piccole bugie tra amici regia di Guillaume Canet Francia 2010
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

piccole bugie tra amici (2010)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PICCOLE BUGIE TRA AMICI

Titolo Originale: LES PETITS MOUCHOIRS

RegiaGuillaume Canet

InterpretiFranšois Cluzet, Marion Cotillard, Benoţt Magimel, Gilles Lellouche, Jean Dujardin, Laurent Lafitte, ValÚrie Bonneton, Pascale Arbillot, Joel Dupuch, Anne Marivin, Hocine MÚrabet, Louise Monot

Durata: h 2.35
NazionalitàFrancia 2010
Generecommedia
Al cinema nell'Aprile 2012

•  Altri film di Guillaume Canet

Trama del film Piccole bugie tra amici

Dopo una notte brava in discoteca, Ludo ha un brutto incidente in moto e viene ricoverato d'urgenza in ospedale. I suoi migliori amici, dopo aver visto la gravitÓ delle sue condizioni ma esser stati rassicurati dai medici sulle possibilitÓ di recupero, decidono ugualmente di partire per l'annuale ritrovo a Cap Ferret. LÓ, Max, il pi¨ ricco ma anche il pi¨ pedante del gruppo, ha una villa dove tutte le estati invita gli amici di sempre a trascorrere qualche settimana fra vita di mare e gite in barca sull'oceano. La vacanza, anzichÚ calmare gli animi, farÓ emergere tutte le nevrosi, le paure e le incomprensioni tenute nascoste da una vita.

Film collegati a PICCOLE BUGIE TRA AMICI

 •  GRANDI BUGIE TRA AMICI, 2019

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,77 / 10 (22 voti)6,77Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Piccole bugie tra amici, 22 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  29/03/2020 13:28:03
   7 / 10
Una commedia amara, che fa ridere e piangere allo stesso tempo. Un cast straordinario per un film forse troppo lungo, ma che cattura.

StIwY  @  25/01/2019 22:13:53
   6 / 10
Un bel film sull'amicizia e sui problemi di contorno. Peccato che, per gran parte di esso, non si parli altro che di sesso, scopate, fidanzati, attuali, ex relazioni varie.......che barba.......sembra che lo sceneggiatore sia un represso sessuale, perchè sembra che no avesse altro per la testa. Secondo difetto, l'eccessiva lunghezza, soprattutto nella parte finale (i messaggi di dediche al morto sono troppe prolisse).

Se maggiormente curato ed accorciato, ne poteva uscire un cult......peccato. In ogni caso, i francesi restano settordici volte meglio delle produzioni italiane, che fanno pietà, e continuano a far pietà, ormai da troppo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  31/07/2017 11:48:34
   7 / 10
Visto in una calda domenica estiva questa commedia, che rimanda inevitabilmente al Grande freddo, mi ha coinvolta in una visione molto piacevole. Un cast straordinario regge una trama ricca di sentimenti e di emozioni, sebbene non priva di qualche melensaggine. Gradevole l'ambientazione, ben scritti i dialoghi.

Wolverine86  @  30/08/2015 12:13:33
   6½ / 10
Tecnicamente è un buon film con interpreti veramente ottimi e sempre sul pezzo, però...però manca qualcosa.
Passano due ore in cui si mostrano i lati nascosti dei personaggi e sai che alla fine tutto verrà svelato in un intreccio di situazioni concatenate tra loro, invece alla fine tutto questo non c'è, o comunque solo in parte.
Io personalmente ho avvertito questa mancanza e di smarrimento che lascia, come se tutto ciò che è stato detto in due ore in realtà non portasse poi a niente.

romrom  @  27/07/2014 00:20:03
   8 / 10
Molto molto bello, e tutti bravi gli attori .

marimito  @  12/03/2014 00:15:46
   7 / 10
Forse inutilmente prolisso, avrebbe potuto sortire l'effetto sperato (che nn si riesce a capire fino in fondo quale sia) anche impiegando meno energie, energie che sono comunque ben spese; gli attori incarnano un cast affiatato e mai fuori battuta. Il messaggio è profondo: non siamo mai sinceri con noi stessi, prima che con chiunque altro consideriamo amico.. ci costruiamo il mondo che vogliamo che gli altri vedano e che ci garba, sempre troppo presi da noi stessi, dai nostri problemi e dalle nostre frustrazioni e lasciamo che il resto ci giri intorno, la sciando che ci tocchi il meno possibile.. e quando l'altro è onesto con noi, ecco la crisi che rovina tutto; il perfetto equilibrio sul nulla è ciò che ci permette di andar avanti, mentre un amico (compagno di giochi e merende) si spegne lontano da noi ed in perfetta solitudine.

