il ruggito del topo regia di Jack Arnold Gran Bretagna 1959
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il ruggito del topo (1959)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film IL RUGGITO DEL TOPO

Titolo Originale: THE MOUSE THAT ROARED

RegiaJack Arnold

InterpretiJean Seberg, Peter Sellers, Margaret Rutherford, William Hartnell, Leo McKern

Durata: h 1.23
NazionalitàGran Bretagna 1959
Generecommedia
Al cinema nel Luglio 1959

•  Altri film di Jack Arnold

Trama del film Il ruggito del topo

Un piccolissimo Stato, il Ducato di Gran Fenwick, produttore di un famoso vino entra in una grave crisi economica per colpa di un'imitazione lanciata da un industriale vinicolo della California. Per superarla, dichiara guerra agli USA con lo scopo di perd

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,33 / 10 (3 voti)6,33Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il ruggito del topo, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  04/10/2019 22:04:12
   6 / 10
Si segue senza fastidi di sorta e si sorride in un paio di occasioni, ma nel complesso questo film diretto da Jack Arnold mi ha lasciato abbastanza indifferente.
Mi aspettavo da Peter Sellers una comicità più incisiva e più dinamica.

BlueBlaster  @  16/04/2015 02:24:58
   7 / 10
Una bella commedia di fantapolitica che regala dei momenti spassosi ed alcuni dialoghi davvero arguti e sarcastici in piena Guerra Fredda.
Peter Sellers fa quello che gli riesce meglio ed infatti si triplica in......uno sfigàto capobattaglione, un ingegnoso ministro e nella regina del piccolissimo Stato.
Tre personaggi ottimi e ben delineati, ben diversi tra loro ed accomunati da un modo di pensare "candido"...devo dissentire però dal doppiaggio italiano della regina che è affidato ad una donna invece che ad un uomo che imiti la voce femminile come ci si aspetterebbe!
Tutto il cast fa un buon lavoro ma Sellers regna imperterrito...
Porta maluccio gli anni sotto tutti i punti di vista e non ultimi i temi trattati che all'epoca era attualissimi oltre che coraggiosi...però è un difetto superabile se contestualizziamo la pellicola e sopratutto se piacciono le commedie di quel periodo.
Le riflessioni finali, anche se moraliste, sono intelligenti e fondamentali allo sviluppo dei trattati di non proliferazione nucleare oltre che riguardanti la nascita dell' AIEA avvenuta poco tempo prima. Praticamente questo è il fratello minore, ma antecedente, de "Il Dottor Stranamore" anche per via del protagonista.
Il soggetto di partenza è geniale e certe situazioni pure...la sceneggiatura purtroppo poi non è brillante e la regia di uno dei padri dei B-movie, quale era Jack Arnold, è incerta e minimale rispetto alle possibilità di una storia del genere.
Comunque si vede la mano del creatore di film come "Destinazione... Terra! ", "Il mostro della laguna nera ", "Tarantola" o "Radiazioni BX: distruzione uomo"... anche se lontano dagli "sci-fi anticomunisti" aleggiano nell'aria le stesse tematiche sulla Guerra Fredda, sull'alienazione, sull'isteria di massa e sulle tensioni politiche.
La prima parte fa scintille, anche solo vedere questa manciata di contadini vestiti da cavalieri alla conquista di New York basterebbe...nel finale spiccano un pò troppe scene rocambolesche e buoni sentimenti ma nel complesso regna la simpatia ma di quella sagace.
Per me consigliatissimo nonostante delle critiche negative che ha ricevuto ed assolutamente da rispolverare da chi ama le commedie "di una volta".

Goldust  @  22/07/2012 20:20:24
   6 / 10
Come e prima del ben più celebre Dottor Stranamore, Sellers è chiamato agli straordinari, interpretando tre personaggi diversi. Il risultato è globalmente gradevole, senza picchi assoluti di divertimento ma senza neanche delle cadute di tono preoccupanti. L'idea di partenza - tratta da un romanzo di Leonard Wibberley - è brillante, la realizzazione povera ma comunque godibile, il messaggio antimilitarista chiaro. Nella lunga carrellata di personaggi, spesso macchiettistici, una menzione d'obbligo per la grand duchessa Gloriana di Sellers, in perenne lutto, ed alla graziosissima Jean Seberg.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
banel e adama
 NEW
cuckoocult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraiso
 NEW
era mio figlio (2024)fantastic machinefederer: gli ultimi dodici giornifly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortaligli indesiderabili (2023)
 NEW
glory hole
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfallail mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent nature
 NEW
indagine su una storia d'amoreinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
l'invenzione di noi duelonglegs
 NEW
l'ultima vendetta
 NEW
madame lunamade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello miomatrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablancanon riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurro
 NEW
twisters
 NEW
un messicano sulla lunaun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052524 commenti su 50959 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

CALEU SEI QUE VOU TE AMAR

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net