split regia di M. Night Shyamalan USA 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

split (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SPLIT

Titolo Originale: SPLIT

RegiaM. Night Shyamalan

InterpretiJames McAvoy, Haley Lu Richardson, Brad William Henke, Betty Buckley, Anya Taylor-Joy, Jessica Sula, Kim Director

Durata: h 1.57
NazionalitàUSA 2017
Generethriller
Al cinema nel Gennaio 2017

•  Altri film di M. Night Shyamalan

Trama del film Split

Anche se Kevin (James McAvoy) ha mostrato ben 23 personalitÓ alla sua psichiatra di fiducia, la dottoressa Fletcher (Betty Buckley), ne rimane ancora una nascosta, in attesa di materializzarsi e dominare tutte le altre. Dopo aver rapito tre ragazze adolescenti guidate da Casey (Anya Taylor-Joy, The Witch), ragazza molto attenta ed ostinata, nasce una guerra per la sopravvivenza, sia nella mente di Kevin - tra tutte le personalitÓ che convivono in lui - che intorno a lui, mentre le barriere delle le sue varie personalitÓ cominciano ad andare in frantumi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,74 / 10 (118 voti)6,74Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Split, 118 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Beefheart  @  25/10/2019 09:37:56
   7 / 10
La migliore interpretazione di McAvoy che io ricordi. Vuoi che il ruolo gli calza a pennello, vuoi che fosse totalmente ispirato, fatto sta che da solo tiene e vale tutto il film.
Un film, per altro, che, più che a chissà quanti e quali eventi, ruota intorno alle espressioni dei personaggi che lo animano.
Recitazione a parte, il resto è tutto piuttosto essenziale, economico. Cast, scenografie, location... tutto è ridotto al minimo indispensabile e, come spesso accade in questi casi, il prodotto sembra riuscito; se non fosse che cade in un finale vagamente sospeso e... autoreferenziale?
Nel complesso comunque si lascia guardare senza fatica e senza deludere nessun tipo di approccio.

degdiego80  @  22/10/2019 09:17:50
   7½ / 10
Il film mi ha tenuto incollato fino alla fine. Ottima l'interpretazione di McAvoy.

Sestri Potente  @  01/10/2019 18:11:04
   8 / 10
Un grande James Mc Avoy in quello che secondo me è il migliore dei suoi personaggi.
Bella trama, ottimo ritmo, e gran regia di Shyamalan.

alex94  @  29/06/2019 17:15:59
   6½ / 10
Una discreta prova registica per Shyamalan che dopo le ultime ******* finalmente riesce nuovamente a realizzare una pellicola degna di una visione.
Siamo davanti ad un thriller che nell'ultima fase prende un'inaspettata (quanto inverosimile) piega soprannaturale,un film che nonostante le quasi due ore di durata ed un ritmo abbastanza lento riesce a coinvolgere lo spettatore,in parte grazie alla caratterizzazione del protagonista (splendidamente interpretato da un McAvoy qui in una delle sue interpretazioni migliori) e delle sue numerose personalità,in parte grazie alla regia di Shyamalan,il quale anche aiutato da un ottimo montaggio riesce a dar vita a diverse belle inquadrature.
Un lavoro sicuramente non memorabile,ma un buon intrattenimento,questo si,oltre che una nuova possibilità per questo regista di rilanciare la sua carriera.

piripippi  @  02/06/2019 21:31:22
   5½ / 10
potrebbe essere un film a se ma fa parte della saga e non capisco perche comunque per il capo degli x man un ottima interretazione. nulla di piu

pak7  @  29/05/2019 02:03:28
   6 / 10
Pellicola di transizione, non convincente come Unbreakbale, ma di sicuro interesse. Aspetto di vedere Glass per avere una quadratura completa del cerchio.

Alex2782  @  28/03/2019 00:24:32
   5½ / 10
Il superbo mc avoy non è bastato ad avere la sufficienza in questo film che narra un'inquietante aspetto psicologico-compulsivo della persona. Che Shylaman sia un regista particolare non lo scopriamo oggi, ma continua a non convicermi lasciando sempre nella trama qualcosa di incompiuto.

cort  @  11/02/2019 23:53:56
   6½ / 10
Ottimo McAvoy e sufficente Anya Taylor-Joy. tutto il resto del cast cosi cosi. Seneggiatura buona ed a tratti ottima la tensione. Regia un po lenta(poca azione).

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  06/02/2019 20:17:39
   7 / 10
Shyamalan torna a dirigere un bel film dopo alcuni anni di strafalcioni a ripetizione anche se, va detto, è migliore l'idea rispetto a quella che è stata l'effettiva realizzazione.
"Split" è una pellicola che sa regalare una dose importante di tensione sfruttando il tema della dissociazione della personalità che, pur non essendo nuovo nel mondo del cinema, se ben orchestrato fa sempre il suo porco effetto. Credo si potesse dipingere un po' meglio la patologia psichica del protagonista, magari mostrando qualche personalità in più (e magari risparmiandoci lo spiegone della dottoressa durante la teleconferenza, che sembra quello che si darebbe a dei bambini delle elementari), ma nel complesso McAvoy si dimostra bravo nel mettere in scena un individuo malato e squilibrato.

Crystal_89  @  31/01/2019 17:25:46
   6½ / 10
"Hostage movie" originale e ben recitato.
Penso che duri 15/20 minuti di troppo, finendo per diluire la tensione e l'intrattenimento

Gabrielendil  @  24/01/2019 02:21:10
   9 / 10
Non mi dilungheró particolarmente, Mcavoy semplicemente da Oscar, film che ti tiene in tensione fino all'ultimo, e credo che questo sia l'obiettivo del genere, curiosissimo di concludere la trilogia.

