once regia di John Carney Irlanda 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

once (2007)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ONCE

Titolo Originale: ONCE

RegiaJohn Carney

InterpretiGlen Hansard, MarkÚta Irglovß, Hugh Walsh, Gerard Hendrick, Alaistair Foley, Geoff Minogue, Bill Hodnett, Danuse Ktrestova

Durata: h 1.25
NazionalitàIrlanda 2007
Generedrammatico
Al cinema nel Maggio 2008

•  Altri film di John Carney

Trama del film Once

Dublino, giorni nostri. Lei Ŕ un'immigrata dell'est, un'eccellente pianista costretta a fare la colf per mantenere la figlioletta e che ha scelto Dublino per cominciare una nuova vita; lui uno straordinario cantante di strada che per sfamarsi ripara aspirapolvere nel negozio di suo padre. Entrambi hanno un sogno nel cassetto, lei di avere un pianoforte tutto suo, lui quello di incidere un disco con le sue canzoni. Canzoni che ha scritto per una donna speciale che l'ha appena lasciato per trasferirsi a Londra, facendolo piombare nella disperazione.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,25 / 10 (55 voti)7,25Grafico
Voto Recensore:   8,00 / 10  8,00
Miglior canzone (Falling Slowly)
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior canzone (Falling Slowly)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Once, 55 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  21/10/2019 21:41:37
   7½ / 10
Sarà perchè è una storia semplice e garbata, sarà perchè i personaggi sono ben caratterizzati da ispirare simpatia e benevolenza, sarà che la regia appare sobria e pulita, sarà che le canzoni hanno una musicalità e una malinconia di fondo che colpisce, sarà per tutto questo e altro ancora che ONCE riesce a coinvolgere totalmente lo spettatore, avvolgendolo in un caldo abbraccio emozionale, facendosi apprezzare liberamente e senza fatica.

olikarin  @  12/05/2018 11:39:29
   8 / 10
"Once" è un film delicato, realizzato con un budget bassissimo in soli diciassette giorni. È girato con una semplice macchina a mano ed è interpretato da due musicisti di professione. Ciò che spicca è la spontaneità dei due ragazzi ai quali nemmeno viene dato un nome: non importa sapere chi sono, soltanto due giovani che si legano grazie alla passione per la musica. Sono i rapporti che nascono così, un po' per caso, quelli più veri e indelebili.

C'è una scena particolarmente toccante: quando la ragazza vuole scrivere il testo di una canzone ma le batterie del lettore CD sono scariche. Allora prende alcuni spiccioli dal salvadanaio della figlia ancora piccola, promettendole di restituirglieli in futuro, e va a comprarle. Ricordare quel momento mi fa brillare gli occhi perché fa riflettere sulla tendenza allo spreco, oggi purtroppo imperante, di qualsiasi cosa: cibo, soldi e sentimenti.

La musica riesce a creare magia fra i due protagonisti, e l'emozione vien da sé: senza baci e senza nulla di fisico, tranne quel tenero momento in cui lei appoggia la testa sulla spalla di lui e le risate in spiaggia. Per loro cantare e suonare assieme è come fare l'amore senza farlo davvero.

Il finale fa piangere, ma non ci si rende nemmeno conto del momento in cui questo succede. Sulle note di "Falling slowly" non si può far altro che continuare a far scendere giù qualche lacrima.

In un mondo ormai così artificioso e privo di purezza, film come "Once" ci ricordano che le emozioni vere vincono su tutto e che dobbiamo combattere per non perderle..

Sbrillo  @  10/04/2018 00:57:38
   9½ / 10
un film molto molto bello... umano, credibile, romantico, commovente, mai stucchevole...che rivedrei sicuramente!
protagonisti in stato di grazia ed una colonna sonora pazzesca (meritatissimo il premio oscar alla miglior canzone)...
una storia che mi ha toccato il cuore!! lo consiglio...

wicker  @  03/12/2017 19:29:55
   5 / 10
Storia molto telefonata e già vista per un film che sarà anche ben fatto e recitato , che farà sentire anche tante belle canzoni , ma che alla fine sembra quasi più un musical e la sceneggiatura è veramente ridotta all'osso.

zeppelin  @  29/12/2014 20:13:56
   6 / 10
Commediola carina ma troppo intrisa di ovvietà da risultare melensa.
Intrattiene bene nella prima parte, poi diventa tanto scontata da risultare noiosa.
Realizzata senza pretese, anche la fotografia non convince.
Non male, poteva essere migliore...

marimito  @  12/03/2014 00:07:59
   6½ / 10
Un film strano; un'amicizia che in realtà cambia la vita ai suoi protagonisti. Non so ben dire se e quanto mi sia piaciuto, quasi stia ancora aspettando che possa decollare; è la sensazione che ho avuto durante tutta la visione del film. Il mio un voto politico.

