cracks regia di Jordan Scott Gran Bretagna 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

cracks (2009)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film CRACKS

Titolo Originale: CRACKS

RegiaJordan Scott

InterpretiEva Green, Juno Temple, Imogen Poots, Maria Valverde, Sinéad Cusack

Durata: -
NazionalitàGran Bretagna 2009
Generedrammatico
Al cinema nell'Agosto 2009

•  Altri film di Jordan Scott

Trama del film Cracks

Ambientato nel 1934 in un collegio per ragazze, il film segue la storia di Miss G, un'enigmatica e affascinante insegnante che ispira una lealtà fanatica nel piccolo circolo di ragazze della sua squadra di tuffi. Ma l'arrivo di una ragazza spagnola (Maria Valverde) come nuova collegiale mette sottosopra il suo mondo raccolto e tutti i pessimi modi di Miss G emergono con un suo nuovo lato.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,92 / 10 (6 voti)6,92Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Cracks, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  17/03/2017 23:00:34
   7 / 10
Il film della figlia d'arte di Ridley Scott, Jordan, è piuttosto interessante, che rievoca non tanto le atmosfere Picnic ad Hanging Rock di Weir ma soprattutto all'Attimo fuggente, tanto che si potrebbe considerare quasi una sua versione in negativo. Bisogna dire che sviluppa molto bene le dinamiche di questo gruppo di ragazze con la sua insegnante. Quest'ultima in apparenza potrebbe essere definita come una buona maestra in un contesto punitivo, non sottilieato ma comprensibile. Una buona maestra, la cui leggiadria ed il prestigio, vengono gradualmente demoliti dall'ultima ragazza arrivata. Un prestigio creato artificiosamente attraverso sovrastrutture letterarie o acquisizione di esperienze altrui e fatte passare per proprie. Il suo ruolo quindi è di costruire una prigione dorata e di esserne la regina, adorata dalle sue allieve che la vedono sicura di sè e conoscitrice di un mondo esterno che in realtà non solo non ha mai visto, ma di cui ne ha terrore nelle rare volte che si reca al villaggio vicino la scuola. Una volta scoperto il gioco, il piedistallo crolla immancabilmente. Morboso ma in maniera abbastanza sottile, il film della Scott sconta magari qualche eccesso di sottolineature, ma di contro ha un cast di attrici in gran spolvero, prima fra tutte la Green che offre un personaggio a tutto tondo che oscilla fra la sicurezza di sé e la crisi più profonda, ma da non dimenticare nemmeno la Valverde e la Temple. Un cast tutto al femminile che viene valorizzato a dovere e sia pure con qualche piccolo difetto, sicuramente il debutto di Jordan sicuramente è migliore di quello successivo del fratello Luke con quella mezza boiata di Morgan.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  06/05/2014 10:58:45
   6½ / 10
Più che la contrapposizione tra giovani collegiali (le brave Juno Temple e Maria Valverde nello specifico) a tenere banco in "Cracks" è un mondo adulto "malato", soprattutto per i canoni di un'Inghilterra bigotta degli anni '30, da cui tenta di sfuggire l' anticonvenzionale Eva Green, in realtà repressa e prigioniera del suo patetico fantasticare.
Per l'ennesima volta l'attrice parigina conferma tutto il suo valore, questa volta donando tormentato spessore alla figura di un' insegnante di tuffi, legatissima, fin troppo, ad alcune allieve della sua squadra.
Messa in scena notevole quella progettata da Jordan Scott, figlia dello scomparso Tony dal quale ha preso il viziaccio di qualche ralenty di troppo comunque condonabile. Semmai la mancanza sta in alcune sfumature psicologiche date un po' per scontate, tutta via resta positivo il debutto della neo regista, attenta nel celare i sentimenti sotto una coltre di non detti, di azioni trattenute, di sguardi che si intendo dapprima come di solidarietà e affetto disinteressato, per poi esplodere in un bisogno bruciante; questo un attimo banalizzato, in un' urgenza certamente credibile, ma eretta su fondamenta non esattamente granitiche.
L'incedere misurato si ravviva nel finale, in cui possesso e ed egoismo prendono forma malsana fomentata da un isolazionismo che altera le regole, annulla il buon senso, regredendo dal ruolo di istitutrice a quello di distruttrice.
Affascinante per il parco attrici (c'è anche Imogen Poots) e per le ambientazioni molto british; buono l'impegno come la tenuta della storia, purtroppo c'è qualche falla nell'evoluzione dei personaggi.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  24/03/2014 19:25:13
   7 / 10
Carina questa pellicola diretta dalla figlia d'arte Jordan Scott, votata al rosa, ha indiscutibilmente grande appeal (il padre non gli ha fatto mancare niente, c'è anche John Mathieson a curare la fotografia dell'opaca Britannia anni '30), pur non nascondendo evidenti pecche di consistenza in fase di script, è una pellicola che si adegua, osa poco a farsi torbida e a sviscerare le sottigliezze di un romanzo che ripropone un contesto molto vicino alla Woolf, ma senza la capacità di farsi analitico, procede per allusioni e piccoli riferimenti, traspare lo svezzamento sessuale post epoca vittoriana sospinta da Lawrence. La confezione non si fa mancare un gradevole cast tutto al femminile capitanato da Eva Green, dannatamente bella e brava, misurata al punto giusto, ed enigmatica nel non palesare le sue pulsioni carnali, che sono i ruoli che le riescono meglio, e alla quale spesso offre anima e corpo (anche qui scene di nudo integrale), come in 'Camelot' capace di distinguersi dalla massa, massa che qui sono un paio di attrici europee interessanti (tutte sulla ventina), la Valverde che un paio d'anni fa aveva recitato in 'Melissa P.', e le londinesi Imogen Poots e Juno Temple uscita fuori con 'Espiazione' insieme a Saoirse Ronan.

