il pianeta delle scimmie: revolution regia di Matt Reeves USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il pianeta delle scimmie: revolution (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL PIANETA DELLE SCIMMIE: REVOLUTION

Titolo Originale: DAWN OF THE PLANET OF THE APES

RegiaMatt Reeves

InterpretiAndy Serkis, Jason Clarke, Keri Russell, Gary Oldman, Kodi Smit-McPhee, Kirk Acevedo, Toby Kebbell, Enrique Murciano, Judy Greer, Karin Konoval, Terry Notary, Lucky Johnson

Durata: h 2.10
NazionalitàUSA 2014
Generefantascienza
Al cinema nel Luglio 2014

•  Altri film di Matt Reeves

Trama del film Il pianeta delle scimmie: revolution

Un numero sempre crescente di scimmie geneticamente evolute guidate da Caesar è minacciato da un gruppo di umani sopravvissuti dal devastante virus propagatosi un decennio prima. Dopo una breve e fragile pace, uomini e scimmie sono condotti sull'orlo di una guerra che determinerà chi sarà la specie dominante sulla Terra.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,97 / 10 (89 voti)6,97Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il pianeta delle scimmie: revolution, 89 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

mrmassori  @  03/07/2018 00:49:21
   8 / 10
Un ottimo blockbuster, ben diretto con belle scene di azione e ottimi effetti speciali. la critica all'essere umano è sempre ben presente e delineata. E' un prodotto di intrattenimento sia chiaro, ma è fatto bene e ci riesce egregiamente.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  20/02/2018 22:57:54
   7½ / 10
Un gradino sotto il sorprendente primo capitolo, ma resta un blockbuster di alto livello. Serkis grande come al solito.

jek93  @  15/12/2017 23:16:20
   6½ / 10
Il primo film era migliore, a parer mio. Resta comunque un buon film da guardare in serate senza impegno

markos  @  04/10/2017 12:36:57
   8 / 10
Qui il film l'ho fanno le scimmie. C'è un cambio di regia ma la storia di Cesare rimane bella comunque. Incentrato più su battaglia umano- animale e sulla fiducia tra di loro.
A tratti commuovente. Mi è piaciuto.

pinos  @  03/08/2017 10:44:39
   7½ / 10
Il capitolo della saga che mi è piaciuto di più. La sceneggiatura specialmente.
Il contrasto e la lotta per la supremazia tra Cesare e Koda sul popolo delle scimmie, le ambientazioni, il "duello" finale. Davvero fatto molto bene.

Colibry88  @  14/07/2017 10:45:57
   5 / 10
Purtroppo non riesco ad apprezzare questa pellicola. Le immagini e le sensazioni che mi hanno trasmesso gli episodi della saga originale sono fin troppo scolpite nella mia memoria. Questi reboot, spesso osannati da pubblico e critica, non mi entusiasmano affatto. Esistono film che non vanno rimaneggiati, e questo "Revolution", sebbene possieda mezzi e cartucce di gran carriera rispetto all'originale "1999 Conquista del Pianeta delle scimmie", non riesce a coinvolgere e ad emozionare. Oggi scimmie che parlano non fanno più colpo, come del resto gli ambaradan pieni zeppi di computer grafica. È qualcosa che alla fine crea assuefazione. Manca il fascino della pellicola originale. Una visione basta e avanza.

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  12/07/2017 13:43:46
   7 / 10
Sofiatrenk  @  13/11/2016 14:23:16
   8 / 10
Ancora meglio del predecessore. Profondo e realizzato benissimo

2 risposte al commento
Ultima risposta 15/11/2016 10.39.40
Visualizza / Rispondi al commento
krystian  @  12/11/2016 07:59:44
   4½ / 10
Onestamente no, cioè ho apprezzato le scenografie e la fotografia ma tutta quella computer grafica mi ha provocato il voltastomaco. In alcune scene risultava apprezzabile, mentre in altre sembrava un videogioco!!
Parlando di scimmie, preferisco tutt'ora quelle di Kubrick del lontano '68 in 2001 a questo ammasso di grafica digitale.

Mic Hey  @  12/11/2016 01:33:54
   5½ / 10
E' molto triste che un film come questo ha una media così alta e l'ottimo remake di TimBurton(1999 se non sbaglio) una media bassa.

Ecco cosa succede a toccare capolavori del passato che non andrebbero sfiorati, qui, ancora peggio che nel precedente, manca tutto.. sceneggiatura, pathos, atmosfera, magia insomma un polpettone senza anima.

Questa saga moderna non ha davvero ragione di esistere secondo me.. io torno a vedermi gli originali o la vecchia serie tv anche.

krypton  @  21/10/2016 12:29:01
   6 / 10
"Il pianeta delle scimmie: revolution" è sicuramente un buon film, con ottime ambientazioni e animazioni dei primati. Ma per qualche ragione, la storia non mi appassiona più di tanto...forse perché gli umani sono ridotti a macchiette.

Come ogni sequel è meno convincente del capitolo precedente...

clint 85  @  18/09/2016 15:00:35
   7 / 10
Non aspettatevi un filmone, ma è comunque un film che intrattiene alla grandissima.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  12/09/2016 15:44:14
   7 / 10
Continua sulla falsa riga del secondo episodio, per cui bello, con un buon ritmo, una buona trama e ottimi effetti speciali. Ne consiglio la visione!

fabio57  @  19/04/2016 14:38:49
   7½ / 10
Perfetto da un punto di vista tecnico, gli effetti speciali sono efficacissimi e all'avanguardia, anche la storia è interessante.Tuttavia è l'ennesimo capitolo di una saga infinita, che per quanto geniale, non può durare per sempre. Lo apprezzeranno quelli che non hanno visto i precedenti degli anni 60,estremamente rozzi e rudimentali sul piano estetico, ma rivoluzionari, per l'epoca, sul piano dei contenuti e del messaggio.

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/04/2016 16.27.32
Visualizza / Rispondi al commento
camifilm  @  15/01/2016 11:56:35
   7 / 10
Effetti speciali perfetti.
Noioso in alcuni tratti.
Si è badato più agli effetti che alla storia, forse anche giustamente.
Cruento.

marcogiannelli  @  11/01/2016 23:10:22
   7 / 10
si mantiene su un buon livello pur non ripetendo l'exploit del primo capitolo di questa nuova serie

alescar84  @  31/12/2015 12:16:25
   7 / 10
Visivamente eccellente, trama prevedibile e morale un pochino scontata. Diciamo che si lascia guardare. Discreto.