Tempest78  @  05/01/2019 15:34:09
   5 / 10
Buona idea ma pessimo film, non si regge in piedi.. non riconosco più uno dei miei registi preferiti

Tuttounpo85  @  27/12/2018 09:13:01
   7½ / 10
Buon film recuperato ieri su Mediaset 20 che parla di un ragazzo con problemi dissociativi di personalità,che rapisce 3 ragazze,lo vediamo nella discesa nell' abisso della sua follia.prodotto dalla blum house
Questo film si lascia vedere per la non eccessiva violenza, è intriso più che altro di molta tensione,un po' ingarbugliata la sceneggiatura con tutte quelle identità che lottavano dentro il maniaco.mi è piaciuta molto Anya Taylor jon che è forse la chiave di questo film finale a sorpresa

Lucio 1982  @  26/12/2018 23:43:41
   5½ / 10
Difficile da votare e recensire....
Non sono un amante del genere.....
Grande prova del protagonista e buona idea di base...il resto l ho trovato abbastanza noioso e non molto ben spiegato....
Il finale è un po troppo inverosimile .....salvo gli attori e regalo mezzo voto...

Thorondir  @  19/11/2018 23:54:04
   7 / 10
Shyamalan è un ottimo regista di genere e quì lo dimostra nuovamente. Rimanendo sulle atmosfere thrilling e tese di The visit, questa volta racconta il sequestro di tre giovani ragazze da parte di un uomo affetto da disturbo dissociativo di personalità, tale da essere allo stesso tempo 23 "identità" differenti. Per quanto improbabile nella sua realtà, McAvoy riesce nel complicatissimo mestiere di rendere credibile il suo personaggio (anche se a volte funziona meglio e a volte meno) e Shyamalan è bravo a non ingarbugliare di inutili sofismi la sceneggiatura, che in questi casi è sempre incline a diventare criptica quasi per costrizione. Funziona bene anche il personaggio della giovane Casey (meno i flashback che la riguardano). Alla fine dei giochi Shyamalan porta a casa un thriller non banale ma neanche epocale, dove tutto è buono senza eccellere.

benzo24  @  17/07/2018 18:28:41
   6½ / 10
la solita furbata di M.Night. Ma sono curioso di vedere come si svilupperà nei capitoli successivi

horror83  @  27/05/2018 18:24:33
   7 / 10
Mi è piaciuto abbastanza come film. Bravo l'attore protagonista.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Juza21  @  20/05/2018 11:43:50
   5 / 10
Deludente, l'idea è buona ma la realizzazione su come si svolge la storia è pessima soprattutto da metà film in avanti..

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  01/04/2018 03:25:58
   7½ / 10
Il soggetto non e' nuovo o particolarmente originale ma la realizzazione e' magnifica ottima opportunita' per il regista indio-americano di rimettersi dignitosamente in gareggiata dopo un paio di film francamente obbrobriosi.
E' un film che regala un'inquietudine che S. ben conosce, scavando nelle fosse di un'Occidente alle prese con i propri Demoni.
Strepitose le trasformazioni psicologiche di Kevin

jek93  @  28/02/2018 16:25:27
   7½ / 10
Split propone un modo originale e quasi unico di introdurre un universo di supereroi e super villains: il tutto affiancato da interpretazioni da Oscar, un'ottima fotografia e una straordinaria regia (accompagnata e sostenuta da uno script intraprendente, audace e avvincente allo stesso tempo).

STEn  @  01/02/2018 00:50:37
   7½ / 10
La recitazione e la regia da soli farebbero di questo film qualcosa sicuramente di godibile.
Tuttavia l'aspetto che più mi ha colpito è il finale. Non aspettatevi un finale alla Shyamalan, sia chiaro. Se Shyamalan ci ha abituati a film la cui prospettiva viene sconvolta e capovolta sul finale grazie ad una verità finalmente rivelata (Sesto senso e The village) in questo caso c'è una progressiva evoluzione del film, il quale man mano rivela degli aspetti che lo connotano come un film diverso (nel senso di appartenza ad un genere cinematografico) rispetto a quanto potesse far pensare all'inizio.
Questa trasversalità di genere di certo non potrà piacere a tutti ma se non altro è qualcosa di nuovo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento iron klad  @  21/01/2018 20:52:57
   5 / 10
L' idea è buona, il montaggio pure.
Ma, con lo scorrere dei minuti, la storia comincia a perdere sul fronte dell' evoluzione del personaggio. La parte finale è deludente.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  21/01/2018 18:49:52
   6½ / 10
Niente di eccezionale, ma è un thriller-horror abbastanza ben fatto con un protagonista originale. Godibile.

Burdie  @  20/01/2018 23:39:36
   7½ / 10
...valido thriller

wicker  @  22/12/2017 19:31:16
   7 / 10
Dop un paio di passi falsi pesanti ,Shyamalan torna con questo thriller psicologico dalla sceneggiatura presa quasi per intero dal caso Mulligan e quindi c'era poco da inventarsi per stupire. Ma è comunque bravo il regista a creare la giusta tensione e suspense. Sorretto da un magnetico e bravissimo McAvoy non è che ci si debba girare intorno più di tanto . risultato positivo , non sarà un cult ma è forse un nuovo inizio.

