l'immoralita' regia di Massimo Pirri Italia 1978
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

l'immoralita' (1978)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film L'IMMORALITA'

Titolo Originale: L'IMMORALITA'

RegiaMassimo Pirri

InterpretiMel Ferrer, Lisa Gastoni, Howard Ross, Ida Meda

Durata: h 1.49
NazionalitàItalia 1978
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1978

•  Altri film di Massimo Pirri

Trama del film L'immoralita'

Piccola giustiziera dodicenne sistema la madre godereccia, il poliziotto che entra nel suo letto e un pluriomicida ferito.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,90 / 10 (5 voti)5,90Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su L'immoralita', 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  30/11/2012 17:52:08
   5 / 10
Gruppo di infoiati in un interno, per parafrasare un vero film di Luchino Visconti.

Seppure l'ultima parte sia buona, essa non cancella l'accozzaglia di noia, bruttume e confusione scritturale di questo film, una specie di rape&revenge al contrario. Gli anni '70 si sono divertiti anche troppo a rappresentare la crudezza, il nichilismo, l'insensatezza della violenza (e del sesso: direi che la scena hard sia un tantino esagerata). L'animalità era preferita al sentimento, ma alla lunga questa storia puzza di concettismo e di sbiadita originalità.
Rimane una curiosa interpretazione della Trentephol e due personaggi che sarebbero potuti essere interessanti.

gianni1969  @  24/11/2012 20:44:06
   7 / 10
tematiche che accomunano diverse analogie con il capolavoro "lo spirito dell'alveare". nel complesso un discreto prodotto,nonostante oggi risulti un po datato

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  11/12/2011 15:52:23
   5½ / 10
Il soggetto è interessante e pur non avendo lo spirito beffardo e l'inventiva, sono presenti echi bunueliani in questa storia piena di decadentismo di una società. Dalla famiglia, ai tutori dell'ordine, al semplice cittadino, ogni personaggio sembra non rispettare un ruolo prestabilito o almeno è messo in una luce molto diversa di come si possa immaginare. Il soggetto però non è supportato da una sceneggiatura all'altezza che esalta troppo il lato morboso e presenta buchi non indifferenti. Aspetti positivi comunque ci sono: il cast femminile. La bambina non si può dire che ricalchi stereotipi già usati e il suo sguardo glaciale rimane ben impresso nella mente e naturalmente Lisa Gastoni, una strega ancora ammaliante per tutta la popolazione maschile del paese.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  26/10/2011 11:33:53
   5 / 10
Ambizioso e malriuscito film di Massimo Pirri mosso dal desiderio di mettere in evidenza la decadenza dei rapporti familiari attraverso uno sguardo oltremodo disincantato e nichilista, traboccante egoismo e insensibilitÓ.
L'improbabilitÓ dell'intreccio Ŕ una debolezza non trascurabile ma non poi cosý determinante,a lasciare maggiormente insoddisfatti Ŕ lo spessore di personaggi sulla carta interessantissimi eppure trattati in maniera scellerata.
La bimba solitaria e bisognosa di attenzioni,il padre paralitico e disilluso,la madre ninfomane e serpe,dulcis in fundo, l'assassino pedofilo,che poi tanto cattivo non Ŕ (e sulla sua figura ingentilita ci sarebbe da discutere),sono tutti caratteri di grossolana consistenza,imperdonabile per una pellicola che ambisce a sondare gli aspetti psicologici lasciando sullo sfondo la componente thriller.
"L'immoralitÓ" patisce un forte immobilismo in una parte centrale interminabile,con personaggi limitati a ripetere il loro ruolo come fossero dischi incantanti.L'erotismo punteggia senza graffiare uno script che a un certo punto si gioca la carta dello shock, con una scena di sesso che proposta oggi scatenerebbe un putiferio di immane portata e francamente appare stonata anche per il contesto di allora con un Pirri che avrebbe fatto meglio a lasciare che il fattaccio si intuisse solamente.Quasi senza senso il branco di volontari che con metodi da Klu Klux Klan e con il benestare della polizia dÓ la caccia all'assassino,mentre il commissario Ŕ figura di patetico spessore,spesa in un finale spietato e senza speranza che finalmente regala qualche sussulto.
Il rapporto tra madre e figlia Ŕ ricollegabile a "La seduzione" di Fernando Di Leo,sarÓ anche per la presenza di una Lisa Gastoni matura ma sempre affascinante,contrapposta alla giovanissima Karin Trentephol poi scomparsa dagli schermi.

4 risposte al commento
Ultima risposta 01/12/2012 18.06.17
Visualizza / Rispondi al commento
Neurotico  @  18/10/2011 11:27:42
   7 / 10
Buon film a cavallo tra thriller, poliziesco, ed erotico. Situazioni intriganti e plot che avvince nonostante le vicende siano trattate in modo abbastanza superficiale e sbrigativo. Si ha l'impressione che il contesto poliziesco/thriller sia un pretesto per inscenare un triangolo amoroso, per l'appunto, decisamente immorale, ma non per questo meno interessante e, perchè no, eccitante.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 T
advanced style - le signore dello stile
 T
automata
 T
bekas
 T
biagio
 HOT R T
birdman
 T
black or white
 T
blackhat
 T
cenerentola (2015)
 T
chi e' senza colpa
 HOT T
cinquanta sfumature di grigiocloro
 T
corri ragazzo corridancing with mariademonic
 T
difretdigging up the marrowdragonheart 3: the sorcerer's curse
 T
educazione affettiva
 T
fino a qui tutto bene
 T
foxcatcher - una storia americana
 T
gemma boverygnome alonehansel vs. gretel
 T
i wanna be the testimonial - voglio essere il testimonialil grande quaderno
 T
il nome del figlio
 T
il segreto del suo volto
 T
il settimo figlio
 T
insurgent
 T
io sono mateusz
 HOT R T
italiano medio
 HOT T
john wick
 T
jupiter - il destino dell'universo
 T
kingsman: secret servicela piramide
 T
la prima volta di mia figlia
 NEW
la scomparsa di eleanor rigby: lei
 NEW
la scomparsa di eleanor rigby: lui
 T
la solita commedia - infernolatin lover
 R T
le leggi del desiderio
 T
leoni
 T
life itself
 T
l'oriana
 T
lupin iii vs detective conan: the movie
 T
ma che bella sorpresamaraviglioso boccaccio
 T
mateo
 T
minuscule - la valle delle formiche perdute
 T
mortdecai
 T
motel (2015)
 T
mune - il guardiano della luna
 T
n-capace
 T
nessuno si salva da solo
 T
noi e la giulia
 T
non c'e' 2 senza te
 T
non sposate le mie figlie!
 T
patria
 T
piccoli cosi'pokemon il film - diancie e il bozzolo della distruzione
 T
queen rock montreal
 T
romeo & juliet (2013)
 T
sei mai stata sulla luna?
 T
selma - la strada per la liberta'
 T
senza lucio
 T
shaun - vita da pecora: il film
 T
spongebob - fuori dall'acqua
 T
still alice
 T
suite francese
 T
superfast & superfurious - solo party originali
 T
taken 3 - l'ora della verita'
 R T
the icemanthe lazarus effect
 T
the repairman
 T
the search
 T
timbuktu
 T
triangle (2015)
 T
turner
 T
un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza
 T
una meravigliosa stagione fallimentare
 T
una notte al museo 3 - il segreto del faraone
 T
una nuova amica
 T
unbroken
 T
vergine giurata
 T
vizio di forma
 T
whiplashwyrmwood

896438 commenti su 32676 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net
Division: Workless