Invia una mail all'autore del commento Jason XI  @  12/11/2015 23:28:22
   7 / 10
Discreto, la trovata ribaltata in relazione della saga classica ci da una chiave di lettura nuova...... per il resto anche se prevedibile il film scorre bene e tecnicamente eccelle..... promosso...

fabri70  @  13/10/2015 22:10:01
   6 / 10
Ottima prima parte...un po meno nella seconda..si riprende però nel finale...comunque carino..non annoia

Dom Cobb  @  06/09/2015 01:34:04
   8 / 10
Dieci anni sono passati da quando un folto gruppo di scimmie, guidate dal leader Cesare, sono fuggite, e da allora un virus letale ha decimato la popolazione umana a livello mondiale. Ora, un gruppo di superstiti della vecchia San Francisco cerca di rimettere in sesto una diga, nel mezzo del territorio controllato dalle scimmie, in modo da far tornare l'elettricità e rimettersi in contatto con il mondo esterno. Ma la diffidenza reciproca è alta, e rischia di sfociare nella violenza incontrollata al primo passo falso...
Archiviato il primo, quasi riuscito capitolo sulle origini del Pianeta delle Scimmie, il seguito cambia completamente toni, registro e quasi anche il genere: dal dramma su sfondo parascientifico si passa alla fantascienza vera e propria, ma non del genere azione, spari ed esplosioni d'abbondanza e d'avanzo. Eppure, tante cose esso ha in comune con il predecessore.
Proprio come il primo film della saga, questo La nascita del Pianeta delle Scimmie (non rompete, il titolo italiano mi schifa, preferisco la mia personale traduzione), nonostante un setting ben più capace di tentare regia e sceneggiatura verso un aspetto più concentrato sull'azione, sceglie ancora una volta di imboccare la strada intimistica incentrata sui personaggi, i rapporti che intercorrono fra loro e i motivi che li spingono nel loro agire.
Tuttavia, questo sequel va oltre i limiti del precedente capitolo, e stavolta non si limita a seminare gli spunti di riflessione, a suggerire le emozioni che una determinata scena dovrebbe ispirare: quegli spunti li sviluppa, e dannatamente bene,


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

quelle emozioni le lascia esprimere al meglio. Questo grazie a una regia ferrea del novellino Matt Reeves (già autore del tanto declamato Cloverfield), che saggiamente ben ripartisce i personaggi in egual modo fra gli umani e le scimmie, creando un film corale che tiene il punto di vista costantemente neutrale, e una sceneggiatura ancora più solida e ben studiata; ma il merito va anche al cast, ancora più ispirato che in precedenza.
Andy Serkis, sfoggiante un'interpretazione potente e d'impatto, è a capo di un gruppo di attori, nascosti al meglio dai prodigi della motion capture qui in uno dei suoi usi migliori, uno più talentuoso dell'altro: si distingue in particolare, il diabolico Toby Kebbel nel ruolo del "cattivo", cui è capace di dare numerose sfumature di sofferenza che vanno oltre la malvagità fine a sé stessa. A fare da contrappeso, una compagnia di umani forse non altrettanto carismatica,


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ma che comunque fa del suo meglio per non deludere le aspettative.
Tutto ciò è supportato dalle suggestive ambientazioni offerte dai boschi della British Columbia, un comparto tecnico sbalorditivo, un ritmo disteso anche nei momenti più movimentati e atmosfere sempre e comunque seriose, cupe, quasi pessimistiche nel modo in cui la vicenda si sviluppa verso un climax e un possibile terzo capitolo quanto mai cupi; al punto che verrebbe da chiedersi se questo sia davvero un blockbuster, vista la sostanziale mancanza d'azione e il totale concentramento sulle emozioni e sulle tematiche.
Forse, la risposta è no, ma questo non fa de La nascita del Pianeta delle Scimmie un brutto film; semmai, lo rende anche migliore, lo fa assurgere da mero popcorn movie a fantascienza vera e propria, quella che fa riflettere sul presente attraverso la visione di un ipotetico futuro. Insomma, non quella fatta di robot, laser, epiche battaglie e roba simile.
In attesa del terzo capitolo, posso dirmi assolutamente soddisfatto.

floyd80  @  28/08/2015 15:39:40
   8 / 10
Critica sociale o blockbuster fatto bene?
Diciamo che la pellicola merita in entrambi i casi, in qualsiasi modo la si vede. Il comparto tecnico è superlativo e alcune scene sono memorabili.
Bravissime le scimmie che con il motion capture recitano persino meglio degli umani, sono carismatiche e trasmettono emozioni grazie al solo sguardo, un plauso agli effetti speciali.
Se potete guardatelo in HD.
Fantastico.

topsecret  @  15/07/2015 18:20:46
   6 / 10
Non ho visto il precedente (perchè non ne sapevo nulla, ma lo farò presto) ma questo sequel mi è sembrato il classico blockbuster pieno di effetti speciali che racconta la solita storia del bene e del male, dell'odio e dell'intolleranza.
Buono il comparto visivo, nonostante una presentazione un po' affrettata, e buone le scene spettacolari, ma per il resto non mi ha entusiasmato eccessivamente.

eruyomè  @  07/07/2015 18:45:34
   8 / 10
Forse vale qualcosa meno del precedente, ma io sono rimasta sorpresa dal mantenimento del livello qualitativamente altissimo.
Questa nascente civiltà delle scimmie è interessantissima (molto più interessante da seguire della decadente controparte umana, che al paragone scompare) e, tecnicamente resa in modo superbo.
Cesare su tutti. Raggiunge un livello stratosferico, e non certo solo tecnicamente. Tra i personaggi migliori offerti dal cinema degli ultimi anni, sfaccettato, "umano", saggio, carismatico, intelligente, tormentato, giusto.

Il primo reboot apprezzo davvero, e che sento abbia avuto anche un senso, al di là del soldo. Se ci sarà un terzo film, non vedo l'ora di vederlo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  11/05/2015 19:00:19
   5 / 10
Non mantiene il buon livello del precedente prequel (scusate il gioco di parole): troppe lungaggini nella prima parte e classica americanata nella seconda.
Rimane ottimo solamente a livello tecnico, per il resto è assolutamente anonimo nonostante la presenza di un Gary Oldman quanto mai sprecato.

