mai piu' come prima regia di Giacomo Campiotti Italia 2005
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

mai piu' come prima (2005)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MAI PIU' COME PRIMA

Titolo Originale: MAI PIU' COME PRIMA

RegiaGiacomo Campiotti

InterpretiLaura Chiatti, Natalia Piatti, Federico Battilocchio, Nicola Cipolla, Marco Velluti, Marco Casu, Francesco Salvi, Pino Quartullo

Durata: h 1.46
NazionalitàItalia 2005
Generedrammatico
Al cinema nel Novembre 2005

•  Altri film di Giacomo Campiotti

•  Link al sito di MAI PIU' COME PRIMA

Trama del film Mai piu' come prima

A Roma Lorenzo, Giulia, Enrico, Martina, Fava e Max sono alle prese con gli esami di maturitÓ. I rapporti tra i ragazzi sono un po' superficiali, e conflittuali quelli con i genitori. I sei ragazzi non sono grandi amici ed Ŕ quasi per caso che partono insieme per la vacanza. Vorrebbero andare al mare ma finiscono in montagna. Partono per un trekking che, passo dopo passo, si trasforma in una sfida, tra di loro ma anche con se stessi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,70 / 10 (25 voti)6,70Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Mai piu' come prima, 25 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Oh Dae-su  @  07/11/2013 16:25:51
   5 / 10
Questo è un di quei film che se anche fosse stato impeccabile dal punto di vista recitativo e di sceneggiatura, non rivedrei volentieri, poiché è veramente deprimente. Aggiungiamoci anche che sotto il punto di vista recitativo è abbastanza scarso, che la sceneggiatura lascia qualche dubbio, e che cerca di trattare troppi temi delicati con sufficienza e buonismo per cui potete farvi un'idea sul mio giudizio.
Non ho apprezzato nemmeno il tentativo maldestro di creare dei personaggi stereotipatissimi, anche perché stridono paurosamente col finale che diventa di una tristezza inaudita. Una sorta di Mean Creek italiano riuscito male.

topsecret  @  04/06/2013 18:13:41
   6½ / 10
Qualche giorno fa mi è capitato di vedere DOPO QUELLA NOTTE che ha molte similitudini con questo film di Campiotti, trattando le stesse tematiche e gli stessi sentimenti che infestono una comitiva di amici dopo la morte di uno di loro.
Mentre il film di Galletta è qualcosa di inguardabile per insulsaggine e mostruosità interpretativa, questo MAI PIU' COME PRIMA invece riesce a non scadere nella banalità più assurda, interpretato da un cast volenteroso, offrendo parecchi spunti interessanti e degni di apprezzamento, pur non disdegnando qualche stereotipo evidente.
Un film che ha un discreto ritmo, ambienti molto suggestivi e una manciata di giovani attori capaci di esprimere quello che il regista intende proporre al pubblico, senza esagerare e mostrando una certa capacità.
Visione gradevole, con un pizzico di malinconia, che si merita un voto positivo.

Jumpy  @  18/02/2012 13:45:08
   6 / 10
A mio parere non è un film completamente da buttar via.
L'inizio ha quella miscela di leggerezza e buoni sentimenti che attira l'attenzione un po' di tutti e la prima parte, per tematiche, ambientazioni ed atmosfere, mi ha ricordato "Una gita scolastica" di Pupi Avati (che, secondo me, Campiotti se lo deve esser studiato per benino ;) ) sembrandone quasi una sua "modernizzazione".
C'è un po' di tutto: amicizie, amori, senso di solidarietà, accettazione di chi è diverso, illusioni, disillusioni, speranze... coadiuvato da un impatto visivo notevole.
Il grande peccato è che spunti così invitanti ed interessanti non vengono appieno sfruttati un po' per gli stereotipi chi filano uno dietro l'altro, un po' per la trama, non ben chiara in certi passaggi (anche se alla fine i conti tornano ;) ) un po' per gli interpreti che, in certe scene, sembran dilettanti allo sbaraglio, un po' per le forzature, in qualche caso davvero esagerate...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Nightmare97  @  15/01/2012 20:52:52
   7½ / 10
mi ha stupito...il tema mi è piaciuto...prima parte molto poetica e interessante e la seconda si regge bene in piedi...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  18/09/2009 14:20:32
   5 / 10
Questo è uno di quei film a cui mi spiace dare un brutto voto. C'è una certa potenzialità nella pellicola specialmente nella fotografia con immagini d'impatto, illustrano le montagne che compongono le dolomiti. I personaggi purtroppo non recitano a dovere. Frasi fatte, movimenti del corpo disturbosi e una miriade di luoghi comuni, il tutto poco credibile. La storia ha degli enormi buchi in sceneggiatura ma nonostante tutto ciò il tema che tratta risulta interessante triste e adolescenziale. Nel cast anche Francesco Salvi che appare in qualche scena.