harlan  @  22/01/2014 03:37:43
   5½ / 10
film interessante, ma eccessivamente lungo rispetto al carico di eventi ivi rappresentati. ne consegue una perdita di informazioni lenta ma inesorabile che fa perdere molto alla pellicola in quanto si corre il rischio di arrivare alla fine stremati e quindi con poca attenzione...
da vedere..... solo se armati di santa pazienza

ricsec77  @  21/01/2014 15:46:27
   9 / 10
Non mi aspettavo di trovarmi davanti una storia così profonda e cosi ben orchestrata. Film che consiglio vivamente

morbillo  @  14/01/2014 14:11:08
   7 / 10
Non è certo un capolavoro, ma comunque è una buon racconto che parla di sentimenti, dove i personaggi sono ben caratterizzati... Non so perchè ma mi sembrano un po' tutti con la puzza sotto il naso... forse perchè sono francesi? :-)

elnino  @  01/10/2013 17:04:47
   7½ / 10
A dispetto delle oltre due ore di durata, il film scorre leggero e prende dall'inizio alla fine, mette in luce le fragiltà di ognuno dei personaggi, interpreti di buon livello. Consigliatissimo

ragazzoinblues  @  21/09/2013 18:30:08
   6½ / 10
Si arriva alla fine di questo lunghissimo film che i personaggi sono invecchiati senza bisogno di effetti speciali. Per il resto coinvolge abbastanza e si sorride amaro.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  01/06/2013 15:59:34
   7½ / 10
Un bellissimo piano-sequenza ci porta all'evento centrale del film...
O almeno cosi dovrebbe essere, ma in realta' gli amici del povero incidentato passeranno la loro Estate nello stesso modo in cui l'avrebbero passata anche con la presenza dell'amico sventurato.
Tra litigi, passioni recondite e amori la lunghezza della pellicola un po' si fa sentire, ma la bravura corale del cast (In particolare la Cotillard) e qualche scena divertente evitano la noia.
Un "grande freddo" alla Francese piu' che accettabile.

charles  @  15/08/2012 12:41:11
   5 / 10
Film decisamente troppo lungo, a tratti noioso e quasi sempre scontato, specialmente nella parte finale.
Regista e sceneggiatori hanno tratto, diciamo così, ispirazione da diversi altri film (dal Grande Freddo alle Invasioni Barbariche, fino alla scena dell'incidente, che richiama molto l'ormai storico "Les Choses de la Vie"), sitcoms, "grandi fratelli" e spot (amaro M.negro su tutti).
Non male, invece, gli attori.

the_walrus  @  28/05/2012 16:58:07
   7 / 10
Caspita una bella sorpresa questo film, davvero carino, da vedere

TheLegend  @  09/05/2012 04:15:37
   7½ / 10
L'ho trovato un film intelligente,realizzato e interpretato in maniera ottima.
Ottima la caratterizzazione dei personaggi e i vari intrecci di sceneggiatura che fanno riflettere sulla propria vita.

Lory_noir  @  04/05/2012 23:57:01
   8 / 10
Quest'anno la Francia ha fatto il botto. The Artist, Quasi amici e ora Piccole bugie tra amici. Io li ho adorati tutti e tre anche se in modo e con intensità diversa. Questo film mi ha fatto ridere ed emozionare in modo particolare, un po' come ha fatto Mine vaganti. Gli attori sono straordinari e straordinarie sono le loro caratterizzazioni e questo va al di là di qualche scena fuori dalle righe e del finale forse un po' troppo lungo. Lo consiglio assolutamente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  24/04/2012 19:03:12
   7 / 10
Ok, nulla di nuovo sotto il sole, ma più dalle parti del Sautet anni 70" che da quelle di un Kasdan europeo ("The big chill" oggi è irrimediabilmente datato, perchè i tempi sono davvero cambiati con quel film). Qualche similitudine con Kasdan ce l'ha, v. l'amico gravemente malato (il finale è come l'inizio di k.), ma niente più. Il film è invero delizioso, costruito su dialoghi a dir poco strepitosi, e su personaggi (una galleria di attori a dir poco formidabile) che restano indelebilmente nella memoria. E' come se il cinema goliardico più in voga sposasse il cinema generazionale di qualche decennio fa. Il regista non teme di sfiorare il patetico, perchè è sempre o quasi sincera la sua capacità emotiva, e quando vediamo confessare il "doppio sentimento" da parte di uno degli interpreti sentiamo che quello come altri non è un momento "costruito per caso". Colonna sonora tra passato (N. Simone, Band, Creedence) e presente (U2), come a dirci qualcosa del mistero affettivo di ieri e di oggi

baskettaro00  @  16/04/2012 22:30:00
   7 / 10
forse qualche minuto in meno nella parte finale,secondo me evitabile,avrebbe certamente giovato a questa buona commedia che per un paio d'ore tiene alto il ritmo per poi cadere abbastanza nell'ultimo quarto d'ora..granissimo cluzet,il suo personaggio è il migliore.
i francesi attualmente in campo europeo per quanto riguarda le commedie son i migliori.

