la ragazza che saltava nel tempo - the girl who leapt through time regia di Mamoru Hosoda Giappone 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la ragazza che saltava nel tempo - the girl who leapt through time (2006)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA RAGAZZA CHE SALTAVA NEL TEMPO - THE GIRL WHO LEAPT THROUGH TIME

Titolo Originale: TOKI WO KAKERU SHOJO

RegiaMamoru Hosoda

InterpretiNaka Riisa, Ishida Takuya, Itakura Mitsutaka, Kakiuchi Ayami, Tanimura Mitsuki, Hara Sachie, Sekido Yuki, Ando Midori, Handa Takayuki, Katsura Utawaka

Durata: h 1.33
NazionalitàGiappone 2006
Genereanimazione
Al cinema nel Febbraio 2006

•  Altri film di Mamoru Hosoda

Trama del film La ragazza che saltava nel tempo - the girl who leapt through time

Konno Makoto è una tipica liceale giapponese, anzi è una tipica liceale: arriva a scuola in ritardo, studia quanto basta per avere dei voti decenti e, al termine del liceo, non sa ancora come gestire il suo futuro. Nel frattempo passa le giornate giocando a baseball con Takase e Chiaki, l’uno serio, responsabile e avviato verso una carriera medica, l’altro più simile a Makoto, ritardatario e svogliato.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,12 / 10 (29 voti)8,12Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La ragazza che saltava nel tempo - the girl who leapt through time, 29 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Kyo_Kusanagi  @  13/12/2020 19:52:53
   4½ / 10
Vado controcorrente ma a me il film ha deluso e abbastanza annoiato. Il tema viaggi nel tempo è quanto di più abusato e sfruttato nel mondo del cinema e questo film non aggiunge nulla di nuovo a quanto visto. La storia parte tutto sommato bene ,abbastanza divertente e ritmata ma col tempo cala vertiginosamente diventando noiosa, sfilacciata, macchinosa e scontata. Finale abbastanza banale che si butta sulla storia sentimentale ma risulta del tutto innocuo. Salvo le animazioni e i disegni ma davvero niente di memorabile.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.Bocciato!

Javier81  @  04/08/2017 00:10:53
   7½ / 10
Ottimo film, in cui si fondono quotidianità familiare e scolastica dei ragazzi delle superiori al tema dei salti del tempo, quel "tempo che non aspetta nessuno" , dove ogni attimo è prezioso perchè non torna mai più, cosa di cui troppo spesso ci si dimentica.
Il film tratta questo tema con leggerezza ma allo stesso tempo con efficacia.
La crescita personale della protagonista da spessore a tutto il plot.
Per il resto regia, sceneggiatura e disegni fanno egregiamente il loro lavoro, anche se la parte finale poteva forse essere gestita meglio.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/08/2017 11.09.04
Visualizza / Rispondi al commento
Signor Wolf  @  10/06/2017 00:42:04
   9½ / 10
Ne facessero di più di film come questo, non ha colpi di scena, non ha trame particolari o storie cervellotiche, è solo intenso, ed è quanto basta.

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  08/09/2016 16:09:43
   7½ / 10
Davvero una piacevole sorpresa, un anime capace di trattare argomenti a rischio diabete con semplicità e spontaneità incredibili.

Inoltre non cerca il colpo ad effetto in un finale povero ma bello.

topsecret  @  11/12/2015 19:59:49
   6½ / 10
Un film d'animazione con un'idea forse poco originale ma comunque sviluppata in maniera abbastanza coinvolgente, tanto basta per garantire una visione senza troppe incertezze e con una certa vivacità iniziale.
Non tutti i personaggi mi sono sembrati caratterizzati alla perfezione, la storia procede con qualche incertezza ritmica nella parte centrale, ma la grafica appare curata e non si fatica a premiare.
Media forse un pochino alta...

horror83  @  27/03/2014 18:46:05
   7½ / 10
Cartone diretto dal regista Mamoru Hosoda. Questo cartone l'ho trovato molto particolare nella trama, e ben fatto nei disegni e nei colori.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Un cartone che ho trovato simpatico e che tratta un argomento interessante. Quindi lo consiglio!