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/11/2016 01.25.13
Visualizza / Rispondi al commento
Pashat97  @  10/05/2015 11:31:48
   7½ / 10
Rispetto al precedente,questo seguito, ha un tocca di epicità in meno,e forse,all'inizio l'andamento del film è un pò lento e noioso,ma non ostante ciò,il film risulta essere abbastanza godibile e ricco di colpi di scena,specialmente verso la fine
In conclusione,se siete stati affascinati come,dal primo capitolo,il secondo fa a caso vostro!

il ciakkatore  @  17/03/2015 21:55:54
   5 / 10
Alla fine si arriva sempre a visionare lunghe battaglie che annoiano e basta

Neurotico  @  28/02/2015 16:08:48
   7 / 10
Nonostante la lunghezza e qualche frangente dove i silenzi e i cali di ritmo producono dei tempi morti che non giovano certo alla fluidità della narrazione, Dawn of the planet of the apes è un riuscitissimo sequel del prequel/reboot, che lascia intravedere un terzo capitolo nella rivisitazione di una saga che ha fatto la storia della fantascienza, al cinema come in Tv l'ha fatta la bella serie che si aggancia nella continuity del primo film del '68, dall'inestimabile valore.

Le scimmie si stanno evolvendo, cominciano a parlare e a organizzarsi mitilarmente in senso gerarchico con Cesare come capo carismatico e pacifista contro l'uso delle armi, ma oltre all'avanzata degli umani, dovrà fronteggiare anche le ambizioni di potere di Koba.

Visivamente affascinano l'atmosfera e l'ambientazione apocalittica, e le finali scena di battaglia ridestano l'attenzione per un film che, sebbene rischi più volte di annoiare, si lascia guardare ammiccando, senza strafare, al capolavoro di Schaffner.

Beefheart  @  23/02/2015 00:18:52
   5 / 10
Sarà anche ben fatto tecnicamente ma la storia non poteva essere più banale e molti passaggi sono al limite del ridicolo

the saint  @  22/02/2015 09:36:29
   5½ / 10
mah ora non esageriamo con gli elogi...

Benfas  @  18/01/2015 11:49:48
   8 / 10
Molto bello, il rischio di costruire un film incentrato maggiormente sulle scimmie che sugli umani era alto, così come era rischioso costruire un film che per un'ora e mezza è un viaggio attraverso la nuova civiltà, il nuovo mondo, fatto di scimpanzé, oranghi e gorilla ma nel complesso la scelta è vincente.
Non è un film che fa dell'azione il suo punto forte, non è un film con un ritmo martellate, è un film riflessivo, molto più profondo di quel che sembra ed infatti è innegabile che ad alcuni può essere risultato noioso, ci sono stati diversi momenti in cui mi sono distratto proprio perché l'attenzione verso gli avvenimenti veniva a mancare.
I sentimenti di Cesare e come sono trasmessi dai suoi occhi artificiali mi hanno colpito, la scena in cui

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
è l'essenza di questo film, così come la scena finale in cui

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
mi ha quasi commosso.
Quindi non posso che apprezzare questo film che mi ha trasmesso molto di più della semplice energia che altri film d'azione si limitano a trasmettere, mi sono affezionato a Cesare, l'unica scimmia che sa benissimo che ci sono umani buoni e umani cattivi e lui per colpa di questi ultimi si ritrova sempre lì a combatterli quando nel suo cuore sarà sempre presente l'uomo grazie al quale è diventato ciò che è.

Federico  @  02/01/2015 09:20:12
   5½ / 10
trama sciocca, un film trascurabile

Charlie Firpo  @  01/01/2015 17:39:36
   5 / 10
Una scemenza ripiena di stereotipi americani, un film ridicolo dall' inizio fino alla fine... ma i primi 10 minuti in quanto a dabbenaggine sono da record.

Nel cast "umano" completamente anonimo sorprende la presenza di Gary Oldman, ma che diavolo ci fa qui ? Boh... comunque è sprecato.

In breve e senza scendere tanto nei particolari le scimmie del film si vede lontano un miglio che sono fatte al computer, l'apoteosi si raggiunge quando una scimmia complottista cerca di uccidere la scimmia capo che si chiama Cesare ma non ci riesce , gli umani rimbambiti (perchè sono tutti rimbambiti) del film la salveranno e a quel punto ho temuto che la scimmia si vestisse da Rambo e dopo un' allenamento alla Rocky 4 andasse a vendicarsi con una mitragliatrice alla mano come Rambo Ha-ha-ha, meno male che non è andata così tranne per le armi ampiamente usate da tutti gli scimmiotti del film senza sapere come si usano.... ste' scimmie impazzite sparano a destra e a sinistra, cavalcando pure meglio di Russel Crowe nel Gladiatore e il bello è che da cavallo sparano rafficate in automatico sputando centinaia e centinaia di colpi senza sosta, una pioggia di piombo da far invidia all' ispettore Callaghan... qualcuno spieghi al regista che nelle armi il serbatoio dei colpi si svuota e si deve caricarne uno di nuovo cosa che non avviene mai nel film, le armi sparano all' infinito. Ah dimenticavo, la mira e la velocità delle scimme è superiore a quella del miglior Eastwood di un Pugno di Dollari.

Una menzione speciale va' all' umano capofamiglia idiota che parla di energia nucleare e di motori disel a una scimmia..... ma come caxxo fa una scimmia del cavolo a capirti ??? , Le scimmie poi sanno parlare e capiscono anche il significato di parole complesse, cioè hanno un vasto vocabolario, meglio di quello che hai tu che stai leggendo Ha-ha-ha.

davmus  @  27/12/2014 14:37:26
   6½ / 10
Dai commenti speravo ancora meglio....

Alex22g  @  15/12/2014 20:02:44
   10 / 10
Fantastico. Se il primo l'ho adorato questo sequel l'ho amato proprio. Reeves in cabina di regia l'avevo già apprezzato parecchio in Cloverfield (che ritengo il miglior monster movie mockumentary mai girato ) e qui si è addirittura superato in termini di maturità registica .Diversi momenti mi rimarranno impressioltre alla strabiliante qualità dieffetti speciali, musiche,scenografie e fotografia . La storia scorre via sempre con un buon ritmo e ,nonostante possa risultare abbastanza lineare , contiene diverse chiavi di lettura come quella sociale,ecologica o politica che aggiungono una certa vicinanza tra lo spettatore e il contesto del film (altrimenti troppo fantascientifico e quindi difficile per far identificare chi assiste ) . Aspetto già con ansia il terzo e spero mantengano Reeves in cabina di regia