Macs  @  06/12/2017 20:48:37
   6½ / 10
Carino, l'idea non è certo originale, però il film intrattiene e seppur con qualche buco di trama qua e là, scorre bene reggendosi sull'interpretazione multipla di McAvoy. Mi sarebbe piaciuta qualche incursione in più nel mondo esterno, invece abbiamo solo lui (o meglio "loro"), le tre ragazze e la dottoressa. Non so, un giro al supermercato? Si potevano aprire interessanti scenari, nel far incontrare Kevin/Dennis/Patricia/Hedwig ecc. ecc. col mondo esterno. Ma visto il finale aperto, magari è ciò che lo Sciamalano ha in mente per il prossimo capitolo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/02/2018 00.20.28
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  10/10/2017 12:20:11
   7½ / 10
Wow, Shyamalan ha forse reimparato come si fa il regista! Split è molto carino, nulla di fondamentale ma carino. Il personaggio ricorda moltissimo il Legione degli XMen, ma è reinventato in modo originale. Speriamo adesso non si perda di nuovo.

rimaledetto  @  09/10/2017 17:02:12
   8 / 10
Shyamalan torna finalmente alla ribalta dopo una serie di film non proprio riuscitissimi. Questo Split è un bel thriller di tensione con protagonista un magnifico McAvoy, che riesce ad interpretare in modo molto credibile una persona affetta da disturbo dissociativo di personalità. Ottima la regia, capace di catapultarti all'interno della vicenda.

+tensione ben costruita
+grande performance di McAvoy
+bei colpi di scena

-sviluppo della trama che può far storcere il naso

krystian  @  07/10/2017 21:50:56
   7 / 10
Allora, che dire, al di là di qualche forzatura e dell'assenza di suspense, la trama l'ho trovata molto originale e coinvolgente, ma c'è un "ma"… ho come avuto l'impressione che mancasse qualcosa, come un guizzo di genialità che avrebbe donato al film quella spinta tanto da renderlo soddisfacente. Invece alla fine, nonostante l'originalità, mi è rimasto meno di quanto mi aspettassi.

libero1975  @  30/09/2017 02:13:53
   7 / 10
Bel film consigliato!

camifilm  @  24/09/2017 17:19:01
   4 / 10
Idea buona.
Pessima realizzazione. C'era l'idea delle molte personalità ma non di come gestire il film.
È un thriller con solo azione, poca empatia con qualsiasi dei personaggi. Emoziona poco e via via diventa molto noioso e inverosimile.

Molti difetti.
Spoiler

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

EddieVedder70  @  17/09/2017 21:31:02
   7 / 10
Tra alti (un po' datati) e bassi (alcuni bassissimi) Shyamalan rimane il mio regista feticcio e sono sempre attratto dalle sue "produzioni". In questo lavoro ci sono gli ingredienti giusti per tornare a stupire e, a mio parere, la tensione, le interpretazioni (non il solo bravissimo J. McAvoy, ma anche A. Taylo-Joy) e la sceneggiatura reggono, fino agli sviluppi finali, dove ci si aspetta il classico colpo di teatro tipico del regista di origini indiane (tra l'altro io me l'ero costruito in testa e aspettavo solo di capire come sarebbe stato risolto), invece .... invece, siamo + dalle parti di Wayward Paynes, ovvero lo sviluppo è lineare con sfumature fantasy horror. Peccato perchè così rimangono non risolti alcuni aspetti che durante la visione mi avevano intrigato.
Eppure il post finale mi rivela una "chicca", un gioiello ... il bianco/nero, la citazione riflessa ad uno dei suoi capolavori (forse il mio suo film preferito). Operazione fine a se stessa o tremendo azzardo che rischia di s*******re un ottimo ricordo che conservo?
Avremo tempo per valutarlo.
Tornando a "Split" confermo molte luci (attori, musiche e regia compresa) e qualche ombra importante (soprattutto nella sceneggiatura), quindi il mio giudizio è più che discreto. SHYALAMAN ti aspetto al definitivo riscatto ....forza!!!

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  13/09/2017 19:23:42
   5 / 10
Premesso che l'attore protagonista non mi è piaciuto, il film poteva essere interessante ma non coinvolge nella giusta maniera e fa perdere l'interesse con il passare del tempo, finale compreso.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  07/09/2017 13:12:51
   7 / 10
Davo Shyamalan per finito e invece devo dire che questo film non mi è dispiaciuto. Certo, è dai tempi di Psycho che si parla di personalità multiple, ma sicuramente nel suo genere è un film che si difende bene. McAvoy è bravo (non da Oscar però) e la situazione regge fino alla fine. La lentezza fa parte di questo gioco e non mi ha infastidito. Il finale a sorpresa è il suo marchio di fabbrica e, in questo caso, intriga l'idea del sequel...

floyd80  @  04/09/2017 11:05:05
   7 / 10
Film egregio con un ottimo McAvoy che fa da padrone impreziosendo la sua interpretazione con tic, sguardi, accenti diversi (da vedere se possibile in lingua originale).
Shyalaman dopo qualche film piatto e ridicolo riesce a trovare la quadra con questa pellicola grazie anche ad un ottima sceneggiatura (scritta sempre da lui).
Guardatelo fino alla fine che c'è una bella e "furba" sorpresa

Kyo_Kusanagi  @  03/09/2017 22:11:25
   7 / 10
Finalmente Shyamalan riesce a farci venire un brivido alla schiena come non succedeva dai tempi del Sesto senso,complice anche un ottimo McAvoy che fa gli straordinari nel rendere al meglio le multiple personalità del disturbato protagonista.Un thriller dai tratti horror angosciante e clautrofobico che mette una crescente ansia fino alla fine. Bellissima la fine e il rimando stile Marvel.Aspettiamo il seguito a questo punto

davmus  @  23/08/2017 15:20:54
   5 / 10
Tavanata pallosa....