cheguevara  @  23/02/2009 20:50:07
   6½ / 10
non mi è sembrato poi così banale...a parte alcune parti, soprattutto le storie d'amore, ma affronta tematiche importanti come la storia del disabile o i rapporti genitori figli che, forse, andrebbero approfonditi di più...nel complesso gradevole

marfsime  @  29/12/2008 16:25:05
   7½ / 10
Ammetto che alcune situazioni sono un po' troppo stereotipate o forzate (più o meno volutamente)..e che anche quì si chiude con il lieto fine (alla fine si concretizza il sogno d'amore di Giulia con Lorenzo)..però nel complesso il film m'è piaciuto. Se si fossero approfonditi alcuni temi cruciali probabilmente avrei dato un voto ancora più alto..mi riferisco al tema della diversità e dell'amicizia..analizzati forse un po' troppo superficialmente..anche se mi rendo conto che non era facile trattarli in maniera profonda in un unico film. La recitazione è effettivamente una delle cose peggiori..ma comunque come è stato detto stiamo parlando di attori non professionisti (la splendida Chiatti a parte)..forse la peggiore è il personaggio di Giulia..veramente scadente la sua recitazione..però insomma..come dicevo non sono professionisti. Per me è un film che comunque ti porta a riflettere..la fine della scuola..la crescita e la maturazione..la paura di perdersi di vista..alla fine ognuno di loro prenderà la sua strada..nel bene o nel male. Pellicola che merita una visione.

anna..bertozzi  @  05/09/2008 21:44:58
   6 / 10
Film drammatico, un po' troppo drammatico e lento per i miei gusti, e un po' troppo lontano da quello che succede nella realtà. Nonostante questo merita la sufficienza per alcuni spunti interessanti che pero' potevano essere trattati meglio.

italia87  @  24/08/2008 17:26:46
   7 / 10
La maturità ha segnato un momento di svolta nella vita della maggior parte di noi. E' uno spartiacque che divide l'esistenza di prima, quella passata sui banchi di scuola da quella successiva, un vero e proprio salto nel vuoto. L'inaspettata vacanza di Enrico, Martina, Fava , Giulia, Max e Lorenzo sulle Dolomiti assume un significato particolare perchè ognuno è un mondo a parte, impenetrabile. Giulia è bionda, bellissima e forse un po' egoista( ma in fondo chi non lo è a 20 anni!), è fidanzata con Lorenzo di tipica famiglia borghese, ricco quindi, soprattutto di possibilità e di privilegi. Martina, non particolarmente avvenente, innamorata di Lorenzo, poi Max, disabile, spastico; tutti pensano di aiutarlo,capirlo, in realtà forse nessuno l'ha mai ascoltato davvero. Fava/Cesare è il coatto per eccellenza, quello che ha bisogno di star male per sembrare più duro, maledetto e quindi più interessante; Enrico è il sognatore, la voce amica che ti solleva quando sei a terra, quello che ti prende in spalla se non puoi camminare da solo. E' lui che organizza la vacanza in montagna, forse, come dice poi il padre dopo la tragedia, per andare alla ricerca della vera bellezza. Enrico vede la luce dentro la gente, quella luce nascosta, non ostentata che tutti abbiamo dentro dal momento in cui nasciamo.
"Mai più come prima" potrebbe essere la mia e la vostra storia. Di tutti quelli che vivono e si confrontano con le loro emozioni giorno per giorno, in modo diverso, esclusivo proprio come i 6 protagonisti che devono guardare fissi, negli occhi i loro demoni personali per trovare la loro strada e diventare ciò che vogliono.
Mentre per alcuni l'aver scalato una montagna non sarà mai abbastanza e vorranno spingersi oltre come Enrico,per altri, come Max, scendere i gradini di una baita sarà il più grande successo di una vita.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

