la tana del serpente bianco regia di Ken Russell Gran Bretagna 1988
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la tana del serpente bianco (1988)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA TANA DEL SERPENTE BIANCO

Titolo Originale: THE LAIR OF THE WHITE WORM

RegiaKen Russell

InterpretiAmanda Donohoe, Hugh Grant, Sammi Davis, Catherine Oxenberg, Peter Capaldi, Stratford Johns, Paul Brooke, Imogen Claire, Chris Pitt, Gina McKee, Christopher Gable, Lloyd Peters

Durata: h 1.35
NazionalitàGran Bretagna 1988
Generehorror
Al cinema nel Luglio 1988

•  Altri film di Ken Russell

Trama del film La tana del serpente bianco

Nella campagna scozzese un archeologo (H. Grant) dissotterra un enorme cranio che assomiglia a un verme. ╚ collegato con una perversa e vampiresca Lady (A. Donohoe) che tiene in vita un antico serpentone, sacrificandogli il sangue di vergini.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   3,36 / 10 (11 voti)3,36Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La tana del serpente bianco, 11 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DankoCardi  @  24/02/2019 19:56:10
   4 / 10
Un ottimo cast, Ken Russel alla regia ed una storia di Bram Stoker: le premesse per una grande opera c'erano! E invece risulta davvero difficile difendere questo pasticcio che non si capisce bene se sia un horror o una commedia. Regia statica, fotografia da puntata di un telefilm della BBC e ritmo che più lento non si può. Le scene con i vampiri, quindi quelle che dovrebbero essere horror, risultano ridicole e molti personaggi compiono azioni senza un filo logico. Russel ci mostra qualche donna nuda...ma non basta per tenere desta l'attenzione dello spettatore.

alex94  @  16/10/2016 10:18:16
   4½ / 10
Ken Russel ispirandosi al classico di Bram Stoker da vita ad un pastrocchio unico,una trashata talmente eccessiva ed estrema da risultare un vero e proprio capolavoro nel suo genere.
Non era facile realizzare un film contenente una quantità così elevata di *******té, Ken Russell, tra una canna e l'altra, si deve essere veramente molto impegnato,merita una certa attenzione ed una nota d'elogio anche l'intero cast,i vari attori,Hugh Grant in primis, fanno a gara per risultare il più inespressivi e ridicoli possibili........ per il resto beh,vedere per credere,mi rifiuto di commentare in qualsiasi modo gli esilaranti fondali e serpenti di cartone e la mezza infinità di robbe assurde che ci sono......
Un piccolo cult del trash,lo consiglio agli amanti del genere (io almeno mi sono divertito parecchio),da evitare invece se siete sani di mente.

antoeboli  @  15/11/2013 00:10:25
   4 / 10
Ricordo che lo vedevo eoni fa ui piccoli canali regionali , quando il digitale terrestre era ancora un utopia , e ogni volta avevo brividi fanciulleschi sulla schiena .
Quelli stessi oggi non li ritrovi pi¨ , sei cresciuto , hai visto tante pellicole , specie horror , e cerchi da solo di comprendere come mai Ken Russell non sia nella top dei registi pi¨ scandalosi di sempre.
Hai un libro di Stoker , sei un regista scadente , e ti danno pure tutta la sceneggiatura da scrivere , e dimostri di essere ancora peggio .
La pellicola si presenta come il classico film sui vampiri solo che qui possono sembrarlo, ma in realtÓ sono dei serpenti , con dei momenti di trama che non ha na propria logica , scene praticamente inutili che durano li un paio di secondi (la pellicola Ŕ di 1 oretta e mezza scarsa), momenti imbarazzanti , e un finale scontatissimo .
Quello che per˛ preme di pi¨ Ŕ che a un budget ridotto all osso , vista la fotografia scarsissima , a tratti stile anni 50-60 ,e una scenografia dove compaiono 3 auto in tutto un paese , va data colpa a Russell .
La regia Ŕ qualcosa di orribile , con una recitazione nei momenti di patos sull onda del trash puro . Sembra quasi che il regista abbia fatto : buona la prima ovunque , cosi da concludere subito le riprese , non rendendosi conto che Ŕ un film HORROR , cavolo , non una parodia alla scary movie sui vamp-serpenti.
La recitazione Ŕ mediocre , con per˛ la sorpresina nell uovo di pasqua che Ŕ Hugh Grant , il quale se li si chiedesse di sto lavoro , non se lo ricorderebbe secondo me . Va notato che comunque gli attori hanno avuto una loro carriera al di fuori di questo trashone , e qualcosa Ŕ servito il lavoro.
Cosa salverei del film ? a parte ricordi d infanzia , qualche inquadratura azzeccata , e il trucco che non era affatto male per l epoca , e direi anche al giorno d oggi per chi lo vede la prima volta pu˛ fare colpo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento DjAlan78  @  20/09/2012 11:12:40
   3 / 10
Francamente non sono riuscito a terminarne la visione. Russell è indubbiamente un tipo genialoide e un po' malato, ma qui davvero non sono riuscito a capire cosa avesse in testa. Come direbbe Ugo: "Una ca*ata pazzesca!".