Trixter  @  07/08/2017 12:52:52
   6½ / 10
(Possibili Spoiler) Apprezzo Shyamalan e la sua capacità registica, soprattutto per una lineare e coinvolgente freddezza che s'innesta in tutti i suoi film, accompagnandoli dall'inizio ai titoli di coda. Split si caratterizza per l'ottima interpretazione del protagonista e, ahimè, per l'assenza di un colpo di scena finale, marchio di fabbrica del regista indiano, ammesso che la trasformazione del protagonista, invero alquanto fantascientifica, possa essere considerata tale. Split, nel complesso, è una pellicola matura, sapientemente diluita, connotata da primi piani intensi e da una sensazione d'angoscia che non scade e non molla la presa. Per quanto mi riguarda, altro bel lavoro del regista de Il Sesto Senso.

john doe83  @  06/08/2017 22:20:14
   4 / 10
L' "indiano" non si smentisce, cerca a tutti i costi il finale ad effetto, peccato che li sia riuscito solo nel Sesto senso. L'idea di base era ottima ma lui si perde sempre strada facendo. Stendiamo un velo pietoso sul finale e sul collegamento con.... (non spoilero)

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  31/07/2017 19:53:10
   7½ / 10
Finalmente è tornato Shyamalan. Semplice, teso, inquietante. Bella citazione finale.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  25/06/2017 22:54:48
   7½ / 10
Presenti spoiler
Per iniziare a parlare di Split secondo me bisogna iniziare paradossalmente dalla sua indovinata coda finale che rimanda ad Unbreakable. Split non è altro che una visione speculare di quel film e come in quel film Kevin Crumb raggiunge quella sua consapevolezza, sia pure perversa, guardando in faccia non tanto se stesso e le sue numerose personalità, ma vedendo davanti a sè il suo doppio positivo. A differnza di altre sue pellicole Shyamalan non crea alcun particolare twist, anzi sorprende per linearità quello che, come in Unbreakable, era un percorso di formazione. Veramente bravo McAvoy amantenere sempre la misura senza cadere mai nel ridicolo mentre la giovane Taylor Joy conferma di essere una delle giovani attrici da tenere d'occhio dopo The Witch.

dark shark  @  19/06/2017 22:09:14
   8 / 10
Gran bel film, ben realizzato: mi e' piaciuto molto. Guardatelo!

markos  @  15/06/2017 11:59:44
   7 / 10
Ne esistono di disturbi di personalità....a me questo film mi ha tenuto incollato allo schermo fino alla fine.
Molto bravo McAvoy.
Forse eccessivo nel finale.
Consigliato.

Tivusindrome  @  06/06/2017 19:25:05
   5 / 10
Film che riporta alla mente,anche se in situazioni diverse,Il silenzio degli innocenti.Anche qui troviamo uno psicopatico-carnefice alle prese con le sue vittime.Ovviamente paragone azzardato,e il voto lo rispecchia.Un po' confuso,lento nelle situazioni di suspence,fino a che succede poco o nulla. Tutto nella realta',fino a che non si trasforma in un quasi supereroe malvagio alla fine..in grado di fare cose fisicamente impossibili.Peccato avrei preferito non sconfinasse nella fantascienza.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 11/06/2017 00.23.37
Visualizza / Rispondi al commento
maxwin  @  01/06/2017 15:05:48
   7 / 10
Un bel film, originale ed entusiasmante, lento ma non noioso, capace pian piano si svelare il "segreto" delle identità nascoste in noi. Ben girato e recitato, è stata una sorpresa.

Neurotico  @  23/05/2017 20:09:11
   6½ / 10
Split è un film a tratti enfatico, patetico e stagnante, dove l'idea di base, molto affascinante, è quella secondo cui patire delle sofferenze da bambini può far generare dei super-poteri. La genesi dei diversi, la loro solitudine e il loro odio nei confronti dei normali (le vittime). James McAvoy è antipatico, ma bravo, il film scorre volentieri, ma nella parte finale, a mio modo di vedere non esplode, e lascia una sensazione di incompiutezza.

Invia una mail all'autore del commento albatros70  @  22/05/2017 23:06:32
   6½ / 10
Film interessante ma che in alcuni punti stenta a decollare rimanendo abbastanza monocorde. Strepitosa la prova di McAvoy.
Sicuramente merita una visione ma mi aspettavo qualcosina in più....

alesfaer  @  19/05/2017 18:55:32
   8 / 10
media ingenerosa per quello che è , ad ora, il miglior film di quest anno. mcavoy molto molto bravo ...il film praticamente poggia su di lui.
spero che il sequel non mandi tutto in vacca

antoeboli  @  18/05/2017 14:37:34
   9 / 10
Di Shimalayan ho visto alcune pellicole , di cui quasi tutte quelle apprezzate , a parte un the visit per buona parte noioso ,a secondo me accettabile di esser visionato.
Se il sesto senso , e signs sono opere di cui per anni si sente parlare, è perchè offrono qualcosa a livello narrativo che sorprende , come i colpi di scena per la maggiore.
Split invece no . Split è un film folle , che solo un genio come Shimalayan poteva tirar fuori da qualche parte del cervello . due ore di follia narrativa vissuta attraverso gli occhi , la recitazione , lo sguardo e le smanie facciali di un McAvoy da premio oscar .
Potente , capace di scioccare lo spettatore dall inizio alla fine , tanto per la sua realisticità di quello che accade , perchè sono cose vere , tanto il dramma vissuto dalle ragazze protagoniste , tutte molto brave.
Tecnicamente il film è girato da urlo , quasi claustrofobico , infatti sono ridotte all osso le scene fatte fuori dagli interni.
Ci si sente oprressi insieme alle protagoniste , dove ogni momento sembra scioccare sempre di più , ce fin dove potrebbe spingersi tutto ciò ?
Uno dei migliori film visti nel 2017 e forse anche uno dei migliori di questo regista , secondo me superiore diverse sue pellicole di successo commerciale.