Gualty  @  09/02/2014 01:31:25
   7 / 10
Da vedere mano nella mano con la propria anima gemella, magari anche solo affine, magari anche solamente una anima con delle mani morbide.
Un film sentito, seppur lontano dallo spirito cinematografico, un lungo e dolcissimo sogno di una vita di mezza estate.
Per gli amanti di dublino, per chi ama gli artisti più o meno di strada.

Lory_noir  @  17/05/2013 16:48:38
   7½ / 10
La storia è un po' in secondo piano ma non si può rimanere indifferenti davanti a canzoni così belle.

gianni1969  @  07/01/2013 02:34:23
   8 / 10
storia semplice semplice,prodotto eccellente,interessante la musica e ottime le ambientazioni. se devo trovare un difetto,un po troppo buonista,mezzo voto in meno

nyc93  @  10/09/2012 15:57:47
   6 / 10
Mi aspettavo qualcosa di meglio, ma tutto sommato, bravi tutti gli attori e bellissime canzoni.

kako  @  05/09/2012 13:15:00
   7½ / 10
dolce e delicato, un film musicale e sentimentale indipendente e a bassissimo budget che ha avuto un successo meritato grazie a una storia d'amore/amicizia che trasmette sentimenti veri e una tenerezza che colpisce. Grazie alla sua semplicità, vera e spensierata, il film risulta decisamente riuscito. La colonna sonora, poi, è veramente bella, Falling Slowly una canzone stupenda.

Invia una mail all'autore del commento Jeremy1979  @  30/08/2012 11:07:57
   8 / 10
Film romantico, consigliato agli appassionati di musica...

sestogrado  @  02/08/2011 10:49:11
   7½ / 10
amore per e con la musica. pellicola dolce, tenera e d'effetto, sulle note intonate e originali di una colonna sonora che avrebbe meritato l'oscar. storie della vibrante Dublino musicale, che sembra ripercorrere la gavetta di tanti talenti che questa meravigliosa città ha sfornato (una su tutti Sinéad O'Connor).

david briar  @  01/08/2011 17:59:51
   8½ / 10
E' un film sincero, un piccolo film che colpisce al cuore.

"Once" è una perla del suo genere che arriva direttamente da un paese straordinario come l'Irlanda:é ambientato a Dublino, dove la macchina da presa segue i protagonisti con piglio documentaristico, si mette da parte e lavora in sottrazione, lasciando che la storia faccia il suo corso.

La musica svolge un ruolo fondamentale, in quanto lei e lui si legano grazie a questa passione comune. La canzone "Falling Slowly", meritatamente vincitrice dell'Oscar, è emozionante e toccante, e i suoi toni si adattano bene alla storia raccontata.

I due interpreti son dei musicisti veri, e si trovano a loro agio in panni che di sicuro conoscono.

Un film dolce, originale, che si distingue da tutti i film di questo tipo, in particolare dalle commedie romantiche americane copia e incolla.

Il finale lascia aperto il tutto, ed è magnifico il fatto


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.

In definitiva, "Once" è una pellicola che scalda il cuore, consigliata a tutti, in particolare a chi piace a questo genere. E' un gioiellino che conquista, un piccolo cult.

e 82  @  18/02/2011 01:17:04
   8 / 10
E' un film stupendo, che sfugge alle categorizzazioni: non Ŕ drammatico (anzi, all'opposto Ŕ un inno alla vita), nÚ esattamente un musical sebbene proprio le colonne sonore, realizzate appositamente per il film, ci immergano nell'atmosfera della narrazione.
Musiche nate da influenze di stili diversi (l'indie rock inglese - irlandese e la musica classica) con sonoritÓ che richiamano i Radiohead o addirittura Jeff Buckley.
Leggendo la storia che sta dietro il film, si avverte con forza che dalla pellicola traspira l'intensitÓ delle vite reali di quanti hanno lavorato al film stesso. Sono contenta che il ruolo maschile non sia stato interpretato da Cillian Murphy ma da Glen Hansard, un giovane cantautore che si sentiva inappropriato per il ruolo, e che finisce per legarsi per davvero sentimentalmente alla protagonista femminile, MarkÚta Irglovß, musicista anche lei.
Il film, girato con un budget irrisorio, in soli 17 giorni, sfruttando le illuminazioni naturali e con il teleobbiettivo, Ŕ magico e "lei" (ai protagonisti non viene dato un nome, ma sono la ragazza e il ragazzo) Ŕ come vorrei essereů

