il cibo degli dei regia di Bert I. Gordon USA 1976
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il cibo degli dei (1976)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film IL CIBO DEGLI DEI

Titolo Originale: THE FOOD OF THE GODS

RegiaBert I. Gordon

InterpretiRalph Meeker, Marjoe Gortner, Ida Lupino, Pamela Franklin, John Cypher, Belinda Balaski

Durata: h 1.28
NazionalitàUSA 1976
Generehorror
Al cinema nel Luglio 1976

•  Altri film di Bert I. Gordon

Trama del film Il cibo degli dei

Morgan e Davis, due giocatori di football, e Brian, loro allenatore, vanno a caccia su un isolotto all'interno di un lago. Nel luogo, poco frequentato, sorge la proprietÓ dei coniugi Skinner nel cui terreno una misteriosa sostanza liquida e cremosa ha prodotto straordinarie mutazioni su insetti ed animali che se ne sono cibati. Dei tre escursionisti, Davis muore assalito da uno sciame di api giganti e Brian sbranato da un'orda di topi grossi come maiali. Morgan riesce a distruggere l'alveare ma nulla pu˛ contro i famelici roditori: asserragliato in casa Skinner con un gruppo di altre persone terrorizzate, il giovane, tuttavia, non si rassegna a morire e, mentre i topi cominciano a penetrare in casa, provoca l'esplosione del contrafforte di un bacino facendoli annegare nell'acqua.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,33 / 10 (3 voti)6,33Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il cibo degli dei, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

alex94  @  15/03/2023 09:36:30
   6 / 10
Eco-vengeance poveristico ma parecchio divertente diretto dal veterano Bert I. Gordon.
La storiella è sempre la solita,vista e rivista dozzine di volte,infarcita da dialoghi penosi ed effetti speciali datati già all'epoca.
Bisogna però ammettere che i topastri giganti sono resi dignitosamente e tutta la situazione d'assedio che si va a creare nella seconda parte per quanto debitrice a Romero è piuttosto convincente.
Il ritmo è sempre sostenuto ed il finale beffardo al punto giusto.
Le cadute nel trash non mancano ( la gallina gigante o le vespe che rombano come aerei) però diciamo che contribuiscono a rendere ancora più divertente la pellicola.
Qualcuno lo considera un cult movie,io posso solo dire che mi sono divertito assai,per una serata di s***** va più che bene.

gianni1969  @  21/10/2015 00:36:10
   7 / 10
Nel suo genere,sicuramente tra i più bizzarri,qui gli effetti non sono malaccio,la storia è simpatica,pur con qualche trashata

BlueBlaster  @  06/05/2015 01:05:25
   6 / 10
Non un bel film ma sicuramente simpatico in molti punti, quel trash involontario che ti fa ridere...
La portata principale sono i ratti giganti ma nella prima mezz'ora troviamo pure insetti e nientemeno che un pollo gigante...si sarà ispirato da qui Seth McFarland per l'epico scontro tra Peter Griffin ed il pollo?! Credo di si ma di certo ho riso, specie per la frase del protagonista dopo aver ammazzato l'enorme volatile: "Ma di che razza sono quei vostri maledetti polli!?" e successivamente alla domanda della vecchia di dare un'occhiata ad una cosa che l'ha spaventata..."Non sarà qualcosa di simile ai vostri polli?"

A parte questo poi il film cerca di prendersi sul serio riuscendoci in parte...solita storia di sopravvivenza con tanto di assedio finale a mò di "La notte dei morti viventi".
Splatter piuttosto presente, buona fotografia ed atmosfera...
La recitazione non è niente male peccato che i dialoghi siano ai minimi quando non addirittura trash...effetti speciali tra alti e bassi ma di sicuro rudimentali e spesso efficaci. Alcune sequenze di attacco dei toponi sono ben dirette e credibili mentre altre delle ciofeche con ingrandimenti o addirittura dell'acqua in sovrimpressione che è la cosa fatta più male della pellicola.

Non dimentichiamo poi il soggetto eco-vengance alla base di tutto con il solito strònzo affarista che se ne frega dell'etica e pensa solo al denaro...sto "cibo degli dei" non è altro che una sostanza "spermosa" che scaturisce dalla terra e che se assunta dai cuccioli di qualunque specie animale ne provoca la gigantite.
Non vi dico che scena finale si sono inventati...tanto assurda quando apocalittica.
In definitiva può essere gustoso da vedersi se piace il genere e sorvolando difetti di sceneggiatura e tecnici.

5 risposte al commento
Ultima risposta 06/05/2015 15.06.30
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!eileenennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannofuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegirasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso goldmanil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boyio e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'esorcismo - ultimo attol'estate di cleolos colonosmarcello miomay decemberme contro te: il film - operazione spiememory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillaquell'estate con irenerace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia neraunder parisvangelo secondo mariavincent deve morirevita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1051395 commenti su 50769 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net