ho solo fatto a pezzi mia moglie regia di Alfonso Arau USA, Messico 2000
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

ho solo fatto a pezzi mia moglie (2000)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film HO SOLO FATTO A PEZZI MIA MOGLIE

Titolo Originale: PICKING UP THE PIECES

RegiaAlfonso Arau

InterpretiWoody Allen, Maria Grazia Cucinotta, Sharon Stone, David Schwimmer, Elliott Gould, Alfonso Arau, Joseph Gordon-Levitt

Durata: h 1.33
NazionalitàUSA, Messico 2000
Generecommedia
Al cinema nel Febbraio 2000

•  Altri film di Alfonso Arau

Trama del film Ho solo fatto a pezzi mia moglie

Tex, un macellaio kosher di New York, è un pentito che si trova sotto la protezione del governo federale dell'Arizona. Tex in un impeto di gelosia ha ucciso sua moglie Candy, dopo aver scoperto che lo tradiva con lo sceriffo e l'ha fatta a pezzi. Per cercare di occultare il cadavere a pezzi della moglie Tex parte per il Messico. Nel tragitto però perde una mano che viene scambiata per una reliquia in grado di fare miracoli. Tutto perché una donna cieca inciampandovi ha riacquistato la vista. La notizia si sparge e migliaia di persone accorrono. È a questo punto che interviene padre Carillo...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,59 / 10 (11 voti)4,59Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Ho solo fatto a pezzi mia moglie, 11 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

marcogiannelli  @  07/01/2015 19:35:21
   3 / 10
non capisco perchè Allen abbia accettato una sceneggiatura simile...ok la storia in teoria è originale, ma dovevano fare in modo che fosse lui a dirigere le battute e la comicità...no perché vi assicuro che non si ride MAI

Goldust  @  25/08/2014 10:59:22
   4½ / 10
Sfilacciato divertissement fantastico che vorrebbe fare dell'irriverenza il suo piatto forte, ma che s'avvita presto su se stesso in balia dei suoi limiti di sceneggiatura e dei suoi eccessi grotteschi. Vorrebbe essere caustico ma è di maniera, vorrebbe fare il blasfemo - sferzando la cieca devozione religiosa di una piccola comunità messicana - ma è solo patetico. Stupisce vedere Allen in una produzione del genere, ed infatti il suo umorismo è completamente avulso dal contesto generale. Nonostante ciò una manciata di buone battute le mette a segno, come sempre.

BlueBlaster  @  31/07/2014 02:13:26
   5½ / 10
Eh si, bisogna ammettere che questo è un film parecchio strano e di non facile gradimento...
La prima parte mi è anche piaciuta ma poi si perde inevitabilmente in lungaggini di poco conto e nella mediocrità di una sceneggiatura che cerca di stupire ma che alla fine annoia.
Interessanti i concetti che si cercano di esprimere ed in primis la critica alla Chiesa vista come una macchina di ipocrisia nata ed evoluta per fare soldi!
Quello che lascia perplessi è la grottesca messa in scena di tutto, buone gag e dialoghi annaspano nella confusione ed in una serie di sciocchezze poco divertenti.
Certamente Allen non entusiasma come al solito ma è pur sempre lui e qualche risata la riesce a strappare ma penso che se questo soggetto fosse stato interamente nelle sue mani ne sarebbe uscita una buona commedia nera invece di questo ibrido d'autore.
Grandi nomi nel cast di contorno ma pressoché inutili e a volte irritanti, solo la Stone si salvicchia.
Buoni propositi mal riposti ma tuttavia si può vedere se di larghe vedute.

DarkRareMirko  @  16/06/2014 01:10:46
   6½ / 10
Film spiazzante, unico, amaro, volgare, dotato di un'atmosfera goliardica e pesante.

Megacast (ci sono pure Lou Diamond Phillips, un giovanissimo Joseph Gordon-Levitt e Fran Drescher, la tata!!!), fotografia di Storaro, tante situazioni fuori di testa ed interessante il messaggio contro il consumismo religioso.

Tutto però pare un prodotto Troma con nomi famosi, con tutti i pro e i contro.

Ha pure qualcosa di sperimentale, ma è così strano che lascia basiti; posso capire le differenze tra i voti degli utenti.

Vale un'occhiata giusto per curiosità e poi perchè c'è il mitico Allen.

Ho comunque faticato a credere che dietro la mdp ci fosse l'Arau di COME L'ACQUA PER IL CIOCCOLATO.

topsecret  @  25/01/2014 14:53:20
   6½ / 10
"Se non sapete stare allo scherzo andate a fare in c..., andate a farvi fott...,andate a farvi benedire!".

Ed è con questo chiaro messaggio conclusivo che Arau si congeda dal pubblico, giocando con un film chiaramente grottesco, al limite del demenziale, che ovviamente non va preso sul serio, in nessun modo.
L'ironia di Allen è sempre graffante e divertente anche quando non è lui a dirigersi, il resto del cast è di nome e fa il suo senza demeritare, un gradino sopra su gli altri è David Schwimmer, e la storia di Arau è simpatica e folle quanto basta per intrattenere e divertire senza grandi pretese.
Se preso nel verso giusto è una pellicola discretamente divertente e originale.

Lory_noir  @  26/12/2011 00:26:38
   7 / 10
Anche se a tratti troppo demenziale mi ha fatto ridere diverse volte.

Larry Filmaiolo  @  28/12/2010 09:18:49
   1½ / 10
speravo in qualcosa di divertente e dissacrante, e mi arriva sta twroiahta insulsa, volgare fino all'inverosimile, banale, insopportabile, parto di una mente inebriata dai fumi dell'alcol, se non da quelli di una lunga serie di canne.
woody allen con il suo solito personaggio, sbattuto a caso in una storia dove non c'entra nulla e dove non si fa altro che buttare robaccia su robaccia completamente a caso...
e che ha la irritante pretesa di far ridere (???????????!!!!!!!!?!?!???????!)
BLEAH!

Invia una mail all'autore del commento Sil.blue  @  24/12/2010 17:43:47
   6½ / 10
film strano, non stupendo ma poi dipende dai gusti

elmoro87  @  23/01/2009 11:22:41
   3½ / 10
Sono inorridito dal modo in cui un cast di primordine come questo (Allen, Cucinotta, Stone Schwimmer e Arau (anche regista)) produca un cosi bestiale film... veramente non ci sono aggettivi per descrivere quanto possa essere incaxxato dopo aver visto un film del genere: Allen divertente ma frenato e insicuro; la Cucinotta lasciamo perdere...fa proprio ridere!; la Stone è irriconoscibile (nel senso che se non lo avessi letto nei titoli di cosa non l'avrei riconosciuta); Scwimmer è il migliore (o il meno peggio) del cast nonostante pare non trovarsi a proprio agio in quella parte; e per finire il nostro Arau, attore da me stimatissimo, che si meriterebbe un bel calcio sulle palle per lo schifo che ha prodotto sprecando cosi sia una bella idea originale, sia un cast stellare! DILETTANTE!

cinemamania  @  11/12/2008 18:21:09
   2 / 10
Una palla di film.

woodygenemel  @  23/09/2007 02:38:16
   4 / 10
ma come c'è capitato woody allen qui?

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinn
 NEW
bombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segreti
 NEW
in the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodgethey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1001124 commenti su 43095 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net