ste 10  @  02/02/2011 16:44:34
   8½ / 10
Un film che fa bene all'anima

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  12/09/2010 11:40:29
   7½ / 10
io non ti conosco
ma ti voglio

le parole mi scivolano addosso
e mi prendono in giro
e non posso reagire
e i giochi che non hanno mai un punteggio
per quanto possano valere
li giocherò

prendi questa barca che sta affondando e vira verso casa
abbiamo ancora tempo
alza la tua voce piena di speranza. hai la possibilità di scegliere
ora ce l’hai fatta

cadendo lentamente, occhi che mi conoscono
e non posso tornare indietro
stati d’animo che mi prendono e mi cancellano
e sono dipinta di nero
tu hai sofferto abbastanza
e lottato contro te stesso
e tempo che tu vinca

prendi questa barca che sta affondando e vira verso casa
abbiamo ancora tempo
alza la tua voce piena di speranza. hai la possibilità di scegliere
ora ce l’hai fatta

cadendo lentamente canta la tua melodia
io continuerò a fare il coro

Izivs  @  27/08/2010 23:26:18
   8 / 10
Falling Slowly....già da sola la bellezza di questa canzone vale il film....un romanticismo delicatissimo avvalorato da un'ottima interpretazione da parte degli attori protagonisti. Imperdibile da parte degli amanti del genere musicale.....

quentin 84  @  26/08/2010 10:16:54
   8 / 10
Storia bellissima e toccante, con i protagonisti alla ricerca di un sogno.
Sebbene la sceneggiatura presenti alcune pecche, queste però vengono meno grazie alla bravura dei protagonisti, ad una bellissima colonna sonora e alla capacità di saper trasmettere emozioni grazie alla musica che spesso si sostituisce ai dialoghi..Da non perdere..

J.D.  @  23/08/2010 22:13:12
   8 / 10
Coinvolgente ed emozionante.
Straordinario come le canzoni quasi si sostituiscono al dialogo.
Credo sia unico nel suo genere, è una miscela tra musical-drammatico-commedia-romantico! Difficile da inserire in un genere preciso.
La sua unicità è data dalla semplicità di tutte le riprese, da una fotografia volutamente poco curata che dà alla storia un che di autentico e di malinconico.
I due protagonisti hanno saputo esprimere in modo realistico, davvero autentico le emozioni che provano nel cantare e nel fare ciò che più amano e desiderano: fare musica. Davvero bravi.
E naturalmente si giunge alla colonna sonora...che dire, veramente bella! Mi ripeterò ma è davvero emozionante!
Il cantante con la sua voce, a tratti struggente, dà ancora più valore alle canzoni, alle parole, alla storia che ha portato a scriverle.
In particolare "Falling Slowly", "Lies" e " When Your Mind's Made Up".
C'è amore nel film, ma un amore che va al di là della semplice fisicità, un amore dato dalla musica, da una complicità scoperta per caso..
Ottimo film, con un finale importante!

tnx_hitman  @  14/02/2010 12:45:05
   9 / 10
Non e' esagerato,psichedelico e vertiginoso come Moulin Rouge..ma il romanticismo espresso anche attraverso una storia semplice ed emozioni forti con canzoni splendide deve essere premiato a dovere.Falling Slowly poi e' magnifica e ti brucia l'anima.Ottima interpretazione poi di attori sconosciuti ma cosi' profondi nelle loro parti che mi hanno fatto brillare gli occhi durante la visione.Siamo a livelli alti con Le Pagine Della Nostra Vita,I Passi Dell'Amore,Crazy/Beautiful,Romeo&Giulietta,L'Altra Meta'Dell'Amore,Moulin Rouge,500 Giorni Insieme..e ho detto tutto.

