orphan: first kill regia di William Brent Bell USA 2022
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

orphan: first kill (2022)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ORPHAN: FIRST KILL

Titolo Originale: ORPHAN: FIRST KILL

RegiaWilliam Brent Bell

InterpretiJulia Stiles, Isabelle Fuhrman, Rossif Sutherland, Hiro Kanagawa, Stephanie Sy

Durata: h 1.39
NazionalitàUSA 2022
Generehorror
Al cinema nell'Agosto 2022

•  Altri film di William Brent Bell

Trama del film Orphan: first kill

La folle Leena Klammer organizza un brillante piano di fuga dal manicomio estone in cui Ŕ rinchiusa. Arriva cosý in America, rubando l'identitÓ della figlia scomparsa di una famiglia benestante. Tuttavia, la nuova vita di Leena nei panni di Esther non Ŕ cosý idilliaca e dovrÓ presto vedersela con una madre pronta a tutto pur di difendere i suoi cari.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,33 / 10 (3 voti)6,33Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Orphan: first kill, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Macs  @  04/09/2022 10:54:55
   6 / 10
Discreto prequel del celebrato "Orphan", in qualche modo un film che dal punto di vista dell'intrattenimento non delude e regala un'ora e mezza di discreto divertimento. Purtroppo sul piano della logica ci sono dei buchi significativi, che non mi hanno fatto apprezzare pienamente il resto della pellicola. Bene Isabelle Fuhrman, sempre credibile nel ruolo di Leena/Esther, un po' mosci gli attori che interpretano i genitori - visto in lingua originale, Julia Stiles ha un tono monocorde che farebbe addormentare un toro in calore. Il plot twist a meta' fa il suo dovere per non far ammosciare troppo l'attenzione. Certo le illogicita' del film sono tali da mettere a durissima prova i limiti a cui si puo' spingere la sospensione dell'incredulita' dello spettatore.

A questo punto immagino che dopo il prequel, arrivera' il sequel di "Orphan". Tanto la "ragazzina" puo' combinare i peggio crimini che viviamo in un mondo di tonti e nessuno la becchera' mai.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 05/09/2022 16.17.23
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  29/08/2022 19:40:23
   6½ / 10


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ora la peculiarità che caratterizzava la protagonista di Orphan non ha più tanto senso per coloro che hanno visto il film del 2009, ma persino per coloro che non lo hanno visto. Il prologo in Estonia spiega tutto e non manca certo di efficacia. Fornisce quel background al personaggio per affrontare la storia che si svolge negli States. Altra caratteristica rimasta fedele al film originale è quella di basare molto sulle interazioni dei personaggi, specialmente quelli femminili. Se quelli maschili sono composte da un marito fedele e padre affettuoso e da un fratello con qualche scheletro nell'armadio, la Furnham e la Styles monopolizzano il film con un confronto a distanza dove dsa una parte abbiamo Esther, psicopatica di primo livello dall'altra abbiamo un'essere ancor più spregevole nel suo mantenere ipocritamente il suo status altoborghese. Malgrado la peculiarità della protagonista sia subito svelata, la trama offre un buon twist a metà film e qualche rischio spoiler in diverse situazioni. Ho apprezzato il film perchè rimasto in fondo fedele nello spirito alle dinamiche fra personaggi, senza trascendere in eccesso di gore o similari. Non un capolavoro del genere, ma qualitativamente da non disprezzare.

The bitter end  @  28/08/2022 22:24:30
   6½ / 10
Avevo basse aspettative per questo horror, temevo di vedere una sorta di remake del primo film però privo del sensazionale colpo di scena visto che il pubblico è già onniscente sulla "piccola" Esther ed invece sono stato parzialmente e piacevolmente sorpreso.

Le scene iniziali ambientate in Estonia formano un ottimo prologo, dopodichè il film sembra seguire lo stesso canovaccio del precedente senza particolari variazioni di sorta (madre sospettosa, padre cieco agli eventi, fratello passivo ecc. ecc..).

Proprio quando la noia e la sensazione di deja vù sta per prendere piede però, fortunatamente arriva un'eccellente plot twist attorno la metà del film che cambia le carte in tavola e conduce lo spettatore ad una seconda parte frizzante e divertente

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

200 meters
 NEW
acqua e aniceadaalcarras - l'ultimo raccoltoall the streets are silentalla vitaamanda (2022)amanti (2020)
 NEW
anna frank e il diario segretoargentina, 1985beast (2022)bentublack parthenope
 NEW
blondebodies bodies bodiesbrian e charlesbullet traincarter (2022)casablanca beatscome prima (2021)crimes of the future (2022)
 NEW
dantedashcamday shift - a caccia di vampiridc league of super-pets
 NEW
deinfluencerdo revengedon't worry darling
 NEW
dragon ball super: super heroelvis (2022)emergency
 NEW
en los margenesevangelion: 3.0+1.01 thrice upon a timefall
 NEW
falla girarefassbinderfire of lovefly - vola verso i tuoi sognifreedom (2021)giorni d'estategold (2022)goodnight mommy (2022)hill of vision
 NEW
hocus pocus 2house of darknesshustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' bello
 NEW
il mondo in camerail paradiso del pavoneil pataffioil signore delle formicheil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e spottyjane by charlottejurassic world - il dominiokarate manla doppia vita di madeleine collinsla mia ombra e' tua
 NEW
la notte del 12la ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei murilas leonasle buone stellele favolosele voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzl'immensita'liz e l'uccellino azzurrol'origine del malelou (2022)mad godmaigretmarcel!marginimemoriamemory (2022)men (2022)mindemicminions 2 - come gru diventa cattivissimomistero a saint-tropez
 NEW
mona lisa and the blood moonmoonage daydreamnel mio nomenido di viperenon sarai solanopenostalgia
 NEW
omicidio nel west endorphan: first killpaolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.pearl (2022)per niente al mondopeter va sulla lunapleasureprey (2022)queensquel che conta e' il pensierorevolution of our timesriminirise - la vera storia di antetokounmposamaritansecret love (2021)secret team 355shark bait
 NEW
siccita'
 NEW
smilespiderheadsposa in rossostudio 666tenebrathe black phonethe deer king - il re dei cervithe forgiventhe gray manthe hanging sun - sole di mezzanottethe invitation (2022)the man from toronto
 NEW
the munstersthe other side (2020)the slaughter - la mattanzathe twin - l'altro volto del malethor: love and thunderthree nights a weektoilettop gun: maverick
 NEW
tutti a bordoun mondo sotto socialuna boccata d'ariaun'ombra sulla verita'viaggio a sorpresavieni come seiwild nights with emily dickinsonx - a sexy horror story

1033133 commenti su 48327 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ANGOSCIA NELLA NOTTEBEN & JODYC.A.M. (2021)DRACULA: THE ORIGINAL LIVING VAMPIREHEART SHOT - DRITTO AL CUOREIL COLPO DEL LEONEIL SEGRETO DI FATIMAIL VERO AMORE (2015)LA GANG DELL'ANNO SANTOL'ALBERO DI ADAMOMEGALOMANIACPAURA NELLA NOTTEPOIROT - IL PERICOLO SENZA NOMESWEET GIRLSWING - CUORE DA CAMPIONITHE GOSPEL OF JOHNTHE HAUNTING OF THE TOWER OF LONDONUNBOXEDV/H/S/99

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net