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  12/12/2014 12:16:00
   7 / 10
Gli uomini decimati dal virus delle scimmie vivono in una piccola colonia sovrappopolata, per mandare avanti la baracca hanno bisogno di corrente elettrica, necessaria soprattutto per tentare di comunicare con eventuali altri sopravvissuti.
L'unico mezzo per raggiungere l'energia è quello di riattivare la vicina diga ormai in disuso da anni, nella zona però si è insediato Cesare con il suo organizzatissimo e numeroso popolo di primati, i quali memori delle torture e delle umiliazioni subite in laboratorio non vedono di buon occhio il loro territorio invaso dagli uomini.
Ad ergersi autorevole è proprio la figura di Cesare, protagonista indiscusso della pellicola, capace di mettere in secondo piano gente del calibro di Gary Oldman e di Jason Clarke, ovvero il suo equivalente dall'altra parte della barricata. La diffindenza verso gli umani, la necessità di evitare uno scontro con essi e il malumore serpeggiante tra alcuni dei suoi fedelissimi -incarnato soprattutto dall'iroso e sfregiato Koba- ne fanno una figura tormentata e dal notevole spessore drammatico. Rispetto al primo capitolo di questo riuscitissimo reboot le scimmie sono ormai evolute, si esprimono attraverso un linguaggio che ai segni unisce qualche parola, vivono in una società strutturata in maniera solida, desiderano la pace, anche se le mele marce si nascondono ovunque e le cose finiranno col precipitare.
Ancora una volta sono stupefacenti i movimenti e le espressioni, creazioni digitali e motion capture -di cui Andy Serkis nei panni di Cesare è vero specialista- forniscono grande naturalezza all'agire dei primati.
Matt Reeves conferma di non essere un bluff superando agevolmente anche la prova blockbuster, dopo l'avvincente ibrido tra found footage e monster movie di "Cloverfield" ed il notevole remake di "Lasciami Entrare", il regista dimostra di sapere unire l'intrattenimento puro ad un storia che pur molto semplice nei passaggi focali è in grado di affrontare temi importanti come il pregiudizio e l'incapacità di accettare il diverso. Interessante registrare la disillusione riguardo la certezza di essere sempre migliori degli altri, per poi accorgersi di essere uguali a loro, se non peggiori.

sagara89  @  04/12/2014 18:59:02
   7½ / 10
tecnicamente ottimo..storia intensa e affascinante..forse un po troppo lungo ma comunque si segue molto bene. Devo dire pero' che ho preferito il primo.

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  01/12/2014 22:46:54
   7 / 10
Il precedente era buona, ma anche quest'altro è un prodotto valido. La trama è sempre la stessa: l'eterna guerra tra l'uomo e le scimmie, ma non tutti sono buoni nè cattivi. Ambientazione futuristica. Questa nuova saga promette bene, ma per mantenere originalità sarà ben difficile in futuro creare nuove sceneneggiature con questo plot. Per ora va bene così...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  25/11/2014 12:20:53
   6½ / 10
Dopo il sorprendente capitolo precedente arriva il necessario raccordo tra le due saghe...almeno pensavo che fosse cosi e invece pare che i tempi non siano ancora maturi. Fatto sta che rispetto al precedente si fa un salto nel tempo dove il Mondo è popolato piu' da scimmie che da umani, falcidiati dopo un'epidemia.
Lo scontro tra due culture dove non si comprende chi sia piu' animale. Le mele marce sono in entrambi i settori e lo scontro, dovuto alle divergenze sociali, è dietro l'angolo.
Ho trovato questo episodio meno avvincente del precedente ma comunque confezionato molto bene. La scenografia, con molta computer grafica, è straordinaria e l'espressivita' della motion-capture sempre piu' efficace.

marfsime  @  15/11/2014 23:15:41
   7½ / 10
Ben fatto..ottimi effetti speciali e azione che decolla nella seconda metà della pellicola. Forse un po' troppo lungo il preambolo che porta alla battaglia..ma il risultato è comunque molto buono.

piripippi  @  14/11/2014 00:30:48
   7½ / 10
molto bello davvero, un grande film.potrebbe partire da zero, non necessita di essere un prequel, ma per gli amanti della saga segue bene la trama. c'è tanto di zira in cesare.fatto davvero molto bene. non so se dire bravi gli attori o le scimmie

luis 98  @  03/11/2014 14:25:17
   9 / 10
Non si può fare paragoni con il primo poiché sono due generi totalmente differenti ....

Mi aspettavo il film da guardare solo per gli effetti speciali e invece gli effetti speciali sono solo da contorno ha un film con una sceneggiatura stupenda piena di morali che fanno riflettere


La storia di questo film si collega al primo anche se non più di tanto.....inizia il film con poca azione ma dopo mezzora tutto cambia....... Non posso dire altro .

Purtroppo non è perfetto ha solo un difetto .... Troppo prevedibile, almeno per me è stato cosi si capisce dopo un'oretta suppergiù cosa succede ma comunque sia non rovina questo piccolo capolavoro del 2014 .. Forse uno dei piu belli

barone_rosso  @  02/11/2014 20:32:18
   2 / 10
Per favore, basta, finiamola qua col pianeta delle scimmie... Non roviniamolo ulteriormente...

TheLory  @  02/11/2014 10:17:26
   9 / 10
Quante scimmie. Ottimo davvero. Ottima storia, ottima recitazione e ottime le scimmie digitali, meravigliose.
Ne ho tratto l'ottima morale che una specie animale che si evolve assumendo caratteristiche umane, non può che portare alla catastrofe, è solo questione di tempo.

Darksyders77  @  30/10/2014 23:43:27
   8½ / 10
Eccezionale sequel,trama che prende sempre più il sapore dello scontro,man mano che passa il tempo,formidabile e curato il personaggio di Cesare,leader indiscusso di queste scimmie geneticamente modificate,bella la parte dei ricordi di Cesare verso il suo papà umano conosciuto nel primo capitolo.Che dire,assolutamente consigliata la visione a chi,come me,ha apprezzato "l'alba del pianeta delle scimmie"-

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  18/10/2014 13:11:31
   7 / 10
Sequel remake positivo, continua sulla falsa riga di quello del 2011.
Fermo restando che quello del 1968 è insuperabile, la versione remake che è partita 3 anni fa sta stupendo in positivo. In questo episosio altra trama avvincente (vista in area delta line), effetti speciali ottimi e ritmo positivo.
Buono. 7

TheLegend  @  15/10/2014 06:07:34
   7 / 10
Uno dei pochi prodotti mainstream che ho apprezzato da un pò di tempo a questa parte.
Questa nuova saga mi sta stupendo in positivo.