lera  @  14/02/2010 12:35:29
   8 / 10
Una storia molto semplice dal finale per niente banale, pochi dialoghi, ma che riesce comunque a coinvolgere grazie ad una stupenda colonna sonora. Da vedere, meglio se in inglese!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  09/02/2010 22:41:18
   7½ / 10
Un prodotto piuttosto atipico molto vicino al musical, ma di questo genere c'è poco o nulla nel senso classico del termine. E' una storia d'amore platonica, che vive di frasi non dette e di occasioni mancate che possono capitare una volta nella vita e diretta con uno stile documentaristico, camera a spalla a volte anche furtiva nel suo stile di ripresa. L'ossatura principale sono le canzoni che racchiudono la vera essenza dei due (ottimi) protagonisti, a scapito dei dialoghi mantenuti volutamente scarni. Vale la pena vederlo se non altro per guardare qualcosa fuori dai soliti canoni.

kirk h.  @  10/01/2010 13:38:25
   8½ / 10
ottimo fil e belle anche le canzoni premiate con l'oscar...un piccolo gioiello....

TheLegend  @  15/11/2009 00:35:29
   7 / 10
Film capace di parlare più con le canzoni che con le immagini,semplice ma profondo.

Silver  @  08/11/2009 13:41:21
   7 / 10
A mio avviso, un ottimo film. Noto dei vari riferimenti al Dogma95, vedi telecamera quasi mai su piedistallo, fotografia poco curata e stacchi di montaggio veramente ridotti. Mi piace soprattutto il modo in cui riesce a trasmettere la passione degli artisti in quello che fanno, cosa in cui chiunque con un minimo di spirito creativo può immedesimarsi. Tra l'altro è a mio avviso fantastico che in tutta la storia, nonostante sia molto romantica,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Secondo me è un film che merita moltissimo, non solo per la naturalezza con cui parla dei problemi più "banali" di un uomo ma anche e soprattutto per il modo in cui ci mostra l'amore puro per una passione. Quella della musica.
Purtroppo la sceneggiatura pecca in alcuni punti e altre cosuccie sono davvero banali, ad esempio

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ma tutto sommato, la bellezza della storia fa sorvolare su questo aspetto.
Consigliato vivamente.

Tuonato  @  28/10/2009 23:52:52
   8½ / 10
Sull'effetto scia di Damien Rice - formidabile cantautore spinto verso l'alto dal popolo - le verdi terre d'Irlanda ci credono e ci propongono una favola in musica nella quale provono a spiegarci che tutto è possibile se si ha talento e coraggio.
Così nasce questo progetto, che ruota attorno alla vita dublinese di due ragazzi("ragazzi" che rimarranno tali anche nella storia: i due attori principali non vengono infatti mai chiamati per nome) che hanno una passione infinita per la musica.
Ma li accomuna anche sofferenza, miseria e delusione sentimentale: entrambi vivono di espedienti quotidiani per sbarcare il lunario ed hanno rotto da tempo con il proprio compagno ma faticano a liberarsi dei fantasmi del passato.
Lui chitarra lei piano si renderanno conto forse troppo tardi di quanto il loro incontro abbia avuto del miracoloso: disperazione e solitudine lasciano gradualmente posto a speranza ed ottimismo.

"I don't know you
but I want you
all the more for that
words fall through me
and always fool me..."

E' un film - romantico - d'autore con musiche d'autore, difficile se non impossibile riuscire a inquadrarlo in un genere preciso perchè non è nè dramma nè musical nè - tantomeno - documentario nonostante il taglio fortemente realista.
Originale poi come i due spesso comunichino tramite canzoni.
Davvero particolare. Gioiello.

LoSpaccone  @  14/10/2009 19:32:45
   8 / 10
Un amore platonico raccontato attraverso la musica romantica e malinconica di un moderno menestrello irlandese e con uno stile ai limiti del neorealismo. E’ un film delicato e straordinariamente autentico per come riesce ad arrivare nel profondo dei sentimenti che tocca ma anche per lo sguardo sincero che offre sull’Irlanda multietnica del boom economico. Il racconto ha la verità di chi ha vissuto quelle emozioni, di chi ha respirato l’atmosfera magica dell’underground musicale dublinese. Assolutamente da vedere e sentire.

ulisseziu  @  09/06/2009 14:41:27
   6½ / 10
Il film in se è abbastanza banale, ed io, da non amante dei film sentimentali, spesso mi sono annoiato.
A risollevare il tutto però c'è una colonna sonora molto bella, che si intreccia con le vicende degli attori diventando lei la vera protagonista, e sotto questo punto di vista bisogna dargliene atto, Once è efficace e cattura lo spettatore.

