il clan dei barker regia di Roger Corman USA 1970
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il clan dei barker (1970)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL CLAN DEI BARKER

Titolo Originale: BLOODY MAMA

RegiaRoger Corman

InterpretiDon Stroud, Shelley Winters, Diane Varsi, Bruce Dern, Pat Hingle, Robert De Niro

Durata: h 1.30
NazionalitàUSA 1970
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1970

•  Altri film di Roger Corman

Trama del film Il clan dei barker

Ritratto di un personaggio realmente esistito: Alice 'Ma' Barker che negli anni '30 spinse e guidò i suoi quattro figli al furto, alla rapina, all'omicidio e che, come loro, morì di morte violenta.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,53 / 10 (17 voti)7,53Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il clan dei barker, 17 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  08/05/2020 13:56:30
   7 / 10
Buona la regia di Corman, discreto il ritmo e fluida la narrazione delle gesta criminose della famiglia Barker, ma il merito della riuscita del film è tutto del cast, capitanato da una malatissima e cazzutissima Shelley Winters.

DogDayAfternoon  @  25/10/2016 13:43:50
   6 / 10
Così e così. Un film che sa tanto di vecchio, anche se non è proprio da buttare.
Non ho sempre apprezzato l'ironia che pervade durante tutta la pellicola, per l'argomento trattato avrei gradito un tono più drammatico o comunque più serio.

Buone le interpretazioni, con un De Niro in un ruolo abbastanza affascinante; Shelley Winter invece non mi ha fatto così impazzire come ad altri.

Se non ci fosse De Niro in cartellone, credo che in pochi si ricorderebbero di questo film. Meglio la canzone di Boney M.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  25/07/2011 23:13:40
   8 / 10
Rispetto ad altre pellicole coem Grissom Gang o Gangster story, il clan dei Barker è più malato. Quattro figli sotto l'ala protettrice e oppressiva allo stesso tempo della madre, da cui non riescono a staccarsi completamente ed alla ricerca di una figura paterna forte. ottima la caratterizzazione dei personaggi, magnifica la Winters.

Invia una mail all'autore del commento s0usuke  @  10/12/2010 15:16:46
   7½ / 10
La ferocia... la sregolatezza... la criminalità familiare non è fine a se stessa. Corman non procede ad un'esaltazione facile e spicciola delle gesta scellerate. Quasi addirittura riesce a muovere compassione per gli amorali protagonisiti... nient'altro che vittime di pochezza d'animo. A parte l'opportunità di ammirare un De Niro già bravo ai nastri di partenza... è un ulteriore occasione per incantarsi di fronte alla magistrale interpretazione della Winters... mamma sanguinaria.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  02/10/2010 01:26:59
   7 / 10
E' sicuramente un gangster movie che ha fatto epoca a ragion veduta, incalzante dal punto di vista narrativo e con una felice ricostruzione dell'America piegata dalla grande depressione che si difende dai mostri degeneri che ne sono scaturiti. Corman riesce a non farsi limitare neppure dalla confezione di serie B, che oggi acquista un fascino polveroso davvero irripetibile. Tuttavia l'intensità di opere come "Bonnie & Clyde" di Penn o del successivo "Grissom Gang" di Aldrich è molto lontana.
Gran climax finale e memorabile interpretazione di Shelley Winters, una maschera folle e idiota, un mix di violenza e volgare femminilità degno del suo enorme talento.