Invia una mail all'autore del commento bart1982  @  09/10/2014 22:06:29
   6 / 10
La storia prosegue e i pochi umani rimasti sulla Terra riescono ad andare in conflitto con le pacifiche scimmie, che poi si rivelano anch'esse con delle mele marce al loro interno...Cesar placherà gli animi...spero in un terzo episodio molto più avvincente.
Il protagonista umano anonimo stavolta.

max_1974  @  26/09/2014 15:20:09
   7½ / 10
Sicuramente non è un capolavoro (il migliore rimane quello del 1968) ... però il voto se lo merita per una battuta che mi è piaciuta molto ...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

_Heisenberg_  @  14/09/2014 11:13:34
   6½ / 10
film nella media buono, ma con qualche incongruenza.

maxi82  @  14/09/2014 07:10:25
   8 / 10
Per ora e il miglior film dell'anno che ti tiene incollato x tutta la durata..il film regge ovviamente grazie alle scimmie,gli umani sono solo delle comparsate..e ora si aspetta il terzo spero avvincente come questo

Giovans91  @  10/09/2014 18:35:21
   7 / 10
Avevo grandi aspettative per questa pellicola e invece sono rimasto profondamente deluso, soprattutto dopo aver apprezzato il primo capitolo. Un sequel non all'altezza. Mi sarei aspettato un capolavoro visto anche i tanti voti positivi che gli sono stati attribuiti e invece niente.
Dopo una prima parte bella, forte e interessante, dove vediamo ben ricreato il mondo delle scimmie con il loro modo di comunicare e pensare, assistiamo a una seconda parte brutta, noiosa e scontata, (dopo appena metà film sapevo già come sarebbe andata a finire questa storia).
Una sceneggiatura elementare, priva di pathos e coinvolgimento. Non voglio criticare il giovane regista Matt Reeves, perché è ancora agli inizi della carriera e ha ottime potenzialità per migliorarsi, ma a questo film manca la visionarietà e spettacolarità. Poco campo visivo, tutto troppo claustrofobico e spento, così come la fotografia e la scenografia. E' da questi dettagli che si vede se un regista sia portato o no a dirigere questi grandi Blockbuster hollywoodiani.
Gli effetti speciali sono ottimi, così come la creazione delle scimmie, ricreate grazie all'utilizzo della Performance Capture e la Motion Capture, un lavoro ben fatto e per niente facile. Altra cosa apprezzabile sono i primi piani, molto profondi.
Non mi sento di bocciarlo, perché è una buona pellicola, ma non all'altezza del primo film. Dopo la visione mi ha lasciato molto indifferenza anche per l'imminente terzo capitolo (che sicuramente sarà migliore).

andrea9002  @  05/09/2014 09:29:41
   3 / 10
Prolisso e noioso, senza verve, superficiale e con effetti speciali appena decenti... qualcuno ha pensato anche per un solo istante che una di quelle scimmie potesse essere "vera"?

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/09/2014 20.55.26
Visualizza / Rispondi al commento
fragolo1980  @  02/09/2014 18:37:07
   7½ / 10
Ottimo sequel e questa è già una cosa rara,detto questo è veramente un buon film interpretato bene con una buona trama e con dei buoni effetti visivi.
Personalmente leggermente inferiore al primo ma questo dovuto forse solo alla sceneggiatura,il primo aveva più cose da raccontare e questo seguito e più incentrato solo sullo scontro uomo-scimmia.
Da vedere

wolf18  @  31/08/2014 11:38:56
   7 / 10
Un bel sette pieno per questo sequel incentrato quasi interamente sulle scimmie.
Buona la trama e ottimi gli effetti speciali, non è proprio il mio genere ma tutto sommato è godibile.
Unica pecca la recitazione dei "umani".

Garal  @  31/08/2014 10:20:05
   7 / 10
Buon seguito del primo film, che ne mantiene le caratteristiche. La storia si incentra maggiormente dal punto di vista dei primati (rendendo giustizia al titolo, altrimenti tanto valeva chiamarlo "il pianeta degli umani"), e devo dire che alcune scene hanno un grande fascino

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.
Buoni effetti speciali, superbi per quanto riguarda la realizzazione dei primati, ma nonostante ciò abbiamo anche un anello debole: i dialoghi e i personaggi umani; le battute non sono particolarmente evocative, così come i protagonisti che non riescono a uscire dallo schermo. Forse la cosa è voluta dalla regia, proprio per esaltare la figura delle scimmie, ma questo porta inevitabilmente a perdere sull'insieme.
In definitiva un bel film, non privo di riflessioni che parte magnificamente nella prima parte, anche se nella restante si perde un pò....
Il suo punto di forza è indubbiamente la scelta di concentrarsi dal punto di vista animale-

gianni1969  @  30/08/2014 16:39:19
   8 / 10
All'altezza dell'ottimo predecessore, qui le scimmie la fanno da padrone, con degli sviluppi interessanti e strabilianti effetti, ora non resta che aapettare la conclusione col terzo capitolo

The Legend  @  26/08/2014 12:42:43
   6½ / 10
Si segue molto bene, non c'è che dire, come prodotto di intrattenimento e di azione ha poche lacune.

Però rimane inferiore al primo episodio sul piano narrativo, in quanto non aggiunge molto - anzi niente - ad un tema già sfruttato e conosciuto da decenni, sia sul piano cinematografico che su quello letterario.

Per il terzo episodio, che sicuramente non mancherà, bisogna escogitare qualcosa di sorprendente....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Atomico  @  24/08/2014 19:52:16
   7 / 10
Il voto è 7.12418 qui approssimato a 7 per ovvie ragioni.

Il film è adatto più a chi ama i Thriller più che la fantascienza. Non sono sviluppati temi particolari, e i dialoghi sono in genere privi di profondità o spunti di riflessione.

Nel film si partecipa alle vicende legati al nascere della guerra tra gli uomini e le scimmie, con l'incertezza e la tensione che viene dal non sapere da che parte , quando e chi farà precipitare la situazione.

Tutto sommato il film comunica delle emozioni, e può anche commuovere in certi punti, ma l'ho trovato troppo privo di anima per aspirare a voti migliori.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/08/2014 20.10.33
Visualizza / Rispondi al commento
FABRIT  @  22/08/2014 15:23:51
   7½ / 10
Ottimo sequel,da non perdere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR jack_torrence  @  19/08/2014 16:22:40
   7 / 10
Sceneggiatura e dialoghi di rara intelligenza nel cinema mainstream medio, addirittura miracolosi in un blockbuster di questi sventurati tempi di sequel prequel reboot supereroi titani e fumettini tridimensionali.
Reeves è regista interessante sin dai tempi di Cloverfield, e qui ha il merito non piccolo di non uscire stritolato dalle spire della megaproduzione.
Si difende invece egregiamente, ci mette del suo e firma uno dei più bei film del marchio Planet of the apes.