Invia una mail all'autore del commento kampai  @  18/07/2011 08:12:48
   2 / 10
veramente inguardabile, ma le scene delle visioni sono delle trashate uniche!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  26/08/2010 17:35:40
   4 / 10
Ken Russell non ama le mezze misure, gli alti e bassi della sua carriera stanno a dimostrarlo e questo film appartiene, secondo me, alla categoria bassi. Il tono ampiamente provocatorio della pellicola giocato su una contrapposizione fra cultura pagana e cattolico cristiana, purtroppo cozza con una messa in scena piuttosto povera di mezzi e con momenti troppo comici anche per uno come Russell.

chem84  @  31/05/2010 20:30:36
   2½ / 10
Temevo di poter incorrere in una boiata pazzesca, ma tant'è il consiglio di un amico (immediatamente retrocesso a semplice conoscente) mi ha spinto a buttare un occhio a quest'insulso ed imbarazzante filmetto britannico.
Difficile riuscire a salvare qualcosa in mezzo ad un mare di banalità e recitazioni approssimative, forse soltanto la Donohoe.
Per il resto puro imbarazzo; quando è apparso il serpentone verso la fine si è rischiato l'1, evitato solo da un finale talmente stupido da risultare quasi salvabile.

MarkTheHammer  @  31/05/2010 13:19:34
   2 / 10
Orribile, pessimo, un autentico fallimento in tutto. E per questo... guardatelo! Risate assicurate!

suspirio  @  25/12/2009 23:28:06
   4½ / 10
Film horror brutto, da non guardare.

Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  08/09/2008 23:48:13
   4½ / 10
Certo che come horror è abbastanza scemotto. E' mal girato e ha poco senso. A tratti si propone di essere serio, in altri momenti include scene veramente pessime, che a guardarle mi sono non solo messo a ridere, ma mi sono anche sentito in imbarazzo per gli attori; una di queste è sicuramente quella del pessimo "balletto" tra il poliziotto "posseduto" e il ragazzo che cerca di attirarlo a sè suonando la cornamusa. Orribile.
E' specialmente la seconda e ultima parte del film a essere peggiore della prima (che tutto sommato teneva, non mi vergogno a dirlo). Do 4 e mezzo solo perchè in alcune scene la Donohoe è abbastanza gnocca, ma per il resto, alla larga che è meglio. Si tratta di un film la cui visione è stata solo una perdita di tempo.

3 risposte al commento
Ultima risposta 09/09/2008 14.16.28
Visualizza / Rispondi al commento
marg˛  @  05/09/2008 21:16:50
   2 / 10
Orribile! Non posso credere che Grant abbia partecipato a una pellicola del genere!

2 risposte al commento
Ultima risposta 08/09/2008 23.49.49
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trump10 giorni con babbo nataleabout endlessnessaddio al nubilatoalessandra - un grande amore e niente piu'all my friends are deadamore al quadratobaby yaga: incubo nella foresta oscurabastardi a mano armatabliss (2021)burraco fatalecentigradecherry - innocenza perdutacome truecosa sarÓcreators: the pastcrisiselegia americanafino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. konggovernance - il prezzo del poteregreenlandhoneylandi am greta - una forza della naturai predatoriil cammino di xicoil caso pantani - l'omicidio di un campioneil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabroneimprevisti digitali
 NEW
jakob's wifejudas and the black messiahla nave sepoltala prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala stanzala vita straordinaria di david copperfieldl'amico del cuore (2021)lasciami andarel'incredibile storia dell'isola delle roselockdown all'italianal'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimurdershownomad: in cammino con bruce chatwinnotizie dal mondooperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al collegepalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domaniparadise - una nuova vitaparadise hillspele' - il re del calcioqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runnersrebeccaroubaix, una lucesacrifice (2020)sola al mio matrimoniosonsotto lo zerosoul (2020)sul piu' belloten minutes to midnight
 HOT
tenetthe fatherthe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe secret - le verita' nascostethe unholythe united states vs. billie holidaythunder forcetua per sempretutto il mondo e' palesetutto normale il prossimo nataleun divano a tunisiuna classe per i ribelliuna donna promettentewe are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000we can be heroes
 NEW
why did you kill me?wonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1016623 commenti su 45326 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net