topsecret  @  17/05/2017 18:47:25
   6½ / 10
Globalmente è un film interessante questo di Shyamalan, anche se tocca argomenti non nuovi nel genere thriller, scade però nel finale quando la ricerca dell'ennesimo colpo a effetto si trasforma in una pallottola a salve, sparando un paio di cacchiate che proprio non mi sono piaciute.
Discrete le performance degli attori, la regia è affidabile, il ritmo della narrazione è abbastanza fluido da permettere una visione godibile e con qualche colpo tensivo ben assestato SPLIT riesce a guadagnarsi la sufficienza piena abbastanza agevolmente.

KINGLIZARD  @  16/05/2017 08:26:36
   6½ / 10
è Dai tempi del suo miglior film (per me ovviamente) "The 6th Sense" che non mi sono mai perso un film di Shyamalan.."Air Bender" a parte. Mi ha sempre incuriosito, la sua mania, devo dire, non sempre azzeccata, di uscire dai normali canoni, soprattutto a livello della sceneggiatura, e trovare sempre qualcosa di nuovo per stupire il pubblico..Questa sua fissazione (insieme a quella di apparire come cameo in gran parte dei suoi film) secondo me lo ha portato a sfornare delle cagxte pazzesche !!Con questo film, che si lascia guardare, sembra essere tornato alle origini, non a caso alla fine del film si autocita...
Certo capisco che per i produttori sia sempre un rischio dargli in mano la regia visti i molti tonfi, però credo che con il "normale" After Heart e questo film si stia ricominciando ad aver fiducia in lui..

Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  13/05/2017 02:02:27
   8 / 10
Shyamalan è tornato a fare film e questo è un rientro di gran classe.

marcogiannelli  @  12/05/2017 19:47:39
   7½ / 10
Un film molto interessante l'ultimo di M.N. Shyamalan
Il discorso tecnico per me è ineccepibile, tutto vicino alla perfezione
L'interpretazione di McAvoy è da nomination agli Oscar, se a qualcuno fregasse qualcosa di questo genere di film, quella della Taylor-Joy l'ho trovata buona, non strepitosa però come leggo ovunque (la faccia spaurita occupa il 75% delle sue scene). Molto interessante il rapporto tra questi due personaggi
Un gran thriller insomma, con punte horror nel finale, giusto per accrescere la tensione che è comunque in costante ascesa per tutta la durata del film
Posso anche dire di averci visto una determinata critica ad alcune fasce sociali, interpretate dalle due ragazze, una fascia borghese viziata che non conosce le sofferenze di chi non è così fortunato, e che tendono addirittura a mettere da parte le persone che non sono come loro
In più la questione scientifica portata avanti dalla psicologa delle multiple personalità alla Billy Milligan non è casuale, e sembra che il regista voglia sensibilizzare il pubblico su una questione simile

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Murphy  @  10/05/2017 09:52:32
   6 / 10
Ho preferito altri lavori di Shyamalan. Questo Split risulta un po' lento ma tutto sommato riesce a trasmettere tensione per quanto prevedibile .
Si ricorda per la buona interpretazione del protagonista con le sue innumerevoli personalità. Guardabile!

Tuco ElPuerco  @  10/05/2017 09:08:40
   6 / 10
Già dai titoli iniziali si nota il richiamo a Psycho di Hitchcock ( ci manca solo la colonna sonora di Hermann).Il pregio piu' grande del film secondo me è nel soggetto che pur non essendo scioccante tratta bene, direi benissimo , il tema delle personalità multiple, anche in maniera creativa. La pecca piu' grande del film è la caratterizzazione di questo soggetto , e qui me la rifaccio anche con l'attore protagonista, che secondo me caratterizza in maniera non abbastanza profonda le personalità principali

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Shalaman è rimasto amezz'aria con il soggetto , e McAvoy , pur bravo , non ha caratterizzato a dovere i personaggi, per e soprattutto colpa del regista, amio avviso, fattori essenziali per un film del genere. Se al posto di McAvoy avessimo avuto un Nicholson giovane , uno Joaquin Phoenix , dei caratteristi che ti fanno sbellicare dal ridere o tremare di paura con la loro espressività facciale , sasrebbe stato sicuramente un ottimo film. Rimane una storia convincente, un film sufficente , enormemente pubblicizzato.

ragefast  @  09/05/2017 14:43:45
   6½ / 10
Spinto dai numerosi commenti positivi e dalla trama riguardante personalità multiple, ho dato una chance al nuovo film di Shyamalan tanti anni dopo aver visto un suo film (se non ricordo male si trattava del controverso "The village").