Si tratta in sintesi di una distopia che racchiude un ritratto non banale delle dinamiche della pace e della guerra, delle ragioni non idealistiche ma concrete di chi supporta la pace, e dell'inevitabile concatenazione casuale di eventi attraverso cui la violenza finisce per imporsi e la guerra a divenire l'unica soluzione anche per chi l'aborrisce.
L'evoluzione del personaggio di Cesare, a questo riguardo, è paradigmatica. Cesare è saggio e "illuminato": è bene che il potere lo riprenda e lo mantenga lui. E tuttavia, non c'è strada per il potere che non passi attraverso la sopraffazione e in certi casi l'omicidio. Ciò che era un vanto ("scimmia non uccide scimmia!") dev'essere ora rinnegato.
Il messaggio politico è chiaro, ed è realista (qualcuno dirà pessimista). L'elemento di maggiore raffinatezza raggiunta da questo bel film.

dagon  @  15/08/2014 17:57:11
   6 / 10
Prima parliamo degli effetti speciali: motion/performance capture da urlo. Davvero poco da dire: sotto questo aspetto, forse il massimo finora raggiunto da questa tecnica.
Film, invece, che ripropone, sotto il profilo stretto delle vicende, tutte cose gia' viste che, in diverse guise, il cinema di fantascienza distopico/apocalittico ha gia' battuto svariate volte. In questo senso davvero poche novita', con l'aggravante di umani ridicolmente stereotipati e monodimesionali (in qualche momento mi venivano in mente i protagonisti di "Congo"), compienti azioni spesso da "WTF???".
Reeves come regista, da un punto di vista strettamente estetico, mi piace abbastanza, per cui, come spettacolo, il film ha anche i suoi momenti, ma ha deluso le aspettative con cui ero partito.

Edredone  @  14/08/2014 20:01:33
   7 / 10
Consigliato agli amanti del genere

wuwazz  @  14/08/2014 12:46:20
   6½ / 10
Buon film che riesce ad oltrepassare il livello dell'americanata media.

Invia una mail all'autore del commento nocturnokarma  @  14/08/2014 10:55:15
   7½ / 10
Prosegue con qualità sorprendente - soprattutto se lo paragoniamo alla media dei reboot o sequel di questi anni - la saga delle scimmie.

Meno favolistico e più cupo del precedente, il regista dell'ottimo Cloverfield si conferma di eccezionale talento nella coreografia, ritmo e spettacolarità delle scene d'azione, si serve benissimo degli effetti speciali, rende credibile (come anche nel primo) ed indimenticabile il personaggio di Cesare, e aggiunge ulteriori tasselli e tematiche nell'incontro/scontro tra umani e scimmie.

Certo non tutto fila liscio, e la parte iniziale a volte scricchiola in disinvoltura. Nessuno dei personaggi umani ruba l'occhio e il finale aperto è ormai una spiacevole (almeno per me) caratteristica di ogni saga.

Mezzo voto più per il coraggio e la coerenza del progetto.

palu1977  @  14/08/2014 01:12:07
   10 / 10
Bellissimo, a me è piaciuto piu del primo, da vedere assolutamente!

kanon1981  @  12/08/2014 18:29:02
   7½ / 10
Buon film anche se ho preferito quello prima.
Bello l'insegnamento finale: i buoni e i cattivi sono un po' dappertutto e non conta la razza/specie.
Ottimi gli attori scimmieschi soprattutto serkis-cesare.
Comunque straordinario il personaggio di Cesare leader e carismatico, costruito benissimo.
Ottimi effetti speciali.
Ho trovato un po deboli le interpretazioni degli umani(jason clarke su tutti).


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

641660  @  11/08/2014 23:05:16
   7 / 10
Un pó noioso perchè più che il pianeta delle scimmie pare quello dei sottotitoli.
La mia fidanzata si è pure addormentata durante il primo tempo e visto il costo del biglietto (8,80€ per il 2D) ho preferito svegliarla!
Per il resto qualche uh uh uh qualche ah ah ah qualche oh oh oh...stringi stringi a trama siamo scarsi! Una guerra sul controllo di una diga per avere energia elettrica da usare nelle trasmissioni radio; come non avessero mai avuto neppure un generatore elettrico benzina/diesel per tentare prima un contatto con altri sopravvissuti! Film assurdo, tanto che ti viene da tifare per le scimmie quando combattono contro gli umani in modo tale che il film finisca in fretta. Alla fine dei titoli di coda un piccolissimo indizio sul terzo capitolo, anche qui si sono sforzati...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

gemellino86  @  07/08/2014 21:32:16
   7 / 10
Buon sequel con notevoli effetti speciali e bel montaggio. Inferiore al primo perché aveva una storia più semplice e non era così incentrato sulle scimmie. Un po' lungo secondo me.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/08/2014 12.08.47
Visualizza / Rispondi al commento
horror83  @  07/08/2014 13:33:14
   8 / 10
Bè che dire? ormai hanno già detto tutto gli altri utenti!!! io me lo aspettavo superiore al primo film e invece è allo stesso livello (un buon livello ovviamente). quindi gli metto lo stesso voto che ho dato al primo film! Un bell'8 pieno! La computer grafica è fatta egregiamente, gli attori che danno occhi e movimenti alle scimmie sono bravissimi (l'ho scoperto di recente questa cosa, io pensavo che fossero fatti totalmente al computer!!!!! in più l'attore che fa Cesare è lo stesso che fa Gollum ne "il signore degli anelli"). Una buona storia, bellissimo l'attacco delle scimmie agli umani, belle le riprese dall'elicottero sul ponte di San Francisco, e della foresta (ci scommetto che le scene della foresta le hanno girate in Canada, cavolo lì hanno dei paesaggi pazzeschi, veramente bellissimi, con una natura ancora incontaminata). Poi mi è piaciuto il fatto che

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Un film che fa riflettere, e dove hanno dosato bene gli effetti speciali con una sceneggiatura solida. sono contenta!!!!!

Consigliato soprattutto a chi ha visto il primo film, perchè questo è il sequel!!!!


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

CyberDave  @  07/08/2014 13:03:24
   6 / 10
Il film in se non è male, però mi aspettavo tutt'altro, mi aspettavo un minimo di proseguimento della saga che invece ormai si è trasformato in un film d'azione fine a se stesso con lo scontro tra umani sopravvissuti e le scimmie.
Praticamente nulla di ciò che ha caratterizzato la saga, dove oltre al lato puramente action c'era molto altro.
C'era il rapporto degli umani con ciò che non conoscono, la loro autodistruzione e la consapevolezza delle scimmie di riuscire a prendere il potere.
In questo film non c'è nulla di tutto questo, i pochi umani sopravvissuti nella zona di San Francisco si sono riuniti in una colonia e vogliono riprendere il controllo attaccando le scimmie, di contro le scimmie, governate da Cesare vogliono la pace, tutte tranne una che riuscirà con l'inganno a scatenare la guerra.
Qualche buono spunto e poco altro per una saga che ormai ha già dato tutto quello che poteva.