Ryan88  @  22/03/2009 01:59:16
   8 / 10
A mio parere tale film è un semplice esempio di quanto la semplicità, leggerezza e superficialita possano creare un intreccio armonioso di musica e parole. Al di là delle canzoni sdolcinate capaci sicuramente di emozionare facilmente, il film mostra un immagine reale della vita in un modo ironico-drammatico; questo mi è piaciuto davvero tanto.
Ritengo poi che sia dedicato principalmente a musicisti che possano meglio immedesimarsi nei personaggi e nella loro storia.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  22/01/2009 10:52:04
   4½ / 10
Fatico a comprendere come questo melenso filmetto sia potuto piacere così tanto.Personalmente l’ho trovato molto noioso,sicuramente interessante per la volontà di creare un musical atipico,privo di balletti e lustrini vari,basato per intero su brani melodici intrisi da parole struggenti.Ma a parte ciò mi rimane difficile scovare in "Once" altri pregi.Le canzoni ,su cui praticamente poggia tutto il film, esulano abbastanza dai miei gusti,anche se ammetto che la hit “Falling slowly” (vincitrice del premio Oscar quale miglior canzone originale) è un buon pezzo.A lungo andare però stufano,troppo simili una all'altra.
Girato con camera a mano,con due protagonisti convincenti,ha in una sceneggiatura troppo esile ed in un susseguirsi senza soste di brani Marco Masini style i maggiori difetti,tant’è che non uscirne provati è cosa ardua.A volte poi sembra di stare in un videoclip,le situazioni vengono illustrate con mezzucci elementari e poco importa se la storia tra l’artista di strada e la “povera” immigrata dell’est non vada a finire come la maggior parte del pubblico si aspetta.
Mi dispiace dirlo ma è evidente che questo film sia stato ingiustamente sopravvalutato,anche a causa di alcune dichiarazioni di Spielberg che, strumentalizzate ad arte,hanno pubblicizzato a più non posso quest’esile creaturina.Non nego che presenti qualche spunto d’interesse,potrà forse piacere a chi è alla ricerca di una storia d’amore un po’ particolare,ma arrivare alla fine,nonostante duri molto meno dei canonici 90 minuti è un’impresa titanica che tra l'altro non lascia assolutamente nulla.

6 risposte al commento
Ultima risposta 13/01/2013 23.53.19
Visualizza / Rispondi al commento
Ovarc  @  06/01/2009 01:51:47
   7½ / 10
Storia interessante e coinvolgente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  01/01/2009 17:35:46
   7 / 10
Questo film indipendente è stata davvero una bella sorpresa.
Una piccola produzione con un ottimo cast, buone idee e tanta buona musica.
Un film che riesce ad emozionare, che è coinvolgente, una bella e sentita love story, molto realistica. Da vedere.

Invia una mail all'autore del commento eugenio45  @  01/10/2008 13:03:17
   7 / 10
La storia è delicata ma basterebbe la colonna musicale per invogliare a vederlo

bartlisa  @  30/07/2008 18:32:46
   6 / 10
Il gradimento del film è strettamente legato al gradimento della colonna sonora. Purtroppo non è il mio genere musicale preferito e quindi ho trovato il tutto un po' pesante...se fossi stata a casa avrei mandato il dvd avanti veloce..
La storia è carina e non banale (cosa che, francamente, mi è un po' dispiaciuto..avrei preferito un lietissssssimo finale).
Insomma...la suffienza e niente più. Ma se vi piace il british pop: FA AL CASO VOSTRO!

TIGER FRANK  @  21/07/2008 23:52:37
   6½ / 10
Un musical non musical sulla gestazione(e relativo parto)di una"colonna sonora" che prende il via da un abbandono amoroso con tutte le sfumature del caso.

La storia e' molto delicata
E' l'incontro tra questo musicista di strada e questa regazzetta dell'est con la passione per il pianoforte che si rivelerà un bel gioco del destino.
Tra loro nasce una splendida amicizia(che forse sconfina in qualcosa di più)senza mai banalizzare i sentimenti qui trattati con pacatezza e senza accenno di smielosita'.
nasce un sodalizio musicale perfetto tra i due che dara',loro, una speranza per superare le difficolta' della vita e del cuore regalando ad entrambi la realizzazione di qualche frammento di sogno che non e' molto ma che e'gia' un buon inizio.