Domius  @  19/12/2013 22:44:56
   7½ / 10
Da notare come tutto il film è intriso dal pianoforte. Eva Green affascinante, una storia interessante, la scena cult e più bella del film è la scena di sguardi verso la fine del film. Non male.

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  23/07/2012 13:51:01
   7 / 10
Quella "little whore" (cito parole testuali del film) della Valverde torna più topa che mai in questo piccolo prodotto inglese, carino, ma nulla di più.
La grande Eva Green inoltre dimostra di essere anche un'attrice strepitosa, oltre che una delle donne più belle, affascinanti e conturbanti della storia del cinema.
In sé il film compie tutti i tipici errori dei film inglesi, realizzati da mano inesperta: colonna sonora invadente, troppo paesaggismo (l'abbiamo capito che l'Inghilterra è splendida), troppi dialoghi, troppa attenzione alla morbosità della società post-vittoriana, che poi è uguale a quella vittoriana.

Insomma, tutti gli errori che non ha fatto Weir, dirigendo Picnic a Hanging Rock.

In sé però non è un film che va bocciato. Il mezzo voto in più l'ho dato per la bellezza delle protagoniste. Ma è un film godibile, puro (cinico) intrattenimento.

marfsime  @  04/07/2012 16:47:28
   6½ / 10
La storia si svolge all'interno di un collegio dove delle ragazze sono fortemente legate ad un'istruttrice (Eva Green) che con la sua personalità carismatica le renderà quasi "succube" della stessa. Ma l'istruttrice nasconde in realtà un segreto che si paleserà con l'arrivo di una nuova ragazza proveniente dalla Spagna (Maria Valverde "Melissa P"). Il finale è abbastanza prevedibile per lo svolgimento della vicenda ed evito di accennarlo per evitare spoiler. Non un film memorabile ma ben realizzato con un buon cast e tutto sommato scorrevole.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)
 NEW
animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
cult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraisofantastic machinefederer: gli ultimi dodici giorni
 NEW
fly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortali
 NEW
gli indesiderabili (2023)
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfalla
 NEW
il mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent natureinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
longlegsmade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello mio
 NEW
matrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablanca
 NEW
non riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissement
 NEW
the strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurroun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052264 commenti su 50929 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALL YOU NEED IS DEATHANCHE I CINESI MANGIANO FAGIOLIBAG OF LIESBLOODLINE KILLERBUTT BOYCINDERELLA'S REVENGEDR. CHEON E IL TALISMANO PERDUTOE IL CASANOVA DI FELLINI?EASTER BLOODY EASTERI DUE TORERII SAW THE TV GLOWIL MIO CORPO PER UN POKERIL MONDO DI ALEXIL SIGNORE DEL DISORDINEINSOSPETTABILE FOLLIAIP MAN: IL RISVEGLIOISLAND OF THE DOLLSK9 - SQUADRA ANTIDROGALA FORZA DELLA VENDETTALA STRANA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTOLA TOTALE!L'APPRENDISTA DELLA TIGREMIO FIGLIO (2018)REFUGERINGO E GRINGO CONTRO TUTTISATAN'S SLAVE (1980)SPOONFUL OF SUGARSWIMTHE MONKEY KINGTHE MOONTHE PRINCESS (2022)THE SHE-CREATURETHE SOUL EATERUFO SWEDENUN AMORE IN PERICOLOWOMAN WALKS AHEAD

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila Kecskeméthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, István Göz, Bruna Asdorian, Tamás Szabó Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net