-Uskebasi-  @  06/08/2014 19:46:19
   8½ / 10
COMMENTO LEGGERMENTE SPOILEROSO

Finalmente il mainstream senza controindicazioni, tanti soldi spesi bene per creare l'intrattenimento per tutti, che sa toccare le corde giuste, niente eccessi di finta spettacolarità, di eroismo gratuito e di buonismo spicciolo, tutto è presente nella dose giusta. Non si può dire niente a questo film, la trama semplice non è un difetto e c'è solo da ammirare la cura con cui è stata realizzata; magari ha come unico neo la strana coincidenza che curino Cesare proprio a casa sua ma, appunto, è solo una strana coincidenza. Quando vedo film di questo genere spesso va a finire che la bellezza delle immagini venga deturpata da cose ridicole o dialoghi infantili, qua no, i momenti morti sono ancora più belli delle scene d'azione e la regia di Reeves è grandiosa, ad esempio l'inquadratura che ruota insieme al carro armato è impressionante, il picco di un lavoro impeccabile e con momenti in cui le immagini e i significati sfiorano il lirico. Non ci sono gli uomini cattivi e le scimmie buone, bene e male sono presenti ovunque e in ognuno, ad eccezione di un caso che riprenderò poi.
Io onestamente a questa nascente saga delle scimmie non avrei dato una lira (anche perché non ne ho più), non credevo si potesse creare un passato credibile a quel mondo rivoluzionato; già il primo era discreto, ma adesso si è alzata decisamente l'asticella, il sequel sulla conquista della terra è obbligatorio, un quarto ipotetico remake nel futuro, con la navicella spaziale che torna, chiuderebbe perfettamente il cerchio.

CAPITOLO CESARE - questo qua ne merita uno a parte.
Siamo difronte alla star indiscussa del film, la punta di diamante della computer grafica. Non parlo tanto del realismo visivo, in futuro ne verranno sempre di migliori è ovvio, parlo della costruzione del personaggio, della sua anima, e il tempo ne vedrà passare molti di esseri in motion capture prima di sfornarne uno che possa accostarsi a lui.
Mai visto un carisma così immenso in un essere digitale, mai. I suoi gesti, le sue parole e ancor più i suoi silenzi, paralizzano. Sarà che non mi era capitato di vedere tanta saggezza, dei valori così numerosi, saldi e genuini in un comandante, o di scoprire come esempio di vita una scimmia computerizzata...
So solo che seguirei Cesare, o chiunque gli somigli, fino alla morte.

2 risposte al commento
Ultima risposta 30/08/2014 12.18.31
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento luca986  @  05/08/2014 10:25:41
   7 / 10
Non male davvero. Pessimi attori umani.

ilgiusto  @  04/08/2014 16:21:49
   6 / 10
Se state per appropinquarvi a vederlo vi avviso subito che: il cambio di stile rispetto al primo episodio è netto.
Apes Revolution è un continuo sfoggio di virtuosismi registici, maniacale cura della fotografia, dettagliati effetti speciali. Il che lo rende visivamente imperdibile.
Ma, purtroppo, visivamente, solo per gli occhi.
La trama è una bozza con due passaggi due, e, sebbene così semplice, riesce comunque a fare acqua in diversi punti.
Il ritmo è semplicemente TREMENDO, di una lentezza esasperante, non accade nulla e sono momenti di nulla dilatati che non passano mai.
Farsi coinvolgere immedesimandosi nelle scimmie è, per vari motivi, difficile, farsi coinvolgere dagli attori umani... è impossibile da tanto sono interpretati freddamente e superficialmente descritti.
La morale c'è ed è ben resa, non è sicuramente una novità ma non si discute e non la discuto.
Però è una visione che, cosa lascia? Freddezza, e noia.
Rispetto al primo episodio, che trovai sorprendentemente bello, avvincente e ben costruito, questo è, secondo me, un notevole passo indietro. Un passo diverso, voluto, ma che secondo me è, appunto, all'indietro.
Nettamente più bello il primo episodio di questa saga Prequel/reboot.
Apes Revolution contiene un messaggio importante, è un capolavoro di tecniche cinematografiche, ma è pure, come si suol dire, un noioso gran pacco!: la corazzata scimmioskin.

Scuderia2  @  04/08/2014 14:22:16
   5 / 10
Apes Revolution ha la sfortuna di essere il seguito de L'Alba del Pianeta delle Scimmie e di portarsi dietro l'enorme fardello di quel film: quante fot.tute scimmie c'erano a San Francisco e perché?
Revolution è ambientato a Frisco 10 anni dopo le vicende del primo film e in questo lasso di tempo si intuisce che sono successe 2 cose:
-gli esseri umani hanno dovuto far fronte ad un virus ('delle scimmie') che ha ridotto il pianeta ad un livello post-apocalittico con pochi immuni sopravvissuti
-le scimmie hanno trombato come ricci
Perché adesso ce ne sono a migliaia e gli umani sono ridotti a comparse, tanto che la produzione si è affidata ad attori di terz'ordine,fatto salvo per Gary Oldman,che comunque sembra faccia fatica ad uscire dai tratti del Commissario Gordon.Roba che ti aspetti che da un momento all'altro arrivi Batman.Almeno sarebbe stato un colpo di scena.
Revolution non è un film con delle scimmie.
Revolution è un film di scimmie.
Emblematico il finale,con l'uomo che scompare nel buio dietro le quinte per lasciare la scena a Cesarone.
Di sicuro non si potrà dire che non sia un film con dei primati.

Rispetto immutato per il regista Reeves che si trova ingabbiato in uno script preconfezionato e fa quel che puo'.
Ottimistico anche l'utilizzo del titolo originale Il Pianeta delle Scimmie.
Per adesso siamo alla Città delle Scimmie.
Urge un'impennata,anche trash.Tanto…
Truppe aviotrasportate di macachi asiatici,e flotte di gorilla africani…
Alla fine della seconda puntata siamo fermi alle scimmie a cavallo.
Con le scimmie a cavallo non si va da nessuna parte.
Al massimo al Concorso Ippico.
Che poi non ho capito chi sia la scimmia-stalliere.