_Hollow_  @  18/01/2014 23:38:04
   9 / 10
Il classico, gran film d'animazione direttamente dal Giappone

MonkeyIsland  @  11/07/2013 20:26:09
   8 / 10
Ottimo film d'animazione sul tema delle possibilità (stile Butterfly Effect), i tre protagonisti sono ben caratterizzati e il colpo di scena se così si può chiamare un quarto d'ora prima della fine è ben fatto.
Il finale prende una piega da classico film Disney ma il film resta un prodotto solido.

Invia una mail all'autore del commento camifilm  @  08/05/2012 17:01:22
   6½ / 10
Bella animazione, da ragazzi. Annoia (credo) un pubblico più adulto. Storia d'amore e di amicizia con elementi di fantascienza. Buon misto, belle molte delle animazioni, manca di un qualcosa di "epico" per poterla inserire in quelle opere di animazioni da non perdere.

Molto interessante osservare sempre delle differenze di abitudini tra il mondo occidentale e quello orientale, soprattutto in opere che parlano sostanzialmente di vita comune.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  27/04/2012 01:15:33
   7½ / 10
Sopravvalutato. Resta geniale

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  27/02/2012 15:57:57
   9 / 10
Davvero un ottimo film d'animazione giapponese, anche se forse è adatto agli adolescenti più che ad un pubblico di persone adulte.
Una bellissima storia d'amore e di amicizia arricchita da un pizzico di fantascienza.
Consigliatissimo agli amanti degli anime giapponesi!

adrmb  @  24/12/2011 17:06:16
   9 / 10
Stupendo gioiellino giapponese.
Sotto l'apparente immagine da commedia di cui il film si maschera, si nasconde la parte più profonda, dedicata ai temi della crescita e della presa delle proprie responsabilità.
A distanza di diverse settimane ancora il ricordo è vivido, il cuore batte, i personaggi ancora mi pare di toccarli e di prender parte alla loro vita.
Ed è proprio questo il punto di forza del film: gli elementi fantastici sono ben accostati alla realtà della vita quotidiana che sembrerebbe logico veder spuntare una Makoto e vederla scomparire dopo aver compiuto un grande salto.

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/05/2015 00.54.27
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Sil.blue  @  08/08/2011 21:56:11
   8 / 10
molto bello lo consiglio a chi piaggiono i cartoni giapponesi

patroclus  @  06/08/2011 00:02:00
   10 / 10
Quando ti trovi di fronte ad un film del genere le parole vengono a mancare.
Non so se gridare al capolavoro o meno, ma so solo che mi ha fatto emozionare e pensare, e questo basta.
Ogni uomo, credo, si domanda che senso abbia la vita, perché siamo qui.
Questo film mi ha donato quella speranza e quella grande apertura verso la vita che cercavo in questo periodo.
Sempre più convinto che con i disegni e con l'arte in generale si possa toccare l'infinito: "La ragazza che saltava nel tempo", per me, ci è riuscito.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR pier91  @  21/06/2011 14:00:59
   8 / 10
L’animazione apre davvero ad una libertà espressiva vertiginosa. Col disegno ogni impulso transitorio trova immediata rappresentazione, anche un'idea banale può dar vita ad una raffinata rivelazione visiva. Questo accade con “La ragazza che saltava nel tempo”, una storia tutt’altro che nuova ma dotata di grande spontaneità e delicatezza.

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/06/2011 14.09.15
Visualizza / Rispondi al commento
Lory_noir  @  20/05/2011 15:47:47
   7½ / 10
Un bel cartone, con alcune parti molto malinconiche.