Si parte subito col rapimento delle ragazze e il ritmo resta sempre molto alto, supportato da svariati momenti di tensione - come per esempio i tentativi di fuga delle giovani - e anche dall'imprevedibilità del protagonista interpretato in maniera eccelsa da McAvoy (probabilmente è questa la vera sorpresa del film). Purtroppo il finale non mi ha particolarmente entusiasmato:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Inoltre...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Nel complesso è un film ricco di tensione e abbastanza originale, che però collocherei almeno un gradino sotto altri film incentrati più o meno sulla stessa tematica come "Schegge di paura", "Shutter Island" e "Identità" (quest'ultimo è probabilmente il più simile come storia, ma molto più originale dal primo all'ultimo minuto).

Spera  @  02/05/2017 11:29:34
   4½ / 10
Concordo con Thelegend... il film ha dei buoni spunti e l'attore protagonista è nella parte ma il potenziale non è sfruttato a dovere.
Con tutti i film su pazzi e serial killer in circolazione questo lo trovo scialbo e poco coinvolgente.
Al terzo lungometraggio che vedo del regista ancora non mi convince.

Vorrei dare un occhio a "The Visit"ma senza grandi speranze.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  29/04/2017 17:02:47
   7 / 10
Buonissimo thriller firmato Shymalan.
Ottima tensione, ricco di suspense, si attende con ansia l'arrivo dell'ultima personalità, il finale però mi ha lasciato un pò deluso, mi aspettavo qualcosa di diverso.
Il film, deve molto all'inpretazione dell'attore protagonista, James McAvoy, inquietante e divertente al punto giusto, a mio avviso gestire una parte così non era facile, lui c'è riuscito alla grande.
Un thriller consigliabile, si lascia guardare e non lascia certamente delusi.

TheLegend  @  22/04/2017 16:40:13
   5½ / 10
Film di cui non rimane molto a parte la buona prova del protagonista.
Deludente nonostante alcuni ottimi spunti.

Nic90  @  17/04/2017 15:14:55
   7 / 10
Un buon film ma non un capolavoro.
Il finale è sicuramente la parte piu' interessante del film,lo svolgimento non è noioso ma nulla di trascendentale...
McAvoy bravissimo.
Promosso.

7219415  @  09/04/2017 17:13:11
   6½ / 10
Carina l'idea...bravo l'attore...però non scorre benissimo..peccato

Oskarsson88  @  09/04/2017 14:59:47
   6 / 10
L'idea è buona e l'attore psicopatico è bravo. La realizzazione però un po' troppo macchinosa e lenta, e la bestia non convince molto. Si poteva fare di più con i presupposti che c'erano.

barone_rosso  @  06/04/2017 10:34:25
   5 / 10
Parte molto bene (il protagonista è superlativo nell'interpretare le sue molte personalità), ma poi sconfina nella solita ******:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

TheLory  @  02/04/2017 13:06:04
   6 / 10
Visto diverse settimane fa e non mi è rimasto impresso niente se non la prova maiuscola del James. Forse il giorno che l'ho visto gli avrei dato un 7, ora a mente semifredda gli appioppo un 6

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  02/04/2017 11:19:46
   7 / 10
Thriller ben fatto, non troppo originale ma molto teso.
Si attende con la giusta ansia il palesarsi della Bestia.
Buona prova di James McAvoy, inquietante al limite del grottesco, buona performance anche per Anya Taylor-Joy, che sta mantenedo le attese.
Cammeo finale carino.

maitton  @  25/03/2017 19:57:43
   7 / 10
Gran bel thriller, per un regista che sembra tornare ai fasti del passato. L'argomento sulle multi personalità probabilmente non è nuovissimo ma qui è trattato con la giusta drammaticità e tensione. Consigliato.

Hannibal  @  23/03/2017 12:11:35
   8 / 10
Il grandissimo ritorno di Shyamalan. Film bello, adrenalinico, con solito finale a sorpresa......film costato due lire, che ha incassato meritatamente un botto!!! James McAvoy grandissimo!!

daaani  @  16/03/2017 18:39:21
   8 / 10
a me piacciono molto questi film particolari!!

Attila 2  @  10/03/2017 19:18:07
   6½ / 10
Argomento gia' ampiamente trattato in altri film come "doppia personalita'" con John Litgow.Qui le personalita' invece sono 23,almeno quelle dichiarate.Se ne apprfondiscono meno,ma quelle che vengono approfondite vengono fatte bene.Ben messo in evidenza il "problema mentale" e la differenza tra le personalita' dominanti e quelle minori.Il finale non lo vedo cosi' scandaloso.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER poi fine,sfondo nero scritta SPLIT e titoli di coda... no

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER non si sa ma a me e' piaciuto molto.Il suo intento era chiudere con il "botto" e con gli spettatori che si fanno domande e commentano.Mi sembra che ci sia riuscito.Baaaang !!!

Invia una mail all'autore del commento Albertine  @  08/03/2017 11:05:08
   6 / 10
Purtroppo Shyamalan (come lo scorpione con la rana) non riesce mai ad astenersi dal commettere Shyamalanate rovinando così tutti i suoi film, sesto senso a parte, ma forse lì era controllato, era prima che iniziasse a credersi un Profeta. Il film parte bene, è ben girato, le premesse ci sono, gli attori pure, una Anya Taylor-Joy strepitosa ed anche James McAvoy è molto bravo e convincente, la tensione c'è. Le aspettative sono alte grazie al gonfiamento mediatico (ancora non voglio imparare!) ma poi crolla tutto diventando sul finale addirittura ridicolo. Come sempre il Nostro deve darci la grande Rivelazione, la grande banalità ammantata di pretenziosa retorica. Alla prossima Shyamalanata