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/08/2014 19.00.37
Visualizza / Rispondi al commento
Manticora  @  04/08/2014 11:32:34
   8½ / 10
Di norma siamo abituati a film in cui la linearità domina, c'è un inizio e una fine, si passa per i canoni abituali, buoni contro cattivi, e finale con happy end, Christopher Nolan ha stravolto questo canone, rischiando ma centrando l'obbiettivo di raccontare storie a balzi, senza happy end, lasciando le spiegazioni allo spettatore, e Matt Reeves ha adottato (in parte lo stesso metodo) per la prima volta dopo Rango, e Wall-e che erano comunque film d'animazione("per bambini") un regista mette al centro di un film live-action non gli esseri umani, ma dei primati, e non è un caso...
Il rischio era che il pubblico non provasse empatia per scimpanze, gorilla e oranghi, ma la scommessa era duplice, ed è stata vinta, grazie anche allo script di Marc Bombak, scritto a sei mani, in cui la complessità della storia è andata di pari passo con i caratteri dei personaggi.
Su tutti svetta Cesare-Andy Serkins, che si conferma un interprete riuscitissimo, e meriterebbe un oscar solo per l'impegno in cui umanizza una scimmia, non rendendola semplicemente simil-umana, ma lavorando per sottrazione, le scimmie non possono parlare, devono esercitarsi a farlo, per questo comunicano con i segni, è questa è la chiave di volta del film. La rivoluzione è questa, come nella fattoria degli animali non esistono scimmie buone e umani cattivi, ma entrambe le categorie possono rivelarsi in entrambe le specie. Il lavoro visivo è impressionante, realistico a livelli incredibili, basti pensare la sequenza iniziale, dove la trubù và a caccia, non sono più semplici scimmie, ma un nuovo anello evolutivo, la rivoluzione che ha portato a suo tempo un austrolopiteco a camminare eretto, ma soprattutto a utilizzare utensili, accendere il fuoco, cacciare in maniera organizzata e creare una società complessa.
Certo lo scontro sembra inevitabile, tra scimmie e umani, ma il regista non sceglie la strada più semplice, come dice Cesare "Fiducia" senza non è possibile convivere, ma quando

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Il film aumenta il ritmo negli ultimi 40 minuti, ed è un bene, non indulgendo nella facile spettacolarizzazione, alla fine i fantasmi della guerra, del fanatismo e della violenza fine a se stessa albergano sia negli umani che nei primati, e non è un caso

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
A ciò si contrappone Duncan, un ottimo Jason Clarke, scienziato che cerca di comprendere la realtà, la rivoluzione in atto, non assommando le scimmie a responsabili dell'estinzione del genere umano(la colpa come al solito è dell'uomo...)
Il conflitto non si risolverà

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Così si arriverà ad uno stallo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Così Duncan scompare in sordina, nel vano di un a porta non illuminata(immagine bellissima) non c'è posto per gli umani tra le scimmie e viceversa? La rivoluzione porterà ad una guerra? si chiude così, con questo interrogativo Apes Revolution, e forse tutto si concluderà nel capitolo finale..
Le location sono notevoli(girato nelle foreste canadesi) musiche coinvolgenti, ottima fotografia ed effetti speciali, dopo la parentesi del primo dawn from apes le scimmie sono tornate e il mondo non sarà più lo stesso,a riprova di ciò, la loro SUPREMAZIA risalta per un attimo, con Koba che torreggia i prigionieri umani da sopra una bandiera americana, lacera, mi ha fatto pensare alla fattoria degli animai di George Orwell, è non è un caso.

jiko  @  04/08/2014 01:27:20
   6 / 10
Un film con effetti speciali di alto livello, non sono un esperto ma credo che ci sia dietro un gran lavoro di motion capture, il risultato è soprendente. Effetti speciali a parte, non mi ha convinto molto lo sviluppo narrativo, la storia è davvero molto prevedibile, retorica e fin troppo buonista. Esco dal cinema senza avere tutta questa voglia di sapere quando sarà il prossimo capitolo. Comunque grande Cesare, respect.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  04/08/2014 00:03:55
   7½ / 10
Questa nuova saga del Pianeta delle scimmie si sta rivelando sempre più sorprendente in positivo. Non c'è soltanto uno sfoggiare di effetti speciali ed una cura visiva di pregevole livello che offre molta spettacolarità, ma contemporaneamente è stato fatto anche un eccellente lavoro sui personaggi e la storia. Questo secondo capitolo da un certo punto di vista è la progressiva "umanizzazione" delle scimmie portatrici loro malgrado dal morbo che ha creato una pandemia a livello planetario tra la razza umana, che a sua volta ha inoculato un virus altrettanto devastante a livello etico e morale fra le scimmie guidate con rettitudine da Cesare. Un morbo che innesca tradimenti, ambizioni e tira fuori l'odio. L'unico comandamento "Scimmia non uccide Scimmia" viene violato al termine di un percoro interiore condotto in maniera mai banale dai personaggi coinvolti, grazie ad una sceneggiatura non originale, questo è vero, ma solida e senza molti fronzoli. La razza umana sotto questo aspetto è più sacrificata, ma ciò che contava era descrizione della fine di un paradiso che rischia di provocare distruzione da ambo le parti. Superiore al già buon primo capitolo, si spera che questa tendenza continui ancora a questo livello.

gulyx  @  03/08/2014 19:37:22
   6½ / 10
un film un po' sopravvalutato, prevedibile e incentrato quasi esclusivamente sugli effetti speciali.
merita comunque di essere visto, ma senza troppe aspettative.
Jason Clarke inadatto al ruolo di Malcolm, la sua performance danneggia in parte il film.

werther  @  03/08/2014 09:34:45
   7½ / 10
Nonostante il cambio di regia rispetto al precedente il livello non cala, ottima sceneggiatura, dialoghi interessanti e espressività di Cesare-Serkis capace di tenere incollati dall'inizio alla fine. Le scimmie sono le vere protagoniste, Cesare su tutti ovviamente.Non mancano inevitabilmente confronti uomo-animale facendolo in modo molto intelligente e non banale.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  02/08/2014 23:08:47
   7½ / 10
Mi è piaciuto molto questo seguito.
Ci sarà un terzo capitolo da quello che si è capito
Da vedere se avete visto il primo

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaad astra
 NEW
ailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieattraverso i miei occhibrave ragazzeburning - l'amore brucia
 HOT
c'era una volta a... hollywoodchiara ferragni - unposteddeep - un'avventura in fondo al marediego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)gemini mangli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abissoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno più bello del mondoil mio profilo miglioreil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del mare
 NEW
le mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarotti
 NEW
pupazzi alla riscossa - uglydollsrambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)scary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsole
 NEW
sono solo fantasmistrange but trueterminator - destino oscurothanks!
 NEW
the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill teamtolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreuna canzone per mio padrevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempoyesterday (2019)

994292 commenti su 42367 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net