2 risposte al commento
Ultima risposta 02/10/2010 09.16.25
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  27/09/2010 16:26:09
   7½ / 10
Il poliedrico Corman conferma la sua predisposizione a girare film generalmente apprezzabili con budget irrisori.
"Il clan dei Barker" è un gangster-movie di pregevole fattura,un film in cui la violenza non è pretestuosa ma ingrediente necessario per descrivere la follia criminale di cui si nutrono i personaggi.
La storia di Alice Barker e della sua banda a "conduzione familiare" è ispirata a personaggi realmente esistiti durante gli anni della Grande Depressione,con l'America sconvolta dalla crisi economica di cui famigerata conseguenza sono fuorilegge che faranno epoca.
Pur non risparmiando scene cruente il regista non inasprisce i toni in questo senso,dettagliando il più verosimilmente personalità disturbate senza insistere con morbosità sugli aspetti più traumatizzanti della faccenda.
Corman focalizza la sua attenzione sulle figure più carismatiche individuabili nella squilibrata Mà e su Herman,il violento primogenito,tralasciando parzialmente gli altri personaggi ad esclusione del tossico Lloyd.
Le tematiche più scabrose sono spesso solo suggerite o mimetizzate tramite dialoghi sempre diretti a illustrare la dissociazione di una donna dall'attitudine fortemente controversa,capace di atti amorevoli ma anche in grado di uccidere senza troppi patemi.L'identikit che ne salta fuori è spaventoso,intaccato da una paranoia evidente,miscuglio di educazione retrograda e patriottismo fascista dal quale è Herman il figlio più influenzato.
Grande prova di Shelley Winters, mentre un giovane ma già intenso De Niro interpreta uno degli spietati fratelli.Tra le scene più significative si segnala quella del confronto tra i ragazzi e un miliardario sequestrato,la forte indole paterna li metterà davanti ad una realtà sconosciuta che avrebbe potuto orientare in altro modo le loro vite.

Cannibal Bunny  @  27/09/2010 14:38:12
   6½ / 10
Buon gangster movie di Corman, al quale Rob Zombie deve essersi ispirato per il suo THE DEVIL'S REJECT.

Invia una mail all'autore del commento wega  @  17/02/2010 19:33:05
   7½ / 10
Credo sia il film che ha ispirato Aldrich per il suo "Grissom" e impressiona per semplicità e linguaggio rozzo da b-movie. E' inquietante il ritratto dell' America che ne esce fuori, una confederazione all' epoca della Grande Depressione che non sta bene, e l' ennesimo rapporto edipico con una lievitata Shelley Winters (anche se tra tutte le donne lievitate, la Winters è senz'altro la migliore) ne è una efficace rappresentazione. Non ha molto ritmo ma è difficile non subire il fascino spietato di questa pellicola.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  08/12/2009 11:27:40
   7½ / 10
Un gangster movie firmato Corman assolutamente da vedere per gli amanti del genere.
Film pieno di azione e di battute brillanti retto principalmente dalla strepitosa interpretazione di Shelley Winters in versione "mammina sanguinaria". Molto bravi anche gli altri attori tra cui un giovanissimo De Niro.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  06/11/2009 13:59:42
   7½ / 10
Buonissimo film firmato Corman, certamente uno dei migliori che ho visto fino adesso del regista.
Un film molto spietato devo dire, la rappresentazione di una famiglia mafiosa capace di trasformare la giornata di qualsiasi persona in un inferno!l’interpretazione degli attori poi e stata esemplare, la mamma boss poi e stata perfetta. Insomma un film che consiglio di vedere perché ne vale veramente la pena di farlo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  01/09/2009 17:57:40
   5 / 10
Non mi è piaciuto, la sceneggiatura è senza verve ed è molto noioso. Il finale è debitore a “Scarface”.
Bravi gli interpreti.

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/10/2009 23.40.14
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  18/08/2009 14:11:13
   7½ / 10
Non ho visto molte pellicole dei Corman, ma sicuramente mi è rimasta impressa questa e non solo per un De Niro giovanissimo che offre una discreta interpretazione.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Una famiglia guidata da una madre( Shelley winters ) molto legata ai suoi 4 figli, si macchia dei delitti e di imprese più violente e spregevoli conquistandosi la fama di "Clan dei Barker". Una pellicola importante sotto il punto di vista emozionale, i temi che tratta sono sottili e non di facile interpretazione. Nota negativa però al montaggio, troppo confuso.

bulldog  @  16/07/2009 15:45:47
   7 / 10
De Niro-Corman,coppia inedita :-)

Nutless  @  30/06/2009 18:54:55
   9 / 10
Magnifica pellicola di Roger Corman. Il film affronta uno dei grandi temi del gangster-movie: la famiglia; tema che avrà poi la sua maggior declinazione nel cinema gangster/mafioso di Coppola. Il rapporto malato che corre all'interno della famiglia Barker è evidente fin dalla prima scena.
Eccezionale Shelley Winters nell'interpretare la figura della matriarca incestuosa e possessiva di una famiglia criminale nell'America della depressione. Splendida la scena della sparatoria finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Insomma un piccolo grande capolavoro di Corman che oppone al cinema patinato hollywoodiano un B-movie che disturba lo spettatore, tanto nella sceneggiatura quanto nella fotografia cupa e densa. Ed è proprio questa sensazione di disagio, di squallore che gli dà una marcia in più.

