, se non fosse per la presenza di Giovanna 2.0, che danneggia gli altri per il suo tornaconto, asociale, indecisa, apatica, trasformista e menefreghista che si scusa solo dopo taaaaanto tempo, risulta essere uno dei personaggi più antipatici e insieme agli altri due costruito a tavolino per raccogliere il maggior numero di stereotipi, come facevano gli altri due a provare un amore morboso per lei? Per carità, è bella, ma non lo vedevano il suo caratteraccio?!
STEREOTIPATO! Oltre ai numerosi messaggi subliminali (tra cui il 666 e l'occhio nel triangolo), mette in mostra la classica figura del rapper spaccone che vuole soldi, coca e figh.e, quindi è un film "sul rap" che critica il rap: ma che senso ha questo film?
Elemento peggiore per un film del genere, COLONNA SONORA SCABROSA! Sul serio, sembrano tutte uguali, hanno l'autotune pompato a manetta, la maggior parte delle canzoni fa fatica a costruire delle rime, quindi, anche qua: ma che senso ha questo film? Già Zora la Vampira ha musiche più decenti!
Il comparto tecnico risulta essere nella norma, ma se il film è già sbagliato a livello di scrittura, raramente la tecnica, anche se eccellente, rende almeno passabile il prodotto finale. Però un vantaggio c'è, oltre all'attore di Marco: non mi ha annoiato, anzi, mi ha sempre tenuto sveglio, e su questo devo dargli un merito non da poco, e sono pure generoso! Infatti volevo dargli 1,5…

Un momento, voglio rinfrescarmi un attimo la memoria:
https://www.youtube.com/watch?v=Tq5GqKkI_h0
OMMIODDI.O, PURE MORENO E' SATANISTA!!!!!!!!

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/03/2017 09.38.12
Visualizza / Rispondi al commento
massy1979  @  20/05/2016 10:23:58
   6½ / 10
Una favoletta moderna...

Pinkball  @  09/05/2016 20:00:15
   10 / 10
Il film coglie a fondo lo "spirito dei tempi" e attualizza quelli che sono gli archetipi classici e ancestrali di un percorso di crescita. Come diventare grandi? Quanto costa riuscire a realizzare se stessi? Come ci si può riuscire?
Queste le domande che si fanno da sempre tutti i ragazzi del mondo, questo è quello che fanno Marco, Gaia e Alex (detto Zeta). I tre attraverso il rap cercano un riscatto, ma la sorte tira brutti scherzi e gioca con la tua voglia di "svoltare". Alex diventa Zeta ma il prezzo da pagare sarà altissimo (Il resto del film non lo diciamo per ovvie ragioni).
Le linee della narrazione scorrono perfette e si incrociano con la struttura narrativa di un classico bildungsroman. Nulla è scontato ma tutti lo sentiamo dentro. E' questa la formula per empatizzare con gli spettatori, e il film lo fa benissimo.
Fa male crescere. Costa molto. Ma lo devi fare. E se hai un sogno devi provarci fino in fondo. Il tutto rende perfettamente l'idea di cosa pensano e come si esprimono gli adolescenti di oggi, con precisione e adesione ma senza ammiccamenti. In più l'abilità ulteriore consiste nell'aver costruito una sorta di West Side Story a ritmo di rap. Un musical, potremmo dire.
Splendida la colonna sonora (per altro in commercio in tutti i negozi di dischi) che segue e riflette la storia. I testi si fanno apprezzare anche da chi non è uso all'ascolto di questo tipo di musica che invece spopola tra i giovani e ha una sua propria etica che il film coglie perfettamente e lo condivide con tutti non solo con i cultori del genere.
Gli attori sono perfetti e aggiungono veridicità e lievità alla storia. Perfetto come è reso il personaggio di Gaia. Alemà confeziona un film incredibile, coraggioso e emozionante. Da vedere e rivedere.

Wilding  @  08/05/2016 10:52:17
   5 / 10
In una trama così così gli interpreti principali sono inguardabili purtroppo. Mediocre.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhibrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore brucia
 NEW
cena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamentechiara ferragni - unpostedcitizen rosicountdown (2019)
 NEW
daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini man
 NEW
ghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abisso
 NEW
i figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)
 NEW
i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo migliore
 NEW
il paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelight of my life
 NEW
l'immortale (2019)
 NEW
l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottiploipupazzi alla riscossa - uglydolls
 NEW
qualcosa di meravigliosorambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)
 HOT
santa sangrescary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistoria di un matrimoniostrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill team
 NEW
the new popethe reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new york
 NEW
un sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempo
 NEW
western starsyesterday (2019)

994997 commenti su 42518 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net