estratto dagli archivi segreti della polizia di una capitale europea regia di Riccardo Freda Italia, Spagna 1972
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

estratto dagli archivi segreti della polizia di una capitale europea (1972)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ESTRATTO DAGLI ARCHIVI SEGRETI DELLA POLIZIA DI UNA CAPITALE EUROPEA

Titolo Originale: ESTRATTO DAGLI ARCHIVI SEGRETI DELLA POLIZIA DI UNA CAPITALE EUROPEA

RegiaRiccardo Freda

InterpretiLuigi Pistilli, Luciana Paluzzi, Camille Keaton, Tony Isbert

Durata: h 1.22
NazionalitàItalia, Spagna 1972
Generehorror
Al cinema nel Giugno 1972

•  Altri film di Riccardo Freda

Trama del film Estratto dagli archivi segreti della polizia di una capitale europea

Un nobile rampollo e i suoi amici sono in vacanza ma la loro macchina si ferma nei pressi di una villa...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,40 / 10 (5 voti)5,40Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Estratto dagli archivi segreti della polizia di una capitale europea, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  14/09/2014 14:41:02
   5 / 10
Un horror mediocre senza capo né coda. Buoni gli effetti splatter, ma non si salva nient'altro. Titolo assurdo. Freda ha fatto decisamente di meglio.

Leonardo76  @  02/01/2012 20:50:00
   4 / 10
Qualche scena decente c'è ma tutto il resto è noia.

KOMMANDOARDITI  @  10/04/2010 00:18:27
   5 / 10
Riccardo Freda è stato , assieme a Mario Bava, colui che ha avuto il merito di aver portato in Italia il genere horror. Se le opere di Bava sono poco conosciute dal grosso pubblico, quelle orrorifiche di Freda lo sono ancora meno. Questa pellicola dal titolo più chilometrico del solito (rispetto alla media già alta tipica del decennio) è probabilmente il prodotto meno noto di Freda e questo si dica a malincuore. Nonostante il fuorviante nome, questa co-produzione italo-spagnola si mantiene in bilico tra il giallo di derivazione argentiana,furoreggiante all'epoca, e l'horror di stampo gotico, più congeniale all'autore di piccoli gioielli come LO SPETTRO. Il film ,pur annoverando tra gli interpreti tre volti maschili che definire stoccafissi è ben poca cosa, gode però della presenza filiforme ed ammiccante della splendida Camille Keaton (già in COSA AVATE FATTO A SOLANGE?) oltre a quella graditissima di caratteristi come l'austero "maledetto" Luigi Pistilli e la fulva Luciana Paluzzi. Lasciando da parte le evidenti lacune di sceneggiatura e una certa irregolarità stilistica ,forse dovuta dal fatto che parte del film fosse stata girata dal mediocre Filippo Ratti (LA NOTTE DEI DEMONI,I VIZI MORBOSI DI UNA GOVERNANTE), l'opera in se risulta gradevole e stuzzicante e resiste anche a ripetute visioni. Indimenticabile la scena della messa nera nei sotterranei della villa,culminante in un massacro esplosivo di inaudita violenza : e qui Carlo Rambaldi ci serve sul piatto un tripudio splatter in cui naturalmente non mancano neanche le sue proverbiali decapitazioni! Bellissima poi rimane la sequenza in cui la Keaton scende in stato sonnambolico nella cripta del castello : i barocchi cromatismi,la note pianistiche avvolgenti di Cipriani e gli svolazzi delle tende e della sottoveste dell'attrice ne fanno una vera e propria discesa agli Inferi degna di Fussli. E' strano come questo film si apra con una canzone dal testo grottescamente funereo e si chiuda con il delirante vaneggiamento teoretico di un grande Paul Muller , psichiatra totalmente perso nei fumi delle sue folli elucubrazioni...da restarci a bocca aperta! ESTRATTO DAGLI ARCHIVI va preso per quello che è : un'opera a tratti dozzinale ma indiscutibilmente ammantata di un fascino naif di alto artigianato.

3 risposte al commento
Ultima risposta 05/04/2011 20.42.43
Visualizza / Rispondi al commento
GodzillaZ  @  18/04/2009 16:12:31
   7 / 10
Film particolare e abbastanza interessante.
Parte come una commediola e tutto d' un tratto si sposta sul satanismo!
Già la canzone iniziale lascia davvero di stucco!
Gli effetti speciali sono bellissimi secondo me (il mio predecessore non sembra d' accordo), il massacro nella messa nera mi ha lasciato a bocca aperta, visuale distorta causa droghe...Il "fantasma" in ospedale...io dico bravi a Carlo Rambaldi & co....
Unica pecca sono gli ultimi 30 secondi dove si tenta di spiegare tutto, era meglio chiudere quando l' auto dei nobili si allontana e lasciare un pò di mistero...
Comunque godibile.