inferiore  @  02/08/2008 23:33:02
   8½ / 10
Film spietato che racconta la violenza dell'america degli anni '30 (e all'inizo degli anni '30 di criminalità, l'america era piena, basta pensare ad Al Capone o Dillinger) in questo caso la famiglia Barker spietati che non guardavano in faccia a nessuno Il film è girato bene e scorre altrettanto bene! Anche se ha una particina : W Robert De Niro!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  24/07/2006 21:24:30
   9 / 10
Meraviglioso, non ci sono altre parole... Roger Corman racconta l'America violenta e i suoi miti degeneri con una capacità penetrante, che ha indubbiamente influenzato Oliver Stone (cfr. "Natural born killers").
Indimenticabile lo sguardo truce e sadico dell'inquietante Bruce Dern.

benzo24  @  03/06/2005 19:34:39
   10 / 10
Un film bellissimo e spietato, con una grandissima protagonista. Probabilmete è uno dei migliori Corman, sicuramente quello che preferisco.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#iosonoqui2 fantasmi di troppo3/198 rue de l'humanite'a chiaraa house on the bayoua white white day - segreti nella nebbiaagente speciale 117 al servizio della repubblica - allarme rosso in africa neraainbo: spirito dell'amazzoniaallons enfantsannetteantigoneantlers - spirito insaziabileariafermaarmy of thievesatlantidebentornato papa'bingo hellbrain freezebroadcast signal intrusion
 NEW
caro evan hansenchi e' senza peccato - the drycity hall (2020)claudio baglioni - in questa storia che e' la mia
 NEW
clifford - il grande cane rossoclimbing irancoming home in the darkcon tutto il cuore
 NEW
cry macho - ritorno a casadaysdeandre'#deandre' - storia di un impiegatodemigoddivinazionidjango & django - sergio corbucci unchaineddovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)e' stata la mano di dioencantoeternalsezio bosso. le cose che restanofino ad essere felicifrancefreaks outfrida kahlofutura (2021)ghostbusters: legacyhalloween killsi gigantii molti santi del new jerseyil bambino nascosto
 NEW
il colore della liberta'il materiale emotivoil migliore. marco pantaniil potere del caneillusions perduesi'm your maninsidious: the dark realmio e angelaio sono babbo nataleisolation (2021)jazz noirl’acqua, l’insegna la sete - storia di classela famiglia addams 2 (2021)la festa silenziosala legge del terremoto
 NEW
la mia fantastica vita da canela padrina - parigi ha una nuova reginala persona peggiore del mondola pittrice e il ladrola scelta di anne - l'evenement
 NEW
la signora delle rosel'arminuta
 NEW
lasciarsi un giorno a romales choses humainesl'incorreggible (2021)
 NEW
l'uomo dei ghiacci - the ice roadl'uomo nel buio - man in the darkmadresmadres paralelasmarilyn ha gli occhi nerimarina cicogna - la vita e tutto il restomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnapoleone - nel nome dell'artenight teethno time to dienon cadra' piu' la nevenotti in bianco, baci a colazioneparanormal activity: next of kinper tutta la vitapetite mamanpolvere (2020)
 NEW
pompei - eros e mitopromisesquerido fidel
 NEW
re granchiored noticeresident evil: welcome to racoon cityron - un amico fuori programmasalvatore - il calzolaio dei sogni
 NEW
scompartimento n.6shepherdsotto le stelle di parigispace jam - new legendsthe beatles: get backthe curse of humpty dumptythe feastthe french dispatchthe ghosts of borley rectory
 NEW
the girl in the fountainthe harder they fallthe last duelthe manor (2021)the truffle huntersthegrandmothertime is up
 NEW
trafficante di virusultima notte a sohoun anno con salingerun bambino chiamato nataleuna famiglia mostruosauna notte da dottoreupside down (2021)venom - la furia di carnagevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowarningyarayaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1023457 commenti su 46711 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

FERRYIL VISIONARIO MONDO DI LOUIS WAININ THE MIST (HIDDEN IN THE FOG)NITRAMNON C'E' DUE SENZA…PIETRO IL FORTUNATOSHIVA BABYTHE CO-ED KILLER: MIND OF A MONSTERTHE LAND

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net