carmi_c  @  24/08/2008 11:26:58
   3½ / 10
come indica la dicitura vicino al mio voto"non bello , anche se non paghi" , è uno dei più brutti film mai visti.ovviamente se aspettavate il filmetto sempre con i soliti temi per commuovervi in una notte di pioggia dopo che vi ha lasciato il vostro ragazzo, allora può avere 6,ma niente di più.la sceneggiatura ha tanti errori che poi diventa irreale, la chiatti si è dimostrata per quello che è, e poi sempre le stesse storie fatte in maniera pessiama. se vi volete emozionare su una storia che tratta dei disabili allora vedete la fiction "il ragazzo dalla luna" o qualcosa del genere, perchè nonostante sia una fiction è molto più toccante e serio; se volete vedere un film su un ragazzo sbandato e zuccone allora vedete che ne sarà di noi con elio germano.
non ho nemmeno visto la fine, mi sono fatta due p===e così!!

2 risposte al commento
Ultima risposta 28/08/2008 23.32.01
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  23/08/2008 22:40:56
   6½ / 10
Sono piacevolmente sorpreso, guardavo tra veglia e sonno italia 1 pensando che quella in onda fosse qualche puntata di qualche fiction per decerebrati simil cesaroni, invece con piacere mi sono accorto che avevo davanti un film adolescenziale dignitoso...........cosa più unica che rara.

Quando si cerca di raccontare i giovani si finisce sempre male, stavolta, sebbene non manchino le solite macchiette di turno nel complesso il quadro giovanile funziona e mi sono chiesto come mai.
Nonostante la presenza di personaggi macchietta, di volontà di creare l'effetto magone alle persone più avanti con l'età e tanto political correct, il film funziona per una scelta di casting veramente giusta.

La bellona di turno (la Chiatti) viene messa un pò da parte, la storia d'amore si concentra più sulla bruttina (anche le bruttine acchiappano eccome se acchiappano) il ragazzo invalido come presenza molto incisiva e non si abbonda mai in personaggi troppo fricchettoni............insomma i ragazzi sono credibili e sebbene il film faccia di tutto per non renderli tali, comunque non perdono di genuinità.

Peccato che è girato come un fiction, comunque molto superiore rispetto alle porcate simil Scusa se ti chiamo amore, Parlami d'amore, Tre metri sopra il cielo, Ho voglia di te

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/08/2008 17.43.40
Visualizza / Rispondi al commento
sweetyy  @  20/03/2008 16:32:58
   7½ / 10
A me è piaciuto, il cast è praticamente sconosciuto ma brillante a mio parere,a parte la Chiatti che nel film è stata capace di mostrare solo le cosce.

Schultz  @  21/09/2007 09:51:38
   3 / 10
Film scandaloso.
Retorico e intriso di buonismo, alcune scene sono di una banalità sconcertante, altre sono irreali o poco credibili.
I personaggi sono stereotipati all'inverosimile, il tema disabilità/diversità (che all'inizio sembra essere il nodo centrale della vicenda) è affrontato in modo sbrigativo.
Andrebbe bene FORSE per quindicenni... ma forse neanche per loro...
Recitato piuttosto male, la protagonista femminile (non la chiatti, l'altra) ha una voce che vorresti strapparti i condotti uditivi.