Tuttavia Il voto,per me,rimane sulla sola sufficienza proprio per via delle musiche
si struggenti e quello che vi pare ma....che per il mio gusto musicale personale non hanno significato e trasmesso granchè......
appassionarsi alla colonna sonora di questo"quasi musical"e' un elemento essenziale per poter aumentare di almeno 2 punti il voto del film che ne e' talmente intriso da farne la vera e propria spina dorsale di tutta la pellicola.

Purtroppo o per fortuna ho altri gusti
fatto sta che non ho potuto condividere il trasporto e la passione per le esecuzioni di tutti questi brani (per me troppi)cosi' distanti dal mio genere da farmi pesare un po' l'intera durata del film.

collina  @  14/07/2008 18:34:41
   6½ / 10
Buon film , belle le musiche.

al_pacino  @  13/07/2008 22:54:54
   5 / 10
Musical sentimentale per amanti del genere. E' comunque molto piacevole da ascoltare.

popoviasproni  @  01/07/2008 22:43:26
   7½ / 10
Commedia-musical sentimentale sussurrata, umile e fresca con due protagonisti spontaneamentea loro agio.

Gruppo COLLABORATORI matteoscarface  @  25/06/2008 18:18:56
   7½ / 10
Un film sull'amore sincero e molto realistico, i personaggi per la prima volta non sono per nulla stereotipati e le azioni dei protagonisti rispecchiano la realtà così come avviene tutti i giorni. Un piccolo film, costato pochissimo, meritevole del successo. Nella vita succede proprio così, come dice il collega qua sotto: lontanissimo dalle noie fritte e rifritte di hollywood, magari sulla east coast dovrebbero dare un'occhiata ai film europei ogni tanto.
Veramente bella la colonna sonora.

7 risposte al commento
Ultima risposta 26/06/2008 14.35.15
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI paul  @  25/06/2008 18:12:03
   8 / 10
Classico esempio di come contino le idee per fare un buon film e non certo i soldi. Con 100mila euro John Carney firma un'opera dai molteplici significati, una love-story che avrebbe certamente fatto impazzire l'Altman de "La coppia perfetta", in uno stile registico (e di logica) lontano mille miglia da quello hollywoodiano. Piccolo cult assolutamente imperdibile.

5 risposte al commento
Ultima risposta 29/06/2008 11.37.18
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohÓ  @  25/06/2008 16:03:29
   6 / 10
Solo per amanti del genere.
La storia è esilissima ed è un chiaro espediente per mostrare come viene concepita, elaborata e portata alla nascita una canzone.
So che qualcosa mi sfugge, ma io mi sono annoiata a morte.

Thohà si lima le unghie.

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/09/2012 13.37.01
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento agentediviaggi  @  24/06/2008 13:39:39
   7 / 10
Ah Grafton Street, mi ricorda il mio periodo dublinese, una delle città mito di tutti gli studenti europei e non! E' proprio come la descrive questo film, piena zeppa di talenti che ai bordi della strada pedonale eseguono musica di tutti i generi, anche classica con tutti gli strumenti possibili e staresti ore a sentirli suonare e cantare, se ti piace la musica, ma a chi è che non piace? Gradevolissimo e semplice film d'amore dove il tema dominante è l'arte musicale. La storia d'amore non dice nulla di nuovo rispetto alle miliardi viste sullo schermo e il film non è decisamente il mio genere (mi ci hanno portato), ma non si può non provare un senso di profonda partecipazione emotiva per i due simpatici protagonisti, cosi umili, cosi verosimili, cosi bravi a suonare i loro rispettivi strumenti. Commovente e forse un pò scontato il finale è un film da vedere colla fidanzata.

infamone  @  23/06/2008 10:08:51
   7 / 10
Così come avevo chiuso "The Committments", il busker Glen Hansard (assieme al regista nel gruppo tuttora in attività "The Frames") apre questa nuova finestra sulla musica e sulla vita vissuta a Dublino. "The guy" e "The girl" (i protagonisti non hanno nome) vivono alcuni giorni assieme in un incantesimo musicale, che dura giusto il tempo di portare a compimento meravigliose melodie e sofferte poesie. Poi la vita "normale" riprende possesso delle cose. Consigliatissimo.

alexp79  @  17/06/2008 19:24:31
   5 / 10
per i miei gusti....tremendo, ma può piacere, sopratutto a qualche tenera ragazza romanticona!!!