Nikilo  @  14/09/2010 20:09:27
   9 / 10
Ormai è risaputo, io non amo l'animazione giapponese! Io la venero!
Ancora una volta ci troviamo davanti ad un bellissimo gioiellino dall'inesplicabile valore.
Toki wo kakeru shōjo è il racconto di una ragazza che grazie ad un particolare dispositivo, riesce a saltare letteralmente nel tempo. Approdare ad una cosa di tale valore ti fa sentire un dio, se c'è qualcosa che non ti quadra, zac, un salto e modifichi il tuo passato in un batter di pupilla a tuo piacimento...A chi non è mai venuto in mente di poter viaggiare nel tempo per poter modificare gli eventi? Penso a tutti, il punto è che ogni volta che si ritorna in dietro si finisce per modificare irremediabilmente il corso degli eventi, il cosidetto effetto farfalla, "Si dice che il minimo battito d'ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall'altra parte del mondo " cit., per tale motivo il controllo sul tempo perde ogni peculiarità, in quanto è praticamente impossibile poter cogliere tutte le infinite varianti che si sono venute a creare nel momento in cui tu hai variato una condizione iniziale ( teoria del caos ) e finire per precipitare in un paradosso è un lampo. Makoto con la sua attraente ingenuità finirà per fare i conti con la questione, e si renderà conto che modificare un particolare evento in maniera costruttiva, può comportare la nascita di ulteriori complicazioni; e il suo disperato desiderio di fermare il tempo in quel particolare istante della sua vita, finisce per infrangersi in una tragica illusione, il tempo in fin dei conti scorre inesorabile, ed è proprio su questo punto su cui si regge l'intero film, non per niente la frase portante, ricorrente in moltissime scene credo sia "Time waits for no one" ovvero " il tempo non aspetta nessuno", ed è proprio questa l'essenza finale del film, e l'approdo alla triste verità che il tempo non si può controllare, che lo vogliamo oppure no, per scelta o per illusione, è lui che tiene le redini di ogni cosa. Il tema del film è chiaramente legato ai viaggi nel tempo e al continuum spazio-temporale, un tema che personalmente mi sta parecchio a cuore, soprattutto in campo cinematografico!
Ma nonostante tale tema sia stato utilizzato innumerevoli volte Toki wo kakeru shōjo non perde di originalità, e riesce in maniera poetica a catturare lo spettatore che rimane incantato da quello che sta vedendo! L'ambientazione è la ricorrente locazione scolastica, molto cara a tanti Anime con quell'accompagnamento sentimentale, riesce in maniera soppraffina a creare il giusto scenario al periodo spensierato e onirico per definizione: l'adolescenza! Anche la scelta delle musiche, mostra un lato interessante da prendere in considerazione, in particolar modo sulla scelta e l'inserimento delle variazioni Goldberg di Bach che secondo me si sposano perfettamente alla storia ( nota: le variazioni Goldberg si basano sulla modifica di un solo brano portante, in una ramificazione di altri brani che mantengono la radice comune ).
Anche sul finale ci sarebbe da aprire un capitolo:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Consiglio a tutti questo piccolo capolavoro, soprattutto a chi come me, è un gran appassionato della animazione giapponese!

5 risposte al commento
Ultima risposta 04/08/2017 11.06.33
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Banana Pie  @  03/07/2010 20:40:46
   7 / 10
Classico stile da Anime a Puntate, ce lo avrei visto bene all'Anime night di MTV. A parte questo, la storia è carina, così come l'intreccio e l'atmosfera, ma secondo me si può trovare di molto meglio, questo rimane solo un passatempo. 7 tirato.

*-sky-*  @  20/04/2010 11:12:56
   7½ / 10
mi è piaciuto molto questo film! fatto bene e bella la storia

TheLegend  @  17/04/2010 22:10:33
   6½ / 10
Sicuramente carino ma la trama non mi ha appassionato più di tanto.
Alcune scene sono veramente simpatiche e divertenti.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  16/03/2010 15:52:55
   8½ / 10
Un'altra piccola perla dal mondo dell'animazione giapponese. Un film dedicato ad uno dei momenti generalmente più belli della vita, l'adolescenza.
Mamoru Hosoda racconta dell'ineluttabilità del destino e di quanto questo non possa essere indirizzato o piegato ai nostri voleri, neppure nel caso si possiedano capacità particolari, come quella di viaggiare a ritroso nel tempo e quindi aggiustare avvenimenti che non sono andati come si desiderava. Ovviamente ciò concerne alterare il normale susseguirsi temporale e quindi apportare modifiche che finiranno con il coinvolgere più o meno direttamente altre persone.
L'adorabile Makoto, vivace studentessa dall'allegria contagiosa, è la protagonista di questo straordinario anime, in bilico tra dramma e commedia, sempre molto accorto nell'analisi dei personaggi e dei sentimenti che essi provano. Con i suoi inseparabili compagni di scuola ci immerge in un racconto impregnato d'amore e amicizia, malinconico nell'illusione che tutto possa durare per sempre, quasi il tempo possa essere fermato per così protrarre all'infinto una stagione indimenticabile, quella radicata in un angolo del cuore dedicato ai ricordi più dolci, insieme a sensazioni, colori e odori che nessuno potrà mai cancellare.
Molto lontano dall'incessante azione tipica dei film occidentali sui viaggi temporali, "La ragazza che saltava nel tempo" sfrutta il tema fantascientifico per decantare con originalità un periodo di cambiamenti rilevanti, in questo caso abbordato con estrema sensibilità. Hosoda scava all'interno dei personaggi, portando alla luce la tipica confusione adolescenziale tramutata inevitabilmente in un percorso di crescita e maturazione.
Molto buono il character design, i fondali sono spettacolari, definiti nei minimi dettagli colpiscono per il mirabile utilizzo di luci e colori, essenziale nel tratto invece il lavoro sulle fisionomie che non ne limita assolutamente l'espressività.
Se proprio vogliamo trovare il pelo nell'uovo qualche spiegazione finale la si poteva anche risparmiare, mentre la bella colonna sonora non sempre è utilizzata a proposito.
Per il resto tutto fila via liscio, perfetto, senza intoppi come il tempo, che non aspetta nessuno.