Se volete vederlo vedetelo... ma io vi ho avvertiti.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 24/08/2008 11.28.38
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento bouree  @  09/08/2007 10:53:25
   5 / 10
retorico....patetico... film x 15enni

Hilarion89  @  05/05/2007 17:13:32
   6½ / 10
Mai più come prima saremo polvere di stelle.Un gruppo di giovani ragazzi ormai già"maturi"si recano in montagna per una vacanza.Due ragazze e tre ragazzi,tanto diversi quanto accomunati da un'amicizia precedentemente non ancora scoperta.Ma solo l'impatto con la realtà,le tragedie e la natura selvaggia farà si che le loro anime si uniranno per sempre...
Un film italiano di buona fattura,inaspettatamente godibile,con ritmo incalzante e qualche scena dalla lacrimuccia facile.Il film si sviluppa in modo più dolce nella prima parte,cala nella seconda rietrando in un ottica piu teenageriale che da film impegnativo(le scene finali sono quelle meno obiettate).Un pizzico di retorica,belle musiche,attori giovani e tanta pedagogia.Consigliabile per le scuole,oltre alle classiche teorie da sopraffanno...

pinnazza  @  11/04/2007 10:05:50
   2 / 10
pessimo. l ho visto spinto dalle recensioni precendenti ma me ne sono amaramente pentito. dialoghi assurdi e ridicoli. buonismo gratuito. Indecente

Invia una mail all'autore del commento Napoli-89  @  06/02/2007 13:39:19
   10 / 10
film italiano più bello che abbia mai visto.Stupendo

3 risposte al commento
Ultima risposta 28/08/2008 23.34.29
Visualizza / Rispondi al commento
ciuchina  @  15/11/2006 20:03:13
   9½ / 10
Considerando che gli attori sono sconosciuti (tranne la Chiatti) questo film è davvero stupendo. L'ho visto per caso ieri su Sky, incuriosita dalla trama. Veramente commovente e ben recitato...
Fantastica questa frase che spoilero

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

dio padre  @  14/11/2006 23:04:37
   10 / 10
Lascio il mio commento alle stelle..
..se proprio volete sindacare il mio voto,alzate gli occhi al cielo..
..e guardate intensamente..
..quando avrete perso la vostra identità nella vastità dell'infinito..
..ecco che dentro di voi affiorerà il mio commento..

2 risposte al commento
Ultima risposta 24/08/2008 11.19.30
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento orsetto_bundi  @  07/09/2006 11:29:32
   9 / 10
Konfesso ke ho kominciato a vederlo solo per la presenza di quella dea scesa in terra ke è Laura Chiatti.........GNOKKISSIMAAAAAAAAA............a livello svedese-norvegese (e kon questo ho detto tutto !!!)........anke perkè pensavo si trattasse del solito film "de ragazzetti"......ma invece.........
voglio solo skrivere ke si tratta di un film straordinario.....tokkante e kommovente kome non ne vedevo da tempo.......kon alkune scene di grande poesia (tipo la passeggiata della Chiatti sul prato) e altre scene kapaci di farmi veni' la pelle d'oka (tipo quando Natalia Piatti/Martina si rivolge a Dio).......
Ottimi- poi- gli attori (anke konsiderando ke quasi nessuno dei protagonisti è un attore professionista !!!) e meravigliose le riprese in montagna......
Mi spiace solo ke non se lo sia filato quasi nessuno, perkè è un film ke merita davvero..........

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/10/2013 16.00.36
Visualizza / Rispondi al commento
vivi79  @  30/03/2006 10:13:42
   7½ / 10
bello, intenso, profondo...triste..
è vero che quando finisce la scuola t senti onnipotente e capace d "scalare anche le montagne più alte"...invece....la realtà è 1 altra cosa!

fofa1985  @  27/03/2006 22:34:49
   8 / 10
l'uomo trova la sua vera identità attraverso la natura,si confronta con essa e da lì sceglie la sua strada.ma perchè film come questi non vengono pubblicizzati a discapito di film come troppo belli o schifezze varie??c'è da riflettere...fatelo vedere nelle scuole e a tutti i ragazzi perchè insegna molto e c'è molto da imparare da questo film.una fotografia e dei paesaggi a dir poco stupendi,bravi i personaggi se pensiamo che non sono neanche attori professionisti.uno dei migliori film italiani per ragazzi secondo me.da vedere.

geižt  @  20/02/2006 14:52:40
   6 / 10
film carino e storia interessante ma dialoghi assolutamente pessimi, pieni di frasi fatte e discorsi pieni di moralismi improbabili in ragazzi 18enni appena diplomati.

primociak  @  06/12/2005 19:20:05
   6½ / 10
film discreto, girato abbastanza bene.
merita più della sufficenza.