PS: Camille Keaton è proprio bella

phemt  @  21/01/2009 17:33:59
   6 / 10
Nominalmente firmato da Freda pare che in realtà il film sia stato terminato da altri (un certo Ratti, almeno così si dice) tanto che il pioniere dell’horror all’italiana non lo annoverava nemmeno come suo… In realtà pare che inizialmente lo dovesse girare Mario Bianchi (autore dello script) poi retrocesso ad aiuto-regista poi scappato via a causa del caratteraccio di Freda (a quanto racconta lo stesso Bianchi)… Genesi particolare quindi per un film ancora più particolare…

Horror d’atmosfera gotica convince molto nella prima metà dove la storia è ben calibrata ed interessante, tende a perdersi nella seconda parte fino ad una spiegazione finale tanto assurda quanto ridicola… E qui andrebbero fatti i complimenti a Paul Muller che riesce a fare il monologo mantenendosi serio senza ridere mai (cosa assolutamente non facile)…

Freda, che era già nel periodo calante della sua carriera, sembra più che altro un giovane esordiente cresciuto a pane e Mario Bava (e questo è quasi paradossale visto che lo stesso Bava esordì “completando” un film di Freda)… Comunque sia alcune scene sono abbastanza evocative e non mancano trovate interessanti! Buono l’apporto musicale di Cipriani, ridicoli alcuni dialoghi, discreta come dose lo splatter ma gli effetti sono abbastanza dozzinali anche se per il periodo sono comunque accettabili (ancora non si era vista all’opera la coppia Fulci-De Rossi)…

Per irriducibili fan del cinema di genere!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1899 - stagione 1
 NEW
a letto con sartreacqua alle cordeacqua e aniceaiuto! e' natale!amsterdamanataranche ioannie ernaux - i miei anni super 8avatar - la via dell'acquababylon (2022)belle & sebastien - next generationbigger than us - un mondo insieme
 NEW
billie eilish: live at the o2black adamblack panther: wakanda forever
 R
blondeboiling point - il disastro e' servitobones and allboris - stagione 4brosc'era una volta in italia - giacarta sta arrivandocharlotte m.: il film - flamingo partychiaraclose (2022)coldplay: music of the spheres - live broadcast from buenos airesconfess fletchcut! zombi contro zombidampyrdiabolik - ginko all'attacco!
 NEW
domino 23 - gli ultimi non saranno i primiemancipation - oltre la liberta'eoernest e celestine - l'avventura delle 7 notefairytale - una fiabafallforever young (2022)fortuna grandaglass onion - knives outgli occhi del diavologodland - nella terra di diograzie ragazziguardiani della galassia: holiday specialhellholei migliori giornii racconti della domenicail corsetto dell'imperatriceil gatto con gli stivali 2 - l'ultimo desiderioil grande giornoil mio amico massimoil mio nome e' vendettail mio vicino adolfil piacere e' tutto mio
 NEW
il primo giorno della mia vitail principe di romail prodigioil ritorno (2022)il talento di mr. crocodileimprovvisamente nataleincroci sentimentaliio sono l'abissoio vivo altrove!ipersonniajung_ela californiala fata combinaguaila ligne - la linea invisibilela prima regola
 NEW
la seconda viala signora harris va a parigila stranezzala timidezza delle chiomeladri di natalele otto montagnele vele scarlatteleaveliam gallagher: knebworth 22l'innocente (2023)l'ispettore ottozampe e il mistero dei misteriliving (2022)lo schiaccianoci e il flauto magicol'ombra di caravaggiol'uomo sulla stradam3ganma nuitma tu, mi vuoi bene?maria e l'amoremasquerade - ladri d'amoreme contro te: il film - missione giunglamiracle - storia di destini incrociatimonicamunch - amori, fantasmi e donne vampironannynapoli magicanarvik: hitler's first defeatnatale a tutti i costinel nostro cielo un rombo di tuononessuno deve saperenezouh - il buco nel cieloniente di nuovo sul fronte occidentale (2022)notte fantasmaone piece film redorlando (2022)perfetta illusionepinocchio di guillermo del toropiovepoker faceprincess (2022)
 NEW
profetiquesta notte parlami dell'africaragazzacciorapiniamo il duceritratto di reginariunione di famiglia - non sposate le mie figlie 3saint omersanta luciascare package ii: rad chad's revengesi', chef! - la brigadespaccaossastoria di un uomo d'azionestrange world - un mondo misteriosotango con putin
 NEW
terezinthe christmas showthe fabelmansthe fearwaythe good nursethe great busterthe land of dreamsthe leechthe mean onethe menuthe pale blue eye - i delitti di west point
 NEW
the planethe woman kingtori e lokitatre di troppotre minutitriangle of sadnesstrieste e' bella di notteun anno, una notteun bel mattinoun matrimonio esplosivoun vizio di famigliauna mamma contro g. w. bushuna notte violenta e silenziosauna voce fuori dal corovicini di casawar - la guerra desideratawhitney - una voce diventata leggendayakari: un viaggio spettacolare

1036703 commenti su 48799 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BEAST (2011)CANOACOLD LAZARUSDRUNKSFAY GRIMHUNTERS - STAGIONE 2IL RE DEGLI SCACCHIIT'S IMPOSSIBLE TO LEARN TO PLOW BY READING BOOKSLAMBORGHININED RIFLEON THE COUNT OF THREEVATICAN GIRL: LA SCOMPARSA DI EMANUELA ORLANDI

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net