un amleto di meno regia di Carmelo Bene Italia 1973
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

un amleto di meno (1973)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film UN AMLETO DI MENO

Titolo Originale: UN AMLETO DI MENO

RegiaCarmelo Bene

InterpretiCarmelo Bene, Lydia Mancinelli, Alfredo Vincenti, Franco Leo, Isabella Russo

Durata: h 1.10
NazionalitàItalia 1973
Generegrottesco
Al cinema nel Settembre 1973

•  Altri film di Carmelo Bene

Trama del film Un amleto di meno

Claudio è diventato re dopo aver ucciso il fratello, al quale è subentrato anche nel talamo nuziale. Ma anziché arrovellarsi sulla vendetta da compiere, annoiato dalle rivelazioni di Orazio e dagli struggimenti di Ofelia, suo nipote Amleto preferisce progettare una fuga a Parigi con Kate, "stella" della compagnia ambulante che dovrebbe riprodurre in palcoscenico i misfatti avvenuti a corte.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,92 / 10 (6 voti)7,92Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Un amleto di meno, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Guy Picciotto  @  16/03/2015 18:12:26
   8 / 10
io vorrei domandare il colore che lui riesce a mettere nella voce proprio perché non è
ed è perché non è essere per non essere vorrei sapere la tecnica che usa non c'è perché
quando è una cosa creata al momento senza essere ma quando ecco qui il busillis ma
quando usa i microfoni c'è qualche cosa di strutturato o anche lì viene per caso?

JOKER1926  @  17/07/2014 03:59:32
   7 / 10
"Ci sono cose che devono restare inedite seppur editate…"

E' il getto parziale di una delle tante massime dell'Artifex , Carmelo Bene. Il tutto amabilmente ricollegabile al titolo della rilettura di una opera tragica, "Un Amleto di meno".
Perché un Amleto di meno? Semplice, ogni riproduzione, ogni accessibilità porta alla non accessibilità della stessa, ritorna la massima citata.

"Un Amleto di meno" è pura scrittura di scena che si differenzia, prendendo a schiaffi, il canovaccio e tutte le possibili standardizzazioni che ripetono l'opera; Carmelo Bene saliva in metafisica andando oltre il concetto del normale e del "già visto". La scrittura di scena stravolgeva ogni meccanismo e aromatizzava le cose, alle volte con questa macchinazione di Carmelo Bene il testo di partenza veniva letteralmente violentato, maciullato. Discutiamo quindi di puro Cinema/Teatro che va a sperimentare nello sperimentalismo.
Le scenografie con il lavoro dell'Artifex leccese si addensano nella concezione del clamore; "Un Amleto di meno" del 1973 offre, attraverso un grande limite di spazio, (classico del teatro di posa) un bagaglio stravagante di idee. I campi scenografici implodono ed esplodono in una festa di colori incredibili; i costumi poi contornano il resto (tutto ciò, nel frangente, fu curato dallo stesso regista) dando alla produzione un'atmosfera difficilmente replicabile: barocca, spettacolare ed eccessiva.
I colori e tutto ciò che ha a che fare con la resa scenica vanno a braccetto con una dinamica narrativa alquanto personale e imprevedibile; salta il banco, salta lo stesso Amleto.
"Un Amleto di meno" diviene arte personale, colma di spunti e simbolismi. E' in effetti una totale estraniazione e quindi solenne allontanamento dalla realtà, in pieno stile decadente. A muovere i fili del gioco, poi, l'immortale dubbio amletico che finisce per rendere il tutto ancora più vasto fra visioni di speranza, nichilismo e morte.

Consigliamo questo film del '73 a chi tollera l'istrionismo dell'individuo. Sarebbe grottesco sponsorizzare tali cose a chi è lontano dall'idea di totalità artistica, la fatidica scrittura di scena, che riporta sulla stessa linea ogni cosa della situazione, significati e significanti.

DarkRareMirko  @  02/04/2012 23:54:15
   8 / 10
Bene è stato senz'altro un grande artista ma, più di una volta, ho trovato le sue opere davvero indecifrabili.

Non fa eccezione questo Un Amleto di meno (che si riferisce al fatto che, ogni volta che viene fatta una nuova versione di Anleto, ce n'è a disposizione per l'appunto una di meno), in assoluto uno stravolgimento dell'opera originale (seppur sia tratta da un'altra opera, non realizzata da Shakespeare) con monologhi, deliri, donne nude, scene criptiche, momenti irrisolti.

Ma anche gran gusto per la messa in scena, bei costumi (curati da Bene stesso), interpretazioni magistrali, elementi weird e kitsch, originalità a iosa.

Fiino alla fine è incomprensibile, ma si tratta ad ogni modo di 70 grandi minuti di teatro filmato; seguiranno Amleto (1978, opera per la tv, più fedelle all'originale) e Homelette for Hamlet (1990).

Un consiglio: ad ogni modo prima di addentrarvi nell'universo Bene, siate ben disposti, non nervosi, rilassati, preferibilmente a pancia vuota.

h.chinaski  @  27/03/2011 15:07:38
   8 / 10
Delirante-mente coerente al suo metodo , carmelo bene ridicolizza e ipercolora un'opera capitale, inviolabile. Un Ambleto di meno è ispirato al racconto Ambleto,ovvero le conseguenze della pietà filiale di jules Laforgue una riscrittura dell testo di shakespeare , ma dentro c'è di tutto. Joyce, la psicanalisi , teatro tragico (ovviamente), gozzano, e molto di più, suggestioni pittoriche e tanto teatro. Come in Salomè, godiamo del barocchismo e del piacere sontuoso del set.Si esce dal teatro ma non dal teatro di posa. Il piacere oltre degli occhi, è delle orecchie. Chi non ha mai sentito recitare un testo da Carmelo bene, non sà quello che si perde...

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  18/03/2010 00:37:14
   9 / 10
Uno degli Amleto che hanno attraversato il Maestro.

Tony Ciccione90  @  10/10/2007 15:14:41
   7½ / 10
Assurdo. Un amante di Shakespeare e di Amleto soprattutto rimane sconvolto dinanzi a questo film. Tuttavia si coglie qui la genialità di Bene,specie nelle scene che all'apparenza sembrano più insignificanti.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

5 risposte al commento
Ultima risposta 11/10/2007 14.48.26
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinn
 NEW
bombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segreti
 NEW
in the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodgethey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1000989 commenti su 43095 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net