Invia una mail all'autore del commento Sailorboy  @  25/11/2005 12:09:24
   10 / 10
Come prima...più di prima...Ovomlatina!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

adaadorazionealcarras - l'ultimo raccoltoall the streets are silentalla vitaamanti (2020)american nightblack parthenopebodies bodies bodiescarter (2022)casablanca beatscip e ciop: agenti specialicome prima (2021)dashcamdoctor strange nel multiverso della folliadue donne al di la' della leggeelizabeth (2022)elvis (2022)emergencyesterno notte
 NEW
fallfassbinderfemminile singolarefirestarterfly - vola verso i tuoi sognifreedom (2021)gagarine - proteggi cio' che amigenerazione low costgli stati uniti contro billie holidaygold (2022)hill of visionhope (2019)hustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' belloil naso o la cospirazione degli anticonformistiil paradiso del pavoneil talento di mr. cil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e lulu'io e spottyitalia. il fuoco, la cenerejane by charlottejurassic world - il dominiokarate mankoza nostrakurdbun - essere curdola bicicletta e il badile - in viaggio come hermann buhlla doppia vita di madeleine collinsla fortuna di nikukola grande guerra del salentola mia ombra e' tuala ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei muril'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizionele voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzliz e l'uccellino azzurromad godmarcel!memoriamemory (2022)mindemicmistero a saint-tropeznavalnynel mio nomenoi duenon sarai sola
 NEW
nopenostalgiaonly the animals - storie di spiriti amantiour fatherpaolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.peter va sulla lunapleasureprey (2022)quel che conta e' il pensierorevolution of our timesrise - la vera storia di antetokounmposecret love (2021)secret team 355settembre (2022)shark baitspiderheadsposa in rossostudio 666tapirulantenebrathe batmanthe black phonethe deer king - il re dei cervithe forgiventhe gray manthe man from torontothe other side (2020)the princessthe rescue - il salvataggio dei ragazzithe slaughter - la mattanzathe twin - l'altro volto del malethor: love and thundertoilettop gun: mavericktutankhamon. l'ultima mostrauna boccata d'ariaunwelcomevecchie canaglieviaggio a sorpresavieni come seiwild nights with emily dickinsonx - a sexy horror story

1031673 commenti su 48036 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ABANDONED (2022)ANIMA GEMELLA CERCASIANNE FRANK, LA MIA MIGLIORE AMICABOCCHE CUCITEBRILLANTISSIMEBYE BYE VIETNAMCLARA (2021)CONTRA - LA PARTE AVVERSAFAMILY DINNERFISCHIA IL SESSOFRATELLO LADROIL MISTERO DI CASA USHERIL NODO DEL CARNEFICEIL VIRGINIANO (1946)KEEPING COMPANYLA CARICA DEGLI APACHESLA QUERCIA DEI GIGANTILA REGINA DEI DESPERADOSL'ISOLA DEL DOTTOR FRANKENSTEINLUCIDA OSSESSIONEL'UOMO DELLA VALLELUX AETERNAMAIXABELNAKED SINGULARITYPALMA - UN AMORE DI CANEPIGGY (2022)PIRANHA WOMENPUSSYCAKERACCONTI ROMANI DI UNA EX-NOVIZIAREVENGE - PIACERE E MASSACROTARZAN CONTRO I MOSTRITARZAN E LE AMAZZONITHE CROSSING (2020)TREDICI VITETU SEI AL DI LA'TUTTO E' POSSIBILETUTTO SI AGGIUSTAUN PRETE SCOMODOZOMBLOGALYPSE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net