kako  @  14/04/2012 19:35:03
   7½ / 10
non condivido i voti bassi qua sotto. Secondo Piccole bugie tra amici e un film molto valido e ben costruito. Il difetto potrebbe essere una lunghezza un po' eccessiva per la vicenda, ma la durata non affatica, non mi sono annoiato e anzi ho trovato molto buona la sceneggiatura e interessanti tutti i personaggi, ben caratterizzati, nei loro lati sia positivi che negativi. Alcune parti sono divertenti, altre più riflessive, altre come la parte finale tristi. Una bella storia, su un gruppo di amici che durante una vacanza stando assieme sono costretti a confrontarsi, pur cercando di celare i problemi, e a far emergere tutti quegli screzi e quelle difficoltà che si faceva finta non esistessero, merito purtroppo anche della tragedia che colpisce il loro amico. Un buon mix che offre sia intrattenimento che riflessione intrepretato da un cast buonissimo in cui spiccano la sempre straordinaria Marion Cotillard e l'eccezionale Francois Cluzet, Dujardin non è giudicabile dal momento che le sue parti di recitazione effettiva sono limitate.

rino1234  @  13/04/2012 13:01:03
   4 / 10
mediocre film, tipicamente francese, estremamente lungo, lento e noioso. mi ero illuso di rivedere un Cluzet scoppiettante come in Quasi amici, o un Dujardin originalissimo come in The artist, per cui la delusione è stata tanta.

gandyovo  @  09/04/2012 17:26:04
   5½ / 10
troppo lungo, troppa carne al fuoco. la noia si insinua... mezzo voto in piu per le prove degli attori.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR jack_torrence  @  23/11/2010 00:38:15
   6 / 10
"Grande freddo" alla francese, però il film è eccessivamente lungo, privo di mordente per larghi tratti, carico di scene divertenti troppo ripetitive (alcuni personaggi sono al limite della macchietta).
Pregi del film sono un cast affiatato, attori spesso assai bravi, e una regia tecnicamente valida che non annoia mai veramente.
Però è come se non si capisse davvero quale sia il punto di vista. La morale vorrebbe essere alta e molto amara: passiamo la vita come un'estate, rimanendo vittime delle nostre stesse ipocrisie e irresolutezze, dimenticandoci di un amico in coma in ospedale (meglio, con nessuna voglia di pensare a lui). Insomma si parla del vuoto, e di esistenze che girano a vuoto. Un po' patetiche, un po' tenere, un po' meschine.
Si diceva: qual è il punto di vista su questa materia?
Se il finale dev'essere conciliatorio e strappare l'applauso commosso e liberatorio, dove si vuole andare a parare??
Il regista ci ha fatto masticare amaro spesso e volentieri, o ridere, ma sempre a mezza bocca. Perché poi ci abbraccia, anche se con malinconia, perché ci vuole far passare l'idea che in qualche modo i protagonisti siano adesso più consapevoli? Hanno maturato in realtà e per davvero qualcosa? (...No).

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trumpabout endlessnessafter 2after midnight (2019)alessandra - un grande amore e niente piu'alpsantebellumbalto e togo - la leggendabombshell - la voce dello scandaloburraco fatalecambio tutto!charlie's angels (2019)cosa resta della rivoluzione
 NEW
cosa sarÓcreators: the pastcrescendo - #makemusicnotwarda 5 bloods - come fratellidivorzio a las vegaseasy living - la vita facileel practicanteemaendlessenola holmesfamosafellini degli spiritigenesis 2.0ghostbusters: legacygreenlandgreyhound: il nemico invisibileguida romantica a posti perdutihoneylandi predatoriil caso pantani - l'omicidio di un campioneil condominio inclinatoil giorno sbagliatoil meglio deve ancora venireil primo annoil principe dimenticatoil processo ai chicago 7il re di staten islandimprevisti digitalijack in the boxla piazza della mia citta' - bologna e lo stato socialela prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala vacanza (2020)la vita straordinaria di david copperfieldlaccil'anno che verrÓlasciami andarele sorelle macalusolockdown all'italianal'uomo delfinomai per sempremaledetto modiglianimi chiamo francesco tottimiss marxmister linkmolecolemorbiusmurdershownel nome della terranomad: in cammino con bruce chatwinnon conosci papichanotturnoonward - oltre la magiaoutbackpadrenostropalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domanipaolo conte, via con meparadise - una nuova vitaparadise hillsproject powerqua la zampa 2 - un amico e' per semprequattro viterosa pietra stellaroubaix, una lucerun sweetheart runsemina il ventosola al mio matrimoniostar lightstay stillsul piu' bello
 HOT
tenetthe book of visionthe gentlementhe new mutantsthe old guardthe secret - le verita' nascostetrash - la leggenda della piramide magicatutto il mondo e' paleseun divano a tunisiun lungo viaggio nella notteuna classe per i ribelliuna intima convinzioneuna notte al louvre: leonardo da vinciundine - un amore per semprevivariumvulnerabiliwaiting for the barbarianswaves
 NEW
we are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000

1009685 commenti su 44248 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net