Invia una mail all'autore del commento devilkiss73  @  04/03/2017 23:40:48
   3½ / 10
Altro film con grande trailer che si smonta completamente vedendolo. 23 personalità Non viste, scene iperscontate. Insomma pura delusione

1 risposta al commento
Ultima risposta 05/03/2017 13.55.54
Visualizza / Rispondi al commento
Schmitt  @  28/02/2017 12:42:42
   5½ / 10
Se il protagonista

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

avrei dato 9. Putroppo non e┤cosi┤, il che rende questo film NON un thriller, ma bensi un Horror.... sn rimasto molto deluso. peccato

2 risposte al commento
Ultima risposta 04/03/2017 13.09.38
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  27/02/2017 21:57:25
   8 / 10
Passi indietro, passi falsi, vere e proprie porcate accompagnate da grandi capolavori, tutto questo è Shyamalan.
Chi scrive ha sempre adorato il suo cinema, soprattutto quello dei primi tempi interrotto da un inguardabile Lady in the water.
Considero "il sesto senso" e "The village" (soprattutto il secondo) due autentici capolavori.
Spesso denigrato da osteggiatori incalliti, Shyamalan si è finalmente riappropriato della sua verve apparentemente persa.
Con The Split e The Visit è tornato al suo cinema piccolo ma fatto con grande maestria e forza delle idee addirittura riprendendo il filo di un discorso apparentemente lasciato in sospeso.Shyamalan da re dei flop è tornato Re Mida, incassando come non mai e va detto che The Split a mio avviso è un gioiellino.

In questo film sembrano arrivare ad una sintesi tutti i film dei racconti del regista indiano, la suspance, l'horror, l'intimismo psicologico e il fantasy supereroistico. Un mix a mio avviso riuscito che non potrà piacere a tutti ma che è di sicuro di grande interesse

il ciakkatore  @  25/02/2017 17:09:29
   5½ / 10
Mi aspettavo di più,se non c'era Shyamalan in regia sicuramente non se ne sarebbe parlato molto di questo film,finale che lascia le basi per un split 2 .....purtroppo

Pashat97  @  19/02/2017 12:47:49
   7 / 10
Shyamalan è un bravo registra, infatti Split parte con la marcia giusta...peccato solo che verso la fine sfocia nel surreale distruggendo le basi ben create all'inizio!Non è male come film, ma sicuramente si poteva fare meglio!

dagon  @  19/02/2017 10:20:36
   6½ / 10
Fino a The village ho amato MNS, seppur con qualche scricchiolio, poi però il regista si è veramente perso. Anche l'ultimo "The visit" non mi aveva convinto per nulla. Su questo "Split" avevo qualche speranza di ritrovare la vecchia scintilla, un po' per per il tema, un po' per quello che si intravedeva nei trailer. Ovviamente speranza molto timida. Morale? Non è uno dei migliori del regista, ma rispetto alle sue ultime produzioni c'è un bel passo avanti. Sviluppo non completamente convincente, ma il film funziona a livello di suspense, poggia sulle possenti spalle di un McAvoy in grande spolvero e vede il regista ritrovare a tratti lo smalto dei suoi migliori momenti.
A me il finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER è piaciuto.

kosŔ82  @  13/02/2017 12:52:27
   7 / 10
Dopo qualche lavoro sottotono, M. Night Shyamalan finalmente torna a girare un titolo valido. Parte iniziale e centrale ottima e buona caratterizzazione dei personaggi. Grande interpretazione di James McAvoy, azzeccatissimo nella parte del villain con personalità multiple. Avrei dato anche un 8, ma il finale è un pò... vedi spoiler.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

TheGame  @  13/02/2017 12:50:19
   6 / 10
Benché a tratti divertiti, per Shyamalan l'effetto è un mero pretesto a scapito della causa, non importa se telefonata, sciocca o se delle presunte ventiquattro personalità alla fine ne vedremo solo una manciata riconoscibili in coincidenza dei cambi d'abito di McAvoy, perché le velleità sono sempre state sua croce e delizia, anche quando c'è un buon epilogo ad attenderci.