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/03/2010 21.51.24
Visualizza / Rispondi al commento
TIGER FRANK  @  21/02/2010 00:54:43
   8½ / 10
Imperdibile per chi ama i film sui viaggi nel tempo e per chi,come me,e' rimasto deluso da the jumper per esempio.
funziona e diverte sempre l'effetto "butterfly" ,le inevitabili conseguenze di quando si torna indietro nel tempo per cercare di rimediare a qualche pasticcio.

Avvincente,frizzante,ironico,leggero,divertente,tenero......il finale lascia coi lucciconi ma col cuore leggero leggero.
Lo consiglio anche a chi non ama particolarmente i cartoni.

Invia una mail all'autore del commento Gualty  @  15/02/2010 17:51:52
   8 / 10
Tema non originale ma realizzato con molta grazia e ironia. Buon ritmo, tipico degli anime piuttosto che delle pellicole d'animazione giapponesi ( non vi è il tocco dello studio Ghibli... quindi se cercate qualcosa "alla Myazaki" andate altrove). Le classiche tematiche adolescenziali affrontate con cura e furbizia in un lungo "gioco dei Se". "What if ".... diventa la spina dorsale della storia, giocando col tempo e con le possibilità.
Unico dubbio:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Max78  @  12/01/2010 15:43:14
   9 / 10
Quoto quanto detto dagli utenti finora, la cosa che ho apprezzato maggiormente è il fatto che pur perdendo quella lentezza tipica dei film d'animazione Giappo,
l'introspezione non manca, insomma un equilibrio perfetto!

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/01/2010 16.25.30
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Enzo001  @  11/01/2010 12:59:39
   9 / 10
Non so se si tratta di un capolavoro, quel che so è che, semplicemente, se ripenso al sorriso ingenuo di Makoto, alle sue lacrime di gioia e di dolore, a quelle musiche che si confondono teneramente con le note di Bach, mi sento inspiegabilmente meglio.
Un'opera di dolce, semplice e struggente tenerezza che m'ha ricordato perché amo tanto il cinema.

10 risposte al commento
Ultima risposta 18/01/2010 23.07.26
Visualizza / Rispondi al commento
ɐɹ  @  07/01/2010 06:08:00
   9 / 10
fantastico anime da parte degli amici giappi, onirico e poetico con bei disegni e ambientazioni estremamente particolareggiate.
il tema fantascientifico del viaggio del tempo è fondamentalmente accessorio perchè man mano che si va avanti nella visione la storia si focalizza sullo sviluppo introspettivo della tipa protagonista Makoto
che all'inizio, da ragazzina impacciata e maschiaccio riluttante ad abbandonare l'età dei giuiuochi, evolve (tenendo fede al motto spidermaniano "grandi poteri, grandi responsabilità") in teenager matura e innamorata, un amore basato su sentimenti puri e senza zozzerie,
in linea con lo stile di disegno dei personaggi tratteggiati anch'essi in maniera tale da sembrare puri ed eterei (vabbè tipico per il target principale a cui è destinato il prodotto , santa wikipedia prega per me [vedi shojo manga]),
come detto tutto ciò si integra perfettamente
nella storyline a sfondo fantastico/fantascientifico, insomma si vola nel tempo, nell'aria e co la fantasia,
aczione, velocità, suspenso, romanza e e poi il finale mi ha pure commosso,
andate a chiederne una copia dal vostro cartolaio amico