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  16/06/2008 11:35:05
   8 / 10
Dopo i gioiellini Juno e Teeth, ecco che dritta dritta dall'edizione 2007 del Sundance Film Festival arriva un'altra perla assoluta, aggiudicatasi il premio del pubblico: "Once", musical/commedia sentimentale lieve ma profonda, forte di una colonna sonora incantevole e di due protagonisti eccellenti.
La storia è di quelle sussurrate, nulla di epocale ma profondamente sincera: un "broken hearted hoover fixer sucker guy" che dà sfogo alle proprie pulsioni musicali represse suonando la chitarra per strada, cui l'incontro con una solare ed ottimista immigrata ceca con la passione per il pianoforte regala nuove speranze ed una ritrovata consapevolezza sia artistica che affettiva. Il tutto narrato con una leggerezza ed un candore rarissimi e con un equilibrio miracoloso tra musica, spensieratezza, sentimento e soavità.
In una colonna sonora che, come si è detto prima, brilla per qualità, spicca il pezzo Falling slowly, aggiudicatosi l'oscar per la migliore canzone originale.
Costato solo 100.000 euro, ne ha incassati 10.000.000 solo negli States.
Cerchiamo di fare in modo che il sogno prosegua anche in Italia: vedetelo, non ve ne pentirete.

2 risposte al commento
Ultima risposta 20/06/2008 17.14.45
Visualizza / Rispondi al commento
Chemako  @  16/06/2008 06:56:05
   7½ / 10
Film musicale e dolcissimo con una bellissima colonna sonora.

Invia una mail all'autore del commento nrgjak  @  15/06/2008 18:34:00
   7 / 10
colpisce la regia,per il resto gli attori non mi hanno colpito moltissimo.. ed è molto musicale

Invia una mail all'autore del commento cartesyo  @  12/06/2008 01:15:03
   7½ / 10
io l'ho visto stasera a l'odeon e devo dire che FILTRATO è un bel film.
vanno percepite le cose buone che ci sono...un po prolisso c'è però...
troppo musicato...il finale si poteva far meglio...

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  11/06/2008 23:25:36
   7½ / 10
L'amore per la musica riesce a farla franca sugli ostacoli che molte volte la vita ci mette davanti.Un film dolcissimo,davvero bello!

Alex2782  @  09/06/2008 15:14:19
   6½ / 10
budget 120.000 dollari, incasso 9milioni! questi sono i colpi dei veri registi! film godibile, musicale, con belle songs! molto bello il finale!

PaulTemplar  @  06/06/2008 18:12:47
   9 / 10
Un film tenero,delicato e poetico che riconcilia con il cinema.Un inno d'amore per la musica,per la sua capacità di tirar fuori il meglio dagli uomini;bravissimi gli attori e gran colonna sonora originale.

mithril  @  05/06/2008 13:50:41
   8 / 10
carinissimo! storia non convenzionale, bellissime musiche, tutto troppo tenero.. con un finale che spiazza

gide  @  02/06/2008 21:44:26
   4 / 10
premetto che non è il mio genere di film preferito ,ma ho provato lo stesso a vederlo ma è stato tempo perso ,x i miei gusti una gran palla

giumig  @  31/05/2008 15:20:17
   7½ / 10
Un film dolcissimo, romantico, musicale: una storia d'amore celata dietro le note della musica, una colonna sonora bellissima, delgi attori bravi e convincenti.

Un gran bel film.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhibrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore brucia
 NEW
cena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamentechiara ferragni - unpostedcitizen rosicountdown (2019)
 NEW
daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini man
 NEW
ghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abisso
 NEW
i figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)
 NEW
i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo migliore
 NEW
il paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelight of my life
 NEW
l'immortale (2019)
 NEW
l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottiploipupazzi alla riscossa - uglydolls
 NEW
qualcosa di meravigliosorambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)
 HOT
santa sangrescary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistoria di un matrimoniostrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill team
 NEW
the new popethe reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new york
 NEW
un sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempo
 NEW
western starsyesterday (2019)

995024 commenti su 42518 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net