chem84  @  10/02/2017 09:56:55
   6 / 10
Shyamalan, dopo quella ciofeca di The Visit (insultatemi pure se volete, ma tanto il mio giudizio non cambia di una virgola), aveva decisamente da farsi perdonare qualcosa e ci prova con questo Split che, indubbiamente non poteva essere peggiore del suo predecessore, ma che ahimè non riesce a riscattare totalmente questo regista per il quale, a questo punto, penso siano rimaste davvero poche carte per stupirmi e farmi ricredere in merito alla convinzione che, dopo Il Sesto Senso, non ci abbia più capito un cazz.
Il tentativo qui è comunque apprezzabile, perché ci troviamo dinanzi ad un saggio sulla follia piuttosto anomalo e allo stesso tempo intrigante e, fino ad un certo punto, credibile. Sarebbe potuto anche essere un Filmone con la F maiuscola, perché i presupposti c'erano tutti ma, come vedremo più avanti, vi sono stati troppi lati negativi che hanno rovinato (anche se non del tutto) la faccenda.
Dico "non del tutto" perché effettivamente ci sono molti pregi all'interno di questo film, a partire dal bell'inizio in macchina con la prima scena, o dai titoli di testa, per non parlare poi del gioco delle 23 personalità che, in un primo momento, desta sicuramente curiosità nello spettatore.
Il vero punto di forza poi è chiaramente la presenza e la prestazione sfoderata da James McAvoy, veramente eccezionale e capace di risultare coerente in tutte le sfumature caratteriali che prendono possesso del corpo del povero Kevin Wendell Crumb. Tra tutte merita un riconoscimento speciale quella che lo fa risultare un maniaco dell'ordine e della pulizia, costringendolo ad una sensazione di irrequietezza anche solo per la presenza di una briciola sulla maglia di una delle ragazze che ha appena sequestrato ("Levati la briciola…LEVATELA!!!).
Già perché d'accordo che si parla di disturbo dissociativo dell'identità, ma a contorno delle vicende riguardanti la psiche del protagonista (o dei protagonisti, fate voi), c'è pure la storia di queste ragazze rapite e tenute segregate in un luogo all'inizio sconosciuto. E qui si potrebbe pensare ad una svolta "violenta" o rimandante a sfumature di torture porn, che in realtà non ci saranno, perché il regista gioca tutto sull'aspetto psicologico e, in questo senso fa assolutamente centro, perché i vari Dennis, Patricia, Barry ed Hedwig tengono botta in maniera convincente.
Ed è a questo punto che sorge il primo dubbio.
Ma perché 23 personalità e poi il film si gioca tutto su 5 o 6??? Lasciando poi tutte le altre incompiute o appena accennate da quel filmato che Casey, una delle 3 ragazze, vede sul PC???
È chiaro che a quel punto ci sei dentro e pretendi un maggiore approfondimento della situazione, ma questo è un dettaglio che, in virtù di un epilogo solido e vincente, sarebbe potuto essere dimenticato in fretta.
E invece quando entra in gioco la 24esima personalità si cambia registro e purtroppamente lo si fa in peggio.
Inizialmente pensavo fosse uno scherzo, perché è impossibile aver montato su un teatrino quasi perfetto fondato su basi solide e poi far crollare tutto con questo passaggio quasi sovrannaturale che, pur avendo un senso, onestamente ci sta come il salame col cappuccino (sempre che non sei giapponese). In pratica con questa svolta totalmente sgradita, perlomeno a me, il regista ha vanificato un lavoro dal potenziale eccellente e che fino a lì era resistito più che dignitosamente.
La citazione finale poi, benchè io sia uno che apprezzi queste c.agate qui, l'ho trovata fuori luogo, messa lì come a dire "Ah non avete visto XXXX??? Bene che cazz aspettate andate subito a vederlo perchè poi si collegherà tutto".
Non male invece la scelta di puntare, tra tutte e 3, sulla ragazza con la storia più interessante, che permette una facile previsione sul come andrà a finire il confronto tra lei e La Bestia, ma che regala quantomeno alcuni momenti interessanti, come per esempio quell'espressione verso la fine, quando le viene comunicato che lo zio era venuta a prenderla. Ed è appunto qui che aumenta il rammarico, perché senza dubbio i personaggi e le personalità reali e "umane" sarebbero bastate a creare un film moooolto più intrigante.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  09/02/2017 23:01:00
   8 / 10
Night si destreggia sempre bene nel soprannaturale, ma stavolta pare che abbia raggiunto una ragguardevole maturità.
Un film carico di tensione sorretto da una sceneggiatura ben congeniata che traccia storie parallele sullo psicopatico, sull'infanzia della ragazza e sulla dottoressa.
L'angoscia si è fatta sentire in molte scene e spesso c'è un umorismo straniante.
La colonna sonora ringhiante mi è piaciuta un sacco.
L'interpretazione di James McAvoy è sbalorditiva e non avrei visto nessun'altro al suo posto, direi che è stata un'ottima scelta: ora forse troverà di meglio oltre al circuito di X-MAN.
Altra bella new entry è Anya, bravissima giovane attrice e molto graziosa.
Regia e fotografia azzeccate, la visione trattiene il fiato fino a un finale direi impossibile da prevedere.

2 risposte al commento
Ultima risposta 11/02/2017 13.17.03
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele18 regali1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacci
 NEW
andrej tarkovskij. il cinema come preghieraangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhiblack christmasbrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore bruciacena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamenteche fine ha fatto bernadette?chiara ferragni - unpostedcitizen rosicity of crimecountdown (2019)daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadio e' donna e si chiama petrunyadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'arteescher - viaggio nell'infinitofigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini manghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orogood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigrazie a diohammamet
 NEW
herzog incontra gorbaciovhole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil mistero henri pickil paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil primo nataleil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il terzo omicidioil varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 NEW
jojo rabbit
 HOT R
jokerjumanji - the next levella belle epoquela dea fortunala famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala ragazza d'autunnola scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marelast christmasle mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetleonardo. le operel'eta' giovanelight of my lifel'immortale (2019)l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta ray
 NEW
marco polo - un anno tra i banchi di scuola
 NEW
me contro te: il film - la vendetta del signor smetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nancynati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottipaw patrol mighty pups - il film dei super cucciolipiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the movieploipupazzi alla riscossa - uglydollsqualcosa di meravigliosorambo: last blood
 NEW
richard jewellritratto della giovane in fiammeroger waters us + themrosa (2019)santa subitoscary stories to tell in the dark
 NEW
scherza con i fanti
 NEW
school of the damnedse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddon
 NEW
show me the picture: the story of jim marshallsolesono solo fantasmisorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkerstoria di un matrimoniostrange but truesulle ali dell'avventuraterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe farewell - una bugia buonathe gallows act iithe grudge (2020)the informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill team
 NEW
the lodgethe new popethe reporttolkien
 HOT
tolo tolotorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new yorkun sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

996865 commenti su 42705 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net