5 risposte al commento
Ultima risposta 15/02/2010 15.20.20
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Silly  @  27/12/2009 14:01:43
   9½ / 10
Un'anime che ho visto un sacco di volte, con piacere anche la vigilia di Natale su rai 4. Stavo malissimo e le bizzarre, fantastiche, surreali e romantiche vicende di Konno Makoto mi hanno rigenerata. E' divertente quanto commovente, veramente originale. Sarà anche che Konno mi ricorda me stessa,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ma come mai in così pochi l'hanno visto?? Male, molto male ragazzi! Da vedere assolutamente!

VikCrow  @  08/07/2009 13:44:45
   9 / 10
Animazione frizzante, dialoghi intelligenti e trama intrigante fanno di questo film un vero gioiellino. Alcune sequenze sono da spiscio. Da vedere e rivedere!

Ciaby  @  08/07/2009 13:39:47
   9½ / 10
Frizzante film d'animazione con una simpaticissima protagonista.
La storia è intrigante e ben costruita, grazie ad una sceneggiatura quasi surreale.
Disegni magnificil. Decisamente da vedere. Alla faccia di tanto cinema d'animazione in 3D

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#iosonoqui2 fantasmi di troppo3/198 rue de l'humanite'a chiaraa house on the bayoua white white day - segreti nella nebbiaagente speciale 117 al servizio della repubblica - allarme rosso in africa neraainbo: spirito dell'amazzoniaallons enfantsannetteantigoneantlers - spirito insaziabileariafermaarmy of thievesatlantidebentornato papa'bingo hellbrain freezebroadcast signal intrusionchi e' senza peccato - the drycity hall (2020)claudio baglioni - in questa storia che e' la miaclimbing irancoming home in the darkcon tutto il cuoredaysdeandre'#deandre' - storia di un impiegatodemigoddivinazionidjango & django - sergio corbucci unchaineddovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)e' stata la mano di dioencantoeternalsezio bosso. le cose che restanofino ad essere felicifrancefreaks outfrida kahlofutura (2021)ghostbusters: legacyhalloween killsi gigantii molti santi del new jerseyil bambino nascostoil materiale emotivoil migliore. marco pantaniil potere del caneillusions perduesi'm your maninsidious: the dark realmio e angelaio sono babbo nataleisolation (2021)jazz noirl’acqua, l’insegna la sete - storia di classela famiglia addams 2 (2021)la festa silenziosala legge del terremotola padrina - parigi ha una nuova reginala persona peggiore del mondola pittrice e il ladrola scelta di anne - l'evenementl'arminutales choses humainesl'incorreggible (2021)l'uomo nel buio - man in the darkmadresmadres paralelasmarilyn ha gli occhi nerimarina cicogna - la vita e tutto il restomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnapoleone - nel nome dell'artenight teethno time to dienon cadra' piu' la nevenotti in bianco, baci a colazioneparanormal activity: next of kinper tutta la vitapetite mamanpolvere (2020)promisesquerido fidelred noticeresident evil: welcome to racoon cityron - un amico fuori programmasalvatore - il calzolaio dei sognishepherdsotto le stelle di parigispace jam - new legends
 NEW
the curse of humpty dumptythe feastthe french dispatchthe ghosts of borley rectorythe harder they fallthe last duelthe manor (2021)the truffle huntersthegrandmothertime is upultima notte a sohoun anno con salingerun bambino chiamato nataleuna famiglia mostruosauna notte da dottoreupside down (2021)venom - la furia di carnagevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowarningyarayaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1023380 commenti su 46697 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

FERRYGLEE - STAGIONE 1GLEE - STAGIONE 2GLEE - STAGIONE 3GLEE - STAGIONE 4GLEE - STAGIONE 5GLEE - STAGIONE 6IL VISIONARIO MONDO DI LOUIS WAININ THE MIST (HIDDEN IN THE FOG)NON C'E' DUE SENZA…PIETRO IL FORTUNATOSHIVA BABYTHE LAND

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net